Eruzioni cutanee sulla pelle di un bambino possono indicare un'ampia varietà di malattie del tratto gastrointestinale, malattie infettive e disturbi del sistema immunitario. Ma una delle cause più comuni dell'eruzione è l'esposizione agli allergeni. Dal momento che le allergie hanno una varietà di manifestazioni, un'eruzione allergica in un bambino dovrebbe essere un motivo per consultare un medico al fine di prevenire possibili complicazioni.

Le cause di un'eruzione allergica possono essere una varietà di fattori. L'opinione radicata secondo cui l'eruzione cutanea di un bambino è associata alle allergie alimentari è fondamentalmente sbagliata. Un'eruzione cutanea può essere la prima manifestazione di allergie ai farmaci, stagionali e alla polvere, nonché un segno di intolleranza individuale a qualsiasi sostanza alimentare o farmaceutica.

contenuto

Segni di un'eruzione allergica

Nei bambini più piccoli (fino a un anno), le eruzioni allergiche, di norma, compaiono principalmente sulle guance, sul collo, sugli avambracci esterni, sui glutei. Nelle prime ore, un'eruzione cutanea allergica si presenta come macchie "febbrili": la pelle è coperta da chiazze rosse brillanti che si uniscono in una grande. La pelle sui punti arrossati è leggermente edematosa - l'arrossamento è leggermente elevato rispetto alle aree normalmente colorate della pelle. Piccole bolle piene di liquido chiaro iniziano a formarsi sulla pelle. Il bambino diventa spesso irritabile e capriccioso - l'eruzione provoca prurito insopportabile, e il bambino può pettinare la pelle, danneggiando le bolle.

Le eruzioni allergiche nei bambini di età prescolare senior appaiono principalmente sul viso, sugli avambracci e sull'addome. Le macchie rosse e scure possono sembrare macchie di pelle squamosa e il bambino si lamenta di mal di testa e sonnolenza. In alcuni casi, l'eruzione cutanea è accompagnata da vomito e diarrea.

Trattamento allergico alle eruzioni cutanee

Le eruzioni allergiche non sono solo legate ai sintomi di una malattia abbastanza grave - le allergie, ma anche di per sé sono piene di complicazioni. Un bambino, che combatte aree pruriginose della pelle, può infliggere infezioni da stafilococco, streptococco o micosi nelle ferite, causando lesioni cutanee più gravi e richiederà un trattamento medico.

Il trattamento di un'eruzione allergica in un bambino dovrebbe iniziare con la visita di un medico che può identificare l'allergene che ha causato l'eruzione cutanea. Se trascuriamo la diagnosi, tali eruzioni diventeranno croniche e possono portare a cambiamenti distruttivi nella pelle (cicatrici, cicatrici).

Dopo aver identificato la causa della reazione allergica, il contatto del bambino con la sostanza o il cibo contenente questo allergene deve essere completamente escluso.

Gli antistaminici sono prescritti come trattamento farmacologico per alleviare la condizione del bambino e ridurre il prurito: Claritin, Diazolin, Fencarol e altri. Questi medicinali neutralizzano le sostanze che causano una risposta immunitaria nel corpo del bambino.

Va ricordato che tra gli antistaminici ci sono farmaci che hanno un effetto sedativo. Tra loro possono essere chiamati difenidramina, Tavegil, Sovrastin - causano un effetto ipnotico e rallentano la reazione. Pertanto, quando si prescrivono tali farmaci a un bambino, è necessario controllare attentamente il suo comportamento e non lasciare il bambino da solo.

Oltre a prendere antistaminici, è necessario utilizzare gel e unguenti d'attualità che ridurranno il prurito e prevengono l'infezione dell'eruzione allergica.

Tutti i farmaci - sia l'uso interno che quello locale devono essere prescritti solo da un medico e devono essere utilizzati nel dosaggio raccomandato.

Pronto soccorso per un'eruzione allergica

Se un'eruzione allergica è accompagnata da lacrimazione, congestione nasale e gonfiore del viso, consultare immediatamente un medico o chiamare un'ambulanza.

I sintomi descritti possono indicare angioedema che, sviluppandosi, può causare gonfiore della lingua e della laringe, portando a soffocamento.

Prevenzione dell'eruzione allergica

I genitori dovrebbero essere consapevoli che quando un bambino è predisposto alle allergie, è necessario prendere alcune misure preventive.

I fattori che indicano una tendenza alle allergie possono essere:

  • la presenza di parenti affetti da qualsiasi forma di allergia;
  • malattie virali che il bambino ha sofferto prima dell'età di 1 anno;
  • un ciclo di trattamento antibiotico che è stato prescritto per un bambino prima che avesse 1 anno;
  • alimentazione artificiale;
  • gravidanza complicata da malattie virali o gravidanza con conflitto immunitario.

Se anche uno solo dei fattori è presente, le misure preventive aiuteranno a prevenire lo sviluppo di allergie e le possibili complicanze che accompagnano le reazioni allergiche.

Le misure preventive includono:

  • diario accurato in cui si desidera registrare:
  • prodotti che vengono introdotti nella dieta del bambino;
  • medicine prese dal bambino;
  • prodotti chimici per la casa usati per lavare i vestiti dei bambini e per la pulizia nella sua stanza.
  • esclusione dalla dieta di alimenti che causano reazioni immunitarie:
    • agrumi;
    • cioccolato;
    • frutta e verdura fuori stagione (ad esempio, fragole in inverno);
    • frutti di mare;
    • uova;
    • miele;
    • noci.
  • l'uso di detergenti e cosmetici ipoallergenici (detersivi in ​​polvere, detergenti per vetri, shampoo e polveri per neonati, ecc.)
  • assenza di animali domestici in casa;
  • igiene profonda.

Cause di un'eruzione allergica nei bambini: foto, metodi di trattamento, consigli utili

Manifestazioni di allergie hanno una varietà di forme - dalla lacrimazione, naso che cola, starnuti allo shock anafilattico, spesso causando un risultato letale. L'eruzione allergica nei bambini è una reazione comune a varie sostanze irritanti.

Segni di allergie cutanee si trovano nei bambini di tutte le età. L'unica differenza è nelle ragioni che hanno causato la risposta pronunciata dell'organismo. Come riconoscere le allergie cutanee nei bambini? Come agire? Ascolta le opinioni degli esperti.

cause di

L'allergodermatosi si verifica in quasi 2/3 dei bambini con allergie. In poche parole, più della metà dei bambini allergici ha manifestazioni cutanee.

