Le malattie allergiche sono incredibilmente comuni nel mondo moderno, secondo l'OMS, ogni quinto abitante della Terra è di fronte a loro. Se parliamo di manifestazioni cutanee, l'allergia sul viso si presenta più spesso di altre aree del corpo e porta molte emozioni spiacevoli, sia estetiche che causate da disagio fisico.

L'allergia al viso è polimorfica, diversa. In questo e nella complessità della sua autodiagnosi: i sintomi possono corrispondere a una varietà di malattie.

Ci sono i seguenti tipi di allergie:

  1. a seconda della sua causa (ad esempio cibo, droga, contatto, ecc.);
  2. manifestazioni (eruzione cutanea, prurito, desquamazione, macchie rosse, acne sul viso, ecc.).

Allergia sul viso negli adulti - le cause di

Le allergie negli adulti possono verificarsi per una serie di motivi. Al primo momento, quando sono comparsi solo i sintomi, come arrossamento o prurito, è difficile dire cosa li ha causati.

Tuttavia, ci sono diversi fattori scatenanti comuni.

Allergie alimentari

Allergie alimentari - uno dei più comuni tipi di malattie allergiche. Questa è una risposta inadeguata a un particolare prodotto alimentare.

È importante distinguerlo dall'intolleranza alimentare, ma non è sempre possibile farlo a casa, perché il sintomo principale di un processo allergico - la partecipazione alla risposta delle cellule del sistema immunitario - è determinato solo in laboratorio.

In linea di principio, qualsiasi prodotto può causare allergie sul viso, ma i seguenti sono considerati i più allergenici:

  • pesce e frutti di mare;
  • miele;
  • noci;
  • albume d'uovo;
  • latte vaccino;
  • di grano;
  • agrumi;
  • cioccolato e cacao;
  • fragole, ciliegie, ciliegie dolci.

La probabilità di allergie aumenta con l'uso di alcol e zucchero in grandi quantità. Anche il volume dell'allergene è importante: più è grande, maggiore è il rischio di una risposta immunitaria inadeguata.

I sintomi più comuni di allergia alimentare includono i seguenti sintomi:

  • piccola eruzione cutanea sul viso
  • aree di rossore,
  • prurito,
  • gonfiore.

Se l'allergia non riconosce in tempo e non interrompe il contatto con la sostanza che la causa, allora la solita orticaria sul viso può svilupparsi in gravi complicazioni.

Nel caso in cui il viso è diventato molto gonfio, si avverte una sensazione di distensione, si esercita pressione sulla pelle dall'interno, si sviluppa gonfiore delle labbra e degli occhi, quindi tali sintomi possono indicare lo sviluppo di un angioedema di Quincke.

Queste manifestazioni richiedono cure mediche immediate, perché può causare edema laringeo e asfissia (soffocamento).

Contatto allergie

Il più delle volte, le allergie da contatto sulla pelle del viso si verificano a seguito di una reazione ai cosmetici.

I componenti indispensabili di qualsiasi cosmetico (o praticamente) qualsiasi sono vari conservanti, coloranti e profumi, ed è su di essi che la pelle risponde con una reazione allergica.

Foto: contattare l'allergia al silicone che compone la custodia del telefono

Tra i componenti più naturali nei cosmetici il più delle volte causano allergie:

  • lanolina,
  • varie resine e cere
  • coloranti a base di pepe o mentolo,

Sostanze particolarmente sintetizzate chimicamente, e ancor più per la maggior parte allergeniche.

L'allergia al contatto con i cosmetici si manifesta nelle aree in cui il prodotto è stato applicato, rispettivamente, il più delle volte c'è un'allergia alle palpebre e alle guance, meno spesso a un'allergia alle labbra.

Le sue manifestazioni sono diverse:

Foto: viso macchiato di allergia - reazione a cosmetici premurosi

  • prurito;
  • sensazione di bruciore;
  • secco;
  • infiammazione della pelle, arrossamento, dolore;
  • peeling;
  • scarico di muco dagli angoli degli occhi;
  • l'aspetto di una eruzione cutanea, macchie rosse.

