L'eruzione di bolle appare come una vescicola distribuita in modo lineare o assente, che è una piccola formazione di dimensioni limitate, piena di un liquido limpido, sanguinante o semplicemente torbido. Le loro dimensioni sono molto raramente superiori a 5 mm di diametro. Sono localizzati da singoli elementi o gruppi.

L'eruzione cutanea può essere grave o lieve, di lunga durata o che appare per un breve periodo. Può verificarsi a causa di processi infiammatori, malattie infettive o reazioni allergiche.

Cause di eruzione della vescica

Malattie della pelle

dermatite

Questa malattia ha diverse varietà. L'eruzione da dermatite da contatto si verifica a causa di ipersensibilità. Le sue manifestazioni esterne sono molteplici vescicole, attorno alle quali si notano arrossamento e gonfiore. Un segreto può essere secreto dalle bolle, sono spesso accompagnate da un forte prurito.

La dermatite da herpes è più suscettibile agli uomini di età giovane e di mezza età. In questo caso, vescicole, pustole, tori e formazioni eritematose diventano elementi dell'eruzione. Sono localizzati principalmente su gomiti, ginocchia, glutei, spalle, viso, collo e cuoio capelluto. Eruzione di bolle causata da dermatite da herpes, accompagnata da prurito, formicolio e bruciore.

La dermatite nummulare si manifesta con pustole, papule e vescicole. Spesso contengono un segreto purulento, c'è un forte prurito e l'aspetto di croste. Singole formazioni si verificano sui palmi delle mani, ma altre localizzazioni sono più caratteristiche: la schiena, i glutei, i punti aperti delle estremità.

La dermatite micotica è una reazione allergica specifica alle infezioni fungine. Questo eritema colpisce più spesso i palmi delle mani. Possono anche comparire dolore, prurito, febbre, anoressia e altre manifestazioni.

Eritema polimorfico

Questa malattia appartiene alle patologie infiammatorie acute della pelle su cui compaiono papule, macule eritematose, vescicole e vescicole meno frequenti. La localizzazione più caratteristica: piede, palmo, viso e collo. L'eruzione può essere ripetuta. Inoltre, l'area genitale e gli occhi, così come le labbra e le guance mucose possono essere influenzate. All'atto di interruzione di elementi di eruzione i contenuti appiccicosi bianchi o giallastri sono assegnati.

herpes zoster

Questa malattia inizia con eritema e noduli nodulari, e c'è un forte dolore pulsante su un lato del torace. Dopo circa cinque giorni, si verifica un rash vescicante che copre le braccia, le gambe e il torace su entrambi i lati. Il dolore è unito da una sensazione di bruciore. Il decimo giorno, gli elementi dell'eruzione iniziano a seccarsi.

Vesciche o pemfigoide

Manifestata da prurito e formazione di formazioni eritematose o ulcere. Successivamente, ci sono vesciche dolorose di forma irregolare e di dimensioni piuttosto grandi, che colpiscono l'addome inferiore, l'area inguinale, la superficie interna delle cosce e l'avambraccio.

pemfigo

Il pemfigo familiare benigno cronico si manifesta con piccole vescicole che appaiono in gruppi sullo sfondo di una pelle invariata o eritematosa. Gli elementi dell'eruzione si aprirono rapidamente, dopo di che si formò una crosta, accompagnata da forti pruriti e bruciore. L'eruzione in questo caso può scomparire spontaneamente e quindi riapparire.

La forma fogliare del pemfigo è caratterizzata da uno sviluppo lento. Le bolle che si formano si osservano sulla pelle della testa e sul corpo, mentre si danneggiano in altri punti, iniziano a bagnarsi e appare un odore sgradevole. Le vesciche eruttano con la formazione di forti eritemi, e poi croste e cicatrici.

Il pemfigo comune può avere un decorso acuto, rapidamente progressivo o cronico. In questo caso, gli elementi di un'eruzione a bolle non hanno caratteristiche univoche: possono essere di dimensioni diverse, accompagnare con dolore o essere completamente indolori. Un segreto chiaro, purulento o sanguinoso viene rilasciato quando le bolle si rompono. Nelle fasi iniziali, la malattia si manifesta con singole vescicole, che alla fine afferrano l'intera superficie del corpo.

acquoso

In questa malattia, ci sono eruzioni simmetriche, elementi - le vescicole, trasformandosi in ulcere. La localizzazione più frequente è palme, meno spesso un'eruzione colpisce i piedi.

porfiria

È caratterizzato da ipersensibilità individuale a luce, il più spesso si sviluppa a un'età giovane di circa 20 a 40 anni. Le eruzioni di bolle compaiono sulle aree aperte della pelle per il sole, sul terreno di ferite, surriscaldamento, abrasione. Dopo la svolta degli elementi rimangono ulcere e cicatrici profonde.

epidermomycosis

L'eruzione vescicante è formata da un'infezione fungina. Manifestato da acne secca e vescicole. Colpisce principalmente il piede.

Necrolisi epidermica tossica

È una risposta immunitaria a determinati farmaci o tossine, che causa una diffusa eruzione eritematosa e una necrolisi della pelle, dopo la quale si formano vesciche e vescicole. Altri sintomi di questa malattia stanno bruciando nella congiuntiva, febbre, dolore della pelle e malessere generale. Gli elementi di eruzione facilmente scoppiano, dopo di che ci sono aree aperte.

Malattie infettive

erpete

La manifestazione più comune di questa infezione virale sono le vescicole nelle labbra. Circa un quarto dei pazienti ha colpito anche l'area genitale. Prima della comparsa dell'eruzione si nota prurito, bruciore, dolore o formicolio nelle aree colpite. Gli elementi possono apparire singolarmente o in gruppi. La loro dimensione è di circa 2 mm, ma spesso c'è un'intercreazione. Dopo la scoperta, rimane un'ulcera dolorosa, coperta da una crosta di colore giallo.

L'influenza di fattori esterni

ustioni

Vesciche e vescicole possono apparire a causa di ustioni termiche. In questi casi, sono caratterizzati da dolore, eritema accompagnatorio ed edema.

Punture di insetti

In primo luogo, si forma una papula, quindi una vescicola al suo posto, spesso piena di sangue.

scabbia

Le manifestazioni cliniche di questa malattia sono piccole vescicole nei siti eritematosi o alla fine del canale simile ad un anello. Chiamato Scabby Tick. Negli uomini, l'area inguinale è spesso colpita, e nelle donne, l'area del capezzolo è interessata. Inoltre, gli elementi dell'eruzione cutanea possono essere sui gomiti, sulle ascelle, sulla vita o sui polsi.

Vesciche allergiche sulla pelle: cause, tipi, metodi di trattamento

La condizione della pelle di una persona può fornire molte informazioni sulla salute, permettendo di sospettare lo sviluppo di processi patologici. Segni di esposizione ad allergeni di varia natura sono particolarmente pronunciati. Il paziente può provare arrossamento, desquamazione, pigmentazione, brufoli. Le allergie alla pelle sotto forma di pomate sono una risposta del sistema immunitario a una sostanza potenzialmente dannosa. Questo tipo di eruzione è chiamato orticaria. È accompagnato da un forte prurito delle aree colpite, dalla combustione e dall'oppressione dello stato di salute.

Cause di eruzione cutanea

Perché la pelle prude che prude? Possono verificarsi a causa di cause esterne (esogene) o interne (endogene).

