Spesso, la risposta del sistema immunitario del corpo agli stimoli interni o esterni si traduce in varie malattie della pelle allergiche. Droga, cibo, veleno per insetti, prodotti chimici, cosmetici e altro possono essere usati come irritanti. Secondo gli esperti, la frequenza delle malattie allergiche aumenta di anno in anno, il che è associato a condizioni ambientali sfavorevoli, all'uso di additivi chimici nei prodotti alimentari e al modo di vita della popolazione.

Le allergie sul corpo possono manifestarsi come puntini, eruzioni cutanee, brufoli, gonfiore della pelle. Molto spesso, un'eruzione allergica sul corpo è accompagnata da prurito, e in alcuni casi vi è una sensazione di bruciore della pelle nei luoghi delle sue lesioni. A volte ci sono macchie rosse o bianche sulla pelle, che possono servire come un segno di allergie cutanee, così come i sintomi di malattie infettive o autoimmuni pericolose. A causa del fatto che la reazione sulla pelle può accompagnare molte condizioni patologiche e pericolose per la vita, è impossibile auto-medicare, ma si dovrebbe immediatamente cercare assistenza medica qualificata.

Quali fenomeni sono caratterizzati da reazioni allergiche cutanee

Le allergie alla pelle possono manifestarsi, soprattutto, sotto forma di varie eruzioni cutanee, gonfiore, desquamazione, vari punti.

Diversi tipi di eruzioni allergiche possono verificarsi a seconda del tipo di allergene che entra nel corpo, del meccanismo della sua diffusione e delle ragioni per le quali si è verificata la reazione allergica.

  1. Una eruzione allergica può essere una vescica - una formazione compattata rosa o rossa.
  2. Le papule sono formazioni nel derma o nell'epidermide, causate da infiammazione e infiltrazione contenente.
  3. In caso di allergie, si verificano spesso eruzioni cutanee sotto forma di piccoli noduli e di grandi nodi.
  4. Eruzioni allergiche sulla pelle possono manifestarsi sotto forma di bolle piene di contenuti liquidi o purulenti.
  5. Vescicole - educazione, che sovrasta la pelle, piena di liquido sieroso o sanguinante.
  6. Le allergie cutanee possono manifestarsi come diverse per forma, dimensione, colore e localizzazione delle macchie.

Quando la pelle di tutto il corpo prude, ma senza eruzioni cutanee, può servire come segnale della presenza di gravi malattie, come il diabete, la cirrosi, il linfoma, i disturbi nervosi e altri.

Come possono manifestarsi le allergie cutanee

A seconda del meccanismo di insorgenza, le reazioni allergiche sulla pelle sono sintomi di malattie della pelle come dermatiti, orticaria, eczema, neurodermatite e altri. Un'eruzione allergica è localizzata in certe aree o si diffonde in tutto il corpo. Dopo che l'antigene entra nel corpo, appaiono spesso delle macchie rosse sul corpo, che indicano che potrebbe essere un'allergia. Le macchie bianche sulla pelle parlano spesso di vitiligine, infezioni fungine e altre malattie dell'epidermide e del derma.

Una reazione inadeguata del corpo può verificarsi per vari motivi: una reazione al caldo o al freddo, alla luce solare, al cibo, alle sostanze chimiche, alle tossine.

Inoltre, l'eruzione cutanea allergica può essere accompagnata da sintomi aggiuntivi.

orticaria

Il segno più caratteristico dell'orticaria è l'irritazione della pelle sotto forma di vescicole, che si verificano a causa di un aumento della permeabilità delle pareti vascolari e dell'espansione dei capillari sotto l'azione dell'istamina.

motivi:

  • punture di insetti;
  • reazione al polline;
  • malattie del tubo digerente;
  • allergie a cibo e droga;
  • esposizione a radiazioni ultraviolette, raggi di calore e freddo;
  • malattie infettive.
I sintomi di allergie come l'orticaria includono:
  • prurito del corpo;
  • piccole vescicole rosa, che nel tempo possono crescere di dimensioni, fondersi tra loro e diffondersi su tutta la superficie del corpo;
  • rash allergico può essere accompagnato da gonfiore della pelle, vertigini e aumento della frequenza cardiaca.

Un desiderio insopportabile di graffiare le aree infiammate del corpo può portare alla loro infezione. Eruzione allergica con orticaria può scomparire 3 ore dopo l'apparizione completamente o periodicamente si verificano in diverse parti del corpo.

L'edema di Quincke è accompagnato da un grave bruciore della pelle, tosse, mancanza di respiro e pelle blu. Questa condizione richiede un intervento medico di emergenza.

eczema

Spesso, le malattie allergiche della pelle si manifestano come eczema.

Una delle caratteristiche di questa forma acuta di patologia è l'allergia cutanea, le cui cause sono complesse e comprendono:

  • predisposizione genetica;
  • stress e depressione;
  • malattie endocrine;
  • allergico al cibo e ai prodotti chimici.

Le allergie alla pelle con eczema possono essere di natura combinata - arrossamenti, vesciche e suppurazioni umide possono alternativamente apparire su nuove aree della pelle, e quindi coprire tutto il corpo. Sul viso, sulle mani e su altre aree aperte della pelle, un'eruzione allergica con eczema può gradualmente passare al cuoio capelluto, dove il prurito e il prurito si faranno male, specialmente di notte. La presenza di ampi appezzamenti, croste e pettini piangenti è un mezzo ideale per la riproduzione di microrganismi patogeni e l'attacco di un'infezione secondaria.

reazione di droga

Questa patologia è un processo infiammatorio che colpisce la pelle e talvolta le mucose.

L'allergia cutanea a toksidermii si verifica a causa di:

  • effetti tossici quando si assumono droghe;
  • sostanze chimiche che entrano nel sangue per via aerea o orale;
  • intossicazione dovuta a disturbi del fegato o degli intestini.
Gli effetti allergici si manifestano con i seguenti sintomi:
  • macchie rosse, brufoli, papule, vesciche appaiono sulla pelle;
  • il corpo prude, sorge il dolore;
  • macchie allergiche e gonfiore possono influenzare le mucose.

Questo quadro è solitamente accompagnato da mal di testa, dispepsia, febbre, interruzione del fegato e altri sistemi del corpo.

I tipi di allergie sulla pelle sono diversi, i loro fattori "di partenza" sono diversi e il quadro clinico in alcuni casi può essere molto difficile e avere conseguenze imprevedibili. L'allergia cutanea è un fenomeno molto comune negli adulti e nei bambini, ma riduce notevolmente la qualità della vita del paziente e persino causa disturbi mentali. Inoltre, non sempre i segni di allergie sono eruzioni cutanee e altre manifestazioni.

Attività terapeutiche

Come sbarazzarsi delle allergie cutanee e cosa fare? Come alleviare il prurito ed eliminare il gonfiore? Se compaiono sintomi ansiosi che indicano la presenza di allergie cutanee, è necessario contattare immediatamente la clinica, dove verranno effettuati gli esami diagnostici appropriati e prescritto un trattamento appropriato. Un punto importante è anche la differenziazione delle reazioni allergiche da altre malattie della pelle, perché non solo le allergie possono causare la comparsa di macchie rosse sulla pelle. Inoltre, un'eruzione cutanea sul corpo in un adulto o un bambino che prude può essere un sintomo di una malattia con un'eziologia completamente diversa.

