Sento spesso la domanda: c'è un'allergia ai furetti? Per iniziare o non ottenere un furetto, se sei allergico ad altri animali? Come persona allergica con esperienza, posso dire che un'allergia può essere praticamente qualsiasi cosa: sugli animali, sulla polvere, sui detersivi, sul cibo, sui pollini, ecc. Naturalmente, i furetti accadono anche, e abbastanza spesso.

MA: le allergie ai furetti potrebbero non apparire immediatamente, come gli altri allergeni, ma, ad esempio, durante la muta, l'estro, l'inumidimento, i cuccioli, la transizione ad un altro tipo di cibo, ecc. Pertanto, quando si prende un furetto e inizialmente non si hanno segni di malattia (come naso che cola, rinite, tosse, mal di gola, prurito, gonfiore delle mucose), non pensare che questo animale sia assolutamente innocuo per la salute. I principali casi di allergie:

Se si verificano allergie durante la muta del furetto.

La soluzione più semplice a questo problema è cogliere il furetto durante lo spargimento. Le allergie non lo fanno da soli, perché Otterrai un peggioramento della malattia. È necessario estrarre molto attentamente, quando i vecchi capelli sono già facilmente separati dalla pelle, in modo da non danneggiare la nuova pelliccia e non causare l'animale a ferire. Per qualche tempo dovrai tormentarti, fino a quando la muta non andrà a tutta velocità, ma questo accadrà solo 2 volte l'anno per circa 2-3 settimane. D'accordo sul fatto che non è così spaventoso e puoi sopravvivere.

Se allergie si verificano durante l'estro o furetto solco.

Durante questo periodo il furetto inizia ad annusare molto attivamente e nulla può essere fatto con questo odore. Solo una via d'uscita - furetto castrazione. Questo risolverà 2 problemi alla volta: non sarai tormentato dall'odore, ma il tuo furetto si sentirà bene e non sarà esposto al "gioco degli ormoni" di primavera.

Se l'allergia si verifica durante l'allevamento dei giovani.

Se l'allergia non si è fatta sentire durante il calore del tuo Horihi e hai deciso di avere cuccioli, allora è abbastanza probabile che tu possa sviluppare sintomi caratteristici della malattia con la nascita della progenie della tua ragazza (questo accade abbastanza raramente, ma è ancora possibile). Ciò è dovuto al fatto che l'odore aumenta molte volte (hai più di un furetto, ma molto), inoltre, la crescita giovane ha un forte odore. In questo caso, dovrai semplicemente passare il periodo di alimentazione dei cuccioli prima di venderli, perché "si sono dichiarati un carico..." e quindi sterilizzare la femmina per evitare di ripetere gli scoppi della malattia.

Se l'allergia si manifesta quando si trasferisce un furetto in un altro tipo di cibo.

Molto spesso i proprietari, dopo aver acquisito un furetto per un po 'di tempo, lo alimentano con prodotti naturali e poi passano al cibo secco. Questo è quando possono verificarsi allergie. Inoltre, i motivi per il verificarsi possono essere diversi:

- allergico al cibo secco. Sì, succede non solo negli animali, ma anche negli umani. Questo è un fenomeno abbastanza comune. Esci: torna a nutrire con prodotti naturali.

- il furetto ha iniziato a sentire un odore più forte quando si stava per asciugare. Esci - prova un altro feed - forse quello che dai da mangiare al tuo animale domestico ora non è giusto per la tua bestia.

- Le feci hanno un odore più forte. Uscita - come nel caso precedente.

Casi speciali di allergia.

Accade spesso che dopo aver lavato una horya inizi a starnutire e tossire. Questo perché durante il lavaggio si lava via il grasso naturale dalla pelle e si attivano le ghiandole sebacee. Da qui c'è un odore più forte e, di conseguenza, l'allergia diventa aggravata. Esci: non lavare il furetto da solo, dopo averlo lavato, cerca di avere meno contatti con lui durante il giorno. Il tuo animale domestico, naturalmente, potrebbe essere arrabbiato con te (immagina, lavato, offeso e poi non accarezzato), ma sopravviverà e ti libererai delle sensazioni spiacevoli.

Io, per esempio, ho spesso un'allergia nei momenti di attività dei miei furetti, quando si precipitano insieme in un appartamento, entrando in tutte le fessure. Questo perché, da un lato, sollevano la polvere da tutti i luoghi difficili da raggiungere (anche se nel tuo appartamento hai una pulizia sterile, non puoi garantire che nell'angolo più lontano della stanza, dietro un muro che non è stato spostato per una dozzina di anni, la polvere si è accumulata e il tuo animale domestico non otterrà questa polvere) e, in secondo luogo, di nuovo l'odore inizierà a essere generato attivamente. Nel primo caso, puoi eseguire una pulizia generale, spostare tutti i mobili, lavare tutto e spostarlo indietro in modo che la penna non abbia accesso a questi luoghi sguardo della persona, buco). Nel secondo caso, puoi giocare attivamente con l'animale in aree ben ventilate con prese d'aria aperte - e il tuo bambino respira aria e non dovrai soffrire.

In effetti, ogni persona è individuale, quindi non si sa mai esattamente come questa particolare persona possa provare un'allergia.

Il mio consiglio per voi è: prima di iniziare una puzzola, fare una passeggiata, tenere l'animale tra le tue braccia; andare al negozio di animali domestici - annusare l'odore del cibo secco; Vieni a visitare i ranger (preferibilmente quelli che hanno cori indisturbati); Quando vai a scegliere un cucciolo, siediti un po 'di più all'allevatore, prendi i bambini tra le tue braccia e ascolta te stesso. Se senti sintomi spiacevoli (vedi sopra), è meglio rifiutarsi di acquistare un furetto. Quando un'allergia arriva a sé stessa, sarà molto difficile per te separarti dal tuo animale domestico, ma è anche molto difficile vivere in modo permanente sui tablet.

