Molte persone amano usare il profumo. Gli estratti di vari colori in combinazione con composti chimici conferiscono un aroma straordinario.

Tuttavia, per alcune persone, la gioia di usare i profumi è offuscata dalle allergie. Qual è la ragione per la sua apparizione, come affrontarla - lo scoprirai in questo articolo.

Succede?

Esiste un'allergia al profumo. Appare abbastanza spesso. Più spesso tutte le reazioni allergiche appaiono ad alta concentrazione di sostanze odorose.

Molti di questi sono concentrati nei profumi (dal 15 al 25%). Poi c'è l'acqua di profumeria (12-13%), l'acqua di servizio (8-10%) e si chiude l'elenco di acqua di colonia (3-5%). Il rischio di allergie è minimo quando si usa la colonia, perché è meno fragrante.

Se hai già una sensibilità per qualcosa del loro profumo, allora è meglio non usare profumi, poiché la concentrazione di sostanze odorose in essi è la più alta.

È necessario avere paura degli aromi con estratti di frutta e fiori, ai quali si ha una reazione dolorosa del corpo. Quindi, le persone con allergie agli agrumi dovrebbero astenersi dall'utilizzare il profumo con l'odore di arance e limoni.

Inoltre, il rischio di allergie dipende da come sono state utilizzate le materie prime naturali. I sapori chimici spesso causano mal di gola. L'alcol etilico è il meno pericoloso, altri solventi più economici possono causare arrossamenti sulla pelle.

C'è un'allergia anche agli oli essenziali molto puri e di alta qualità. Chiunque ti dica che non puoi avere allergie a loro ti sta solo disinformando. Anche le materie prime naturali possono causare prurito e irritazione.

Gli oli essenziali di alta qualità non contengono ingredienti sintetici o altri inquinanti. Questo riduce le possibilità di reazioni avverse.

Ma sono estremamente concentrati e, naturalmente, possono causare una reazione di ipersensibilità immediata o ritardata in certe persone e in determinate condizioni.

Il profumo dell'olio è sicuro se usato con moderazione. È necessario evitare il verificarsi di allergie, perché in alcuni casi, l'ipersensibilità può persistere per tutta la vita, privando così una persona del piacere di usare il profumo.

Per questo motivo, gli oli diluiti saranno l'opzione più sicura. È importante ricordare che gli oli, per loro natura, sono ecologici e possono essere tranquillamente usati dalla maggior parte delle persone, dai bambini agli anziani, se vengono utilizzati in piccole quantità.

Cause di allergie ai profumi

L'allergia è una reazione del corpo alle sostanze avverse. Il corpo mostra che la sostanza è pericolosa per lui, quindi i sintomi sembrano indicare che il corpo ha bisogno di essere protetto da ulteriori danni.

Ecco alcune delle sostanze chimiche più comuni nei profumi che causano reazioni allergiche:

  • Alcol alla cannella;
  • Aldeide esilcinamica;
  • cumarina;
  • isoeugenolo;
  • Alcool amilico

Questi composti sono "fragranti", hanno un odore gradevole, ma molto spesso causano allergie. Perché sta succedendo questo? Poiché sono stati ottenuti con mezzi chimici non naturali, il corpo non ha alcun meccanismo per rispondere correttamente a loro, perché in natura non si verificano.

Ecco perché la reazione di rigetto si verifica spesso con il minimo odore: mal di gola e congestione nasale. Inoltre, tutte queste sostanze possono causare arrossamenti o eruzioni cutanee, specialmente se la concentrazione di sostanze odorose è molto alta.

Se parliamo di estratti naturali, allora ogni persona ha un'intolleranza individuale anche per cibi familiari come gli agrumi, per non parlare dei loro concentrati. Molto spesso, se si ha, ad esempio, un'allergia all'odore dei fiori, allora un profumo con un profumo floreale ti dà sensazioni spiacevoli nel naso e nella gola.

Quali sono i sintomi?

I sintomi di sensibilità al profumo possono manifestarsi come:

La dermatite da contatto è un segno che la pelle è irritata da una certa sostanza.

Profumo, così come saponi profumati, prodotti per la cura del corpo e detersivi per bucato possono causare una reazione cutanea avversa in risposta a un'allergia.

La pelle diventa rossa, pruriginosa (vedi foto), dolorosa, a volte gonfia e secca nel punto di contatto con l'allergene. Creme corticosteroidi topici, come l'idrocortisone, aiutano a ridurre l'infiammazione.

Parlate con il vostro medico prima di trattare la dermatite allergica da contatto a casa per garantire la vostra sicurezza. Elimina ogni contatto con gli spiriti per evitare reazioni future.

Le allergie ai profumi possono influenzare il sistema respiratorio, anche se non lo stai usando. Un odore pungente può attivare il sistema immunitario per rilasciare l'istamina se si ha una sensibilità o un'allergia all'odore.

I sintomi includono naso che cola, starnuti, lacrime, prurito agli occhi e mal di testa. I segni di un'allergia ai profumi possono anche includere difficoltà respiratorie, come il respiro sibilante. Prendendo un antistaminico orale, sotto la supervisione del medico, è possibile eliminare i sintomi.

Cosa fare

Per prima cosa non devi esitare con il trattamento, non provare i cosmetici, ma semplicemente andare da un allergologo.

Usa cosmetici speciali che vengono venduti in farmacia, anche buttare via tutti i prodotti scaduti. Consulta il tuo medico, digli se hai già un'allergia. Usa i tester applicandoli a una piccola area di pelle.

Puoi usare antistaminici. Meglio della seconda e terza generazione, il primo è già obsoleto e ha molti effetti collaterali. Il miglior rimedio è Claritin, che è solo una pillola al giorno.

Per sbarazzarsi dei sintomi aiuta gocce per naso e occhi. Se sei un sostenitore di rimedi popolari, puoi provare a bere un decotto di ortica o una corda. Infusione refrigerata di piante secche prese 10 minuti prima dei pasti.

Se il medico ti ha diagnosticato un'allergia ai profumi, allora prima di tutto devi fare prevenzione di questa malattia:

  • Non comprare profumi con un gran numero di sostanze chimiche, meglio acquistare oli naturali a base di (anche se sono allergici a loro, ma meno spesso);
  • Cerca di non essere in posti dove la gente usa i profumi (saloni di bellezza, profumerie), evita i prodotti chimici per la pulizia;
  • Evitare spazi ristretti;
  • Se rinforzi il sistema immunitario e la salute, allora sarà più facile far fronte all'allergene;
  • Smetti di mangiare cibi con aromi e colori artificiali.