Il trattamento delle eruzioni allergiche inizia sempre con una ricerca delle ragioni che hanno causato il loro aspetto. L'identificazione del "grilletto" consente di proteggere ulteriormente il paziente dalla sua influenza. Una terapia complessa è prescritta dal medico curante dopo la diagnosi, a seconda dell'età del paziente, delle cause della malattia e della gravità della malattia. Il regime di trattamento è prescritto singolarmente.

L'allergia sul corpo, le sue cause e conseguenze dipendono dalle caratteristiche del paziente, dalla presenza di altre malattie e da molti altri fattori,

Tuttavia, di norma, il trattamento include:

  • terapia farmacologica;
  • fisioterapia;
  • metodi popolari.
  • scopo della dieta.

È molto importante dopo aver identificato l'irritante che ha causato la manifestazione di allergia per evitare il contatto con esso (l'allergene) in futuro, altrimenti i sintomi della malattia possono comparire nuovamente dopo la fine del ciclo di trattamento.

Con l'aiuto di farmaci, il medico aiuterà ad eliminare i sintomi spiacevoli che le allergie hanno causato: eruzioni cutanee, arrossamento della pelle, prurito, così come tossine e riduzione della sintesi di istamina nel corpo.

Se compaiono sintomi spiacevoli, le allergie cutanee possono essere trattate con una varietà di farmaci:

  1. Escrezione di tossine dal corpo, prevenzione di disbatteriosi - assorbenti (carbone attivo, smecta, atoxil)
  2. Blocco della produzione di istamina - antistaminici (diazolin, Tavegil, Dimedrol, Loratadin, Fenistil e altri)
  3. Ripristino dell'equilibrio emotivo, sollievo dallo stress - sedativi (Persen, Novo-Passit, tinture a base di erbe, ecc.), Antidepressivi, tranquillanti.
  4. La rimozione dei sintomi che causano un'allergia al corpo sopprimendo gli anticorpi sono i farmaci ormonali (Prednisone, Idrocortisone, Afloderm).

Il trattamento delle allergie cutanee include anche i rimedi esterni. Il medico può prescrivere un unguento che allevia il rossore, l'infiammazione, le eruzioni cutanee. I preparati topici eliminano il prurito e il bruciore, hanno un effetto antibatterico e curativo, contribuiscono alla rapida rigenerazione della pelle.

Le cause delle allergie cutanee negli adulti possono essere infezioni croniche, malattie degli organi interni e della pelle, nonché invasioni parassitarie. Se le eruzioni allergiche e altri sintomi della malattia compaiono come risultato di tali patologie, il trattamento includerà un ciclo di antibiotici e farmaci antielmintici.

Le allergie sul corpo possono apparire come risultato di fallimenti nel sistema immunitario, così spesso il medico include immunomodulatori e complessi vitaminici nel regime di trattamento. Su come trattare le allergie a casa usando metodi popolari, il paziente può ottenere consigli dal proprio medico.

Molto spesso, un'eruzione sul corpo può indicare che ci sono irregolarità nel lavoro del sistema digestivo, che ha provocato allergie. A questo proposito, il medico seleziona la dieta appropriata, che deve essere seguita rigorosamente in conformità con le raccomandazioni di uno specialista.

Come trattare le allergie cutanee negli adulti?

Al giorno d'oggi, le allergie cutanee sotto forma di macchie rosse che prurito come un naso che cola si trovano in quasi tutti gli abitanti del nostro pianeta.

Si esprime nella superazione della pelle, che appare sullo sfondo del contatto con una certa sostanza per la quale si ha un'alta sensibilità.

Inoltre, per altre persone che non hanno una predisposizione a reazioni di questo tipo, questa sostanza non rappresenta un pericolo. Molto spesso, le reazioni nelle persone soggette a allergie possono verificarsi contemporaneamente su diversi allergeni diversi.

Tipi di reazioni allergiche

Per capire che i problemi rilevati della pelle sono solo una reazione allergica, dovresti avere familiarità con i sintomi di allergie sulla pelle di ciascuna delle sue principali varietà.

  1. L'eczema è una malattia che si presenta in forma più acuta di orticaria e dermatite, le eruzioni rossastre sulla superficie della pelle hanno un colore più intenso, spesso hanno una struttura "piangente".
  2. L'orticaria è probabilmente il tipo più comune di allergia sulla pelle, appare come piccoli gonfiori o vesciche rosse. Sono distribuiti in tutto il corpo, principalmente nell'addome, nelle braccia, nella schiena o nelle gambe. Caratterizzato per il problema del forte prurito. I blister a volte si fondono e assomigliano a placche senza contorno e contorno chiari.
  3. La dermatite atopica si manifesta con caratteristiche aree arrossate, secche, pruriginose e squamose.
  4. L'edema di Quincke è la manifestazione più pericolosa di una reazione allergica del corpo, poiché questo causa gonfiore e gonfiore delle mucose, aree interne della pelle delle guance, labbra, gola, palpebre e genitali.

Cause di allergie

Il modo più comune per iniziare una reazione allergica è il contatto diretto con l'allergene. In linea di principio, non importa in quale modo questo contatto ha luogo. Il fatto è che un allergene può essere sia un componente del cibo, quindi la reazione è dall'interno, sia un fattore esterno, polvere, polline, punture di insetti, ecc.

Le irritanti comuni includono:

  • peli di animali domestici;
  • componenti di prodotti chimici domestici o profumi;
  • veleno espulso quando viene morso da alcuni insetti;
  • farmaci;
  • alcuni additivi alimentari: coloranti, conservanti, ecc.;
  • polline delle piante;
  • sostanze che fanno parte di vernici e vernici;
  • prodotti alimentari: latte, uova di gallina, cioccolato, agrumi, ryabas, noci, miele, ecc.;
  • alcuni metalli di cui sono fatti accessori per l'abbigliamento, forcine per capelli, rivetti, ecc

Il più delle volte, la comparsa di allergie sulla pelle provoca allergeni alimentari, chimici e vegetali.

Quali prodotti possono causare allergie cutanee?

I prodotti alimentari, in base al grado di potenziale attività allergenica, possono essere suddivisi in tre gruppi:

  1. Debole. Agnello (varietà a basso contenuto di grassi), zucchine, zucca, rape, zucca (toni chiari), mele di colore verde e giallo, uva spina, prugne, cetriolo verde.
  2. Media. Carne di maiale, tacchino, patate, piselli, pesche, albicocche, ribes rosso, cocomeri, banane, pepe verde, mais, grano saraceno, mirtilli rossi, riso.
  3. Alta. Uova, alcol, pollo, latte vaccino, cioccolato, pesce, crostacei, agrumi, fragole, lamponi, fragole, uva passa, uva, ananas, melone, cachi, arachidi, melograni, caffè, cacao, noci, miele, funghi, senape, pomodori, sedano, grano, segale.

Se è noto il prodotto alimentare specifico che ha causato la malattia, la dieta consiste nell'escludere il cibo dalla dieta.