È importante notare che le allergie sotto forma di macchie possono avere una varietà di cause e meccanismi di sviluppo, per ulteriori informazioni su questo argomento si possono trovare in questo articolo: http://allergy-center.ru/allergiya-na-litse-krasnymi-pyatnami.html.

La rinite allergica e la congiuntivite sono spesso associate a queste manifestazioni, portando con sé lacrimazione, naso che cola, deficit visivo temporaneo, mal di gola e starnuti.

Più spesso, si manifesta in bigiotteria, ma ci sono casi di ipersensibilità verso metalli nobili. Questa allergia appare sulle orecchie (quando si indossano gli orecchini), sul collo e nelle zone del piercing, per esempio sulle sopracciglia, sopra il labbro superiore o sulle ali del naso.

Allergia fisica

Non è un segreto che i soliti effetti fisici possono causare una risposta immunitaria negativa. Quindi, allergie solari (fotodermatite) e allergie fredde non sono rare.

Foto: angioedema - una reazione allergica alla crema solare

Tuttavia, questa è una formulazione filistea. La fotodermatite non è causata dalla reazione della pelle stessa ai raggi del sole, ma dal riflesso sulla pelle delle reazioni di sostanze contenute nel suo spessore.

Ad esempio, furocumarine (sostanze speciali depositate sulla pelle del viso durante la fioritura delle piante di prato), che si depositano sulla pelle, interagiscono con l'ultravioletto e causano la comparsa di sintomi:

  • arrossamento,
  • eruzione cutanea sul viso (specialmente nell'area intorno agli occhi e sul retro del naso),
  • la pelle infiammata prude e si stacca di $
  • congiuntivite.

Componenti di creme e altri cosmetici (compresi i filtri solari) possono causare una reazione simile.

È fondamentale non prendere la fotodermatite da lupus come allergica.

Nel lupus eritematoso sistemico, come risultato di una serie di processi intracellulari patologici interconnessi, si verifica una "farfalla vascolare", che ha localizzazione e sintomi simili.

L'allergia fredda si verifica quando la pelle è esposta a basse temperature.

Vale la pena notare che il livello di soglia che causa la reazione può essere diverso: per alcune persone, l'allergia inizia solo in caso di forte gelo, mentre altri hanno bisogno di andare in acqua fredda in un giorno d'estate.

Si manifesta vividamente:

  • compaiono macchie rosse e vesciche, diverse per dimensioni e forma,
  • la faccia è prurita,
  • i tessuti circostanti sono gonfiati.

Quando il gonfiore si attenua un po ', le macchie sulla pelle assomigliano a una bruciatura di ortica. Ci sono anche manifestazioni sistemiche: debolezza, vertigini, dolore alle articolazioni.

Allergia a droghe e punture di insetti

Allergia ai farmaci - uno dei più comuni e pericolosi tipi di malattie allergiche. Ciò è dovuto al fatto che al momento di assumere il farmaco (per via orale o particolarmente iniettiva) viene somministrata una dose sufficientemente grande di esso al corpo.

Il principale pericolo delle allergie ai farmaci è che, insieme a dermatiti o orticaria, possono esserci condizioni potenzialmente letali: angioedema o shock anafilattico.

I sintomi di allergia al farmaco sul viso di solito si verificano quando vengono utilizzati farmaci orali (antibiotici e farmaci antibatterici sono tra i più allergenici) e sono simili alle manifestazioni di allergie alimentari.

Allergia agli anestetici locali

Ad esempio, lidocaina. Questi sono antidolorifici, che sono spesso usati in odontoiatria, cosmetologia e ginecologia e sono allergeni piuttosto forti.

Tra i sintomi caratteristici dell'allergia alla lidocaina sono i seguenti:

Foto: Manifestazioni della reazione all'introduzione della lidocaina

  • arrossamento del sito di iniezione;
  • prurito, bruciore in questa zona;
  • orticaria;
  • l'aspetto di una piccola eruzione cutanea;
  • risposta sistemica.

Allergia al Botox

La proteina che è alla base di questo farmaco, la tossina botulinica, è un veleno nervoso che può facilmente innescare i sintomi:

  • prurito nell'area dell'amministrazione;
  • gonfiore delle palpebre e delle labbra;
  • desquamazione della pelle;
  • angioedema;
  • lacrimazione;
  • reazioni sistemiche: mal di testa, debolezza, shock anafilattico.