  • latte materno di bassa qualità. I bambini soffrono di allattamento al seno. La colpa è della madre. Una donna mangia cibi che causano allergie al bambino. Latte grasso, agrumi, miele, cioccolato, frutta, verdura d'arancia, colore rosso provocano un'eruzione cutanea. Le uova, i prodotti con coloranti e conservanti sono pericolosi;
  • fattori naturali. Basse temperature, luce solare, surriscaldamento del corpo. Il secondo gruppo - polline di piante, punture di insetti, "brucia" foglie di alcune piante, peli di animali;
  • prendendo farmaci. Molti tipi di farmaci causano allergie. Spesso, eruzioni cutanee, gonfiore, arrossamento compaiono dopo aver assunto antibiotici e sciroppi contenenti coloranti, aromi e altri componenti non molto utili;
  • irritanti chimici. I principali allergeni sono prodotti chimici domestici, cosmetici, detersivi in ​​polvere.

Sul nostro sito è possibile trovare le istruzioni per l'uso di pomata di ittiolo contro l'acne.

Sui metodi popolari di trattamento del mollusco contagioso, leggere a questo indirizzo.

Sintomi e diagnosi

È importante non confondere un'eruzione allergica in un bambino con idiosincrasia - la risposta del corpo alle sostanze chimiche. Interruzione dei processi metabolici non ha nulla a che fare con l'aumento della sensibilità del sistema immunitario.

Nella fase di diagnosi, il medico prescrive test per differenziare le allergie da malattie infettive accompagnate da eruzioni cutanee. Il più spesso è scarlattina, rosolia, varicella, morbillo. (Leggi su la varicella negli adulti qui, sulla rosolia negli adulti è scritto in questa pagina).

Molte infezioni virali della pelle hanno segni specifici. Il medico aiuterà:

  • analisi dettagliata della storia medica;
  • analisi del sangue biochimica.
  • determinazione di immunoglobuline (IgE);
  • test allergici.

Uno specialista esperto nella maggior parte dei casi capisce rapidamente con cosa ha a che fare. In rari casi, la diagnosi non è facile. Una di queste malattie, i camaleonti - roseola o una malattia di tre giorni.

Le manifestazioni di malattia virale nei bambini vengono spesso scambiate per sintomi allergici. Solo il quarto giorno si scopre che la ragione del virus dell'herpes. Fortunatamente, questa malattia passa rapidamente.

Prendi nota:

  • reazioni allergiche di tipo fulmine si verificano entro un breve periodo dopo il contatto con l'allergene. Confondere loro con le malattie non allergiche è difficile;
  • in caso di dermatite allergica da contatto, è facile stabilire il luogo in cui si è verificato il contatto con l'allergene. È in questa parte del corpo che compaiono i sintomi.

I genitori devono conoscere i segni caratteristici delle reazioni allergiche. Principali manifestazioni:

  • arrossamento della pelle in aree selezionate o in tutto il corpo;
  • vesciche, brufoli, papule;
  • gonfiore;
  • infiammazione della pelle;
  • prurito, spesso intollerabile;
  • bruciore, dolore, graffi.

Esistono due forme di allergia:

  • affilato. I segni compaiono poco dopo il contatto con una sostanza irritante. Siti di localizzazione: faccia, pieghe, parte superiore del busto;
  • cronica. Le eruzioni per vari motivi persistono 1-1.5 mesi. I sintomi sono gli stessi, ma la salute peggiora. Con un lungo corso del bambino diventa capriccioso, dormi male, l'appetito scompare.

Ricorda i segni delle principali malattie allergiche, accompagnate da manifestazioni sulla pelle. In alcune varietà, ad esempio, l'angioedema, i casi, la salute e la vita del bambino dipendono dalle vostre conoscenze e azioni competenti prima dell'arrivo del medico.
Successivamente, scopri tutto sui tipi di eruzioni cutanee nei bambini.

Dermatite da contatto

L'attivazione del sistema immunitario si verifica quando la pelle viene a contatto con un determinato allergene. Nei bambini, queste sono cose di lana, creme, unguenti, sostanze chimiche che sono state usate per curare il letto.

sintomi:

  • gonfiore;
  • arrossamento;
  • bolle piene di liquido;
  • abbastanza spesso dopo l'apertura di infezioni secondarie di bolle, l'apparizione di erosione è possibile.

Maggiori informazioni sulla dermatite da contatto a questo indirizzo. Dice tutto sulle scottature. Scopri di dermatite allergica in questa pagina.

orticaria

La reazione allergica si verifica sotto l'influenza di molti fattori:

  • determinati prodotti;
  • vento freddo;
  • attrito;
  • alcuni farmaci;
  • disturbi nervosi.

sintomi:

  • papule pruriginose;
  • arrossamento dell'area intorno alle vesciche;
  • la dimensione della formazione di rosa-rosso - 0,5-15 cm;
  • lieve gonfiore delle aree colpite.

È importante! La malattia è sia acuta che cronica. Manifestazioni di orticaria dopo l'assunzione del farmaco, eliminando la causa passano senza lasciare traccia.

Sull'orticaria nei bambini, abbiamo un articolo separato; sull'orticaria negli adulti è scritto in questo articolo.

Quincke Edema

Il secondo nome è un orticaria gigante. Grave allergia, richiede un'azione urgente. Edema locale di mucose, pelle, grasso sottocutaneo si verifica quando una brusca reazione del sistema immunitario.

  • ricezione di farmaci;
  • puntura d'insetto;
  • consumo eccessivo di alimenti che causano allergie.
  • aumenti della permeabilità vascolare;
  • viene rilasciata una grande quantità di istamina;
  • sul viso, sulle mucose, a volte nella zona genitale, il gonfiore appare sulle cosce;
  • i tegumenti si addensano, a volte diventano rosa, più spesso diventano pallidi;
  • alcuni bambini hanno grandi macchie viola sul corpo, leggermente al di sopra della pelle.

A questo indirizzo, ho scritto tutti i dettagli sull'angioedema.

Sindrome di Lyela

Segni pericolosi compaiono quando si usano determinati farmaci. Una grave patologia richiede un ricovero immediato e un'assistenza competente.

  • forte deterioramento;
  • aumento della temperatura;
  • grave intossicazione;
  • la comparsa di eruzioni che ricordano l'eruzione del morbillo;
  • dopo alcune ore, grandi bolle piatte piene di sangue o liquido trasparente sono visibili sul corpo;
  • Il sintomo di Nikolsky è pericoloso: la pelle si stacca, vale la pena di tenerla sopra un dito;
  • vesciche piatte aperte, si verificano erosioni;
  • organi interni colpiti.

È importante! Non perdere tempo Al primo segno, chiama un'ambulanza.

Dermatite atopica

La pelle si infiamma con l'ipersensibilità del sistema immunitario a un allergene specifico. Forma asettica, non ci sono virus o batteri sulla pelle. Malattia ereditaria

  • il danno ai capillari provoca una reazione allergica;
  • la pelle diventa rossa, inizia a staccarsi, una piccola eruzione compare nel bambino;
  • il gonfiore si sviluppa;
  • aree colpite con prurito ai margini distinti;
  • dopo la pettinatura, l'infezione batterica o virale spesso si unisce, compaiono scariche purulente.