Manifestazione delle allergie cutanee: sintomi

Il primo sintomo di un'allergia è la comparsa di una caratteristica eruzione cutanea sulla pelle e può verificarsi ovunque. Possibile danneggiamento solo di una piccola area della pelle e di tutto il corpo.

L'eruzione allergica è caratterizzata nella maggior parte dei casi dall'improvvisa e dalla rapidità della diffusione. Sintomi caratteristici compaiono sulle aree interessate - macchie rosse che provocano prurito (vedi foto), c'è anche una forte sensazione di bruciore. In questo caso, è necessario prescrivere un trattamento e interrompere il contatto con l'allergene.

Nel corso del tempo, è possibile osservare il loro peeling e gonfiore delle membrane mucose. Le infiammazioni diventano piangenti.

Allergia sulla pelle: foto

Come fa un'allergia sulla pelle sotto forma di macchie rosse che prurito, malattia della foto.

Trattamento di allergia cutanea

Se c'è un'allergia sulla pelle, che è accompagnata da macchie rosse che prurito, il trattamento dovrebbe iniziare con la rimozione dell'allergene. Le compresse sono trattate in quelle situazioni in cui la reazione si fa sentire abbastanza potente.

In una situazione del genere, i farmaci sono l'unico modo per stancarsi delle allergie cutanee. Il trattamento delle allergie sulla pelle dovrebbe essere scelto a seconda che sia locale o sistemico.

  1. Per uso sistemico del trattamento: farmaci antistaminici, cromoni e ormoni corticosteroidi.
  2. Per il trattamento locale usano: droghe di catrame, glucocorticoidi sotto forma di unguenti, antisettici e antibiotici locali, creme e lozioni lenitive e idratanti.

Prima di iniziare a curare le allergie, devi, ovviamente, determinare di che tipo si tratta.

Trattamento farmacologico

Il trattamento farmacologico consiste nel prendere:

  1. Antistaminici (tavegil, fenkarol, suprastin).
  2. Sorbenti, assorbono le tossine in eccesso e le rimuovono dal corpo (enterosgel).
  3. Esposizione locale - trattamento delle allergie cutanee con unguenti e impacchi
  4. Fisioterapia (elettroforesi, fonoforesi, irradiazione UV).
  5. Corticosteroidi.
  6. Immunomodulatori.

Decidere come trattare le allergie sulla pelle dovrebbe essere un allergologo con l'assistenza di professionisti affini, individualmente per ogni caso. Dopo la diagnosi, prescrive antistaminici moderni, in particolare, pillole per l'allergia cutanea, che hanno meno effetti collaterali - claritina, zyrtec, loratadina.

Unguento per le allergie cutanee per gli adulti

Negli adulti per uso topico di vari unguenti per allergie sulla pelle.

  1. Bepanten, Lanolina, D-Pantenolo: eliminano la secchezza e migliorano la rigenerazione della pelle.
  2. Tra i noti prodotti antiallergici sulla pelle Fenistil-gel, crema Gistan.
  3. Crema Advantan, Elokom è molto efficace nel trattamento delle allergie cutanee.
  4. Poiché le allergie cutanee sono accompagnate da secchezza e desquamazione, usano diverse emulsioni, come Emolium, Lipobase - nutrono e idratano la pelle, eliminando il prurito.

Allevia il prurito e irritazione, arrossamento e altri sintomi. Tuttavia, ricorda che questi farmaci sono ormonali, quindi sono usati rigorosamente come prescritto dal medico.

dieta

In questo caso, la dieta non è un cambiamento temporaneo nella dieta, ma un modo di vivere. Di norma, i malati di allergia sanno fin dall'infanzia a quali prodotti risponde il loro sistema immunitario, quindi cercano di mantenerlo per tutta la vita.

Molto spesso durante l'infanzia, agrumi, ciliegie, pesce, uova, ecc. Causano allergie alla pelle sotto forma di diatesi.

Manifestazioni allergiche sulla pelle

Manifestazioni allergiche sulla pelle

Recentemente, le allergie stanno diventando sempre più comuni.

Di solito, questa malattia colpisce persone che hanno una predisposizione genetica o certe interruzioni nel sistema immunitario.

Per rendere il trattamento il più efficace possibile, è necessario sapere quali tipi di allergie esistono.

Quali sono gli allergeni

La causa della malattia è la risposta immunitaria del corpo, che provoca una varietà di sostanze.

Questi includono i seguenti:

  • polvere di casa;
  • prodotti alimentari;
  • peli di animali e parti del loro epitelio;
  • polline delle piante;
  • spore di muffe o funghi;
  • punture di insetti;
  • farmaci individuali;
  • lattice;
  • prodotti chimici domestici.

Meccanismo di reazione

Le persone che sono inclini alle allergie percepiscono sostanze assolutamente sicure come antigeni. Quando entrano nel corpo, una maggiore quantità di IgE inizia a essere rilasciata. Dopo aver identificato l'allergene, questa immunoglobulina si lega ai basofili e ai mastociti.

Il complesso, compresi i basofili, può entrare nel naso, nei polmoni, nel tratto digestivo, sulla pelle.

Allo stesso tempo, le cellule grasse, penetrando negli organi, mantengono la loro immobilità.

Quando l'allergene viene reintrodotto nel corpo, queste cellule rilasceranno istamina.

È una sostanza chimica speciale volta ad eliminare l'allergene.

L'istamina provoca capillari dilatati, spasmi muscolari lisci, gonfiore e ispessimento del sangue. Di conseguenza, il corpo reagisce alla presenza di un allergene nel sangue.

Tipi di allergie e loro sintomi

Ci sono molte varietà della malattia che hanno sintomi caratteristici.

respiratorio

Tale allergia appare come una reazione del corpo alla polvere domestica, agli odori forti e al polline. Le manifestazioni di questa malattia colpiscono solo il sistema respiratorio.

La patologia si sviluppa a seguito di esposizione a allergeni esterni e interni, in casi più rari, è provocata da fattori infettivi.

La gravità dei sintomi è influenzata dalla sensibilità degli organi respiratori e dalla profondità di esposizione all'allergene.

Il quadro clinico della forma respiratoria della malattia include lo sviluppo di:

L'esposizione costante all'allergene può portare all'asma bronchiale.

Per fare una diagnosi corretta, il medico deve studiare in dettaglio il quadro clinico della malattia e analizzare la storia familiare. Altrettanto importante è la determinazione dei fattori provocatori.

contatto

Questo tipo di reazione allergica si verifica a seguito del contatto diretto della pelle con alimenti o prodotti chimici domestici.

Manifestato sotto forma di sviluppo:

I sintomi caratteristici della forma di contatto della patologia sono:

Questo è il tipo più comune di allergia: secondo le statistiche, circa il 90% delle persone reagisce al consumo di determinati alimenti. Molto spesso problemi quali agrumi, uova e dolci provocano problemi.

Le allergie alimentari si manifestano come:

A volte ci sono violazioni più gravi - possono essere cambiamenti nel sangue o problemi nel lavoro del sistema digestivo.

Per identificare la malattia e stabilire l'allergene, si consiglia di eseguire test cutanei, tenere diari alimentari, eseguire test provocatori che provocano una risposta immunitaria durante il contatto con quelli o altri allergeni.