È impossibile prevedere se si svilupperà un'allergia a qualsiasi farmaco. La regola principale è questa: se un giorno dopo l'introduzione di una sostanza medicinale si sviluppa una reazione inadeguata, il nome del farmaco deve essere ricordato e i medici dovrebbero sempre essere avvertiti a riguardo!

Punture di insetti e allergie

Dopo le punture di insetti, potresti anche provare un'allergia sul tuo viso:

È importante distinguere tra reazione normale del corpo al veleno (ad esempio, un punto rosso, prurito, un po 'gonfio come reazione a una puntura di zanzara) e uno eccessivo (ad esempio, l'apparizione di una grossa eruzione cutanea sul viso in risposta a un morso di un tafano).

La reazione normale è più spesso localizzata direttamente sul sito del morso e non si estende alle aree vicine.

La dipendenza dei sintomi della localizzazione

I sintomi di solito dipendono più dalla causa che dall'area in cui si trovano, per cui un eritema rosso pruriginoso può comparire sia sulla fronte che sulle guance e sul mento.

Foto: Quando le allergie spesso gonfiano il viso, ci sono eruzioni cutanee rosse

  1. Tuttavia, ad esempio, non si tratta di un'eruzione cutanea che si sviluppa spesso nella zona degli occhi, ma di edema, arrossamento, lacrimazione e congiuntivite.
  2. Le labbra, come gli occhi, molto spesso si gonfiano, c'è una sensazione di formicolio e di lacerazione dall'interno, diventano rosse, come se fossero piene di sangue, possono comparire vesciche, specialmente sulla mucosa all'interno.
  3. L'allergia alle orecchie si manifesta con il loro arrossamento e prurito generalizzato (esteso) e in questo caso è molto probabilmente un'allergia alimentare, o un'infiammazione locale, desquamazione e secchezza, e quindi l'allergia è più probabile a contatto (per esempio su gioielli o materiale per copricapo).

Può esserci un'allergia solo sul viso? Certo, sì. Questa opzione è possibile con allergie da contatto, con l'introduzione locale di droghe e cosmetici, con allergie al sole (se, ad esempio, solo la faccia è aperta), allergie domestiche (ad esempio, ottenendo peli di animale negli occhi o sulle mucose delle labbra).

Trattamento allergico negli adulti sul viso

Quando una persona, soprattutto se è una donna, ha un'allergia sul viso, "cosa fare?" È la prima domanda emergente che rasenta il panico e raramente qualcuno presterà attenzione a questo problema. Prima di tutto, bisogna dire che è pericoloso automedicare.

  1. Come già accennato, non possiamo parlare di allergie, ma di intolleranza a una particolare sostanza, e quindi i farmaci anti-allergenici non solo non aiuteranno, ma possono anche causare danni;
  2. Una varietà di farmaci è molto alta, e con la sicurezza di scegliere il giusto può solo un medico;
  3. Un errore di autodiagnosi porterà al "non trattamento" della malattia, che provoca sintomi simili alle allergie, che possono aggravare in modo significativo la condizione e peggiorare la prognosi (ad esempio, nel caso del lupus eritematoso sistemico).

Tuttavia, nel caso in cui l'allergene è chiaramente definito, e i sintomi non lasciano dubbi, mentre si attende la consultazione del medico, è possibile iniziare il trattamento.

Il primo passo è eliminare completamente il contatto con l'allergene e quindi adottare tutte le altre misure. Quindi, come trattare le allergie sul viso?

Terapia farmacologica

Il trattamento delle allergie sul viso, come ogni altra patologia, è suddiviso in etiopatogenetici (effetto sulla causa e sviluppo della malattia) e sintomatici (trattamento delle manifestazioni direttamente).

Foto: eruzioni allergiche purulente

L'associazione di allergologi e immunologi clinici ha sviluppato raccomandazioni per il trattamento di tutti i tipi di malattie allergiche, tra cui:

  • immunoterapia
  • metodi extracorporei (fuori dal corpo) per purificare il sangue dagli allergeni,
  • antistaminici,
  • farmaci che alleviano la condizione

Gli ultimi due punti sono disponibili per le persone comuni.

