Una corretta alimentazione è uno dei modi principali per trattare molte malattie. Una dieta sana è importante non solo per le violazioni del tratto gastrointestinale, ma anche per le malattie della pelle. Pertanto, una dieta per l'eczema negli adulti e nei bambini può ridurre la frequenza delle esacerbazioni e ridurre l'intensità dei sintomi. Ma prima di imparare a mangiare con le eruzioni cutanee sulla pelle, devi scoprire cos'è la dermatosi e in che tipo è suddivisa.

Eziologia, sintomi e tipi

La malattia si verifica quando l'infiammazione della pelle. È caratterizzato dalla comparsa di un'eruzione cutanea e da un'eruzione cutanea su diverse parti del corpo, che è accompagnata da prurito, bruciore. La malattia ha un decorso acuto o cronico con frequenti ricadute.

Poiché l'eczema è considerato idiopatico, è difficile identificare la vera causa del suo verificarsi. Ma ci sono una serie di fattori provocatori:

  • esogeno (effetti avversi di temperatura, allergeni, radiazioni ultraviolette, lesioni);
  • endogeno (malfunzionamenti dei reni, organi dell'apparato digerente, malattie neuroendocrine, ereditarietà, nevrosi);

Disturbi immunitari, carenza di vitamine e acidi grassi, invasioni elmintiche, infiammazione della cistifellea e del pancreas portano allo sviluppo della dermatosi. Per sapere quale tipo di cibo per l'eczema sarà corretto, è inizialmente importante diagnosticare con precisione la malattia. Per questo, si dovrebbe prestare attenzione ai suoi sintomi caratteristici:

  • arrossamento della pelle nella zona interessata;
  • la comparsa di papule (noduli rosa) e vescicole (cavità con sostanza sierosa) sulla pelle;
  • calvizie delle zone colpite
  • pustole (acne purulenta);
  • l'erosione;
  • l'aspetto di croste secche in aree di epitelio distrutto.

La dieta ipoallergenica per l'eczema è selezionata in base al tipo di malattia:

  1. Vero. L'eruzione colpisce il viso e gli arti. Spesso accompagnato da brividi.
  2. Microbica. Appare in aree danneggiate (ferite, graffi, fistole, ulcere). È caratterizzato dall'apparizione sull'epidermide di formazioni arrotondate o larghe, ricoperte di croste grigie, gialle o verdi.
  3. Micotica. Si sviluppa come manifestazione allergica di un'infezione fungina.
  4. Seborroica. Colpisce la pelle, dove ci sono molte ghiandole sebacee (viso, ascelle, testa, orecchie, scapole). È caratterizzato dall'apparizione di macchie squamose gialle o rosa e di eruzioni nodulari.
  5. Cheilite eczematosa. È caratterizzato da un'eruzione cutanea sulle labbra.
  6. Disidrotica e tilotica. La dermatosi colpisce la pianta e i palmi delle mani.
  7. Professional. Viene diagnosticato in persone che lavorano in industrie pericolose.
  8. Sycosiform. Si sviluppa con la sicosi, complicata dall'eczematizzazione.
  9. Varicose. Il complesso del sintomo varicoso delle gambe porta alla comparsa della malattia.
  10. Tazza e capezzoli di pigmeo Eczema nelle donne.

Ognuno di questi tipi di stupro richiede un trattamento complesso, una componente importante dei quali è la nutrizione ipoallergenica. La dieta per l'eczema comporta il rifiuto di una serie di prodotti e l'arricchimento della dieta con il cibo, allevia l'infiammazione, accelera la rigenerazione della pelle e satura il corpo con sostanze utili.

Prodotti utili e dannosi per l'eczema

Al fine di ottenere una pronta guarigione, ogni persona che soffre di eruzioni cutanee dovrebbe sapere cosa mangiare e cosa rinunciare. Dal menu per l'eczema dovrebbero escludere alcuni frutti e bacche - banane, fragole, lamponi, agrumi. Sotto il divieto ci sono le uova, specialmente le proteine ​​e i cibi rossi. Anche i dolci e i dolci da forno devono essere abbandonati.

Il resto dei prodotti proibiti per l'eczema:

  • tè nero con additivi e caffè;
  • carne affumicata;
  • sale;
  • latte intero;
  • conservazione;
  • spezie;
  • prodotti semilavorati;
  • grassi animali;
  • frutti di mare;
  • patate;
  • mais.

Cosa non puoi mangiare con l'eczema, che è acuto? Ancora vietati sono i prodotti contenenti coloranti e conservanti (bibite dolci, gelati, yogurt, gelatine). È possibile bere alcolici? Per qualsiasi malattia della pelle l'alcol è controindicato.

I dermatologi sostengono che l'eczema e l'alcol non sono compatibili perché avvelena il corpo e contribuisce alla comparsa di nuove eruzioni cutanee.

La dieta per l'eczema sulle mani e sui piedi si basa sull'uso dei seguenti alimenti e bevande:

  • pesce magro;
  • cereali;
  • acqua minerale;
  • carne magra;
  • piselli;
  • ricotta a basso contenuto di grassi, kefir e yogurt;
  • verdi;
  • cavolo;
  • ortaggi;
  • frutti acidi e frutti di bosco, ad eccezione del rosso.

Caratteristiche dieta

La dieta proteico-vegetale con problemi cutanei aiuta a prevenire il ripetersi della malattia e riduce l'intensità dei sintomi. Per una pronta guarigione al giorno, il paziente deve consumare 200 g di carboidrati, 130 g di proteine ​​e grassi.

Per l'eczema su gambe e braccia, una dieta ipoallergenica deve essere conservata per 4-7 settimane. Durante questo periodo, verrà ripristinata la normale condizione della pelle. Inoltre, è importante lasciare gradualmente il regime in modo da non causare un secondo attacco. Successivamente, è necessario mangiare cibi meno proibiti, mangiando solo un prodotto nocivo ogni tre giorni.

La dieta per l'eczema microbico si basa sull'uso di alimenti lattiero-caseari e vegetali. Sotto il divieto sono prodotti descritti sopra. Ma durante la remissione, al paziente è permesso mangiare verdure rosse, noci, mais e aglio.

Coloro che hanno l'eczema microbico, la dieta ti permette di mangiare polpette di carne al vapore, porridge, acqua bollita, brodi vegetali e latticini. È importante osservare il bilancio del sale marino. Per fare questo, si consiglia di bere quotidianamente fino a 2 litri di acqua minerale senza gas.

La dieta per l'eczema piangente dovrebbe essere vegetariana almeno per il periodo di esacerbazione. Quando la malattia si attenua, è consentito aggiungere alcuni alimenti proteici alla dieta. Per le persone con questa forma di dermatosi, i porridge saranno utili, le verdure sono diverse, fatta eccezione per patate e frutta. È desiderabile rifiutare frutti di mare, sostituendoli con pesce di fiume, cotto a vapore.

La dieta per l'eczema delle mani si basa sul consumo limitato di carboidrati e sui giorni di digiuno su latte e verdure. Il sale deve essere rimosso dalla dieta e le bevande, i cibi che irritano i reni, il fegato e il cibo che stimola NS dovrebbero essere evitati. Sotto il divieto assoluto è il cibo che provoca gonfiore (legumi, cavoli, soda).