Se hai ancora un furetto e hai un'allergia, cosa fare?

La prima cosa che ogni medico, senza eccezioni, consiglia è di rimuovere l'allergene dalla casa, ad es. dare un furetto Se non sei molto abituato all'animale, o il tuo bambino (umano) ha un'allergia, allora è meglio farlo. Questo è il modo più efficace per combattere la malattia. Se non puoi separarti da un furetto, allora ti posso turbare, hai una vita molto, molto difficile da fare.

1. Devi andare da un allergologo e fare degli esami - è possibile che tu non sia allergico agli ormoni, ma, ad esempio, al tuo nuovo fiore. D'accordo, rinunciare a un fiore è molto più facile di un furetto.

2. Se i risultati dell'analisi hanno confermato che sei allergico a una puzzola, allora puoi scegliere una delle seguenti opzioni di trattamento:

a) metodo tradizionale - medicinale - il più semplice. Tutto dipende dalle tue manifestazioni della malattia. In ogni caso, ti verrà prescritto un farmaco antistaminico (come Zyrtek, Erius, Telfast). Se hai il raffreddore, puoi applicare Aqua Maris - si tratta di uno spruzzo d'acqua, semplicemente lava via tutti gli allergeni dalla mucosa nasale e, dopo aver lavato il naso, usa uno spray speciale per l'allergia. Per le eruzioni cutanee, è meglio contattare un dermatologo, ma se tutto è pessimo e non si arriva dal medico, è possibile utilizzare l'unguento Triderm (utilizzarlo con attenzione, è un farmaco ormonale, causa dipendenza). Assicurati di consultare un medico prima di iniziare il trattamento. È esattamente per te che i farmaci proposti potrebbero non essere adatti.

b) Agopuntura (popolarmente, agopuntura). Un metodo di trattamento doloroso, duraturo e piuttosto costoso, ma se aiuta, può causare una remissione a lungo termine. È meglio applicare solo a cliniche comprovate, da allora aghi fuori luogo possono causare un sacco di complicazioni.

c) Omeopatia. La via più lunga per la salute, ma la più innocua. È meglio non usare preparati omeopatici preparati, andare da un allergologo omeopatico, fare i test e scrivervi una prescrizione che fa per voi.

Non dimenticare che non solo puoi essere allergico, il tuo furetto è anche suscettibile a questa malattia.

Le allergie furetto si manifestano come starnuti, tosse o eruzioni cutanee. Se noti sintomi simili nel tuo animale domestico, è meglio andare da un medico subito, perché il tuo animale non ti dirà esattamente cosa e come ti dà fastidio, e potrai trattare la malattia sbagliata per un lungo periodo di tempo. Se capisci chiaramente che il furetto ha un'allergia (per esempio riparazioni domestiche e polvere di furetto inalata, o mangi qualcosa di dolce, agrumi, ecc.), Puoi dargli 1/8 di compresse 2 volte al giorno. Tavegila o Suprastina (questi sono antistaminici di prima generazione, è meglio darli, non sperimentare nuovi mezzi). Se i sintomi non scompaiono entro 2-3 giorni, corri dal medico.

Spero davvero che questa nota ti aiuti a risolvere il problema delle allergie. Salute a te e ai tuoi animali domestici!

Natalia Pukhelova, club di San Pietroburgo "Russian Freak"

Articolo pubblicato con il permesso dell'autore.

Allergia ai furetti

Le persone più spesso quando scelgono un animale domestico preferiscono i furetti. Animali domestici morbidi possono essere un grande amico per un bambino. Inoltre recentemente, i furetti sono animali alla moda, che piantano nell'appartamento. Ecco perché i casi di contattare un allergologo per la ragione che c'era un'allergia ai furetti.

Quando si verifica un'allergia?

Una reazione allergica ad un animale domestico è, come per un altro animale. Tuttavia, potrebbe non apparire immediatamente. Molto spesso, i sintomi si verificano in un certo periodo, che caratterizza un particolare stadio della vita del furetto.

  1. Spesso manifestazioni negative si verificano durante il periodo di muta. In questo momento, la lana viene cosparsa dall'animale, diffondendosi nell'aria a causa della sua volatilità.
  2. Il periodo attivo per il verificarsi di allergie è il tempo di estro, furetto solco. A questo punto, l'animale rilascia sostanze che irritano le mucose dell'allergia nasale. Comprendi che questo periodo è arrivato sull'odore caratteristico.
  3. La reazione può verificarsi con la comparsa della prole nelle Chorihas Durante questo periodo, la femmina stessa inizia a sentire un odore molto più forte. Anche gli animali appena nati hanno un forte odore speciale.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai casi di alimentazione del furetto. Se il furetto viene usato per mangiare cibo naturale, allora la reazione negli esseri umani potrebbe non essere osservata. I primi sintomi possono comparire al momento del trasferimento dell'animale al cibo secco.

In questo caso, l'allergia al furetto può svilupparsi a causa di:

Spesso, durante il furetto da bagno possono verificarsi sintomi di allergie più frequenti. A questo punto, c'è un arrossamento del sebo e l'attivazione delle ghiandole sebacee. Sostanze rilasciate durante il lavaggio, irritanti per il corpo umano.
Molti proprietari di furetti dicono che gli animali sono molto attivi. Pertanto, si arrampicano in luoghi remoti, spesso sollevando tutta la polvere da loro. In questo caso, è importante identificare che la reazione negli esseri umani è osservata proprio sull'animale.

