Considerare i sintomi delle allergie, le cause della sua comparsa, nonché i rimedi popolari efficaci per aiutare a sbarazzarsi delle allergie cutanee a casa in modo rapido e permanente. E soprattutto - economico.

Cos'è un'allergia e perché succede negli umani?

Allergia - una malattia del sistema immunitario, che si manifesta con una maggiore sensibilità del corpo a qualsiasi sostanza.

Chi è allergico?
Fattori di rischio:
1. Eredità
2. Immunità ridotta
3. Uso di antibiotici
4. Contatti con coloranti, prodotti chimici.

Perché si verificano allergie cutanee?

Cause: le allergie possono essere causate da molte sostanze. La sostanza che ha causato l'allergia è chiamata "allergene".

Cos'è l'allergia?
Gli allergeni più comuni sono:
1. Polline delle piante;
2. Prodotti alimentari (in particolare miele, cioccolato, fragole, agrumi, latte, formaggio, uova);
3. Lana, capelli, pelle, piume, forfora, unghie, saliva animale o umana;
4. polvere di casa;
5. Farmaci (qualsiasi medicinale può diventare un allergene);
6. Prodotti chimici (vernici, detergenti e prodotti per la pulizia, condimenti e conservanti alimentari, repellenti per insetti)
7. Fattori fisici (freddo o sole)
8. allergeni infettivi (virus, microbi, tossine prodotte da loro, così come vermi e punture di insetti)

Cause di allergie
Le malattie allergiche sono iperreatce del corpo in risposta all'esposizione ad un allergene. Nelle persone che sono inclini alle allergie, specifiche cellule immunitarie e proteine ​​speciali si accumulano nel corpo. Al momento del ricovero, l'allergene si combina con loro: durante questa reazione, sostanze con forti proprietà dannose entrano nel sangue, causando una reazione allergica. Con l'infiammazione allergica negli organi, c'è distruzione della struttura, gonfiore, arrossamento, febbre, alterazione della funzione, dolore o prurito.

sintomi

I sintomi allergici dipendono dall'organo in cui si sviluppa l'infiammazione allergica e non dipendono dal tipo di allergene. Le forme della malattia possono essere così diverse da poter essere facilmente confuse con altre malattie che hanno sintomi simili.

Come distinguere le allergie dai raffreddori?
La differenza tra sintomi allergici e sintomi del raffreddore o infezioni respiratorie acute è che quando un'allergia non aumenta la temperatura corporea, rimane normale, la scarica dal naso è chiara e liquida, lo starnuto continua per interi lotti molte volte di seguito. I sintomi di allergia durano molto più a lungo che con il raffreddore.

Quando compaiono lesioni cutanee, appaiono allergie cutanee - angioedema, anginema, anginaeum, orticaria (rash che ricorda un'ustione di ortica) o dermatite atopica. I sintomi di allergie sulla pelle sono macchie rosse che prurito, eruzioni cutanee sulla pelle come eczema, desquamazione, secchezza, gonfiore e vesciche sul corpo.
Le allergie cutanee sono causate da un'ampia varietà di allergeni: dai prodotti alimentari ai prodotti chimici domestici, cosmetici e medicinali.

L'allergia nella forma di orticaria è caratterizzata da un'eruzione di vescicole sulla pelle, che prude molto e assomigliano a un'ustione di ortica. Un blister è un piccolo edema focale con un diametro da pochi millimetri a 10 cm. L'allergia sulla pelle sotto forma di orticaria si verifica sulla testa, sul corpo, sulle braccia e sulle gambe, sul viso, la temperatura sale, c'è debolezza generale e indisposizione. I sintomi di solito scompaiono tra 12 e 24 ore se l'allergene ha cessato di entrare nel corpo.

Cosa fare e come rimuovere le allergie? Come curare le allergie cutanee per sempre?

Ci sono diversi punti chiave nel trattamento delle allergie:
1. Prevenire il contatto del corpo con gli allergeni. L'appartamento non utilizza mobili imbottiti, tappeti, tende pesanti, cuscini e materassi, non tenere animali e piante da interno, non utilizzare aerosol. 1-2 volte a settimana per effettuare la pulizia a umido dell'appartamento.
2. Terapia con farmaci che riducono la gravità dei sintomi.
3. Desensibilizzazione: riduzione della sensibilità patologica del corpo all'allergene (di solito questo è ottenuto dall'introduzione graduale dell'allergene al paziente in dosi crescenti).
4. Metodi di medicina alternativa: il trattamento dell'umidità sul corpo con metodi popolari.

Rimedi popolari per le allergie cutanee a casa.

Erbe efficaci per il trattamento delle allergie. Considera le ricette del quotidiano Vestnik HLS, con un uso regolare, alleviare le allergie sul viso e sulla pelle per sempre.

Come curare le allergie cutanee alle erbe.

  • Come curare le allergie sedano.
    Metodo di applicazione: prendere 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno per 30 minuti prima dei pasti Bene aiuta con orticaria allergica.
    C'è un altro metodo di trattamento con il sedano, è leggermente meno efficace, ma più semplice: 2 cucchiai. radice di sedano schiacciato odoroso versare un bicchiere di acqua fredda, insistere 3-4 ore, filtrare e bere 1/3 di tazza 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Il corso del trattamento per almeno 20 giorni. Dopo 10 giorni, il corso può essere ripetuto.
    Il succo di radice di sedano aiuterà a liberarsi dalle allergie per sempre.
  • Bagni con l'aggiunta di infusione di viole del pensiero o rosmarino selvatico della palude 4 cucchiai. l. erbe versare 1 litro di acqua bollente, lasciare per 30 minuti, aggiungere al bagno.
  • Ortica per le allergie cutanee.
    Prendi 1 cucchiaio. l. erbe, e meglio di fiori di ortica sorda, versare 1 cucchiaio. acqua bollente per 30 minuti Bere 1/2 tazza 4 volte al giorno. Aiuta a sbarazzarsi di rash allergico, orticaria.
  • Camomilla per allergie cutanee.
    Camomilla fa bagni, lozioni, impacchi di camomilla di infuso: 2-3 cucchiai di fiori vengono preparati con acqua bollente e mescolati fino a formare una massa pastosa, che viene posta a caldo su un panno pulito e applicata ai punti interessati sulla pelle.
  • Come sbarazzarsi delle allergie cutanee con la camomilla.
    1 cucchiaino frutti di aneto fragranti versare 300 ml di acqua bollente, insistere per un'ora. Assumere 1/2 tazza 3 volte al giorno per le allergie alla pelle.
  • Decozione di ivyasila allevia prurito della pelle con neurodermite allergica e orticaria. Il brodo viene preparato dalle radici e dai rizomi di devyala alto in ragione di 1:10 (con acqua), bollito per 10 minuti e preso 1 cucchiaio 3 volte al giorno.
  • Korostovnik.
    Versare 1 cucchiaio. l. cucchiai di erba korostovnika campo 1 tazza di acqua bollente, insistere, filtrare. Bere 0,5 tazze al giorno con dermatite allergica prolungata

Come curare l'allergia sul viso per sempre a casa.

Considerare le migliori ricette di allergia secondo i lettori del giornale "Vestnik ZOZH".

  • Unguento allergico sulla pelle di zolfo e catrame.
    Se sei allergico al viso, potrai aiutare il seguente unguento fatto in casa: zolfo 3 g da trasformare in polvere. Grasso interno 100 g da sciogliere a bagnomaria. In una tazza versare 2 cucchiai. Fitosteroli di catrame di betulla, aggiungere 1,5 cucchiai. cucchiai di lardo sciolti, polvere di zolfo. Mettete sul fuoco e fate cuocere per 3 minuti. Un unguento per allergie è pronto. Spalmare la faccia una volta al giorno durante la notte. Al mattino, risciacquare con acqua tiepida e sapone. Il corso è di 3 mesi. (HLS 2007, №13)
  • Come sbarazzarsi delle allergie sul viso con l'aiuto del rafano?
    Dall'acqua, la pelle del viso è diventata come una corteccia di quercia. Hanno consigliato il seguente rimedio popolare: grattugiare la radice di rafano, spremere 1 cucchiaio. l. succo di rafano e mescolare con 1 cucchiaio. l. panna acida, insistono 1-2 giorni. Lavati bene la faccia per una notte e strofina il composto sul viso. Effettuare la procedura 2-3 volte. Da allergie riuscite a liberarsi rapidamente di. Questo rimedio popolare aiuta anche con l'acne. (HLS 2009, №23, pagina 30)
  • Una maschera alla menta con uso regolare curerà per sempre le allergie sul viso.
    Da un'allergia sul viso aiuterà la seguente maschera: 2 cucchiai. l. polvere di foglie secche di menta versare 2 cucchiai. l. acqua calda tiepida, ottenuta a 60 gradi, raffreddare, applicare sul viso per 20 minuti, coperto con un panno morbido. (HLS 2004, №1, p. 20-21).
  • Come curare le allergie sul viso e sulla pelle rapidamente - in 1 settimana.
    La donna era allergica da più di 20 anni. L'intero corpo era graffiato, la faccia era coperta di macchie rosse e vesciche. I medici ogni volta prescrivevano un nuovo farmaco. Una volta in strada fu fermata da un uomo sconosciuto, e le chiese quale fosse la sua faccia, lei raccontò tutto della sua malattia. Ha consigliato di raccogliere foglie di betulla e bere bicchieri al posto del tè. Il paziente ha visto questo tè solo una settimana e si è dimenticato delle allergie. 26 anni sono passati da allora. non è stato richiesto un nuovo trattamento (HLS 2011, pagina 31, № 9)

Allergie alla pelle - ricette popolari dal quotidiano Vestnik Stili di vita sani.

  • Salamoia di allergia.
    Se sei allergico alla pelle, prurito, puoi provare a lubrificare i siti di eruzione con il sottaceto di cavolo. Immediatamente arriva il sollievo. Dopo 5-6 procedure, i sintomi di allergia scompariranno per sempre. (HLS 2010, №4, P. 33)
  • Trattamento allergico con camomilla.
    3 cucchiai. cucchiai di fiori di camomilla versare 1 cucchiaio. acqua bollente, insistere, infusione tiepida risciacquare l'eruzione cutanea. Preparare l'unguento. Ciò richiederà burro ammorbidito e cereali dai noccioli della pesca. Devono essere essiccati e macinati in polvere, mescolati con burro 1: 1. Questo unguento può essere sostituito da un altro - da celidonia con smaltino (1:10). Immediatamente dopo aver risciacquato l'estratto con la camomilla, è abbondantemente lubrificare le eruzioni cutanee con unguento preparato. In questo metodo, l'unguento può essere preparato per un uso futuro, ma la camomilla fermenta immediatamente prima della procedura. (HLS 2007, №13)
  • Come curare le allergie cutanee con metodi folk?
    Quando le lesioni cutanee allergiche si verificano dermatite atopica, neurodermite. Per migliorare la condizione della pelle applicando un bagno con l'aggiunta di infusore e camomilla, sale marino. Se durante l'esacerbazione delle allergie la pelle diventa secca, fai delle compresse: 3 cucchiai. l. farina d'avena viene versata con 1 litro di latte caldo, tenuto per 20 minuti, poi lavato con acqua tiepida e messo su una crema grassa.
  • Se sei allergico al viso aiuterà la seguente maschera: 2 cucchiai. l. polvere di foglie secche di menta versare 2 cucchiai. l. acqua calda tiepida, ottenuta a 60 gradi, raffreddare, applicare sul viso per 20 minuti, coperto con un panno morbido. (HLS 2004, №1, p. 20-21).
  • Senape allergica.
    Sciacquare la senape secca con acqua bollente e ungere i luoghi interessati per la notte. Al mattino la pelle sarà pulita. (HLS 2004, №5, P. 26).
  • Trattamento allergico con topinambur a casa.
    Fai una forte infusione di foglie di topinambur e asciuga la pelle colpita da allergie, fai un bagno con questa infusione. (HLS 2004, №15, p 25).