Inoltre, una dieta per l'eczema delle mani implica una dieta frazionata (6 volte al giorno).

I pazienti con un'eruzione cutanea agli arti superiori, i dermatologi sono autorizzati a mangiare:

  • cereali e pasta;
  • uova, ma non più di una al giorno;
  • pane bianco con crusca;
  • ortaggi;
  • carne magra e pesce;
  • frutta;
  • prodotti a base di latte fermentato.

Quando l'eczema nei bambini è conforme a tutte le raccomandazioni sopra riportate. Ma affinché un organismo in crescita possa far fronte meglio agli allergeni, ha bisogno di un'ulteriore fonte di vitamina C. I pediatri raccomandano di somministrare al bambino acido ascorbico in una quantità di 0,1 g 2-3 volte al giorno.

Menù approssimativo e ricette utili per l'eczema

Molti pazienti, quando prescrivono una dieta soffrono, assumendo che dovranno mangiare cibo monotono per lungo tempo. Ma il numero di prodotti consentiti ci consente di preparare nuovi e gustosi piatti ogni giorno. Ciò conferma la dieta per l'eczema, il menu è abbastanza vario:

  1. La prima colazione - grano, grano saraceno, porridge di riso, pane e burro, massa di latte, purè di patate, pesce bollito, tè senza zucchero e latte.
  2. Pranzo - frutti di bosco e frutta, gelatina, yogurt naturale, formaggio magro.
  3. Pranzo - carne bollita, brodo vegetale, cotolette di pesce al vapore, crema di zuppa, porridge, pasta con latte, pancake, gelatina di frutta, composta, tisana.
  4. L'ora del tè - succhi di frutta, yogurt naturale o ryazhenka, insalata di verdure, formaggio magro.
  5. Cena - casseruola con ricotta e semolino, stufati, tè.
  6. Prima di dormire - kefir o yogurt.

Ci sono un sacco di ricette per ridurre il numero di lesioni sul viso e negli arti, oltre a prolungare il periodo di remissione. Quindi, con l'eczema, puoi mangiare frutta sana e frullati di bacche. Per la sua preparazione avrete bisogno di una banana, yogurt senza grassi senza conservanti (1 tazza), mele verdi (300 g), un po 'di noce moscata e cannella, mirtilli rossi (100 g). I frutti vengono sbucciati e macinati in un frullatore insieme a frutti di bosco, spezie e prodotto a base di latte fermentato. La miscela viene versata nella ciotola, raffreddata e servita al tavolo.

La seconda ricetta di frullato viene preparata sulla base di fiocchi di latte (150 g) e verdure (2-3 cetrioli). Ancora bisogno di verdure e aglio. Formaggio montato in un frullatore con acetosa, sedano, aneto e prezzemolo. Perché nel boschetto aggiungere cetrioli a fette e aglio tritato. Quando la massa diventa cremosa, vengono versati 200 ml di succo di pomodoro. Tutto un po 'di sale e posto in vasi.

Oltre a bevande leggere e spesse, con l'eczema, puoi preparare pasti abbondanti a tutti gli effetti. Libri di cucina e siti web offrono molte deliziose ricette dietetiche. Può essere magra borscht con fagioli, zuppa di verdure, tacchino al forno con mirtilli rossi, cavolo stufato con uvetta e mele, polpette di coniglio al rosmarino, o casseruola di ricotta con pesche e noci.

Dieta per l'eczema sulle mani o sui piedi di un adulto: il menu per l'esacerbazione, il trattamento o la remissione della malattia

Il principale componente del trattamento di successo è la dieta per l'eczema, che prevede l'inclusione nella dieta di vitamine e cibi bilanciati opportunamente selezionati. L'eczema è una malattia allergica che può essere causata da una varietà di motivi, inclusi i prodotti. L'allergologo consiglia innanzitutto al paziente di osservare le basi della corretta alimentazione se trova eruzioni asciutte o umide che assomigliano alla diatesi sulle sue mani, piedi o viso. Questo rash è considerato un sintomo principale della malattia.

Cibo per l'eczema

Gli allergici ritengono che una dieta ipoallergenica per l'eczema possa attenuare le sue manifestazioni o persino eliminare i segni della malattia. Molti raccomandano che gli adulti muoiano di fame per due o tre giorni per alleviare i sintomi acuti, eliminare prurito e bruciore. Tuttavia, per le persone con malattie associate, comprese le malattie del tratto gastrointestinale, questa opzione non è adatta.

Cosa puoi mangiare con l'eczema

Una persona è persa, avendo scoperto questa malattia sgradevole in se stessa, non sapendo cosa mangiare con l'eczema. L'elenco dei prodotti che possono essere cucinati è ottimo, i divieti riguardano principalmente i metodi di cottura e il contenuto di grassi e carboidrati in essi contenuti. Le raccomandazioni dei medici assomigliano a questo:

  • C'è solo cibo al vapore o acqua.
  • La carne dovrebbe essere usata varietà magre dietetiche - pollo, tacchino, coniglio.
  • Puoi mangiare il porridge: riso, grano saraceno, orzo perlato. Sono considerati prodotti ipoallergenici, inoltre forniranno al corpo le vitamine necessarie.
  • Il pesce è permesso nella dieta solo in forma bollita, inoltre, dovrebbe essere marino, non fiume.
  • Se non ci sono allergie a fiocchi di latte, yogurt, kefir, latticini, possono essere consumati in quantità illimitate. È necessario che siano naturali, senza conservanti e additivi aromatici.

Cosa non puoi mangiare con l'eczema

Molti alimenti possono essere gli allergeni più forti, quindi non dovrebbero essere nella dieta, in modo da non provocare una esacerbazione della malattia. La loro lista non è così lunga, ma è difficile per il paziente rifiutare questo cibo. Tuttavia, se una persona vuole recuperare, è necessario seguire una dieta. I prodotti proibiti per l'eczema sono:

  • tutti i prodotti dolciari a base di cioccolato, miele, burro;
  • agrumi che possono causare eczemi - arance, mandarini, ananas, limoni;
  • alimenti affumicati e in scatola aromatizzati con spezie;
  • sottaceti, maionese, marinate, integratori alimentari piccanti;
  • caffè e alcol.

Vitamine per l'eczema

Qualsiasi persona ha bisogno di vitamine per mantenere la sua immunità. Il paziente con malattie della pelle ne ha bisogno soprattutto, perché le vitamine nell'eczema delle mani, ad esempio, inibiscono le manifestazioni delle reazioni allergiche. Quindi quali vitamine per l'eczema posso usare? I medici raccomandano l'assunzione di tiamina (vitamina B1). Può essere preso in pillole o puntura per via intramuscolare. L'effetto terapeutico della tiamina è che aiuta a far fronte al prurito e allevia il dolore. Il flusso di un tipo di malattia seborroica sarà facilitato dalle vitamine B6 e B2 (riboflavina e piridossina), che stimolano il rinnovamento delle cellule della pelle.