Questo tipo di malattia si manifesta sotto forma di risposta di un organismo a punture di insetti. Inoltre, un fattore scatenante può essere la penetrazione dei loro prodotti metabolici nel sistema respiratorio.

La reazione ai morsi di api, calabroni o vespe è caratterizzata da un deterioramento delle condizioni generali. Una persona può sperimentare debolezza, vertigini, perdita di pressione.

Inoltre, spesso ci sono reazioni locali sotto forma di gonfiore del tessuto o orticaria.

Se l'aria inalata contiene particelle di insetti, la persona può sviluppare segni di asma bronchiale. Nei casi più gravi, il paziente deve affrontare uno shock anafilattico.

dosaggio

Abbastanza spesso si osservano allergie ai farmaci nei bambini e spesso si formano reazioni incrociate a prodotti e preparati.

I sintomi della malattia variano a seconda dell'esposizione all'allergene. Una persona può sviluppare orticaria, nausea o addirittura shock anafilattico.

La diagnosi della forma medicinale della malattia non viene eseguita, poiché tali test possono portare a effetti sulla salute estremamente negativi.

In questo caso, il trattamento sintomatico viene eseguito quando il corpo reagisce.

In futuro, è sufficiente evitare il contatto con gli allergeni.

infettivo

Tale allergia si sviluppa con elevata sensibilità ai singoli microrganismi. Ad esempio, c'è una reazione ai microbi appartenenti alla famiglia delle Neisseriaceae.

In condizioni normali, con un'adeguata immunità, non provocano lo sviluppo di malattie.

Se ci sono fallimenti nel sistema immunitario, la persona sviluppa sintomi di asma bronchiale.

Come funziona la reazione sulla pelle

Va tenuto presente che ci sono diversi tipi di allergie sulla pelle, che hanno sintomi caratteristici.

Hanno varie forme e dimensioni, creando disegni insoliti sulla pelle degli adulti. Una macchia di allergia è una pelle piatta.

Sintomi simili sono localizzati in luoghi diversi, ma non influenzano la densità o il rilievo dell'epitelio.

Le macchie rosse sul corpo sono considerate il sintomo principale dell'orticaria e possono occupare un'area piuttosto impressionante.

Di norma, si verificano improvvisamente e si muovono in tutto il corpo.

L'orticaria si osserva di solito per diverse ore e poi scompare.

Inoltre, i punti allergici possono indicare lo sviluppo della fotodermatosi. In questo caso, l'eruzione cutanea sul corpo ha un colore rosa e si verifica a seguito dell'esposizione alla radiazione solare.

In genere, le macchie si verificano in aree aperte - sul viso, sulle gambe o sulle mani. Inoltre, possono comparire forte prurito e gonfiore della pelle.

Un'altra causa dell'eruzione è il lichene rosa. In questo caso, puoi vedere un'eruzione cutanea rosa sulla pelle, che si solleva leggermente sopra la sua superficie. Le macchie sono di solito di forma ovale e localizzate sul petto, sull'addome e sulle braccia.

Foto: macchia allergica

Le eruzioni sotto forma di bolle compaiono con diversi tipi di allergie. Più spesso accompagnano lo sviluppo di eczemi, dermatiti, orticaria, la forma di contatto della malattia.

All'interno delle vescicole è di solito scarico liquido o purulento, spesso causano una sensazione di prurito.

Molto spesso, questi sintomi compaiono sulle mani, ma con alcuni tipi di allergie si diffondono in tutto il corpo.

Questo è solitamente caratteristico di dermatite, angioedema, orticaria.

All'apertura delle bolle, la membrana mucosa della pelle si rompe, dopo di che l'area interessata si asciuga e si forma una crosta su di essa. Di conseguenza, appare la pigmentazione, che scompare dopo un po '.

Foto: bolle a portata di mano

Allergia alla vescica di solito si verifica con alveari. Questa malattia è accompagnata da un rigonfiamento di un'area specifica della pelle e da una sensazione di prurito.

Inoltre, possono verificarsi nausea, brividi, dolore addominale, vomito, febbre. Spesso ci sono mal di testa e un generale peggioramento della salute.

L'orticaria è caratterizzata dall'apparizione istantanea di pomfi, ma dopo poche ore scompaiono in assenza di contatto con l'allergene.

Se queste eruzioni cutanee compaiono regolarmente, è una forma cronica della malattia.

Punture di zanzara

Se un'eruzione cutanea sembra una puntura di zanzara, può anche indicare lo sviluppo di allergie. Per far fronte al problema, devi cambiare la dieta.

Inoltre, queste eruzioni cutanee possono indicare che una zanzara ha morso una persona.

Alcune persone hanno reazioni ipertrofiche a fenomeni simili.

L'acne sul viso può anche indicare lo sviluppo di una reazione allergica. Il tasso di insorgenza dei sintomi dipende dallo stato del sistema immunitario.

A volte l'eruzione cutanea si verifica letteralmente 10-20 minuti dopo l'esposizione all'allergene, ma spesso i segni compaiono dopo due o tre giorni.

Prima della comparsa di acne sulla pelle, c'è un leggero gonfiore e arrossamento. Quindi, l'acne acquosa appare su questo sito, a volte accompagnata da leggero prurito.

Dopo di ciò scoppiano e lasciano le ulcere umide. Se non si inizia il trattamento in tempo, aumenta il rischio di infezione.

In alcuni casi, l'eruzione cutanea non ha un contenuto acquoso. In questo caso, sono accompagnati da desquamazione e prurito.

Può essere abbastanza forte o completamente assente. Nelle allergie, l'acne è solitamente localizzata sulle guance, sul mento e sul naso.

Perché gli assorbenti per le allergie negli adulti? La risposta è qui

Orticaria: cos'è e come si manifesta

Questo termine si riferisce a una malattia che ha un'origine allergica e si manifesta sotto forma di un'improvvisa comparsa di macchie rosse sulla pelle.

A volte l'orticaria è accompagnata da vesciche rosa pallido. Questa malattia è anche caratterizzata da un forte prurito.

L'orticaria ha preso il nome a causa della somiglianza dei sintomi della malattia con un'ustione di ortica. La causa di tali eruzioni cutanee può essere cibo, prodotti chimici domestici, punture di insetti.

Spesso gli alveari sono il risultato di un'esposizione al freddo o al caldo.

attraversare

La principale caratteristica di questo tipo di allergia è l'alta sensibilità all'intero gruppo di allergeni, che hanno una struttura simile.

Alcune sostanze hanno un insieme simile di aminoacidi e il sistema immunitario reagisce abitualmente a ciascuno di essi.

Questa malattia è molto insidiosa, dal momento che è molto difficile identificare tutti gli allergeni con una struttura simile. Attualmente, solo le categorie più comuni sono conosciute.

Le allergie incrociate hanno gli stessi sintomi di altri tipi di malattie:

  • dermatiti;
  • arrossamento della pelle;
  • sensazione di prurito e bruciore;
  • rinite allergica;
  • orticaria;
  • starnuti;
  • lacrimazione;
  • violazione della sedia;
  • dolore nell'addome;
  • gonfiore delle mucose;
  • mal di gola;
  • vomito;
  • Quincke gonfiore.