I seguenti rimedi casalinghi alleggeriranno per sempre le allergie cutanee:
1. Applicare le foglie di sedano o unguento schiacciato alle aree interessate (mescolare le foglie cementate con il burro 1: 1)
2. Effettuare lozioni e lavaggi dall'infusione di radici di sedano
3. lozioni e comprime dall'infuso di camomilla
4. Serie di infusi da bagno
5. Prendere l'infuso di radice di sedano in acqua fredda (2 cucchiai per 1 tazza d'acqua, lasciare per 2 ore) e 1/3 di tazza 3 volte al giorno. Oppure prendi il succo di sedano per 2 cucchiaini. 3 volte al giorno.
6. Prendi la lenticchia d'acqua fresca, secca o decotto. Tariffa giornaliera - 16 grammi di lenticchia d'acqua secca
7. Infuso di ortica sorda (1 cucchiaio per tazza di acqua bollente, per insistere 20 minuti) per bere 1/4 tazza 4 volte al giorno.
8. Invece del tè, bere un'infusione di un treno (HLS 2004, n. 19, pp. 14-15).

allergia

Allergia - l'aumentata sensibilità della difesa immunitaria del corpo, che si osserva nel caso di esposizione ripetuta di un allergene a un organismo che è stato sensibilizzato da un dato allergene. In altre parole, sotto l'influenza di una serie di circostanze specifiche, il sistema immunitario inizia a rispondere in modo aggressivo a varie sostanze spesso completamente innocue, rendendole estremamente pericolose e aliene.

L'allergia è una specie di modo perverso per proteggere il corpo umano. Ad esempio, in primavera il sistema immunitario decide erroneamente che il polline di una betulla che sta fiorendo in questo momento è un veleno molto forte per gli esseri umani e inizia a proteggere attivamente il corpo da esso. Attualmente, varie condizioni allergiche si sono diffuse molto e secondo dati statistici, circa il 30% della popolazione totale del nostro pianeta è ora osservata.

Alcuni ricercatori chiamano giustamente allergie una malattia del 21 ° secolo, poiché ogni anno colpisce sempre più persone. Nella maggior parte dei casi, le allergie non vengono curate e l'intera terapia principale è ridotta ad isolare l'allergene provocante causante, poiché si tratta di una prevenzione che ha un effetto positivo molto più grande di qualsiasi, anche se il trattamento più moderno. E prima di tutto, per il successo delle azioni preventive, è necessario trarre le giuste conclusioni sulle cause dell'allergia.

L'allergia è una malattia individuale, poiché alcune persone sono allergiche alla polvere, altre sono allergiche ai peli di animali, altre hanno allergie alimentari, ecc. È l'allergia che più spesso provoca lo sviluppo di tali malattie come l'orticaria, l'asma bronchiale e varie dermatiti. Le allergie possono essere accompagnate da alcune malattie infettive (allergie infettive). Inoltre, lo stesso allergene provocante in persone diverse può manifestarsi con sintomi diversi e in tempi diversi.

Negli ultimi decenni, c'è stato un brusco salto nell'incidenza delle allergie. Vari ricercatori spiegano questo fenomeno in diversi modi: questa è la teoria dell'influenza dell'igiene, quando il rispetto delle norme igieniche priva il corpo del contatto con la maggior parte degli allergeni, il che a sua volta causa un indebolimento dello sviluppo del sistema immunitario; La seguente teoria è che il consumo crescente di vari prodotti dell'industria chimica con ogni giorno sconvolge il corretto funzionamento del sistema endocrino e nervoso, che a sua volta crea i prerequisiti per lo sviluppo di reazioni di risposta allergica, ecc.

Cause di allergie

Oggi ci sono le seguenti cause di allergie che possono causare lo sviluppo di una malattia allergica:

• Condizioni di vita eccessivamente sterili. Per quanto possa sembrare strano, l'eccessiva sterilità nella vita quotidiana e il raro contatto con vari agenti patogeni infettivi possono portare a uno spostamento del sistema immunitario verso manifestazioni allergiche. È proprio con questo che un'incidenza molto più alta di allergia è associata ai residenti di megalopoli che tra le famiglie di residenti rurali. Inoltre, questo fatto spiega la maggiore prevalenza di reazioni allergiche nelle persone con uno status sociale più elevato.

• Eredità. È un fatto provato che le allergie possono essere trasmesse ai bambini dai loro genitori, spesso attraverso la linea materna. Nei bambini con allergie in circa il 70% dei casi, la madre soffre di qualsiasi forma di allergia (se il bambino ha un padre con allergie, quindi non più del 30% dei bambini). Se si osserva un'allergia in entrambi i genitori, il rischio di sviluppo in un bambino è almeno dell'80%.

• Malattie degli organi interni. L'impulso allo sviluppo di una reazione allergica a volte serve come insuccesso nell'adeguato funzionamento degli organi interni, varie malattie del tratto gastrointestinale, sistemi nervosi ed endocrini, fegato e così via

• Fattori ambientali. Grazie ai "successi" della civiltà moderna, dal primo giorno di vita, ogni persona inizia a interagire attivamente con numerose e diverse sostanze chimiche e aerosol aggressivi. Quasi tutti i prodotti alimentari moderni contengono ormoni, antibiotici, sostanze biologicamente attive, ecc. Le persone sono esposte a un'esposizione quasi costante alle radiazioni elettromagnetiche. Tutto questo non può passare senza lasciare traccia, il che è confermato dalla rapida crescita delle malattie allergiche

• Le frequenti malattie infettive, se osservate particolarmente in tenera età, creano seri prerequisiti per lo sviluppo futuro di allergie.

Le allergie possono essere causate da proteine ​​estranee, muffe, polline delle piante, prodotti alimentari, droghe, peli di animali, punture di insetti, varie sostanze chimiche, ecc., Contenute nei vaccini e nel plasma del donatore.

Non è ancora chiaro il motivo per cui alcune persone hanno gli stessi fattori ambientali effetti allergici, mentre altri no. Inoltre non vi era traccia di alcuna relazione tra lo sviluppo di allergie e lo stato attuale di salute, mentre vi è una percezione abbastanza diffusa che le allergie possono svilupparsi a causa della forte sciabolatura del corpo. Oggi, non è più un dubbio che le allergie dei bambini si sviluppino spesso in caso di cambiamenti nella microflora intestinale (disbatteriosi) e possono causare eczema, allergie alimentari e dermatite atopica. Alcuni tipi di allergie possono portare allo sviluppo di malattie abbastanza gravi come l'asma bronchiale, l'eczema, l'atopia, ecc.

Reazioni allergiche (pseudoallergiche)

A proposito di reazioni pseudoallergiche voglio parlare separatamente. Questi stati assomigliano molto alle allergie classiche, ma procedono senza il coinvolgimento diretto del sistema immunitario. Le ragioni per lo sviluppo di reazioni allergiche false sono molte. Questo ed il consumo eccessivo di prodotti contenenti istamina (la causa più comune), violazioni del corretto funzionamento del tratto gastrointestinale, malattie parassitarie, vari disturbi del fegato, ecc. I provocatori più frequentemente riscontrati di questa condizione sono frutti di mare, pesce di mare, agrumi, crauti, cioccolato, vino, alcuni formaggi, ecc. La differenza tra una pseudo-allergia e una vera allergia sta nel fatto che i sintomi si sviluppano solo dopo che una grande quantità di allergene è stata ingerita. Ad esempio, un bambino mangia metà di una barretta di cioccolato senza conseguenze visibili, mentre dopo aver mangiato un intero ha delle macchie rosse sul viso, che di solito sono manifestazioni di una reazione allergica falsa.

L'allergia all'alcol è un provocatore molto frequente dello sviluppo di una reazione allergica falsa. Vermouth, liquori e vini "eccellevano" in questo particolare (il vino rosso porta con un ampio margine). È stato stabilito sperimentalmente che più un vino è invecchiato e più maturo, più le sostanze si formano in esso, portando allo sviluppo di una reazione pseudo-allergica.

È molto importante separare tempestivamente le reazioni da vere a false, poiché il loro trattamento è fondamentalmente diverso, ma ciò può essere fatto solo da un allergologo qualificato, che ha già avuto esperienza con tali malattie

Sintomi di allergia

I sintomi allergici sono sia generali che locali. I sintomi comuni di allergia di solito sono considerati come febbre, brividi, coscienza alterata, calo della pressione sanguigna, pallore della pelle, letargia o, al contrario, agitazione. Sintomi comuni di allergie si osservano anche in caso di manifestazioni allergiche così gravi come lo shock anafilattico e l'angioedema.

Sintomi locali di allergie possono verificarsi dall'albero bronchiale, dalle mucose nasofaringee, dal tratto gastrointestinale e dalla pelle.

• I sintomi di allergia dall'albero bronchiale e nasofaringe manifestano tosse secca, mal di gola, congestione nasale, difficoltà respiratorie, rinorrea, starnuti, mancanza di respiro, respiro affannoso al petto e soffocamento.

Un esempio di malattie con tali sintomi: asma bronchiale allergica e rinite allergica

• I sintomi di allergie da parte degli occhi si manifestano con gonfiore delle palpebre, lacrimazione, sensazione di bruciore, prurito, un corpo estraneo negli occhi e arrossamento della pelle intorno agli occhi.

La congiuntivite allergica è un classico esempio di una malattia degli occhi allergici.

• I sintomi del tratto gastrointestinale sono nausea, frequenti feci molli, dolore addominale e gas.

• I sintomi di allergia cutanea (allergie cutanee) si manifestano con eruzioni cutanee del tipo di papule o vesciche, sensibilità a vari stimoli fisici esterni (sole, freddo, acqua, ecc.), Arrossamento, bruciore, prurito e pelle secca. L'eruzione cutanea dalla pelle circostante delimitata bruscamente, ha la tendenza a fondersi e migrare.

Esempi di malattie allergiche con una lesione cutanea predominante: dermatite allergica da contatto e dermatite atopica.

Spesso, nelle malattie allergiche ci sono sintomi sia locali che generali (allergici alle punture di insetti, ecc.)

Calore allergia

Questa forma di allergia è abbastanza rara e si manifesta con eruzioni cutanee come un'ordinaria orticaria. Nelle persone predisposte a questo, questo accade con qualsiasi tipo di esposizione al calore, per esempio, dopo averlo preso non è necessariamente nemmeno un bagno molto caldo, compaiono delle vesciche piuttosto grandi sulla pelle accompagnate da un forte prurito. Per confermare la diagnosi, è necessario collegare qualsiasi oggetto riscaldato a quarantotto gradi sulla pelle e tenerlo per circa tre minuti. Il trattamento non è diverso dal trattamento di altre malattie allergiche. Come misura preventiva, si raccomanda di evitare fattori provocatori. Spesso l'allergia al calore è combinata con allergie solari.

Allergia al sole (allergia al sole)

Molto spesso, un'allergia al sole si manifesta con la comparsa di macchie rosse sulla pelle, che possono verificarsi sia immediatamente dopo l'esposizione alla luce solare aperta che dopo un certo periodo di tempo. Sono interessate solo le aree esposte del corpo.

Le seguenti sostanze aumentano la sensibilità agli ultravioletti quando ingerite o sulla pelle: erba di San Giovanni, achillea, fico, lime, finocchio, aneto, carota, sedano. La stessa capacità è osservata in tali farmaci come la tetraciclina, la vitamina E, i farmaci antinfiammatori non steroidei, la griseofulvina e alcuni antibiotici, quindi il loro uso in potenziali periodi di esacerbazione è indesiderabile. Per la nomina di un trattamento adeguato dovrebbe determinare le cause di questa forma di allergia. Questo può essere malattie endocrine, malattie del fegato, elmintiasi, ecc.