Dieta per l'eczema

Lo stadio acuto dell'eczema richiede seri limiti e misure energetiche da parte di una persona per normalizzare la sua condizione. Pertanto, la dieta per l'esacerbazione dell'eczema è molto importante, le prescrizioni del medico durante questo periodo devono essere osservate il più rigorosamente possibile. Nella fase acuta dell'eczema, i medici raccomandano di attenersi alla seguente dieta:

  • Non mangiare verdura, frutta e bacche di colore rosso, come pomodori, peperoni rossi, melograni, fragole - provocano una malattia;
  • ci sono pappe e zuppe su acqua o latte e non su brodo di carne;
  • limitare fortemente il consumo di sale;
  • includere un gran numero di succhi freschi nella dieta, cercando di renderli chiari a colori;
  • carne e cibi pronti nella fase di forte esacerbazione di eczema dovrebbero essere abbandonati del tutto, consumando cibo vegetariano;
  • cavoli e piselli contengono una grande quantità di proteine, quindi sono indicati per la malattia;
  • le carote devono essere mangiate perché contengono molto carotene (vitamina A) e vitamine B1, PP, B9.

L'eczema in fase di remissione consente un certo rilassamento nella dieta. Il paziente può mangiare pomodori, noci, zucchine, prezzemolo, cipolle verdi, aneto. Puoi permetterti di mangiare lamponi, mirtilli, angurie, meloni, ribes nero, mirtilli rossi e mirtilli. Tutte queste bacche contengono molti oligoelementi e vitamine utili, quindi necessarie per una persona nella fase di recupero.

Eczema umido

La forma idiopatica o piangente della malattia può essere causata da una serie di motivi. I medici comprendono i fallimenti nel funzionamento del sistema immunitario, il contatto con sostanze irritanti di natura chimica e biologica, l'uso di prodotti che causano una reazione allergica. Pertanto, una dieta con eczema umido dovrebbe essere il più ipoallergenico possibile al fine di ridurre la gravità della malattia. Si consiglia di bere più acqua per eliminare il corpo dalle sostanze tossiche.

Eczema secco

La dermatite eczematosa è considerata una reazione dell'organismo agli effetti costanti delle sostanze allergiche, ma a volte funge da segnale di alterazione della funzionalità epatica o renale. Pertanto, la dieta corretta per l'eczema secco, insieme al trattamento medico delle cause che lo hanno causato, è considerata la chiave per il successo del recupero e per prevenire le ricadute nel paziente. È necessario abbandonare il cibo in scatola e affumicato, preferendo una dieta formata con una predominanza di prodotti lattiero-caseari e vegetali.

Eczema microbico

Quando i microbi penetrano nella pelle, si verifica l'infiammazione, che si chiama eczema microbico. È caratterizzato dalla comparsa di vesciche e crepe sulla pelle, che causano molta sofferenza alle persone malate. Tuttavia, un corso di terapia e di dieta correttamente selezionati per l'eczema microbico aiuterà una persona con una lesione con questo disturbo. In questo caso, la dieta dovrebbe contenere un sacco di ricotta, panna acida a basso contenuto di grassi, yogurt, yogurt naturale. Nella dieta, è possibile inserire brodi vegetali, cereali, pesce magro, tacchino. La carne può essere cotta

Come mangiare con l'eczema

Poiché le malattie croniche della pelle sono spesso causate da malfunzionamenti degli organi interni o interruzioni del sistema immunitario, il menu corretto per l'eczema per la guarigione gioca un ruolo enorme. La dieta dovrebbe essere progettata in modo che il fegato, i reni e il tratto gastrointestinale non siano sovraccaricati di lavoro non necessario. Uova, patate, agnello e altre carni grasse dovrebbero essere escluse dal menu. Il cibo a vapore senza sale e spezie, comprese polpette di carne e polpette di pollo o tacchino, dovrebbe costituire la base della nutrizione.

Sulle mani

Oltre ai principi di base della dieta, il cibo per l'eczema sulle mani dovrebbe includere l'assunzione di vitamine, che ammorbidiscono e leniscono l'irritazione della pelle delle mani. Tutte le vitamine del gruppo B, in particolare B1, B2, B9, porteranno un enorme beneficio al paziente. È consigliabile assumere acido folico insieme al retinolo (vitamina A), che è un ottimo modo per stimolare i processi di rigenerazione delle cellule della pelle. Gli alimenti nella dieta dovrebbero contenere grandi quantità di ferro, iodio e vitamina C.

In piedi

I pazienti hanno spesso violazioni del metabolismo del sale marino, quindi una dieta per l'eczema sulle gambe dovrebbe contenere una grande quantità di liquido. Può essere spremute fresche di mele e carote leggere, acqua minerale "Essentuki 5", "Narzan" o kvas. Puoi usare il kefir o lo yogurt naturale, cercando di garantire che la quantità totale di liquidi al giorno sia di almeno un litro e mezzo.

Sulla faccia

La comparsa di lesioni sul viso contribuisce alla violazione del sistema immunitario. Pertanto, una dieta per l'eczema sulla faccia del suo compito principale è l'eliminazione dei fattori allergenici, in modo da non provocare esacerbazioni. Fritto, grasso, farina e salato dovranno essere esclusi dalla dieta fino alla scomparsa dei segni della malattia. Il formaggio, il miele e tutti i dolci, specialmente quelli di origine artificiale, non possono essere mangiati neanche sottolineando il cibo vegetale.

Menu dietetico Eczema

Nonostante le severe restrizioni nella dieta, le ricette per l'eczema sono sorprendenti nella loro diversità, perché la dieta contiene verdure, frutta, cereali, latticini, carne magra. I principi di nutrizione in questa malattia sono i seguenti: devi mangiare spesso, ma in piccole porzioni il numero di pasti al giorno dovrebbe essere almeno 5. Un menù giornaliero approssimativo assomiglia a questo:

  1. Colazione - porridge di zucca con riso, gelatina di prugne.
  2. Snack - bacche di uva spina o pera.
  3. Pranzo: brodo di pollo, crocchette al vapore di carne di tacchino o di coniglio, tè verde.
  4. Snack - macedonia di frutta con yogurt naturale.
  5. Cena - insalata di cetriolo e sedano, pesce al vapore.
  6. Di notte, puoi bere un bicchiere di kefir o ryazhenka a basso contenuto di grassi.

Video: eczema - cibo durante la malattia

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Una corretta alimentazione per l'eczema - cosa si può mangiare e cosa no?

L'eczema è una malattia della pelle non infettiva che è di natura neuro-allergica. Il sintomo principale sono le calde macchie rossastre che provocano forti pruriti. Molto spesso, la patologia richiede un trattamento complesso e una dieta con eczema è di particolare importanza. Cosa può e non può essere mangiato durante il periodo di malattia?

Il ruolo di una corretta alimentazione

Poiché l'eczema è una malattia della pelle, spesso di origine allergica, si raccomanda che le persone che soffrono di questa malattia aderiscano alla nutrizione, il che esclude i prodotti che causano una reazione allergica. Durante i periodi di eczema acuto, una dieta corretta aiuta a sbarazzarsi di un sintomo sgradevole come il prurito. Nel periodo di remissione, la dieta svolge il ruolo di prevenire la ricorrenza della malattia.

La dieta ipoallergenica per l'eczema comprende una varietà di prodotti che non causano molto disagio al paziente. Alcuni prodotti possono anche essere leggermente fritti, con una piccola quantità di olio e, preferibilmente senza sale, ma solo se sono precotti.