Spesso, le persone soffrono di allergie ambientali dall'ambiente, a cui una reazione si verifica immediatamente a causa di ipersensibilità. Questa condizione caratterizza il processo - una rapida reazione allergica a una sostanza irritante. La comparsa di vesciche rosse può causare:

  • puntura d'insetto (api, vespe, zanzare, zanzare);
  • mangiare cibi o bevande;
  • uso di cosmetici (crema, shampoo, sapone, cosmetici decorativi);
  • l'uso di prodotti chimici domestici (il pericolo aumenta con l'abbandono di indumenti protettivi o guanti);
  • uso di droghe;
  • alcuni prodotti chimici nell'aria, specialmente a concentrazioni superiori alla percentuale consentita.


Molte persone sono allergiche a fiori, erba, polline, polvere, peli di animali e odori. Le vesciche cutanee provocate dalle allergie possono essere causate da:

  • malattie dello stomaco e dell'intestino, sangue e linfa, tessuto connettivo;
  • patologie del sistema endocrino;
  • infezioni causate da batteri, virus, funghi;
  • lo sviluppo di tumori (maligni, benigni);
  • infezione da parassita.

sintomi

Il sintomo principale è la comparsa di bolle rosse con liquido. Le vesciche appaiono prominenti sopra la pelle, il processo del loro aspetto è accompagnato da prurito. Per graffiare l'area interessata può richiedere molto tempo, fino a quando l'eruzione scompare. La pelle attorno a ciascuna bolla diventa rosa o rossa.

Le bolle possono coprire una vasta area. Spesso l'eruzione ha una forma simmetrica. Le bolle diventano voluminose a causa della presenza di liquido in esse. Uno sfogo di questo tipo può comparire in qualsiasi parte del corpo, anche sulla pelle ruvida dei palmi o dei piedi.

  • forte gonfiore di naso, palpebre, labbra, gengive, palato, lingua, in alcuni casi, gli organi genitali mucosi si gonfiano;
  • febbre, spesso rapida;
  • nausea, voglia di vomitare, diarrea;
  • mal di testa e debolezza generale;
  • aumento della sudorazione;
  • problemi di sonno, irritabilità.

Se non si pettina le vesciche pruriginose, saranno ricoperte da una crosta, quindi scompariranno entro 3-4 giorni. Ad eccezione dell'esposizione ripetuta all'allergene, le conseguenze del problema scompaiono completamente dopo 7 giorni.

La malattia assume una natura protratta durante la pettinatura delle bolle, microrganismi patogeni ingeriti in essi, che provocano un processo purulento.

Metodi di trattamento

Se le vesciche allergiche appaiono sulla pelle, non automedicare. Appello a un dermatologo o un allergologo vi permetterà di determinare con precisione la causa della patologia, per fornire la terapia necessaria in modo rapido e con alta qualità.

Prima del trattamento, vengono eseguite procedure diagnostiche per scoprire in modo affidabile quale stimolo ha causato la reazione. Il paziente viene sottoposto a test prescritti:

  • sangue per allergeni e immunoglobuline E;
  • campioni di pelle (raschiature);
  • studio di urina e feci sulla possibilità di infezione da parassiti.

L'eliminazione completa dell'allergene dalla vita è il componente principale di una prognosi di successo per il paziente.

terapia

Per sbarazzarsi di vesciche allergiche, il medico può raccomandare diversi metodi di terapia. Se vi sono sospetti di malattie che contribuiscono allo sviluppo di reazioni allergiche, condurre ulteriori ricerche, diagnostica strumentale.

Quando viene rilevata una malattia, il medico prescrive il trattamento per la patologia sottostante. È mostrato effettuando azioni di fortificazione, aumento d'immunità. Si raccomanda al paziente di riorganizzare la cavità orale, l'esame e il trattamento del tratto respiratorio superiore e del sistema digestivo.

In alcuni casi, è necessario un intervento chirurgico per aprire il corpo del blister. Indipendentemente tenta di rimuovere il contenuto dell'eruzione cutanea non può.

Dopo la procedura, l'area problematica della pelle deve essere trattata con antisettici e farmaci antinfiammatori locali (Chlorhexidine, Diklovit).

Per sbarazzarsi di prurito Anesthesin prescritto, difenidramina, preparati esterni con un effetto di raffreddamento, alleviare il gonfiore (Fenistil).

Metodi medici

Per alleviare i sintomi di allergia, accompagnato dalla comparsa di vesciche con terapia farmacologica liquida e prescritta. A seconda della gravità e dell'entità delle lesioni, vengono utilizzati diversi gruppi di farmaci.

  1. Antistaminici (Claritin, Tavegil, Peritol). Essi inibiscono completamente o riducono l'effetto dell'allergene o dell'istamina. Il paziente ha una diminuzione dell'edema dei tessuti e delle mucose.
  2. Farmaci ormonali del gruppo glucocorticoide (Kenalog, Triamcinolone, Desametasone). Essi stabilizzano le membrane cellulari, che bloccano la diffusione del processo infiammatorio, rimuovono le manifestazioni allergiche pronunciate.
  3. Per ridurre la permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni, la prevenzione delle vescicole essudative utilizza preparazioni contenenti calcio (calcio cloruro, calcio gluconato).
  4. Enterosorbenti (carbone attivo, polifemo, Enterosgel).
  5. Vitamine A, E, C. Completano il trattamento, aiutano a ridurre la permeabilità delle pareti vascolari, hanno un effetto tonificante sul corpo.

Ricette popolari

Le allergie bollose della pelle possono essere trattate con medicine alternative. La loro azione è mirata a mitigare e rimuovere le manifestazioni locali del processo patologico.

L'uso di rimedi popolari deve essere concordato con il medico.

Allergia sotto forma di bolle sul corpo, mani e piedi

La società moderna è molto incline alle reazioni allergiche. Il corpo umano è in contatto con un gran numero di potenziali allergeni che scatenano una risposta immunitaria. Questo processo è accelerato dall'atopia o da una suscettibilità genetica alle reazioni allergiche, che sta diventando sempre più comune.

Bolla - un elemento di eruzioni cutanee, che spesso accompagna reazioni allergiche. Ma non solo le allergie possono causare questo tipo di eruzione cutanea. È molto importante distinguere le bolle di natura allergica da quelle infettive e quelle autoimmuni.

La bolla è una formazione che sale sopra la superficie della pelle con una cavità sotto il cappuccio sottile che è formato dallo strato superiore dell'epidermide. Per evitare confusione con i concetti di "bolla" e "bolla", è necessario ricordare: una bolla ha le dimensioni di un pisello e una bolla può essere grande quanto un uovo di gallina.

Non confondere la fiala con l'ascesso, poiché il contenuto delle vescicole è essudato o liquido limpido e gli ascessi sono di natura infettiva e contengono pus.

cause di

Ci sono un certo numero di malattie che causano la comparsa di bolle. A loro volta, queste malattie sono di natura allergica. La maggior parte dei pazienti che sviluppano questa patologia hanno atopia, vale a dire predisposizione alle allergie. Dall'infanzia, queste persone hanno sperimentato varie dermatiti, asma bronchiale e rinite allergica.

Malattie che causano allergie:

  • dermatite allergica da contatto;
  • dermatite atopica.