Speriamo che questo articolo ti aiuti a capire perché c'è una reazione al profumo e sarai in grado di far fronte alle allergie.

Video correlati

Come scegliere un profumo, quindi non andare dal medico, impariamo dal video:

Allergia al profumo - una fragranza pericolosa

L'uso attivo del profumo è abbastanza comune. Ora è possibile acquistare profumi e acqua di servizio anche per i bambini piccoli.

Ma una tale distribuzione ubiquitaria di sostanze con un forte odore può influire negativamente su alcune persone il cui corpo percepisce sostanze volatili che creano una fragranza negativa e reagisce di conseguenza.

Cause della reazione

L'allergia ai profumi è una malattia molto comune, può manifestarsi come reazione cutanea all'applicazione di sostanze aromatiche al corpo o come interazione con le vie respiratorie, sulle quali ottengono le molecole odorose.

Inoltre, può manifestarsi lentamente, gradualmente, con un graduale deterioramento dello stato o essere veloce, improvvisamente manifestato nei primi minuti dopo il contatto con gli spiriti.

Le ragioni per lo sviluppo della reazione possono essere diverse:

  1. La più basilare è una predisposizione genetica, che si manifesta sotto forma di intolleranza a qualsiasi componente dell'acqua della toilette. Se questo elemento fa parte di quasi tutte le composizioni aromatiche, ad esempio alcol o indurente, si verificherà una reazione allergica su tutti i tipi di prodotti aromatici, se si tratta di un olio aromatico separato, la reazione si verificherà solo su quelle composizioni in cui è contenuta.
  2. Sostanze nocive come conservanti o profumi artificiali sono molto aggressivi per la pelle e possono provocare una reazione allergica ad essa.
  3. I profumi economici contengono quasi nessun olio naturale e sono costituiti da componenti artificiali che danno un certo odore. È l'odore, non l'aroma possiede un tale profumo. I componenti artificiali, raccolti in grandi quantità, irritano la pelle, in particolare gli organi sensibili e respiratori, causando una risposta appropriata.
  4. Prodotti in eccesso di profumo. Il corpo umano non è molto sensibile agli odori, tuttavia, in grandi quantità, anche lui non è in grado di percepirli normalmente. Con un costante attacco di sostanze odorose, il sistema immunitario include meccanismi di difesa e inizia a combattere l'invasione. Il risultato è una reazione allergica all'odore e talvolta all'asma.

Sintomi di allergia ai profumi

I principali sintomi di allergia all'acqua di toilette e ai profumi sono concentrati sulla pelle e sugli organi respiratori, poiché sono loro a sopportare il peso principale durante un attacco esterno.

Appare come:

  • eruzione cutanea, arrossamento della pelle;
  • desquamazione della pelle, accompagnata da forte prurito;
  • la comparsa di acne, che si verifica spesso nei luoghi di applicazione del profumo: dietro le orecchie, sul collo, vicino alla clavicola;
  • edema facciale;
  • edema, infiammazione della mucosa nasale;
  • rinite allergica, muco abbondante;
  • congestione nasale, difficoltà a respirare;
  • starnuti costanti;
  • arrossamento degli occhi, sensazioni di dolore, crampi agli occhi;
  • lacrimazione;
  • tosse allergica.

A seconda della forza della reazione, le manifestazioni di essa possono essere insignificanti, piuttosto causando disagio, ma senza interferire con la vita di tutti i giorni. O ancora più forte, in cui il normale sostentamento è disturbato e la persona soffre. Una reazione più forte può influenzare altri sistemi del corpo, peggiorando il benessere generale.

Quindi, il paziente può apparire:

  • sonnolenza;
  • debolezza generale;
  • mal di testa;
  • palpitazioni cardiache;
  • alta temperatura;
  • nausea, pesantezza allo stomaco;
  • brividi e altri sintomi.

Particolarmente pericolosi sono i sintomi come angioedema e shock anafilattico. Il primo causa il gonfiore delle mucose delle vie respiratorie, con il risultato che si sovrappongono - la persona semplicemente non riesce a respirare. Minaccia di morire per soffocamento. Con l'anafilassi, la pressione e la temperatura scendono molto forte, il paziente si sente debole, con le vertigini, può svenire. Questa condizione è molto pericolosa, ai primi segni è necessario chiamare un'ambulanza e dare al paziente un antistaminico, che allevierà un piccolo gonfiore.

Video di allergia:

Metodi di trattamento

Trattare l'allergia di per sé, soprattutto ereditaria, è quasi impossibile. La cura completa non sarà. Prima di fare qualcosa, è necessario stabilire la fonte della reazione allergica, per questo è necessario visitare un allergologo e sottoporsi alla diagnostica necessaria.

Il più efficace è il test cutaneo, quando il paziente viene applicato sulla pelle di particelle di allergeni diversi e monitora la reazione.

La sostanza che ha causato la risposta caratteristica della pelle ed è un allergene, ci possono essere diversi e allergie si verificheranno su tutti i profumi che li contengono.

In futuro, il principale metodo di trattamento è quello di evitare questa sostanza. Cioè, non usare prodotti di profumeria, è anche opportuno evitare altri prodotti contenenti fragranza e altri componenti, ad esempio sapone liquido o prodotti per la pulizia. Possono anche essere parte di questo componente e causare una reazione allergica.

È possibile utilizzare speciali alcolici ipoallergenici, che contengono solo ingredienti naturali, ma questo non sempre risparmia, poiché in ogni caso contengono sostanze aromatiche che possono provocare una reazione.

Se si manifesta l'allergia incluso l'odore, allora è molto più difficile, perché è impossibile impedire ad altre persone di usare profumi. Una famiglia allergica può seguire la regola di non reprimere o utilizzare altre sostanze aromatiche, ma gli estranei non lo faranno. Di conseguenza, la reazione può verificarsi su qualsiasi odore che proviene da persone nei trasporti pubblici o in qualche ufficio.

In questo caso, devi prendere la medicina:

  • farmaci antistaminici: Zodak, Tavegil, Suprastin, Cetrin, Claritin e altri;
  • stabilizzatori di mastociti che impediscono la rottura dei mastociti, bloccando in tal modo il rilascio di istamina e la comparsa di una reazione allergica;
  • agenti ormonali utilizzati in forti reazioni quando gli antistaminici non aiutano.