È importante! Il rischio di dermatite atopica è una combinazione con altre malattie di natura allergica - pollinosi, orticaria, asma bronchiale, rinite allergica. La forma più grave è l'eritroderma, accompagnato da intossicazione generale, mal di testa e cattiva salute.

I principali metodi di trattamento

Come trattare un'eruzione allergica in un bambino? I principali metodi di terapia:

  • eliminazione (eliminazione) dell'allergene. Dieta ipoallergenica, il rifiuto dell'uso di prodotti chimici domestici, prodotti cosmetici per la cura della pelle del bambino;
  • prendendo antistaminici per alleviare il prurito e il gonfiore in base all'età del paziente. La scelta è ampia: Suprastin, Zyrtec, Tavegil, Diazolin, Cetrin, Claritin;
  • l'appuntamento di sorbenti, tossine. Consigliato Enterosgel, carbone bianco, lattofiltrum, carbone attivo, Polysorb;
  • l'introduzione di cloruro di calcio, soluzione di Dimedrol;
  • uso di farmaci sedativi che leniscono il sistema nervoso - compresse di valeriana, decotto di motherwort, raccolta lenitiva;
  • uso di unguenti antistaminici. Efficace Advantan, Fenistil-gel, Elokom;
  • in caso di grave gonfiore, si raccomandano i preparati diuretici, ad esempio la furosemide, i preparati a base di erbe;
  • per forme gravi di reazioni allergiche (in casi estremi) è necessario unguento con corticosteroidi - Prednisolone, idrocortisone.

Rimedi popolari e ricette

Usa l'allergia alle allergie fatta in casa nei bambini. Assicurati di consultare un allergologo, pediatra o dermatologo. Ricette della medicina tradizionale - un'aggiunta eccellente alle droghe tradizionali.

  • bagno con un decotto di erbe medicinali. Zaparyte in un litro di acqua bollente su un cucchiaio di camomilla, successione, calendula. Puoi aggiungere più salvia. Insistere per 30 minuti. Filtrare il brodo versare in acqua tiepida. La durata della procedura non supera i 20 minuti;
  • infusione di ortica per la pulizia del sangue. Versare 200 ml di acqua bollente con un cucchiaino di foglie secche. Insistere un paio d'ore. Filtrare, dare al bambino ½ tazza al giorno per un mese;
  • decotto di calendula. Ci vorranno 20 grammi di fiori secchi, 0,5 litri di acqua. Lasciate cuocere a fuoco lento per 3 minuti, avvolgere il contenitore. Un'ora dopo ceppo. Prima di colazione, pranzo e cena, innaffia il bambino con un brodo di guarigione sopra un cucchiaio;
  • decotto di bardana e radici di tarassaco. Rafforza il corpo, purifica il sangue. Lavare le radici, tritare finemente, prendere 50 g di materia prima, versare 500 ml di acqua. Lasciare la pentola, lasciare fermentare per 5-6 ore. Bollire, dopo mezz'ora, filtrare. Assumere mezza tazza due volte al giorno prima dei pasti. La durata del trattamento è di due mesi.

Come rimuovere le lentiggini dal viso? Scopri la risposta adesso!

Leggi i segni e i sintomi del papillomavirus umano a questo indirizzo.

Vai a http://vseokozhe.com/uhod/maski/skraby.html e impara a fare una macchia per il viso dai fondi di caffè.

Linee guida di prevenzione

Dopo aver identificato la predisposizione alle allergie seguire le raccomandazioni:

  • proteggere il bambino dagli allergeni;
  • seguire una dieta ipoallergenica;
  • rafforzare il sistema immunitario;
  • utilizzare con cura nuovi prodotti per la cura della pelle;
  • comprare vestiti per bambini da tessuti naturali;
  • utilizzare polveri e formulazioni speciali per il lavaggio;
  • tieni la casa in ordine, evita la polvere.

Inoltre, il video in cui Dr. Komarovsky dirà ancora più dettagli sull'eruzione cutanea nei bambini:

Ti piace questo articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o rimani sintonizzato su Vkontakte, Odnoklassniki, Facebook, Google Plus o Twitter.

Iscriviti agli aggiornamenti via e-mail:

Dillo ai tuoi amici!

Cause di un'eruzione allergica nei bambini: foto, metodi di trattamento, consigli utili: 4 commenti

Sono d'accordo Non abbiamo avuto un'eruzione allergica, grazie a Dio, ma con la dermatite da pannolino, cosiddetta, ci siamo confrontati - c'era una volta, una forte eruzione da pannolino appariva. Ho curato la pelle del mio bambino con l'aiuto di Panthenolsprey (ho sentito prima che il dexpantenolo, che è una parte di questo prodotto, ha una proprietà riparatrice della pelle, e può anche rimuovere l'infiammazione), e il rossore e l'infiammazione sono scomparsi e l'intera eruzione è scomparsa. E, sì, un chiarimento: ho comprato Panthenolspray con uno smiley vicino al nome - è un segno distintivo dello spray europeo originale (medico)

Grazie, ottimo articolo. Mio figlio una volta ha avuto rossore, ma si è scoperto che non era un'allergia

Rita, cos'hai? Abbiamo la stessa cosa - Dio mi ha perdonato per le allergie, ma il dermatite da pannolino era spesso lo stesso. Pantenol Spray (qui è stato menzionato sopra) è sfuggito - uno strumento interessante si è basato sul dexpantenolo, che ha una proprietà rigenerante - tutto è guarito in pochi giorni. E sì, ho anche una faccina sulla confezione di questo spray - quando l'ho comprato, mi è stato detto che era il tedesco originale, l'ho subito preso. E non mi dispiace.

Eruzione allergica

Una delle cause principali di una breve eruzione cutanea pruriginosa è una reazione allergica che si è sviluppata nel corpo. Le manifestazioni cutanee di allergia sotto forma di eruzione cutanea o di macchie possono apparire assolutamente su qualsiasi parte del corpo umano, ma più spesso si osservano in luoghi di contatto eccessivamente ravvicinato con cose da indossare o indumenti esterni. Il più delle volte è un convesso rossastro-rosato quando si verifica un rash irregolarmente localizzato, che provoca un certo disagio a causa di un prurito sufficientemente forte. Spesso, soprattutto nei bambini, un'eruzione allergica è accompagnata da graffi molto forti.

Un rash allergico si sviluppa a causa del contatto con allergeni provocanti - sostanze che causano una reazione allergica protettiva del corpo.