L'aspetto di questo tipo di allergia può essere causato dal contatto diretto di queste parti del corpo con allergeni o dall'effetto sistemico dell'allergene sul corpo. Gli allergeni possono essere:

  • metalli (nichel, cromo);
  • vari additivi, agenti coloranti per abbigliamento, scarpe;
  • conservanti, coloranti, esaltatori di aromi alimentari;
  • ingredienti cosmetici;
  • prodotti alimentari;
  • farmaci (sulfamidici, farmaci antinfiammatori non steroidei, aminoglicosidi, penicilline);
  • componenti di produzione chimica.

sintomi

L'aspetto delle bolle sul corpo, braccia e gambe è accompagnato da vari sintomi. Prima che compaia l'eruzione, la persona segnala prurito e bruciore. La pelle diventa rossa e dopo 1-2 giorni compaiono bolle. Se non vengono pettinati, strappando così il pneumatico, questi elementi dell'eruzione cutanea dopo 3-4 giorni sono soggetti a involuzione o regrediscono. La guarigione avviene entro circa una settimana se il contatto con l'allergene è stato interrotto.

In tal caso, se i siti di eruzioni sono costantemente in movimento, allora non si formerà una crosta e questo ritarderà il processo di guarigione. Inoltre, microrganismi condizionatamente patogeni possono penetrare nel pettine, il che porterà alla comparsa di ulcere.

La natura allergica dell'eruzione cutanea può essere sospettata anche in presenza di edema degli arti, l'area periorbitale. È necessario durante questo periodo monitorare ciò che provoca un aumento dei sintomi.

trattamento

Prima di tutto, devi liberarti dell'allergene. Questo da solo può ridurre i principali sintomi di allergie. Per rimuovere le manifestazioni cutanee, è necessario applicare:

  1. Antistaminici (Dimedrol, Tavegil, Fenkrol, Peritol, Claritin). Questi strumenti sono utilizzati per l'esposizione sistemica e per il locale. Il loro principale effetto è quello di ridurre l'effetto dell'istamina sul corpo umano, riducendo così il gonfiore dei tessuti.
  2. I glucocorticoidi sono in grado di stabilizzare le membrane cellulari. Ciò significa che le cellule saranno meno suscettibili alla morte, i mediatori dell'infiammazione non saranno liberati da loro, a causa dei quali i sintomi di allergia diminuiranno. Per i farmaci ormonali includono desametasone, triamcinolone, kenalog.
  3. I preparati di calcio (calcio cloruro, calcio gluconato) agiscono sulla parete vascolare, riducendo la sua permeabilità. Questo fattore inibisce la formazione di essudato, che è il contenuto di bolle sul corpo, mani e piedi con allergie.
  4. Per ridurre la permeabilità dei vasi sanguigni aiuterà le vitamine C, A, E in combinazione con i mezzi di cui sopra.
  5. Per la disintossicazione del corpo in caso di allergie alimentari, dovrebbero essere utilizzati enterosorbenti (Poliphepan, Enterosgel, Carbone attivo).
  6. La fisioterapia è accettabile anche in caso di reazioni allergiche sotto forma di bolle sul corpo, mani e piedi. È possibile applicare l'elettroforesi con cloruro di calcio, solfato di magnesio, Lidaza, preparazioni di novocaina.
  7. Al fine di ridurre il pianto, l'infiammazione e prevenire complicazioni purulente dopo l'apertura delle bolle, è necessario utilizzare agenti antisettici locali (coloranti anilina, permanganato di potassio, acido borico 2-5%, clorexidina), farmaci anti-infiammatori (nitrato d'argento, ittio, tannino).
  8. I farmaci antipruriginosi occupano un posto speciale, in quanto impediscono il graffio delle bolle, e questo ridurrà la probabilità di batteri e lo sviluppo di infiammazioni purulente. Tali agenti includono mentolo, anestezina, difenidramina, nonché acidi - carbolico, citrico e acetico.

Particolare attenzione nel periodo di eruzione cutanea sotto forma di bolle dovrebbe essere data al cibo consumato. Non puoi consumare molto sale, in quanto viola l'evacuazione del fluido dal corpo. L'azione "veloce" dei carboidrati dovrebbe essere esclusa dalla dieta e la quantità di fibre grossolane aumenterà, poiché contribuiscono alla rimozione dei prodotti metabolici tossici dall'intestino. Gli alimenti grassi dovrebbero anche essere consumati minimamente.

Prestare particolare attenzione all'igiene dei luoghi con eruzioni cutanee: lavare senza usare spugne, sapone non dovrebbe contenere una grande quantità di additivi, non applicare creme e lozioni cosmetiche. Per idratare, puoi usare semplici oli vegetali o vaselina.

prevenzione

È necessario attuare misure preventive, in particolare per le persone che sono inclini alle allergie, così come per coloro che hanno già riscontrato il problema delle eruzioni cutanee sotto forma di bolle sul corpo, mani e piedi. Queste attività includono:

  • Igiene quotidiana;
  • Uso di cosmetici ipoallergenici;
  • Esclusione di allergeni dalla dieta;
  • Mangiare cibi ricchi di vitamine;
  • Ridurre al minimo lo stress;
  • Per rifiutare il fumo di tabacco, l'uso di alcol;
  • Fare sport;
  • Utilizzare l'equipaggiamento protettivo (guanti, scarpe speciali) nell'industria chimica.

La prevenzione delle malattie allergiche dovrebbe essere effettuata da tutti, ma soprattutto dalle persone inclini all'atopia. In questo caso, puoi evitare l'eritema sul corpo, mani e piedi.

Tipi di eruzioni allergiche, diagnosi e trattamento

Un gran numero di additivi chimici nel cibo, prodotti chimici domestici aggressivi e scarsa ecologia hanno aumentato l'incidenza di allergie: orticaria, dermatiti, eruzioni cutanee.

Con la diagnosi di rash allergico, i pazienti di tutte le età si rivolgono sempre più a strutture mediche.

A prima vista, un'eruzione cutanea può spesso assomigliare a varie malattie della pelle o infettive, come il morbillo o la rosolia.

Tuttavia, un'eruzione allergica ha le sue caratteristiche.

Differenza dalla solita eruzione e causa

Questa malattia può essere distinta da malattie della pelle simili per caratteristiche speciali:

  • Nelle malattie infettive, le eruzioni cutanee compaiono per fasi. Al contrario, un'eruzione allergica sul corpo si verifica immediatamente dopo il contatto con l'allergene. Tuttavia, anche altre manifestazioni di una reazione allergica sono spesso osservate: starnuti, gonfiore del viso, tosse, congiuntivite.
  • L'eruzione cutanea è accompagnata da un forte prurito e si diffonde rapidamente.
  • Quando si tratta di alveari - le vesciche non hanno una posizione permanente sul corpo e "migrano", scompaiono e appaiono in un nuovo luogo.

Eruzione allergica con vesciche

Cause di arrossamento, vesciche piene di liquido o altre eruzioni allergiche - reazione cutanea a sostanze specifiche. Questo può essere il contatto con materiali sintetici, di cui sono cuciti vestiti, con cosmetici o profumi. In questo caso, un'allergia (eruzione cutanea) appare in aree ristrette.

Quando l'intolleranza a determinati prodotti nei bambini, il rossore è più spesso localizzato nell'area delle guance, il mento. Sono uniti da disturbi digestivi. L'orticaria può essere localizzata su qualsiasi parte del corpo, ma di solito sembra un'allergia alla schiena e su tutto il corpo in un adulto.

Le cause della malattia possono essere farmaci, contatto con peli di animali, cuscini di piume o piumini, additivi chimici, conservanti e coloranti dal cibo.

Quali malattie sono accompagnate da un'eruzione cutanea

L'eritema cutaneo allergico nell'infanzia può essere confuso con malattie infettive come la scarlattina, la varicella, il morbillo e la rosolia. Altri sintomi di una malattia virale aiuteranno a riconoscere la malattia: la comparsa graduale di un'eruzione cutanea, febbre alta e il contatto con il vettore del virus.

