Gonfiore nella gola si verifica in varie patologie. Pertanto, l'edema laringeo in un bambino viene trattato in modo da eliminare la ragione stessa del suo verificarsi. La gravità del processo dipende in gran parte dallo stato della mucosa, dall'immunità del bambino, dalla sua reazione alla malattia e dai farmaci.

Quali sono i segni del gonfiore della gola?

La laringe si trova nella parte anteriore del collo, immediatamente dietro l'osso ioide. Attraverso questa entrata dal rinofaringe, l'aria dell'ambiente passa nella trachea, nei bronchi e nei polmoni. La laringe è formata da una cornice di cartilagine, la più grande delle quali è l'epiglottide, come un petalo che copre il lume della trachea mentre inghiotti cibo e bevande. Altre parti della laringe sono i legamenti, i muscoli e l'apparato vocale.

Sintomi dell'edema laringeo nei bambini:

  • veloce, superficiale, intermittente, mancanza di respiro;
  • raucedine (se sono interessate le corde vocali);
  • tensione muscolare del collo;
  • sensazione di un nodo in gola;
  • sentirsi a corto di fiato;
  • dolore al collo.

La ristrettezza delle vie respiratorie nei bambini di età compresa tra 1 e 7 anni è una delle ragioni per un edema laringeo più frequente a questa età. La mucosa è più incline, rispetto agli adulti, alle reazioni allergiche e all'edema. Il lume della laringe si dimezza con un ispessimento della mucosa di soli 1 mm.

Segni che indicano il possibile sviluppo dell'edema della gola di un bambino:

  1. aumento della frequenza cardiaca e battito cardiaco irregolare, diminuzione della pressione;
  2. orticaria, prurito, arrossamento della pelle del viso, collo;
  3. congiuntivite e rinite (rinite acquosa);
  4. sudorazione eccessiva ("sudore grandine");
  5. respiro sibilante, senso di costrizione toracica, tosse;
  6. gonfiore della pelle intorno alla bocca, al naso e agli occhi;
  7. sapore metallico in bocca;
  8. gonfiore delle labbra e della lingua;
  9. vertigini;
  10. svenimento.

Sintomi neuropsichiatrici possono verificarsi nei bambini a causa del gonfiore della gola. Il bambino diventa agitato, irrequieto. Improvvisamente le vertigini, diventa irregolare, ci sono i crampi. Con sviluppo avverso - confusione, svenimento.

Perché si verifica gonfiore della gola?

Le cause più comuni di edema laringeo sono i processi allergici e infiammatori. Di conseguenza, possono verificarsi disturbi respiratori. L'ostruzione o l'ostruzione del tratto respiratorio superiore spesso accompagna l'edema di Quincke nella regione della cavità orale e della laringe.

I bambini reagiscono a vari fattori naturali, sostanze irritanti nel cibo, droghe, aria inalata. A volte c'è un forte afflusso di sangue ai tessuti e gonfiore di un organo (palpebra, labbra, guance, palme). Un tale aumento di qualsiasi parte del corpo a causa di una reazione insolitamente forte agli stimoli abituali era chiamato edema di Quincke.

Altre cause di edema nell'area della laringe (tranne che per le reazioni allergiche):

  • infiammazione dell'epiglottide con la partecipazione del tessuto circostante (epiglottite);
  • reazione allo studio della gola con un endoscopio;
  • brucia la faringe mucosa (chimica, termica);
  • tonsillo-laringite acuta;
  • laringospasmo;
  • lesioni al collo;
  • groppa.

Il medico esamina la gola del bambino e utilizza un laringoscopio per determinare il grado di gonfiore delle diverse aree. La membrana mucosa della laringe si gonfia e si arrossa quando si sviluppa il processo infiammatorio; appare rash (non sempre). Nella regione della laringe, la glottide si restringe, l'epiglottide si ispessisce e le cartilagini squamose aumentano.

Cause di sigilli nel collo

La causa più comune di tumori nella parte anteriore del collo è la tonsillite. Le tonsille infiammate sono ingrandite, sentite come un nodo alla gola. Il gonfiore sotto la mascella più vicino alle orecchie può essere causato da infezione e infiammazione delle ghiandole salivari.

Il lipoma è facile da spostare sotto la pelle, se si preme leggermente con il dito. È indolore, non pericoloso in termini di oncologia. L'ateroma è un gonfiore denso, elastico, doloroso delle ghiandole sebacee nel collo o sotto. È più comune negli adolescenti che sono entrati nella pubertà. L'educazione ha contorni chiari, mobili. Con la suppurazione del tumore, il dolore aumenta, la temperatura corporea aumenta.

Quando i linfonodi sono ingranditi, c'è anche dolore e un nodo alla gola. Cause di linfonodi ingrossati - tonsillite, malattie dentali, ascessi, mononucleosi. Un linfonodo ingrossato o una linfoadenite causata da un'infezione batterica può portare a gravi complicazioni - un ascesso, cellulite del collo.

Alcuni grumi sotto la pelle rimangono delle stesse dimensioni, altri aumentano di volume. Alcuni tumori al collo possono essere maligni. Per il linfoma è caratterizzata dalla diffusione del processo maligno nei linfonodi sani. La diagnosi differenziale nella clinica aiuta a identificare la causa originale del gonfiore nella gola.

Che aspetto ha la laringe quando si parla di epiglottite?

L'infiammazione dell'epiglottide, così come i tessuti circostanti, possono innescare un'ostruzione delle vie aeree. L'epiglottite acuta si sviluppa spesso nei bambini di età compresa tra 2 e 4 anni. Una malattia in un bambino sotto i 3 anni di solito si manifesta con irritabilità, febbre, perdita della voce, compromissione dell'udito. Il bambino assume una posizione caratteristica: seduto, sporgendosi in avanti, la saliva che scorre dalla sua bocca. I sintomi negli adolescenti comprendono un aumento del mal di gola, sbavando, cianosi delle labbra e mancanza di respiro.
Patogeni dell'epiglottite:

  1. Streptococcus pneumoniae;
  2. streptococchi A, B e C;
  3. batterio Haemophilus influenzae;
  4. fungo simile al lievito del genere Candida;
  5. il virus Varicella zoster (patogeno varicella).

Nella forma edematosa dell'epiglottite, si ha un forte dolore alla gola durante la deglutizione, l'intossicazione si sviluppa. La temperatura aumenta, l'epiglottide aumenta di dimensioni, il muco diventa rosso vivo. Se l'epiglottite non viene trattata, si verifica un'ostruzione acuta delle vie aeree. La morte in questo caso si verifica entro poche ore.

L'epiglottite acuta viene trattata nell'unità di terapia intensiva, dove è possibile fornire al paziente una respirazione libera. Gli antibiotici sono amministrati al paziente, l'infusione endovenosa di liquidi salini e nutrienti è fatta. Il bambino è in ospedale da una settimana, poi viene trasferito a un trattamento ambulatoriale.

Cosa dovrebbero fare i genitori quando l'edema laringeo del loro bambino?

La laringe è anatomicamente e funzionalmente connessa con la cavità orale, l'orofaringe, la parte laringea della faringe. La comparsa di edema in ciascuno di questi reparti minaccia la vita del bambino. La costrizione o l'ostruzione dell'apertura laringea, la spremitura dei tessuti gonfiati della carotide è pericolosa. I genitori sono interessati a come alleviare il gonfiore nei bambini, ma è molto più importante prima determinare la causa principale di questa condizione. Solo il medico determinerà esattamente con che cosa il bambino è ammalato e prescriverà una terapia adeguata.

Con tonsillite acuta, laringite, freddo, la temperatura sale bruscamente. Ci sono difficoltà nel respirare, la voce diventa attutita, appaiono sibili e tosse. Quando respira problemi il bambino non dà da mangiare e da bere, causa un'ambulanza.

L'edema laringeo allergico è trattato con antistaminici, nei casi gravi con farmaci glucocorticoidi. Sullo sfondo dell'uso di questi gruppi di fondi, il miglioramento delle condizioni del bambino sta rapidamente accadendo.

L'edema della laringe si verifica quando questa malattia "dimenticata" come groppa - infiammazione nella gola di una natura infettiva. I tre sintomi principali sono il respiro stridore o rumoroso, la raucedine, la tosse che abbaia. Molto spesso, i bambini di età compresa tra 1 e 6 anni soffrono di groppa.

Quando groppa, al bambino viene data la tintura di valeriana e provoca un'ambulanza. Il trattamento dell'edema laringeo in ospedale serve a ripristinare la pervietà dell'apertura laringea. Farmaci per interferone, antipiretici e antistaminici, come gocce nasali vasocostrittrici, vengono somministrati a un piccolo paziente per inalazione con soluzioni mucolitiche.

Gonfiore allergico della gola: che cos'è, sintomi e metodi di trattamento

Il gonfiore della gola è un sintomo grave che può essere fatale in situazioni difficili.

È importante determinare immediatamente la causa dell'infiammazione delle mucose della laringe e fornire il primo soccorso al paziente.