I sintomi della malattia

Se una persona allergica ha un furetto, rischia di avvertire segni caratteristici. I sintomi allergici sono espressi come:

Se un furetto tocca una persona che soffre di allergie, può verificarsi un'eruzione sul sito di contatto come un'orticaria. Inoltre, l'area interessata proverà.

Cosa succede se c'è una reazione?

Se l'animale vive già a casa e la persona ha una reazione allergica, allora è necessario tenere traccia del momento in cui si manifestano le manifestazioni negative. A seconda della natura della reazione allergica al furetto, puoi provare a rimuovere i segni da solo, senza ricorrere al trattamento. Questo è possibile se la persona è allergica ad un certo punto nella vita dell'animale.

  1. Quando il corpo reagisce durante una muta, è necessario eseguire la spiumatura del furetto fino a quando la lana inizia a riversarsi in se stessa. Le allergie sono vietate a fare questo. Un altro membro della famiglia deve rimuovere delicatamente i peli che si sono separati dalla pelle, senza tirare fuori i capelli da soli. Quando si reagisce alla muta, una persona dovrà soffrire 1 volta in mezzo anno, quando un animale cambia lana.
  2. Se si verifica una reazione all'odore dell'animale durante l'estro, è possibile ricorrere alla sterilizzazione del furetto.
  3. Se dopo la nascita di piccoli furetti sono comparsi segni negativi, è necessario attendere questo periodo dopo aver subito un trattamento di allergia. Per ulteriori reazioni non si è verificato, è necessario sterilizzare la femmina.
  4. Dopo aver cambiato il cibo in cibo secco, puoi liberarti delle allergie solo restituendo il furetto di nuovo alla nutrizione naturale.
  5. Se compaiono reazioni durante il lavaggio di un animale, allora vale la pena affidare questo compito a un altro membro della famiglia.

Per eliminare la reazione alla polvere, è necessario effettuare la pulizia quotidiana umida della stanza. Se, anche in questo caso, l'allergia non scompare, vale la pena iniziare il trattamento.

Come sbarazzarsi di allergie

È improbabile che una persona che soffre di allergia agli animali sia fortunata se guida un furetto. Potrebbe anche soffrire di reazioni negative ad un animale domestico. Pertanto, prima di portare a casa un nuovo animale domestico, è necessario passare un'analisi sull'identificazione delle allergie.

Se la persona non sapeva che soffre di allergie e l'animale è già in casa, la soluzione potrebbe non essere semplice. I medici insistono sul fatto che il contatto con l'allergene dovrebbe essere completamente escluso. Sarà più facile farlo se la persona non ha avuto il tempo di abituarsi all'animale o la reazione si è manifestata in un bambino. Sarà più difficile trattare le allergie.

Nel momento in cui sono comparsi i primi segni di allergia, è necessario iniziare il trattamento farmacologico.

Il primo elemento obbligatorio è quello di prendere antistaminici per fermare e ulteriormente escludere la produzione di istamina. I farmaci efficaci in questo caso sono Zyrtec, Erius, Telfast.
È possibile rimuovere l'allergene dalle mucose nasali con l'aiuto di acqua nebulizzata Aqua Maris. L'acqua di mare lava i passaggi nasali, liberandoli dal muco. Dopo di ciò, puoi usare il farmaco antiallergico nasale (Nasonex).
Se si verifica una reazione sulla pelle, è possibile lubrificare l'area interessata con Fenistil-gel. Lenisce la pelle, eliminando il prurito e il rossore. Nei casi più gravi sono indicati i farmaci ormonali (Triderm, Advantan).

Collirio Glazolin

Quando l'irritazione delle mucose degli occhi, è possibile utilizzare colliri Vizin, Galazolin.

Una reazione allergica a un animale può verificarsi all'improvviso. Se una persona ha una tendenza a vari tipi di allergie, allora devi anche provare a comunicare con gli animali nel negozio, con gli amici, al fine di valutare le conseguenze del contatto. Altrimenti, dovrai separarti dal tuo animale domestico.

La comparsa di allergie ai furetti

Molte persone preferiscono iniziare piccoli animali esotici, che includono i furetti. Questo animale birichino è estremamente bello, va d'accordo con le persone e soprattutto fa piacere ai bambini. Tuttavia, recentemente ci sono stati casi frequenti in cui c'è un'allergia ai furetti, che è accompagnata da tutti i sintomi caratteristici di questa malattia.

Cause di allergia

Praticamente ogni persona sa che la ragione principale per lo sviluppo di una reazione allergica è la risposta del sistema immunitario a proteine ​​estranee presenti nei prodotti della vita animale (lana, feci, urina, ecc.).

  1. Spesso i sintomi negativi si manifestano durante lo spargimento del furetto, quando i peli, a causa della volatilità, sono in grado di diffondersi con i flussi di età in tutta la stanza.
  2. L'attività di comparsa di reazioni allergiche aumenta drammaticamente durante il periodo di attività sessuale del furetto, perché in questo momento l'animale può rilasciare sostanze allergeniche che irritano la mucosa degli occhi e del naso.
  1. Inoltre, una reazione simile si verifica nell'allevamento della prole, poiché gli animali appena nati hanno un odore specifico. Ciò è dovuto alla protezione specifica dei furetti da possibili nemici, perché il furetto si riferisce ancora agli animali selvatici e alle vite in natura.
  2. Si dovrebbe monitorare attentamente la nutrizione del furetto, ad esempio, nel caso in cui il furetto viene utilizzato per mangiare solo prodotti naturali, la possibilità di sviluppare un'allergia negli esseri umani è minima. Il più delle volte, l'allergia si verifica quando si trasferisce un animale al cibo secco, che spesso contiene integratori vitaminici, complessi minerali, ecc.

