Esistono rimedi popolari per le allergie e, con i giusti dosaggi, possono prevenire le terribili complicazioni di una maggiore sensibilizzazione del corpo. Sono usati in combinazione con farmaci.

I segni di patologia, in cui è necessario prescrivere farmaci, sono diversi per ogni persona. Tuttavia, devono essere appresi per identificarsi tempestivamente al fine di prescrivere una terapia adeguata. In ogni caso, i lettori da soli non saranno in grado di scegliere i migliori farmaci, quindi è necessario consultare un medico.

Come eseguire un trattamento per le allergie a casa

Il trattamento delle allergie a casa rimedi popolari può essere effettuato solo dopo aver consultato uno specialista. Esistono 2 tipi di reazioni di ipersensibilità - tipo immediato e ritardato.

La reattività immediata si verifica immediatamente dopo l'ingresso dell'allergene nel corpo umano o dopo il contatto della superficie cutanea con esso. Secondo questo schema, compaiono condizioni potenzialmente letali:

  • Edema di Quincke;
  • Shock anafilattico;
  • Asma bronchiale.

L'edema di Quincke è una reazione infiammatoria acuta nel tratto respiratorio superiore, che porta ad una cessazione acuta della respirazione e ad un restringimento dell'albero bronchiale. Tali conseguenze sono fatali entro 15 minuti.

Lo shock anafilattico e l'asma bronchiale sono accompagnati da uno spasmo dei bronchi con una brusca cessazione dell'aria che entra nei tessuti e negli organi. Senza la ventilazione artificiale dei polmoni, una persona morirà per acuta ipossia del cervello.

Le condizioni di cui sopra richiedono un'iniezione di adrenalina. Con l'aiuto di erbe e altri metodi popolari, è impossibile curare condizioni allergiche acute. Solo una prevenzione tempestiva della riduzione spasmodica dei bronchi, l'edema dell'albero bronchiale salverà la vita di una persona.

Quando hai bisogno di pensare al trattamento di una reazione allergica:

  1. Eruzione cutanea lieve;
  2. Eczema severo;
  3. lacrimazione;
  4. Abbassare la pressione sanguigna;
  5. convulsioni;
  6. Nausea e vomito;
  7. Perdita di coscienza;
  8. Difficoltà a respirare;
  9. Eruzione cutanea sulla pelle e sul viso.

Se si verifica una qualsiasi delle condizioni di cui sopra, è necessario consultare uno specialista. Le allergie croniche possono essere curate a casa con rimedi popolari. Un'altra cosa è quando si verifica una reazione acuta all'allergene (angioedema, asma bronchiale, shock anafilattico), è necessaria un'assistenza medica qualificata. Per comprendere l'elenco delle procedure per il trattamento delle condizioni patologiche, diamo i tipi più comuni di malattia.

Quali tipi di malattie e condizioni allergiche esistono?

Per tutti i tipi di malattie allergiche, arrossamento della pelle, alterazioni infiammatorie della mucosa, irritazione delle fibre nervose sono caratteristiche. Il paziente può avere una tosse irritante, frequente naso che cola, lacrimazione degli occhi, desquamazione della pelle.

Nella forma cronica della malattia, si possono osservare manifestazioni locali della patologia. Le ricadute si verificano durante un incontro a breve termine con gli allergeni, ma passano da sole, quindi una persona raramente presta loro attenzione.

I principali tipi di reazioni allergiche sulla pelle:

  1. Orticaria - vesciche e macchie rosse sulla pelle. Per sbarazzarsi di alveari, ci sono alcune erbe dalle allergie: sedano, bardana, dente di leone, una serie. Per il trattamento della malattia del succo di sedano dovrebbe essere preso a ½ cucchiaino di succo 30 minuti prima dei pasti 3 volte al giorno;
  2. La dermatite allergica è una delle forme più comuni di manifestazioni allergiche della pelle. È caratterizzato da arrossamento della pelle con bolle e erosioni piangenti. Per il trattamento della dermatite è necessario utilizzare il decotto di corteccia di quercia. Ha proprietà antinfiammatorie e rigenerative. Sin dai tempi antichi, la rosa canina è usata per curare la dermatite. Con lui, i guaritori consigliano di preparare le compresse, che vengono applicate sulla pelle colpita più volte al giorno. Per la preparazione di impacchi devono essere strofinate inumidite con infusione di dogrose o il suo estratto di olio;
  3. Eczema allergico - alterazioni infiammatorie negli strati superficiali della pelle, che si verificano in risposta all'azione degli stimoli interni. Quando l'eczema appare rash polimorfico, prurito e arrossamento locale della pelle. Quando la patologia deve essere inumidita cambia sulla pelle con aceto di mele o foglie di cavolo. Puoi legare una foglia di cavolo al punto dolente e portarla per 3 giorni. Piante selvatiche ed erbe da allergie influenzano il tratto gastrointestinale. Di conseguenza, non è consigliabile assumere le erbe medicinali per molto tempo dalle reazioni allergiche. La seguente prescrizione è raccomandata per il trattamento dell'eczema allergico:
  • Mescolare radice di cicoria, olivello e dente di leone nelle stesse proporzioni;
  • Aggiungere le foglie di orologio e i frutti di finocchio alla miscela;
  • Versare un bicchiere di acqua bollente 1 cucchiaio della miscela;
  • Prendilo 2-3 volte al giorno per la tazza.

Come trattare la congiuntivite allergica

Congiuntivite allergica - alterazioni infiammatorie della mucosa degli occhi. Con la malattia ci sono fotofobia, lacrimazione, dolore agli occhi, arrossamento delle palpebre, corpi estranei negli occhi.

La congiuntivite allergica richiede cure mediche specialistiche. Per trattare correttamente, è necessario determinare l'allergene provocante. Non è sempre possibile farlo, poiché la malattia può essere dovuta alla risposta patologica del sistema immunitario all'azione di diversi fattori provocatori simultaneamente.

Una leggera reattività può essere curata usando impacchi freddi. Alcuni centri medici privati ​​trattano la malattia con lacrime artificiali. I centri medici classici usano antistaminici in compresse e gocce per il trattamento. Nella malattia grave, i medici raccomandano farmaci anti-infiammatori steroidei.

I metodi di trattamento non tradizionali comportano il lavaggio degli occhi con decotto di camomilla. Al mattino, è consigliabile trattare la congiuntiva con una soluzione rosa pallido di permanganato di potassio. È necessario preparare una soluzione di lavaggio quotidiana per la congiuntivite.