Il trattamento delle allergie al sole è una stretta osservanza del regime protettivo, quando i pazienti con allergie alle radiazioni ultraviolette devono costantemente evitare l'esposizione prolungata al sole e utilizzare sempre speciali creme protettive con un alto grado di protezione prima di uscire. Inoltre, secondo le indicazioni, è possibile la nomina di sorbenti e antistaminici. La plasmaferesi dà un buon effetto positivo.

Allergia alle punture di insetti

Questo tipo di reazione allergica è considerato uno dei più pericolosi e severi, poiché, oltre ai sintomi pronunciati, le allergie alle punture di insetti spesso sviluppano reazioni sistemiche potenzialmente letali come lo shock anafilattico e l'angioedema.

Per l'angioedema, il gonfiore del collo e del viso è caratteristico, la pelle nella zona dell'edema assume una tinta rossa. Spesso c'è un gonfiore delle vie respiratorie superiori che porta a difficoltà di respirazione e mancanza di respiro. In caso di progressione della malattia senza rendere opportuno il miele tempestivo. aiuto, l'angioedema termina con edema completo delle vie respiratorie e, di conseguenza, la morte

Lo shock anafilattico è caratterizzato da una manifestazione iniziale di sintomi allergici comuni. Il paziente è inizialmente eccessivamente agitato, dopo di che c'è una rapida depressione della coscienza, fino alla sua completa perdita. La frequenza respiratoria e la frequenza cardiaca aumentano notevolmente, la pressione sanguigna scende, la mancanza di respiro si verifica. Al posto del morso, la pelle è molto pruriginosa, gonfia, c'è arrossamento. La principale minaccia da allergie alle punture di insetti è che l'allergene penetra nel corpo così rapidamente che le persone semplicemente non hanno il tempo di proteggersi da esso. In assenza di cure tempestive di emergenza, il rischio di morte è molto alto. Secondo la frequenza delle morti di shock anafilattico, l'allergia agli insetti è in primo luogo. Ecco perché tutti i pazienti con una predisposizione allo sviluppo di questa condizione devono sempre portare con sé il cosiddetto kit antishock, che comprende: 2 fiale di prednisolone + 1 fiala di suprastin + 0,1% di soluzione di epinefrina + siringhe. Nel caso di una puntura d'insetto, questi preparati devono essere somministrati senza indugio. In precedenza, l'intera sequenza di azioni deve essere coordinata con il medico.

Allergia allo sperma

Le allergie al liquido seminale sono diventate sempre più comuni. I fattori di rischio per lo sviluppo di anticorpi antispermi nel corpo femminile includono frequenti cambiamenti dei partner sessuali, infezioni urogenitali e una predisposizione allergica generale. Manifestazioni di questa forma di allergia di solito costano per edema e prurito locale dopo il rapporto sessuale, ma a volte nei casi più gravi possono portare alla sterilità. L'umore allergico può svilupparsi sia sullo sperma in quanto tale, sia sul liquido seminale di un uomo in particolare. La terapia di questa forma di allergia è effettuata congiuntamente da ginecologi e allergologi.

Allergia nei bambini

Nei bambini, le allergie hanno alcune caratteristiche distintive. In questo caso, stiamo parlando degli allergeni più significativi che possono causare lo sviluppo di reazioni allergiche. Nei bambini sotto i cinque anni, gli allergeni alimentari (più spesso pesce, uova, latte e noci) sono al primo posto per l'allergenicità. Nei bambini più grandi, gli allergeni pollinici e domestici (peli di animali, polvere, ecc.) Iniziano a predominare.

I sintomi allergici nei bambini piccoli (compresi i neonati) di solito mostrano lesioni della pelle. Molto spesso, ai bambini di età inferiore a un anno viene diagnosticata una dermatite atopica, che a volte viene erroneamente chiamata "diatesi". Di norma, nei bambini compaiono sul viso i sintomi della dermatite atopica, dopo di che può essere coperto tutto il corpo. Di norma, le allergie nei bambini appaiono molto più luminose rispetto agli adulti.

Anche nell'infanzia, le reazioni pseudoallergiche sono abbastanza comuni, le cui cause sono di solito malattie parassitarie e alterazioni dell'attività gastrointestinale. Solo un medico esperto sarà in grado di distinguere la pseudo-allergia da vera allergia, motivo per cui è necessario, se ci sono segni di allergia nei bambini, di recarsi immediatamente in un istituto medico.

Il trattamento delle allergie nei bambini più spesso non differisce dalle tattiche terapeutiche utilizzate nel trattamento di altre malattie di natura allergica, con una sola modifica - il più grande effetto terapeutico ad una data età si ottiene dopo una terapia specifica per allergeni (immunoterapia)

Trattamento allergico

Per il trattamento di tutte le malattie di natura allergica, vengono utilizzati diversi gruppi di farmaci testati nel tempo, l'ordine, il dosaggio e la combinazione dei quali è determinato esclusivamente dal medico curante, in base a ciascuna situazione specifica. Il trattamento scelto in modo improprio può causare effetti indesiderati (compaiono sempre in caso di uso scorretto di farmaci antiallergici) e portare ad esacerbazione della malattia. E l'auto-trattamento delle allergie è generalmente inaccettabile, in quanto può portare a conseguenze irreversibili.

• Trattamento di allergie con antistaminici. Gli antistaminici sono i farmaci antiallergici più conosciuti ed efficaci. Negli ultimi anni, i medici di solito preferiscono le droghe del secondo (Claritin, Kestin, Cetrin, ecc.) E delle generazioni del terzo (Zyrtec, Xizal, Erius, Telfast, ecc.). Per tutti questi farmaci, una caratteristica è una singola assunzione giornaliera di solito non più di sette giorni (nei casi più gravi, possono essere applicati diversi mesi)

• Trattamento delle allergie con derivati ​​dell'acido cromoglicico. Questi farmaci sono un gruppo di farmaci abbastanza vecchi, ma ancora utilizzati che vengono rilasciati sotto forma di aerosol per inalazione (Tayled, Intal), spray nasali (Kromoglin, Kromoheksal) e colliri (gocce oculari di Kromoheksal). A causa dell'efficacia relativamente bassa di questi farmaci, vengono utilizzati solo nel caso di un decorso leggero della malattia

• Trattamento delle allergie con farmaci glucocorticoidi. I glucocorticosteroidi sono farmaci antiallergici molto potenti che saranno usati solo come prescritto da un medico! I corticosteroidi sono disponibili sia sotto forma di iniettabili e compresse, sia sotto forma di mezzi locali come creme, unguenti, spray, ecc.

I farmaci ad azione locale nel trattamento delle allergie ora occupano un posto abbastanza grande, e sono usati sia per alleviare la condizione acuta, sia come trattamento permanente di allergie. Questi farmaci sono disponibili sotto forma di creme e unguenti (Advantan, Lokoyd), aerosol per inalazione (Fliksotid, Beklozon) e spray nasali (Nasonex, Fliksonaze). Nonostante tutti i prodotti dell'ultima generazione siano praticamente privi di effetti collaterali, che sono tradizionalmente attribuiti agli ormoni, possono essere utilizzati solo dopo essere stati nominati da uno specialista e non superare mai la durata e il dosaggio prescritti.

Per l'azione sistemica, i farmaci sono fatti nella forma iniettabile e in compresse (Metipred, desametasone, Prednisolone, ecc.) E sono prescritti corsi brevi (non più di cinque giorni) durante i periodi di allergie acute. Nel caso di uso a lungo termine di corticosteroidi, inizia lo sviluppo di tali effetti collaterali come aumento di peso rapido (obesità), aumento della pressione arteriosa, diabete mellito, ulcera peptica, ecc. È per questo che i farmaci di questo gruppo sono prescritti solo in caso di grave malattia allergica, quando le restanti opzioni di trattamento non hanno dato risultati positivi

• Trattamento delle allergie con gli antagonisti dei recettori dei leucotrieni. Questo gruppo di farmaci antiallergici ha mostrato la sua efficacia piuttosto elevata nel trattamento dell'asma bronchiale e di alcune forme di orticaria. Il farmaco più utilizzato da questo gruppo è Singular, che è disponibile sotto forma di compresse da 5 e 10 mg. A causa del fatto che il farmaco ha dimostrato la sua efficacia nel trattamento di non tutte le malattie allergiche, dovrebbe essere usato solo dopo aver consultato un medico

• Trattamento di allergie con assorbenti. Nonostante il fatto che i sorbenti non siano farmaci antiallergici diretti non lo sono, vengono comunque utilizzati per l'escrezione più attiva degli allergeni penetranti. I sorbenti sono tradizionalmente prescritti in caso di allergie acute. Hanno mostrato la massima efficacia nei sintomi della pelle allergica. Sorbenti comunemente usati nell'allergia: normale carbone attivo, Enterosgel, Filtrum, Lactofiltrum

• Immunoterapia (terapia specifica per allergeni) nel trattamento delle allergie. Lo scopo dell'immunoterapia specifica è quello di creare l'immunità a una sostanza a cui il corpo risponde con un'eccessiva risposta immunitaria. Questa terapia deve essere eseguita solo da un allergologo in un ospedale o ufficio specializzato.

Il trattamento stesso è necessariamente eseguito nel periodo di remissione, di solito nella stagione invernale o autunnale. La tattica terapeutica è l'introduzione di dosi allergiche in costante aumento che provocano lo sviluppo di una reazione allergica, a partire da un livello trascurabile. La durata del trattamento può durare anni, ma nella maggior parte dei casi, una persona sviluppa un'immunità persistente per questo allergene. Il trattamento precedente è stato avviato, maggiore è la probabilità di un esito positivo. Questo metodo è più efficace nel trattamento della rinite allergica e dell'asma.

Fisioterapia per le allergie

Attualmente, il trattamento delle malattie allergiche si riduce non solo alla condotta dell'immunoterapia e alla nomina di farmaci antiallergici. I medici attribuiscono grande importanza all'utilizzo di varie procedure fisioterapiche.

• Speleocamere per allergie. La speleocamere è uno dei metodi fisioterapici più efficaci usati per trattare le lesioni allergiche del tratto respiratorio superiore (rinite allergica, asma bronchiale allergico). La procedura stessa comporta la presenza del paziente in una stanza satura di ioni di sale, che non solo ha un effetto terapeutico positivo sul tratto respiratorio superiore affetto da allergie, ma aumenta anche lo stato di difesa immunitaria.

• Plasmaferesi per allergie. Questo metodo comporta la pulizia dell'hardware del plasma sanguigno, durante il quale una parte del plasma viene rimossa dal corpo. Questo viene fatto in modo che la quantità principale di mediatori e sostanze biologicamente attive che sono direttamente coinvolte nello sviluppo di una reazione allergica si trovi nel plasma. Successivamente, il plasma rimosso viene sostituito con le soluzioni corrispondenti. La plasmaferesi può essere utilizzata nel complesso trattamento delle esacerbazioni di qualsiasi malattia allergica (nelle forme gravi di dermatite atopica, nell'orticaria acuta, nell'asma bronchiale allergico, ecc.). Tuttavia, la maggior parte delle volte la plasmaferesi viene prescritta per allergie moderate e gravi.

• Camera a pressione nel trattamento delle allergie. Per il trattamento di malattie allergiche, la camera viene usata raramente. La procedura stessa comporta il posizionamento del paziente in una camera sigillata speciale, che crea una maggiore pressione dell'aria. Spesso nella camera a pressione nella miscela di gas miscela di ossigeno speciale. In genere, questo metodo viene utilizzato per il trattamento di pazienti con malattie respiratorie allergiche.

• VLOK (irradiazione laser intravenosa del sangue). Questo metodo è abbastanza nuovo, ma in termini di trattamento delle allergie si è dimostrato molto efficace. Nel corso della sessione, il paziente viene iniettato nella vena da un ago (di solito alla curva del gomito), alla cui estremità è attaccata una fibra ottica che, in base alle caratteristiche pre-specificate, riceve un impulso laser. L'irradiazione laser intravenosa del sangue può essere utilizzata per trattare la maggior parte delle malattie allergiche (rinite allergica, asma bronchiale, orticaria, dermatite atopica, ecc.). Oltre ad un effetto anti-infiammatorio sufficientemente forte, VLOK ha un effetto di immuno-potenziamento pronunciato.