Sintomi di allergia

I segni caratteristici di una reazione allergica ai furetti sono:

  • congestione nasale e scarico mucoso;
  • gonfiore e arrossamento degli occhi;
  • lacrimazione;
  • aspetto prurito;
  • tosse che abbaia;
  • mancanza di respiro, difficoltà di respirazione;
  • la comparsa di respiro sibilante e soffocamento.

Il contatto con un furetto può causare un'eruzione iperemica simile a un orticaria. Inoltre, il paziente può sentire una depressione emotiva.

diagnostica

L'allergia ai furetti viene diagnosticata individualmente in ciascun caso, poiché lo sviluppo dell'allergia può dipendere dalle caratteristiche del paziente.

Al fine di rilevare la presenza di allergia su questo animale, è necessario prendere una serie di misure diagnostiche. Di solito vengono eseguiti test speciali (test di scarificazione, test preliminare e test intradermico). Questi test consentono di identificare un determinato tipo di allergene che colpisce il corpo del paziente.

Prima di eseguire i test, il paziente deve visitare l'allergologo e il terapeuta, che eseguirà un'ispezione visiva del paziente e scoprirà la storia allergologica. Solo dopo vengono selezionati alcuni tipi di test.

Alcuni pazienti risolvono il problema abbastanza semplicemente. Nei centri diagnostici è possibile eseguire un test per l'intolleranza al furetto. Per fare questo, portare un po 'di peli di animali per l'analisi per chiarire la diagnosi, dopo di che il medico seleziona il regime di trattamento più ottimale.

Cosa fare quando si verificano allergie?

Nel caso in cui un furetto è già presente in casa per un certo periodo di tempo e una reazione allergica si verifica improvvisamente in uno dei membri della famiglia, è necessario determinare il momento della sua apparizione immediata. Inoltre, la natura della reazione negativa dipende dalle azioni del paziente eseguite successivamente. Dopo aver consultato il medico, si raccomanda di iniziare a prendere antistaminici (Erius, Claritin, Tavegil, ecc.).

  • Con lo sviluppo di un'allergia alla lana, si raccomanda di pettinarlo prima dell'inizio della muta (1 volta entro 6 mesi), ma questo dovrebbe essere fatto da un membro della famiglia che non ha una predisposizione alle allergie.
  • Con sintomi negativi di un forte odore durante l'estro dell'animale, si raccomanda la sterilizzazione dell'animale. Nel periodo della comparsa della prole, si raccomanda di prendere il trattamento prescritto dal medico in modo indipendente, dopo aver atteso questo periodo (1-14 giorni), dopo di che per risolvere il problema della sterilizzazione femminile.
  • Nel caso in cui si sia verificata un'allergia sul cambio di cibo, è necessario eliminare questa causa, riportando l'animale alla sua dieta abituale. Se il furetto è accompagnato da prurito e altri sintomi simili alle allergie, relegare la cura dell'animale a un altro membro della famiglia.

Terapia farmacologica

Se si verifica una reazione allergica ad un animale domestico, la migliore via d'uscita è di rifiutare completamente il contatto con esso. Per fare questo, trova un nuovo proprietario di furetto. Tuttavia, nel caso in cui la separazione dall'animale sia impossibile, si raccomanda di iniziare il trattamento, indipendentemente da quanto sia difficile:

  • Prima di tutto vengono prescritti preparati antistaminici di seconda e terza generazione, che hanno un effetto più prolungato e eventi avversi minimi. Queste droghe sospendono la produzione di istamina, neutralizzando i sintomi negativi. Il gruppo antistaminico comprende Zyrtec, Telfast, Erius, Loratadine, ecc.;
  • spray e spray nasali sono prescritti per alleviare la rinite allergica, ad esempio, spray Aqua Maris, prodotto sulla base di acqua di mare, efficacemente e delicatamente irrigando la cavità nasale. Inoltre, Nanonex è prescritto abbastanza spesso - rimedi nasali antiallergici;
  • Per alleviare i sintomi di allergie esterne sulla pelle, si consiglia di utilizzare gel, creme e unguenti, ad esempio Fenistil-gel, che allevia efficacemente il prurito, il rossore e ha un effetto calmante sulla zona interessata del corpo. Con un grave sviluppo dei sintomi, viene prescritto un ciclo di terapia ormonale (Advantan, Triderm, Hydrocortisone, ecc.);
  • in congiuntivite allergica, si raccomanda l'uso di colliri come Galazolin, Vizin, ecc. Per rimuovere le sostanze tossiche che si formano a causa di allergeni, vengono prescritti enterosorbenti (Enterosgel, Polypefan, carbone attivo, ecc.).

Un corso di terapia medica è prescritto da un medico, in accordo con la gravità dei sintomi di allergia e malattie associate in un paziente.

Va ricordato che le reazioni allergiche a un animale possono svilupparsi improvvisamente, specialmente con la predisposizione genetica del paziente alle manifestazioni allergiche. Pertanto, prima di decidere di avere un furetto, è importante consultare un allergologo e un veterinario per determinare le più piccole sfumature di comportamento, alimentazione e caratteristiche dell'animale.

L'ARTICOLO È IN ROTTA - allergeni, animali.

C'è un'allergia a un furetto e come sono i sintomi

I furetti erano una rarità non molto tempo fa, ma in breve tempo divennero comuni e comuni animali domestici insieme a un gatto o un cane. I furetti sono amati per il loro aspetto squisito, la disposizione giocosa e la natura mobile. Allo stesso tempo, le persone sono sempre più esposte alle allergie ai predatori graziosi. In precedenza, pochi sospettavano la possibilità di una tale reazione, perché raramente avrebbero avuto questi animali.

Cause della malattia

Nessun animale domestico è ipoallergenico. Un sistema immunitario particolarmente sensibile può riconoscere qualsiasi animale come irritante.