I pasti durante la dieta sono meglio assorbiti e digeriti nella forma squallida o tagliata finemente. Le verdure raccomandate per il consumo durante la dieta (eccetto i cavoli) possono essere mangiate assolutamente in qualsiasi forma, crude, bollite, al forno. Le eccezioni sono le verdure inclini a friggere.

Prodotti pericolosi

Nella maggior parte dei casi, l'esacerbazione dell'eczema causa alimenti proteici, cibi ricchi di amido e zucchero, oltre a verdure, bacche e frutti di colore rosso, nero, giallo e arancione. Tuttavia, dal momento che la dieta deve essere equilibrata e completa, non è possibile abbandonare ciecamente tutti i tipi di alimenti e dolci proteici al fine di passare completamente a cibi vegetali sicuri. Ecco perché non è consigliato fare una dieta da soli: questo dovrebbe essere fatto da un allergologo qualificato, dermatologo o nutrizionista. Allo stesso tempo, il paziente stesso dovrebbe essere sufficientemente ben orientato nei prodotti consentiti e vietati al fine di trovare la giusta sostituzione per i piatti potenzialmente pericolosi.

Nella fase di esacerbazione dell'eczema dalla dieta degli adulti, è necessario eliminare completamente:

  • pomodori, fragole, varietà rosse di mele, dolci, cibi grassi, pasticcini;
  • alimenti in scatola che scatenano l'eczema acuto
  • prodotti semilavorati;
  • eliminare o minimizzare l'uso di patate;
  • i prodotti che causano un aumento del prurito sono cioccolato, marmellata, miele;
  • maionese, sottaceti, marinate.

Corretta alimentazione per diversi tipi di eczema

Per l'eczema di qualsiasi tipo, è possibile seguire le raccomandazioni generali, ma per ogni tipo ci sono alcune regole specifiche per evitare l'esacerbazione.

Per mani eczema

La dieta dovrebbe aiutare ad alleviare i sintomi e tradurre la malattia in remissione. Una corretta alimentazione regolare aiuta a ridurre la probabilità di ricaduta. Con questo eczema è necessario rinunciare a dolci, piccanti e fritti. Anche i prodotti semilavorati, le marinate, i sottaceti e i cibi in scatola sono vietati.

vettori di vitamine del PP e B

Dieta per l'eczema sulle mani per consentire l'uso di carne magra (preferibilmente di tacchino e coniglio) e pesce. Ma durante l'esacerbazione, è auspicabile aderire al cibo vegetariano. Gli ortaggi andranno a beneficio del corpo, il numero di patate si ridurrà ed è auspicabile abbandonare completamente la pasta.

Per ripristinare la carenza di vitamine, gruppi PP e B, è necessario mangiare più foglie di lattuga, rape, carote, rutabaga e cetrioli freschi. I verdi saranno anche utili: prezzemolo e aneto. Di solito non ci sono restrizioni sulla quantità di liquido, ma è meglio escludere il caffè, conservare i succhi, l'alcol e le bevande gassate.

In alcuni casi, con eczema sulle mani appaiono aree umide. Si verificano in violazione dell'equilibrio del sale dell'acqua e dell'infiammazione. Con questa patologia, una dieta per l'eczema esclude prodotti ricchi di carboidrati. Nella dieta possono includere carne magra, latticini, verdure. Non puoi mangiare cavoli e fagioli, anche il sale durante la cottura non è usato.

Con eczema sulle gambe

Una dieta per l'eczema sulle gambe esclude i prodotti con grassi difficili da digerire. Questi includono:

  • grasso;
  • dolci;
  • farina;
  • carne di maiale;
  • paté;
  • agnello;
  • piatti di carne con burro.

Durante l'esacerbazione, dovresti includere nella dieta latte acido, porridge in acqua, zuppe di verdure. Nei primi giorni di malattia sono necessari succhi di frutta e verdura diluiti per pulire il corpo.

Tra i prodotti a base di carne dovrebbero essere preferiti il ​​tacchino e il coniglio in umido o in umido, il pesce fresco bollito e il manzo magro. In questo caso, devi cucinare per una coppia, cucinare o cuocere.

Ogni giorno nella dieta dovrebbero essere presenti prodotti lattiero-caseari e alimenti vegetali. Cavolo, piselli, cetrioli, zucchine, carote, barbabietole e altre verdure hanno un effetto benefico sul corpo. Foglia e crescione contengono vitamina C, ferro, iodio e carotene, quindi sono benefici per il paziente.

Durante la remissione, è utile aggiungere alla dieta bacche (lamponi, mirtilli, sorbo, uva spina, ribes), noci, meloni e zucche. Ma durante il periodo di esacerbazione, questi prodotti sono controindicati.
Obbligatorio nella dieta dovrebbe essere porridge, in particolare farina d'avena, grano saraceno e grano. È severamente vietato consumare bevande alcoliche, caffè e tè forte.

Dieta per l'eczema disidrotico

La dieta per l'eczema disidrotico è una componente importante del trattamento. Le lesioni disidriche della pelle si riferiscono a disturbi cronici. I pazienti soffrono di lesioni periodiche sotto forma di bolle sierose sulla pelle della pianta e dei palmi delle mani. Il cibo correttamente preparato previene le reazioni allergiche e quindi le manifestazioni della malattia.

Prima di tutto, dalla dieta è necessario escludere ortaggi e frutti di rosso, così come gli agrumi. Tutti i dolci e la farina sono vietati, lo zucchero può essere sostituito dal fruttosio.
Dai prodotti a base di carne si adattano varietà di carne e pesce a basso contenuto di grassi. Tuttavia, un sacco di allergeni si trovano in carne affumicata, carne di maiale e anatra.

Affilato, fritto, pepe e salato, anche devono essere rimossi dalla dieta, dal momento che tali prodotti causano non solo l'esasperazione di eruzioni cutanee e prurito, ma anche influenzano negativamente il funzionamento del tratto gastrointestinale.

La base della dieta sono verdure fresche, frutta, erbe e prodotti caseari. Ricotta, yogurt, kefir e formaggio contengono lattobacilli, indispensabili per l'intestino e l'immunità locale. Il loro uso regolare impedisce la recidiva di lesioni disidriche della pelle.

Quindi, la terapia si basa su una dieta rigorosa. Per aderire a tale nutrizione è necessario per 1-2 mesi, e per ottenere un risultato stabile - per tutta la vita.

Dieta per l'eczema microbico

Una dieta microbica è una dieta a base di latte vegetale. In questa malattia, la pelle è coperta da croste piatte, con la rimozione delle quali appaiono aree piangenti. Molto spesso, l'eruzione compare sulle gambe, sul dorso delle mani e talvolta sulla testa. Di norma, l'elenco dei prodotti consentiti e vietati è un medico. Sotto il divieto prende il caffè, cioccolato, spezie, sottaceti, soda, formaggio, alcool. L'eccezione è costituita da allergeni vegetali, al paziente è permesso mangiare noci, mais, verdure di colore rosso, piselli, aglio. Ma con l'esacerbazione della malattia, questi prodotti sono anche vietati.