Trattamento di allergia alla gravidanza

Abbastanza spesso, la gravidanza, a causa dei naturali cambiamenti immunitari che si verificano nel corpo della donna in questo momento, provoca un peggioramento delle allergie. Tuttavia, durante questo periodo, la selezione (appropriata per la situazione attuale) del trattamento deve essere il più accurata possibile, dal momento che la maggior parte dei farmaci antiallergici può potenzialmente influenzare negativamente il feto in via di sviluppo. Nella diagnosi della causa dell'allergia durante la gravidanza, i test cutanei sono inaccettabili, è possibile solo un esame del sangue per specifiche immunoglobuline.

Gli antistaminici in gravidanza dovrebbero essere usati il ​​più limitati possibile e, in caso di emergenza, usare solo farmaci di terza generazione nei dosaggi minimi efficaci

allergia

Con il termine allergia, i medici moderni implicano una reazione ipersensibile immunopatologica del corpo a varie sostanze con sintomi spiacevoli caratteristici, che possono compromettere significativamente la qualità della vita e portare a una serie di problemi di salute cronici.

Cosa lo causa e come combatterlo? Puoi leggere su questo e molte altre cose nel nostro articolo.

motivi

La radice della causa delle allergie è una reazione immunobiologica specifica, in cui coppie di antigeni e anticorpi, o linfociti T e anticorpi, interagiscono attivamente con il danno locale alle cellule in una determinata area. Nasce come risposta a un irritante specifico, il cosiddetto allergene, che può essere una sostanza sia dell'ambiente interno che esterno.

Negli ultimi 100 anni, il numero di manifestazioni di allergia nelle persone sta crescendo in progressione aritmetica. Scienziati e medici associano questo con i processi di globalizzazione, urbanizzazione e progresso tecnologico. Prima di tutto, è l'uso attivo dei prodotti dell'industria chimica a casa e al lavoro, i cui componenti possono agire da allergeni e costituire la base per i fallimenti nel lavoro di tutti i sistemi corporei.

Anche i risultati delle statistiche degli ultimi decenni sono interessanti: nei paesi sviluppati e ricchi, le persone soffrono di allergie più spesso che nei paesi del terzo mondo. Questo fatto è associato alle abitudini di massa dell'igiene super igienica - l'uso costante di disinfettanti, shampoo, saponi e altri prodotti simili riduce significativamente il livello di contatto del sistema immunitario con interi gruppi di anticorpi. L'immunità "non addestrata" in caso di stress dà una reazione completamente atipica e costituisce i prerequisiti per il verificarsi di allergie.

Alcuni ricercatori inoltre confrontano le allergie e l'ereditarietà: i genitori allergici hanno il 20% in più di probabilità di avere figli con lo stesso problema.

Tipi di allergie

Di seguito elenchiamo gli stimoli allergenici tipici, la cui reazione si trova più spesso tra i pazienti con questo problema.

Allergie alimentari

Uno dei problemi più comuni: una serie di prodotti o i loro componenti possono causare una reazione allergica. Grani, frutta, uova, alcune verdure e altro ancora. Di solito, le allergie a determinati alimenti sono rilevate anche nell'infanzia, tuttavia, ci sono casi in cui appare in 30 anni.

Allergia alla lana

I peli di animali possono essere un potente allergene se entrano nelle mucose. Prima di tutto, questo problema è collegato con gatti e cani domestici e non esiste una soluzione semplice da trovare qui - l'unica via d'uscita è quella di interrompere il contatto con l'animale e liberarsene.

Allergia fredda

Nel periodo autunno-inverno, un certo numero di persone soffrono di allergie al freddo. Anche piccole fluttuazioni di temperatura, vento freddo e altri fattori ambientali possono diventare una sorta di trigger termico all'inizio di un processo negativo.

Allergia alle proteine

Abbastanza spesso, gli allergeni sono proteine ​​presenti nei vaccini, plasma del donatore e persino latte di mucca banale. L'ipersensibilità di questo tipo è molto spiacevole, ma per quanto possibile limitando il contatto con l'allergene e seguendo tutte le istruzioni del medico, puoi sentirti relativamente a tuo agio.

Allergie nervose

Forma secondaria specifica di allergia causata da forti stress e sensazioni. Di solito passa dopo la stabilizzazione dello stato nervoso, ma può comparire di nuovo in una situazione simile. I sintomi neurologici in questo caso agiscono come una specie di allergene.

Allergia ai pollini o alla polvere

Un altro allergene grave, in quasi il 30% dei casi, è costituito da componenti fini: polvere e polline. Entrambi i tipi di stimoli cadono facilmente sulle mucose dei percorsi superiori e persino inferiori, causando un numero di manifestazioni negative.

Allergia ai farmaci

Quasi tutti i farmaci moderni hanno una serie di effetti collaterali, inoltre, anche in caso di conformità con i dosaggi e le raccomandazioni del medico. Complesse manifestazioni allergiche da irritazione cutanea a angioedema e persino shock anafilattico - fai attenzione!

Allergia a vivere microrganismi e parassiti

Spore, funghi, elminti non solo irritano il sistema immunitario, ma possono anche portare una serie di altre malattie e problemi nel corpo.

Allergia agli insetti

Un tipo molto comune di allergia, che spesso porta a gravi sintomi allergici e patologici. Gli allergeni tipici sono acari, ragni, scarafaggi / Prusaks, nonché punture di api / vespe.

Allergia al lattice e prodotti chimici

Il contatto regolare con prodotti dell'industria chimica, anche in persone sane, può causare irritazione e prurito, per non parlare dei pazienti con predisposizione alle allergie. L'unica decisione giusta in questa situazione è di escluderli completamente dalla vita quotidiana o sostituirli con altri più "morbidi" e più sicuri.

Sintomi di allergia

I sintomi di allergia includono un'ampia gamma di un'ampia varietà di manifestazioni, in un modo o nell'altro, che influenzano negativamente una persona.

Forme respiratorie

  1. Prurito nei passaggi nasali.
  2. Costante impulso a starnutire
  3. Naso che cola con scarico chiaro.
  4. Tosse secca regolare.
  5. Rantolando nei polmoni.
  6. Esagoni di soffocamento.

Forme visive

  1. Gonfiore attorno agli organi della vista.
  2. Tearing.
  3. Bruciore e irritazione agli occhi.

Forme dermatologiche

  1. Secchezza e desquamazione della pelle.
  2. Rossore e prurito dell'epitelio.
  3. Puffiness e cambiamento in trasparenza / colore della pelle.
  4. Blister ed eruzioni cutanee di tipo eczema.

Forma del tratto gastrointestinale

  1. Stitichezza e diarrea.
  2. Quincke gonfiore.
  3. Coliche.
  4. Vomito e nausea.

In assenza di un adeguato trattamento qualificato e in caso di frequenti contatti con l'allergene, possono svilupparsi gravi complicazioni e reazioni, la più pericolosa delle quali è lo shock anafilattico. Una persona ha vomito costante e defecazione eccessiva, ha un'eruzione cutanea rossa o bluastra su tutto il corpo, urina involontariamente? Uno stato negativo è accompagnato da mancanza di respiro, crampi o perdita di coscienza? Un bisogno urgente di cercare aiuto medico!

Diagnosi di allergia

È quasi impossibile determinare l'allergene a una persona e persino a un medico sulla base di un semplice esame esterno e dei reclami dei pazienti. Ecco perché la medicina moderna ha un intero set di strumenti e una serie di test per identificare la sostanza / componente che causa la risposta ipersensibile del sistema immunitario allo stimolo.

Test cutanei

Il metodo classico di diagnosi, se il paziente non ha ancora identificato il tipo di allergene. Il suo principio è la somministrazione sottocutanea di potenziali sostanze irritanti e l'aspettativa di una risposta appropriata. Di norma, vengono eseguiti test cutanei sul dorso e singole parti dell'avambraccio.

Utilizzando uno strumento per graffiare, una soluzione con particelle di un possibile allergene viene applicata all'area locale dell'epitelio - da una a venti varietà in un'unica analisi. Dove la reazione è positiva (gonfiore o arrossamento dopo un breve periodo di tempo) e il componente desiderato è presente.

Analisi del rifugio per gli anticorpi

Un metodo meno traumatico, ma più lento, è la raccolta e la successiva analisi del sangue venoso per il numero di anticorpi IgE specifici. Tipicamente, questo metodo è aggiuntivo e chiarisce quando viene stabilito almeno un gruppo di possibili allergeni.

Alcuni esperti lo considerano meno affidabile, dal momento che un cambiamento nella concentrazione di anticorpi può essere causato da vari fattori (incluse le malattie esterne), e utilizzando l'analisi descritta è impossibile valutare la gravità di una possibile reazione allergica. In alcuni casi (ad esempio, con l'uso costante di corticosteroidi o antistaminici), tuttavia, può essere il principale se è impossibile condurre test classici con un alto grado di certezza.

Test di applicazione

Sono una variazione ottimizzata dei campioni di pelle progettati per determinare l'allergene che causa solo reazioni patologiche cutanee. Le miscele con potenziali allergeni vengono applicate a una piastra metallica speciale, dopo di che viene fissata sul retro per due giorni e la reazione patologica corrispondente è attesa dai medici. Un modo comodo, anche se altamente specializzato.

Test provocativi

Il test diagnostico più radicale, ma anche affidabile, la cui essenza risiede nell'introduzione diretta di un potenziale allergene nel corpo - per iniezione o, per ingestione. Può essere eseguito solo in ospedale sotto la costante supervisione dei medici, che possono interrompere una possibile reazione allergica e, se necessario, anche uno shock anafilattico.

Trattamento allergico

Curare completamente le allergie la medicina moderna non può ancora. L'intero complesso delle misure terapeutiche proposte è volto a eliminare il contatto con l'allergene e ad inibire le manifestazioni negative di ipersensibilità.

Eliminazione completa o parziale del contatto con l'allergene

Se c'è una possibilità, prima di tutto, il medico consiglierà di eliminare completamente l'allergene identificato o, almeno, di limitare la sua interazione con il corpo del paziente. Filtrazione e umidificazione dell'aria, espulsione di animali da un appartamento, selezione accurata di sostanze chimiche utilizzate nella vita quotidiana e al lavoro, rifiuto di usare un certo numero di prodotti, scelta del guardaroba giusto e, in alcuni casi, anche il cambio del luogo di residenza sono le azioni tipiche in questa situazione.

Terapia farmacologica

  1. Antistaminici. Bloccanti istamina, che sono catalizzatori per le manifestazioni esterne della sindrome. Sono usati sia a breve termine (nel periodo di crisi e riacutizzazioni) sia a lungo termine (prevenzione della comparsa di sintomi negativi). Le droghe classiche di questo gruppo sono loratadina, clemensina, cetirizina, zyrtec. Con l'uso prolungato, è necessario lo sviluppo di un regime individuale e il dosaggio, dal momento che gli antistaminici hanno una serie di effetti collaterali.
  2. Decongestionanti. Gocce di vasocostrittore e spray nasali per uso a lungo termine. Rendono più facile la respirazione, soprattutto in caso di allergie stagionali a pollini, piante, polvere. I rappresentanti classici sono ossimetazolina, xilometazolina. Oltre agli antistaminici, richiedono un regime speciale di ricezione e riposo tra i corsi, perché con l'uso costante, l'effetto positivo è ridotto (sempre più dosi sono necessarie per ottenere il risultato desiderato) e la rinite può anche formarsi come un processo patologico inverso di congestione nasale.
  3. Inibitori di leucotrieni. Tali farmaci bloccano le reazioni dei leucotrieni che causano gonfiore e infiammazione delle vie respiratorie. Solitamente utilizzato per l'asma bronchiale, ma anche usato per eliminare i sintomi acuti di una vasta gamma di allergie. Un tipico rappresentante è un singolare.
  4. Corticosteroidi. Utilizzato per tipi complessi di allergie con potenziale pericolo di shock anafilattico. I farmaci ormonali di questo tipo sono le forme di compresse (desametasone, prednisone) e liquide (spray mometasone, fluticasone), rispettivamente, per uso orale generale e locale.

immunoterapia

Un metodo alternativo di desensibilizzazione, la cui essenza risiede nella progressiva introduzione progressiva dell'allergene nel corpo con il suo successivo adattamento al sistema immunitario, che sta cominciando ad abituarsi agli anticorpi dello stimolo e non a dare una risposta così violenta.