Come trattare le erbe di rinosinusite allergica

La rinosinusite allergica stagionale può essere trattata con erbe medicinali. Quali sono i segni di allergia nell'infiammazione della mucosa nasale:

  • starnuti;
  • Gonfiore della mucosa;
  • Secrezione nasale;
  • Sonnolenza e mal di testa;
  • Corpo estraneo negli occhi;
  • Il fenomeno dell'eustachite;
  • Irritabilità.

La febbre da fieno lieve gravità è trattata con barbabietole. La ricetta della medicina è preparata come segue:

  • Il succo di barbabietola viene seppellito in 5-7 gocce;
  • I passaggi nasali sono lavati con il decotto;
  • Il miele viene aggiunto per aumentare l'efficacia del farmaco;
  • Le compresse sono preparate dai mezzi bagnando un tampone di cotone in esso;
  • Posali 3 volte al giorno per 15 minuti.

Un altro modo è il succo ottenuto dallo sfregamento delle barbabietole non grattugiate. Per il trattamento dovrebbe essere instillato nelle sue narici ogni giorno.

La rinosinusite allergica può essere trattata per inalazione di buccia di cipolla per 5 minuti, 2 volte al giorno. Questa ricetta fu usata nei tempi antichi per sbarazzarsi dei cambiamenti infiammatori nella cavità nasale.

Come curare i rimedi popolari contro la pollinosi

La pollinosi è una reazione allergica all'erba e al polline delle piante. La pratica della desensibilizzazione viene utilizzata per curare la pollinosi con i rimedi popolari. Il linguaggio scientifico è chiamato immunoterapia specifica per allergene (ASIT).

Il metodo prevede l'introduzione costante nel corpo dell'allergene provocante in piccoli dosaggi. A poco a poco, il corpo si abituerà alla ricezione dell'allergene e la reazione ad esso non sarà pronunciata.

La laringite allergica cura i metodi popolari non è facile. È accompagnato da difficoltà nella respirazione, cianosi delle labbra, tosse che abbaia durante la notte. Per curare la malattia a casa, è necessario eseguire le seguenti procedure:

  • Bevi latte tiepido o acqua minerale;
  • Fare i gargarismi con infuso di camomilla o salvia;
  • Applicare l'inalazione calda;
  • Bevi tè caldo;
  • Usa le possibilità della fisioterapia;
  • Rifiutare bevande alcoliche;
  • Applicare impacchi riscaldanti al collo;
  • Utilizzare l'elettroforesi con farmaci anti-infiammatori.

La tracheobronchite di eziologia allergica è difficile da curare con i farmaci. Questa terapia è necessaria per un lungo periodo, ma durante questo intervallo la malattia progredirà. Le procedure termali, le compressioni e i pediluvi distrattivi per patologia vengono utilizzati insieme alle raccomandazioni mediche. Per alleviare le condizioni di una persona, puoi prendere un decotto di rosmarino selvatico.

Attenzione! I rimedi popolari curano malattie come l'asma, lo shock anafilattico, è impossibile. Possono causare insufficienza respiratoria acuta entro 5 minuti dall'ingresso dell'allergene nel corpo.

Le seguenti prescrizioni sono utilizzate con iniezioni mediche:

  • Bevi tè caldo e foglie di mirtillo rosso;
  • Fai una tintura di 100 grammi di frutti di sambuco.

Ogni giorno, insieme con le raccomandazioni del medico di prendere i rimedi popolari di cui sopra, che riducono la reattività del sistema immunitario.

Lo shock anafilattico è la manifestazione più grave di una reazione allergica. I suoi sintomi sono pericolosi: perdita di coscienza, difficoltà di respirazione, abbassamento della pressione sanguigna, restringimento dei bronchi con insufficienza respiratoria acuta.

Conclusione o come curare le allergie rimedi popolari

Al momento di decidere come curare un'allergia con rimedi popolari, dovrebbe essere chiaro che, indipendentemente dal suo tipo, le raccomandazioni del medico e le preparazioni farmaceutiche sono in primo luogo.

Un ruolo significativo nella velocità del flusso è giocato dalle caratteristiche individuali dell'organismo. La reattività determina non solo il comportamento del sistema immunitario in risposta all'ingestione di un allergene nel corpo, ma anche il tasso complessivo di reazioni biochimiche.

In farmacia, è possibile acquistare tasse speciali, che consistono in diverse erbe e aiutare a combattere le manifestazioni allergiche. Se non è possibile cercare le erbe, è possibile acquistare opzioni già pronte.

Pertanto, per curare le reazioni allergiche con i rimedi popolari è possibile solo in combinazione con l'esclusione dell'allergene e l'uso di preparati farmaceutici.

Qualsiasi rimedio popolare per le allergie può essere applicato solo dopo aver consultato un medico.

Come curare le allergie

Per curare le allergie ci sono molti metodi, ma forse il meglio è eliminare completamente il contatto con l'allergene provocando lo sviluppo di reazioni allergiche. Tuttavia, sfortunatamente, molto spesso questo non è possibile per ottime ragioni, in questi casi i farmaci anti-allergici e l'immunoterapia specifica vengono in soccorso.

Che cosa dovrebbe essere considerato quando si svolgono attività per limitare il contatto con l'allergene provocante:

- È fisicamente impossibile evitare completamente il contatto con il polline di piante e muffe, ma anche una diminuzione a breve termine del contatto con questi allergeni può migliorare significativamente le condizioni generali del paziente e ritardare o eliminare completamente la necessità di terapia medica.

- La prima misura necessaria è l'esatta identificazione dell'allergia provocante. Per fare questo, il paziente deve sottoporsi ad un esame allergologico completo, che include un esame del sangue per la presenza di anticorpi specifici, la determinazione del livello di immunoglobulina E, così come test cutanei

- Per avviare misure stagionali per l'adozione tempestiva di misure preventive, è necessario conoscere il calendario di fioritura delle piante allergiche stagionali. È dopo aver controllato con il calendario di fioritura che a volte è molto preciso determinare il fattore causale dell'allergia.

- È necessario escludere cosmetici a base di erbe (balsami, creme, shampoo, ecc.) E interrompere completamente l'assunzione di rimedi a base di erbe

- Dalla razione alimentare giornaliera escludono completamente i prodotti con possibili proprietà degli allergeni crociati

- Dalla stanza dove c'è un'allergia, dovrebbe rimuovere completamente fiori freschi, così come composizioni e bouquet composti da varie piante secche

- Quasi tutte le misure terapeutiche e diagnostiche devono essere eseguite al di fuori della stagione di fioritura delle piante allergizzanti.