Come si può rimuovere rapidamente il gonfiore e come trattare le sue cause - lo comprendiamo in questo articolo.

Cause di gonfiore alla gola

Con recidive sintomatiche di edema, è necessario effettuare una diagnosi dettagliata delle condizioni del paziente e tenere a portata di mano metodi per la rapida eliminazione della patologia.

Tra le principali cause di disturbi negli adulti sono i seguenti:

  • malattie orali;
  • tonsillite purulenta;
  • laringite flemma;
  • ascesso dell'epiglottide;

  • infiammazione purulenta della radice di ugola;
  • malattie del sistema cardiovascolare;
  • malattie dei reni e del fegato, compresa la cirrosi;
  • reazioni allergiche;
  • problemi circolatori nella regione della laringe;
  • crescita patologica del tessuto linfatico;
  • lesioni alla gola, alla parete posteriore e alle aree circostanti;
  • crescite cancerose;
  • il periodo postoperatorio, specialmente nei casi in cui è stata inserita la provetta;
  • malattie infettive;
  • paziente grave con ipotermia;
  • avvelenamento di sostanze tossiche.
  • In un bambino, il motivo dell'edema laringeo può essere lo stesso dei pazienti adulti. Ma nei bambini tali condizioni sono molto più nette, più complicate e più pericolose.

    Se l'edema è iniziato, è necessario chiamare immediatamente per un aiuto di emergenza.

    A causa della natura dell'apparato respiratorio nei bambini, c'è una debolezza nella muscolatura degli organi respiratori, il loro passaggio è molto stretto e la mucosa è sensibile al minimo stimolo.

    Con un leggero rigonfiamento di 1 mm, il lume nella laringe si dimezza, il che può portare a mancanza di respiro e all'impossibilità di respirare in generale.

    Ci possono essere diverse ragioni per questo disturbo, tra cui infezioni, cibi caldi, ferite, allergie e angioedema.

    Gonfiore allergico della laringe

    Questo processo è un processo non infiammatorio che si verifica inaspettatamente e si sviluppa abbastanza rapidamente, il che comporta un serio pericolo per la salute del paziente.

    In pochi minuti, gli organi respiratori possono restringersi fino alla completa cessazione della respirazione.

    Un tale sintomo di allergia nei bambini piccoli è particolarmente pericoloso, in quanto può portare al soffocamento.

    Le ragioni di questo disturbo possono essere diverse:

    • farmaco, soprattutto se somministrato per via endovenosa e intramuscolare
    • l'uso di cibi intollerabili, in particolare di pesce, noci e uova;
    • contatto con prodotti chimici, inclusi detergenti;
    • allergia fredda;
    • punture di insetti;
    • zecca domestica;
    • polvere, incluso libro e strada;
    • funghi e muffe;
    • peli di animali domestici

    Dovresti sempre tenere a portata di mano una buona medicazione o una pillola antistaminica, se in precedenza il paziente è stato diagnosticato con allergie, specialmente con frequenti gonfiori delle mucose nasali e della gola.

    Sintomi e segni

    Nelle fasi iniziali, è difficile identificare la causa del gonfiore nella gola, poiché tutti i disturbi hanno sintomi simili:

    • palato molle, tonsille e canne cominciano a infiammarsi, gonfiarsi e arrossire un po ';
    • In primo luogo, il paziente è difficile da fare, dopo di che le stesse difficoltà sorgono durante l'espirazione;
    • la respirazione inizia ad aumentare quando il paziente non riesce ad inalare abbastanza aria;
    • può verificarsi lieve dispnea.

    In assenza di una reazione allergica, le condizioni del paziente si deteriorano piuttosto lentamente ed è possibile consegnarlo in tempo all'ospedale, dove viene fornito tutto l'aiuto necessario.

    Un grave pericolo per la vita è un'allergia che scorre rapidamente nel secondo stadio e si manifesta con i seguenti sintomi:

    • fa male a deglutire, e la durezza del cibo non gioca un ruolo;
    • la caratteristica della gola cambia, diventa rauca e sorda;
    • inizia una grave carenza d'aria, incluso un segno di soffocamento;
    • la gola diventa secca e irritata;
    • una sensazione di corpo estraneo può apparire nella laringe, la voce diventa rauca;
    • A causa della secchezza della mucosa, si verifica un tipo di tosse che abbaia;
    • aumenta in modo significativo l'impulso, la mancanza di respiro non scompare;
    • i tegumenti diventano pallidi, può apparire cianosi;
    • si nota la formazione del flusso attivo, specialmente nelle ultime fasi dell'edema della gola;
    • è difficile respirare, mentre la respirazione diventa non solo pesante, ma anche rumorosa;
    • le membrane mucose iniziano a diventare blu;
    • la temperatura corporea aumenta leggermente;
    • il paziente può iniziare a farsi prendere dal panico.

    Nei casi gravi, l'edema laringeo può svilupparsi nell'angioedema, che è caratterizzato da un forte gonfiore del viso e del collo. Inizia un attacco di soffocamento. A causa della stenosi della laringe, il paziente può perdere conoscenza e non ritorna alla normalità fino a quando non viene fornito un trattamento di emergenza.

    Primo soccorso

    Se una laringe ha iniziato a gonfiarsi in una persona, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza e allo stesso tempo iniziare a prendere misure indipendenti per eliminare il sintomo:

    • liberare la gola da una sciarpa, una maglietta attillata e altri oggetti in modo che l'apparato respiratorio funzioni al massimo;
    • se una persona è esposta a un allergene dall'ambiente, deve immediatamente interrompere il contatto e, se possibile, portare il paziente all'aria aperta;
    • è consentito immergere il paziente in un bagno caldo o, prima, farlo con gli arti superiori o inferiori, questo migliorerà notevolmente le condizioni della vittima;
    • puoi sciacquare la bocca con l'adrenalina cloridrato;
    • nei seni nasali inserire spray nasale per facilitare la respirazione, se l'attacco è allergico, è necessario utilizzare gocce antiallergiche;
    • se c'è un medico in casa, viene somministrato un farmaco anti-istamina per via endovenosa, a casa, di solito usano la suprastin o la difenidramina.

    Se un attacco di edema acuto è stato attivato da un veleno per insetti a causa del loro morso, si dovrebbe appena possibile mettere un laccio emostatico a pochi centimetri sopra il sito della lesione. Ciò impedirà alle tossine di diffondersi attraverso il flusso sanguigno.

    Metodi di trattamento

    La terapia per eliminare il gonfiore della gola mucosa, della laringe o dell'epiglottide deve essere basata sull'origine della malattia.

    Ma a causa della difficoltà di diagnosticare la malattia, anche con un esame dettagliato, il trattamento di solito inizia con un singolo algoritmo.

    1. Il paziente dovrebbe essere messo o dare al suo corpo una posizione reclinata.

    Dopo di ciò, viene iniettato per via endovenosa o vengono somministrati diuretici da bere. Sono in grado di rimuovere rapidamente il fluido in eccesso accumulato nel corpo. Il gruppo di questi fondi comprende Furosemide, Lasix.

  • È anche obbligatorio assumere un farmaco antistaminico. Zodak, Diazolin, Suprastin, Cetirizine, Zyrtec, Tavegil e altri possono essere offerti ai pazienti.
  • In molti casi sono prescritti antihypoxants e antiossidanti. Questi includono Actovegin, Vixipin, Confumin.
  • Il paziente deve essere costantemente tenuto al caldo, si consiglia di mettere cerotti alla senape sulla zona del polpaccio.

    Ma allo stesso tempo non è necessario imporre all'area della gola impacchi freddi e caldi.

    In entrambi i casi, esiste un alto rischio di deterioramento significativo del paziente.

  • L'inalazione è eccellente con l'edema che utilizza soluzioni di efedrina, adrenalina, idrocortisone. Il dosaggio esatto dovrebbe essere selezionato sotto la supervisione di un medico.
  • Se il problema è causato da un'infezione, deve essere presa una terapia antibiotica. Include farmaci come penicillina e streptomicina.
  • Nei casi più gravi, viene eseguita una tracheotomia immediata, che può essere eseguita solo da medici esperti.
  • Durante il passaggio di riabilitazione dovrebbe essere obbligatorio per trattare la malattia di base.

    È importante seguire una dieta in cui si raccomanda di mangiare solo cibi liquidi e semi-liquidi. Dovrebbe essere a temperatura ambiente, non contenere spezie aromatizzanti e condimenti all'aceto.

    Pericoli e conseguenze

    Il principale pericolo di gonfiore nella gola è il suo effetto sulla funzione respiratoria.

    Quando il lume si restringe, la respirazione diventa difficile, il che causa una carenza di ossigeno acuta.

    La foto a sinistra mostra solo un caso del genere.

    Gli organi iniziano a ridurre la loro funzione, il che peggiora le condizioni generali del paziente.

    Nei casi più gravi, come già descritto sopra, il paziente può semplicemente morire per mancanza d'aria.

    Con una grave reazione allergica, i sintomi pericolosi possono svilupparsi in pochi minuti. Questo è solitamente il caso della somministrazione di farmaci per via intramuscolare o endovenosa.