Viene effettuato solo in ospedale, richiede aggiornamenti periodici sotto forma di dosi di mantenimento, ma dà un effetto a lungo termine (da uno a cinque a dieci anni).

Trattamento di rimedi popolari

Va notato subito che la maggior parte delle ricette della medicina tradizionale per le allergie offerte dal pubblico non sono efficaci o possono potenzialmente causare una reazione allergica. Di seguito, elencheremo i più affidabili e sicuri, ma possono essere utilizzati solo dopo aver consultato il terapeuta e l'allergologo!

  1. Prepara un treno secco come il tè e usa il brodo invece di questa bevanda per diversi mesi.
  2. Prendi in parti uguali le radici di bardana e dente di leone, frantuma accuratamente. Due cucchiai di miscela versare tre tazze di acqua bollita a temperatura ambiente e lasciare per 12 ore in un luogo buio, quindi mettere sul fuoco per 10 minuti (fuoco lento) e far bollire. Raffreddare il brodo, filtrarlo e consumare ½ tazza fino a cinque volte al giorno per un mese.
  3. Preparare un cucchiaio di erba celandina essiccata in ½ litro d'acqua, lasciare fermentare per quattro ore. Bevi un quarto di tazza due volte al giorno per tre mesi.
  4. Prendere un cucchiaio di tintura di motherwort e valeriana, diluire con un litro d'acqua e fare i gargarismi 4-5 volte al giorno. Aiuta contro la reazione all'impollinazione delle piante.

Dieta allergia

Non esiste una dieta specifica per le allergie. Un allergologo, un nutrizionista o un terapeuta sulla base di un allergene identificato è confermato per escludere i singoli prodotti o i loro gruppi. In alcuni casi, anche in assenza di allergie alimentari, alcuni piatti o i loro componenti dovrebbero essere limitati nella loro razione giornaliera - per esempio, se sei ipersensibile al polline, è preferibile scartare noci e miele; se sei allergico all'aspirina, puoi limitare la dieta di frutta contenente acido salicilico; contro la forte risposta immunitaria agli insetti aiuterà il rifiuto di prodotti con gusci chitinosi, ecc.

In ogni caso, lo schema esatto di potere di esclusione deve essere selezionato individualmente dallo specialista in partecipazione!

prevenzione

Sfortunatamente, non esistono misure preventive che possano prevenire completamente il verificarsi di allergie. Tuttavia, alcune raccomandazioni dovrebbero essere ancora prese in considerazione al fine di ridurre al minimo i possibili rischi di un problema:

  1. Evitare le sostanze che causano allergie.
  2. Mantieni pulita la tua casa, pulisci e arieggia regolarmente la stanza.
  3. Utilizzare solo indumenti sintetici ipoallergenici e prodotti chimici domestici, se possibile, sostituendoli con controparti naturali.
  4. Cerca di non soccombere allo stress o alla depressione - "trigger" di molti processi negativi, tra i quali ci sono allergie.

Come trattare le allergie negli adulti

Come trattare le allergie negli adulti

Allergia - una malattia del sistema immunitario del corpo, causata dall'ingestione di un allergene e che porta allo sviluppo di un processo infiammatorio nel corpo. Allergeni mentre c'è una quantità enorme.

Anche i sintomi allergici sono vari. La malattia può manifestarsi in forme come

  • rinite allergica o congiuntivite, se il naso o gli occhi sono coinvolti nel processo patologico, rispettivamente;
  • dermatite atopica, orticaria, eczema, se la pelle è colpita;
  • asma bronchiale con coinvolgimento del sistema respiratorio;
  • shock anafilattico, la più grave manifestazione di allergie.

Metodi per diagnosticare le allergie

Affinché al paziente venga prescritto un trattamento adeguato, la malattia deve essere correttamente diagnosticata.

Questa affermazione è assolutamente vera per quanto riguarda il trattamento delle allergie.

Esistono diversi modi per diagnosticare le allergie. Lo è

  1. Collezionare la storia.
  2. Test cutanei
  3. Esame di laboratorio del sangue del paziente.
  4. Metodo di eliminazione

Importanza della storia prendendo nella diagnosi di allergie

Identificare la causa è una componente importante nel corretto trattamento delle allergie. Per l'aiuto della diagnosi arriva la collezione di anamnesi. Allo stesso tempo, il paziente stesso può suggerire che il deterioramento si osserva dopo aver mangiato proteine ​​irritanti nel cibo o dopo aver lavato le mani con un certo tipo di polvere.

Peggio ancora, se l'aggravamento si verifica sul polline di alcune piante che fioriscono nella zona. Nei casi in cui è difficile identificare un allergene raccogliendo l'anamnesi, procedere agli skin test.

Metodo di prova della pelle

Questo metodo è efficace per pollini, cibo e allergie da contatto. È semplice e conveniente. Sfortunatamente, per la sua attuazione ci sono controindicazioni:

  1. I test cutanei non possono essere eseguiti nel periodo di esacerbazione, come allergie e altre patologie croniche associate, così come nel periodo di raffreddore;
  2. Non è somministrato a donne in gravidanza e bambini di età inferiore ai cinque anni;
  3. I test cutanei sono controindicati quando si assumono antistaminici o corticosteroidi.

Esami del sangue per allergie

Test di laboratorio di sangue per le allergie sono diffusi proprio perché mancano la mancanza di test cutanei, consentono la diagnosi in vitro, cioè senza la diretta partecipazione del paziente.

Questo elimina la possibilità di deterioramento della salute del paziente durante il test, quando l'allergene viene applicato direttamente sulla pelle.

Inoltre, la determinazione degli anticorpi dell'immunoglobulina E nel plasma sanguigno è molto istruttiva per identificare un allergene specifico.

Maggiori informazioni sul test del sangue.

Metodo di eliminazione

Il metodo di eliminazione è buono nei casi in cui non vi è alcuna possibilità di visitare un allergologo per un esame completo. Consiste nell'isolare alcune sostanze sospette dall'uso per 2 settimane e nell'ulteriore monitoraggio del paziente.

Se durante questo periodo le condizioni del soggetto sono migliorate, allora si può presumere che sia stato trovato l'allergene sospetto. Lo stesso metodo di eliminazione è il primo passo nel trattamento di pazienti con allergie.

Metodi di trattamento delle allergie

Elenchiamo i principali metodi di trattamento delle allergie:

  1. Identificazione e isolamento dell'allergene;
  2. La nomina di antistaminici;
  3. Assunzione di farmaci corticosteroidi;
  4. Immunoterapia specifica

Il ruolo degli antistaminici nel trattamento delle allergie

La nomina di antistaminici dovuta al fatto che nel processo di esposizione ad un allergene sul corpo, interagisce con le cellule del sistema immunitario.

Di conseguenza, le sostanze biologicamente attive dell'istamina vengono rilasciate, il che, a sua volta, ha un effetto dannoso sul tessuto e porta allo sviluppo di reazioni infiammatorie. Quindi, prescrivendo farmaci in questo gruppo, c'è una diminuzione dell'effetto dannoso dell'istamina.

Esistono già 4 generazioni di antistaminici.

E se i rappresentanti della prima generazione, come difenidramina o suprastin, hanno pronunciato reazioni concomitanti (sonnolenza, menomazione, vertigini, secchezza delle fauci, dipendenza), allora le generazioni successive, come la loratadina, sono private di questo e possono essere prescritte più ampiamente.

L'uso di corticosteroidi nel trattamento delle allergie

Nei casi in cui il corso di allergie ha un corso prolungato o grave, ricorrere alla nomina di corticosteroidi. Questi farmaci agiscono rapidamente per ridurre le manifestazioni infiammatorie, ma hanno molte complicanze associate.

Con l'ingestione a lungo termine, causano un aumento della glicemia, lo sviluppo di fragilità ossea e altre gravi complicanze.

Di solito sono utilizzati nell'asma bronchiale, quando altri farmaci sono inefficaci.

Nei casi di trattamento esterno con unguenti corticosteroidei, che possono verificarsi con orticaria o eczema, vengono utilizzati in cicli brevi, applicati sulla pelle in uno strato sottile e gradualmente aboliti.

Metodo di immunosensibilizzazione specifica

I moderni metodi di trattamento delle allergie includono il metodo di immunosensibilizzazione specifica (SIT). Consiste nel fatto che un allergene viene introdotto nel corpo in piccole dosi con un intervallo di una settimana. Quindi, un organismo che provoca dipendenza si sviluppa all'azione di questo allergene e, quando lo incontra nella vita, risponde già con una reazione meno pronunciata.

Il ruolo della prevenzione nel trattamento delle allergie

I metodi di trattamento delle allergie negli adulti comprendono misure preventive. Un paziente allergico può migliorare se stesso la qualità della vita se è impegnato nella prevenzione. Include:

  • esclusione dalla dieta di prodotti potenzialmente pericolosi e passaggio a una dieta ipoallergenica;
  • isolamento di animali domestici, uccelli, se si osservava un deterioramento della salute durante la comunicazione con loro;
  • pulizia giornaliera dell'appartamento, pulizia di tappeti, cuscini, mobili imbottiti con aspirapolvere;
  • sostituzione di detergenti sintetici e prodotti per la pulizia, in particolare quelli contenenti cloro, con prodotti naturali;
  • la necessità di utilizzare nei prodotti alimentari, prodotti per la casa con marcatura ipoallergenica.

Queste misure preventive risponderanno in parte alla domanda su come recuperare le allergie e suggeriranno come rendere le manifestazioni della malattia meno evidenti e le riacutizzazioni più rare.

Cosa fare se le allergie non passano?

Sei tormentato da starnuti, tosse, prurito, eruzioni cutanee e arrossamento della pelle, e potresti avere allergie ancora più gravi. E l'isolamento dell'allergene è sgradevole o impossibile.

Inoltre, le allergie portano a malattie come l'asma, l'orticaria, la dermatite. E i farmaci consigliati per qualche motivo non sono efficaci nel tuo caso e non combattono la causa...

Ti consigliamo di leggere la storia di Anna Kuznetsova sui nostri blog, di come si è liberata delle sue allergie quando i medici le hanno messo una croce grassa. Leggi l'articolo >>

Postato da: Наталья Гаевая

Quanto allergico al sole si manifesta e quali metodi di trattamento dovrebbero essere conosciuti.

Tutto sulle caratteristiche della reazione del corpo a determinati alimenti. Metodi di diagnosi e terapia.

Come condurre correttamente l'inalazione in caso di reazione allergica.

Come capire che hai una reazione specifica a questo prodotto e quali sono i moderni metodi di trattamento.

Sintomi di allergie alla polvere

Trattamento della rinite allergica

Commenti, recensioni e discussioni

Angelina Finogenova: "Ho completamente curato le allergie in 2 settimane e ho iniziato un gatto birichino senza costosi farmaci e procedure. Era abbastanza giusto. »Ulteriori informazioni >>

I nostri lettori raccomandano

Per la prevenzione e il trattamento delle malattie allergiche, i nostri lettori consigliano l'uso di Allergonics. A differenza di altri mezzi, Allergoniks mostra un risultato stabile e stabile. Già il 5 ° giorno di utilizzo, i sintomi di allergia si riducono, e dopo 1 corso passa completamente. Lo strumento può essere utilizzato sia per la prevenzione che per la rimozione delle manifestazioni acute.