- Quando pianifichi viaggi o vacanze, devi prima studiare il calendario delle piante da fiore nella regione selezionata da visitare

- Se non si effettua un trattamento annuale preseasonal di pollinosi, con l'inizio di ogni nuova stagione di fioritura, la malattia sarà ancora più difficile

La misura più ottimale, anche se radicale per allergici, è quella di viaggiare in un'altra zona climatica (e in questa zona le piante causali non dovrebbero crescere, o il periodo della loro fioritura è già finito o non è ancora iniziato) da un luogo di residenza permanente per il periodo di fioritura della pianta che provoca l'allergia. Se questo non è possibile, segui queste linee guida:

- Durante la fioritura più bisogno di essere al chiuso

- Nella stagione della fioritura, né andare in campagna, la natura, nella foresta, ecc.

- Nell'appartamento durante il giorno è necessario chiudere saldamente tutte le finestre, aprendole solo dopo una pioggia pesante o di notte (il contenuto di polline nell'aria in questi casi è minimo), mentre si arricciano le aperture con garze o tende bagnate

- Nella stanza per la purificazione dell'aria usare un detergente con una funzione di umidificazione controllata

- Se necessario, indossare un respiratore speciale o una maschera medica

- È necessario fare la doccia più spesso del solito, soprattutto quando si arriva dalla strada

- Durante il periodo di fioritura, le operazioni programmate, le vaccinazioni e le vaccinazioni devono essere annullate.

Come curare le allergie con metodi medici?

I principali farmaci e le tattiche di trattamento sono selezionati individualmente, tenendo conto della prevalenza delle manifestazioni cliniche, della gravità e delle caratteristiche individuali del paziente. Nel trattamento dell'asma bronchiale, della congiuntivite allergica e della rinite, sono guidati dall'attuale gravità.

La base per il trattamento delle allergie lievi è l'ingestione di antistaminici, con preferenza data alle droghe della seconda (Zyrtec, Kistin, Claritin) e terza (Erius, Telfast, ecc.) Che non influenzano la velocità di reazione, l'attenzione e non causano sonnolenza. Inoltre, il loro indubbio vantaggio è solo una singola assunzione giornaliera e l'assenza di dipendenza dall'assunzione di cibo. Inoltre, i farmaci di terza generazione hanno molti meno effetti collaterali, che è particolarmente importante quando un paziente ha varie malattie cardiovascolari e di altro tipo.

Gli antistaminici per gli occhi e il naso (Allergodil, Histimet) di un effetto topico (locale) sono delle buone aggiunte, alleviando sintomi come starnuti, secrezioni nasali, lacrimazione e prurito, ma praticamente non eliminando la congestione nasale. Con congestione nasale con brevi corsi, sono indicati i preparati vasocostrittori locali (Galazolina, naftilina, ecc.).

Inoltre, sia in gocce che in compresse, esistono farmaci combinati appositamente progettati, che includono componenti vasocostrittori e antistaminici. Molti pazienti li apprezzano molto, ma dovrebbero essere usati con molta attenzione, perché spesso causano aumento della pressione, palpitazioni cardiache e insonnia.

Con un'allergia leggera ma duratura al naso e agli occhi, i cromoni vengono aggiunti alla forma di dosaggio locale (ottico, Hycrome, Kromoglin, Lowzol, ecc.), Che può essere utilizzato in parallelo con antistaminici.

In caso di moderata gravità di allergia, o in caso di mancato raggiungimento dell'effetto desiderato dopo il trattamento di cui sopra, viene mostrato l'uso di farmaci corticosteroidi di azione locale (Benarin, Nasobek, ecc.), Che sono più efficaci a causa del loro uso locale e di come tutti gli ormoni dell'azione sistemica sono protetti da effetti collaterali.

Nella malattia grave, gli ormoni topici sono usati in dosi terapeutiche elevate.

Come curare le allergie con altri metodi

Metodi terapeutici non terapeutici come l'omeopatia, esercizi di respirazione speciali, metodi fisioterapici e procedure generali di rafforzamento, climatoterapia, trattamento termale, elettroagopuntura, agopuntura e agopuntura possono fornire un aiuto sostanziale nel trattamento delle allergie.

Immunoterapia specifica Questo metodo di trattamento delle allergie è il più efficace ed è quello di ridurre gradualmente la sensibilità del paziente a un allergene specifico. Il principio di questa terapia è l'introduzione nel corpo del paziente di dosi estremamente piccole e crescenti dell'allergene causale. Grazie all'immunoterapia, l'immunità immunologica e clinica si forma a contatto con l'allergene provocante, mentre la risposta immunitaria è completamente assente. L'immunoterapia è più efficace se viene iniziata nelle prime fasi della malattia. La durata media di questa terapia va dai tre ai cinque anni, tuttavia, molti pazienti dopo il primo ciclo iniziano a notare miglioramenti notevoli.

Come sbarazzarsi di allergie?

Come ogni altra malattia, lo sviluppo di allergie è più facile da prevenire che curarlo a lungo e dolorosamente. Per prevenire lo sviluppo di questa malattia, quando possibile, tutti i possibili fattori che possono portare al suo sviluppo dovrebbero essere ridotti al minimo. Anche se si vive in una grande metropoli, è possibile, basta prendere alcune misure preventive più spesso: aerare la stanza più volte, fare la pulizia a umido, usare depuratori d'aria idratanti, assicurarsi di andare fuori città per il fine settimana. Dovresti anche smettere definitivamente di fumare e non abusare di prodotti chimici domestici.

Come curare le allergie in un bambino? I bambini fin dalla tenera età non dovrebbero introdurre nella dieta prodotti allergici, poiché la protezione immunitaria del bambino durante questo periodo è ancora in via di formazione. Molti prodotti (latte vaccino, cioccolato, grano, uova, arachidi, ecc.) Rappresentano un pericolo maggiore per i bambini. Ecco perché gli allergici, insieme ai nutrizionisti, raccomandano fortemente di nutrire i lattanti nel primo anno di vita esclusivamente con latte materno (l'alimentazione supplementare deve essere somministrata con molta attenzione e gradualmente), poiché il latte materno è il principale agente profilattico per i bambini con allergie.

Le statistiche sulla diffusione delle allergie sono davvero terrificanti. Solo un decennio fa, sulla Terra, circa il 25% della popolazione soffriva di allergie, oggi questa cifra ha già superato la soglia del 35% (nelle grandi aree metropolitane oltre il 55%) e se seguirai da vicino la tendenza emergente, questa cifra continuerà a crescere. Il primo posto nelle reazioni allergiche è saldamente occupato dal tratto respiratorio, è il 65% di tutti i casi. L'allergia alimentare è osservata nel 20% dei pazienti e prende saldamente il secondo posto. La troika con il 5% chiude l'allergia alla droga. Il restante 10% ha rappresentato tutti gli altri numerosi tipi di reazioni allergiche.