    Non pensare che affrontare l'edema sia possibile senza l'uso di droghe. Di solito questo può essere fatto solo se il problema non è associato a una grave reazione allergica.

    La mancata o riluttanza a sottoporsi a terapia con l'uso di antistaminici può portare a tristi conseguenze.

    Inoltre, è molto importante sottoporsi a un trattamento per eliminare la malattia di base, questo vale per le malattie del cuore, dei reni, del fegato e delle lesioni infettive.

    Video correlati

    Ulteriori informazioni sulla struttura dei nostri organi respiratori - gola e laringe, nonché su cosa fare con l'edema a causa di allergie.

    Gonfiore della gola: cause, forme e manifestazioni, come trattare

    L'edema della gola non è un'unità nosologica indipendente, ma una manifestazione di alcune patologie nel corpo.

    Localizzazione di edema della gola:

    • Tessuto sottomucoso allentato della laringe,
    • Pieghe vestibolari o vestibolari,
    • Cartilagine cuspide,
    • La superficie linguale della laringe.

    Negli adulti, la soglia della laringe si gonfia, e nei bambini, lo spazio sotto-spazio. L'edema della gola è solitamente una patologia unilaterale che spesso imita l'ascesso laringeo.

    In un processo patologico non infiammatorio, i tessuti molli sono impregnati di un trasudato sieroso, che separa le fibre, e nell'infiammazione acuta si forma un essudato che contiene un gran numero di globuli rossi. Con un raffreddore, un trauma o una malattia infettiva acuta, il gonfiore della gola si diffonde abbastanza rapidamente a tutti gli strati della laringe.

    Gonfiore della gola accade:

    1. Limitato - un leggero aumento del tessuto,
    2. Diffusa o diffusa - pronunciata costrizione della laringe, rendendo difficile la respirazione.

    eziologia

    Gonfiore della gola si verifica in individui indeboliti a causa dell'esposizione alle tossine da streptococco. Il gruppo di rischio comprende di solito pazienti con influenza, scarlattina, diabete, nonché pazienti esausti con sintomi di uremia e beri-beri.

    Fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'edema della gola:

    • lesioni
    • Ingerire corpi estranei
    • Cibo caldo che brucia i tessuti molli,
    • Raggi X e effetti radiologici sugli organi del collo,
    • Ipotermia inspirando aria fredda o bevendo bevande fredde - birra o latte,
    • Infezioni virali acute - morbillo, influenza, tifo,
    • Infezioni batteriche acute - scarlattina, difterite,
    • Infiammazione della laringe, tonsille, spazio okolofaringeo, epiglottide - epiglottide, flemmone e ascessi,
    • Patologia renale cronica e cardiovascolare,
    • Cattiva circolazione dovuta alla compressione delle vene del collo,
    • Tumori benigni e maligni della laringe,
    • Allergia alle sostanze irritanti esterne - polvere, allergeni domestici e alimentari,
    • Infiammazione flemmano della laringe

    Anatomia patologica

    L'infiammazione acuta della laringe con il decorso rapido dell'influenza, l'erisipela, la scarlattina è accompagnata da un pronunciato gonfiore della gola, che si sviluppa anche rapidamente e si diffonde all'intero strato sottomucoso dalla laringe allo spazio sotto-spazio.

    I segni pathoanatomical della laringite edematosa sono:

    1. Rossore della mucosa,
    2. Infiltrazione di mucose da parte di leucociti e linfociti,
    3. Inzuppare lo strato submucoso con trasudato sieroso,
    4. Attivazione delle ghiandole mucose della laringe.

    sintomatologia

    Qualsiasi patologia in cui lo sviluppo dell'edema della gola è possibile, nella fase iniziale, si manifesta con un leggero disagio nell'area della gola e un leggero dolore durante la deglutizione. Inoltre, la gravità delle manifestazioni cliniche della malattia dipende dal tasso di accumulo di liquido infiammatorio nei tessuti molli del collo. Più velocemente il lume della laringe si restringe, più il dolore nella gola diventa, la raucedine e la tosse secca appaiono. Di conseguenza, potrebbe esserci un attacco di soffocamento, pericoloso per la vita umana. Questi sintomi sono caratteristici del gonfiore della gola causato da un raffreddore o da allergie.

    I pazienti con la gola gonfia lamentano dolore durante la deglutizione e la fonazione, mal di testa, febbre, brividi severi, difficoltà di respirazione. La membrana mucosa della gola è iperemica, iniettata, le corde vocali assumono la forma di sporgenze simili a rulli, la glottide viene ristretta. Durante un attacco di tosse secca, il dolore aumenta e l'infezione si diffonde rapidamente nelle aree vicine, il che porta allo sviluppo di complicazioni purulente. Se non trattato, il dolore si irradia all'orecchio, il timbro della voce cambia, appare dispnea inspiratoria, la funzione vocale soffre in modo significativo - si sviluppa afonia. Questi segni di insufficienza respiratoria in casi estremi richiedono una tracheotomia.

    Gonfiore della gola allergica

    Questa patologia si sviluppa quando l'esposizione al corpo di alcuni allergeni - cibo, polvere, droghe, peli di animali.

    Un allergene nell'aria causa gonfiore dei tessuti molli nell'epiglottide. Se gli allergeni penetrano attraverso l'esofago, le cartilagini squamose si gonfiano.

    Caratteristiche caratteristiche del gonfiore allergico della gola:

    • Si sviluppa rapidamente
    • Accompagnato dalla perdita della voce,
    • È pericoloso per la vita umana
    • Provoca il soffocamento

    La membrana mucosa dell'ipofaringe è di colore rosa pallido, traslucido, gelatinoso.

    Gonfiore della gola infettiva

    Mal di gola in assenza di trattamento tempestivo e adeguato è spesso complicata da edema laringeo. Questo è particolarmente caratteristico delle forme follicolari e necrotiche della malattia. Le pareti della laringe sono infiammate, il canale della gola si restringe e sorge il dolore.

    Sintomi di gonfiore della gola in caso di infezione acuta:

    1. Mal di gola,
    2. Difficoltà a respirare
    3. raucedine,
    4. Difficoltà nel mangiare

    Per diagnosticare correttamente, è necessario determinare la posizione del gonfiore, il tasso di aumento dell'edema e il grado di difficoltà nella respirazione.

    L'edema laringeo si sviluppa rapidamente e termina spesso con asfissia. Per evitare questo, è necessario trattare tempestivamente l'angina con farmaci prescritti da specialisti. L'autotrattamento e il totale disprezzo per l'angina sono severamente vietati.

    Gonfiore dell'ugola nella gola

    La lingua si gonfia in infezioni acute, allergie o lesioni.

    • L'angioedema ereditario dell'ugola è un fenomeno piuttosto raro che viene ereditato e richiede cure mediche urgenti.
    • In caso di allergie, l'edema della lingua è accompagnato da reazioni locali - gonfiore della gola, eruzione cutanea.
    • Con un'infezione acuta, la temperatura corporea aumenta, compaiono iperemia e mal di gola. La causa principale dell'edema della lingua è l'angina.

    Il gonfiore dell'ugola è uno dei sintomi di varie patologie che richiedono una visita urgente da un medico. Quando il gonfiore va al tessuto circostante, i sintomi della malattia aumentano e le condizioni del paziente peggiorano.

    Gonfiore della gola non infiammatorio

    L'edema della gola non infiammatoria è l'infiltrazione e la separazione delle fibre del tessuto connettivo con un trasudato, un fluido sieroso che non contiene cellule del sangue. Si sviluppa in pazienti con patologia cardiaca e renale, oncologia, allergie, ipofunzione della ghiandola tiroidea, nonché in persone sfinite.

    Il gonfiore non infiammatorio della gola di solito copre l'intera laringe, ne lisce completamente i contorni, ha l'aspetto di un gonfiore a basso rigonfiamento.

    I pazienti hanno la sensazione di un oggetto estraneo nella gola, raucedine della voce, cambiamento di timbro. Spesso soffocano il cibo e hanno difficoltà a respirare. La membrana mucosa quando diventa traslucida, giallastra o grigiastra, la sua superficie si gonfia.

    Gonfiore della gola nei bambini

    Il gonfiore della gola in un bambino è un sintomo di numerose malattie infantili: groppa, difterite laringea, allergie, laringospasmo, ascesso faringeo, epiglottite.