Prescrivere il tipo di farmaco e il dosaggio dovrebbe essere un medico che a prima vista deve monitorare il corso del trattamento.

Inoltre, per alleviare i sintomi possono essere utilizzati pomate e creme senza profumo, multivitaminici per l'immunità generale.

Le procedure di fisioterapia aiutano a migliorare le condizioni generali del corpo ea ripristinarlo dopo una forte allergia:

  • UHF;
  • terapia magnetica;
  • stanza del sale;
  • terapia a infrarossi e altri.

Se avete allergie, dovreste anche essere attenti alla nutrizione, poiché i pazienti hanno spesso allergie crociate al cibo.

La medicina tradizionale raccomanda l'uso di rimedi erboristici:

  1. Ortica Brodo, preparando dal calcolo: 1 cucchiaio di foglie secche per tazza di acqua bollente, infuso per 20-30 minuti.
  2. Infuso dalla serie, in proporzione - tre cucchiai di pianta vengono versati con un litro di acqua bollente, infuso per circa 8 ore, dopo di che l'infuso può essere usato per bere. Assumere 10 minuti prima dei pasti 1 volta al giorno. Può anche essere usato per preparare bagni, quindi viene versato interamente in un bagno con acqua ad una temperatura di 25-30 gradi, in cui è necessario sdraiarsi per 10-15 minuti.

Prevenzione e suggerimenti utili

Le allergie sono molto difficili da curare. Pertanto, è meglio prevenire il suo verificarsi.

Per fare questo, basta seguire alcune semplici regole:

  1. Non utilizzare costantemente prodotti di profumeria, soprattutto in grandi quantità. È necessario dare alla pelle e agli organi respiratori una pausa dalle sostanze aromatiche.
  2. Non testare una varietà di profumi su se stessi, varie sostanze che colpiscono contemporaneamente la pelle, può causare una reazione acuta.
  3. Non usare profumi economici, è meglio comprare una bottiglia di prodotti costosi e di alta qualità di una dozzina di produttori sconosciuti. Quali sostanze vengono aggiunte a loro - nessuno lo sa, e i componenti di questi profumi possono essere pericolosi per la pelle.
  4. Profumo correttamente immagazzinato, non deve essere esposto alla luce solare diretta e ai cambiamenti di temperatura. In nessun caso non usare il profumo dopo la data di scadenza, perché le sostanze in esse contenute possono iniziare a decomporsi.
  5. In presenza di qualsiasi allergia, è molto prudente nell'utilizzare l'acqua della toilette, perché il corpo sta già mostrando un'eccessiva risposta immunitaria, il che significa che può comparire su altre sostanze chimiche.
  6. Acquisisci i profumi solo dopo averli provati sulla tua pelle. Per fare questo, è sufficiente mettere qualche goccia sul polso e attendere qualche ora, se durante il giorno non compare alcuna reazione, è possibile acquistare in tutta sicurezza il profumo.
  7. Monitorare le condizioni generali del corpo, in modo che la presenza di problemi al fegato o al tubo digerente possa dare una reazione allergica a spiriti completamente innocui. Il mantenimento dell'immunità dovrebbe essere effettuato non con l'aiuto di farmaci, ma conducendo uno stile di vita sano, aderendo ad un'alimentazione corretta e ad uno sforzo fisico normalizzato. Un corpo sano è molto più facile da tollerare gli effetti di varie sostanze.

Allergie a qualsiasi profumo - una malattia sgradevole e talvolta anche pericolosa. Tuttavia, è spesso provocato dalla persona stessa e poi tutta la sua vita deve usare droghe per alleviare i sintomi. Per prevenire lo sviluppo della malattia è abbastanza semplice, basta seguire le linee guida generali per aderire a uno stile di vita sano.

Allergie ai profumi

Profumo - uno dei prodotti di moda più popolari nel mondo moderno; a loro scelta a volte viene prestata meno attenzione di vestiti, scarpe o accessori. Un buono, che riproduce correttamente il profumo della pelle, completa l'immagine, mentre l'odore non adatto, bruscamente o troppo maleodorante può rovinare l'intera composizione dell'immagine. Ci sono così tante varietà nei negozi oggi che ognuno, sia esso un uomo o una donna, troverà un'opzione a suo gusto. Tuttavia, non tutte le persone possono permettersi di utilizzare prodotti aromatici - la causa è l'allergia ai profumi. Si manifesta in numerosi tipi di disturbi: da disturbi respiratori a cambiamenti infiammatori della pelle e delle mucose. I pazienti non tollerano alcun contatto - è pericoloso per entrambi applicare sul proprio corpo e inalare l'odore che circonda la persona in piedi vicino al treno.

La reazione dipende dalla marca di profumo?

Naturalmente, la qualità del prodotto gioca un ruolo importante. I produttori di fama mondiale preferiscono spesso non rischiare la loro reputazione ed evitare l'uso di composti sfavorevoli, attenendosi scrupolosamente alle linee guida delle norme e dei regolamenti sanitari. Pertanto, è quasi impossibile rilevare sostanze tossiche o allergeni forti in costosi o, come dicono gli acquirenti, profumi "reali". Un'altra cosa repliche, cioè i sapori, che ripetono parzialmente o completamente la composizione del design e della profumeria dell'originale. Sono più economici, ma la composizione non è la migliore.

Allo stesso tempo, va inteso che l'allergia è una patologia associata alla sensibilità individuale (sensibilizzazione) e basata sul lancio di meccanismi immunitari che implicano la produzione di anticorpi. Può svilupparsi in risposta a qualsiasi sostanza (questo è importante da sottolineare) - anche per i farmaci progettati per sopprimere i sintomi - antistaminici. Pertanto, per garantire che il profumo sia sicuro per la salute, né il produttore, né il venditore, né il medico possono farlo.

Il peggioramento del benessere causato dall'intolleranza immunologica può causare profumi di qualsiasi livello e marca.

La reazione dipende dal tipo di pelle?

Il rischio di sviluppare intolleranza allergica non è influenzato da un fattore come l'appartenenza alla variante secca, grassa, combinata o normale. Il profumo non è destinato alla cura, è usato per un altro scopo. Chiunque può reagire all'applicazione.