Come trattare le allergie cutanee negli adulti e nei bambini - un approccio integrato

Allergia: il flagello della società moderna. Si verifica negli adulti e nei bambini.

Nei bambini, le allergie alimentari sono più probabili a causa dell'immaturità del sistema digestivo. Gli adulti reagiscono a pollini, polvere domestica, condizioni di lavoro dannose e molto altro.

La malattia è spesso manifestata da un'eruzione cutanea.

La terapia deve essere completa e il processo di trattamento avviene sotto la supervisione di un medico.

L'allergia si verifica quando il sistema immunitario reagisce a una sostanza come un oggetto aggressivo.

I principali tipi di manifestazioni di eruzioni allergiche

Dermatite atopica

Considerata una malattia infantile. Si manifesta come conseguenza di una reazione allergica al cibo e agli oggetti circostanti (vestiti sintetici, peluche, polvere domestica).

orticaria

Si presenta come una reazione agli stimoli (chimici, fisici).

eczema

Condizioni della pelle complicate con trattamento prematuro o errato.

toksikodermiya

Si sviluppa come conseguenza dell'azione tossica delle sostanze chimiche.

Sindrome di Lyell e Stevens-Johnson

Malattia grave Si sviluppa con intolleranza ad alcuni farmaci. Caratterizzato dallo sviluppo della necrosi dell'epidermide. Le manifestazioni allergiche sulla pelle sono caratterizzate da arrossamento, eruzioni cutanee, prurito e gonfiore.

Cause della malattia e loro eliminazione

Per fare questo, studiamo la storia della malattia, raccogliamo dati sulle malattie allergiche in famiglia, conduciamo esami del sangue, eseguiamo test cutanei.

Le eruzioni cutanee appaiono come una reazione a:

  • Prodotti. Esistono diversi gradi di allergenicità alimentare. Più spesso c'è una reazione al miele, noci, agrumi, cioccolato, alcuni tipi di pesce.
  • Animali di lana
  • Punture di insetti
  • Piante. I fiori in vaso hanno meno probabilità di provocare una reazione. Della strada allergenica sono l'ambrosia, pioppo (giù), la quinoa e altri durante il periodo di fioritura.
  • Sostanze chimiche. Prodotti chimici domestici, droghe, coloranti, aromi e altro ancora. Spesso si verifica nelle persone che lavorano in industrie pericolose.
  • Polvere.
  • Materiali da costruzione

Oltre a quanto sopra, c'è un'allergia fisica (freddo, calore, attrito, vibrazione e così via).

Sullo sfondo dello stress, le persone sviluppano vesciche, imperfezioni o arrossamenti della pelle - una reazione allergica agli ormoni dello stress.

La base del trattamento di successo è l'identificazione e l'eliminazione del fattore di partenza.

Quando le allergie alimentari richiedono l'esclusione dell'allergene dalla dieta.

In caso di sostanze chimiche: cambiamento del luogo di lavoro o utilizzo di dispositivi di protezione affidabili quando si lavora con prodotti chimici.

Le persone che sono allergiche alla lana non dovrebbero essere tenute in una casa degli animali. O scegli le rocce che non causano una reazione.

Se sei allergico al polline, dovresti usare antistaminici durante il periodo di fioritura della pianta.

In caso di allergia fisica - per proteggere la pelle dal fattore irritante.

Trattamento farmacologico

I farmaci antiallergici sono selezionati da un medico.

Il regime di trattamento in ciascun caso è individuale e dipende dalla gravità e dalla causa della malattia.

Nella maggior parte dei casi, le allergie sono una malattia cronica, ma con un trattamento adeguato possono essere raggiunti lunghi periodi di remissione.

Oltre all'immunità, lo sviluppo di allergie influisce sul lavoro del fegato. Se il corpo non fa fronte all'eliminazione delle tossine, si verifica una reazione. E non solo la pelle diventa coperta da un'eruzione cutanea, ma anche gli organi interni - questo è il modo in cui il corpo segnala un problema.

È necessario trattare non la manifestazione esterna, ma la malattia.

antistaminici

L'istamina è un ormone che regola i processi vitali nel corpo. Una delle azioni importanti è difensiva. Fornisce il flusso di sangue alla zona danneggiata.

È inattivo allo stato normale, ma quando viene ingerito un allergene, si provocano lesioni, stress, avvelenamento tossico, l'istamina viene attivata, la sua quantità aumenta. Nello stato libero, provoca spasmo, diminuzione della pressione, gonfiore, stasi di sangue, palpitazioni, stasi di sangue, eruzioni cutanee, prurito.

Gli antistaminici bloccano il rilascio di istamina.

Esistono tre generazioni di farmaci:

abortire

I farmaci della prima generazione eliminano rapidamente la reazione allergica. Ma causa sonnolenza. Nella maggior parte dei casi, dare un effetto a breve termine.

Questi includono: Tavegil, Diazolin, Allregin, Suprastin, Chlorphenamine, Dimedrol.

Il secondo

I farmaci di seconda generazione vengono lentamente assorbiti, ma danno un effetto duraturo. Non ha un effetto sedativo, ma causa un disturbo del ritmo cardiaco.

Questi includono: Loratadina, Claritina, Tinset, Allergodil, Cetirizine, Alezion, Fenistil, Ceratadine, Terfenadina.

terzo

I preparativi della terza generazione sono sviluppati sulla base dei prodotti di prima e seconda generazione - sono prodotti dal loro metabolismo. Le sostanze nei preparati sono più purificate.

I mezzi dell'ultima generazione praticamente non causano effetti collaterali e hanno un effetto lungo. Una dose è sufficiente per un giorno.

Questi includono: Levocetirizina, Desloratadina, Karebastin.

sedativi

Le situazioni stressanti influenzano lo stato dell'intero organismo. Come risultato di esperienze nervose a lungo termine, l'immunità diminuisce - il numero delle cellule immunitarie diminuisce. Lo stress non causa la malattia, ma è un fattore favorevole per lo sviluppo di allergie.