    1. La groppa nei bambini è un'emergenza che richiede una diagnosi e un trattamento urgenti. Lo sviluppo della groppa è promosso da alcune caratteristiche strutturali del corpo del bambino. Nei bambini, le vie aeree sono piuttosto strette, la membrana mucosa è incline all'edema e i muscoli respiratori sono deboli. Patologia di manifestazione stridore, raucedine e "abbaiare" tosse. Se un bambino ha una gola gonfia, è necessario eliminare lo spasmo e ripristinare la respirazione alterata.
    2. La difterite laringea è una patologia infettiva, che è caratterizzata da un inizio graduale, un decorso stabile e un aumento dei sintomi. La voce di un bambino malato diventa rauca, si sviluppa afonia. Il trattamento della malattia consiste nella somministrazione di siero anti-difterico al paziente.
    3. Gonfiore allergico della gola si verifica sotto l'influenza di qualsiasi allergene - cibo, medicine, famiglia. Tipicamente, la patologia si verifica nei bambini con una storia di dermatite atopica, orticaria o angioedema. Antistaminici e glucocorticoidi possono aiutare ad alleviare il gonfiore in gola.
    4. Laringospasmo - contrazione involontaria dei muscoli della laringe, che porta alla chiusura della glottide. La malattia si manifesta con dispnea inspiratoria, rumoroso, respiro sibilante, pallore e cianosi della pelle, sudore freddo, cessazione della respirazione a breve termine. L'anidride carbonica, che si accumula nel corpo, irrita il centro respiratorio, che porta al ripristino della respirazione ritmica.
    5. L'epiglottite è una malattia infiammatoria dell'epiglottide causata da un bacillo di hemophilus e viola le vie respiratorie. La patologia si manifesta con febbre alta, respiro sibilante, difficoltà a deglutire, esaurimento, irritabilità, forte dolore alla gola.

    Con un forte gonfiore alla gola sullo sfondo dell'epiglottite infettiva, il bambino assume una posizione forzata: si siede con il collo teso e la bocca aperta, leggermente protesa in avanti.

  • L'ascesso di Zagopochny è una complicazione della patologia batterica trasferita degli organi respiratori, che è un'infiammazione purulenta limitata della fibra faringea. La malattia si manifesta con un forte aumento della temperatura, mal di gola, raucedine, asma, sbavando. I pazienti con ascesso faringeo devono essere ospedalizzati nel reparto chirurgico per l'apertura e il drenaggio dell'ascesso, nonché una potente terapia antibiotica.
  • diagnostica

    La diagnosi viene effettuata da un otorinolaringoiatra dal paziente, sulla base dei reclami del paziente, una storia della malattia, dati sulla palpazione e sulla laringoscopia. I metodi di ricerca ausiliari sono la broncoscopia e la radiografia del torace.

    Segni laringoscopici di edema della gola: formazione simile a un tumore di consistenza gelatinosa, mancanza di contorni di parti localizzate nell'area dell'edema. La laringoscopia diretta può peggiorare le condizioni del paziente, portare allo spasmo laringeo, provocare asfissia e morte.

    La diagnosi di laboratorio consiste nel condurre un esame del sangue generale, in cui rilevano i cambiamenti infiammatori - leucocitosi neutrofila con uno spostamento della formula a sinistra.

    trattamento

    Misure di primo soccorso per grave gonfiore della gola:

    • Diuretici - Furosemide, ipotiazide, indapamide,
    • Sedativi e tranquillanti - "Sibazon",
    • Antiossidanti e antiossidanti - Actovegin, Panangin,
    • Vitamine - Vitrum,
    • Antistaminici - Diazolin, Tavegil,
    • Agente antinfiammatorio e antiallergico - "Prednisolone",
    • Disidratazione - soluzione endovenosa di glucosio, cloruro di calcio, acido ascorbico,
    • Posizione seduta del paziente
    • Pediluvi caldi,
    • Intonaci di senape sui muscoli del polpaccio,
    • Terapia ossigeno,
    • Ingoiare pezzi di ghiaccio,
    • Bere restrizioni
    • Cibo liquido e semi-liquido

    Se la causa di edema della gola è una patologia infettiva, ai pazienti vengono prescritti antibiotici o sulfonamidi. La terapia sintomatica è l'uso di farmaci antipiretici, antistaminici e agenti fortificanti - vitamine.

    In caso di fulmine, il gonfiore della gola può portare allo sviluppo di asfissia acuta che richiede una tracheotomia.

    Gonfiore della gola nei bambini

    Con varie malattie infettive del tratto respiratorio superiore, così come alcune comuni malattie infettive, si può sviluppare gonfiore della gola di un bambino - essudazione patologica di fluidi nello spazio intercellulare di tessuti mucosi e sottomucosi causati dalla loro infiammazione.

    Codice ICD-10

    Cause di gonfiore della gola in un bambino

    Gli otorinolaringoiatri osservano che l'edema della gola in un bambino - rispetto agli adulti - si verifica più spesso a causa delle caratteristiche morfologiche della faringe e della laringe e delle sue mucose peculiari ai bambini, in particolare, la dimensione più piccola della faringe stessa; la formazione continua dell'anello faringeo linfatico, delle tonsille palatine e faringali nei primi anni di vita (che spiega l'accumulo di tessuto linfoide nella gola); struttura meno densa della mucosa e del tessuto connettivo sottostante; sviluppato una rete capillare e una quantità significativa di ghiandole sierose nella gola.

    Le cause più comuni di gonfiore della gola in un bambino con eziologia infettiva-infiammatoria includono:

    • mal di gola respiratoria;
    • infiammazione batterica della laringe - laringite (vedi - laringite nei bambini);
    • laringotracheite acuta o laringotracheobronchite (falsa groppa). Maggiori informazioni - Laringo-tracheobronchite acuta dei bambini piccoli;
    • faringite e tonsillite (tonsillite o tonsillofaringite da streptococco);
    • morbillo, pertosse, scarlattina (vedi - laringite di Korevoy e anche - scarlattina nei bambini);
    • adenoidite (infiammazione delle tonsille faringee);
    • epiglottite (infiammazione batterica o fungina della cartilagine epiglottica situata dietro la radice della lingua e delle mucose che la ricoprono);
    • ascesso faringeo (infiammazione purulenta dei linfonodi retrofaringei);

    Inoltre, le cause del gonfiore della gola in un bambino possono essere associate ad allergie. In questo caso, un gonfiore allergico della gola in un bambino è una variante asfissiata della reazione anafilattica agli effetti di sostanze allergeniche su mastociti e basofili.

    L'edema è considerato uno dei segni dell'infiammazione ed è la risposta naturale dell'organismo all'infiammazione nell'area colpita. E la patogenesi dell'edema della gola è associata alla violazione dell'integrità della membrana citoplasmatica da agenti infettivi e ad un aumento del grado di permeabilità delle pareti del microcircolo del sangue dovuto all'azione dei mediatori dell'infiammazione dei tessuti cellulari (citochine, prostaglandine, leucotrieni, istamina, ecc.).

    I sintomi di gonfiore della gola in un bambino

    I primi segni di edema della gola nei bambini appaiono sullo sfondo dei principali sintomi della malattia esistente. Con la SARS e l'influenza, si tratta di un aumento della temperatura corporea, indisposizione, mal di testa, tosse, arrossamento e mal di gola. Di solito, con queste infezioni, i sintomi dell'edema della gola di un bambino non sono molto pronunciati e l'edema catarrale scompare quando il paziente si riprende.

    La situazione è diversa con una falsa groppa (laringotracheite): con una forte tosse parossistica e raucedine pronunciata, la gola e la laringe si gonfiano sotto le corde vocali e le corde vocali si gonfiano rapidamente. Per i dettagli, vedere - Laringite acuta (falsa groppa) nei bambini.

    Tali sintomi di edema della gola si sviluppano in un bambino come:

    • respirazione rauca con un fischio, mentre si respira nelle narici e un lavoro più intenso dei muscoli del petto;
    • ansia e agitazione;
    • pallore della pelle;
    • lievi labbra blu;
    • palpitazioni cardiache (tachicardia).

    Il continuo gonfiore progressivo della gola in un bambino può causare complicazioni sotto forma di restringimento subcompensato del lume (stenosi) della laringe, che è indicato dai seguenti sintomi:

    • pelle pallida e sudore freddo;
    • il respiro rimane rauco, ma diventa superficiale, con difficoltà nell'inalare ed espirare e accorciare le pause tra di loro (questo si chiama dispnea o mancanza di respiro);
    • le labbra blu si allargavano all'area naso-labiale del viso, delle orecchie e delle dita;
    • aumento della frequenza cardiaca combinato con toni cardiaci attenuati.

    E da questo momento - in assenza di cure mediche di emergenza - il gonfiore della gola in un bambino e la costrizione del lume laringeo causato da esso portano ad insufficienza di presa d'aria, diminuzione della frequenza cardiaca (bradicardia) e della pressione sanguigna. Conseguenze della crescente mancanza di aria - perdita di coscienza, asfissia (asfissia) e arresto cardiaco.

    Va tenuto presente che durante l'edema dovuto all'epiglottite, il bambino ha una temperatura molto elevata, un forte dolore alla gola, una respirazione rumorosa, ma non c'è tosse e raucedine. E per un ascesso faringeo, sono anche caratteristici la perdita della voce e l'aumento della produzione di saliva con l'ipersalivazione. Se un bambino ha una lingua gonfia in gola, questo indica anche un processo infiammatorio o una reazione allergica; inoltre, l'infiammazione dell'uvula palatina (uvulit) è rara nei bambini e, di norma, è accompagnata dalla stessa tonsillite o faringite.