La dieta principale consiste in zuppe di verdure, pappe fresche sull'acqua, pesce di fiume, cotolette di vapore e polpette di carne, latticini. Restrizioni si applicano al numero di spezie nel cibo. Si raccomanda di ridurre o abbandonare completamente l'uso di sale e pepe. Non dimenticare l'osservanza del bilancio idrico, è necessario bere fino a due litri di acqua minerale non gassata al giorno.

Dieta allergica all'eczema

La dieta per l'eczema allergico ha lo scopo di eliminare i sintomi della malattia. Non solo il cibo può stimolare la comparsa di lesioni sulla pelle, ma anche polvere, peli di animali, polline, cosmetici e molto altro. Indipendentemente dal patogeno, la nutrizione medica consente di ridurre al minimo le manifestazioni della malattia. È necessario aderire a un regime sano non solo nel periodo di esacerbazione per lo scarico dell'organismo, ma anche nel periodo di remissione.

Cibo affumicato, salsicce, cibi fritti, grassi, cibo con spezie sono vietati. Oltre a frutti di mare, cibo in scatola, uova, noci, agrumi, funghi, uva, bevande gassate, dolciumi.

È necessario limitare il consumo di pasta, semola, burro, panna acida e latte intero.

La dieta dovrebbe essere basata su prodotti a base di latte fermentato, carne magra, frutta leggera (prugne, ribes, pere, mele), verdure e verdure. Puoi mangiare pane di cereali e prodotti di farina di seconda classe, burro chiarificato e burro raffinato.

Dieta per eczema secco

La dieta per l'eczema secco suggerisce una dieta vegetariana. Il menu è basato su proteine ​​e alimenti vegetali. Nel periodo di remissione, alla dieta possono essere aggiunti brodi di carne deboli, carne magra e piatti a base di carne. Assicurati di mangiare il porridge, ma senza olio e sale, casseruole e stufati di verdure con un contenuto minimo di patate. Per quanto riguarda il pesce, è meglio mangiare il fiume, al forno o bollito.

I prodotti caseari come ricotta, yogurt, ryazhenka, yogurt e kefir aiutano il corpo a recuperare più velocemente ea velocizzare i processi di rigenerazione della pelle. Il cibo vegetale è molto utile, ad esempio, piselli e cavoli. I piselli contengono un sacco di proteine, quindi è meglio mangiarlo nel periodo estivo di esacerbazione della malattia. La dieta quotidiana dovrebbe includere carote o succo di carota, poiché contiene molte vitamine del gruppo B e carotene. Il contenuto di questi nutrienti nei pazienti con eczema è significativamente sottostimato.

Se, insieme a eruzioni cutanee e prurito, è comparsa l'ipertensione, allora vale la pena di mangiare fagioli e barbabietole, crescione e foglie di lattuga, poiché sono ricchi di vitamina C, ferro, iodio e carotene. L'aneto aiuta bene per i disturbi del tratto gastrointestinale. I verdi possono essere aggiunti alle insalate o frullati a base di kefir e aneto.

Menù approssimativo per la settimana

Idealmente, la dieta corretta per l'eczema dovrebbe essere selezionata dal medico curante. Seguire ciecamente le raccomandazioni non è necessario, è necessario prendere in considerazione le caratteristiche personali del corpo. Lo schema può essere qualcosa del genere:

Eczema e dieta ipoallergenica: cosa non può essere, caratteristiche della correzione nutrizionale

Dieta opportunamente selezionata per l'eczema: la chiave per un trattamento efficace. Il corpo umano può essere sensibile a determinati componenti alimentari. In combinazione con le patologie cutanee, le allergie alimentari possono aggravare le condizioni generali del paziente. Tra le malattie della pelle che richiedono una correzione nutrizionale, oltre all'eczema, emettono psoriasi e dermatiti. Sebbene le case farmaceutiche affermino che i farmaci possono riempire tutti i componenti mancanti senza una dieta, sarà più sicuro per un corpo indebolito rafforzare il corpo naturalmente.

Durante l'esacerbazione della malattia, al paziente viene prescritta una speciale dieta ipoallergenica. Gli alimenti che provocano prurito sono esclusi dalla dieta. Non puoi mangiare marmellata, cioccolato, miele, mandarini, ananas, kiwi, arance, prodotti affumicati e cibi piccanti. Anche se l'aggravamento non è stato provocato dai prodotti, l'uso di marinate, sottaceti, salse varie e maionese è controindicato per il paziente.

Nel periodo di esacerbazione e trattamento, si può mangiare solo cibo al vapore o bollito. Per gli eczemi gravi negli adulti, si raccomanda il digiuno per l'acqua per 2-3 giorni, quindi si segue una dieta corretta. Tuttavia, coloro che sono difficili da sopportare giorni di digiuno non dovrebbero praticare il digiuno durante il periodo di esacerbazione.

Prima di iniziare il digiuno, dovresti consultare il tuo dottore. I giorni di digiuno sono pericolosi per le persone con malattie del tratto gastrointestinale.

Il menu dietetico deve essere osservato entro 4-6 settimane. Dopo questo periodo, non è possibile inserire immediatamente tutti i prodotti usuali nella dieta. L'uscita dalla dieta di scarico dovrebbe essere effettuata gradualmente, è consentito aggiungere non più di un nuovo prodotto alla dieta al giorno.

La dieta ipoallergenica per l'eczema presenta una serie di limiti gravi. La violazione delle regole è pericolosa e porta ad un peggioramento, incluso il ricovero in ospedale.

Durante la dieta è vietato utilizzare:

  • Verdure: pomodori, aglio, cipolle, patate.
  • Pane e altri dolci (è consentita solo una piccola quantità di pane di crusca).
  • Frutti di mare: polpa di granchio, vongole.
  • Carne rossa
  • Piatti grassi, fritti e speziati
  • Prodotti affumicati
  • Alimenti con una breve durata: insalate di carne, paté.
  • Rigorosamente vietato: arachidi, mais, uova, soia.
  • Bevande: caffè, tè nero, latte, alcool.
  • Confetteria: biscotti, torte alla crema, miele, torte, cioccolato, marmellata.
  • Frutta: banane, ananas, arance, kiwi, pompelmi, mele rosse, limoni, mandarini.
  • Frutti di bosco: mirtilli rossi, fragole, cenere di montagna, fragole, rovi, uva spina, mirtilli rossi, viburno.

La maggior parte dei frutti di mare causa eczema e allergie. Pertanto, nel periodo di esacerbazione, è meglio evitare qualsiasi tipo di pesce, anche se prima non ha causato reazioni insolite del corpo. Nel periodo di esacerbazione è pericoloso.

Al momento del trattamento, si consiglia al paziente di usare solo porridge in acqua, latticini e zuppe di verdure. Nei primi giorni è necessario bere un sacco di succhi di frutta leggeri. La carne dovrebbe essere usata con varietà a basso contenuto di grassi e non più di 150 g al giorno.