D'altra parte, la sensibilità è un po 'più alta nella pelle traballante e disidratata - se il profumo sale sul viso, sul collo, sul décolleté, probabilmente c'è una sensazione di oppressione. Tuttavia, non ha nulla a che fare con le allergie ed è dovuto al contatto con l'alcol, che viene utilizzato come solvente universale per sostanze aromatiche.

motivi

Gli alcolici, cioè i prodotti che contengono composti odorosi, sono usati da noi per migliorare l'aroma della pelle, dei capelli e dei vestiti, per creare l'umore "giusto" quando si preparano per una celebrazione o una data. Le persone li trattano in modo diverso - qualcuno ha già studiato le loro preferenze e compra solo una marca particolare, qualcuno vuole provare numerose opzioni prima di scegliere una particolare "propria". Nel frattempo, la profumeria è una delle branche più imprevedibili dell'industria cosmetica, poiché diverse reazioni si verificano sulla stessa composizione odorosa e non sempre favorevole. La sensibilità provoca:

  1. Componenti aromatiche, fragranze.
  2. Conservanti.
  3. Oli essenziali
  4. Muschio, ambra.
  5. Estratti di erbe

Tutti loro possono causare la produzione di anticorpi e lo sviluppo di sintomi. L'allergia può essere causata da componenti sia naturali che sintetici. Dovresti sapere che alcune sostanze combinano una serie di effetti patologici: sensibilizzanti, tossici, irritanti. Pertanto, l'arrossamento dei palmi delle mani o la comparsa di desquamazione nell'area del decolleté non sempre indicano l'inizio di meccanismi immunitari.

È anche importante ricordare: se una persona ha acquisito un prodotto di scarsa qualità, può essere avvelenato, perché i componenti del prodotto, spruzzati nell'aria o applicati da gocce, sono facilmente assorbiti attraverso la pelle, si depositano sulla membrana mucosa del tratto respiratorio e quindi entrano nel sangue. Quale effetto avranno dipenderà dalla sostanza chimica stessa e dalla sua concentrazione: più è alta e più luminosa è la manifestazione.

Molte persone provano intolleranza agli odori. Dovremmo attribuirlo alla variante della sensibilità allergica, gli scienziati stanno ancora discutendo. Tuttavia, una cosa è chiara: se una persona soffoca, nota vertigini o grave debolezza a contatto con gli spiriti, è meglio interrompere il contatto il prima possibile e non testare il corpo per forza. Per chiarire la situazione e per confermare il coinvolgimento del sistema immunitario è possibile solo un medico qualificato dopo l'esame.

sintomi

L'allergia si manifesta in diversi modi e il focus della lesione può essere concentrato nell'area di:

  • pelle:
  • disponibile per l'esame esterno delle mucose (cavità orale, ecc.);
  • vie respiratorie, occhi.

Molto spesso, si osservano cambiamenti patologici nell'area del contatto diretto, tuttavia, il verificarsi e oltre, è anche probabile il coinvolgimento di tutti i sistemi funzionali del corpo (shock anafilattico). Va immediatamente detto che l'ultima di queste reazioni si verifica quando si utilizzano i profumi estremamente raramente, ed è solitamente associata alla sensibilità agli ingredienti vegetali, componenti naturali di origine animale (muschio, ambra).

Manifestazioni dermatologiche

Questo è un complesso di sintomi della pelle, membrane mucose, che risultano dall'applicazione di profumi in qualsiasi quantità. Anche una "nuvola" di fragranza insignificante è in grado di "accendere" la reazione, poiché le gocce invisibili agli occhi si depositano sulle spalle, sulla faccia, sulla zona decollete e quando sono aperte, sul retro. Queste aree sono più spesso influenzate dalla sensibilità al profumo. È anche possibile il danneggiamento delle estremità: goccioline di mezzi odorosi vengono solitamente applicate a certe aree delle braccia e delle gambe per mantenere la persistenza dell'odore e creare un "pennacchio".

Esistono tali forme di patologie come:

  • dermatite (contatto, comune);
  • orticaria.

I sintomi dell'allergia al profumo includono:

A volte il desquamazione, una sensazione di secchezza, senso di oppressione, a volte così forte che la pelle si spezza, inizia a sanguinare. Per dermatiti, macchie e vesciche sono caratteristiche, per l'orticaria - vesciche. Il prurito può essere intenso o lieve.

La sconfitta delle mucose dovuta al contatto con gli spiriti è rara, perché con una corretta applicazione delle particelle aromatiche non cadono su di esse e l'unica via possibile - il trasferimento delle mani, mezzi abbondantemente irrigati. La reazione allergica è caratteristica di gonfiore, rossore; aree colpite prurito molto.

Manifestazioni del naso e degli occhi

La rinite, cioè il naso che cola, è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • congestione;
  • difficoltà a respirare;
  • scarico di muco liquido;
  • prurito, starnuti.

Una persona può lamentare vertigini, perdita dell'udito. Se il contatto con gli spiriti si verifica in un bambino piccolo, è probabile un aumento della temperatura corporea entro 37,1-37,9 ° C. Con forte edema, la voce del paziente cambia, diventa nasale.

Nel caso della congiuntivite, cioè delle lesioni della mucosa degli occhi, si nota:

  • arrossamento;
  • lacrimazione;
  • fotofobia;
  • forte prurito sotto le palpebre.

Per distinguere la rinite allergica e la congiuntivite da malattie infettive, prestare attenzione a una serie di criteri: lesione bilaterale, presenza di prurito, scarico trasparente senza mescolanza di pus.

Un punto importante è l'assenza di un significativo peggioramento della salute: debolezza, mal di testa, febbre febbrile (oltre 37.9 ° C). Inoltre, un episodio di allergia è sempre "legato" al contatto con la sostanza che provoca e spesso si sviluppa diversi minuti dopo il contatto.

A volte le persone con intolleranza alle composizioni di profumi osservano nausea, pesantezza allo stomaco, brividi, persino vomito. Questi segni compaiono quando l'odore viene inalato e scompaiono se il paziente esce all'aria aperta e rimuove l'odore dalla pelle. Questi sintomi difficilmente possono essere considerati come manifestazioni di allergia, tuttavia, è necessaria cautela, con la ripetizione di un episodio di disturbi - una consulenza specialistica.

diagnostica

Per identificare se il profumo è pericoloso per la salute, vengono utilizzati i seguenti metodi:

Il medico raccoglie informazioni su quando il paziente ha prima notato i segni della reazione, scopre cos'altro, oltre al profumo, potrebbero essere associati. Il perfezionamento dell'elenco di potenziali allergeni è un passaggio obbligato in una ricerca diagnostica.