    Con il gonfiore della gola di natura allergica, la voce del bambino scompare, le vertigini, la respirazione con respiro sibilante e difficoltà di espirazione, la pelle diventa pallida, a volte le labbra diventano blu; inoltre, si notano dolori addominali, nausea e vomito.

    Diagnosi di gonfiore della gola in un bambino

    Ci possono essere difficoltà nell'esame della gola e della laringe nei bambini piccoli, dal momento che la diagnostica strumentale con laringoscopia indiretta non viene eseguita per i bambini e la laringoscopia diretta è estremamente difficile e, inoltre, è semplicemente controindicata in presenza di infiammazione acuta nella gola.

    Pertanto, la diagnosi di gonfiore della gola in un bambino viene effettuata esaminando la gola del bambino con l'aiuto di uno specchio otorinolaringoiatrico (lor-riflettore) o specchio laringeo, e anche sulla base di sintomi clinici. I test richiesti possono includere emocromo completo e un tampone faringeo. È anche molto importante che il medico sappia se c'erano delle allergie nella storia del bambino.

    Se necessario, gli specialisti usano radiografia e broncoscopia. Per saperne di più in questo articolo - Diagnosi di laringite acuta.

    Diagnostica differenziale

    Data la natura multifattoriale dell'insorgenza di questa patologia nei bambini, è necessaria una diagnosi differenziale per determinare la vera causa dello sviluppo dell'edema della gola e per applicare adeguati agenti terapeutici.

    Chi contattare?

    Trattamento di gonfiore della gola in un bambino

    I genitori devono essere consapevoli che solo un medico può far fronte al gonfiore della gola nei bambini, quindi è necessaria una chiamata di emergenza (chiamando il numero 103).

    Prima dell'arrivo dei medici, il bambino dovrebbe ricevere il primo soccorso. Non sai cosa fare se un bambino ha la gola gonfia? Affinché il tuo aiuto possa davvero aiutare in questa situazione, leggi attentamente l'articolo dedicato a questo problema - Cosa fare in caso di gonfiore della gola.

    Un trattamento medico intrapreso gola edema in un bambino con la fase di avvio sub scompensata o stenosi della laringe viene somministrato corticosteroidi - corticosteroidi (prednisolone, desametasone o idrocortisone), antispastici (aminofillina) e antistaminici (difenidramina, suprastin).

    I farmaci del gruppo di corticosteroidi (ormoni della corteccia surrenale) hanno forti proprietà antiedematose, antinfiammatorie e antiallergiche. Sono quasi indispensabili per condizioni acute e terapia anti-shock.

    Quindi, una lenta infusione endovenosa di soluzione di Prednisolone viene effettuata: per i bambini fino a un anno - 2-3 mg per chilogrammo di peso corporeo, da anni a 14 anni - 1-2 mg per chilogrammo. Il farmaco viene somministrato da 2 a 4 volte al giorno per due o tre giorni. Gli effetti collaterali più comuni di questo farmaco sono: debolezza e aumento della sonnolenza.

    Inoltre, i corticosteroidi prednisolone e tutti causano effetto immunosoppressivo, cioè inibire le difese dell'organismo, e nelle infezioni virali e batteriche acute sono controindicati. Pertanto, in presenza di gravi malattie infettive, possono essere utilizzati in situazioni di emergenza solo con trattamento specifico continuato, cioè trattamento etiotropico della malattia che ha causato l'edema. Quindi in caso di infezioni batteriche in un bambino sono richiesti antibiotici.

    L'aminofillina è un farmaco anti-asmatico adenosinergico; rilassa la muscolatura liscia dei bronchi, aumenta la frequenza e la forza di contrazione del cuore del diaframma e dei muscoli, agisce come stimolante del centro respiratorio. Questo è il motivo Aminofillina impiegato nel complesso la terapia dei bambini con gonfiore progressiva acuta della gola e della laringe stenosi scompensata (per via endovenosa, in conformità con lo schema di dosaggio pediatrico).

    Ovviamente, i benefici di questo farmaco per salvare un bambino dal soffocamento sono molto più alti del fatto che tra le sue controindicazioni (indicate nelle istruzioni ufficiali) vi siano infezioni da febbre e da Otorinolaringoiatria.

    E per l'edema della gola che si verifica in un bambino con influenza o morbillo, devono essere utilizzati interferone e immunoglobuline. L'interferone deve essere instillato nel naso sotto forma di una soluzione che viene preparata da un'ampolla di questo preparato (2 ml) e 2 ml di acqua bollita, riscaldata a temperatura corporea normale. La soluzione viene iniettata in 4-5 gocce in ciascuna narice fino a cinque volte al giorno. Il corso del trattamento dura tre giorni.

    Inoltre, non bisogna dimenticare che le vitamine, in particolare la vitamina C, aumentano la resistenza dei bambini alle infezioni e favoriscono un recupero più rapido.

    Per l'edema della gola nei casi di grave stenosi e insufficiente efficacia dell'effetto del farmaco, il trattamento chirurgico urgente viene eseguito sotto forma di tracheotomia. In questa procedura chirurgica, una dissezione della gola viene effettuata a livello della cartilagine cricoide della laringe e una cannula tracheotomica (cannula) viene inserita nella trachea nell'apertura, fissandola con una benda. A causa di ciò, un bambino con un forte gonfiore della gola e un restringimento della laringe può respirare.

    fisioterapia applicabile al edema della gola può essere condotta utilizzando le procedure quali aerosol per inalazione di corticosteroidi e adrenalina e soluzione di efedrina. Va tenuto presente che la raccomandata per via inalatoria terbutalina broncodilatatore sono autorizzati a usare i bambini, dopo tre anni, GSK Fluticasone - bambini di età superiore a 4 anni, e budesonide è efficace solo in edema allergica e non è adatto per le infezioni batteriche, virali e fungine del tratto respiratorio.

    Gli otorinolaringoiatri avvertono che il trattamento popolare è possibile solo in caso di tosse, mal di gola e leggero gonfiore con ARVI o tonsillite - usando gargarismi con brodi di piante medicinali noti a tutti (foglie di salvia, calendula, camomilla o eucalipto). Con i sintomi che indicano un restringimento della laringe, c'è una vera minaccia per la vita del bambino, quindi, è inaccettabile fare affidamento su metodi popolari.

    Edema laringeo nei bambini. Quali misure prendere

    Spesso, l'edema laringeo si sviluppa per vari motivi, soprattutto nei bambini.

    Cause, i sintomi dell'edema laringeo nei bambini dovrebbero conoscere i genitori. Hanno anche bisogno di sapere e di primo soccorso nello sviluppo dell'edema laringeo in un bambino.

    Cause di gonfiore

    Tutti i motivi che possono causare il gonfiore delle mucose possono essere suddivisi in due grandi gruppi:

    • Genesi infettiva;
    • Genesi non infettiva.

    Le cause della natura infettiva includono:

    • Infiammazione e gonfiore della laringe quando esposti a virus (rhinovirus, infezione da adenovirus, influenza, parainfluenza);
    • Quando esposto a batteri mucosi, con lo sviluppo di infiammazione ed edema in un bambino (stafilococco, streptococco e talvolta difterite).
    • Infiammazione dell'eziologia fungina. Il processo si estende dal nasofaringe mucoso alla laringe.
    • Lo sviluppo di edema a causa di un vicino paratonsillare o ascesso ostruttivo; epiglottite (processo infiammatorio nell'epiglottide).

    Oltre alle cause infettive, ci sono fattori non infettivi che possono scatenare edema.

    Per ragioni di natura non contagiosa includono:

    • Oggetti estranei;
    • Infiammazione e gonfiore allergico della laringe. Si sviluppa spesso nei bambini con una storia di malattie allergiche (diatesi, dermatite).
    • I bambini possono anche sviluppare laringospasmo sotto stress.
    • Edema dovuto a traumi alle mucose.

    I bambini spesso sviluppano edema laringeo a causa di malattie virali o batteriche del rinofaringe, malattie allergiche.

    Quadro clinico

    Indipendentemente dalla causa dell'edema laringeo e delle corde vocali nei bambini, è possibile identificare i sintomi caratteristici comuni. I sintomi di edema sono spiegati dal grado di stenosi della laringe in un bambino.

    All'inizio, con il minimo grado di stenosi, il bambino ha i seguenti sintomi:

    • Appare un mal di gola;
    • Leggero dolore durante la deglutizione;
    • Disagio al collo;
    • Il timbro della voce diminuisce;
    • Appare una tosse secca "che abbaia".

    All'aumentare del grado di stenosi, nel bambino compaiono i seguenti sintomi:

    • La voce scende in completa assenza (afonia);
    • Tosse parossistica, secca;
    • La frequenza del polso è in aumento;
    • La mancanza di respiro appare;
    • La respirazione diventa rumorosa;
    • Cianosi visibile del triangolo naso-labiale, la punta delle dita;
    • Il bambino ha ansia;

    Nella stenosi grave, il bambino sviluppa gravi insufficienze respiratorie.