Se necessario, i sedativi sono prescritti. La scelta del farmaco e della dose dipende dalle condizioni del paziente. Esistono diversi tipi di sedativi:

  • Preparati a base di erbe monocomponenti. Avere un lieve effetto sedativo Strumenti popolari basati su valeriana, motherwort, erba di San Giovanni, menta.
  • Preparazioni da diversi tipi di piante. Valemidin (valeriana, biancospino, motherwort, menta), Persen (melissa, valeriana, menta), Novo-passito (erba di San Giovanni, melissa, biancospino).
  • Fondi basati sul fenobarbital. Valocordin, Corvalol - vasodilatatori, hanno un effetto sedativo antispasmodico e pronunciato.
  • Farmaci che compensano la mancanza di qualsiasi elemento nel corpo. Ad esempio, la mancanza di magnesio è una causa comune di sovrastimolazione nervosa. Magne-B6, Magnelis B6, Glicina, Vitamina C.
  • Antidepressivi. Nei casi più gravi, i medici prescrivono potenti farmaci: Proriptilina, Desipramina, Clomipramina, Amitriptilina e altri.
  • Tranquillanti.

I preparati a base di erbe danno un buon effetto con un lungo ciclo di trattamento. La sostanza dovrebbe accumularsi nel corpo.

Il trattamento sarà efficace solo dopo aver eliminato la causa dello stress. Il farmaco deve essere selezionato con il medico. Molti farmaci sedativi influenzano la velocità di reazione e non possono essere utilizzati quando si lavora con meccanismi.

assorbenti

Nel trattamento delle allergie i sorbenti sono importanti insieme agli antistaminici. Le sostanze raccolgono e rimuovono le tossine che si formano nel corpo sotto l'azione degli allergeni. Assumi i sorbenti nel periodo acuto e per la prevenzione.

Azione allergica:

  • Assorbono gli allergeni anche nel tratto gastrointestinale;
  • legare le tossine, prevenire l'intossicazione;
  • rimuovere le sostanze tossiche dal corpo;
  • ridurre il carico sui reni e sul fegato;
  • prevenire la disbiosi;
  • migliorare l'apporto di sangue agli organi e la rigenerazione dei tessuti danneggiati.

Per origine, i sorbenti sono divisi in sintetici (Enterosgel) e naturali (carbone attivo, Atoxyl, Smekta, Polifan, Polysorb).

Il farmaco, la dose e la durata del trattamento sono determinati dal medico. La regola generale dell'ingestione dei sorbenti è di assumere tra i pasti. 2 ore prima o 2 ore dopo i pasti. Bevi molta acqua. Non combinare con altri farmaci - gli assorbenti rimuovono alcune sostanze e riducono l'effetto del farmaco.

Farmaci ormonali

I farmaci ormonali riducono rapidamente ed efficacemente i sintomi delle allergie. L'azione si basa sulla soppressione della produzione di anticorpi contro gli allergeni. Una caratteristica spiacevole di tali fondi è la dipendenza dell'organismo. Di conseguenza, è costantemente richiesto di aumentare la dose. È necessario usare ormoni localmente e oralmente, dosati e rigorosamente prescritti da un medico. Dopo l'applicazione di unguenti ormonali, i farmaci non ormonali diventano inefficaci. Pertanto, gli ormoni sono indicati in brevi corsi per alleviare la gravità della malattia. Se necessario, l'uso a lungo termine deve alternare diversi agenti ormonali.

Nel trattamento delle eruzioni allergiche, gli unguenti ormonali locali sono più spesso usati. Ma in caso di gravi condizioni, sono possibili steroidi orali o iniettabili.

I più comunemente usati sono: Hydrocortisone, Prednisolone, Afloderm, Ftorocort, Fuziderm, Dermoveit, Sinalar.

Trattamento topico di eruzioni allergiche

  • Prurito. Phenystyle, Psilo-Balsam.
  • Unguento antibatterico Levomekol, Fucidin, Levocin, Zinco pomata.
  • Mezzi che aumentano la rigenerazione della pelle. Radevit, Actovegin, Solkoseril.
  • Agenti curativi e protettivi basati sul pantenolo. Bepanten, Pantestin.
  • Emollienti e idratanti. Mezzi basati sulla lanolina.

Applicare impacchi e lozioni con calendula, corteccia di quercia, propoli e altri prodotti medicinali a base di erbe. Inoltre, l'uso di soluzioni: Dimexide, Delaskin e altri.

antibiotici

Le infezioni indeboliscono il sistema immunitario e possono fungere da catalizzatore per una reazione allergica. Se, sullo sfondo di un'allergia, vengono individuati focolai di infezione cronica (tra cui carie, malattie del tratto respiratorio superiore, malattie della pelle), è necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento con antibiotici.

Un agente antibatterico dovrebbe essere selezionato con cura per non aggravare le allergie.

Stimolanti dell'immunità

Insufficienze immunitarie provocano lo sviluppo di reazioni allergiche. Per migliorare l'immunità, vengono mostrate le procedure per il rafforzamento generale del corpo (indurimento, stile di vita sano) e gli immunomodulatori.

Complessi vitaminici

Il normale equilibrio di vitamine e minerali in caso di allergie è disturbato. Per ripristinare richiede la ricezione di complessi specializzati. Ma a causa dell'abbondanza di coloranti, aromi, aromi e un gran numero di oligoelementi nella composizione, questi farmaci possono aggravare la reazione allergica. È necessario selezionare una preparazione complessa ipoallergenica. Si consiglia di prendere lo strumento con una piccola composizione di vitamine in piccole porzioni. Dare la preferenza alle vitamine che devono essere prese 3 volte al giorno, piuttosto che una volta.

La carenza e l'eccesso di vitamine è dannoso. Caratteristica dei preparati vitaminici - aumentano il rischio di allergie agli antibiotici e viceversa. Non è consigliabile combinare l'assunzione di farmaci antibatterici con complessi vitaminici.

fisioterapia

Le procedure di fisioterapia stimolano i processi di recupero del corpo. Non può essere usato nel periodo di esacerbazione. Nei bambini, l'effetto della fisioterapia è più pronunciato rispetto agli adulti.

Applicare elettroforesi con farmaci, fonoforesi e irradiazione ultravioletta. La fattibilità della fisioterapia è determinata caso per caso individualmente.

Un metodo efficace per trattare le allergie è la speleocamere. Questa è la stanza del sale.

Bagni di mare e fango

L'acqua di mare è ricca di minerali. Inoltre, le soluzioni saline alleviano il gonfiore. In caso di allergie è utile nuotare nell'acqua di mare. A casa, puoi aggiungere al bagno il sale marino. Tali procedure guariscono la pelle. Migliora la guarigione, ha un effetto antibatterico.

Il trattamento con fango è anche indicato per le allergie. Il fango agisce come un massaggio: aumenta la circolazione sanguigna e il metabolismo, favorisce la rimozione delle tossine dal corpo, elimina il ristagno di sangue e linfa e arricchisce la pelle di microelementi.