  • Ispezione.

    Se il paziente al momento della consultazione ha lamentele sullo stato di salute, lo specialista valuta la natura dei cambiamenti patologici, decide se appartenere a manifestazioni di sensibilità individuale.

  • Test aggiuntivi

    Questi sono una varietà di metodi di ricerca, il cui scopo è quello di confermare il ruolo di un certo allergene nel provocare i disturbi del benessere del paziente. Ne parleremo sotto.

    Test cutanei

    Molti esperti preferiscono questo metodo di diagnosi, in quanto ha diversi vantaggi:

    • facilità di implementazione;
    • la capacità di valutare rapidamente i risultati;
    • alto livello di confidenza

    L'allergene viene applicato nell'area selezionata dal medico, dopo di che la pelle viene danneggiata con un ago speciale. Se si verifica una reazione (arrossamento, prurito, vesciche), il campione è considerato positivo.

    Si richiama l'attenzione sulla dimensione dell'elemento rash, sulla gravità dell'edema e su altri cambiamenti: più sono luminosi, maggiore è la sensibilità. Lo svantaggio principale del test è il rischio di provocare sintomi gravi. Dal momento che si verifica un contatto diretto con un agente sfavorevole, non è sempre possibile evitare complicazioni. Pertanto, per eseguire lo studio, se non ci sono prove chiare, determinate da un medico, non è necessario.

    Test di laboratorio

    Tra i vantaggi dei test includono:

    • affidabilità;
    • alta sensibilità;
    • sicurezza;
    • la possibilità di un paziente di qualsiasi età.

    Viene eseguito un esame del sangue per determinare il potenziale allergico del profumo. Il paziente è risparmiato dalla necessità di venire a contatto con sostanze provocatorie, che elimina la probabilità di un improvviso sviluppo dei sintomi.

    Va ricordato che l'interpretazione di qualsiasi test diagnostico può essere influenzata da fattori quali:

    1. Ricevimento di medicine
    2. La presenza nella dieta di prodotti altamente allergici.
    3. Infezioni acute
    4. Periodo di vivide manifestazioni di sensibilità.

    Provocano reazioni false positive e negative, che creano i presupposti per un'interpretazione errata, errata dei risultati della ricerca.

    trattamento

    Non tutte le persone sanno cosa fare se c'è una reazione allergica al profumo. Nel frattempo, la mancanza di aiuto con le allergie porta al peggioramento dei sintomi in futuro. Pertanto, è necessario avere un'idea delle opzioni principali per la terapia.

    Principi di eliminazione

    La loro essenza è ben rappresentata nella frase "Nessun contatto - nessuna reazione". Se il contatto con sostanze provocatorie cessa, il sistema immunitario, a sua volta, cessa di avviare meccanismi protettivi e, quindi, di sostenere il processo infiammatorio nella pelle e nelle mucose del naso, negli occhi. Devi seguire alcune semplici regole:

    • smettere completamente di usare il profumo che causa i sintomi;
    • studiare la composizione ed evitare ingredienti naturali di origine animale e vegetale;
    • applicare anche una sostanza inodore che è sicuro per la salute in una zona ventilata.

    Se compaiono improvvisamente sintomi, lavare il profumo dalla pelle e dai capelli il più presto possibile (ad esempio, fare la doccia), se ciò non è possibile, quindi pulire la pelle con un asciugamano di carta inumidito con acqua pulita.

    Ricorda che anche un profumo costoso può causare infiammazione della pelle, rinite e congiuntivite. Continuando a usarlo, si crea una seria minaccia alla propria salute. È meglio sostituire la composizione preferita con una simile, ma più sicura. Se durante il trasporto compaiono vertigini, nausea, naso che cola a causa dell'inalazione dell'aroma del profumo accanto alla persona in piedi, dovresti uscire rapidamente all'aria aperta o almeno aprire la finestra.

    antistaminici

    Il gruppo più noto di farmaci antiallergici farmacologici che vengono utilizzati per fermare rapidamente (interrompere) i sintomi avversi. Buon aiuto con:

    1. Naso che cola.
    2. Congiuntivite.
    3. Eruzione cutanea, prurito.

    È meglio scegliere farmaci che non causino sonnolenza. I più popolari sono:

    Il medico può prescrivere antistaminici in associazione con glucocorticoidoidi topici (Mometasone, Elokom). Sono necessari se i cambiamenti patologici sono persistenti, offrendo un forte disagio al paziente. Tutti i farmaci eliminano l'infiammazione, ma l'effetto sarà soddisfacente solo se si osservano i principi di eliminazione.

    Prevenzione e suggerimenti utili

    Per non incontrare una reazione patologica al profumo, devi:

    1. Acquisisci i mezzi di un produttore affidabile.
    2. Tieni traccia della durata di conservazione.
    3. Abbandona i sapori, se conosci la loro alta sensibilità.
    4. Non utilizzare composizioni odorose in presenza di bambini piccoli, donne in gravidanza.

    Se ti consideri una persona allergica, prendi qualsiasi profumo come potenziale provocatore di una reazione - non iniziare mai a usarla senza studiare la composizione, i segni di qualità o il controllo dell'intolleranza individuale.

    Prima di acquistare, assicurarsi di acquistare un prodotto originale, prodotto in conformità con i requisiti delle norme e dei regolamenti sanitari. Valutare le sensazioni quando si inala l'odore - se le vertigini, la nausea appare, è meglio scegliere un'altra opzione. Applicare un po 'di profumo sulla pelle del polso, vedere se ci sono cambiamenti nel giro di poche ore. Ricordare che in caso di allergia vera, la sensibilità appare dopo il contatto ripetuto - l'assenza di sintomi durante il contatto iniziale non può essere considerata una garanzia di sicurezza per la salute.

    Cosa fare se le allergie non passano?

    Sei tormentato da starnuti, tosse, prurito, eruzioni cutanee e arrossamento della pelle, e potresti avere allergie ancora più gravi. E l'isolamento dell'allergene è sgradevole o impossibile.

    Inoltre, le allergie portano a malattie come l'asma, l'orticaria, la dermatite. E i farmaci consigliati per qualche motivo non sono efficaci nel tuo caso e non combattono la causa...