Complicazioni di allergia cronica possono essere l'asma bronchiale.

L'intensità dei segni della malattia dipende dalla quantità di allergeni e dalla sensibilità del sistema immunitario.

Poiché è difficile identificare gli allergeni crociati, la reazione è molto forte.

Video: reazione al freddo

Forme di complicazioni

Se non si inizia il trattamento delle allergie in modo tempestivo, si possono sviluppare condizioni che rappresentano un pericolo reale per la vita di una persona.

angioedema

Questa condizione è caratterizzata dallo sviluppo di edema allergico delle mucose. Può essere localizzato in diversi organi e si verifica in circa un quinto dei pazienti.

Il principale pericolo di angioedema è che porta a insufficienza respiratoria.

Questa patologia è caratterizzata da pelle pallida e l'aspetto di mancanza di respiro. Durante l'ispezione della bocca, è possibile notare gonfiore. Se non aiuti la persona in modo tempestivo, potrebbe morire di soffocamento.

Shock anafilattico

Questo termine è inteso come una reazione acuta, che può svilupparsi letteralmente per diversi minuti.

Questo stato è caratterizzato dall'inibizione di alcune importanti funzioni del corpo - in particolare, una forte diminuzione della pressione sanguigna.

Inoltre, lo shock anafilattico è accompagnato da insufficienza respiratoria e respiro sibilante. Questa è una condizione molto pericolosa che richiede cure mediche urgenti.

Cosa fare e dove correre?

L'obiettivo principale del trattamento delle allergie è eliminare i segni della malattia e ridurre la reazione di ipersensibilità.

Per la terapia era più efficace, hai bisogno di tempo per consultare un medico. Prima di tutto, gli esperti raccomandano di eliminare il contatto con l'allergene.

Uno dei metodi più efficaci di trattamento è l'immunoterapia specifica per allergeni. L'essenza della procedura è che un antigene viene introdotto in piccole quantità nel corpo del paziente.

Di conseguenza, si abitua all'allergene e la reazione di ipersensibilità scompare.

Inoltre, per eliminare i sintomi di allergia usare farmaci. Tuttavia, essi non influenzano le cause della malattia e non possono essere utilizzati per un lungo periodo.

La categoria di farmaci per le allergie comprende:

  1. antistaminici - riducono l'ipersensibilità agli allergeni e hanno effetto anti-infiammatorio;
  2. Stabilizzatori mastocitari - usati un paio di settimane prima dell'inizio delle allergie. Se la reazione è già comparsa, l'effetto desiderato non sarà raggiunto;
  3. glucocorticosteroidi e immunosoppressori - tali farmaci sono usati in condizioni severe. Le indicazioni sono di solito orticaria, stato bronchiale, shock anafilattico.

Come fa un'allergia ai piedi del bambino? Leggi l'articolo.

Che cosa è un'allergia allo stomaco alla cintura? Leggi oltre.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di allergie o per evitare la comparsa dei sintomi, è necessario seguire alcune regole.

La prevenzione delle allergie include:

  1. nutrizione razionale. Le allergie sono spesso accompagnate da patologie dell'apparato digerente. Pertanto, una buona alimentazione aiuterà a ridurre la probabilità di malattia;
  2. eliminazione di potenziali allergeni. Lo sviluppo di ipersensibilità contribuisce alla polvere domestica, lana, polline, così come l'uso di alcuni prodotti - miele, cioccolato, lamponi. Perché è così importante ridurre al minimo il contatto con gli allergeni e fare la pulizia umida ogni giorno;
  3. cambiamento climatico Se una persona ha già sviluppato un'allergia, un modo efficace per prevenire è modificare le condizioni ambientali;
  4. controllo dell'umidità della stanza. Ad alta umidità, la muffa può apparire nella stanza, il che aumenta il rischio di sviluppare la malattia. Per evitare tali problemi, è necessario monitorare l'umidità e ventilare regolarmente la stanza.

Per il trattamento delle allergie per essere il più efficace possibile, quando compaiono i primi sintomi della malattia, dovresti consultare un medico. Solo uno specialista sarà in grado di determinare il tipo e la forma della patologia e selezionare metodi adeguati di terapia.

Manifestazioni allergiche sulla pelle

Le allergie cutanee possono verificarsi a causa di un attacco allergenico sul paziente. Gli allergeni sono irritanti esterni e interni, alimenti, polline, preparati chimici, ecc.

Le allergie possono manifestarsi con vari sintomi, ma il più delle volte c'è un rash iperemico ed edema sulla pelle. Questi sintomi hanno un impatto negativo sulla salute, pertanto, quando si identificano reazioni negative che appaiono a lungo sulla pelle, devono essere prese immediatamente misure mediche.

Cause di allergie cutanee

Con lo sviluppo di imprese chimiche, sempre più persone che hanno allergie sulla pelle e sviluppano edema. Piatti di lavaggio elementari con un detergente possono manifestarsi in una reazione negativa.

Attualmente, è impossibile identificare quante varietà di allergeni esistono in natura, accompagnando l'esistenza dell'uomo. Ogni anno il loro numero aumenta.

Le manifestazioni cutanee di allergie possono provocare i seguenti fattori:

  • alcuni alimenti e ingredienti alimentari aggiuntivi;
  • cosmetici, profumeria;
  • allergeni naturali;
  • morso di insetti o animali che devono essere trattati;
  • alcuni tipi di metalli;
  • una reazione negativa può verificarsi sull'uso di vari farmaci;
  • uso di indumenti sintetici.

L'allergia alla pelle, le cui cause possono essere molto diverse, viene rilevata con l'aiuto di test di laboratorio. Solo la diagnostica è in grado di dare risposte a domande sul perché il suo sviluppo è arrivato in questo particolare momento e in quest'area della pelle.

Classificazione delle allergie cutanee

La reazione sulla pelle in un adulto si manifesta con prurito, arrossamento della pelle, può verificarsi gonfiore. Questi sintomi sono gli stessi per tutte le eruzioni allergiche. Tuttavia, ci sono alcune differenze che contribuiscono a una diagnosi più accurata.

Dermatite da contatto

I sintomi di questo tipo di allergia si sviluppano a stretto contatto della pelle con allergeni. I sintomi di questa malattia sono gonfiore della pelle, che è accompagnato da un rash irregolare iperemico e gravemente prurito. Successivamente, papule acquose appaiono sul corpo del paziente. In questa fase, le papule e le eruzioni vescicolari non possono essere curate - scoppiano da sole formando una crosta.

Tuttavia, se tale reazione dura abbastanza a lungo (da 7 a 14 giorni) e il gonfiore non passa, è necessario chiedere aiuto a uno specialista qualificato che ti dirà cosa fare per ottenere un risultato positivo.

La dermatite da contatto è particolarmente pericolosa quando si trova vicino agli occhi e alla bocca delle mucose, coprendo una vasta area di danno. La dermatite più comune è localizzata nel collo, nelle gambe e nelle braccia.

orticaria

Questa reazione corporea può avvenire ovunque sulla pelle. L'eruzione cutanea assomiglia a una puntura ed è caratterizzata da iperemia, che è accompagnata da prurito intollerabile. La causa di eruzioni allergiche può essere sia effetti allergici che non allergici sul corpo. Ad esempio: situazione fredda, stressante, raggi ultravioletti, attività fisica, acqua di mare, ecc.