    Può perdere conoscenza, sviluppare asfissia, che porta a uno stato terminale.

    Lo sviluppo dell'infiammazione allergica è caratterizzato dal fatto che l'edema si sviluppa molto rapidamente. Le manifestazioni cliniche stanno progredendo rapidamente e la cura deve essere data rapidamente.

    Ci possono essere anche altri sintomi di allergia sotto forma di dermatite, congiuntivite. La temperatura corporea non aumenta.

    Quando l'infiammazione batterica o virale è caratterizzata dalla presenza dei seguenti segni:

    • Vi sono segni di infiammazione della mucosa nasofaringea (rinite, congiuntivite, faringite, tonsillite);
    • La diffusione del processo non è rapida;
    • La presenza di un aumento della temperatura corporea da 37,0 a 39,0 gradi, a seconda dell'agente patogeno;
    • Mal di testa;
    • Dolori e dolori muscolari;
    • Sudorazione eccessiva;
    • Il bambino diventa pigro, l'appetito diminuisce.

    Con lo sviluppo del laringospasmo dovuto allo stress, caratterizzato dalla sua comparsa dopo un aumento dell'eccitazione.

    Diagnosi di stenosi

    La diagnosi si basa sulla presenza di tutte le manifestazioni cliniche caratteristiche della stenosi. La laringoscopia può essere eseguita per valutare il grado di laringospasmo e valutare l'edema dei tessuti.

    L'esame della cavità orale rivela epiglottite, ascessi, lesioni fungine e alterazioni della mucosa traumatica.

    In generale, un esame del sangue può essere visto eosinofilia con infiammazione allergica.

    O leucocitosi e un aumento della velocità di sedimentazione degli eritrociti con infiammazione batterica. Perché il processo virale è caratterizzato da un aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti.

    Per identificare un corpo estraneo, viene eseguita la laringoscopia e, in casi difficili, la radiografia dell'area del collo.

    Misure terapeutiche

    Il trattamento dei bambini con edema e stenosi delle corde vocali e delle mucose viene effettuato in un ospedale. Dal momento che è possibile sviluppare gravi complicanze e spesso ci sono casi ripetuti di laringospasmo nei primi giorni.

    Se ci sono segni di laringospasmo, devi chiamare un'ambulanza.

    Se c'è solo raucedine, tosse secca, allora dovresti consultare un medico. In presenza di infiammazione allergica, il trattamento deve iniziare anche prima dell'arrivo della squadra di ambulanza.

    È inoltre necessaria assistenza per la stenosi marcata il più rapidamente possibile. Per fare questo, è necessario escludere l'impatto dell'allergene. Se sei allergico dal cibo, dai farmaci, allora devi dare ai chelanti del paziente:

    Per ridurre il gonfiore delle mucose dare un farmaco antistaminico:

    Tutte le attività sono finalizzate alla rimozione del laringismo e del gonfiore. Puoi alleviare lo spasmo per inalazione:

    • Salina 0,9%
    • Tipo di acqua minerale "Borjomi".

    Se pronunciato spasmo, iniziano il trattamento con l'inalazione di Berodual. Allevia lo spasmo e migliora la respirazione.

    Se non c'è nebulizzatore, puoi tenere i seguenti eventi:

    • Sedersi con il bambino in bagno e aprire l'acqua calda, mentre l'aria interna viene umidificata e la respirazione diventa più facile.
    • Puoi fare un pediluvio caldo come una procedura di distrazione.
    • All'arrivo della squadra di ambulanza, iniziano il trattamento con forme iniettabili di farmaci.

    Per eliminare l'edema pronunciato, il trattamento viene somministrato somministrando farmaci ormonali: desametasone - per via intramuscolare; Pulmicort - inalazione.

    In presenza di infiammazione virale, è richiesto un trattamento antivirale:

    Il trattamento con farmaci antibatterici viene effettuato solo se vi è evidenza di infezione batterica.

    Sono usati i seguenti farmaci:

    Durante il trattamento, è necessario mantenere un'umidità sufficiente nella stanza, poiché l'aria secca peggiora le condizioni delle mucose.

    Durante il trattamento è necessario un abbondante regime di assunzione di bevande.

    Quando la tosse si bagna, i farmaci mucolitici vengono aggiunti in modo produttivo al trattamento: acetilcisteina; Flyuditek; Ambroxol.

    Con un'assistenza tempestiva e un trattamento adeguato, la prognosi della malattia è favorevole. La cosa principale nello sviluppo di questa patologia non appena possibile vedere un medico.

    Gonfiore della gola allergica

    Gonfiore della gola allergica

    Il gonfiore della gola è un sintomo pericoloso che si verifica all'improvviso e può costituire una minaccia per la vita di una persona. Spesso l'edema laringeo è il risultato di esposizione a una sostanza allergica. Quando si interagisce con uno stimolo, la permeabilità della parete capillare viene disturbata, a seguito della quale un trasudato (fluido edematoso) viene secreto nel tessuto della mucosa laringea. Quindi c'è un gonfiore allergico alla gola.

    L'edema più comune della gola è un'allergia agli alimenti e ai farmaci.

    sintomatologia

    Nella fase iniziale dello sviluppo del processo patologico, i sintomi del gonfiore della gola nelle allergie sono i seguenti:

    • gonfiore del palato molle, tonsille, ugola;
    • alterazione della funzione respiratoria;
    • respirazione profonda;
    • impulso lento;
    • mancanza di respiro.

    Una reazione pronunciata del corpo in risposta all'influenza dello stimolo si manifesta con i seguenti sintomi:

    • dolore durante la deglutizione;
    • mal di gola;
    • raucedine;
    • sensazione di mancanza d'aria;
    • "Abbaiare" tosse parossistica;
    • palpitazioni cardiache;
    • sensazione di un elemento estraneo nella gola;
    • grave mancanza di respiro;
    • pallore della pelle;
    • aumento della sudorazione;
    • affanno;
    • cianosi della pelle e delle mucose;
    • aumento degli indicatori di temperatura;
    • preoccupazione.

    Spesso, sullo sfondo dell'edema della laringe, si sviluppa angioedema (una foto della gola in questa condizione è nell'articolo), in questo caso anche i rigonfiamenti della faccia e del collo.

    Come conseguenza del blocco delle vie respiratorie, il corpo subisce una carenza di ossigeno, la vittima perde conoscenza ed è fatale senza aiuti d'emergenza.

    Pronto soccorso

    La morte in questa situazione può arrivare in pochi minuti. Pertanto, ogni persona deve sapere come fornire il primo soccorso alla vittima con gonfiore della laringe.

    L'assistenza di emergenza comprende le seguenti attività:

    • chiamare una brigata di ambulanza;
    • se l'allergia è una conseguenza della penetrazione di un irritante (cibo, medicina) nel corpo, effettuare un lavaggio gastrico, somministrare il sorbente affettato a Smekt, carbone attivo;
    • se tale reazione è provocata da una puntura d'insetto, rimuovere la puntura e applicare un laccio emostatico;
    • aiutare una persona a prendere una posizione orizzontale, metterla su una superficie piana, mettere un cuscino sotto i piedi;
    • fornire aria fresca nella stanza, aprire il colletto della vittima, allentare la cravatta;
    • applicare il ghiaccio nell'area della gola - sotto l'influenza del freddo, l'ulteriore sviluppo del processo patologico è sospeso;
    • gocce di vasocostrittore gocce nella cavità nasale;
    • inserire intramuscolarmente Tavegil, Suprastin o altri antistaminici;
    • in situazioni gravi, auto-somministrare un agente glucocorticosteroide, come il desametasone, nel corpo del paziente;
    • se le condizioni della vittima lo consentono, fai un pediluvio caldo.

    Caratteristiche del trattamento

    Il trattamento è effettuato dai medici che sono arrivati ​​sul posto. Prima di tutto, è necessario ripristinare la normale respirazione della vittima - gli specialisti iniettano per via intramuscolare antistaminici, in assenza del risultato necessario - corticosteroidi. Successiva richiesta di ospedalizzazione del paziente. La disintossicazione e la disidratazione del corpo della vittima saranno effettuate in un istituto medico, a questo scopo viene somministrata la cura parenterale:

    • soluzioni di glucosio, gluconato di calcio, acido ascorbico;
    • veroshpiron;
    • furosemide;
    • Boumetanide e così via.

    Se le misure di cui sopra non sono efficaci, si decide la questione di una tracheotomia.

    Durante questa operazione, viene praticata una piccola incisione sulla gola, in cui viene inserita una cannula attraverso la quale viene eseguito il processo di respirazione.

    Cosa fare se le allergie non passano?

    Sei tormentato da starnuti, tosse, prurito, eruzioni cutanee e arrossamento della pelle, e potresti avere allergie ancora più gravi. E l'isolamento dell'allergene è sgradevole o impossibile.

    Inoltre, le allergie portano a malattie come l'asma, l'orticaria, la dermatite. E i farmaci consigliati per qualche motivo non sono efficaci nel tuo caso e non combattono la causa...