Applicazioni di paraffina

Quando le compresse di paraffina aumentano il flusso sanguigno, i vasi sanguigni e i capillari dilatati. La paraffina ha un effetto antinfiammatorio, riduce il gonfiore, elimina gli spasmi e ripristina i tessuti.

La terapia con paraffina viene utilizzata nel trattamento della neurodermite.

Rimedi popolari

La scelta della medicina tradizionale per il trattamento delle allergie è molto ampia. Non usare molte ricette contemporaneamente. È meglio scegliere provati e pre-consultare con i medici. L'effetto dei rimedi popolari è maggiore se combinato con la terapia farmacologica. È importante capire che con la tendenza alle allergie, le erbe medicinali nelle ricette popolari possono peggiorare la condizione. La ricezione inizia con piccole quantità e controlla la reazione del corpo.

Mezzi popolari per la somministrazione orale:

  • I succhi naturali normalizzano il metabolismo. Applicare fresco dal sedano, carote, patate, cetrioli, barbabietole.
  • Decotto di coni e boccioli di abete rosso.
  • Infuso di fiori di ortica.
  • Raccolta di salvia, ortica, assenzio, erba di San Giovanni, achillea, piantaggine, centauro, equiseto e ginepro.
  • Decotto e infusione di cinorrodi.
  • Celidonia di brodo.
  • Zabrus: la sostanza con cui le api sigillano il favo. Aiuta con molte malattie.
  • Propoli.
  • Shilajit.

Mezzi esterni di medicina tradizionale per l'eruzione allergica:

  • Bagni e lozioni con brodi di serie, camomilla, alloro.
  • Lubrificare le aree dell'eruzione dell'olivello spinoso marino.
  • Infuso di foglie di topinambur per pulire aree di eruzione cutanea.
  • Comprime sulle aree interessate con tè nero, salvia, camomilla, corda. Applicare alle eruzioni cutanee sul viso.
  • Pulire le eruzioni con alcool diluito o vodka.
  • Unguento di catrame e vaselina.

dieta

Nel trattamento delle allergie, è importante osservare i principi di una corretta alimentazione, escludere i cibi allergenici. Ridurre il consumo di prodotti, che contengono un gran numero di additivi.

Escludere dalla dieta: alcol, agrumi, noci, miele, uova, pesce, cioccolato, spezie, pollo, caffè, pomodori, dolci, funghi.

È utile usare: zuppe con carne magra, cereali, patate, latticini, verdure, mele cotte, verdure verdi fresche.

Caratteristiche del trattamento di eruzioni allergiche nei bambini

Le allergie nei bambini sono più comuni tra i 2 ei 6 anni. Associato con l'immaturità dei sistemi corporei. La malattia passerà senza lasciare tracce mentre cresce con una dieta, evitando il contatto con l'allergene, il trattamento tempestivo e competente delle esacerbazioni.

La selezione di un regime terapeutico viene eseguita da un allergologo. A età da bambini è necessario selezionare medicine estremamente accuratamente. Per non ferire.

I bambini hanno spesso un'infezione della pelle. A causa del graffio dell'eruzione e della formazione di ferite - modi per la penetrazione dei batteri.

Se si verifica un'allergia in un bambino, è impossibile aspettarsi che passi da solo. È necessario identificare l'allergene il più presto possibile. Il trattamento precedente è iniziato, maggiore è la probabilità di un esito felice.

Allergie alimentari più comuni al latte, alcuni frutti e bacche, noci, cioccolato, pesce.

Caratteristiche del trattamento degli adulti

Negli adulti, un gran numero di fattori che aumentano il rischio di allergie: farmaci, cattive abitudini, stress, condizioni di lavoro dannose.

È importante identificare ed eliminare la causa. Sfortunatamente, le allergie negli adulti sono croniche. Il trattamento è la prevenzione delle esacerbazioni e il prolungamento dei periodi di remissione.

prevenzione

Uno stile di vita sano è la migliore prevenzione delle allergie. Il cibo dovrebbe essere corretto e vario. Stile di vita - attivo. Non abusare di cibi e alcol nocivi. Proteggi il corpo dall'esposizione alle sostanze chimiche. Se hai bisogno di lavorare con sostanze chimiche, veleni, metalli pesanti, usa l'equipaggiamento protettivo.

Per i bambini, è importante non affrettarsi verso gli integratori, non introdurre prodotti non adatti all'età. Per bambini e adulti è utile mangiare cibo, che è caratteristico dell'area di residenza.

Le allergie sono spesso manifestate da eruzioni cutanee. Il trattamento dovrebbe essere completo. Inizia identificando ed eliminando la causa della malattia. Viene mostrato il ricevimento di preparazioni antistaminiche, sedativi, vitamine, assorbenti, immunomodulatori. Si usa la fisioterapia. Inoltre ha usato la medicina tradizionale. Un fattore importante nel trattamento è la dieta e uno stile di vita sano. Non automedicare. Il regime di trattamento viene selezionato individualmente dall'allergene.

allergia

Con il termine allergia, i medici moderni implicano una reazione ipersensibile immunopatologica del corpo a varie sostanze con sintomi spiacevoli caratteristici, che possono compromettere significativamente la qualità della vita e portare a una serie di problemi di salute cronici.

Cosa lo causa e come combatterlo? Puoi leggere su questo e molte altre cose nel nostro articolo.

motivi

La radice della causa delle allergie è una reazione immunobiologica specifica, in cui coppie di antigeni e anticorpi, o linfociti T e anticorpi, interagiscono attivamente con il danno locale alle cellule in una determinata area. Nasce come risposta a un irritante specifico, il cosiddetto allergene, che può essere una sostanza sia dell'ambiente interno che esterno.

Negli ultimi 100 anni, il numero di manifestazioni di allergia nelle persone sta crescendo in progressione aritmetica. Scienziati e medici associano questo con i processi di globalizzazione, urbanizzazione e progresso tecnologico. Prima di tutto, è l'uso attivo dei prodotti dell'industria chimica a casa e al lavoro, i cui componenti possono agire da allergeni e costituire la base per i fallimenti nel lavoro di tutti i sistemi corporei.

Anche i risultati delle statistiche degli ultimi decenni sono interessanti: nei paesi sviluppati e ricchi, le persone soffrono di allergie più spesso che nei paesi del terzo mondo. Questo fatto è associato alle abitudini di massa dell'igiene super igienica - l'uso costante di disinfettanti, shampoo, saponi e altri prodotti simili riduce significativamente il livello di contatto del sistema immunitario con interi gruppi di anticorpi. L'immunità "non addestrata" in caso di stress dà una reazione completamente atipica e costituisce i prerequisiti per il verificarsi di allergie.