Provoca una reazione avversa non è la bestia stessa, la vera ragione - specifiche proteine ​​animali. La loro concentrazione particolarmente alta si trova nella saliva, nelle feci, nelle scaglie di peeling dell'epidermide. Le proteine ​​irritanti sulla lana sono trasportate, che indirettamente provoca anche allergie.

Il furetto decorativo non è molto diverso dal selvaggio. Pet ha mantenuto l'istinto animale e le abitudini di base. Le allergie ai furetti sono abbastanza comuni. La grande allergenicità rispetto ad altri animali domestici è associata a diverse caratteristiche:

  1. Ogni sei mesi, gli animali versano, cambia l'intera pelliccia in una nuova. I capelli si diffondono per tutta la stanza, le allergie non hanno spazio per nascondersi da loro;
  2. i furetti secernono un forte feromone durante la pubertà. Questo riguarda sia i maschi che le femmine. L'odore è molto intenso e acre, soprattutto per le allergie sensibili;
  3. i furetti hanno conservato il meccanismo naturale di protezione della progenie. I cuccioli appena nati hanno un forte odore che dovrebbe spaventare potenziali nemici dei giovani.

L'irritazione può essere causata non dal furetto stesso, ma da fattori concomitanti associati allo stile di vita dell'animale:

  1. Il filler di legno, che è molto polveroso e si diffonde da piccoli rifiuti, può causare una reazione immunitaria. La segatura di conifere è ricca di olii essenziali e resine che irritano le mucose;
  2. La causa potrebbe essere l'alimentazione industriale. Forse la reazione acuta dell'ospite è dovuta agli ingredienti nella composizione nutrizionale dell'animale;
  3. Molti proprietari permettono ai furetti intorno all'appartamento di camminare. Gli animali vivaci sono in grado di ottenere polvere e sporco dai luoghi più nascosti, causando sintomi spiacevoli.

Determinare accuratamente l'allergene solo con una reazione esterna è impossibile. Un allergologo ti aiuterà a trovare la causa della malattia con l'aiuto di test, test e cronologia. Pertanto, alle prime manifestazioni di allergia non è necessario espellere il furetto dalla casa e cercare una nuova famiglia per questo. Può darsi che la ragione non sia collegata alla bestia, e già sperimenterà lo stress di cambiare casa.

Forme della malattia

L'allergia ai furetti si manifesta in varie forme: può esserci sia una reazione cutanea che una lesione degli organi respiratori. L'intensità dei sintomi dipende dalla forza del paziente, fattori aggravanti, la quantità di antigene nello spazio. Le mucose più vulnerabili di organi, coperture protettive.

Le opzioni più comuni per il corso di allergie:

  1. allergie cutanee. Si verifica quando l'interazione tattile con la fonte dell'allergene. La pelle diventa dolorosamente rossa, prurito gravemente, può diventare coperto di eruzioni cutanee e croste, come con un orticaria. I tegumenti acquistano umidità e appiccicosità malsana o si asciugano prima della comparsa delle microfessure. La pelle sottile sul viso, nella zona di crescita dei capelli, sulle braccia e sulle gambe, nell'inguine e nelle ascelle soffre molto spesso di dermatite atopica. La conseguenza più pericolosa dell'irritazione dell'epidermide: l'introduzione di infezioni dall'esterno durante la raschiatura di punti pruriginosi;
  2. danno alla mucosa dell'occhio Accompagnato da iperfunzione della ghiandola lacrimale o sindrome dell'occhio secco. Spesso la palpebra interna si infiamma, si verificano suppurazioni, e se si strofina gli occhi, l'infezione può essere una complicazione;
  3. allergia respiratoria. Quando l'intolleranza acuta può causare seri problemi di salute, convulsioni e può verificarsi in modalità "background". Tutto dipende da quanta parte del sistema respiratorio è influenzata dall'allergene. Non così male se le allergie hanno influenzato il lavoro del tratto respiratorio superiore. La congestione nasale, il gonfiore del rinofaringe non ostacola molto il flusso dell'aria. Ma le allergie possono scendere al tratto respiratorio inferiore, portando al soffocamento. In primo luogo, il paziente non può far fronte a tosse e indolenzimento, e quindi, a volte bruscamente, uno spasmo e un edema colpiscono la trachea e i bronchi. Con un tale sviluppo di eventi, è necessario un intervento urgente da parte dei medici.

L'allergia ai furetti si verifica negli adulti e nei bambini altrettanto spesso. La sensibilità immunitaria è posta geneticamente e non è correlata all'età. Influisce solo sul grado di reazione.

Nei bambini, le allergie sono più acute, poiché l'immunità del bambino è ancora nella fase formativa. Man mano che invecchiano, il sistema immunitario "si allena", la risposta agli antigeni diventa più calma. Negli adulti, il contatto con l'allergene è esacerbato da abitudini distruttive, lavoro dannoso.

Interessante! Il rischio di sviluppare allergie aumenta se i parenti di una potenziale persona allergica soffrono di questa malattia. La propensione per questo si trova nei geni.

Se si tenta di proteggere il bambino dall'infanzia fin dall'infanzia, l'effetto sarà invertito - aumenteranno la frequenza e l'intensità delle manifestazioni allergiche. Pertanto, i medici raccomandano di informare con moderazione e precisione i bambini con allergeni, in modo che il sistema di difesa del corpo sia indurito.

trattamento

Il trattamento non avrà successo senza l'inclusione di farmaci di gruppi diversi. È importante trattare sia i sintomi dell'allergia al furetto che le manifestazioni interne della malattia. Ma anche con il trattamento più avanzato, il recupero completo non può essere raggiunto, perché è una caratteristica genetica.