    Ti consigliamo di leggere la storia di Anna Kuznetsova sui nostri blog, di come si è liberata delle sue allergie quando i medici le hanno messo una croce grassa. Leggi l'articolo >>

    L'autore: Barabash Julia

    Sintomi di allergia in gola

    Trattamento allergico con carbone attivo e gluconato di calcio

    Allergia alla gola fa male

    Commenti, recensioni e discussioni

    Angelina Finogenova: "Ho completamente curato le allergie in 2 settimane e ho iniziato un gatto birichino senza costosi farmaci e procedure. Era abbastanza giusto. »Ulteriori informazioni >>

    I nostri lettori raccomandano

    Per la prevenzione e il trattamento delle malattie allergiche, i nostri lettori consigliano l'uso di Allergonics. A differenza di altri mezzi, Allergoniks mostra un risultato stabile e stabile. Già il 5 ° giorno di utilizzo, i sintomi di allergia si riducono, e dopo 1 corso passa completamente. Lo strumento può essere utilizzato sia per la prevenzione che per la rimozione delle manifestazioni acute.

    Qualsiasi utilizzo di materiali dal sito è consentito solo con il consenso degli editori del portale e l'installazione di un link attivo alla fonte.

    Le informazioni pubblicate sul sito sono destinate esclusivamente a scopi informativi e non richiedono in alcun modo diagnosi e trattamenti indipendenti. Per prendere decisioni informate sul trattamento e l'adozione dei farmaci è necessario consultare un medico qualificato. Informazioni pubblicate sul sito, ottenute da fonti pubbliche. Per la sua accuratezza, i redattori del portale non sono responsabili.

    Gonfiore della gola allergica

    La laringe è tra gli organi più sensibili agli effetti degli allergeni. Come risultato del contatto con loro, la permeabilità dei capillari viene disturbata, con conseguente rilascio di transudato (fluido speciale) nel tessuto della membrana mucosa e nella sottomucosa della gola. Così, si sviluppa l'edema allergico della laringe.

    contenuto

    È un processo non infiammatorio, che si verifica abbastanza rapidamente, quindi in breve tempo le vie respiratorie possono restringersi significativamente per completare la sovrapposizione. Sebbene questo sia tipico di qualsiasi tipo di reazione allergica, è più frequente il fatto che il corpo sia più sensibile a determinati cibi e medicine. La patologia più pericolosa è per le vite dei bambini piccoli, perché a causa della naturale ristrettezza del loro tratto respiratorio anche un leggero gonfiore può causare soffocamento.

    Quanto gravi saranno i sintomi dell'edema laringeo dipenderà dal grado di restringimento delle vie aeree. Pertanto, nella prima fase, di solito si nota solo:

    • gonfiore visibile del palato molle, delle tonsille palatine e dell'ugola;
    • la comparsa di difficoltà con l'attuazione di inalazione e quindi espirazione;
    • riduzione delle pause tra inspirazione ed espirazione;
    • aumento della respirazione;
    • diminuzione della frequenza della respirazione e del polso;
    • leggera affanno.

    Quando si osserva una reazione più intensa all'ingestione di sostanze sensibilizzanti:

    • dolore durante la deglutizione;
    • cambio di voce;
    • sentirsi a corto di respiro fino al soffocamento;
    • gola secca;
    • raucedine;
    • sensazione di corpo estraneo in gola;
    • attacchi di tosse che abbaia;
    • mancanza di respiro notevole;
    • aumento della frequenza cardiaca;
    • pelle pallida;
    • sudorazione;
    • rumoroso, mancanza di respiro;
    • l'acquisizione della pelle e delle mucose di una tinta blu;
    • leggero aumento della temperatura;
    • preoccupazione.

    Inoltre, l'edema allergico della laringe è spesso accompagnato da angioedema, cioè gonfiore del viso e del collo, e nei casi più gravi, i pazienti a causa di una carenza acuta di aria causata da stenosi del tratto respiratorio, deboli e senza cure mediche di emergenza possono morire.

    Pertanto, si può affermare in modo inequivocabile che l'edema laringeo è in pericolo di vita, e se si tiene conto della possibile velocità del suo sviluppo, ogni persona allergica e la sua famiglia dovrebbero conoscere le caratteristiche del pronto soccorso in tali situazioni.

    Pronto soccorso

    1. Chiama un'ambulanza.
    2. Flussare lo stomaco della vittima, se il gonfiore è provocato dall'uso di un allergene, compresi i farmaci, nel cibo. Assegna un assorbente, ad esempio carbone attivo, Smektu, Atoxyl, Sorbex, Enterosgel, ecc.
    3. Rimuovere la puntura o cercare di aspirare il veleno se una reazione allergica è dovuta a una puntura d'insetto o un serpente. Sovrapponi l'imbracatura.
    4. Metti il ​​paziente sul pavimento o su qualsiasi altra superficie piana e metti i piedi su una piccola elevazione, che può essere usata come cuscino.
    5. Allentare la maglietta ferita nell'area della gola e fornire aria fresca nella stanza.
    6. Il ghiaccio viene applicato alla gola, poiché il freddo rallenta in qualche modo lo sviluppo dell'edema e previene l'asfissia.
    7. Entra nel naso ogni goccia di vasocostrittore.
    8. Dare al paziente una compressa masticabile o un'iniezione intramuscolare di un antistaminico, come Suprastin, Tavegila, ecc.
    9. Alla vittima viene offerto un sacco di bevande, è meglio usare acqua potabile normale, non gassata.
    10. In casi estremi, è consentita la somministrazione intramuscolare indipendente di farmaci glucocorticoidi, ad esempio Dexamethasone o Prednisolone.
    11. Se le condizioni del paziente lo consentono, può fare un bagno caldo per i piedi. Ma in ogni caso, nessuna sostanza può essere aggiunta all'acqua, poiché l'inalazione dei loro vapori può migliorare le manifestazioni della patologia.

    Caratteristiche del trattamento

    Il trattamento dell'edema allergico della laringe inizia con l'arrivo dei medici. Il loro compito principale è ripristinare la normale respirazione del paziente. A tal fine, effettuano iniezioni intramuscolari di antistaminici e, se ciò non funziona, i corticosteroidi. In futuro, il paziente viene di solito portato in un istituto medico, dove viene sottoposto a terapia di disintossicazione e disidratazione mediante somministrazione parenterale:

    • soluzione di gluconato di calcio;
    • soluzione di glucosio;
    • soluzione di acido ascorbico;
    • furosemide;
    • veroshpirona;
    • bumetanida, ecc.

    Se non è possibile raggiungere l'eliminazione della stenosi del tratto respiratorio con metodi conservativi o persino con l'intubazione nasotracheale, il paziente viene sottoposto a un intervento chirurgico - una tracheotomia. L'essenza di questa operazione è di fare una leggera incisione nella gola al di sotto del luogo di formazione di edema. In essa è inserita una cannula, grazie alla quale viene effettuata la normale respirazione.

    Ferita dopo tracheotomia

    Dopo aver eliminato l'edema allergico della laringe, in futuro, dovresti sempre evitare accuratamente ogni contatto con la sostanza che lo ha causato, poiché questo potrebbe portare a un nuovo attacco, che spesso si sviluppa molto più rapidamente del precedente.

    • Allergia 325
      • Stomatite allergica 1
      • Shock anafilattico 5
      • Orticaria 24
      • Edema di Quincke 2
      • Pollinosi 13
    • Asma 39
    • Dermatite 245
      • Dermatite atopica 25
      • Neurodermite 20
      • Psoriasi 63
      • Dermatite seborroica 15
      • Sindrome di Lyell 1
      • Toxidermia 2
      • Eczema 68
    • Sintomi generali 33
      • Naso che cola 33

    La riproduzione totale o parziale dei materiali dal sito è possibile solo se esiste un link indicizzato attivo alla fonte. Tutti i materiali presentati sul sito sono solo a scopo informativo. Non auto-medicare, le raccomandazioni dovrebbero essere fornite dal medico curante durante una consultazione a tempo pieno.

    Gonfiore della gola allergica

    Il gonfiore della gola è un sintomo grave che può essere fatale in situazioni difficili.

    È importante determinare immediatamente la causa dell'infiammazione delle mucose della laringe e fornire il primo soccorso al paziente.

    Come si può rimuovere rapidamente il gonfiore e come trattare le sue cause - lo comprendiamo in questo articolo.

    Cause di gonfiore alla gola

    Con recidive sintomatiche di edema, è necessario effettuare una diagnosi dettagliata delle condizioni del paziente e tenere a portata di mano metodi per la rapida eliminazione della patologia.