Quando allergie alimentari in primo luogo, vengono trattati i sintomi gastrointestinali, se del caso, con l'aiuto di assorbenti, ad esempio, Enterosgel, Smekta, Polysorb. Spesso con il loro passaggio di eliminazione e manifestazioni cutanee.

Unguento a base di ormoni può essere usato solo se c'è fiducia nell'assenza di infezione e rigorosamente prescritto da un medico. Uno dei farmaci più popolari ed efficaci è Sinaflan e Advantan.

  • Unguento "Sinaflan" viene applicato sulla pelle trattata con una soluzione antisettica 2-4 volte al giorno. Il corso del trattamento è da 10 a 25 giorni e può essere regolato solo da un medico.
  • "Advantan" viene applicato sulla pelle interessata una volta al giorno, il ciclo di trattamento può durare fino a 12 settimane.

Unguenti, creme e gel non ormonali possono essere antistaminici, antipruriginosi, antinfiammatori, cicatrizzanti (informazioni dettagliate sulle allergie facciali possono essere trovate qui).

Unguento per le allergie sul viso "Solcoseryl" ha un potente effetto rigenerante, che guarisce le ferite, è spesso usato nel trattamento di ferite infette e non cicatrizzate, con significativa desquamazione, secchezza e irritazione della pelle.

"Fenistil Gel" ha un effetto antistaminico e antiprurito, applicato 2-4 volte al giorno sulla pelle colpita. È ben combinato con farmaci orali (per somministrazione orale). Sebbene con cautela, possono essere utilizzati da donne che sono allergiche ai loro volti durante la gravidanza, così come i bambini di età superiore a 1 mese.

Tra i farmaci ristrutturanti, La Cree, un prodotto destinato all'idratazione profonda della pelle danneggiata, secca e traballante, sta diventando sempre più popolare. Non è un farmaco, può essere usato senza prescrizione medica.

Oltre alla terapia locale, è possibile utilizzare compresse di antistaminico, ad esempio:

Ricorda: molti farmaci allergici causano sonnolenza e dopo il loro utilizzo non puoi metterti al volante o svolgere lavori che richiedono concentrazione.

Terapia di rimedi popolari

Esistono efficaci rimedi anti-allergia per il viso, la cui sicurezza è confermata non solo dalle recensioni degli utenti di Internet, ma è anche riconosciuta come una medicina basata sull'evidenza.

Prima di procedere alla descrizione delle ricette, si dovrebbe notare che i rimedi popolari, insieme al farmaceutico, possono causare nuove allergie secondarie, inoltre, non hanno un numero (e talvolta anche maggiore) di controindicazioni ed effetti collaterali.

Pertanto, prima di applicarli, è necessario studiare attentamente le informazioni su di loro e consultare il proprio medico.

Acido borico

Famoso rimedio popolare per le allergie sul viso. Aiuterà ad alleviare l'infiammazione ed eliminare il prurito. Si consiglia di sciogliere un cucchiaino di questa sostanza in un bicchiere d'acqua e trattare il viso per 1,5-2 settimane con questa soluzione.

celandine

Celidonia, avendo anestetico (anestetico), guarigione delle ferite e azione battericida, può aiutare a far fronte a prurito, desquamazione e irritazione della pelle.

  1. 2 cucchiai. celidonia schiacciata secca,
  2. 2 cucchiai. acqua bollente

Versare acqua bollente sull'erba, insistere per 4 ore al caldo, filtrare, raffreddare. Trattare la pelle colpita due volte al giorno.

Forse l'uso di celidonia dentro, ma in questo caso è meglio usare pacchetti di filtri già pronti e non raccoglierli da soli, perché il succo di questa pianta contiene alcaloidi velenosi e, se preparati in modo improprio, puoi avvelenarli.

Buon aiuto camomilla, salvia, treno e alloro. È necessario astenersi dall'utilizzare l'aceto nel trattamento delle allergie, perché controindicazioni e effetti collaterali di questo strumento molto.