L'allergia nella forma di un'eruzione sul corpo ha somiglianze con tali malattie:

  • Lupus.
  • Psoriasi.
  • Eczema.
  • Dermatite atopica (allergie, eruzioni cutanee).
  • Follicolite da stafilococco.

Eruzione cutanea pruriginosa sulla pianta dei piedi, tra le dita dei piedi, si verifica in malattie fungine. Piccolo rash rosso, che ricorda le allergie sulla pelle (eruzione cutanea), si osserva con scabbia, disturbi ormonali, malattie endocrine. A questo proposito, è molto importante fare la diagnosi corretta e scoprire cosa sta causando la malattia.

I tipi più comuni di eruzione cutanea sono le seguenti: dermatite atopica, orticaria, eczema allergico, neurodermite.

  • Con l'orticaria, un'eruzione allergica (eruzione cutanea) sulla pelle assomiglia a più bolle che compaiono in diverse parti del corpo, può fondersi e scomparire in un breve periodo di tempo.
  • L'eczema ha manifestazioni come piccole vescicole pruriginose che si trovano sulle mani o in altre parti del corpo. Gradualmente, al posto di hyperaemia e eruzioni, le croste sono formate.
  • La dermatite atopica può colpire qualsiasi parte del corpo e del viso. Tale eruzione allergica, il cui trattamento è difficile, è solitamente accompagnata da prurito e dolore doloroso.
  • La dermatite essudativa dà un pronunciato gonfiore della pelle e il suo arrossamento con l'ulteriore comparsa di piccole bolle.

Nei bambini, le allergie, le eruzioni cutanee sulla pelle hanno caratteristiche peculiari: sono localizzate nelle pieghe della pelle, delle ascelle, del collo, del collo, delle guance e del mento.

sintomi

Nella fase acuta, le allergie al corpo e alla pelle sono caratterizzate dai seguenti sintomi:

  1. Zona di arrossamento severa.
  2. La presenza di edema.
  3. La comparsa di vesciche.
  4. Grave prurito.
  5. Sensazione di bruciore
  6. La fusione di singoli siti eruzioni cutanee.

Se un bambino soffre di una malattia, prima di trattare un'eruzione allergica, è necessario stabilire con precisione cosa ha causato una reazione del corpo e neutralizzare l'allergene. Questo dovrebbe essere fatto il prima possibile, poiché nei neonati la manifestazione della malattia può essere espressa come una violazione della digestione o della respirazione. Il bambino in questi casi si comporta irrequieto, piangendo, può esserci un aumento della temperatura corporea e in alcuni punti di grattamento della pelle - l'introduzione dell'infezione.

Quando l'orticaria deve prestare attenzione a ciò che sembra un'allergia sul corpo e le eruzioni allergiche sulla pelle negli adulti, il trattamento di questa malattia non può essere comunque avviato. Con una malattia pronunciata può formare vesciche di grandi dimensioni (fino a 20 cm di diametro) e interrompere lo stato generale di salute, fino alla comparsa di angioedema.

trattamento

Per capire come trattare e rimuovere un'eruzione allergica, è necessario conoscere in modo affidabile le cause della sua insorgenza. Per fare questo, condurre una diagnosi approfondita, il cui scopo è quello di stabilire l'allergene - "provocatorio" eruzione cutanea. Solo allora puoi scegliere una terapia farmacologica che eliminerà prurito, gonfiore, arrossamento e vesciche.

Se il paziente ha un'eruzione allergica, prurito, il trattamento inizia con la riduzione delle sensazioni spiacevoli e dolorose:

  1. Un tovagliolo sterile è abbondantemente inumidito con vodka o alcool e le aree pruriginose della pelle sono strofinate e un impacco di alcol viene applicato alle lesioni più pronunciate.
  2. È possibile trattare aree affette da rash, cotone immerso in una lozione al mentolo per raffreddare e lenire l'irritazione.
  3. La medicina tradizionale raccomanda lozioni dal treno o dalla corteccia di quercia.

Il trattamento di un'eruzione allergica richiede anche l'assunzione di antistaminici e farmaci per alleviare l'irritazione e l'infiammazione della pelle. Questi includono:

  • Soluzione di cloruro di calcio - 1 cucchiaio. l. tre volte al giorno.
  • Diazolin (suprastin) - 1 compressa al giorno.
  • Se l'eruzione è abbondante, coprendo fino al 50 percento del corpo, vengono prescritti corticosteroidi aerosol: Aldecine o Flikonaze ​​- 1-2 dosi al giorno.
  • Depressivi a base di erbe: Valeriana, Novo-Passit, Motherwort - 1 compressa tre volte al giorno.

Assicurati di eliminare ogni contatto con l'allergene, dopo di che un'eruzione allergica sul corpo in un adulto può essere trattata nella maggior parte dei casi.

Trattamento di gravidanza

Varie eruzioni cutanee e dermatiti sono comuni nelle donne in gravidanza. Allo stesso tempo, se il trattamento dell'orticaria allergica negli adulti non è difficile, la madre in attesa ha numerosi limiti nell'assunzione di farmaci. Pertanto è necessario:

  • Spesso trattare i luoghi prurito con lozione con metol e canfora.
  • Assumere il gluconato di calcio (300-500 mg al giorno).
  • Bevi il tè dall'ortica e dalla liquirizia.
  • Pulire il corpo con carbone attivo (1 compressa per 10 kg. Peso) o Enterosgel (1-2 cucchiaini con acqua fino a 6 volte al giorno).

In alcuni casi, il trattamento può essere locale e complesso, inclusi vari farmaci.

Tipi di allergie e forme della sua manifestazione

Recentemente, le allergie stanno diventando sempre più comuni.

Di solito, questa malattia colpisce persone che hanno una predisposizione genetica o certe interruzioni nel sistema immunitario.

Per rendere il trattamento il più efficace possibile, è necessario sapere quali tipi di allergie esistono.

Quali sono gli allergeni

La causa della malattia è la risposta immunitaria del corpo, che provoca una varietà di sostanze.

Questi includono i seguenti:

  • polvere di casa;
  • prodotti alimentari;
  • peli di animali e parti del loro epitelio;
  • polline delle piante;
  • spore di muffe o funghi;
  • punture di insetti;
  • farmaci individuali;
  • lattice;
  • prodotti chimici domestici.

Meccanismo di reazione

Le persone che sono inclini alle allergie percepiscono sostanze assolutamente sicure come antigeni. Quando entrano nel corpo, una maggiore quantità di IgE inizia a essere rilasciata. Dopo aver identificato l'allergene, questa immunoglobulina si lega ai basofili e ai mastociti.

Il complesso, compresi i basofili, può entrare nel naso, nei polmoni, nel tratto digestivo, sulla pelle.

Allo stesso tempo, le cellule grasse, penetrando negli organi, mantengono la loro immobilità.

Quando l'allergene viene reintrodotto nel corpo, queste cellule rilasceranno istamina.

È una sostanza chimica speciale volta ad eliminare l'allergene.

L'istamina provoca capillari dilatati, spasmi muscolari lisci, gonfiore e ispessimento del sangue. Di conseguenza, il corpo reagisce alla presenza di un allergene nel sangue.

Tipi di allergie e loro sintomi

Ci sono molte varietà della malattia che hanno sintomi caratteristici.

respiratorio

Tale allergia appare come una reazione del corpo alla polvere domestica, agli odori forti e al polline. Le manifestazioni di questa malattia colpiscono solo il sistema respiratorio.