    Ti consigliamo di leggere la storia di Anna Kuznetsova sui nostri blog, di come si è liberata delle sue allergie quando i medici le hanno messo una croce grassa. Leggi l'articolo >>

    Autore: Torsunova Tatiana

    Commenti, recensioni e discussioni

    Finogenova Angelina: "In 2 settimane ho completamente curato le allergie e ho iniziato un gatto birichino senza costosi farmaci e procedure: era sufficiente solo".

    I nostri lettori raccomandano

    Per la prevenzione e il trattamento delle malattie allergiche, i nostri lettori consigliano l'uso di "Allergonics". A differenza di altri mezzi, Allergoniks mostra un risultato stabile e stabile. Già il 5 ° giorno di utilizzo, i sintomi di allergia si riducono, e dopo 1 corso passa completamente. Lo strumento può essere utilizzato sia per la prevenzione che per la rimozione delle manifestazioni acute.

    La comparsa di allergie quando si utilizza il profumo

    Le allergie ai profumi appaiono molto raramente a causa della maggiore sensibilità del corpo ai componenti che compongono il cosmetico. Le reazioni allergiche sono suscettibili sia alle donne che agli uomini.

    I produttori stanno cercando di aggiungere varie sostanze alla formula del profumo per dare al profumo un odore gradevole, ma per le persone con una predisposizione allo sviluppo di allergie, questo può essere molto pericoloso. Esiste una certa categoria di pazienti i cui sintomi negativi sono causati dall'etanolo.

    Lo sviluppo di una reazione allergica è possibile in due modi: un tipo ritardato, quando i sintomi della malattia aumentano gradualmente e una reazione acuta. In questo caso, i sintomi allergici compaiono immediatamente dopo il contatto con gli allergeni o l'inalazione dei loro odori.

    Cause della malattia

    L'allergia ai profumi è piuttosto rara, ma i motivi del suo aspetto sono molti. Va notato che tutti sono correlati.

    1. Sintomi negativi possono verificarsi a causa di intolleranza individuale all'odore di profumo o sostanza aromatica aggiunta al profumo. Questa è una delle principali cause della malattia.
      1. La comparsa di allergie può essere scatenata da componenti dannosi presenti nel profumo. Questi includono conservanti, additivi aromatici, alcool, additivi volatili, ecc.
      2. Per provocare un'allergia di qualità scadente la profumeria può. Molto spesso, i produttori aggiungono ingredienti di bassa qualità per dare agli alcolici un odore esotico. Ciò può causare gravi danni al paziente, quindi è necessario acquistare solo profumi di alta qualità, senza prestare attenzione ai cosmetici economici. I veri profumi, di regola, sono molto più costosi di vari falsi.
    1. A volte è possibile provocare sintomi allergici sotto forma di soffocamento a causa dell'abuso dell'uso di profumi e della miscelazione di diversi odori. Il più delle volte si verifica nella squadra femminile, quando i colleghi al lavoro usano gusti diversi. A condizione di un uso eccessivo di profumi o del loro uso in grandi quantità, le allergie ai profumi possono farsi sentire anche a condizione che una persona non abbia precedentemente osservato l'ipersensibilità alle fragranze.

    Sintomi di allergia ai profumi

    I principali sintomi della malattia sono caratterizzati dalle seguenti manifestazioni:

    • desquamazione della pelle;
    • arrossamento della pelle, accompagnato da forte prurito;
    • sensazione di bruciore sulle mucose e sulla pelle;
    • eruzione di vari tipi;
    • possibile gonfiore.

    Inoltre, ci possono essere sintomi comuni di allergia, sotto forma di febbre, rinite, starnuti frequenti. Nella malattia grave, ci possono essere complicanze come shock anafilattico e angioedema. Queste condizioni sorgono improvvisamente e richiedono cure mediche di emergenza.

    Metodo di trattamento

    Ai primi sintomi della malattia dovrebbe consultare un istituto medico. Inoltre, quando la sensibilità individuale ai detergenti o ai cosmetici dovrebbe essere scelta con cura, potrebbe esserci un attacco acuto di allergia.

    • Con sintomi evidenti, è prescritta la terapia antistaminica (Loratadina, Suprastina, Claritina, ecc.). Questi farmaci sono prescritti per via orale, secondo la prescrizione del medico curante;
    • Se necessario, può essere utilizzato un metodo di trattamento ormonale, che prevede principalmente l'uso esterno del farmaco. Questi includono Lokoid, Advantan, Fenkrol, ecc. È importante ricordare che i glucocorticosteroidi sono prescritti solo come ultima risorsa e con l'auto-trattamento sono in grado di causare danni irreparabili all'organismo;
    • Si raccomanda di rafforzare il corpo con l'aiuto della terapia vitaminica, nonché con le procedure fisioterapiche. Le vitamine sono solitamente prescritte in autunno o in primavera. In questi periodi dell'anno, il corpo del paziente è più indebolito e vulnerabile.

    Quando si sceglie l'acqua da toilette, devono essere prese in considerazione le precedenti reazioni allergiche agli odori, poiché l'organismo è in grado di rispondere alle sostanze volatili piuttosto rapidamente. Pertanto, si raccomanda di scegliere aromi monocomponenti.

    Misure preventive

    1. Scegli una bottiglia di profumo, dovresti mettere una piccola quantità di liquido su un batuffolo di cotone. Se all'inizio c'erano sintomi allergici, dovresti abbandonare questo tipo di profumeria. Se la reazione negativa non appare, si consiglia di applicare un leggero striscio con un tampone di cotone sul polso (al posto della pulsazione). Il movimento del sangue sotto la pelle aumenta l'effetto del profumo e se per qualche tempo appaiono rinite, lacrimazione, ecc. Non dovresti comprare questi profumi, anche se alla donna piace questo odore.
    1. Quando si sceglie l'acqua profumata, è importante esaminare attentamente la composizione e la durata di conservazione. In alcuni casi, la violazione delle condizioni di conservazione può portare alla formazione di componenti tossici.

    Va notato che è necessario scegliere qualsiasi prodotto cosmetico, compresi i profumi, con la massima cura. Nonostante il fatto che le allergie ai profumi e all'acqua di toilette possono verificarsi molto raramente, ma le più piccole manifestazioni richiedono la consultazione obbligatoria di un dermatologo e un allergologo. Solo specialisti altamente qualificati identificheranno la causa della reazione allergica e spiegheranno in modo accessibile cosa fare in questa situazione.

    L'ARTICOLO È IN ROTTA - allergeni, nella vita di tutti i giorni.

    I componenti del profumo causano allergie.