Alcuni ricercatori inoltre confrontano le allergie e l'ereditarietà: i genitori allergici hanno il 20% in più di probabilità di avere figli con lo stesso problema.

Tipi di allergie

Di seguito elenchiamo gli stimoli allergenici tipici, la cui reazione si trova più spesso tra i pazienti con questo problema.

Allergie alimentari

Uno dei problemi più comuni: una serie di prodotti o i loro componenti possono causare una reazione allergica. Grani, frutta, uova, alcune verdure e altro ancora. Di solito, le allergie a determinati alimenti sono rilevate anche nell'infanzia, tuttavia, ci sono casi in cui appare in 30 anni.

Allergia alla lana

I peli di animali possono essere un potente allergene se entrano nelle mucose. Prima di tutto, questo problema è collegato con gatti e cani domestici e non esiste una soluzione semplice da trovare qui - l'unica via d'uscita è quella di interrompere il contatto con l'animale e liberarsene.

Allergia fredda

Nel periodo autunno-inverno, un certo numero di persone soffrono di allergie al freddo. Anche piccole fluttuazioni di temperatura, vento freddo e altri fattori ambientali possono diventare una sorta di trigger termico all'inizio di un processo negativo.

Allergia alle proteine

Abbastanza spesso, gli allergeni sono proteine ​​presenti nei vaccini, plasma del donatore e persino latte di mucca banale. L'ipersensibilità di questo tipo è molto spiacevole, ma per quanto possibile limitando il contatto con l'allergene e seguendo tutte le istruzioni del medico, puoi sentirti relativamente a tuo agio.

Allergie nervose

Forma secondaria specifica di allergia causata da forti stress e sensazioni. Di solito passa dopo la stabilizzazione dello stato nervoso, ma può comparire di nuovo in una situazione simile. I sintomi neurologici in questo caso agiscono come una specie di allergene.

Allergia ai pollini o alla polvere

Un altro allergene grave, in quasi il 30% dei casi, è costituito da componenti fini: polvere e polline. Entrambi i tipi di stimoli cadono facilmente sulle mucose dei percorsi superiori e persino inferiori, causando un numero di manifestazioni negative.

Allergia ai farmaci

Quasi tutti i farmaci moderni hanno una serie di effetti collaterali, inoltre, anche in caso di conformità con i dosaggi e le raccomandazioni del medico. Complesse manifestazioni allergiche da irritazione cutanea a angioedema e persino shock anafilattico - fai attenzione!

Allergia a vivere microrganismi e parassiti

Spore, funghi, elminti non solo irritano il sistema immunitario, ma possono anche portare una serie di altre malattie e problemi nel corpo.

Allergia agli insetti

Un tipo molto comune di allergia, che spesso porta a gravi sintomi allergici e patologici. Gli allergeni tipici sono acari, ragni, scarafaggi / Prusaks, nonché punture di api / vespe.

Allergia al lattice e prodotti chimici

Il contatto regolare con prodotti dell'industria chimica, anche in persone sane, può causare irritazione e prurito, per non parlare dei pazienti con predisposizione alle allergie. L'unica decisione giusta in questa situazione è di escluderli completamente dalla vita quotidiana o sostituirli con altri più "morbidi" e più sicuri.

Sintomi di allergia

I sintomi di allergia includono un'ampia gamma di un'ampia varietà di manifestazioni, in un modo o nell'altro, che influenzano negativamente una persona.

Forme respiratorie

  1. Prurito nei passaggi nasali.
  2. Costante impulso a starnutire
  3. Naso che cola con scarico chiaro.
  4. Tosse secca regolare.
  5. Rantolando nei polmoni.
  6. Esagoni di soffocamento.

Forme visive

  1. Gonfiore attorno agli organi della vista.
  2. Tearing.
  3. Bruciore e irritazione agli occhi.

Forme dermatologiche

  1. Secchezza e desquamazione della pelle.
  2. Rossore e prurito dell'epitelio.
  3. Puffiness e cambiamento in trasparenza / colore della pelle.
  4. Blister ed eruzioni cutanee di tipo eczema.

Forma del tratto gastrointestinale

  1. Stitichezza e diarrea.
  2. Quincke gonfiore.
  3. Coliche.
  4. Vomito e nausea.

In assenza di un adeguato trattamento qualificato e in caso di frequenti contatti con l'allergene, possono svilupparsi gravi complicazioni e reazioni, la più pericolosa delle quali è lo shock anafilattico. Una persona ha vomito costante e defecazione eccessiva, ha un'eruzione cutanea rossa o bluastra su tutto il corpo, urina involontariamente? Uno stato negativo è accompagnato da mancanza di respiro, crampi o perdita di coscienza? Un bisogno urgente di cercare aiuto medico!

Diagnosi di allergia

È quasi impossibile determinare l'allergene a una persona e persino a un medico sulla base di un semplice esame esterno e dei reclami dei pazienti. Ecco perché la medicina moderna ha un intero set di strumenti e una serie di test per identificare la sostanza / componente che causa la risposta ipersensibile del sistema immunitario allo stimolo.

Test cutanei

Il metodo classico di diagnosi, se il paziente non ha ancora identificato il tipo di allergene. Il suo principio è la somministrazione sottocutanea di potenziali sostanze irritanti e l'aspettativa di una risposta appropriata. Di norma, vengono eseguiti test cutanei sul dorso e singole parti dell'avambraccio.

Utilizzando uno strumento per graffiare, una soluzione con particelle di un possibile allergene viene applicata all'area locale dell'epitelio - da una a venti varietà in un'unica analisi. Dove la reazione è positiva (gonfiore o arrossamento dopo un breve periodo di tempo) e il componente desiderato è presente.

Analisi del rifugio per gli anticorpi

Un metodo meno traumatico, ma più lento, è la raccolta e la successiva analisi del sangue venoso per il numero di anticorpi IgE specifici. Tipicamente, questo metodo è aggiuntivo e chiarisce quando viene stabilito almeno un gruppo di possibili allergeni.

Alcuni esperti lo considerano meno affidabile, dal momento che un cambiamento nella concentrazione di anticorpi può essere causato da vari fattori (incluse le malattie esterne), e utilizzando l'analisi descritta è impossibile valutare la gravità di una possibile reazione allergica. In alcuni casi (ad esempio, con l'uso costante di corticosteroidi o antistaminici), tuttavia, può essere il principale se è impossibile condurre test classici con un alto grado di certezza.