La patologia si sviluppa a seguito di esposizione a allergeni esterni e interni, in casi più rari, è provocata da fattori infettivi.

La gravità dei sintomi è influenzata dalla sensibilità degli organi respiratori e dalla profondità di esposizione all'allergene.

Il quadro clinico della forma respiratoria della malattia include lo sviluppo di:

L'esposizione costante all'allergene può portare all'asma bronchiale.

Per fare una diagnosi corretta, il medico deve studiare in dettaglio il quadro clinico della malattia e analizzare la storia familiare. Altrettanto importante è la determinazione dei fattori provocatori.

contatto

Questo tipo di reazione allergica si verifica a seguito del contatto diretto della pelle con alimenti o prodotti chimici domestici.

Manifestato sotto forma di sviluppo:

  • dermatite atopica;
  • dermatosi;
  • orticaria.

I sintomi caratteristici della forma di contatto della patologia sono:

  1. arrossamento;
  2. sensazione di prurito;
  3. gonfiore;
  4. vesciche sulla pelle.

cibo

Questo è il tipo più comune di allergia: secondo le statistiche, circa il 90% delle persone reagisce al consumo di determinati alimenti. Molto spesso problemi quali agrumi, uova e dolci provocano problemi.

Le allergie alimentari si manifestano come:

  • orticaria;
  • eczema;
  • neurodermite o angioedema.

A volte ci sono violazioni più gravi - possono essere cambiamenti nel sangue o problemi nel lavoro del sistema digestivo.

Per identificare la malattia e stabilire l'allergene, si consiglia di eseguire test cutanei, tenere diari alimentari, eseguire test provocatori che provocano una risposta immunitaria durante il contatto con quelli o altri allergeni.

insetto

Questo tipo di malattia si manifesta sotto forma di risposta di un organismo a punture di insetti. Inoltre, un fattore scatenante può essere la penetrazione dei loro prodotti metabolici nel sistema respiratorio.

La reazione ai morsi di api, calabroni o vespe è caratterizzata da un deterioramento delle condizioni generali. Una persona può sperimentare debolezza, vertigini, perdita di pressione.

Inoltre, spesso ci sono reazioni locali sotto forma di gonfiore del tessuto o orticaria.

Se l'aria inalata contiene particelle di insetti, la persona può sviluppare segni di asma bronchiale. Nei casi più gravi, il paziente deve affrontare uno shock anafilattico.

dosaggio

Abbastanza spesso si osservano allergie ai farmaci nei bambini e spesso si formano reazioni incrociate a prodotti e preparati.

I sintomi della malattia variano a seconda dell'esposizione all'allergene. Una persona può sviluppare orticaria, nausea o addirittura shock anafilattico.

La diagnosi della forma medicinale della malattia non viene eseguita, poiché tali test possono portare a effetti sulla salute estremamente negativi.

In questo caso, il trattamento sintomatico viene eseguito quando il corpo reagisce.

In futuro, è sufficiente evitare il contatto con gli allergeni.

infettivo

Tale allergia si sviluppa con elevata sensibilità ai singoli microrganismi. Ad esempio, c'è una reazione ai microbi appartenenti alla famiglia delle Neisseriaceae.

In condizioni normali, con un'adeguata immunità, non provocano lo sviluppo di malattie.

Se ci sono fallimenti nel sistema immunitario, la persona sviluppa sintomi di asma bronchiale.

Come funziona la reazione sulla pelle

Va tenuto presente che ci sono diversi tipi di allergie sulla pelle, che hanno sintomi caratteristici.

macchie

Hanno varie forme e dimensioni, creando disegni insoliti sulla pelle degli adulti. Una macchia di allergia è una pelle piatta.

Sintomi simili sono localizzati in luoghi diversi, ma non influenzano la densità o il rilievo dell'epitelio.

Le macchie rosse sul corpo sono considerate il sintomo principale dell'orticaria e possono occupare un'area piuttosto impressionante.

Di norma, si verificano improvvisamente e si muovono in tutto il corpo.

L'orticaria si osserva di solito per diverse ore e poi scompare.

Inoltre, i punti allergici possono indicare lo sviluppo della fotodermatosi. In questo caso, l'eruzione cutanea sul corpo ha un colore rosa e si verifica a seguito dell'esposizione alla radiazione solare.

In genere, le macchie si verificano in aree aperte - sul viso, sulle gambe o sulle mani. Inoltre, possono comparire forte prurito e gonfiore della pelle.

Un'altra causa dell'eruzione è il lichene rosa. In questo caso, puoi vedere un'eruzione cutanea rosa sulla pelle, che si solleva leggermente sopra la sua superficie. Le macchie sono di solito di forma ovale e localizzate sul petto, sull'addome e sulle braccia.

Foto: macchia allergica

bolle

Le eruzioni sotto forma di bolle compaiono con diversi tipi di allergie. Più spesso accompagnano lo sviluppo di eczemi, dermatiti, orticaria, la forma di contatto della malattia.

All'interno delle vescicole è di solito scarico liquido o purulento, spesso causano una sensazione di prurito.

Molto spesso, questi sintomi compaiono sulle mani, ma con alcuni tipi di allergie si diffondono in tutto il corpo.

Questo è solitamente caratteristico di dermatite, angioedema, orticaria.

All'apertura delle bolle, la membrana mucosa della pelle si rompe, dopo di che l'area interessata si asciuga e si forma una crosta su di essa. Di conseguenza, appare la pigmentazione, che scompare dopo un po '.

Foto: bolle a portata di mano

vesciche

Allergia alla vescica di solito si verifica con alveari. Questa malattia è accompagnata da un rigonfiamento di un'area specifica della pelle e da una sensazione di prurito.

Inoltre, possono verificarsi nausea, brividi, dolore addominale, vomito, febbre. Spesso ci sono mal di testa e un generale peggioramento della salute.

L'orticaria è caratterizzata dall'apparizione istantanea di pomfi, ma dopo poche ore scompaiono in assenza di contatto con l'allergene.

Se queste eruzioni cutanee compaiono regolarmente, è una forma cronica della malattia.

Punture di zanzara

Se un'eruzione cutanea sembra una puntura di zanzara, può anche indicare lo sviluppo di allergie. Per far fronte al problema, devi cambiare la dieta.

Inoltre, queste eruzioni cutanee possono indicare che una zanzara ha morso una persona.

Alcune persone hanno reazioni ipertrofiche a fenomeni simili.

acne

L'acne sul viso può anche indicare lo sviluppo di una reazione allergica. Il tasso di insorgenza dei sintomi dipende dallo stato del sistema immunitario.

A volte l'eruzione cutanea si verifica letteralmente 10-20 minuti dopo l'esposizione all'allergene, ma spesso i segni compaiono dopo due o tre giorni.

Prima della comparsa di acne sulla pelle, c'è un leggero gonfiore e arrossamento. Quindi, l'acne acquosa appare su questo sito, a volte accompagnata da leggero prurito.

Dopo di ciò scoppiano e lasciano le ulcere umide. Se non si inizia il trattamento in tempo, aumenta il rischio di infezione.

In alcuni casi, l'eruzione cutanea non ha un contenuto acquoso. In questo caso, sono accompagnati da desquamazione e prurito.

Può essere abbastanza forte o completamente assente. Nelle allergie, l'acne è solitamente localizzata sulle guance, sul mento e sul naso.

Perché gli assorbenti per le allergie negli adulti? La risposta è qui

Orticaria: cos'è e come si manifesta

Questo termine si riferisce a una malattia che ha un'origine allergica e si manifesta sotto forma di un'improvvisa comparsa di macchie rosse sulla pelle.