Un'eruzione cutanea allergica improvvisa sul viso o sul corpo è detta orticaria, che si manifesta quasi istantaneamente dopo il contatto con l'allergene e spesso scompare senza alcun trattamento durante il giorno. Le eruzioni cutanee di solito hanno l'aspetto di gonfiori di colore rosso chiaro e possono verificarsi sia su vaste aree della superficie cutanea che localizzate su isole rigorosamente delimitate. È dalla comparsa di un'eruzione allergica che viene presa la decisione di fornire cure di emergenza e possibili ricoveri. Se ci sono lesioni molto forti sulla pelle, o un'eruzione allergica è accompagnata da altri cambiamenti patologici nelle condizioni del paziente (mancanza di respiro, bassa pressione sanguigna, febbre, disturbi gastrointestinali, ecc.), Si dovrebbe sempre consultare un medico.

Un'eruzione cutanea allergica sul viso e sul corpo può portare allo sviluppo di una condizione molto pericolosa per la vita come angioedema, che di solito assomiglia ad un normale gonfiore sottocutaneo, di solito inizia dalla pelle delle guance o delle palpebre, raggiungendo gradualmente la laringe e causando soffocamento. Non meno grave complicanza di un rash allergico è lo shock anafilattico, che, se non viene fornito con tempestive cure di emergenza, spesso porta alla morte.

La dermatite allergica da contatto è anche un tipo di eruzione allergica. Si manifesta esclusivamente in aree della pelle che sono in contatto diretto con l'allergene causativo. Il più delle volte, la dermatite allergica da contatto è causata da prodotti per la cura della pelle, cosmetici decorativi, prodotti chimici domestici, metalli vari, ecc. Una caratteristica distintiva della dermatite da contatto è che di solito non si manifesta immediatamente, ma dopo un contatto sufficientemente lungo dell'area cutanea con l'allergene causale. Inizia il prurito, il sito di contatto con l'allergene si arrossa, le bolle appaiono piene di liquido.

Le eruzioni allergiche possono essere spesso causate da cibo o da allergeni ambientali. Il colpevole dello sviluppo di allergia, c'è una quantità enorme e per determinare l'esatto allergene causale, di solito devi esercitare il massimo sforzo. Gli allergeni più comuni che provocano un'eruzione allergica sono: peli di animali, polvere domestica, alimenti, polline delle piante, detersivi per bucato, alcuni metalli e loro composti (fibbie, serrature, bottoni, ecc.).

Le allergie alimentari, che sono sempre accompagnate da un'eruzione allergica, di solito provocano coloranti, conservanti, crostacei, cioccolato, pomodori, fragole, uova, pesce, ecc. In parole povere, qualsiasi prodotto alimentare, forse diverso dal sale, può portare allo sviluppo di allergia.

Eruzione allergica nei bambini

L'eruzione allergica in un bambino si verifica spesso a causa di allergie a vari farmaci. Un segno importante che consente di distinguere eruzioni allergiche da infettive è una condizione generale abbastanza buona del bambino. Come risultato del prurito costantemente disturbante, il bambino può naturalmente essere irritato, ma non ha la febbre, l'appetito, la sonnolenza.

Quali azioni dovrebbero essere intraprese se il bambino ha un'eruzione allergica?

Se compare un'eruzione allergica nel bambino, è necessario assicurarsi che non sia disturbato, che respira liberamente e che la temperatura corporea rimanga entro il range normale. Dopodiché, dovresti ricordare quali nuovi piatti sono stati introdotti nella sua dieta negli ultimi giorni o ore, quale detersivo per il bucato è stato usato per lavare le sue cose, sono stati usati farmaci recentemente. Se prima il bambino era già incline allo sviluppo di manifestazioni allergiche, è necessario limitare il più possibile la pelle del bambino dal contatto con varie sostanze chimiche e ridurre al minimo l'uso di creme, saponi e cosmetici per bambini. Il sapone deve essere usato con un effetto idratante neutro sulla pelle e devi solo acquistarlo in farmacia.

Se tutti gli sforzi non hanno portato al risultato positivo desiderato, necessariamente su raccomandazione di un medico, è possibile utilizzare creme antistaminiche e / o pillole.

In vari gradi, si osservano varie manifestazioni allergiche in circa il 60% di tutti i bambini, quindi la priorità di tutti i genitori è prevenire l'ulteriore sviluppo di allergie che, se non trattate adeguatamente, vengono spesso trasformate in malattie gravi come febbre da fieno, dermatite asmatica e asma bronchiale

Rash allergico - trattamento

Il trattamento di un'eruzione allergica è prescritto solo da un allergologo qualificato, in base ai risultati di test e ricerche. Per il trattamento, corticosteroidi e antistaminici comunemente usati, nonché unguenti e creme per il sollievo locale di prurito e infiammazione. Va notato che l'ultima generazione di farmaci per il trattamento di rash allergico, a causa dell'assenza di quasi tutti gli effetti collaterali inerenti ai farmaci degli anni precedenti di produzione, sono più sicuri e più efficaci. Scegliere farmaci per il trattamento di rash allergico dovrebbe essere con estrema cautela, dal momento che una reazione allergica si verifica spesso sui prodotti naturali.

Il trattamento di un'eruzione allergica sul corpo è meglio iniziare con il test della medicina esterna selezionata su una piccola area di pelle non affetta, e già in assenza di una reazione allergica, iniziare ad applicare sulla zona interessata della pelle.

Il trattamento di un'eruzione allergica sulla pelle del viso, soprattutto se riguarda dermatite da contatto, deve essere effettuato con la massima cautela, dal momento che qui la pelle è più sensibile e più suscettibile al trauma, che può portare a segni residui che saranno molto difficili da eliminare più tardi.

Come misura preventiva per un'eruzione allergica, le persone inclini a sviluppare reazioni allergiche devono eseguire procedure preventive (esercizi fisici e respiratori, una corretta alimentazione), condurre uno stile di vita sano e avere sempre un rimedio allergia già provato, che dovrebbe essere assunto in caso di reazione allergica acuta inattesa. indebolirà le manifestazioni e darà il tempo necessario per attendere le cure mediche di emergenza.

Come fa un'allergia sulla pelle del bambino: i tipi e i sintomi con foto, trattamento e prevenzione delle reazioni allergiche

Nell'ultimo decennio, il numero di bambini che soffrono di allergie è aumentato in modo significativo. I bambini reagiscono al cibo, all'ambiente e ad altri fattori. La patologia si verifica spesso sulla pelle. In parallelo con la maturazione del bambino, anche i sintomi cambiano. A poco a poco, le vie aeree sono esposte all'impatto principale, che può influire negativamente sulla salute generale.

Quali tipi di allergie hanno i bambini e perché si verifica la patologia? Qual è il problema pericoloso per il bambino e quali conseguenze può portare? Come trattare una reazione allergica a diverse età? Quale prevenzione sarà più efficace? Capiremo insieme.