    Tra le principali cause di disturbi negli adulti sono i seguenti:

    • malattie orali;
    • tonsillite purulenta;
    • laringite flemma;
    • ascesso dell'epiglottide;

  • infiammazione purulenta della radice di ugola;
  • malattie del sistema cardiovascolare;
  • malattie dei reni e del fegato, compresa la cirrosi;
  • reazioni allergiche;
  • problemi circolatori nella regione della laringe;
  • crescita patologica del tessuto linfatico;
  • lesioni alla gola, alla parete posteriore e alle aree circostanti;
  • crescite cancerose;
  • il periodo postoperatorio, specialmente nei casi in cui è stata inserita la provetta;
  • malattie infettive;
  • paziente grave con ipotermia;
  • avvelenamento di sostanze tossiche.
  • In un bambino, il motivo dell'edema laringeo può essere lo stesso dei pazienti adulti. Ma nei bambini tali condizioni sono molto più nette, più complicate e più pericolose.

    Se l'edema è iniziato, è necessario chiamare immediatamente per un aiuto di emergenza.

    A causa della natura dell'apparato respiratorio nei bambini, c'è una debolezza nella muscolatura degli organi respiratori, il loro passaggio è molto stretto e la mucosa è sensibile al minimo stimolo.

    Con un leggero rigonfiamento di 1 mm, il lume nella laringe si dimezza, il che può portare a mancanza di respiro e all'impossibilità di respirare in generale.

    Ci possono essere diverse ragioni per questo disturbo, tra cui infezioni, cibi caldi, ferite, allergie e angioedema.

    Gonfiore allergico della laringe

    Questo processo è un processo non infiammatorio che si verifica inaspettatamente e si sviluppa abbastanza rapidamente, il che comporta un serio pericolo per la salute del paziente.

    In pochi minuti, gli organi respiratori possono restringersi fino alla completa cessazione della respirazione.

    Un tale sintomo di allergia nei bambini piccoli è particolarmente pericoloso, in quanto può portare al soffocamento.

    Le ragioni di questo disturbo possono essere diverse:

    • farmaco, soprattutto se somministrato per via endovenosa e intramuscolare
    • l'uso di cibi intollerabili, in particolare di pesce, noci e uova;
    • contatto con prodotti chimici, inclusi detergenti;
    • allergia fredda;
    • punture di insetti;
    • zecca domestica;
    • polvere, incluso libro e strada;
    • funghi e muffe;
    • peli di animali domestici

    Dovresti sempre tenere a portata di mano una buona medicazione o una pillola antistaminica, se in precedenza il paziente è stato diagnosticato con allergie, specialmente con frequenti gonfiori delle mucose nasali e della gola.

    Sintomi e segni

    Nelle fasi iniziali, è difficile identificare la causa del gonfiore nella gola, poiché tutti i disturbi hanno sintomi simili:

    • palato molle, tonsille e canne cominciano a infiammarsi, gonfiarsi e arrossire un po ';
    • In primo luogo, il paziente è difficile da fare, dopo di che le stesse difficoltà sorgono durante l'espirazione;
    • la respirazione inizia ad aumentare quando il paziente non riesce ad inalare abbastanza aria;
    • può verificarsi lieve dispnea.

    In assenza di una reazione allergica, le condizioni del paziente si deteriorano piuttosto lentamente ed è possibile consegnarlo in tempo all'ospedale, dove viene fornito tutto l'aiuto necessario.

    Un grave pericolo per la vita è un'allergia che scorre rapidamente nel secondo stadio e si manifesta con i seguenti sintomi:

    • fa male a deglutire, e la durezza del cibo non gioca un ruolo;
    • la caratteristica della gola cambia, diventa rauca e sorda;
    • inizia una grave carenza d'aria, incluso un segno di soffocamento;
    • la gola diventa secca e irritata;
    • una sensazione di corpo estraneo può apparire nella laringe, la voce diventa rauca;
    • A causa della secchezza della mucosa, si verifica un tipo di tosse che abbaia;
    • aumenta in modo significativo l'impulso, la mancanza di respiro non scompare;
    • i tegumenti diventano pallidi, può apparire cianosi;
    • si nota la formazione del flusso attivo, specialmente nelle ultime fasi dell'edema della gola;
    • è difficile respirare, mentre la respirazione diventa non solo pesante, ma anche rumorosa;
    • le membrane mucose iniziano a diventare blu;
    • la temperatura corporea aumenta leggermente;
    • il paziente può iniziare a farsi prendere dal panico.

    Nei casi gravi, l'edema laringeo può svilupparsi nell'angioedema, che è caratterizzato da un forte gonfiore del viso e del collo. Inizia un attacco di soffocamento. A causa della stenosi della laringe, il paziente può perdere conoscenza e non ritorna alla normalità fino a quando non viene fornito un trattamento di emergenza.

    Primo soccorso

    Se una laringe ha iniziato a gonfiarsi in una persona, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza e allo stesso tempo iniziare a prendere misure indipendenti per eliminare il sintomo:

    • liberare la gola da una sciarpa, una maglietta attillata e altri oggetti in modo che l'apparato respiratorio funzioni al massimo;
    • se una persona è esposta a un allergene dall'ambiente, deve immediatamente interrompere il contatto e, se possibile, portare il paziente all'aria aperta;
    • è consentito immergere il paziente in un bagno caldo o, prima, farlo con gli arti superiori o inferiori, questo migliorerà notevolmente le condizioni della vittima;
    • puoi sciacquare la bocca con l'adrenalina cloridrato;
    • nei seni nasali inserire spray nasale per facilitare la respirazione, se l'attacco è allergico, è necessario utilizzare gocce antiallergiche;
    • se c'è un medico in casa, viene somministrato un farmaco anti-istamina per via endovenosa, a casa, di solito usano la suprastin o la difenidramina.

    Se un attacco di edema acuto è stato attivato da un veleno per insetti a causa del loro morso, si dovrebbe appena possibile mettere un laccio emostatico a pochi centimetri sopra il sito della lesione. Ciò impedirà alle tossine di diffondersi attraverso il flusso sanguigno.

    Metodi di trattamento

    La terapia per eliminare il gonfiore della gola mucosa, della laringe o dell'epiglottide deve essere basata sull'origine della malattia.

    Ma a causa della difficoltà di diagnosticare la malattia, anche con un esame dettagliato, il trattamento di solito inizia con un singolo algoritmo.

  • Il paziente dovrebbe essere messo o dare al suo corpo una posizione reclinata.

    Dopo di ciò, viene iniettato per via endovenosa o vengono somministrati diuretici da bere. Sono in grado di rimuovere rapidamente il fluido in eccesso accumulato nel corpo. Il gruppo di questi fondi comprende Furosemide, Lasix.

  • È anche obbligatorio assumere un farmaco antistaminico. Zodak, Diazolin, Suprastin, Cetirizine, Zyrtec, Tavegil e altri possono essere offerti ai pazienti.
  • In molti casi sono prescritti antihypoxants e antiossidanti. Questi includono Actovegin, Vixipin, Confumin.
  • Il paziente deve essere costantemente tenuto al caldo, si consiglia di mettere cerotti alla senape sulla zona del polpaccio.

    Ma allo stesso tempo non è necessario imporre all'area della gola impacchi freddi e caldi.

    In entrambi i casi, esiste un alto rischio di deterioramento significativo del paziente.

  • L'inalazione è eccellente con l'edema che utilizza soluzioni di efedrina, adrenalina, idrocortisone. Il dosaggio esatto dovrebbe essere selezionato sotto la supervisione di un medico.
  • Se il problema è causato da un'infezione, deve essere presa una terapia antibiotica. Include farmaci come penicillina e streptomicina.
  • Nei casi più gravi, viene eseguita una tracheotomia immediata, che può essere eseguita solo da medici esperti.
  • Durante il passaggio di riabilitazione dovrebbe essere obbligatorio per trattare la malattia di base.

    È importante seguire una dieta in cui si raccomanda di mangiare solo cibi liquidi e semi-liquidi. Dovrebbe essere a temperatura ambiente, non contenere spezie aromatizzanti e condimenti all'aceto.

    Pericoli e conseguenze

    Il principale pericolo di gonfiore nella gola è il suo effetto sulla funzione respiratoria.

    Quando il lume si restringe, la respirazione diventa difficile, il che causa una carenza di ossigeno acuta.

    La foto a sinistra mostra solo un caso del genere.

    Gli organi iniziano a ridurre la loro funzione, il che peggiora le condizioni generali del paziente.

    Nei casi più gravi, come già descritto sopra, il paziente può semplicemente morire per mancanza d'aria.

    Con una grave reazione allergica, i sintomi pericolosi possono svilupparsi in pochi minuti. Questo è solitamente il caso della somministrazione di farmaci per via intramuscolare o endovenosa.

    Non pensare che affrontare l'edema sia possibile senza l'uso di droghe. Di solito questo può essere fatto solo se il problema non è associato a una grave reazione allergica.

    La mancata o riluttanza a sottoporsi a terapia con l'uso di antistaminici può portare a tristi conseguenze.

    Inoltre, è molto importante sottoporsi a un trattamento per eliminare la malattia di base, questo vale per le malattie del cuore, dei reni, del fegato e delle lesioni infettive.

    Video correlati

    Ulteriori informazioni sulla struttura dei nostri organi respiratori - gola e laringe, nonché su cosa fare con l'edema a causa di allergie.

    Popolarmente Sulle Allergie