I principali gruppi di farmaci per le allergie:

  1. Il trattamento di base viene effettuato da farmaci che bloccano la produzione di istamina. Questa sostanza provoca irritazione. Nei soggetti allergici, l'istamina è prodotta in misura maggiore del necessario. I farmaci riducono il livello di questo componente nel sangue. Nella lotta contro le allergie mezzi produttivi di qualsiasi generazione. Ma dovrebbero essere usati solo come prescritto da uno specialista, poiché i farmaci hanno effetti collaterali;
  2. Una grave allergia al furetto richiede un intervento ormonale per evitare conseguenze così gravi come il soffocamento e lo shock anafilattico. I corticosteroidi danno un risultato rapido, forniscono il rilassamento dei muscoli del sistema respiratorio durante un attacco, riprendono il flusso di ossigeno nei polmoni. Come con tutti gli ormoni, non applicare senza il permesso del medico;
  3. il trattamento sintomatico elimina l'aspetto della reazione. La rinite allergica viene trattata con gocce nasali di vasocostrittore o vasodilatatore. La congiuntivite viene trattata con farmaci anti-infiammatori e significa che ripristina la mucosa. Le aree cutanee affette da dermatite allergica sono lubrificate con unguenti e gel antiprurito. Se un paziente riceve un'infezione attraverso i graffi, viene prescritto un ciclo di antibiotici.

Nella lotta contro le reazioni allergiche, la medicina tradizionale si regge da sola. Il suo principale vantaggio è l'assenza di effetti collaterali sul cuore, sul fegato e sul sistema nervoso. Meno - l'incapacità di usare come mezzo principale, solo sotto forma di profilassi o un elemento ausiliario del trattamento medico.

Le ricette popolari sono divise in due categorie:

  1. mezzi per uso interno - decotti, infusi, tisane. Non solo alleviano il gonfiore allergico, ma hanno anche un effetto fortificante sul corpo. Le piante medicinali sono ricche di vitamine, che è utile per l'immunità. Quando l'immunità è forte, resiste fermamente alle sostanze irritanti. La migliore bevanda per le allergie - un decotto della serie, un'infusione di radici di sedano, tè alla menta, un infuso di coni intossicati. Le bevande curative possono essere bevute durante il periodo di esacerbazione e come tonico quotidiano;
  2. i preparati esterni sono efficaci per il trattamento igienico delle aree colpite. Questi sono bagni, compresse e unguenti. La camomilla aiuta contro le eruzioni cutanee. L'infusione concentrata viene aggiunta al bagno, sono impregnati di asciugamani per lozioni e impacchi. La camomilla ha un'azione curativa, antinfiammatoria e antimicrobica, previene l'infezione. Ammorbidisce la pelle ed elimina il prurito dell'unguento di olivello spinoso essiccato. I frutti sono mescolati con olio d'oliva, il mese insistono. Il tè forte e il succo di trifoglio fresco sono efficaci come una lozione per gli occhi.

È importante! Particolarmente sensibile alle allergie, che sono acutamente sensibili a un intero gruppo di antigeni, la medicina alternativa è controindicata. Le erbe possono diventare esse stesse irritanti per l'immunità indebolita.

Prevenzione e protezione necessarie

Una persona allergica che ha scoperto l'intolleranza al furetto di proteine ​​animali, deve decidere se l'animale rimane in famiglia o si muove in buone mani. Gravi allergie implicano una mancanza di contatto con la causa della malattia.

Se lo stato di salute e le condizioni di vita lo consentono, il furetto non può essere separato, ma per tutto il tempo non puoi discostarti dalle regole:

  • il furetto vive in una stanza separata, che è raramente visitata dalle allergie;
  • nutrirsi e prendersi cura della bestia cade sulle spalle di famiglie sane;
  • l'animale deve essere sterilizzato o castrato;
  • i prodotti di scarto del furetto devono essere puliti giornalmente;
  • I predatori devono essere periodicamente lavati, pettinati regolarmente per rimuovere i capelli morti, specialmente durante lo spargimento;
  • invece di un riempitivo, posare i pannolini igienici o dare la preferenza alla segatura non conifera;
  • invece di mangimi industriali, dare al furetto cibo naturale che è neutro per il proprietario.

La prevenzione della ricorrenza di allergia è associata non solo all'organizzazione della vita del furetto. Il paziente deve prendere misure per promuovere la salute, osservare una rigida disciplina:

  • la doccia e il lavaggio sono necessari al mattino e alla sera, durante il giorno dovresti lavarti le mani il più spesso possibile, risciacquare il naso e asciugare gli occhi con la lozione;
  • cambio della biancheria da letto almeno una volta alla settimana;
  • la pulizia a umido in casa dovrebbe essere un'occupazione quotidiana (è meglio imporre un dovere alla famiglia);
  • da cattive abitudini a rinunciare;
  • attività fisica obbligatoria per il rafforzamento e lo sviluppo del sistema respiratorio.

risultati

Se decidi di iniziare un furetto, dovresti considerare che hanno allergie e si verificano abbastanza spesso. Lo scenario per lo sviluppo della malattia è impossibile da prevedere. Può fluire facilmente e può portare al reparto ospedaliero.

Per non rischiare, l'allergico dovrebbe prendersi cura della prevenzione della malattia, cercare di mantenere il corpo in buona forma. L'assistenza sanitaria "doma" le allergie e dà vita senza restrizioni.

Allergia ai furetti

Il furetto innocuo può causare una reazione allergica

Sempre più spesso, il trattamento abituale degli allergisti professionisti sulla fattibilità di isolare i bambini dagli allergeni viene discusso in modo critico. Numerosi studi condotti negli ultimi anni, dimostrano che lo stretto legame con gli animali aiuta l'indurimento dell'immunità, lo rende immune agli allergeni animali.