Linee guida dietetiche generali:

  • All'inizio della dieta come primo piatto si può mangiare cibo vegetariano, il secondo - bistecche di carne, carne bollita.
  • Cereali utili: miglio, grano saraceno, farina d'avena.
  • Hai bisogno di mangiare più carote, crescione, foglie di lattuga, barbabietole, rape, rape. È possibile aggiungere un po 'di verdure: prezzemolo, rafano, sedano, aneto.
  • Durante il trattamento è necessario aumentare la quantità di cibo vegetale nella dieta. Hai bisogno di mangiare più piselli, cavoli. Contengono un sacco di proteine ​​e sono raccomandati per le persone con una forma lieve di eczema.
  • Nella seconda metà della dieta puoi mangiare cibo cotto nel brodo di carne. Porridge e stufato di verdure sono adatti come contorno.
  • Durante la calma della malattia è utile mangiare: melone, zucchine, olivello spinoso, zucca, angurie, noci, ribes nero, mirtilli, lamponi, mirtilli, chokeberries neri.
  • Latte acido, kefir, ricotta a basso contenuto di grassi e ryazhenka consentiti per l'uso quotidiano.
  • Bisogno di bere più liquidi: acqua minerale, kvas.
  • Nel periodo di esacerbazione è impossibile consumare tè di qualsiasi tipo.

Non esiste una dieta universale con una dieta prescritta per ogni persona. Il corpo di ciascuno è unico e per la corretta regolazione della nutrizione richiede un attento esame.

Secondo i dati medici, la causa principale dell'eczema è all'interno del corpo. Pertanto, l'adattamento nutrizionale è il trattamento principale. Ogni tipo di malattia richiede una dieta propria.

L'obiettivo principale della malattia è il tratto gastrointestinale e il fegato. Il cattivo funzionamento di questi organi può causare un'eruzione cutanea sul corpo. Pertanto, l'obiettivo principale della terapia è quello di pulire il corpo dalle tossine.

La dieta per l'eczema secco ha tutte le raccomandazioni e i divieti sopra riportati. I prodotti di zucchero dovrebbero essere sostituiti da fruttosio e acido. Se l'eczema sulle dita o sui polsi è insorto in un bambino, il medico può raccomandare di non escludere pomodori e frutti rossi dalla dieta. Se il problema riguarda un adulto, le restrizioni sono più radicali, ma la dieta rimane equilibrata. Spesso, i pazienti adulti, soprattutto se l'eczema è in testa, devono attenersi a una dieta per tutta la vita.

La presenza di colecistite, disturbi gastrointestinali, colelitiasi o urolitiasi richiede una particolare attenzione nell'adattare la dieta. L'uso di prodotti caseari, ravanelli, ravanelli e altri alimenti vegetali può provocare un esacerbazione della malattia.

La violazione richiede un aumento della dieta dei cibi vegetali, in particolare delle verdure. I prodotti insoliti dovrebbero essere aggiunti con cautela, non più di due unità al giorno. Spesso i clisteri vengono prescritti per l'eczema microbico, ma sotto stretto controllo medico. Se il problema si pone sullo sfondo della predisposizione ereditaria, la dieta diventa obbligatoria per tutta la vita.

I prodotti obbligatori per l'eczema microbico sulle mani (di solito il problema è localizzato sulle mani) ei piedi sono caroteni. È necessario aumentare il consumo di frutta e verdura contenenti vitamine dei gruppi PP, B1 e B9: fagioli, carote, piselli, cavoli. Accelerano il recupero della pelle.

Il trattamento con l'eczema è una tecnica complessa. Include non solo l'aggiustamento della nutrizione, ma anche l'assunzione di vitamine, droghe. Il potere autoregolante potrebbe non dare risultati.

E un po 'sui segreti.

La storia di uno dei nostri lettori Irina Volodina:

I miei occhi erano particolarmente frustranti, circondati da grandi rughe più occhiaie e gonfiore. Come rimuovere rughe e borse sotto gli occhi completamente? Come far fronte a gonfiore e arrossamento? Ma niente è così vecchio o giovane come i suoi occhi.

Ma come ringiovanirli? Chirurgia plastica? Ho riconosciuto - non meno di 5 mila dollari. Procedure hardware - fotoringiovanimento, pilling gas-liquido, radio lifting, laser lifting? Leggermente più economico: il corso è di 1,5-2 mila dollari. E quando trovare tutto questo tempo? Sì, e ancora costoso. Soprattutto ora. Pertanto, per me stesso, ho scelto un altro modo.

Dieta eczema

Descrizione del 20 giugno 2017

  • Efficacia: effetto terapeutico dopo 21 giorni
  • Termini: costantemente
  • Costo dei prodotti: 1380-1460 rubli a settimana

Regole generali

L'eczema appartiene al gruppo delle dermatosi con un decorso cronico recidivante, manifestato da una caratteristica reazione sierosa di infiammazione dell'epidermide e del derma della pelle (sotto forma di piccole vescicole raggruppate), prurito e pianto pronunciato. La base della malattia è l'aumento della sensibilità della pelle agli stimoli esogeni / endogeni con lo sviluppo della sensibilizzazione dell'organismo verso antigeni alimentari, chimici, infettivi, che determinano la diversità delle forme di eczema. La malattia si verifica, di regola, sullo sfondo di immunodeficienza secondaria, predisposizione genetica, processi infettivi-allergici, disfunzione del sistema nervoso, malattie del tratto gastrointestinale.

La dieta svolge un ruolo significativo nel trattamento dei pazienti (indipendentemente dalla forma di eczema). Per l'eczema negli adulti, si consiglia di prescrivere una buona alimentazione con una forte restrizione dei carboidrati semplici e del cloruro di sodio. La dieta dovrebbe contenere la norma fisiologica delle proteine, che si ottiene con l'inclusione di prodotti contenenti proteine ​​di alta qualità (carne rossa a basso contenuto di grassi, pesce bianco, pollame, prodotti caseari, fiocchi di latte). Di grande importanza è la fortificazione sufficiente della dieta. Per fare questo, dovrebbe includere una quantità sufficiente di frutta e verdura, così come cibi ricchi di fibre, che aiutano a eliminare i prodotti metabolici tossici e normalizzano la funzione intestinale (cereali integrali, crusca, mandorle, lenticchie, scorza di frutta, arachidi, uvetta).

La dieta per l'eczema sulle mani e sui piedi dovrebbe includere prodotti contenenti antiossidanti (vitamine A, C, E), che riducono il rischio di nuove lesioni cutanee. La vitamina C è ricca di insalate a foglia verde, ribes nero, agrumi, rosa selvatica, broccoli, fragole, melone, cavoletti di Bruxelles, fragole, mele, peperoni, kiwi, olivello spinoso, pomodori. Tuttavia, non dovrebbe superare la sua dose giornaliera (100 mg), perché stimola la crescita del tessuto connettivo. È necessario tenere conto del fatto che il trattamento termico dei prodotti riduce il suo contenuto in prodotti fino al 50%.

Per l'eczema su mani e piedi, è importante includere nella dieta alimenti ricchi di vitamina A e beta carotene, che migliorano le condizioni della pelle e migliorano l'immunità - olio di pesce, spinaci, zucca, piselli, carote, broccoli, prugne, tuorli di uova di gallina e fegato. Anche nella dieta dovrebbero essere alimenti ricchi di vitamine del gruppo B, contribuendo alla normalizzazione del metabolismo e migliorare la digestione - maiale, manzo, arachidi, grano saraceno, riso integrale, miglio, pinoli, mandorle, semi di zucca, farina d'avena e orzo, pesce, mais, fegato le uova La dieta dovrebbe includere 1,2-1,5 litri di liquido libero sotto forma di succhi, acqua minerale non gassata, composte e vari tipi di tè.