Crescere un bambino e non affrontare qualsiasi tipo di eruzione cutanea è impossibile

Cause della malattia

Una risposta immunitaria a uno stimolo si verifica per una serie di motivi. È impossibile determinare i fattori che hanno causato allergie del 100%, tuttavia esiste un elenco delle cause più possibili.

L'allergia nei bambini è più spesso manifestata nei seguenti casi:

  1. predisposizione genetica (la malattia nella madre a volte aumenta le probabilità che si verifichi nel bambino);
  2. debole sistema immunitario;
  3. la presenza di parassiti;
  4. dysbacteriosis, malattie del tratto gastrointestinale, fegato e reni;
  5. dieta squilibrata, mancanza di vitamine;
  6. patologie psicosomatiche, ecc.

Segni e sintomi caratteristici

I sintomi e i segni possono essere sfocati e poco chiari. Senza un esame completo, non è sempre possibile diagnosticare immediatamente la malattia.

La risposta appare non solo sulla pelle, sul sistema respiratorio, sul tratto gastrointestinale, sulle membrane mucose. Tosse, naso che cola, starnuti, nausea, vomito, gonfiore della lingua o altri sintomi possono verificarsi insieme a un'eruzione cutanea.

Caratteristiche caratteristiche sulla pelle:

  • bruciore, prurito, dolore;
  • arrossamento della pelle;
  • secchezza, desquamazione;
  • gonfiore dei tessuti;
  • eruzione cutanea (vesciche, vesciche, sigilli annodati, vescicole, ecc.).

Tutte le parti del corpo sono soggette a eruzioni cutanee, in particolare viso, cuoio capelluto, collo, arti, glutei e addome. I sintomi visibili compaiono qualche tempo dopo il contatto con una sostanza irritante.

Varietà di reazioni allergiche nei bambini per tipo di origine

L'allergia è la risposta del sistema immunitario a uno stimolo esterno o interno, a cui l'immunità è ipersensibile. La patologia ha molti tipi e forme.

Le allergie alimentari si verificano spesso sulle bacche rosse

Classificazione per tipo di origine:

  1. Il cibo. Colpisce spesso i bambini del primo anno di vita. Spesso, passa gradualmente da solo. Tuttavia, alcune persone sono allergiche a determinati alimenti per sempre. Gli allergeni possono essere: bacche rosse, frutta e verdura, agrumi, legumi, noci, latte, frutti di mare.
  2. Allergia aerodinamica. Nasce dall'inalazione di una sostanza irritante che entra nei polmoni e si deposita sulla membrana mucosa del rinofaringe.
  3. Sugli animali domestici L'opinione che la lana sia l'allergene principale è sbagliata. I bambini reagiscono negativamente alle proteine ​​animali contenute nella saliva e alle sostanze tossiche escrete nelle urine. Inoltre, i cani portano sporcizia dalla strada e con essa batteri e funghi.
  4. Sulla medicazione Si manifesta in età più giovane, meno spesso nell'adolescenza. Gli antibiotici (in particolare la penicillina), gli anestetici e alcune vitamine hanno un effetto negativo.
  5. Sulla polvere di casa. Gli acari della polvere sono microscopici, facilmente inalabili e spesso causano una risposta immunitaria negativa.
  6. Per prodotti chimici Questi includono prodotti per la pulizia, prodotti chimici aggressivi, deodoranti per l'ambiente o fibre sintetiche artificiali (abbigliamento di scarsa qualità, giocattoli morbidi).
  7. Su fattori naturali. Questi possono essere morsi di ape, vespe, zanzare o calabrone. Toccando alcune piante porta a ustioni. In alcuni casi, allergico al freddo o al sole.
  8. Febbre da fieno. Fenomeno stagionale quando l'alta concentrazione di polline delle piante da fiore è concentrata nell'aria. Il problema interessa sia gli adulti che i bambini.
Rinocongiuntivite allergica stagionale

Tipi di allergie sulla natura dell'eruzione

Esternamente, l'allergia si manifesta in modi diversi, come si può vedere guardando una foto di pazienti con una descrizione. Lo stesso tipo di problema nei diversi bambini può essere diverso, ad esempio l'allergia alimentare causa sia l'orticaria che l'angioedema (a seconda del livello di sensibilità immunitaria).

I tipi più comuni di malattia in base alla natura dell'eruzione sulla pelle:

  1. dermatite da contatto;
  2. dermatite atopica;
  3. eczema;
  4. orticaria;
  5. dermatite atopica;
  6. angioedema;
  7. La sindrome di Lyell.

Dermatite contratta

La dermatite da contatto è una malattia che colpisce gli strati superiori della pelle (epidermide). Appare come risultato di esposizione al sistema immunitario e al corpo nel suo complesso allergico irritante. Le patologie sono esposte a neonati, bambini di un anno e bambini più grandi.

La dermatite contratta colpisce più spesso le braccia, le gambe, la schiena e il collo (estremamente rari sulla faccia)

La dermatite da contatto per un bambino più piccolo è un evento frequente, dal momento che il sistema immunitario non è completamente formato. Può apparire per qualsiasi motivo, anche insignificante. L'ambiente gioca un ruolo importante. La sporcizia in casa, l'igiene personale irregolare a volte aumenta le possibilità di insorgenza della malattia.

  • arrossamento della pelle, gonfiore;
  • la comparsa di aree cheratinizzate soggette a grave desquamazione;
  • vescicole dolorose piene di liquido chiaro o pus;
  • bruciore, prurito (a volte il dolore è quasi insopportabile).

Un'eruzione sgradevole di solito colpisce i luoghi in cui l'abbigliamento è sempre attaccato (gambe, braccia, schiena, collo). Raramente appare sul viso.

Dermatite atopica

La dermatite atopica è una reazione acuta della pelle a un irritante o una tossina, che è caratterizzata da un processo infiammatorio. La malattia è difficile da trattare, soggetta a recidiva e transizione alla forma cronica.

A seconda della fascia di età del paziente, la patologia è caratterizzata da una diversa localizzazione dei focolai di infiammazione: nei bambini di età inferiore ad 1 anno è il viso, le pieghe delle braccia e delle gambe; A partire dall'età di 3 anni, le eruzioni cutanee compaiono più spesso nelle pieghe della pelle, sui piedi o sui palmi delle mani.

Il tipo seborroico (da non confondere con la seborrea) copre il cuoio capelluto. L'atopia può apparire sui genitali o sulle membrane mucose (GIT, nasofaringe).

  • gonfiore significativo;
  • arrossamento;
  • peeling;
  • eruzione nodulare piena di essudato;
  • bruciore, prurito e dolore;
  • secchezza e crepe nella pelle;
  • formazione di croste che lasciano cicatrici profonde.