Va ricordato che la complicanza più pericolosa dopo l'anafilassi è l'angioedema. Lui, infatti, è un orticaria gigante, che si diffonde sulla membrana mucosa della laringe e interferisce con la normale attività respiratoria. La neutralizzazione di questa condizione richiede l'uso di misure correttive di emergenza. La terapia farmacologica viene eseguita per tutto il tempo necessario fino alla completa rimozione dello stato pericoloso per la vita del paziente.

Una reazione allergica può verificarsi e scomparire improvvisamente, eliminando il decorso cronico dell'orticaria, che può durare abbastanza a lungo per molti mesi.

Questa malattia è caratterizzata dall'aspetto di macchie rosse squamose che appaiono sulla pelle secca e ruvida. I punti possono fondersi e formare placche. Esistono affilature periodiche e attenuazione del processo.

L'eczema di solito si sviluppa sulla pelle dei gomiti, del collo, sotto il ginocchio, sulla testa e soprattutto sulle guance. Non è assolutamente contagioso e di solito passa con l'età. I bambini sono più spesso colpiti. L'eziologia della malattia non è stata ancora chiarita, ma ci sono fattori che contribuiscono al suo sviluppo. Questi includono allergie alimentari, asma, ecc.

Le microfracce formate durante l'apertura delle bolle, possono provocare malattie infettive, quindi molto spesso l'eczema deve essere trattato con antibiotici.

neurodermatite

L'allergia cutanea di questa natura si basa sull'azione di un allergene sul corpo umano. La neurodermite è accompagnata da un'eruzione cutanea localizzata sul collo, sul viso, sui gomiti, nella regione poplitea. Inoltre, l'eruzione può diffondersi ai fianchi, all'ano e alla regione delle labbra. Le eruzioni hanno contorni ovali, forma schiacciata. Sono di colore rosa pallido o rosso.

La causa dello sviluppo di eruzioni allergiche di questa natura non è completamente compresa. Il più delle volte, la dermatite atopica è presente nei pazienti che, durante l'infanzia, hanno spesso avuto eczema per lungo tempo. Non dovremmo escludere la predisposizione genetica alla neurodermite.

L'esacerbazione della malattia è più spesso osservata in primavera e in autunno. In questo momento, l'immunità è la più indebolita, pertanto, a fini profilattici, si raccomanda di fare l'immunizzazione in anticipo.

Prodotti per l'allergia della pelle

Le reazioni cutanee allergiche nell'uomo possono comparire dopo aver mangiato cibi con un alto indice allergenico.

Questi includono:

  • uova di gallina, latte di mucca;
  • soia e prodotti a base di grano;
  • prodotti delle api;
  • tutti gli agrumi;
  • cioccolato;
  • in un paziente adulto possono verificarsi allergie cutanee agli alimenti marini;
  • qualsiasi tipo di frutta a guscio, fragole;
  • pesche, alcuni condimenti, carne di manzo;
  • sedano, a volte patate;
  • l'ipersensibilità si verifica su salse, sughi, pasticcini di farina, salsicce.

Va tenuto presente che l'allergia alimentare in un bambino, di regola, passa mentre cresce.

Eventi medici

Il trattamento delle allergie sulla pelle viene effettuato in più fasi:

1. Scopo degli antistaminici

Inizialmente, gli antistaminici sono prescritti per neutralizzare le reazioni allergiche. La scelta del farmaco è fatta solo da un medico che è in grado di valutare quanto e quale dosaggio può essere fatto in ogni caso particolare.

I più famosi sono considerati Suprastin e Tavegil. Tuttavia, va tenuto presente che questi antistaminici appartengono alle prime generazioni e possono provocare un aumento della sonnolenza, gonfiore e depressione delle terminazioni nervose. Pertanto, si consiglia di utilizzare per un breve periodo e preferibilmente prima di coricarsi.

Inoltre, le allergie cutanee sono ben neutralizzate dalla cetirizina. Il suo vantaggio è la possibilità di curare i bambini da 6 mesi. È possibile trattare le allergie con farmaci di seconda generazione (Claritin, Loratadine, Zyrtec, ecc.).

La droga ad alta velocità ha - Erius o il suo equivalente più economico - Eden. Questi farmaci antiallergici neutralizzano efficacemente prurito sulla pelle, gonfiore, sintomi di dermatite atopica, ecc. Tuttavia, hanno effetti collaterali minimi e non hanno un effetto sedativo.

I farmaci antistaminici di ultima generazione sono di lunga durata, convenienti da usare (possono essere usati una sola volta). La durata delle misure terapeutiche e il dosaggio sono selezionati in base alle caratteristiche individuali del corpo umano.

I corticosteroidi sono chiamati agenti ormonali. La maggior parte dei corticosteroidi proviene da pillole che vengono prescritte quando si verifica una reazione allergica sulla pelle.

I corticosteroidi neutralizzano perfettamente l'edema e i sintomi allergici secondari. Questi farmaci possono prescrivere solo un medico, perché hanno molti effetti collaterali.

3. Mezzi esterni

Le manifestazioni cutanee di allergia possono essere trattate con l'aiuto di mezzi esterni applicati direttamente sulla superficie interessata.

L'azione farmacologica di gel e unguenti si basa sulla riduzione della permeabilità vascolare, con conseguente gonfiore e prurito neutralizzato. Preparazioni esterne (gel, emulsioni, unguenti) sono raccomandate per l'uso prolungato quando si rimuovono le manifestazioni cutanee nell'uomo.

Un'allergia sulla pelle che appare dopo una puntura di insetto è ben trattata con Fenistil-gel, che neutralizza rapidamente gonfiore e prurito.

I sintomi di allergie sulla pelle dipendono direttamente dalla posizione dell'organo dove si sviluppa l'edema, nonché dalla forza dell'infiammazione allergica. La forma di allergia può essere così varia che deve essere distinta dalle malattie che hanno manifestazioni simili.

Manifestazioni allergiche sulla pelle

Un'eruzione allergica sulla pelle di una persona può manifestarsi a causa di varie malattie dermatologiche, che possono essere una conseguenza di una reazione allergica. Ciò è dovuto all'eccessiva sensibilità della pelle agli stimoli esterni ed interni. Tali sostanze irritanti sono spesso droghe, cibo, tessuti, polline, peli di animali domestici e altro ancora.

Cause di allergie cutanee negli adulti

Ci sono un gran numero di allergeni che possono scatenare una reazione cutanea indesiderata. Questo, a sua volta, è la causa della dermatosi allergica.

Molti esperti ritengono che il numero di persone allergiche abbia iniziato a crescere rapidamente a causa di cambiamenti avversi nella situazione ecologica e dovuti all'ingestione di prodotti geneticamente modificati.

Inoltre, vari cosmetici includono apteni, che possono anche provocare allergie sulla pelle.