Come mascherare le allergie - risposte alle domande più frequenti

È possibile "coprire" l'eruzione allergica con le fondamenta? Se è urgente, per esempio, andare a un incontro importante che durerà non più di un paio d'ore, allora puoi farlo. Tuttavia, è necessario comprendere che un'azione del genere non solo non aiuta nel trattamento della malattia, ma esacerba facilmente la situazione.

In caso di contatto con la pelle irritata, le sostanze contenute nei cosmetici possono causare una nuova allergia. Inoltre, la pelle danneggiata non riceverà abbastanza ossigeno, che è così necessario per la rigenerazione.

In questo caso, se i cosmetici non sono di altissima qualità, non solo non idratano la pelle del viso, ma si asciugano anche di più. A causa di questi fattori, il mascheramento delle allergie non è raccomandato.

Non c'è una risposta esatta. Il tempo di scomparsa dei sintomi può variare da un paio di giorni a diverse settimane, dipende da quanto una persona è isolata dall'allergene, se prende misure per il trattamento o lascia che tutto faccia il suo corso e, naturalmente, sulle caratteristiche individuali dell'organismo.

Per accelerare il processo di guarigione della pelle aiuterà gli idratanti, così come i cambiamenti dello stile di vita: vita ipoallergenica e dieta.

Molto spesso, gli effetti residui si verificano dopo la fotodermatite. In questo caso, si raccomanda l'uso di antiossidanti (ad esempio, la vitamina C), nonché l'uso di emulsioni speciali a base di melatonina.

Questi farmaci includono la crema di emulsione rigenerante fluida Melajeune Sweet Skin System. Questo prodotto cosmetico aiuta a ripristinare il corso naturale dei processi fisiologici in tutti gli strati della pelle, normalizza il metabolismo dell'acqua, aiuta a migliorare la struttura della pelle, eliminando così la pigmentazione persistente.

Utilizzare attivamente creme rigeneranti, rigeneranti, idratanti. Inoltre, dovresti contattare il tuo dermatologo o un cosmetologo che ti aiuterà a scegliere i farmaci adatti per ogni caso.

È importante aderire a una dieta ipoallergenica, evitare un aumento dell'insolazione e gli effetti di altri fattori naturali sulla pelle del viso (forte vento, gelo).

Prevenzione delle allergie

Le misure preventive includono:

  1. dieta ipoallergenica;
  2. vita ipoallergenica (mancanza di animali domestici, pulizia giornaliera umida);
  3. minimizzare il numero di situazioni stressanti: il rischio che un'allergia al viso sui nervi del terreno aumenti;
  4. accurata selezione di cosmetici, uso costante della stessa marca di cosmetici;
  5. rifiuto di usare una grande quantità di cosmetici;
  6. Rifiuto di usare mascara waterproof, cosmetici e profumi in colori innaturalmente brillanti;
  7. rifiuto di indossare gioielli / gioielli in metalli preziosi (a seconda del tipo di allergia);
  8. uso di filtri solari accuratamente selezionati;
  9. consultazione di un allergologo-immunologo in caso di domande.

Allergia sul viso nei bambini

Le malattie allergiche nei bambini sono più comuni che negli adulti. Ciò è dovuto al sistema immunitario ancora debole e ad un gran numero di nuovi allergeni non familiari al corpo del bambino.

Allergia nei bambini fino a tre anni

L'allergia sul viso di un bambino da uno a tre anni è più spesso associata alla sua transizione verso una dieta comune. Ogni mese il bambino prova nuovi e nuovi prodotti, inizia a rendersi conto di ciò che è buono e ciò che non è molto buono, e che puoi rifiutare da un alimento e riceverne un altro.

Mangiare cibi gustosi, ma allergenici in grandi quantità (frutta, purea di frutta e succhi, uova di gallina, latte di mucca) porta allo sviluppo di allergie, anche se non era originariamente lì.

Quindi, Dr. E.O. Komarovsky scrive molto sulle allergie infantili. In particolare, egli crede che per la maggior parte sia associato non tanto all'ipersensibilità del sistema immunitario, quanto al sovralimentazione del bambino.

Le allergie alimentari si manifestano nei bambini piccoli, il più delle volte sul viso con una eruzione cutanea fine di un colore rosso-rosa, spesso piangente e prurito.