Allergie alimentari - una delle cause più comuni della manifestazione della malattia. Tuttavia, animali domestici, polvere o prodotti igienici inappropriati provocano spesso dermatiti.

I pediatri osservano che la patologia si verifica raramente in modo indipendente. Nel complesso, il bambino ha malattie gastrointestinali o altri disturbi sistemici.

eczema

L'eczema è un processo infiammatorio degli strati superiori della pelle. È cronico con remissioni periodiche e recidive, che si sviluppano spesso in parallelo con la dermatite atopica.

La principale fonte del problema è una reazione allergica, soprattutto se il bambino ha una predisposizione genetica. L'eczema appare sotto l'influenza di diversi fattori: allergie e disturbi nel corpo (sistema immunitario, tratto gastrointestinale).

  • arrossamento;
  • forte prurito e bruciore;
  • una moltitudine di piccole vescicole, che gradualmente si fondono in un fuoco continuo di infiammazione;
  • dopo la loro apertura, appare un fuoco ulcerativo, l'essudato viene rilasciato;
  • durante la guarigione le ferite si ricoprono di croste.

orticaria

Orticaria - una malattia dermatologica di origine allergica. In tenera età è caratterizzato da crisi acute a breve termine, con il tempo diventa cronico.

La malattia sembra un sacco di vesciche, diverse per forma e dimensioni. Il loro colore varia dal trasparente al rosso vivo. Ogni blister è circondato da una frangia gonfia. L'eruzione cutanea è pruriginosa, causando lo scoppio o l'erosione delle bolle in continua erosione.

La patologia appare in caso di allergie a medicinali, animali, sostanze chimiche, polvere, freddo, ecc. Spesso è accompagnata da malattie gastrointestinali, dalla presenza di parassiti, infezioni virali o batteriche nel corpo.

neurodermatite

Patologia della pelle, che è di natura neuro-allergica. La malattia si manifesta dopo 2 anni. Un prerequisito può essere una diatesi frequente. Differisce in un lungo corso, quando le recidive acute vengono sostituite da periodi di riposo relativo.

La neurodermatite sembra un grappolo di piccoli noduli rosa chiaro. Quando si pettinano, possono connettersi. La pelle diventa rossa senza confini delineati. Ci sono scale, sigilli, iperpigmentazione.

angioedema

L'edema di Quincke è una reazione acuta improvvisa del corpo a fattori naturali o chimici, il più delle volte causati da allergie. Questa è una patologia seria che richiede un pronto soccorso urgente e una visita medica completa.

L'edema di Quincke è caratterizzato da un significativo aumento dei tessuti molli del viso (labbra, guance, palpebre), collo, mani e piedi o membrane mucose (il gonfiore della gola è molto pericoloso). Un tumore può durare da alcuni minuti a diversi giorni. Il gonfiore in bocca rende difficile parlare e rende difficile mangiare normalmente. Non c'è bruciore o prurito. Toccare il gonfiore non causa dolore.

Sindrome di Lyell

La sindrome di Lyell è una malattia molto seria e grave, che è caratterizzata da un'origine allergica. È accompagnato da un forte deterioramento delle condizioni generali del paziente, danni a tutta la pelle e alle mucose. Esternamente, la malattia assomiglia a ustioni di secondo grado. Il corpo si gonfia, si gonfia e si infiamma.

Di solito, questa reazione si verifica dopo l'assunzione di farmaci allergenici. Ai primi sintomi, è necessario consultare un medico, che aumenterà le possibilità di recupero. Le cure per la cura sono deludenti (nel 30% dei casi c'è un esito letale). Fortunatamente, la sindrome di Lyell copre solo lo 0,3% di tutte le reazioni allergiche ai farmaci. Dopo lo shock anafilattico, è al secondo posto in pericolo per la vita del paziente.

Diagnosi di allergia

Dopo l'esame, uno specialista qualificato prescriverà una serie di studi che aiuteranno a determinare gli allergeni esatti. Alla prima accoglienza, i genitori dovrebbero informare:

  • come mangia il bambino (che ha mangiato ultimamente prima della comparsa dell'eruzione cutanea);
  • madri di bambini piccoli - circa la loro dieta e le esche introdotte;
  • c'è qualche allergia in famiglia;
  • se gli animali vivono;
  • quali piante prevalgono vicino alla casa, ecc.
  1. analisi del sangue per immunoglobulina;
  2. test allergici (pelle, applicazione, provocatorio);
  3. emocromo generale dettagliato.
Per determinare l'eziologia di un'eruzione allergica, sarà richiesto un esame emocromocitometrico completo.

Trattamento farmacologico

È necessario un adeguato trattamento per le allergie, allevia le complicazioni e altri problemi di salute. È importante proteggere il bambino dagli allergeni - sostanze irritanti e condurre una terapia farmacologica. Il corso del trattamento è diverso per i pazienti di diverse fasce di età. Il ricevimento di antistaminici e il trattamento topico della pelle rimangono comuni. I preparativi sono prescritti esclusivamente da uno specialista.

Terapia per i neonati

Alcuni medici negano le allergie congenite, come patologia indipendente. Sorge per colpa della madre, spesso involontariamente. Questo porta all'uso di allergeni nel cibo, cattive abitudini, malattie passate. Inoltre, le allergie possono comparire nei primi giorni o mesi di vita.

Prima di tutto, una mamma che allatta dovrebbe riconsiderare la dieta del suo cibo, eliminando tutti i possibili allergeni. Allattamento al seno con alimentazione artificiale viene scelta una miscela ipoallergenica o priva di lattosio.

Nel decorso acuto della malattia, i bambini di età inferiore a 1 anno mostrano antistaminici:

  • Fenistil gocce (controindicato per un massimo di 1 mese);
  • Gocce di cetrina (da sei mesi);
  • Zyrtek gocce (da sei mesi).

Quando l'eruzione cutanea è prescritta trattamento locale (striscio 2 volte al giorno):

  • gel Fenistil (allevia il prurito, lenisce la pelle);
  • Bepanten (idrata, migliora la rigenerazione dei tessuti);
  • Weleda (crema tedesca contenente ingredienti naturali);
  • Elidel (agente anti-infiammatorio prescritto dopo 3 mesi).

Trattamento per bambini di età superiore a 1 anno

  • Erius (sospensione);
  • Zodak (gocce)
  • Parlazin (gocce);
  • Cetirizine Hexal (gocce);
  • Fenistil (gocce);
  • Tavegil (sciroppo) e altri.

In caso di eruzioni cutanee, vengono usati gli stessi unguenti come per i neonati, o secondo la prescrizione di un singolo medico. Per pulire il corpo dalle tossine, vengono presi assorbenti: Polysorb, Phosphalugel, Enterosgel, Smekta. Si consiglia di assumere vitamine.