    L'ampio sviluppo dell'industria dei profumi ha portato all'emergere di nuovi componenti di profumi e alla creazione di nuove fragranze.

    Una scoperta inaspettata era un'allergia al profumo. Cosa fare se l'irritazione della pelle appare dopo aver usato la tua fragranza preferita? Certo, è necessario avvicinarsi con attenzione alla scelta e familiarizzare con la composizione del profumo, come la probabilità di soffrire di più gli spiriti di un produttore sconosciuto. Ma succede che gli spiriti di costosi marchi causano problemi.

    L'irritazione può essere immediata dopo l'applicazione del profumo e può comparire dopo un po '. Tale malattia può causare qualsiasi componente (profumo, conservante, colorante) o può essere allergico all'odore del profumo.

    Segni di allergie possono essere arrossamento, eruzione cutanea, bruciore, prurito, eruzione cutanea, gonfiore. Più spesso, i sintomi compaiono nei luoghi in cui gli spiriti colpiscono la pelle. Può causare allergie a sintomi di natura generale - difficoltà di respirazione, aumento della lacrimazione degli occhi, bruciore alla gola, congestione nasale.

    Si consiglia di mettere una piccola quantità di liquido sulla pelle prima di acquistare e guardare la reazione. Se ci sono segni di rossore, dovresti rifiutarti di comprare.

    Sarà inoltre utile la consultazione preliminare con un dermatologo e un allergologo.

    Se hai una tendenza alle allergie, dovresti scegliere solo le marche provate che hanno superato i test dermatologici. Se c'è una sensibilità a vari mezzi di prodotti chimici domestici, aumenta la probabilità di rilevare le allergie ai profumi.

    Con un sistema immunitario indebolito, l'allergia ai profumi può essere causata dal componente più ipoallergenico, quindi rafforzare il sistema immunitario e assumere vitamine aiuterà a sbarazzarsi dei sintomi spiacevoli.

    In nessun caso devono essere utilizzati prodotti scaduti. I componenti possono essere convertiti in sostanze nocive, che possono avere un effetto negativo sulla salute.

    Il profumo è una composizione multicomponente, può includere sostanze naturali e sostanze chimiche. Accade che una persona ha intolleranza a determinati colori o prodotti. Se nella composizione vengono utilizzati estratti di questi, sono possibili sintomi spiacevoli.

    1. 1. Dopo l'allergia ai profumi si manifesta, si dovrebbe immediatamente abbandonare il loro uso, lavare i resti della pelle e contattare uno specialista per il trattamento.
    2. 2. Una serie di analisi e studi aiuteranno a identificare quali sostanze reagiscono in modo così violento al corpo. Le tecniche moderne ti permetteranno di fare questo rapidamente e condurre una valutazione completa dello stato del corpo.
    3. 3. In base ai risultati dell'esame, il medico prescriverà una dieta, farmaci e consigli sulla scelta di prodotti chimici per la casa e cosmetici.
    4. 4. Suprastin, tavegil, dimertek sono buoni agenti per l'ingestione. Aiuteranno a ridurre l'aspetto di tutti i tipi di allergie.
    5. 5. Per il trattamento locale della pelle danneggiata in una farmacia, è possibile trovare unguenti, creme o lozioni antistaminici speciali. Al momento del trattamento è meglio ridurre al minimo il contatto con qualsiasi prodotto cosmetico e quindi utilizzarlo in piccole quantità.

    Allergia al profumo: sintomi, manifestazioni, trattamento

    Ci sono due tipi di allergie:

    La reazione allergica di un tipo ritardato, cioè gli indicatori esterni non si verificano immediatamente dopo l'uso del profumo, ma solo dopo un po 'di tempo.

    E immediato: l'insorgenza rapida dei sintomi dopo aver usato lo strumento.

    L'irritazione cutanea può apparire a causa del contenuto dei prodotti di profumeria di varie sostanze costitutive (conservanti, profumi, coloranti, addensanti, sostanze volatili) o a causa di intolleranza individuale.

    Sintomi di allergia ai profumi

    • esfoliazione della pelle;
    • arrossamento;
    • prurito;
    • pelle che brucia, membrane mucose;
    • varie eruzioni cutanee;
    • gonfiore.

    Trattamenti efficaci

    1. Non è consigliabile testare su se stessi tutti i mezzi in cerca di neutrali, è meglio cercare l'aiuto di un allergologo.
    2. In caso di ipersensibilità della pelle a polveri, detergenti, prodotti in gomma, si dovrebbe pensare alla scelta del profumo, poiché è probabile il rischio di reazioni allergiche.
    3. Vai in qualsiasi farmacia e chiedi al farmacista di mostrare i farmaci ipoallergenici che sono stati testati dai dermatologi.
    4. Chi soffre di allergie deve visitare un consulto con il proprio medico prima di acquistare qualcosa.
    5. Quando si utilizzano i profumi, fare attenzione alle date di scadenza e non utilizzare il prodotto scaduto. A causa della conservazione a lungo termine e impropria, è possibile la formazione di componenti irritanti e persino di veleni!
    6. Ma capita anche che negli anni gli spiriti provati abbiano improvvisamente dato prurito e bruciore, acne, desquamazione della pelle - non abbiate fretta di pensare al falso, questo accade quando l'immunità si indebolisce.
    7. Nel periodo invernale, vi consigliamo di rafforzare il corpo con vitamine, fisioterapia, in bassa stagione e periodi di malattie croniche da sottoporsi a medici professionisti e il trattamento sintomatico necessario.

    Il profumo è una materia speciale creata dai più grandi maestri del loro lavoro. In esso puoi trovare sia composizioni naturali che sostanze volatili sintetiche. Secondo questo, se sei allergico all'odore del profumo, prova a scegliere da solo un prodotto monokomponetny.

    Cosa fare se si è allergici al profumo?

    • Lacerazione, starnuti, prurito e arrossamento della pelle, gonfiore delle mucose e questi non sono tutti i sintomi di come si manifestano le allergie ai profumi. Se si sente almeno uno dei precedenti, rinunciare a questa eau de parfum. Quando acquisti una nuova bottiglia per te, è meglio controllare se ci sarà qualche irritazione.
    • Seguire con attenzione il corso delle reazioni allergiche, quando si trascinano a lungo, è richiesto un dermatologo esperto. Non rimandare la visita, un medico professionista spiegherà cosa fare in questo caso e prescriverà un trattamento appropriato e raccomanderà misure preventive.