Eruzioni cutanee sulla pelle possono essere causate dai seguenti allergeni:

  • Polvere domestica
  • Chimica.
  • Cosmetics.
  • Abbigliamento fatto di tessuti sintetici.
  • Farmaci.
  • Il cibo.
  • Prodotti per l'igiene personale
  • Animali domestici di lana.
  • Polline dei fiori

Il meccanismo delle allergie cutanee

Il principale fattore nella manifestazione di dermatosi allergica è considerato qualsiasi allergene - una sostanza di struttura molecolare che è di origine proteica.

Succede che gli allergeni possono essere vari elementi che non provocano una risposta immunitaria quando entrano nel sangue. Le particelle trasportate dai determinanti antigenici sono chiamate apteni. Questi elementi possono legarsi alle proteine ​​del tessuto. Gli Haptens si trovano in medicina e altri prodotti chimici.

Se l'allergene o l'irritante entrano nel corpo umano, inizia lo sviluppo della sensibilizzazione, che porta ulteriormente ad un'eccessiva sensibilità dei recettori dell'istamina. Questa azione è dovuta alla formazione di anticorpi o alla sintesi di globuli bianchi sensibilizzati.

Nella maggior parte dei casi, le allergie cutanee possono essere accompagnate da prurito di intensità variabile. Le principali cause del prurito sono gli allergeni esterni e interni.

Il corpo inizia a percepire tali allergeni come pericolosi, a seguito dei quali appare una reazione allergica sotto forma di prurito. Ci sono diverse allergie cutanee che possono essere accompagnate da prurito. Queste malattie sono descritte di seguito.

Qui troverai la risposta alla domanda su cosa fare quando un punto di allergia sulla pelle prude.

Eruzione allergica negli adulti

Vale anche la pena notare che le allergie possono semplicemente essere espresse da eruzioni cutanee sulla pelle senza la presenza di prurito. In questo caso, un'eruzione allergica può apparire diversa, a seconda della malattia stessa.

Caratteristiche di un'eruzione allergica:

  • L'eruzione non è una forma chiara.
  • Gli spot hanno bordi sfocati.
  • Il colore delle macchie può essere dal rosa al rosso scuro.
  • L'eruzione cutanea può essere accompagnata da lieve gonfiore.
  • A volte si verifica la desquamazione.
  • Le eruzioni cutanee possono essere localizzate in tutto il corpo, a seconda del tipo di allergia.
  • Le eruzioni cutanee possono assumere una varietà di tipi: macchie, noduli, vesciche, vesciche.

Statistiche scioccanti - hanno rilevato che oltre il 74% delle malattie della pelle - un segno di infezione da parassiti (Ascaris, Lyambliya, Toksokara). I vermi causano enormi danni al corpo e il nostro sistema immunitario è il primo a soffrire, il che dovrebbe proteggere il corpo da varie malattie. E. Malysheva ha condiviso un segreto su come sbarazzarsi di loro rapidamente e pulire la loro pelle è sufficiente. Leggi di più »

Tipi di allergia

L'aspetto e le caratteristiche delle eruzioni cutanee dipendono dal tipo di dermatosi allergica. Un'eruzione cutanea può comparire sia in una parte separata del corpo, per esempio, un'allergia alle gambe, oppure può essere localizzata in tutto il corpo.

Ecco perché in medicina ci sono diversi tipi principali di reazioni allergiche:

Dermatite atopica

La dermatite atopica è una malattia della pelle individuale che non viene trasmessa per contatto. La dermatite atopica ha una predisposizione alle complicanze e alle recidive, quindi la malattia deve essere costantemente monitorata, così come ogni altro tipo di allergia.

I sintomi della dermatite atopica:

La dermatite atopica può innescare i seguenti fattori:

  • Polvere.
  • Punture di insetti
  • Animali domestici di lana.
  • Alimenti per animali domestici
  • Farmaci.
  • Condizioni ambientali sfavorevoli
  • Il cibo.

Foto di dermatite atopica

Dermatite da contatto

La dermatite da contatto è un tipo di infiammazione allergica della pelle che appare dopo il contatto con la pelle di un allergene o irritante esterno. Se una persona ha una maggiore sensibilità ad un allergene, allora la dermatite da contatto si sviluppa rapidamente, tuttavia, ci sono casi in cui questa malattia allergica può svilupparsi per diverse settimane.

Sintomi di dermatite da contatto:

  • Arrossamento della pelle
  • Gonfiore della zona della pelle che è stata a contatto con la sostanza irritante.
  • Formazione di bolle
  • Eruzioni cutanee.
  • La formazione dell'erosione.
  • Prurito.

La dermatite da contatto può verificarsi quando la pelle è esposta ai seguenti fattori:

  • Il cibo.
  • Cosmetics.
  • Prodotti chimici utilizzati nella vita di tutti i giorni.
  • Metalli.
  • Farmaci.
  • Abbigliamento fatto di tessuti sintetici.

Dermatite da contatto fotografica

orticaria

L'orticaria è una malattia della pelle molto comune, che consiste nella formazione di edema locale e vesciche, accompagnata da un forte prurito.

I sintomi dell'orticaria compaiono solo dopo il contatto con una sostanza irritante esterna o interna e sono i seguenti:

  • Blistering, che può avere dimensioni di 5 mm.
  • Il colore delle bolle è rosa o rosso.
  • Palpitazioni cardiache
  • Debolezza generale
  • Puffiness della pelle.
  • A volte c'è una sensazione di bruciore.
  • Prurito.
  • Vertigini.

Dopo che le vesciche scompaiono, non ci sono tracce sul corpo. Per quanto riguarda le cause dell'orticaria, solo il 5% di loro sono allergici.

È necessario evidenziare i principali:

  • La presenza di un'infezione virale.
  • Morso di insetto
  • Trasfusione di sangue
  • Lo stress.
  • Freddo.
  • I raggi del sole
  • Vestiti stretti, cose di lana.

Orticaria foto

Per visualizzare questa malattia della pelle, ha presentato una foto dell'orticaria.

L'eczema è comunemente indicato come una malattia dermatologica che colpisce gli strati superiori della pelle. Questa patologia cutanea è di natura allergica. L'eczema si verifica letteralmente ovunque, ma principalmente localizzato sulle mani e sul viso. Questa malattia allergica della pelle può svilupparsi in qualsiasi persona, indipendentemente dall'età o dal sesso.

  • Infiammazione di natura acuta.
  • Numerose eruzioni cutanee.
  • L'aspetto dell'erosione di piccoli punti dopo l'apertura.
  • Fluido sieroso nelle formazioni.
  • Grave prurito.

Vale la pena notare che l'eczema può essere complicato da un'infezione secondaria.

Cause di eczema:

  • Disturbo del sistema endocrino.
  • Disturbi da stress e depressione.
  • Disordini metabolici
  • Reazione allergica alimentare
  • Polvere domestica
  • Polline dei fiori
  • Reazione allergica ai prodotti chimici domestici.
  • L'uso di cosmetici, che provoca lo sviluppo di allergie.

Foto di eczema

toksikodermiya

Toxicoderma è spesso chiamato dermatite allergico-tossico. Questa malattia è caratterizzata da un processo infiammatorio acuto che si diffonde all'interno della pelle. A volte anche le membrane delle mucose sono colpite. Molto spesso, toxicoderma si sviluppa sulla base degli effetti collaterali dopo l'assunzione di qualsiasi farmaco.