Test di applicazione

Sono una variazione ottimizzata dei campioni di pelle progettati per determinare l'allergene che causa solo reazioni patologiche cutanee. Le miscele con potenziali allergeni vengono applicate a una piastra metallica speciale, dopo di che viene fissata sul retro per due giorni e la reazione patologica corrispondente è attesa dai medici. Un modo comodo, anche se altamente specializzato.

Test provocativi

Il test diagnostico più radicale, ma anche affidabile, la cui essenza risiede nell'introduzione diretta di un potenziale allergene nel corpo - per iniezione o, per ingestione. Può essere eseguito solo in ospedale sotto la costante supervisione dei medici, che possono interrompere una possibile reazione allergica e, se necessario, anche uno shock anafilattico.

Trattamento allergico

Curare completamente le allergie la medicina moderna non può ancora. L'intero complesso delle misure terapeutiche proposte è volto a eliminare il contatto con l'allergene e ad inibire le manifestazioni negative di ipersensibilità.

Eliminazione completa o parziale del contatto con l'allergene

Se c'è una possibilità, prima di tutto, il medico consiglierà di eliminare completamente l'allergene identificato o, almeno, di limitare la sua interazione con il corpo del paziente. Filtrazione e umidificazione dell'aria, espulsione di animali da un appartamento, selezione accurata di sostanze chimiche utilizzate nella vita quotidiana e al lavoro, rifiuto di usare un certo numero di prodotti, scelta del guardaroba giusto e, in alcuni casi, anche il cambio del luogo di residenza sono le azioni tipiche in questa situazione.

Terapia farmacologica

  1. Antistaminici. Bloccanti istamina, che sono catalizzatori per le manifestazioni esterne della sindrome. Sono usati sia a breve termine (nel periodo di crisi e riacutizzazioni) sia a lungo termine (prevenzione della comparsa di sintomi negativi). Le droghe classiche di questo gruppo sono loratadina, clemensina, cetirizina, zyrtec. Con l'uso prolungato, è necessario lo sviluppo di un regime individuale e il dosaggio, dal momento che gli antistaminici hanno una serie di effetti collaterali.
  2. Decongestionanti. Gocce di vasocostrittore e spray nasali per uso a lungo termine. Rendono più facile la respirazione, soprattutto in caso di allergie stagionali a pollini, piante, polvere. I rappresentanti classici sono ossimetazolina, xilometazolina. Oltre agli antistaminici, richiedono un regime speciale di ricezione e riposo tra i corsi, perché con l'uso costante, l'effetto positivo è ridotto (sempre più dosi sono necessarie per ottenere il risultato desiderato) e la rinite può anche formarsi come un processo patologico inverso di congestione nasale.
  3. Inibitori di leucotrieni. Tali farmaci bloccano le reazioni dei leucotrieni che causano gonfiore e infiammazione delle vie respiratorie. Solitamente utilizzato per l'asma bronchiale, ma anche usato per eliminare i sintomi acuti di una vasta gamma di allergie. Un tipico rappresentante è un singolare.
  4. Corticosteroidi. Utilizzato per tipi complessi di allergie con potenziale pericolo di shock anafilattico. I farmaci ormonali di questo tipo sono le forme di compresse (desametasone, prednisone) e liquide (spray mometasone, fluticasone), rispettivamente, per uso orale generale e locale.

immunoterapia

Un metodo alternativo di desensibilizzazione, la cui essenza risiede nella progressiva introduzione progressiva dell'allergene nel corpo con il suo successivo adattamento al sistema immunitario, che sta cominciando ad abituarsi agli anticorpi dello stimolo e non a dare una risposta così violenta.

Viene effettuato solo in ospedale, richiede aggiornamenti periodici sotto forma di dosi di mantenimento, ma dà un effetto a lungo termine (da uno a cinque a dieci anni).

Trattamento di rimedi popolari

Va notato subito che la maggior parte delle ricette della medicina tradizionale per le allergie offerte dal pubblico non sono efficaci o possono potenzialmente causare una reazione allergica. Di seguito, elencheremo i più affidabili e sicuri, ma possono essere utilizzati solo dopo aver consultato il terapeuta e l'allergologo!

  1. Prepara un treno secco come il tè e usa il brodo invece di questa bevanda per diversi mesi.
  2. Prendi in parti uguali le radici di bardana e dente di leone, frantuma accuratamente. Due cucchiai di miscela versare tre tazze di acqua bollita a temperatura ambiente e lasciare per 12 ore in un luogo buio, quindi mettere sul fuoco per 10 minuti (fuoco lento) e far bollire. Raffreddare il brodo, filtrarlo e consumare ½ tazza fino a cinque volte al giorno per un mese.
  3. Preparare un cucchiaio di erba celandina essiccata in ½ litro d'acqua, lasciare fermentare per quattro ore. Bevi un quarto di tazza due volte al giorno per tre mesi.
  4. Prendere un cucchiaio di tintura di motherwort e valeriana, diluire con un litro d'acqua e fare i gargarismi 4-5 volte al giorno. Aiuta contro la reazione all'impollinazione delle piante.

Dieta allergia

Non esiste una dieta specifica per le allergie. Un allergologo, un nutrizionista o un terapeuta sulla base di un allergene identificato è confermato per escludere i singoli prodotti o i loro gruppi. In alcuni casi, anche in assenza di allergie alimentari, alcuni piatti o i loro componenti dovrebbero essere limitati nella loro razione giornaliera - per esempio, se sei ipersensibile al polline, è preferibile scartare noci e miele; se sei allergico all'aspirina, puoi limitare la dieta di frutta contenente acido salicilico; contro la forte risposta immunitaria agli insetti aiuterà il rifiuto di prodotti con gusci chitinosi, ecc.

In ogni caso, lo schema esatto di potere di esclusione deve essere selezionato individualmente dallo specialista in partecipazione!

prevenzione

Sfortunatamente, non esistono misure preventive che possano prevenire completamente il verificarsi di allergie. Tuttavia, alcune raccomandazioni dovrebbero essere ancora prese in considerazione al fine di ridurre al minimo i possibili rischi di un problema:

  1. Evitare le sostanze che causano allergie.
  2. Mantieni pulita la tua casa, pulisci e arieggia regolarmente la stanza.
  3. Utilizzare solo indumenti sintetici ipoallergenici e prodotti chimici domestici, se possibile, sostituendoli con controparti naturali.
  4. Cerca di non soccombere allo stress o alla depressione - "trigger" di molti processi negativi, tra i quali ci sono allergie.

Popolarmente Sulle Allergie