In caso di malattia prolungata o grave, i medici ricorrono all'assunzione di farmaci contenenti ormoni (Prednisolone). La terapia immunomodulatoria a questa età non è auspicabile. In casi estremi, viene scelto un farmaco parsimonioso (ad esempio, gocce Derinat).

Eliminazione dei sintomi nei bambini di età superiore a 3 anni

A partire da 3 anni, è possibile iniziare l'eliminazione del problema stesso I farmaci rimuovono solo i sintomi, ma non sono in grado di curare le allergie.

Un metodo efficace è l'immunoterapia specifica (SIT). Puoi ricorrere ad esso da 5 anni. Il paziente viene gradualmente somministrato un allergene in dosi chiare. Di conseguenza, la sua difesa immunitaria si forma e la sensibilità allo stimolo scompare. Parallelamente al SIT, possono essere adottate misure per aumentare la protezione immunitaria, migliorare la composizione del sangue, ecc.

Per eliminare i sintomi dai suddetti farmaci, è possibile aggiungere:

Quanto dura una reazione allergica?

In media, può durare da alcuni minuti a diversi giorni (4-6 giorni). Pollinosi stagionale prende l'intero periodo di fioritura e può richiedere fino a un paio di mesi. È necessario proteggere il bambino dagli effetti di una sostanza irritante e effettuare un trattamento sintomatico.

Qual è la pericolosa allergia al bambino?

Le allergie alla pelle nei bambini portano rischi potenziali, specialmente se non esiste un trattamento adeguato. Non puoi ignorare la diatesi o la dermatite con il pretesto che tutti i bambini hanno.

  • la transizione della reazione acuta alla forma cronica;
  • la comparsa di dermatite atopica prolungata o neurodermatite;
  • rischio di shock anafilattico, angioedema;
  • asma bronchiale.

Prevenzione delle allergie

È impossibile salvare completamente il bambino, ma puoi seguire semplici regole che influenzeranno positivamente la sua salute. Una corretta prevenzione ridurrà i rischi di allergie.

La prevenzione include:

  1. rinforzo versatile di immunità;
  2. corretta alimentazione, un numero sufficiente di oligoelementi;
  3. introduzione tempestiva di alimenti complementari;
  4. esclusione di potenziali allergeni (la loro introduzione attenta);
  5. pulizia nella stanza, regolare pulizia con acqua;
  6. prodotti chimici domestici ipoallergenici o organici;
  7. vestiti da materiali naturali;
  8. mancanza di fumo di tabacco nell'appartamento.

Trattamento di un'eruzione allergica nei bambini

Circa due terzi dei bambini al di sotto di un anno e circa il 30% dei bambini di età superiore a un anno soffrono di allergie. La reazione inadeguata del corpo all'allergene nei bambini è più spesso manifestata sotto forma di eruzione cutanea. Come trattare l'eruzione allergica nei bambini, imparerai leggendo questo articolo.

La tendenza alle allergie è spesso ereditata. Questo fatto non mette più in dubbio i medici. Tuttavia, i meccanismi di sviluppo di una reazione allergica non sono ancora del tutto chiari, poiché la madre o il padre non hanno sempre allergie in un bambino allergico.

L'essenza dei processi in corso è abbastanza semplice. Una certa proteina antigenica che non può essere assorbita entra nel corpo del bambino. L'immunità del bambino "ricorda" le proteine ​​estranee e, quando viene ripetuta, dà una risposta immunitaria sotto forma di rinite allergica, tosse. L'eruzione cutanea è anche una risposta immunitaria a un antigene proteico.

La medicina conosce centinaia di tali proteine. Quelli che si verificano più spesso causano i tipi di eruzioni cutanee allergiche nei bambini:

  • eruzioni cutanee nelle allergie alimentari (per determinati prodotti);
  • allergia alle droghe (farmaci) per particolari tipi di farmaci, determinate sostanze e loro composti);
  • eruzione cutanea con allergie stagionali (polline, fioritura);
  • eruzioni cutanee in risposta a punture di insetti;
  • allergie da contatto (prodotti chimici domestici, cosmetici);
  • eruzione cutanea per allergie domestiche (polvere domestica, cuscini di piume, peli di animali domestici).

Una reazione allergica può manifestarsi in risposta alla penetrazione di un allergene a qualsiasi età, nei bambini di qualsiasi genere, razza e condizioni di salute. Le manifestazioni di eruzioni cutanee non dipendono dal clima in cui vive il bambino, per lui è stata fornita un'assistenza sufficiente o insufficiente. Un'eruzione allergica è solo una manifestazione esteriore di un tempestoso processo interiore.

L'eruzione più comune si verifica nelle seguenti forme:

  • orticaria;
  • diatesi essudativa;
  • eczema allergico;
  • dermatite atopica;
  • dermatite da contatto

cause di

Un allergene è quasi sempre una struttura molecolare di origine proteica. Non tutti gli allergeni causano una risposta immunitaria quando un organismo entra nel corpo. Alcuni sono in grado di legarsi alle proteine ​​che si trovano in tutti i tessuti umani. Di solito questi sono elementi che sono inclusi nella composizione di farmaci o sostanze chimiche.

Dopo il primo ingresso nel corpo del bambino, l'allergene provoca sensibilizzazione, con cui aumenta la sensibilità e la suscettibilità dei recettori dell'istamina e la sensibilità aumenta a un allergene specifico. I contatti successivi con questo allergene sono accompagnati da una cascata di processi immunitari con la formazione di eruzioni cutanee.

Il meccanismo non immune è associato al rilascio di istamine, che, se esposte alle cellule immunitarie, causano gonfiore degli strati cutanei, capillari dilatati (la causa del rossore), formazione di vesciche.

Il numero di bambini che soffrono di allergie cutanee aumenta di anno in anno. I medici ritengono che le ragioni principali risiedano nel deterioramento dell'ambiente, mangiando cibi geneticamente modificati. Inoltre, i medici dicono che i bambini a rischio sono più suscettibili alle eruzioni allergiche.

Include:

  • I bambini nati da una gravidanza accompagnati da patologie (preeclampsia, acqua bassa o alta idratazione, portatori di gemelli o terzine, aborto minacciato, grave tossiemia all'inizio e alla fine del periodo di gestazione).
  • I bambini che in tenera età (fino a un anno) hanno avuto infezioni virali in forma grave.
  • Bambini che, per coincidenza, dalla nascita o dall'età fino a 3 mesi vengono trasferiti in miscele artificiali.
  • Bambini che mancano di vitamine importanti, oltre a mangiare in modo insufficiente o incompleto.
  • I bambini che hanno dovuto prendere la medicina per molto tempo.

sintomi

I sintomi di diversi tipi di rash allergico presentano differenze significative. Ad esempio, le allergie da contatto non sono mai comuni. Gli elementi dell'eruzione cutanea (il più delle volte le vesciche) si trovano sulla parte del corpo che ha avuto contatto con l'allergene (chimico). Le vesciche sono accompagnate da prurito.