Secondo le statistiche, i bambini che non comunicano strettamente con gli animali acquisiscono una malattia spiacevole quasi 16 volte più spesso di quei bambini che crescono circondati da animali domestici (rispettivamente, diminuiscono il rischio di contrarre un'allergia del 12%).

Cosa fare se c'è una reazione allergica a un furetto piccolo e innocuo?

È possibile manifestare allergie ai furetti?

Sì, è abbastanza possibile. Nella clinica, il medico offrirà di sottoporsi a allergotesta speciale - questo è il modo più sicuro e più affidabile per diagnosticare le allergie oggi, consentendo di determinare la suscettibilità del corpo umano all'allergene.

Tutti i test effettuati per identificare l'allergene sono graffiati, un'iniezione speciale o un test intracutaneo con diversi allergeni. Prima della procedura, è richiesto un esame clinico del corpo del paziente.

Gli scienziati hanno condotto una serie di esperimenti sui furetti ei risultati hanno mostrato che ci sono proteine ​​nei capelli, nelle feci e nella lettiera dell'animale che provocano allergie ai furetti. I maschi Gong contengono un numero enorme di allergeni. Sia il furetto stesso che il suo cibo, il riempitivo cellulare, i giocattoli e i cosmetici dello zoo possono provocare allergie. Le persone con febbre da fieno e asma bronchiale sono particolarmente sensibili a questo tipo di allergia.

Allergia ai furetti e ai suoi sintomi

  • congestione nasale, forte prurito e secrezione acquosa, starnuti frequenti
  • gonfiore degli occhi, prurito, arrossamento e flusso continuo di lacrime
  • "Abbaiare" tosse, respiro affannoso, respiro affannoso con un fischio specifico al petto, mancanza di respiro e nei casi più gravi - soffocamento

Spesso in quei luoghi sul corpo di una persona che il furetto ha toccato, prurito o eruzione appare sotto forma di orticaria.

Metodi di trattamento e prevenzione dell'allergia ai furetti

La migliore cura per questo tipo di allergia è il completo isolamento da un animale allegro e giocoso. Questo consiglio, ovviamente, è razionale, ma non è sempre possibile seguirlo. Una persona con allergie ai furetti deve spesso avere contatti con animali tenuti da altre persone (ad esempio, animali domestici di vicini o amici). In questo caso, è consigliabile evitare un contatto lungo e stretto con loro: non raccogliere, stirare, non toccare i loro giocattoli.

Il metodo dell'agopuntura è lungo e doloroso, ma provoca una remissione lunga e duratura, e il metodo dell'omeopatia è il più semplice e il più innocuo.

Se tuttavia si è manifestata una reazione allergica sotto forma di sintomi spiacevoli o dolorosi, deve essere fatta una visita urgente al medico che prescriverà farmaci adatti individualmente e aiuterà con una consulenza professionale.

Reazione allergica ai furetti: sintomi e trattamento

Molte persone amano gli animali e vogliono tenerli a casa loro. Pensando che una reazione allergica si verifichi solo a cani e gatti, le persone diventano animali birichino, come i furetti. Ma, sfortunatamente, le allergie possono apparire su un animale domestico così carino.

Cause di allergie

Una reazione allergica è la risposta del sistema immunitario a proteine ​​estranee, che si trovano nella lana e negli escrementi dell'animale, nelle sue urine e persino nei feromoni.

Molto spesso, una reazione allergica a un furetto si verifica durante alcune fasi della vita dell'animale. Questo di solito si verifica durante una muta, quando i villi si diffondono facilmente in tutta la stanza. Un altro pulsante di innesco per le allergie furetto sono sostanze che l'animale rilascia durante la sua attività sessuale. Sono capaci di infettare le membrane mucose, ad es. occhi, naso e gola.

Molto meno spesso può verificarsi una reazione allergica a causa di un cambiamento nella dieta dell'animale. La linea di fondo è che quando un animale mangia prodotti naturali, il suo corpo riceve tutte le vitamine e i minerali necessari. In caso di trasferimento di un animale al cibo secco, una situazione è possibile quando i nutrienti necessari non sono sufficienti, a seguito della quale può verificarsi una reazione allergica.

Quanto è allergico ai furetti

I sintomi dell'allergia al furetto sono gli stessi di altri tipi di animali. Più spesso questi sono sintomi come:

  • Rinite allergica (naso chiuso, starnuti, secrezione nasale);
  • Congiuntivite allergica (lacrimazione, arrossamento e gonfiore nella zona degli occhi, bruciore e prurito);
  • Asma (respiro complicato, tosse secca, respiro affannoso o soffocamento).

Molto raramente, una reazione allergica cutanea può verificarsi nel punto di contatto con l'animale. Si manifesta come un'eruzione cutanea, simile a un'eruzione cutanea.

Alle prime manifestazioni di una reazione allergica, è necessario consultare urgentemente un dottore per diagnostics e trattamento efficace.

Caratteristiche del trattamento

Prima di tutto, quando compaiono reazioni allergiche, è necessario consultare un allergologo per determinare la causa. Dopo una visita dal medico deve superare test - test allergologici. A seconda del tipo di reazione, al paziente verranno offerti diversi modi per risolvere il problema.

Spesso, la soluzione più semplice a un problema di allergia animale è liberarsene. Ma questa opzione non è adatta a molte persone a causa di una serie di motivi personali, desideri e incapacità di proteggersi completamente dagli animali. Dopotutto, ci sono animali in quasi tutte le case.

Se una reazione allergica è causata dal mantello di un animale, si consiglia di eseguire una pettinatura completa e regolare dell'animale.