Nella dieta di un paziente con eczema, cibi e piatti contenenti carboidrati facilmente digeribili sono limitati: zucchero, marmellata, dolciumi, miele, dolciumi, torte. Lo zucchero può essere sostituito con aspartame, xilitolo, saccarina. Non è permesso includere nella razione di carne forte, brodi di pesce e funghi, piatti fritti e speziati, cibo in scatola, verdure fermentate e in salamoia, grassi animali, cibi affumicati, caffè, bevande gassate e alcoliche.

Quando l'eczema si manifesta con una componente allergica pronunciata, al paziente viene indicata una dieta ipoallergenica generale. Nella dieta sono esclusi tutti i prodotti ad alto potenziale di attività allergenica e un marcato effetto sensibilizzante, nonché i prodotti che irritano la mucosa gastrointestinale. I cibi potenzialmente allergenici sono uova di gallina, latte, pesce e frutti di mare, caviale, oca e carne di anatra, aringhe, legumi, ostriche, funghi, lievito, miele, agrumi, spinaci, varie noci, legumi, meloni, pomodori, lamponi, pesche, cacao, fragole, verdure al cioccolato e frutta di colore rosso-arancio. Questi prodotti nel periodo di esacerbazione di eczema dalla dieta dovrebbero essere esclusi. È anche importante limitare i carboidrati facilmente digeribili (miele, sciroppi di zucchero, marmellata, marmellata), che possono aggravare il processo infiammatorio. Limitato a varietà grasse di maiale / manzo, pane integrale, panna acida, latte intero, semolino.

Particolare attenzione nella dieta dovrebbe essere data a prodotti in cui grandi quantità di istamina e tiramina sono attivamente coinvolte nello sviluppo di reazioni allergiche. Queste sostanze sono contenute in prodotti fabbricati con processi di fermentazione (crauti, formaggi a pasta dura, salsicce affumicate, pesce in scatola, salsicce e salsicce). I soggetti che accelerano l'assorbimento degli allergeni sono anche soggetti a restrizioni: bevande gassate, dolci e alcoliche, caffè, spezie e spezie, pesce e verdure salati. La dieta per l'eczema delle mani prevede una stretta restrizione dei prodotti, che includono additivi alimentari artificiali (aromi, antiossidanti, conservanti, coloranti).

Nel periodo acuto della malattia, si raccomanda che il paziente segua una dieta a base di verdure e latticini (fiocchi di latte, prodotti a base di latte fermentato, frutta e verdura consentite) per 7-10 giorni e poi, man mano che i sintomi clinici vengono alleviati, espandere gradualmente la dieta. Quando l'eczema delle mani è combinato con la disbatteriosi intestinale, è necessario includere prebiotici nella dieta e, nei casi più gravi, probiotici (Laktofit Forte, Lactobacterin, Biosporin, Linex, Bifiform), ripristinando efficacemente la biocenosi intestinale naturale. Si raccomanda di usare la torrefazione o l'ebollizione degli alimenti dai metodi di cottura allo scopo di evitare la mucosa del tratto gastrointestinale dall'esposizione chimica, non è consentita la frittura. Pasto - frazionario, in piccole porzioni. Nella preparazione della dieta e della cucina, è necessario seguire una serie di regole:

  • Il consumo di frutta e verdura crude dovrebbe essere ridotto al minimo, dando la preferenza a prodotti che sono stati sottoposti a trattamento termico, riducendo significativamente l'attività allergica dei prodotti.
  • Scolare la prima acqua dopo averla bollita nella preparazione di brodi, cereali, purea di verdure e zuppe.
  • Lasciare riposare le patate in acqua fredda per diverse ore per ridurre il contenuto di amido.

testimonianza

Prodotti consentiti

La dieta per l'eczema comprende zuppe, cotte in un brodo debole senza arrostire con l'aggiunta di verdure da giardino. I piatti principali sono preparati con coniglio dietetico a basso contenuto di grassi (al forno) o in umido, tacchino o carne di pollo. Per il contorno, è possibile utilizzare patate (pre-ammollate in acqua) e bollite in acqua in varie forme (pezzi singoli, purè di patate).

Dei cereali, farina d'avena, grano saraceno e porridge di grano sono preferiti. È consentito includere nella razione di pane integrale, pasta di grano duro, biscotti secchi. Dai latticini - yogurt senza additivi per frutta, latticini a basso contenuto di grassi, ricotta fresca a basso contenuto di grassi.

Le verdure (insalate a foglia, cetrioli, cipolle, zucchine, cavoli) devono essere servite bollite o in umido. Dei grassi nella dieta includono girasole o olio d'oliva. Come bevande si consigliano succhi di frutta e verdura ammessi, tè verde, acqua minerale non gassata, brodo di rosa canina.

Dieta per vari tipi di eczemi: prodotti proibiti e consentiti

Per eczema, secco, umido, tilotico, seborroico, varicoso, micotico, idiopatico, professionale, microbico, pediatrico), il medico seleziona sempre la dieta appropriata, perché è parte integrante del trattamento di successo e della remissione a lungo termine. La dieta deve essere cambiata completamente e nel periodo di esacerbazione il cibo viene sottoposto a una correzione ancora più severa. Con l'implementazione costante delle raccomandazioni, è possibile alleviare i sintomi, poiché il corpo inizia a funzionare normalmente.

Quali prodotti per l'eczema dovranno essere abbandonati? Quale menu suggerisce una dieta per l'eczema negli adulti e nei bambini su mani, gambe e altre parti del corpo?

Dieta ipoallergenica per l'eczema sulle mani e sui piedi

C'è eczema che si sviluppa dopo aver consumato qualsiasi prodotto. Tale reazione allergica non è l'evento più raro nelle persone sensibili, quindi è meglio identificare in anticipo quale tipo di cibo è intollerabile.

È conveniente fare diversi test per confermare scientificamente o negare un'allergia a questo o quel cibo. Questa raccomandazione è anche utile in quanto la dieta ipoallergenica ha sempre bisogno di essere individualizzata, adattandosi alle peculiarità della sua malattia e del suo stesso organismo.

Il famoso medico in questo video racconterà le caratteristiche della dieta per l'eczema:

Selezione del prodotto

Assicurati di escludere dalla dieta il cibo, che si riferisce agli allergeni e può provocare un'impennata della malattia. Questi includono:

  • carne grassa;
  • caffè;
  • cibo piccante;
  • pomodori;
  • aglio;
  • dolci;
  • noci;
  • cottura;
  • carne affumicata;
  • agrumi;
  • latte intero;
  • qualsiasi cibo fritto;
  • fragole;
  • granate;
  • melone;
  • di grano;
  • barbabietole;
  • miele.

Si consiglia di mangiare cibi ipoallergenici, ma la dieta può essere integrata con prodotti con allergenicità moderata. È necessario escludere solo quei nomi che provocano il peggioramento dei sintomi dell'eczema. Per comodità, utilizzare la tabella di dieta per eczema qui sotto.