Qualsiasi utilizzo di materiali dal sito è consentito solo con il consenso degli editori del portale e l'installazione di un link attivo alla fonte.

Le informazioni pubblicate sul sito sono destinate esclusivamente a scopi informativi e non richiedono in alcun modo diagnosi e trattamenti indipendenti. Per prendere decisioni informate sul trattamento e l'adozione dei farmaci è necessario consultare un medico qualificato. Informazioni pubblicate sul sito, ottenute da fonti pubbliche. Per la sua accuratezza, i redattori del portale non sono responsabili.

Come trattare le allergie negli adulti

Questa malattia è una risposta immunitaria acuta alle sostanze solitamente innocue. Le manifestazioni di questa malattia possono essere diverse e variare in modo significativo nella gravità.

Ecco perché il trattamento delle allergie negli adulti deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico.

In alcune persone, il sistema immunitario è troppo sensibile a certe sostanze.

Questo processo è accompagnato dalla produzione di sostanze chimiche, una delle quali è l'istamina: è lui che è responsabile della comparsa dei sintomi.

La reazione del corpo può avvenire per inalazione di un allergene, contatto con la pelle, uso di determinati prodotti.

Le seguenti allergie di solito si verificano come allergeni:

  • peli di animali;
  • fluff;
  • polvere di casa;
  • cosmetici;
  • prodotti alimentari;
  • polline delle piante;
  • fumo di tabacco;
  • farmaci

Le manifestazioni di reazioni allergiche possono essere localizzate in diverse parti del corpo e persistono per diversi minuti o giorni. In genere, i segni di patologia dipendono dal suo tipo.

Ad esempio, i sintomi dell'allergia negli adulti per la polvere e altri allergeni respiratori includono:

Con lo sviluppo della dermatosi, i sintomi principali sono la comparsa di eruzioni cutanee e irritazioni sulla pelle. Tipicamente, tali forme di malattia provocano cibo, droghe, prodotti chimici domestici.

Con lo sviluppo di shock anafilattico, si verificano i seguenti sintomi:

diagnostica

Una diagnosi esatta può solo il medico che studia la storia della malattia. Questo è necessario per identificare i fattori che potrebbero influenzare lo sviluppo della malattia.

Può anche essere eseguito un test di scratch della pelle.

In questo caso, un estratto diluito di vari prodotti viene posto sulla pelle.

In questo caso, la pelle deve essere graffiata e forata per capire quale allergene provoca la reazione ipertrofica.

Il metodo esatto di diagnosi è di condurre esami del sangue - test immunoenzimatico, test di radio-allergia, ricerca di anticorpi.

Utilizzando tali analisi, è possibile identificare gli allergeni che causano reazioni di immunità ipertrofica.

Suggerimenti di base

Perché il trattamento sia efficace, deve includere diversi componenti:

  1. esclusione del contatto umano con l'allergene;
  2. rispetto di una dieta ipoallergenica;
  3. trattamento farmacologico;
  4. vita ipoallergenica.

Durante un'esacerbazione, le misure di soccorso dovrebbero includere l'uso di antistaminici, broncodilatatori, glucocorticosteroidi. Il trattamento delle allergie alimentari negli adulti richiede anche l'uso di enterosorbenti.

Dopo aver interrotto l'attacco, il paziente deve seguire una dieta rigorosa, una vita ipoallergenica e assumere i farmaci prescritti dal medico.

Anche durante la remissione, viene eseguita un'immunoterapia specifica per allergeni, che consiste nella graduale introduzione nel corpo di un allergene che provoca una reazione in una persona.

Trattamento delle allergie nei rimedi popolari adulti

Ricette all'aperto

Vari rimedi popolari aiuteranno ad affrontare i sintomi: bagni, impacchi, unguenti:

  1. mescolare 20 g di celidonia, fiori di camomilla, radice di valeriana, salvia e erba di San Giovanni. Aggiungere 1 litro di acqua calda e versare il decotto risultante in un bagno pieno d'acqua. È necessario effettuare tale procedura tra un mese in 1-2 giorni;
  2. Mescolare 75 g di rizomi di calamo con 800 ml di acqua calda. La composizione risultante per insistere per mezz'ora, quindi versare nel bagno. Il corso generale di trattamento dovrebbe essere non più di 15 bagni al mese;
  3. mescolare 50 g di timo secco e 800 ml di acqua bollente. Far bollire la miscela risultante a fuoco basso per 5 minuti, filtrare e aggiungere al bagno. Devi fare la procedura prima di andare a dormire. Il corso del trattamento dovrebbe essere di 10 procedure;
  4. per preparare un unguento efficace, avrete bisogno di 75 g di infusione, lanolina e vaselina su base anidra - 25 g ciascuno.. E prima dovete riscaldare la miscela di vaselina e lanolina in un bagno di vapore per 20 minuti, aggiungere l'infusione dell'alternanza. L'unguento risultante deve essere trattato con aree affette da reazioni allergiche;
  5. Per preparare un unguento utile, è necessario prendere 50 ml di aceto, 1 uovo e 100 g di burro. In primo luogo, è necessario mescolare accuratamente l'uovo con l'aceto e rimuovere la composizione risultante per un giorno in un luogo freddo. Quindi metti il ​​burro fuso. La miscela risultante viene nuovamente messa in frigorifero per 24 ore. Successivamente, la composizione può essere utilizzata per trattare la pelle;
  6. Prendi una manciata di rizomi essiccati di elecampane e 5 cucchiai di lardo non salato. Mescolare questi ingredienti e cuocere per 20 minuti a fuoco basso. Lo strumento risultante affatica e applica uno strato spesso sulla pelle infiammata.

Ricette per uso interno

Per far fronte alle reazioni allergiche tali infusi e decotti per somministrazione orale aiuteranno:

  1. a un cucchiaio di celidonia aggiungere 500 ml di acqua bollente e lasciare per 4 ore. Bere 20 minuti prima dei pasti due volte al giorno. Una singola dose è mezzo bicchiere;
  2. 10 g di menta piperita si mescolano con mezza tazza di acqua bollente e lasciare per trenta minuti. Beva l'infusione tre volte al giorno, un cucchiaio;
  3. a 2 cucchiai di ortica aggiungete 500 ml di acqua bollente e lasciate in infusione per un paio d'ore. L'infusione risultante per bere mezzo bicchiere. Questo dovrebbe essere fatto 4 volte al giorno prima dei pasti;
  4. 10 g di fiori di calendula mescolati con 500 ml di acqua bollente e lasciare riposare per un paio d'ore a temperatura ambiente. L'infusione risultante dovrebbe bere un cucchiaio. Questo dovrebbe essere fatto 2-3 volte al giorno;
  5. Ad un cucchiaino di assenzio aggiungete mezzo bicchiere di acqua bollente. Dopo 2-3 ore, filtrare. Bevi un quarto di bicchiere tre volte al giorno. Questo dovrebbe essere fatto mezz'ora prima dei pasti;
  6. 20 g di equiseto mescolati con un bicchiere di acqua bollente e lasciare per 20 minuti. Quindi puoi filtrare e bere tre volte al giorno. Una singola dose è mezzo bicchiere.

Agenti di rinforzo immunitario

Altrettanto importante nelle allergie è la normalizzazione del sistema immunitario.

Per rafforzarlo, puoi utilizzare questi strumenti:

  1. Prendi la tintura di valeriana e biancospino in proporzioni uguali, mescola e aggiungi 30 gocce a un bicchiere con acqua. Il rimedio risultante deve essere preso prima di coricarsi;
  2. Prendi le radici di bardana e dente di leone e trita bene in un mortaio. Un paio di cucchiai di polvere risultante versare 3 tazze di acqua e lasciare in infusione durante la notte. Al mattino, fai bollire per 10 minuti e lascia per lo stesso tempo in infusione. Significa bere mezzo bicchiere 5 volte al giorno. Questo dovrebbe essere fatto prima dei pasti e di notte;
  3. prendi le stesse proporzioni fianchi e radice di dente di leone. 1 cucchiaio di ingredienti versare un bicchiere di acqua bollente. La miscela risultante per bere una terza tazza tre volte al giorno. Questo dovrebbe essere fatto prima di mangiare. Per eliminare la malattia, il corso dovrebbe essere continuato per 2-3 mesi;
  4. a 2 cucchiai di corteccia di viburno, aggiungere un bicchiere d'acqua e far bollire per 20 minuti a fuoco basso. Lasciare mezz'ora per insistere, quindi filtrare. Aggiungere acqua bollita per ottenere il volume iniziale e bere mezzo bicchiere. Questo dovrebbe essere fatto due volte al giorno dopo i pasti.

Video: segreti per sbarazzarsi della malattia

Metodo della droga

Le basi del trattamento delle malattie allergiche sono gli antistaminici, che di solito sono divisi in tre generazioni.

I mezzi della prima generazione oggi non sono praticamente utilizzati - hanno un effetto a breve termine e hanno un effetto sedativo ed anticolinergico.

I preparativi della seconda generazione non influenzano il funzionamento del sistema nervoso centrale, ma hanno un effetto cardiotossico.

L'uso di tali strumenti consente di ottenere risultati più rapidi ea più lungo termine.

I farmaci di terza generazione sono i più popolari oggi, dal momento che non hanno effetti sedativi e cardiotossici e allo stesso tempo sono molto efficaci.

Droghe dentro

Per il trattamento può essere usato in questo modo:

  1. Diazolin - un farmaco antistaminico efficace che non ha un effetto sedativo. Ha un effetto negativo sulla mucosa gastrica, quindi non è prescritto per le persone con patologie dell'apparato digerente.
  2. Tavegil è un antistaminico efficace con un effetto moderatamente lenitivo. Quando usato, il disagio può apparire sotto forma di mal di testa e secchezza in bocca.
  3. Fenkarol - riduce perfettamente il livello di istamina, ma non ha un effetto deprimente e sedativo sul sistema nervoso. Questo strumento è usato nella pratica dei bambini.
  4. Peritolo - oltre all'antistaminico, ha effetto anti-serotonina. È altamente efficace nel trattamento di varie specie, in particolare i farmaci.

Prodotti per esterni

Tali farmaci sono adatti per l'uso locale:

  1. Elidel è una crema efficace che non contiene ormoni corticosteroidi ed è ampiamente utilizzata per il trattamento della dermatite atopica.
  2. La protezione della pelle è un unguento non ormonale contenente zinco attivato. Questo strumento ha un effetto antimicrobico, antimicotico e antinfiammatorio pronunciato. Grazie al suo utilizzo, puoi trattare abbastanza prurito, secchezza e infiammazione della pelle.
  3. Lanolina - le creme a base di questa sostanza sono utilizzate per ammorbidire la pelle. Con il loro aiuto, puoi eliminare il dolore e l'irritazione.
  4. Bepanten: con l'aiuto di questo farmaco puoi accelerare la guarigione delle microfratture e ammorbidire la pelle.
  5. Elokom è un rimedio molto efficace che contiene corticosteroidi. Aiuta a eliminare rapidamente tutti i sintomi della forma della pelle.

Per la rinite allergica vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  1. Galazolina, naftotinco, nazivina sono agenti vasocostrittori che aiutano a eliminare rapidamente l'edema della mucosa e i sintomi del naso che cola. Tali farmaci non possono essere utilizzati per molto tempo, perché possono creare dipendenza.
  2. Levocabastina, allergodile - questi farmaci contengono componenti di antistaminici che bloccano la produzione di sostanze che provocano la malattia.
  3. Vilozen è un farmaco immunomodulatore che aiuta ad eliminare la rinite causata da un'allergia ai pollini.
  4. Fliksonaze, avamis - agenti ormonali che includono corticosteroidi. Solitamente usato se altri farmaci non danno l'effetto desiderato.
  5. Vibrocil, sanorin-analergin - i mezzi combinati contenenti componenti antistaminici, vasocostrittori e anti-infiammatori. Grazie a ciò, è possibile ottenere rapidamente l'effetto desiderato.