A volte l'orticaria è accompagnata da vesciche rosa pallido. Questa malattia è anche caratterizzata da un forte prurito.

L'orticaria ha preso il nome a causa della somiglianza dei sintomi della malattia con un'ustione di ortica. La causa di tali eruzioni cutanee può essere cibo, prodotti chimici domestici, punture di insetti.

Spesso gli alveari sono il risultato di un'esposizione al freddo o al caldo.

attraversare

La principale caratteristica di questo tipo di allergia è l'alta sensibilità all'intero gruppo di allergeni, che hanno una struttura simile.

Alcune sostanze hanno un insieme simile di aminoacidi e il sistema immunitario reagisce abitualmente a ciascuno di essi.

Questa malattia è molto insidiosa, dal momento che è molto difficile identificare tutti gli allergeni con una struttura simile. Attualmente, solo le categorie più comuni sono conosciute.

Le allergie incrociate hanno gli stessi sintomi di altri tipi di malattie:

  • dermatiti;
  • arrossamento della pelle;
  • sensazione di prurito e bruciore;
  • rinite allergica;
  • orticaria;
  • starnuti;
  • lacrimazione;
  • violazione della sedia;
  • dolore nell'addome;
  • gonfiore delle mucose;
  • mal di gola;
  • vomito;
  • Quincke gonfiore.

Complicazioni di allergia cronica possono essere l'asma bronchiale.

L'intensità dei segni della malattia dipende dalla quantità di allergeni e dalla sensibilità del sistema immunitario.

Poiché è difficile identificare gli allergeni crociati, la reazione è molto forte.

Video: reazione al freddo

Forme di complicazioni

Se non si inizia il trattamento delle allergie in modo tempestivo, si possono sviluppare condizioni che rappresentano un pericolo reale per la vita di una persona.

angioedema

Questa condizione è caratterizzata dallo sviluppo di edema allergico delle mucose. Può essere localizzato in diversi organi e si verifica in circa un quinto dei pazienti.

Il principale pericolo di angioedema è che porta a insufficienza respiratoria.

Questa patologia è caratterizzata da pelle pallida e l'aspetto di mancanza di respiro. Durante l'ispezione della bocca, è possibile notare gonfiore. Se non aiuti la persona in modo tempestivo, potrebbe morire di soffocamento.

Shock anafilattico

Questo termine è inteso come una reazione acuta, che può svilupparsi letteralmente per diversi minuti.

Questo stato è caratterizzato dall'inibizione di alcune importanti funzioni del corpo - in particolare, una forte diminuzione della pressione sanguigna.

Inoltre, lo shock anafilattico è accompagnato da insufficienza respiratoria e respiro sibilante. Questa è una condizione molto pericolosa che richiede cure mediche urgenti.

Cosa fare e dove correre?

L'obiettivo principale del trattamento delle allergie è eliminare i segni della malattia e ridurre la reazione di ipersensibilità.

Per la terapia era più efficace, hai bisogno di tempo per consultare un medico. Prima di tutto, gli esperti raccomandano di eliminare il contatto con l'allergene.

Uno dei metodi più efficaci di trattamento è l'immunoterapia specifica per allergeni. L'essenza della procedura è che un antigene viene introdotto in piccole quantità nel corpo del paziente.

Di conseguenza, si abitua all'allergene e la reazione di ipersensibilità scompare.

Inoltre, per eliminare i sintomi di allergia usare farmaci. Tuttavia, essi non influenzano le cause della malattia e non possono essere utilizzati per un lungo periodo.

La categoria di farmaci per le allergie comprende:

  1. antistaminici - riducono l'ipersensibilità agli allergeni e hanno effetto anti-infiammatorio;
  2. Stabilizzatori mastocitari - usati un paio di settimane prima dell'inizio delle allergie. Se la reazione è già comparsa, l'effetto desiderato non sarà raggiunto;
  3. glucocorticosteroidi e immunosoppressori - tali farmaci sono usati in condizioni severe. Le indicazioni sono di solito orticaria, stato bronchiale, shock anafilattico.

Come fa un'allergia ai piedi del bambino? Leggi l'articolo.

Che cosa è un'allergia allo stomaco alla cintura? Leggi oltre.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di allergie o per evitare la comparsa dei sintomi, è necessario seguire alcune regole.

La prevenzione delle allergie include:

  1. nutrizione razionale. Le allergie sono spesso accompagnate da patologie dell'apparato digerente. Pertanto, una buona alimentazione aiuterà a ridurre la probabilità di malattia;
  2. eliminazione di potenziali allergeni. Lo sviluppo di ipersensibilità contribuisce alla polvere domestica, lana, polline, così come l'uso di alcuni prodotti - miele, cioccolato, lamponi. Perché è così importante ridurre al minimo il contatto con gli allergeni e fare la pulizia umida ogni giorno;
  3. cambiamento climatico Se una persona ha già sviluppato un'allergia, un modo efficace per prevenire è modificare le condizioni ambientali;
  4. controllo dell'umidità della stanza. Ad alta umidità, la muffa può apparire nella stanza, il che aumenta il rischio di sviluppare la malattia. Per evitare tali problemi, è necessario monitorare l'umidità e ventilare regolarmente la stanza.

Per il trattamento delle allergie per essere il più efficace possibile, quando compaiono i primi sintomi della malattia, dovresti consultare un medico. Solo uno specialista sarà in grado di determinare il tipo e la forma della patologia e selezionare metodi adeguati di terapia.

Cause di vesciche allergiche, localizzazione e trattamento

La pelle non solo protegge il corpo umano dall'influenza dell'ambiente esterno, ma è un indicatore dello stato degli organi interni e dei sistemi. Come la pelle può diagnosticare alcune malattie, comprese le allergie. Uno dei risultati di un incontro con un allergene è rappresentato da vesciche allergiche, il problema deve essere trattato immediatamente.

Quali sono le vesciche

Tutti i tipi di eruzioni cutanee che possono coprire ampie aree del corpo, producono molte sensazioni spiacevoli. Il loro aspetto può provocare varie malattie, ma con la tendenza di una persona alle allergie, questo è il segno più caratteristico di un incontro con un agente che provoca la malattia. Come sono le vesciche del tipo allergico, puoi vedere nella foto.

Le vesciche sono chiamate tracce sulla pelle nel luogo di emergenza nella pelle della sostanza biologicamente attiva appartenente al gruppo di mediatori di una reazione allergica. Il principale tipo di principio attivo è l'istamina e le manifestazioni del suo eccesso sulla pelle sono chiamate orticaria.

In caso di allergia, le eruzioni cutanee si formano improvvisamente, rapidamente diffondendosi nel corpo. Sembrano dei tubercoli densi che sono visibili sopra lo strato superficiale della pelle. Il loro aspetto è preceduto dai seguenti sintomi:

  • sensazione di bruciore e prurito sul luogo del futuro rash;
  • decolorazione della pelle - dal rosa al rosso vivo;
  • le vesciche all'interno sono piene di liquido.

Per assicurarti di avere un alveare, spingi le dita sulla zona con un'eruzione cutanea interessata. Quando le bolle di colore dell'orticaria dovrebbero diventare significativamente bianche.

Una caratteristica distintiva di un'eruzione allergica nello sviluppo della velocità con un breve periodo di flusso. Se non si pettina vesciche, un'eruzione cutanea sul corpo passerà in tre o quattro giorni, ma dopo la comparsa di una crosta. Se l'allergene è isolato, ci vorrà una settimana per guarire completamente le aree colpite. Altrimenti, il processo di guarigione sarà lungo.