L'allergia da contatto nei bambini spesso si sviluppa per prodotti per l'igiene e per la cura dei bambini, inclusi oli e creme. Un elemento separato è allergico al detersivo per lavatrice.

Alcune difficoltà sono la necessità di distinguere altre malattie dalle allergie. Ma la questione di come distinguere tra cannella sul viso e allergie è abbastanza semplice: il calore pungente si manifesta in zone di scarsa igiene della pelle, ad esempio nelle pieghe del collo, dei glutei, nell'inguine. Sulle zone aperte della pelle, ad esempio, sulle guance o sulla fronte, non si verifica il calore pungente.

Allergie nei bambini di età superiore a tre anni

A questa età, i bambini esplorano più attivamente il mondo che li circonda. Loro "fanno conoscenza" con gli animali domestici, gli angoli polverosi, capiscono che puoi tirare fuori deliziose caramelle al cioccolato dal tavolo. L'allergia all'igiene è molto meno comune che nei bambini.

I suoi sintomi non differiscono dagli adulti:

  • prurito;
  • a volte brucia;
  • desquamazione della pelle;
  • secco;
  • arrossamento;
  • l'aspetto di un'eruzione cutanea.

Trattamento delle allergie sul viso nei bambini

Le informazioni più dettagliate sul trattamento delle allergie nei bambini sono contenute in questo articolo. Nei bambini, come negli adulti, ci sono metodi di trattamento farmaceutici e tradizionali.

Si usano pomate ormonali nei bambini, ma anche rigorosamente prescritte da un medico. Advantan ed Elocom sono i rappresentanti più efficaci degli unguenti glucocorticoidi. Efficace con dermatite in assenza di infezione.

Unguenti non ormonali, come gli adulti, possono essere antistaminici, antipruriginosi, idratanti (inclusi gli emollienti) e universali.

"Bepanten" per le allergie al viso può essere utilizzato nei bambini sin dalla nascita ed è un buon unguento rigenerante. In grado di sopportare il prurito dovuto all'azione del principio attivo, alleviare l'infiammazione. È usato solo esternamente, applicato con uno strato sottile 1-2 volte al giorno.

La crema per le allergie sul viso "Sudokrem" combina azioni antinfiammatorie, antibatteriche, cicatrizzanti e idratanti, e tra le controindicazioni solo l'ipersensibilità all'uno o all'altro dei suoi componenti. Può essere applicato a qualsiasi età.

Trattamento di rimedi popolari

Se un bambino ha un'allergia sul viso, il trattamento con i rimedi popolari è possibile? Sì, ma devi farlo con saggezza.

La successione ha un buon effetto con comprovata sicurezza. Puoi fare lozioni e un unguento fatto in casa con una corda, mettendo la droga sul viso. Sicuro per bambini, alloro, camomilla, olio di olivello spinoso (ha un forte effetto idratante e rigenerante, ma può anche causare allergie).

Miscela efficace di sequenza, calendula e origano

  1. 1 cucchiaio. corridori asciutti
  2. 1 cucchiaio. l. calendula secca,
  3. 1 cucchiaio. l. origano secco,
  4. 1 litro di acqua.

Versare acqua bollente sull'erba, cuocere per 15 minuti, filtrare, raffreddare, fare lozioni due volte al giorno.

Erbe allergiche per le allergie al viso:

  • una successione;
  • camomilla;
  • origano;
  • calendula;
  • salvia;
  • alloro;
  • menta;
  • trifoglio;
  • Yarrow.

Le misure per prevenire le allergie nei bambini, in linea di principio, coincidono con quelle negli adulti:

  1. vita ipoallergenica;
  2. l'allattamento al seno il più a lungo possibile;
  3. rigoroso rispetto delle regole di alimentazione;
  4. rifiuto della promozione dell'iperalimentazione e della sostituzione del cibo "sano" "gustoso";
  5. selezione accurata di cosmetici.

Allergia sul viso - un fenomeno spiacevole che può portare molte emozioni negative. Tuttavia, è possibile prevenirne l'insorgenza seguendo misure preventive e consultandosi con un allergologo.

Popolarmente Sulle Allergie