    Come sbarazzarsi di allergie?

    1. Esaminare innanzitutto le condizioni generali del corpo e del sistema immunitario.
    2. Quindi visitare il laboratorio e fare un campione intradermico per il componente allergenico.
    3. Presso il centro medico non ci vorrà molto, tutti i test necessari saranno prescritti da un medico qualificato.
    4. Dopo la diagnosi, l'allergologo fornirà raccomandazioni sull'uso di cosmetici, prodotti alimentari e prescriverà un ciclo di trattamento.

    Farmaci raccomandati

    Devi portare sempre con te un piatto di tipo antistaminico:

    Per le zone della pelle colpite da allergie, si consiglia di utilizzare farmaci che contengono antistaminici. Solo il medico curante dovrebbe prescrivere un ciclo completo di trattamento.

    Rimedi popolari per aiutare con le allergie

    Molte persone preferiscono essere trattati con le erbe, la medicina tradizionale:

    • Decotto di ortica È necessario preparare l'ortica fresca ogni giorno e usare mezzo litro al giorno.
    • Bagni e infusi dalla serie. La sequenza di infusione è molto facile da preparare: 3 cucchiai. versare un litro di acqua bollente e insistere per 8 ore, quindi far bollire per 10 minuti. La soluzione finita può essere consumata 10 minuti prima di un pasto (per allergie alimentari) e versata nell'acqua per il bagno. Si consiglia di seguire un corso di 10 giorni tali bagni.

    Allergie ai profumi

    L'allergia ai profumi si verifica a seguito del contatto con sostanze fuoriuscite di origine naturale e chimica. Oggi i componenti delle acque aromatiche sono spesso sostituiti da quelli sintetici e questo aumenta l'incidenza di intolleranza. L'allergia al profumo può essere cumulativa in natura e si manifesterà dopo un lungo uso di profumo, e potrebbe apparire già al primo utilizzo. Per aiutare il corpo in modo tempestivo, è necessario conoscere l'allergia ai sintomi del profumo. Per scoprire cosa fare alla prima manifestazione e come evitarla in futuro, è necessario determinare quale componente si è verificata la reazione.

    È importante! Prima di acquistare una bottiglia di profumo, eseguire un semplice test per una reazione allergica. Per fare questo, metti una piccola quantità di profumo sul polso e controlla il risultato dopo 20 minuti. Questo test non protegge solo dalle allergie dopo l'accumulo di componenti nel corpo.

    Cause di allergie

    Allo stato attuale, le sostanze di origine animale sono utilizzate molto raramente e stanno cercando di sostituirle con quelle sintetiche. I veri feromoni animali sono usati nella produzione di costose linee di profumi. Sono gli allergeni. Sostanze animali utilizzate nella produzione di:

    • ambra. Il principio attivo di una consistenza cerosa è prodotto nell'intestino dei capodogli, in particolare dei maschi. Come parte del profumo è incluso come un odore di fissatore. Nella sua forma grezza ha un odore sgradevole;
    • Musk. Feromone di alcuni animali maschi. Utilizzato per marcare il tuo territorio. Nel profumo, è usato solo nella linea maschile, come amplificatore e fissatore;
    • Castorium (ruscello castoro). Il segreto usato per contrassegnare il territorio occupato dal maschio. In profumeria, è usato come fissativo;
    • zibetto. È prodotto da zibetti africani e pulito per ottenere un odore muschiato. Per lo più profumi orientali.

    L'allergia è causata da questi componenti nel profumo. Se viene trovato, puoi provare a sostituire il profumo selezionato con uno simile con componenti sintetici.

    Tra la popolazione femminile profumi più popolari con componenti floreali. Gli ingredienti vegetali naturali sono difficili da produrre e sono molto costosi. Per la produzione di 0,5 litri di olio essenziale di rosa, è necessario trattare più di 2,5 tonnellate di petali. Quale necessità di assemblare e preparare correttamente. Pertanto, spesso le materie prime naturali sono sostituite da derivati ​​sintetici. Le reazioni allergiche più comuni sono:

    Le allergie si manifestano più spesso in componenti sintetici che sono stati utilizzati nel profumo del paziente o in quelli intorno a lui. I composti più comuni sono:

    • Benzaldeide (l'odore delle mandorle);
    • Canfora (base, inodore);
    • A-pinene (inodore);
    • Non acetato (odore floreale e fruttato).

    È importante! Nella produzione di profumi può essere utilizzato il metodo di sostituzione parziale. Una piccola quantità del componente naturale viene versata nella soluzione, che è significativamente migliorata dagli additivi sintetici. Questo dovrebbe essere considerato quando si sceglie un profumo per le allergie.

    I sintomi di una reazione allergica al profumo

    1. rinite, naso che cola e mal di testa;
    2. tinnito e nausea;
    3. dolore delle coperte, prurito e bruciore nella laringe;
    4. gonfiore, arrossamento e prurito agli occhi;
    5. difficoltà di respirazione, tosse, starnuti e aumento della lacrimazione;
    6. eruzione cutanea con allergie da contatto

    Le forme più gravi di allergia si manifestano in sintomi pericolosi che possono svilupparsi rapidamente rapidamente. Questi includono:

    1. angioedema;
    2. spasmi stenotici;
    3. shock anafilattico.

    Attenzione! Quando si verificano le prime reazioni, prestare attenzione alla durata di conservazione del profumo. Dopo la scadenza di alcuni componenti vengono convertiti in composti estremamente dannosi.

    Trattamento allergico

    L'appello a uno specialista è una misura necessaria, consentirà di valutare le condizioni generali del corpo e identificare l'agente eziologico di una reazione allergica. Il medico consiglierà la scelta di prodotti chimici e cosmetici per la casa e raccomanderà alimenti accettabili.

    Molto spesso vengono prescritti pomate antistaminiche e corticosteroidi antinfiammatori per eliminare le manifestazioni cutanee.

    I farmaci più comunemente usati per la somministrazione orale:

    Quando si sceglie un antistaminico, è necessario prestare attenzione agli effetti collaterali del farmaco, sotto forma di un effetto sedativo. Molte persone sono controindicati all'uso di tali fondi, a causa della portata delle attività.

    È importante! Per la prevenzione delle allergie è necessario rafforzare la forza complessiva del sistema immunitario. Per questo è possibile utilizzare complessi vitaminici. È importante organizzare una dieta equilibrata.

  • Popolarmente Sulle Allergie