Siti di bolla

L'orticaria non si sviluppa senza sintomi associati. Tra questi, il gonfiore delle varie parti del corpo - dalle palpebre agli organi genitali, alle labbra, persino alla lingua, può soffrire di gonfiore. La condizione è accompagnata da un brusco salto di temperatura con un crescente disagio freddo sull'addome, nausea, diarrea.

L'eruzione cutanea di natura allergica può diffondersi in qualsiasi area della pelle con una rete capillare sviluppata. Dal rilascio di istamina particolarmente colpite aree di pelle tenera, che si trova:

  • sulle mani - polsi e anche sui gomiti;
  • sulle gambe - fossa poplitea, caviglie, parte posteriore del piede;
  • nei bambini, l'addome diventa un sito di localizzazione.

In dermatologia, c'è un termine medico speciale per vesciche allergiche, sono chiamati elementi urtikarnymi, il cui colore può variare a seconda delle circostanze. Se le bolle piene di essudato sono fortemente pettinate, diventano di colore rosso vivo a causa del maggiore riempimento di sangue delle strutture tissutali circostanti. Allo stesso tempo, il colore della parte centrale della vescica rimane bianco latte con una leggera sfumatura blu dovuta allo spasmo dei vasi più piccoli dopo il rilascio di istamina.

Pericolo di graffiare l'eruzione

Tracce di orticaria sulla pelle sono associate alla reazione della pelle agli effetti della sostanza in fiamme dell'ortica. Tuttavia, il contatto con l'ortica termina con una reazione locale sotto forma di vescicole sulla pelle. Se le bolle sono il risultato di una reazione allergica, l'eruzione segnala una composizione ematica modificata. La presenza nelle sacche di bolle di mediatori istaminici porta ad un aumento della permeabilità capillare, che si traduce nello sviluppo di edema intercellulare.

Quando un'eruzione altamente pruriginosa aumenta il rischio di fusione di bolle con la formazione di placche allergiche solide. Ciò aumenta il rischio di complicanze della patologia, lo sviluppo di edema degli organi vitali (laringe, polmoni).

Perché le bolle appaiono sulle mani

L'aspetto di un'eruzione sulle mani è molto spesso dovuto all'azione del freddo, così come il contatto con sostanze nocive dal piano domestico. Possono essere:

  • alcuni tipi di piante;
  • elementi di prodotti chimici domestici;
  • forme di droga;
  • un po 'di cibo

La comparsa di punti allergici o vesciche sulle mani a volte diventa il risultato di punture di insetti, l'uso di cosmetici di bassa qualità o gioielli. Tra i fattori professionali che causano una reazione cutanea inadeguata vi sono il contatto con determinati metalli e sostanze pericolose.

Cause di eruzione cutanea orticaria nei bambini

  • Il principale colpevole nello sviluppo della patologia nell'infanzia è chiamato diatesi. La sua presenza indica una predisposizione alle allergie.
  • L'immaturità del meccanismo immunitario di un bambino piccolo è segnalata da vesciche allergiche a un incontro con agenti sconosciuti.
  • Una grande quantità di liquidi nel corpo dei bambini contribuisce allo sviluppo di edema che accompagna l'orticaria. Edema esteso è in pericolo di vita.

Come trattare un'eruzione allergica

Il trattamento di una reazione inadeguata della pelle deve essere gestito da uno specialista. L'auto-trattamento è inaccettabile, perché solo un medico è in grado di determinare correttamente la causa dell'eruzione. Per fare questo, è necessario donare il sangue per l'analisi, essere testati per l'identificazione di un allergene su campioni di pelle.

Per il successo del trattamento, è importante proteggere il paziente dal contatto con l'agente provocante stabilito. La terapia farmacologica viene effettuata secondo il programma individuale prescritto dal medico.

Quali farmaci per uso interno e topico sono prescritti per il trattamento di piaghe allergiche dipende dalla dimensione delle pomate e dal grado di lesioni cutanee. L'elenco dei farmaci essenziali include i seguenti gruppi di farmaci:

  • Per il sollievo dell'edema, sono necessari farmaci antistaminici che bloccano la produzione di istamina. Per il trattamento sistemico, i farmaci sono prescritti sia in compresse che sotto forma di unguenti per uso topico.
  • La stabilizzazione dello stato delle membrane cellulari viene eseguita mediante prescrizione di preparati ormonali di linea. I glucocorticosteroidi possono rallentare il processo infiammatorio, riducendo i sintomi delle allergie.
  • L'accettazione di farmaci contenenti calcio aiuta a ridurre la permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni. Il trattamento determina la soppressione della secrezione di essudato, che riempie le vesciche che compaiono sul corpo, a seguito del processo allergico.

Il gruppo di farmaci aggiuntivi comprende vitamine per rafforzare le pareti vascolari e anche gli enterosorbenti, necessari per l'evacuazione dal corpo di sostanze allergiche. Non dovremmo anche dimenticare la correzione della dieta, concentrandoci sui canoni vegetariani.

Allergia alla vescica

Allergie alla pelle sotto forma di vescicole - che cos'è?

Il termine "blister" indica una reazione cutanea locale al rilascio nello spessore della pelle di sostanze biologicamente attive - mediatori di una reazione allergica. I principali tipi di queste sostanze includono l'istamina.

Vesciche sul corpo per allergie - è sempre improvvisa e sgradevole. Di regola, molti di loro sono formati e il loro numero è direttamente correlato al livello delle emissioni di istamina, alla forza della risposta del corpo (livello di ipersensibilità) e persino alla gravità della condizione.

La vescica è l'unico elemento primario che può svilupparsi sulla pelle in pochi minuti e regredire altrettanto rapidamente. Di norma, la formazione di bolle si verifica in modo impercettibile e viene rilevata dopo che l'area sulla pelle inizia a prudere sistematicamente.

Dopo aver guardato, la persona è convinta che è apparso un tubercolo denso molto prurito, che sovrasta la superficie della pelle.

Vesciche su varie parti del corpo

L'aspetto delle vescicole può verificarsi ovunque, ma più spesso si verificano in quelle aree della pelle che sono ben fornite di sangue da una rete capillare avanzata, così come nell'area con "pelle delicata". Quindi, allergie che si diffondono sulle mani dei proventi più dolorosi dei polsi e dei gomiti.

Inoltre, gli elementi di orticaria (questo è il nome di vesciche allergiche in dermatologia e medicina) possono cambiare colore: con forti pruriti e graffi, possono essere rosso vivo a causa della pletora dei tessuti circostanti, e nel centro della formazione possono essere molto più chiari - latte bianco, e anche con una tinta bluastra.

Ciò è dovuto allo spasmo pronunciato dei vasi cutanei della piccola rete capillare, che si verifica a seguito del rilascio di sostanze attive dai tessuti.

Molto spesso, puoi vedere vesciche ai tuoi piedi, se passi un esperimento sicuro in estate: cammina a piedi nudi attraverso i cespugli di ortica.

Le cellule urticanti con le quali sono piantate le foglie dell'ortica comune chiariranno molto in pratica ciò che è un'eruzione orticaria sulle gambe. L'intera differenza tra gli effetti dell'ortica e le allergie è che nel primo caso c'è una reazione tissutale locale (nel luogo in cui l'ortica "è punto"), e nel caso delle allergie, il vettore di segnale è il sangue. Certo, le allergie sono molto più pericolose dell'ortica. Ma nel caso di una lesione massiccia di tutto il corpo (se, per esempio, guadare in costume da bagno attraverso spesse e alte macchie di ortica), l'eruzione vescicante potrebbe non essere così spaventosa come l'altro effetto sistemico - asfissia.