Allergenicità media

Completamente anallergico

Sostituti per prodotti nocivi

Caratteristiche importanti

La durata totale della dieta è determinata dal medico, ma il periodo standard per il quale è mantenuto è di 3 settimane. Bandire certi tipi di alimenti non significa che il paziente debba morire di fame. Al contrario, una dieta inferiore esacerba anche le manifestazioni di eczema. Pertanto, è necessario attenersi a una struttura ragionevole, senza ridurre la quantità di sostanze nutritive e oligoelementi.

  • Per evitare il ripetersi della malattia, è auspicabile consumare meno cibo possibile nella categoria degli allergeni in futuro. Tuttavia, una piccola quantità di loro è ancora permesso di mangiare, ma solo ogni 3 giorni.
  • Quando l'eczema dei piedi e delle mani dovrebbe essere una quantità sufficiente di verdure, carote, rutabagva, cetrioli e altre verdure.
  • È necessario scegliere altri alimenti adatti che aumentino l'emoglobina e compensino la carenza del livello di vitamine del PP e del gruppo B.
  • Nei casi più difficili, sotto la guida di un medico, abbandonano gradualmente prodotti con allergenicità media e bassa.
  • È anche utile tenere un diario alimentare per scoprire con il medico cosa dovrebbe essere completamente escluso. Il controllo di un professionista con una dieta così rigorosa è molto importante, altrimenti c'è un alto rischio di danni alla salute.

Quindi abbiamo selezionato per voi consigli sull'alimentazione (dieta) nel trattamento di varie forme di eczema, che, secondo le recensioni, sono le più efficaci.

Caratteristiche della nutrizione in varie forme della malattia

Con microbico

Nell'eczema microbico, i latticini a base vegetale costituiscono la base della dieta. Il medico determina tutto ciò che è necessario per essere escluso. Quasi sempre bandito:

È meglio costruire il tuo menu a vapore e cibo bollito.

  • Sono consentite cotolette magre, pesce e polpette di carne, latticini, zuppe vegetariane e pappe all'acqua.
  • Anche tutte le spezie e il sale devono essere eliminati, ma se il cibo sembra fresco, puoi utilizzare una varietà di verdure.
  • L'acqua è sostituita dal minerale, ma solo senza gas. Mantenere l'equilibrio idrico è molto importante, il che significa che dovrete bere almeno 1,5-2 litri d'acqua.

Con allergia

Le principali disposizioni sono già state fornite nella sezione sulla dieta ipoallergenica. Tuttavia, non sempre il cibo agisce come un allergene, perché l'eczema è spesso ugualmente provocato da polvere, lana, cosmetici e polline. Minimizzare il contatto con l'agente patogeno è la cosa più importante, e non importa se appartiene alla categoria del cibo o meno.

La nutrizione medica ti consente di non sovraccaricare il corpo con altri prodotti che esacerbano i sintomi della malattia, pertanto, nella fase di esacerbazione, dovresti iniziare immediatamente una dieta. Durante la remissione, si consiglia di ripetere periodicamente per 1-2 settimane, il che consente di ottenere un effetto positivo stabile per un lungo periodo.

Le raccomandazioni per l'eczema allergico sono:

  1. Il menu dovrebbe includere latticini, cereali, verdure, frutta (solo luce!). È consentito includere olio raffinato, carne magra, porridge in acqua.
  2. Non mangiare durante l'esasperazione di frutti di mare, cibi grassi, dolci, funghi, bacche rosse, uva, noci, salsicce.
  3. Vengono utilizzati latte grasso e tutti i tipi di prodotti, semola e pasta, ma in quantità molto ridotte.

Su che tipo di dieta suggerisce l'eczema disidrotico secco, scopri di più.

Gli esperti parleranno della dieta vegetale come un modo per superare l'eczema nel video qui sotto:

Quando asciutto

  • Si consiglia vivamente di studiare i principi della nutrizione vegetariana per il tipo di eczema secco, poiché è auspicabile che i piatti principali del menu siano di origine vegetale.
  • Quando la remissione è autorizzata a integrarla con piatti proteici. Insieme a carne a basso contenuto di grassi mangiano brodi deboli, casseruole, zuppe.
  • La polenta deve essere presente nella dieta quotidiana, poiché ha un effetto benefico sullo stato generale e supporta l'attività dello stomaco.
  • Ridurre il consumo di patate e frutti di mare. Ma il pesce di fiume è altamente raccomandato, ma, ovviamente, non fritto.
  • I succhi di verdura dovrebbero essere preparati giornalmente. Soprattutto una buona salute influisce sulla carota. Per varietà, puoi combinare diverse verdure o aggiungere frutta dolce ammessa. È il succo che contiene una quantità concentrata di sostanze vitaminiche, e la maggior parte del corpo manca delle vitamine del gruppo B, quindi è consigliabile scegliere le verdure che le hanno nella composizione.

L'ipertensione a volte accompagna l'eczema secco. Una dieta moderata non sovraccarica il cuore, ma ancora un fenomeno simile dovrebbe essere segnalato al medico per impedirne la progressione.

in cronica

Qualsiasi eczema è una malattia esclusivamente cronica, solo in alcune persone, sotto l'influenza di vari stimoli, si ripresenta più spesso. È necessario aderire ai principi di nutrizione ipoallergenica al fine di escludere esacerbazioni permanenti. Su quali prodotti dovrebbero essere completamente esclusi, abbiamo descritto sopra.

Durante la dieta è meglio evitare l'alcol. Se il corpo è indebolito da un lungo decorso della malattia, il medico non solo consiglierà una certa dieta, ma prescriverà anche preparazioni vitaminiche.

Scopriamo ulteriormente che tipo di dieta è necessaria per l'eczema umido.

Quando piangi

Questo tipo di eczema è considerato uno dei più sgradevoli, poiché le aree piangenti necessitano di un trattamento costante. Nelle crepe e abrasioni che si formano costantemente si possono sempre ottenere batteri, e questo significa che la malattia è complicata da infiammazione purulenta. Per questo motivo, la dieta per l'eczema umido è molto severa, implicando un rifiuto categorico di qualsiasi cibo che possa provocare un attacco. Infatti, anche una piccola parte del cibo vietato mangiato può causare una forte ondata di sintomi.

  • Frutta e verdura sono quasi sempre benvenute nella dieta, ma in questo caso è molto importante escludere tutto ciò che è aspro: kiwi, agrumi, mele. Anche angurie e meloni non possono essere mangiati.
  • Il cibo dovrebbe essere naturale, è auspicabile che sia cotto da solo, quindi le opzioni per la cena da prodotti semilavorati o istantanei sono categoricamente escluse.
  • Carenza di proteine ​​è meglio per riempire i componenti della pianta, fiocchi di latte. È consentita anche la carne magro, ma non si può mangiare più di 200 g al giorno e la razione è integrata con pesce di fiume, cereali e zuppe leggere.
  • Puoi cucinare ricette dalla cucina vegetariana, ma non dimenticare che l'uso delle spezie è ridotto al minimo.

Con qualsiasi tipo di eczema, puoi variare la tua dieta, non necessariamente mangiare solo cibo fresco. Cerca ricette adatte, modernizzale, usa diverse erbe invece di sale e spezie solite. In questo modo il tuo menu sarà gustoso e i sintomi scompariranno gradualmente.

Sulle caratteristiche del trattamento e della dieta per l'eczema del viso diremo il video qui sotto:

Popolarmente Sulle Allergie