Con lo sviluppo della congiuntivite di origine allergica, utilizzare colliri:

  1. Ocmetil - gocce di vasocostrittore che aiutano a eliminare gonfiori e arrossamento degli occhi. Inoltre, aiutano ad affrontare i sintomi: lacrimazione, prurito, dolore. Per lungo tempo l'uso di tali strumenti non può, perché creano dipendenza.
  2. Cromohexal - ha un effetto antistaminico, aiutando ad eliminare la secchezza e l'irritazione degli occhi. Il componente principale di questo farmaco colpisce le membrane dei mastociti, prevenendo lo sviluppo di reazioni allergiche.
  3. Allergodil - questo rimedio ha un effetto antiallergico pronunciato ed è usato per fermare i principali segni di danno agli occhi allergici.

Le iniezioni sotto forma di iniezioni sono generalmente prescritte in casi difficili:

  1. con la comparsa di edema laringeo;
  2. una forte diminuzione della pressione sanguigna;
  3. sviluppo di shock anafilattico.

In questo caso, fare un'iniezione di un farmaco ormonale - ad esempio, diprospana.

Un altro trattamento efficace è l'uso di immunoterapia specifica, che è una sorta di vaccinazione.

In questo caso, piccole dosi di allergeni vengono introdotte gradualmente nel corpo umano, insegnando al corpo a reagire normalmente.

Come diagnosticare le allergie? La risposta è nell'articolo.

immunomodulatori

Tali farmaci forniscono un aumento della barriera protettiva del corpo. Lo scopo principale del loro uso è rafforzare il sistema immunitario.

Gli immunomodulatori di azione generale sono complessi preparati vitaminici che aiutano a rafforzare l'immunità di tutto l'organismo.

Gli immunomodulatori locali vengono prodotti sotto forma di una crema: vengono applicati sulla pelle in determinati punti.

Tali agenti sono usati se i corticosteroidi non sono indicati.

Omeopatia per aiutare

I farmaci omeopatici aiutano a rimuovere l'umore del corpo dalle reazioni allergiche.

Aiutano a ridurre la sensibilità agli allergeni, mantenendo il normale lavoro del sistema immunitario.

L'omeopatia mira a eliminare le cause della malattia.

Tale trattamento può portare buoni risultati, ma richiede molto tempo.

Per la terapia con farmaci come:

Riducono in modo significativo prurito, lacrimazione, starnuti. Tuttavia, un farmaco specifico e il suo dosaggio possono essere selezionati solo da uno specialista, tenendo conto delle caratteristiche individuali.

L'efficacia degli inalatori

L'inalazione con allergie è sotto forma di un aerosol o una soluzione, che viene versata in un inalatore.

Gli aerosol dosati includono:

  1. altsedin;
  2. acero;
  3. e altri farmaci contenenti beclometasone.

Questi sono rimedi ormonali che fanno un ottimo lavoro con i sintomi.

Anche negli aerosol si producono farmaci Intal e tayled.

Sono i cromoni - sostanze volte a stabilizzare le membrane delle cellule adipose.

Grazie al loro uso, è possibile prevenire il rilascio di istamina.

Tuttavia, le inalazioni più efficaci e sicure vengono eseguite con l'ausilio di nebulizzatori per inalatori.

Possono essere usati per trattare la rinite, la tracheite, la faringite, l'asma di origine allergica.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo della malattia, è necessario mantenere la pulizia in casa.

All'interno non dovrebbe essere:

A qualsiasi contatto con oggetti polverosi è necessario coprire il naso - per questo è possibile utilizzare una maschera o una benda.

Quando si reagisce agli animali domestici, non è consigliabile tenerli a casa.

Se sei allergico ai farmaci, devi avere una carta speciale con te con queste informazioni.

Le persone con forme gravi devono avvertire i familiari e i colleghi di questo. È anche necessario segnalarlo ai medici.

Come prendere Prednisone per le allergie? Continua a leggere.

Come si fa il test preliminare per le allergie? La risposta è qui

Auto-medicazione o contatto con uno specialista

Se compaiono segni di malattia, dovresti consultare immediatamente un medico, perché l'automedicazione può portare a conseguenze irreversibili sulla salute.

Solo uno specialista sarà in grado di stabilire un allergene e fornire raccomandazioni sull'uso dei farmaci.

Se non si avvia in tempo il giusto trattamento per le allergie, può peggiorare.

In futuro, l'elenco degli allergeni si espanderà e la malattia stessa diventerà più grave.

Con l'aiuto di farmaci auto-selezionati, puoi fermare i sintomi della malattia, ma la ragione rimarrà.

Come trattare le allergie negli adulti

  • Moles
    • Informazioni generali
    • posizione
      • Sulle mani
      • In piedi
      • Sulla faccia
      • Sul corpo
    • valore
    • tipi
    • sintomi
    • rimozione
  • verruche
    • Dove rimuovere
    • Costo della rimozione
    • tipi
    • motivi
    • rimozione
    • Metodi di rimozione distruttivi
    • Mezzi che violano la divisione cellulare
    • Trattamento di rimedi popolari
  • pelle
    • anatomia
    • funzioni
    • tipi
  • lentiggini
    • Sul corpo
    • liberazione
    • Rimedi popolari
  • Mais e mais
    • posizione
    • tipi
    • liberazione
    • trattamento
    • cause di
    • Informazioni generali
  • acne
    • Informazioni generali
    • posizione
    • tipi
    • postacne
    • Rimedi per l'acne
  • malattia
    • Acne, acne
    • Eruzione allergica
    • ateroma
    • basaloma
    • Varicella
    • Calore pungente
    • follicolite
    • pyoderma
    • micosi
    • dermatite
  • ustioni
    • Gradi di ustioni
    • Tipi di ustioni
    • Brucia il trattamento
  • sintomi
    • prurito
  • consultazioni

    Allergia: il flagello della società moderna. Si verifica negli adulti e nei bambini.

    Nei bambini, le allergie alimentari sono più probabili a causa dell'immaturità del sistema digestivo. Gli adulti reagiscono a pollini, polvere domestica, condizioni di lavoro dannose e molto altro.

    La malattia è spesso manifestata da un'eruzione cutanea.

    La terapia deve essere completa e il processo di trattamento avviene sotto la supervisione di un medico.

    L'allergia si verifica quando il sistema immunitario reagisce a una sostanza come un oggetto aggressivo.

    I principali tipi di manifestazioni di eruzioni allergiche

    Dermatite atopica

    Considerata una malattia infantile. Si manifesta come conseguenza di una reazione allergica al cibo e agli oggetti circostanti (vestiti sintetici, peluche, polvere domestica).

    orticaria

    Si presenta come una reazione agli stimoli (chimici, fisici).

    Condizioni della pelle complicate con trattamento prematuro o errato.

    toksikodermiya

    Si sviluppa come conseguenza dell'azione tossica delle sostanze chimiche.

    Sindrome di Lyell e Stevens-Johnson

    Malattia grave Si sviluppa con intolleranza ad alcuni farmaci. Caratterizzato dallo sviluppo della necrosi dell'epidermide. Le manifestazioni allergiche sulla pelle sono caratterizzate da arrossamento, eruzioni cutanee, prurito e gonfiore.

    Cause della malattia e loro eliminazione

    Per fare questo, studiamo la storia della malattia, raccogliamo dati sulle malattie allergiche in famiglia, conduciamo esami del sangue, eseguiamo test cutanei.

    Le eruzioni cutanee appaiono come una reazione a:

    • Prodotti. Esistono diversi gradi di allergenicità alimentare. Più spesso c'è una reazione al miele, noci, agrumi, cioccolato, alcuni tipi di pesce.
    • Animali di lana
    • Punture di insetti
    • Piante. I fiori in vaso hanno meno probabilità di provocare una reazione. Della strada allergenica sono l'ambrosia, pioppo (giù), la quinoa e altri durante il periodo di fioritura.
    • Sostanze chimiche. Prodotti chimici domestici, droghe, coloranti, aromi e altro ancora. Spesso si verifica nelle persone che lavorano in industrie pericolose.
    • Polvere.
    • Materiali da costruzione

    Oltre a quanto sopra, c'è un'allergia fisica (freddo, calore, attrito, vibrazione e così via).

    Sullo sfondo dello stress, le persone sviluppano vesciche, imperfezioni o arrossamenti della pelle - una reazione allergica agli ormoni dello stress.

    La base del trattamento di successo è l'identificazione e l'eliminazione del fattore di partenza.

    Quando le allergie alimentari richiedono l'esclusione dell'allergene dalla dieta.

    In caso di sostanze chimiche: cambiamento del luogo di lavoro o utilizzo di dispositivi di protezione affidabili quando si lavora con prodotti chimici.

    Le persone che sono allergiche alla lana non dovrebbero essere tenute in una casa degli animali. O scegli le rocce che non causano una reazione.

    Se sei allergico al polline, dovresti usare antistaminici durante il periodo di fioritura della pianta.

    In caso di allergia fisica - per proteggere la pelle dal fattore irritante.

    Trattamento farmacologico

    I farmaci antiallergici sono selezionati da un medico.

    Il regime di trattamento in ciascun caso è individuale e dipende dalla gravità e dalla causa della malattia.

    Nella maggior parte dei casi, le allergie sono una malattia cronica, ma con un trattamento adeguato possono essere raggiunti lunghi periodi di remissione.

    Oltre all'immunità, lo sviluppo di allergie influisce sul lavoro del fegato. Se il corpo non fa fronte all'eliminazione delle tossine, si verifica una reazione. E non solo la pelle diventa coperta da un'eruzione cutanea, ma anche gli organi interni - questo è il modo in cui il corpo segnala un problema.

    È necessario trattare non la manifestazione esterna, ma la malattia.

    antistaminici

    L'istamina è un ormone che regola i processi vitali nel corpo. Una delle azioni importanti è difensiva. Fornisce il flusso di sangue alla zona danneggiata.

    È inattivo allo stato normale, ma quando viene ingerito un allergene, si provocano lesioni, stress, avvelenamento tossico, l'istamina viene attivata, la sua quantità aumenta. Nello stato libero, provoca spasmo, diminuzione della pressione, gonfiore, stasi di sangue, palpitazioni, stasi di sangue, eruzioni cutanee, prurito.

    Gli antistaminici bloccano il rilascio di istamina.

    Esistono tre generazioni di farmaci:

    I farmaci della prima generazione eliminano rapidamente la reazione allergica. Ma causa sonnolenza. Nella maggior parte dei casi, dare un effetto a breve termine.

    Questi includono: Tavegil, Diazolin, Allregin, Suprastin, Chlorphenamine, Dimedrol.

    I farmaci di seconda generazione vengono lentamente assorbiti, ma danno un effetto duraturo. Non ha un effetto sedativo, ma causa un disturbo del ritmo cardiaco.

    Questi includono: Loratadina, Claritina, Tinset, Allergodil, Cetirizine, Alezion, Fenistil, Ceratadine, Terfenadina.

    I preparativi della terza generazione sono sviluppati sulla base dei prodotti di prima e seconda generazione - sono prodotti dal loro metabolismo. Le sostanze nei preparati sono più purificate.

    I mezzi dell'ultima generazione praticamente non causano effetti collaterali e hanno un effetto lungo. Una dose è sufficiente per un giorno.

    Questi includono: Levocetirizina, Desloratadina, Karebastin.

    sedativi

    Le situazioni stressanti influenzano lo stato dell'intero organismo. Come risultato di esperienze nervose a lungo termine, l'immunità diminuisce - il numero delle cellule immunitarie diminuisce. Lo stress non causa la malattia, ma è un fattore favorevole per lo sviluppo di allergie.