Pertanto, dall'ortica dovrebbe prendersi cura dei bambini piccoli. Non c'è da meravigliarsi del secondo, nome popolare blister rash - "orticaria".

Per quanto riguarda le vescicole allergiche, a loro piacciono anche le aree con pelle delicata: la parte posteriore del piede e la caviglia, la fossa poplitea e l'area inguinale.

Esiste anche una "forma lunga" - orticaria cronica, che richiede un esame approfondito da parte di un medico, poiché può essere causata da molte malattie, dai parassiti all'infezione da HIV.

Perché le vesciche appaiono sullo stomaco?

"Allergia" allo stomaco, quando è coperta da macchie rosse con vesciche e prurito doloroso, è una situazione molto spiacevole. È preoccupante per un adulto, ma i bambini piccoli soffrono particolarmente dolorosamente prurito. Il motivo per cui lo stomaco è il luogo preferito per l'aspetto dei pomfi è un buon apporto di sangue ai muscoli della parete addominale anteriore, del tessuto sottocutaneo e della pelle.

Perché le vesciche sono pruriginose?

Contengono mediatori (portatori) di reazioni allergiche, principalmente istamina. È in uno stato calmo nelle cellule "grasse", ma sotto l'influenza dei segnali l'istamina viene rilasciata dai loro serbatoi, dopo di che aumenta la permeabilità capillare e si sviluppa edema intercellulare.

Le vesciche più pruriginose con allergie, maggiore è il rischio che si fondono in un campo allergico solido. In questo caso, il rischio di sviluppare complicanze più gravi (ad esempio edema laringeo o edema polmonare) aumenta in modo significativo.

Eruzione di orticaria in un bambino

Molti genitori chiedono ai medici perché un'allergia sotto forma di piaghe in un bambino si presenti particolarmente facilmente quando viene formulata una diagnosi di "diatesi"?

Il fatto è che la diatesi è una combinazione di anomalie ereditarie - costituzionali in un bambino, che indicano una predisposizione alle allergie. Inoltre, anche in un bambino sano, a causa dell'immaturità dei meccanismi di difesa immunologica, possono verificarsi varie reazioni a prodotti alimentari non familiari, allergeni animali e vegetali e fattori stagionali.

L'allergia in un bambino (sotto forma di pomfi o orticaria) è anche particolarmente facile perché il corpo di un bambino è costituito da molta più acqua di un adulto o anche del corpo di una persona anziana. Pertanto, durante l'infanzia c'è una tendenza molto marcata all'edema, sia locale (con orticaria) che generale, che può indicare lo sviluppo di complicazioni potenzialmente letali.

Orticaria su nastro adesivo e succhi

Oltre ai ben noti allergeni, come granchi, gamberetti, fragole, agrumi, cioccolato e altri, molti genitori sono preoccupati per la comparsa di orticaria sulle guance dei bambini dopo aver bevuto il succo. Le allergie al succo (vesciche sulle guance e sul viso) possono, ma meno spesso, apparire negli adulti.

La ragione potrebbe risiedere nella tecnologia di produzione di succo ricostituito da concentrati. È noto che i barili di succo concentrato, prodotti in Cina, vengono forniti a centinaia di fabbriche russe. La capacità degli ortaggi coltivati ​​sul territorio della Federazione Russa nelle fattorie affittate dai cittadini cinesi per contenere una grande quantità di sostanze nocive è stata ripetutamente confermata nelle trame dei media.

È anche noto che per i produttori di succhi è molto desiderabile ottenere il marchio di Rospotrebnadzor "può essere usato per alimenti per bambini", poiché questo apre un ampio accesso agli acquisti di prodotti per le scuole materne, gli ospedali e le scuole.

Allo stesso tempo, il comportamento corretto per i genitori sarà un'osservazione attenta dei bambini dopo aver usato il succo fresco, la fonte di cui si è sicuri. Meglio di tutti: sono le mele, le carote del tuo giardino.

Se devi comprare della frutta, cerca di dare la preferenza ai frutti della tua regione, prova tu stesso il succo e lascia che i bambini vengano prima diluiti con acqua.

L'allergia ai cerotti adesivi e ad altre sostanze di contatto è di natura diversa perché avviene la spiegazione superficiale dell'allergene sulla superficie della pelle e quindi la sua penetrazione transdermica (percutanea). L'allergia all'intonaco adesivo, vesciche che si formano intorno alla medicazione, non è così pericolosa perché la sostanza non entra nella circolazione sistemica e si verifica anche raramente lontano dal cerotto.

A proposito di trattamento

Perché curare l'orticaria? Questo è fatto per due motivi:

  • eliminando il prurito, che può essere doloroso, e impedisce ai bambini di dormire;
  • prevenzione della progressione e transizione all'angioedema, edema polmonare e altri disturbi più gravi.

Pertanto, se si nota ansia in un bambino, segni di orticaria, che tendono a crescere e fondersi, l'aspetto prurito della pelle e soprattutto respiro sibilante, difficoltà di respirazione - è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza. Data la difficile situazione dell'assistenza sanitaria domestica, non sarà un errore informare il dispatcher, l'ambulanza, che esiste una forma progressiva di orticaria comune, con insufficienza respiratoria e la possibilità di sviluppare uno shock anafilattico. Questo potrebbe accelerare l'arrivo.

Gli strumenti utilizzati in modo indipendente dovrebbero essere applicati in ordine decrescente della loro generazione. Ciò significa che all'inizio non è razionale prendere suprastin o difenidramina, perché, sebbene siano forti, causano molti effetti collaterali. Inizialmente, quando si usa l'orticaria:

Questi farmaci possono essere utilizzati sotto forma di compresse. Sono rapidamente assorbiti nel sangue e hanno azione antiedemina, anti-allergica, stabilizzante della membrana e antiprurito. Tsetrin ha anche un buon effetto antiprurito.

Allergia all'intonaco adesivo: come trattare le vesciche?

Prima di tutto, è necessario aderire a un rigoroso algoritmo di azione:

  • interrompere l'esposizione all'allergene sul corpo: rimuovere il cerotto;
  • successivamente, rimuovere i residui di adesivo dalla superficie della pelle. Per fare questo, è possibile utilizzare un gel disinfettante a base alcolica, una salviettina imbevuta di alcol per iniezioni;
  • quindi è necessario sull'area che è stata esposta, applicare il farmaco per il trattamento locale delle allergie, ad esempio, Fenistil - gel. Il farmaco ha un pronunciato effetto antiprurito e antiallergico e ha anche un leggero effetto anestetico.

Phenistil - gel può essere utilizzato anche in caso di blister singoli, quando la condizione è stabile e il prurito è l'unico sintomo sgradevole.

Da rimedi popolari per orticaria aiuta il succo fresco di aneto, che viene applicato alle vesciche per 20 - 30 minuti, che ha un effetto antiprurito. Per il trattamento programmato e ridurre l'attività allergica del corpo prescritto infusione di fiori di ortica.

Se trovi un errore nel testo, assicurati di farcelo sapere. Per fare ciò, basta evidenziare il testo con un errore e premere Maiusc + Invio o semplicemente fare clic qui. Grazie mille!

Grazie per averci comunicato l'errore. Nel prossimo futuro sistemeremo tutto e il sito sarà ancora migliore!

Popolarmente Sulle Allergie