,.,,,. . ,.

. (,,,.), .,, ., ,.

,,, -6- -., (,.). ,. :

  • (,,.);
  • ;
  • ( );
  • ;
  • ( );
  • ( );
  • ;
  • ;
  • ;
  • ;
  • ( );
  • ( ).

. . ( ) - ( ) .

( ). .,,,,,,,,,.,,, -.,,,.

(.),. . ,.,,, :

  • (,,,,.);
  • (,,,.),, ;
  • , ;
  • (,,.),,, ;
  • (,.) ;
  • (,,.).

. .,.

C

.,,, .

,, ?

., ,. ,,,.

,.,, .

,,., ., ,. ., :

  • ;
  • ;
  • ;
  • ;
  • .

..

, . .,. , -,.

, . :

  • , ;
  • ;
  • ;
  • .

,,,. :,,. .,,,,.

.

  • ;
  • , ;
  • ;
  • .

, .

,,,. :,,.

,, (,, ).. . .

: -. .,, ( ͻ, ѻ, )., .

,.

  1. ,. ,,,,,.
  2. ,.,,,.
  1. ,,..
  2. -,. .
  3. , .
  4. ,, .

,.,,. ,,.,.

L'allergia all'acido ascorbico è possibile?

L'allergia alla vitamina C si verifica spesso nei bambini e negli adulti. Nonostante il beneficio dell'acido ascorbico, è una sostanza iperallergenica. La vitamina C è uno dei componenti più importanti per il corpo umano, che proviene solo dal cibo

L'acido ascorbico è abbondante negli agrumi, nella rosa selvatica, in alcune varietà di cavoli, nel peperone dolce. Il composto è il principale responsabile del funzionamento del sistema immunitario. Se la foto mostra un colore non sano della pelle, la causa è l'avitaminosi. Questa condizione è spesso accompagnata da una carenza non solo di acido ascorbico, ma anche di altre vitamine.

Proprietà utili di vitamina C:

  • rafforzare l'immunità;
  • prevenzione del raffreddore e dell'influenza;
  • accelerare la guarigione delle ferite;
  • partecipazione alla sintesi del collagene;
  • mantenere la struttura della cartilagine, delle ossa, dei denti;
  • assorbimento del ferro migliorato.

La carenza di vitamina C provoca effetti indesiderati. La carenza porta allo scorbuto, all'anemia, alle malattie dell'apparato digerente. È necessario osservare rigorosamente il regime di dosaggio. A dosi più elevate, è possibile il sovradosaggio.

Uso di vitamina C.

Le istruzioni sono allegate a ciascun preparato contenente acido ascorbico. Va tenuto presente che le allergie sono possibili. La dose profilattica per gli adulti è 50-100 mg al giorno. Per scopi terapeutici, questa dose viene presa da 3 a 5 volte al giorno.

Per rafforzare il sistema immunitario, i bambini di 5 anni hanno bisogno di 25 mg. All'età di 6 a 14 anni, questa cifra aumenta di 2 volte. La dose terapeutica è 2-3 volte superiore alla profilassi. Durante la gravidanza sono necessari 60-80 mg di acido ascorbico.

La durata dell'applicazione dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo e dallo stato di salute. Un dosaggio adeguato riduce al minimo il rischio di allergie e effetti collaterali.

Effetti collaterali

Il corpo umano non tende a mantenere una concentrazione costante di vitamina C. Pertanto, per il normale funzionamento del corpo, è necessaria la sua assunzione regolare. L'eccesso di quantità viene escreto nelle urine. Il lavoro degli organi interni è violato.

Se lo prendi nella giusta quantità, non ci saranno sintomi negativi. Tuttavia, anche con il dosaggio corretto, alcuni pazienti hanno allergie ed effetti collaterali:

  • reazioni allergiche sotto forma di prurito, eruzione cutanea;
  • ipervitaminosi.

Quando si usano dosi elevate, sono possibili altri effetti:

  • nausea, impulso emetico;
  • mal di testa, sonnolenza;
  • disordine dell'apparato digerente;
  • colica intestinale, feci alterate;
  • danno allo smalto dei denti (se ingerito);
  • aumento della formazione di gas;
  • trombosi venosa profonda.