Nelle allergie alimentari, un'eruzione si sviluppa solitamente come dermatite atopica. È localizzato sul corpo, sul viso, sul collo, a volte - sul cuoio capelluto, sulla parte posteriore della testa. L'eruzione non ha un contorno chiaro, i frammenti possono essere dispersi lontano l'uno dall'altro - in tutto il corpo.

Orticaria - macchie rossastre di diversa intensità di colore sulla pelle. Quando li premi con il dito, puoi vedere dei granelli biancastri. Le macchie di orticaria sono leggermente gonfie, ricordando visivamente le ustioni di ortica. Orticaria gigante (la forma più grave di questa allergia) è accompagnata da gonfiore della laringe, collo, angioedema. L'orticaria si presenta spesso con allergie ai farmaci - sul corpo, sul viso, sulle braccia e sulle gambe, sulla schiena e sull'addome.

La diatesi esudativa è più spesso visibile sulle guance, sul mento, sulle maniglie e sul collo, nonché sui padiglioni auricolari e nello spazio dell'orecchio. All'inizio sono bolle piene di liquido trasparente, che causano un giudizio forte. Il bambino si preoccupa, pettina la pelle o la strofina sul letto, di conseguenza le bolle scoppiano facilmente, lasciandosi dietro le croste rosse. Se si sviluppa eczema, queste croste diventano mollicce, pruriginose e complicate dall'infezione aderente, che diventa evidente dalla presenza di pustole.

L'eruzione allergica può essere completamente incolore, manifestata come "pelle d'oca". Di solito non è accompagnato da prurito, non ha forma grave. Ciò accade se il processo di infiammazione si arresta sulla lesione del derma papillare.

Come distinguere le allergie dalle infezioni?

I genitori che hanno trovato una strana eruzione cutanea sulla pelle di un bambino, prima di tutto, vogliono sapere qual è il problema - una reazione allergica o malattie infettive che si verificano anche con manifestazioni cutanee. Solo un dottore chiamato può rispondere a questa domanda con un alto grado di sicurezza. La diagnostica di laboratorio è in grado di confermare o confutare la sua conclusione. Tuttavia, i genitori attenti sono anche in grado di cogliere la differenza tra infezioni e allergie. In effetti, non è così difficile.

Con le allergie non c'è febbre. Con infezioni, febbre e febbre sono più spesso i "satelliti" obbligatori della fase iniziale della malattia. Un rash infettivo di solito ha un contorno chiaro: papule, vescicole, pustole e altri elementi dell'eruzione hanno dei confini e una forma definiti. In caso di rash allergico, le forme blister e blister sono piuttosto sfocate.

Gonfiore del viso e delle labbra, l'aspetto di gonfiore con allergie è spesso, ma con infezioni tali sintomi non sono generalmente osservati. In caso di allergie, l'eruzione cutanea è pruriginosa e pruriginosa, e nelle infezioni questo non accade sempre.

Debolezza, intossicazione e dolori muscolari con malattie infettive sono sempre, ma con allergie - quasi mai. Un naso che cola che accompagna l'infezione cambia il suo carattere - in primo luogo, un segreto liquido viene secreto dal naso, quindi si ispessisce e cambia colore. In caso di allergia, il moccio in un bambino è sempre fluido, la natura della rinite non cambia nel tempo.

Eruzione allergica incline alla fusione, gonfiore della pelle, di solito infettiva non si gonfia e tutti i suoi elementi sono chiaramente visibili. Il primo di solito si manifesta con macchie e bolle, il secondo con vescicole, pustole, papule.

Pronto soccorso

Trattare le allergie dovrebbero allergisti e pediatri. Ma dare al bambino il primo soccorso a casa dovrebbe essere in grado di tutti i genitori, dato che le allergie cutanee possono accadere improvvisamente - in qualsiasi momento e con qualsiasi bambino.

Quando compare un'eruzione, prima di tutto è necessario esaminare attentamente la pelle del bambino, per notare le caratteristiche e la posizione dei punti. È importante ricordare che il bambino ha mangiato, bevuto, assunto negli ultimi 3-4 giorni.

Se vi è il sospetto di allergia alimentare, al bambino viene somministrato enterosorpent nella dose di età ("Enterosgel"), la pelle con eruzioni cutanee viene lavata con acqua fredda senza sapone. Prima di visitare il medico, non si può dare più nulla.

Se sospetti un'allergia ai farmaci, devi interrompere l'assunzione del medicinale e portare il bambino all'appuntamento del medico. L'eccezione è quando al bambino viene somministrata una medicina per motivi di salute. Quindi non dovresti interrompere il corso. È meglio andare alla reception per uno specialista.

Per qualsiasi forma di allergia, il primo soccorso consiste nell'interrompere il contatto con l'allergene. Se non si sa quale reazione abbia avuto il bambino, è meglio proteggerlo da una vasta gamma di allergeni comuni potenzialmente pericolosi. Questo include latte vaccino intero, uova di gallina, noci, agrumi, alcuni tipi di pesce di mare, dolci, miele e altri alimenti, polvere domestica, peli di animali, cibo per pesci, tutti i profumi, cosmetici, polline delle piante e medicinali.

Se la causa delle eruzioni per i genitori è chiara, sarà più facile limitare il contatto con l'allergene.

In ogni caso, il sito della lesione viene lavato con acqua senza sapone. Con una forte eruzione cutanea, puoi somministrare al bambino antistaminici (in una singola dose di età). Dopo aver consultato il medico, iniziano il trattamento principale.

trattamento

La base del trattamento è l'eliminazione dell'allergene. Può essere trovato dalla diagnostica moderna, che include metodi di laboratorio, nonché test allergologici. Dopo aver eliminato l'allergene, il medico decide l'uso dei farmaci. Tutto dipenderà dall'estensione delle lesioni cutanee e dai sintomi generali.

Nelle forme più lievi di eruzione cutanea si intende l'aiuto con un effetto sedativo - tintura di motherwort, decotto di valeriana, decotto di melissa. L'ingestione di tali farmaci consentirà al bambino di soffrire meno di prurito e anche di migliorare il sonno del bambino.

Gli antistaminici eliminano la causa interna dell'istamina priva di eruzioni cutanee. Nella pratica pediatrica, Erius, Loratadin, Tsetrin, Zyrtec, Diazolin, Suprastin, Claritin, Fenistil (gocce) sono ampiamente usati.

Popolarmente Sulle Allergie