    Se necessario, i sedativi sono prescritti. La scelta del farmaco e della dose dipende dalle condizioni del paziente. Esistono diversi tipi di sedativi:

    • Preparati a base di erbe monocomponenti. Avere un lieve effetto sedativo Strumenti popolari basati su valeriana, motherwort, erba di San Giovanni, menta.
    • Preparazioni da diversi tipi di piante. Valemidin (valeriana, biancospino, motherwort, menta), Persen (melissa, valeriana, menta), Novo-passito (erba di San Giovanni, melissa, biancospino).
    • Fondi basati sul fenobarbital. Valocordin, Corvalol - vasodilatatori, hanno un effetto sedativo antispasmodico e pronunciato.
    • Farmaci che compensano la mancanza di qualsiasi elemento nel corpo. Ad esempio, la mancanza di magnesio è una causa comune di sovrastimolazione nervosa. Magne-B6, Magnelis B6, Glicina, Vitamina C.
    • Antidepressivi. Nei casi più gravi, i medici prescrivono potenti farmaci: Proriptilina, Desipramina, Clomipramina, Amitriptilina e altri.
    • Tranquillanti.

    I preparati a base di erbe danno un buon effetto con un lungo ciclo di trattamento. La sostanza dovrebbe accumularsi nel corpo.

    Il trattamento sarà efficace solo dopo aver eliminato la causa dello stress. Il farmaco deve essere selezionato con il medico. Molti farmaci sedativi influenzano la velocità di reazione e non possono essere utilizzati quando si lavora con meccanismi.

    Nel trattamento delle allergie i sorbenti sono importanti insieme agli antistaminici. Le sostanze raccolgono e rimuovono le tossine che si formano nel corpo sotto l'azione degli allergeni. Assumi i sorbenti nel periodo acuto e per la prevenzione.

    Azione allergica:

    • Assorbono gli allergeni anche nel tratto gastrointestinale;
    • legare le tossine, prevenire l'intossicazione;
    • rimuovere le sostanze tossiche dal corpo;
    • ridurre il carico sui reni e sul fegato;
    • prevenire la disbiosi;
    • migliorare l'apporto di sangue agli organi e la rigenerazione dei tessuti danneggiati.

    Per origine, i sorbenti sono divisi in sintetici (Enterosgel) e naturali (carbone attivo, Atoxyl, Smekta, Polifan, Polysorb).

    Il farmaco, la dose e la durata del trattamento sono determinati dal medico. La regola generale dell'ingestione dei sorbenti è di assumere tra i pasti. 2 ore prima o 2 ore dopo i pasti. Bevi molta acqua. Non combinare con altri farmaci - gli assorbenti rimuovono alcune sostanze e riducono l'effetto del farmaco.

    Farmaci ormonali

    I farmaci ormonali riducono rapidamente ed efficacemente i sintomi delle allergie. L'azione si basa sulla soppressione della produzione di anticorpi contro gli allergeni. Una caratteristica spiacevole di tali fondi è la dipendenza dell'organismo. Di conseguenza, è costantemente richiesto di aumentare la dose. È necessario usare ormoni localmente e oralmente, dosati e rigorosamente prescritti da un medico. Dopo l'applicazione di unguenti ormonali, i farmaci non ormonali diventano inefficaci. Pertanto, gli ormoni sono indicati in brevi corsi per alleviare la gravità della malattia. Se necessario, l'uso a lungo termine deve alternare diversi agenti ormonali.

    Nel trattamento delle eruzioni allergiche, gli unguenti ormonali locali sono più spesso usati. Ma in caso di gravi condizioni, sono possibili steroidi orali o iniettabili.

    I più comunemente usati sono: Hydrocortisone, Prednisolone, Afloderm, Ftorocort, Fuziderm, Dermoveit, Sinalar.

    Trattamento topico di eruzioni allergiche

    • Prurito. Phenystyle, Psilo-Balsam.
    • Unguento antibatterico Levomekol, Fucidin, Levocin, Zinco pomata.
    • Mezzi che aumentano la rigenerazione della pelle. Radevit, Actovegin, Solkoseril.
    • Agenti curativi e protettivi basati sul pantenolo. Bepanten, Pantestin.
    • Emollienti e idratanti. Mezzi basati sulla lanolina.

    Applicare impacchi e lozioni con calendula, corteccia di quercia, propoli e altri prodotti medicinali a base di erbe. Inoltre, l'uso di soluzioni: Dimexide, Delaskin e altri.

    antibiotici

    Le infezioni indeboliscono il sistema immunitario e possono fungere da catalizzatore per una reazione allergica. Se, sullo sfondo di un'allergia, vengono individuati focolai di infezione cronica (tra cui carie, malattie del tratto respiratorio superiore, malattie della pelle), è necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento con antibiotici.

    Un agente antibatterico dovrebbe essere selezionato con cura per non aggravare le allergie.

    Stimolanti dell'immunità

    Insufficienze immunitarie provocano lo sviluppo di reazioni allergiche. Per migliorare l'immunità, vengono mostrate le procedure per il rafforzamento generale del corpo (indurimento, stile di vita sano) e gli immunomodulatori.

    Complessi vitaminici

    Il normale equilibrio di vitamine e minerali in caso di allergie è disturbato. Per ripristinare richiede la ricezione di complessi specializzati. Ma a causa dell'abbondanza di coloranti, aromi, aromi e un gran numero di oligoelementi nella composizione, questi farmaci possono aggravare la reazione allergica. È necessario selezionare una preparazione complessa ipoallergenica. Si consiglia di prendere lo strumento con una piccola composizione di vitamine in piccole porzioni. Dare la preferenza alle vitamine che devono essere prese 3 volte al giorno, piuttosto che una volta.

    La carenza e l'eccesso di vitamine è dannoso. Caratteristica dei preparati vitaminici - aumentano il rischio di allergie agli antibiotici e viceversa. Non è consigliabile combinare l'assunzione di farmaci antibatterici con complessi vitaminici.

    fisioterapia

    Le procedure di fisioterapia stimolano i processi di recupero del corpo. Non può essere usato nel periodo di esacerbazione. Nei bambini, l'effetto della fisioterapia è più pronunciato rispetto agli adulti.

    Applicare elettroforesi con farmaci, fonoforesi e irradiazione ultravioletta. La fattibilità della fisioterapia è determinata caso per caso individualmente.

    Un metodo efficace per trattare le allergie è la speleocamere. Questa è la stanza del sale.

    Bagni di mare e fango

    L'acqua di mare è ricca di minerali. Inoltre, le soluzioni saline alleviano il gonfiore. In caso di allergie è utile nuotare nell'acqua di mare. A casa, puoi aggiungere al bagno il sale marino. Tali procedure guariscono la pelle. Migliora la guarigione, ha un effetto antibatterico.

    Il trattamento con fango è anche indicato per le allergie. Il fango agisce come un massaggio: aumenta la circolazione sanguigna e il metabolismo, favorisce la rimozione delle tossine dal corpo, elimina il ristagno di sangue e linfa e arricchisce la pelle di microelementi.

    Applicazioni di paraffina

    Quando le compresse di paraffina aumentano il flusso sanguigno, i vasi sanguigni e i capillari dilatati. La paraffina ha un effetto antinfiammatorio, riduce il gonfiore, elimina gli spasmi e ripristina i tessuti.

    La terapia con paraffina viene utilizzata nel trattamento della neurodermite.

    Rimedi popolari

    La scelta della medicina tradizionale per il trattamento delle allergie è molto ampia. Non usare molte ricette contemporaneamente. È meglio scegliere provati e pre-consultare con i medici. L'effetto dei rimedi popolari è maggiore se combinato con la terapia farmacologica. È importante capire che con la tendenza alle allergie, le erbe medicinali nelle ricette popolari possono peggiorare la condizione. La ricezione inizia con piccole quantità e controlla la reazione del corpo.

    Mezzi popolari per la somministrazione orale:

    • I succhi naturali normalizzano il metabolismo. Applicare fresco dal sedano, carote, patate, cetrioli, barbabietole.
    • Decotto di coni e boccioli di abete rosso.
    • Infuso di fiori di ortica.
    • Raccolta di salvia, ortica, assenzio, erba di San Giovanni, achillea, piantaggine, centauro, equiseto e ginepro.
    • Decotto e infusione di cinorrodi.
    • Celidonia di brodo.
    • Zabrus: la sostanza con cui le api sigillano il favo. Aiuta con molte malattie.
    • Propoli.
    • Shilajit.

    Mezzi esterni di medicina tradizionale per l'eruzione allergica:

    • Bagni e lozioni con brodi di serie, camomilla, alloro.
    • Lubrificare le aree dell'eruzione dell'olivello spinoso marino.
    • Infuso di foglie di topinambur per pulire aree di eruzione cutanea.
    • Comprime sulle aree interessate con tè nero, salvia, camomilla, corda. Applicare alle eruzioni cutanee sul viso.
    • Pulire le eruzioni con alcool diluito o vodka.
    • Unguento di catrame e vaselina.

    Nel trattamento delle allergie, è importante osservare i principi di una corretta alimentazione, escludere i cibi allergenici. Ridurre il consumo di prodotti, che contengono un gran numero di additivi.

    Escludere dalla dieta: alcol, agrumi, noci, miele, uova, pesce, cioccolato, spezie, pollo, caffè, pomodori, dolci, funghi.

    È utile usare: zuppe con carne magra, cereali, patate, latticini, verdure, mele cotte, verdure verdi fresche.

    Caratteristiche del trattamento di eruzioni allergiche nei bambini

    Le allergie nei bambini sono più comuni tra i 2 ei 6 anni. Associato con l'immaturità dei sistemi corporei. La malattia passerà senza lasciare tracce mentre cresce con una dieta, evitando il contatto con l'allergene, il trattamento tempestivo e competente delle esacerbazioni.

    La selezione di un regime terapeutico viene eseguita da un allergologo. A età da bambini è necessario selezionare medicine estremamente accuratamente. Per non ferire.

    I bambini hanno spesso un'infezione della pelle. A causa del graffio dell'eruzione e della formazione di ferite - modi per la penetrazione dei batteri.

    Se si verifica un'allergia in un bambino, è impossibile aspettarsi che passi da solo. È necessario identificare l'allergene il più presto possibile. Il trattamento precedente è iniziato, maggiore è la probabilità di un esito felice.

    Allergie alimentari più comuni al latte, alcuni frutti e bacche, noci, cioccolato, pesce.

    Caratteristiche del trattamento degli adulti

    Negli adulti, un gran numero di fattori che aumentano il rischio di allergie: farmaci, cattive abitudini, stress, condizioni di lavoro dannose.

    È importante identificare ed eliminare la causa. Sfortunatamente, le allergie negli adulti sono croniche. Il trattamento è la prevenzione delle esacerbazioni e il prolungamento dei periodi di remissione.

    prevenzione

    Uno stile di vita sano è la migliore prevenzione delle allergie. Il cibo dovrebbe essere corretto e vario. Stile di vita - attivo. Non abusare di cibi e alcol nocivi. Proteggi il corpo dall'esposizione alle sostanze chimiche. Se hai bisogno di lavorare con sostanze chimiche, veleni, metalli pesanti, usa l'equipaggiamento protettivo.

    Per i bambini, è importante non affrettarsi verso gli integratori, non introdurre prodotti non adatti all'età. Per bambini e adulti è utile mangiare cibo, che è caratteristico dell'area di residenza.

    Le allergie sono spesso manifestate da eruzioni cutanee. Il trattamento dovrebbe essere completo. Inizia identificando ed eliminando la causa della malattia. Viene mostrato il ricevimento di preparazioni antistaminiche, sedativi, vitamine, assorbenti, immunomodulatori. Si usa la fisioterapia. Inoltre ha usato la medicina tradizionale. Un fattore importante nel trattamento è la dieta e uno stile di vita sano. Non automedicare. Il regime di trattamento viene selezionato individualmente dall'allergene.

Popolarmente Sulle Allergie