Non è raccomandato assumere vitamina C durante la gravidanza senza prescrizione medica. Con il suo aumento di contenuto nel corpo durante il primo trimestre, la sintesi del progesterone è inibita, il che porta ad aborto spontaneo.

L'allergia nei bambini per l'acido ascorbico si manifesta con un'eruzione cutanea. Altri effetti indesiderati che si verificano durante l'infanzia sono: interruzione del tratto digestivo, feci alterate, sonnolenza.

Segni di allergia e intolleranza alla vitamina C.

Molto spesso, una persona deve affrontare reazioni allergiche a cibi come agrumi, kiwi, fragole, ananas. l'aspetto di segni di allergia è dovuto non solo al colore brillante di questo cibo vegetale, ma anche ad un alto contenuto di vitamina C.

L'allergia si verifica spesso a causa dell'uso di complessi vitaminici o integratori alimentari con acido ascorbico. Le allergie possono iniziare a causa del fatto che il componente non è correttamente digerito nel tratto gastrointestinale.

I sintomi di una reazione allergica sono osservati in persone che manifestano carenza dell'enzima glucosio-6-fosfato deidrogenasi. Insufficienza simile viene alla luce in casi rari. In questo caso stiamo parlando di intolleranza al componente biologicamente attivo.

La diatesi su una foto di bambini o un'eruzione cutanea sul corpo dopo aver mangiato arance non sempre indica una reazione allergica. La ragione potrebbe essere la penetrazione nel corpo di sostanze chimiche che trasformano i prodotti. I pazienti spesso soffrono di intolleranza all'acido ascorbico.

Sintomi principali:

  • eritema pruriginoso su diverse parti del corpo;
  • vesciche;
  • arrossamento e gonfiore della pelle;
  • tosse, naso che cola, lacrimazione, arrossamento degli occhi;
  • angioedema;
  • shock anafilattico.

Nonostante il fatto che le allergie alimentari manifestino raramente shock anafilattico, l'uso prolungato di vitamina C con intolleranza porta a conseguenze così gravi. In caso di allergie, è assolutamente necessario abbandonare completamente la frutta con un contenuto di sostanza. È necessario leggere attentamente le istruzioni per l'uso dei farmaci. L'allergia nella sua forma pura a questa componente è estremamente rara.

Dubbi dei dottori

Secondo gli esperti medici, non c'è vera allergia alla vitamina. L'acido ascorbico è ben tollerato dai pazienti. In rari casi sono possibili lievi prurito e orticaria, quasi impercettibili nella foto. Tali sintomi possono verificarsi con l'introduzione di vitamina C concentrata per via intramuscolare o endovenosa.

La dose giornaliera ottimale è di 100 mg. Per le persone che abusano di cattive abitudini e sono impegnate nel lavoro fisico e mentale, aumentano fino a 400 mg. Per ottenere il bisogno quotidiano basta mangiare 1-2 arance. Nel periodo di incidenza di raffreddore, i medici raccomandano di aumentare la dose a 500-600 mg.

La vitamina C è meglio ottenere da fonti naturali, in quanto hanno altri componenti utili. L'acido ascorbico si trova principalmente in prodotti di origine vegetale. La sua piccola quantità è nel latte.

Quando il sovradosaggio aumenta la pressione sanguigna, i livelli di zucchero nel sangue, il sonno disturbato. con un uso eccessivo prolungato, si formano calcoli renali. Le principali conseguenze delle allergie alimentari, secondo i medici, sono eruzioni cutanee e prurito. Le reazioni complicate sono rare.

Eliminazione di una reazione allergica

L'allergia richiede l'abolizione dei farmaci usati con l'acido ascorbico. È necessario smettere di mangiare non solo agrumi, ma anche altri cibi iperallergenici. Eruzioni cutanee e denti neutralizzano gli antistaminici per uso topico ed esterno. Nei casi più gravi, può essere richiesta assistenza medica di emergenza.

Un paziente con un'allergia all'acido ascorbico viene prescritto difenidramina sotto forma di iniezioni. Il farmaco è disponibile in farmacia solo su prescrizione medica. Per gravi manifestazioni di allergia, sono le iniezioni che vengono mostrate, dal momento che il tasso di azione delle compresse è molto più basso.