I sintomi nello sviluppo di toxicoderma possono essere diversi, perché dipende dal tipo di malattia

Tuttavia, è possibile identificare quelli comuni:

  • Eruzione cutanea sulla pelle.
  • Il colore dell'eruzione è rosa o rosso.
  • Infiammazioni di diverse dimensioni.
  • Blistering.

Cause di toxicoderma:

  • Farmaci.
  • Il cibo.
  • Interazione chimica

Foto Toxicoderma

neurodermatite

La neurodermite è una malattia della pelle che è caratterizzata da infiammazione dei tessuti. Nella maggior parte dei casi, la dermatite atopica inizia a svilupparsi sullo sfondo di una reazione allergica. Tuttavia, in aggiunta, ci sono una serie di altri fattori che possono innescare lo sviluppo di questa malattia.

I sintomi della neurodermite:

  • Prurito che peggiora di notte.
  • Eruzione cutanea sotto forma di macchie rosse.
  • La formazione di placche che possono fondersi l'una con l'altra.
  • Bolle con contenuto liquido.
  • Gonfiore.

Le principali cause della neurodermite:

  • Indebolimento generale del sistema immunitario
  • Intossicazione del corpo.
  • Infiammazione della pelle
  • Disturbi del metabolismo
  • La presenza di malattie del tratto gastrointestinale.
  • Eredità.
  • Esaurimento fisico
  • Nutrizione impropria
  • Modalità sbagliata del giorno.
  • Stress, depressione

Neurodermite fotografica

angioedema

L'edema di Quincke si chiama edema locale del tessuto mucoso e grasso. Questa malattia si verifica all'improvviso ed è caratterizzata dal suo rapido sviluppo.

L'edema di Quincke si sviluppa spesso nei giovani, principalmente nelle donne. Il gonfiore si verifica sul principio delle allergie ordinarie. Nella maggior parte dei casi, l'angioedema è combinato con l'orticaria, espressa in forma acuta. Molto spesso, la malattia è localizzata sul viso.

I principali sintomi di angioedema:

  • Gonfiore delle vie respiratorie
  • Raucedine.
  • Difficoltà nella respirazione
  • Tosse.
  • Puffiness di labbra, palpebre, guance.
  • Gonfiore della mucosa orale.
  • Gonfiore degli organi urinari.
  • Cistite acuta.

Cause di angioedema:

  • Reazione allergica al cibo
  • Coloranti e additivi artificiali nel cibo.
  • Polline dei fiori
  • Animali domestici di lana.
  • Piume.
  • Punture di insetti
  • Polvere pura

Foto di angioedema

Per valutare visivamente il grado di danno da una reazione allergica, vedere la foto di edema Quincke.

Sindrome di Lyell

La sindrome di Lyell è la forma più grave di reazione allergica ai farmaci. Questa malattia è caratterizzata da grave disidratazione, danno tossico agli organi interni e sviluppo di un processo infettivo. La sindrome di Lyell è molto pericolosa e può essere fatale se non cerchi immediatamente aiuto.

I sintomi dello sviluppo della sindrome di Lyell sono molto simili nell'aspetto alle ustioni di grado 2, in quanto sono caratterizzati da:

  • La comparsa di ferite sulla pelle.
  • Cracking della pelle.
  • Formazione di bolle

Cause della sindrome di Lyell:

  • Agenti antibatterici
  • Farmaci anticonvulsivanti.
  • Farmaci anti-infiammatori
  • Farmaci antidolorifici
  • Farmaci anti-tubercolosi.
  • Uso di integratori alimentari e farmaci che aumentano l'immunità.

Foto della sindrome di Lyell

Sindrome di Stephen-Johnson

La sindrome di Steven-Johnson è una forma di eritema multiforme essudativo, che è caratterizzato da infiammazione delle mucose e della pelle.

Questa malattia ha un corso molto grave. Molto spesso, le persone di età superiore ai 40 anni soffrono di sindrome di Stephen-Johnson, tuttavia, anche i casi di malattia nei bambini piccoli sono registrati. Nelle fasi iniziali, la malattia colpisce il tratto respiratorio.

Sintomi della sindrome di Stephen-Johnson:

  • Febbre.
  • Debolezza generale
  • Tosse.
  • Mal di testa.
  • Dolore articolare e muscolare
  • Vomito.
  • La diarrea.
  • Eruzione cutanea sulla pelle.
  • Gonfiore delle formazioni
  • L'eruzione è rossa.
  • Prurito.
  • Sensazione di bruciore
  • La formazione sulla pelle sanguina.

Cause della sindrome di Stephen-Johnson:

  • Malattie infettive disponibili.
  • Reazione allergica alle droghe.
  • Malattie maligne (cancro).

Foto della sindrome di Stephen-Johnson

Tipi di eruzioni allergiche

Nella maggior parte dei casi, rash allergici hanno diversi tipi, che sono caratterizzati da infiammazione.

Tipi di rash primari, che sono un sintomo dello sviluppo di qualsiasi malattia della pelle:

  • L'eritema è un arrossamento della pelle, che si verifica a causa di vasi sanguigni eccessivi.
  • La papula è una formazione densa piatta.
  • Vescicole - formazione con un contenuto trasparente o torbido.
  • Brufolo - infiammazione del follicolo con contenuto purulento.

Il trattamento di un'eruzione allergica può essere in uno o più modi, che sono i seguenti:

  • Eliminazione dell'allergene, che comporta l'eliminazione dell'impatto dell'allergene. Se l'allergene è un prodotto alimentare, uno specialista prepara una dieta speciale per il paziente. Tuttavia, questo metodo non sarà rilevante se l'allergene è polvere o polline.
  • L'immunoterapia comporta l'iniezione di microdosi dell'allergene. Ci sono anche gocce speciali che gocciolano sotto la lingua. Questo metodo è progettato per il trattamento a lungo termine.
  • Farmaci sotto forma di unguenti e medicinali per somministrazione orale.

antistaminici

Per le eruzioni allergiche, i seguenti antistaminici possono essere prescritti da uno specialista:

Spesso gli antistaminici sono prescritti in combinazione con unguenti o creme. I mezzi di trattamento locale sono divisi in due tipi: ormonali e non ormonali.

Terapia locale di farmaci ormonali:

Farmaci non ormonali per terapia locale:

conclusione

L'eruzione allergica è il sintomo principale della dermatosi allergica. Ai primi sintomi, è necessario cercare aiuto da un istituto medico, dal momento che alcune malattie allergiche possono essere fatali se non si inizia il trattamento in tempo. Ma oggi ci sono molte medicine che aiutano a sbarazzarsi di sintomi spiacevoli.

Per la cooperazione, si prega di e-mail: [email protected]

Le informazioni su questo sito sono fornite solo a scopo informativo. Prima di prendere qualsiasi decisione, consultare il medico. La gestione di Heal-Skin.com non è responsabile per l'uso delle informazioni pubblicate sul sito.

La copia del materiale è possibile solo con il link attivo al sito.

Popolarmente Sulle Allergie