Il trattamento completo comprende l'uso di compresse, sciroppi, unguenti e gel, tinture. È importante non solo eliminare i sintomi, ma anche prevenirne il ripetersi. Nei moderni centri medici, vengono effettuati vari test di laboratorio per confermare che è l'acido ascorbico che è l'allergene. Negli ultimi anni sono aumentati i casi di allergie. Non solo i bambini, ma anche gli adulti affrontano i suoi sintomi.

Controindicazioni all'uso della vitamina C.

Prima di assumere farmaci contenenti acido ascorbico deve tenere conto delle controindicazioni. Sono chiaramente indicati nelle istruzioni. Qui ci sono i casi in cui l'uso di acido ascorbico è controindicato:

  • ipersensibilità alla vitamina C;
  • violazione della coagulazione del sangue, la tendenza alla formazione di trombosi
  • intolleranza caratterizzata da una carenza o assenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi nel corpo.

Con una dose lunga di oltre 500 mg al giorno, sono possibili le seguenti malattie e sintomi:

  • diabete mellito;
  • la formazione di calcoli renali;
  • ferro metabolico nel corpo.

Generalmente il video a tema:

( )

;,., (,,.) ( ). C,,.,,,.

,.,, (, ). :

,., ,..

C, E110.

, :

  1. .
  2. .
  3. ,,,.
  4. (,, ).
  5. ( C ).

,, .

C :

,. ,,, .

,, :.,. :

  1. .,,,,. ( ), ( ),.
  2. . ( ),,,,. ;,, ( ).

,,, (, - ). C.

:

C :

  1. ,,.
  2. ,.
  3. ,.
  4. .

,, ( ). :

  • ;
  • ,.

,,,,.,,.

,,. :

  1. .
  2. , ( ).
  3. (, ).
  4. ,,.
  5. ( ).

C, , .

, :

  • ;
  • , ( );
  • ,.

C :

  1. .
  2. ,.
  3. ,,,.
  4. ,,.
  5. .
  6. .

, ;,,.

:,,.

, . / C,.

, ,,,.,,., , ..

, (,,.). C :

  • ;
  • ;
  • ,, ;
  • -,.

( -). C, ,,. ( -.) .

:

  1. .
  2. (, ).
  3. ,, ( ).

( C).,., ( ). :

, -.

,, 3,.

( ) (, ) :

.

. C,. , :

  • ;
  • ;
  • (, );
  • ( C).

, :,,. .

,,, :

  1. .
  2. .
  3. .
  4. .
  5. .

,,,,.

,.,,,,.

, .

,,,.

( ) ( ), ,,, /, :

,, (, 2 ). :

,. .

, :

  1. C.
  2. .
  3. ,,.

, .,.,, ,., C., ,,,,., ,.

, ?

,,,,..

,,,. -

, . >>

:

.

.

.

.

,

: " 2 .. ">>

" ". . 5-, 1.,.

:

, .,,. . , ,..

.

, , - -. ,. ,.

,, ( ).

-., . .

. ,.

,,.

.

,,. , :

  • ,
  • ,
  • .

,, ! .,.

.,,.

,.,.,,,,.

,...,. .

, .,,,,. .,,.

:

  • .

,,.

:

  • ,
  • .

:

  • ,
  • .

,.

,. ., .

,. :

  • ,.

,,,,.

,, 2000.,.

-, :

  • ,,
  • .

,,., !

, .,,.

:,

.,,.

.,,..

:

  • -6--..,,,,, -, ;
  • . . , -.,.,,,,,,.

-.,,.

? !

.

,., .,,.

, :

  • ;
  • (, ).

:

,. :,,.

:,,,,,,. -, 7 10,.,,,,,.

. lgE.

. -.

,,,,,.,.

,, :

  • ,. . 1.,,,,,, ;
  • . , .,,,,,,, ;
  • ,. -, -,, ;
  • , :,, ( ),,,,.

,.

.

All http://allergiinet.com/zabolevaniya/u-detej/neyrodermit.html,.

? :

  • , :,,,. :,,,,.. : ;
  • . , .. ,.,.

:

  • 470 ;
  • ( ) 250 150;
  • 200 ;
  • 150 ;
  • 120 ;
  • 100 ;
  • 92.

( 20 60 ):

( 15 2 ):

Popolarmente Sulle Allergie