Nel caso in cui un'allergia si manifesti con un odore pungente durante l'attività sessuale di un furetto, si raccomanda di sterilizzare l'animale.

Se il proprietario del furetto ha un'allergia dopo aver cambiato la dieta dell'animale, è necessario riportare l'animale alla vecchia dieta di prodotti naturali il prima possibile.

C'è anche un trattamento farmacologico di allergie, che il medico può prescrivere. Questo trattamento può essere di diversi tipi:

  • Antistaminici che neutralizzano i sintomi (Erius, Loratadine, ecc.)
  • Per eliminare la rinite allergica, possono essere prescritti farmaci come Aquamaris e Nanonex.
  • Per eliminare la reazione allergica che ha colpito la mucosa dell'occhio, possono essere prescritti colliri, come Vizin o Galazolina.
  • Per eliminare la reazione allergica cutanea, è possibile applicare pomate, gel che neutralizzano il prurito, il bruciore, il rossore.

Il corso del trattamento è prescritto da un medico, a seconda dei sintomi. Nei casi più gravi, può essere prescritto un ciclo di terapia ormonale.

Prevenzione di una reazione allergica

Gli animali sono fantastici e molti vogliono avere dei furetti pelosi a casa. Ma è necessario pesare tali decisioni. Ecco alcuni suggerimenti:

  1. Se non sei a conoscenza di allergie, vai al negozio di animali, tieni il furetto tra le braccia, guarda il tuo benessere.
  2. Se un furetto viene portato a casa - guarda il suo cibo, mostra l'animale al veterinario, acquista giocattoli di qualità per animali domestici, riempitivi per servizi igienici.
  3. È necessario monitorare lo stato di salute del furetto, curare regolarmente la sua pelliccia.

Se, dopo aver effettuato test allergici, una persona è ancora sensibile ai furetti, è necessario osservare alcune precauzioni. Per prima cosa dovresti immediatamente sbarazzarti della fonte del problema. Se questo si rivela impossibile, allora dovresti cercare di interrompere completamente il contatto con questo animale. Inoltre, non toccare gli oggetti con cui il furetto è entrato in contatto.

Allergia ai furetti

Una persona può avere una reazione allergica a un furetto?

È possibile che una persona possa essere allergica ai furetti, come qualsiasi altro animale domestico. Come determinare una tale allergia? Nella clinica, puoi fare speciali test di allergia per questo. I test più comuni sono attualmente test cutanei. Condurre test cutanei allergici è un metodo affidabile e tradizionale per diagnosticare qualsiasi allergia, ovvero, è un metodo che consente di identificare la sensibilità specifica del corpo umano.

Tutti i test cutanei che vengono eseguiti per le allergie di solito includono: scarificazione (un delicato metodo di graffio), prick test (uno speciale metodo di iniezione) e test intradermici con diversi set di allergeni.

Di norma, prima di eseguire qualsiasi test allergologico, i medici conducono un esame clinico generale: un esame del sangue (generale), un esame del sangue biochimico, un test delle urine, un esame generale da parte di un terapeuta. Il test viene effettuato per determinare quali allergeni sono le fonti dei sintomi della malattia. Oggi, una serie standard di test cutanei comprende: allergeni di polline delle piante, lana, lanugine, polvere domestica, epidermide degli animali, vari alimenti, ecc. In alcuni moderni centri di allergeni, è possibile effettuare un test con un reagente preparato individualmente, prelevando un campione di lana o un furetto da un animale specifico.

Quali sono le cause delle allergie furetto?

Diversi studi condotti su furetti hanno dimostrato che le proteine ​​che provocano allergie si trovano direttamente nei capelli, nelle feci, nelle urine e nei rifiuti di furetto. È noto che i feroci maschi dei furetti possono contenere la più alta concentrazione di allergeni.

Perché non solo l'animale stesso può provocare reazioni allergiche, ma anche il loro cibo, riempitivi per gabbie e gabinetti, giocattoli, cosmetici vari e altri accessori.

Chi è maggiormente a rischio? Chiunque abbia la febbre da fieno o l'asma.

Sintomi di allergie furetto

  • rinite allergica (prurito e seni nasali, starnuti, secrezione acquosa dal naso);
  • congiuntivite allergica (gonfiore, prurito, grave arrossamento degli occhi, lacrimazione persistente);
  • asma (tosse secca, difficoltà a respirare, respiro affannoso al petto, mancanza di respiro o persino soffocamento).

Alcune persone allergiche lamentano prurito della pelle, eruzioni cutanee come l'orticaria. Di solito tali segni appaiono nel punto in cui il furetto ha toccato la pelle.

Manifestazione della malattia

Poiché le allergie ai furetti si manifestano allo stesso modo degli altri animali, i test cutanei per questo allergene dovrebbero essere eseguiti in ospedale. Questo ti permetterà di conoscere la diagnosi esatta della tua malattia. Dovresti contattare la clinica se improvvisamente hai congestione nasale, lacrimazione o eruzione cutanea dopo il contatto con un furetto.

Metodi di trattamento e prevenzione della malattia

Sebbene i furetti siano considerati animali domestici, finora si sa poco delle reazioni allergiche a questi animali. Nonostante la prevalenza abbastanza diffusa di questo tipo di allergia e lo studio a lungo termine del meccanismo stesso dello sviluppo delle allergie, la medicina moderna, purtroppo, non può offrire metodi efficaci e universali di trattamento e prevenzione.

Il miglior trattamento per l'allergia al furetto è sbarazzarsi di questo animale. Certamente, nonostante la razionalità di questo consiglio, non sempre ci riesce. I soggetti allergici spesso devono contattare animali di altre persone, come quelli tenuti da parenti, amici o vicini di casa. In questo caso, dovresti evitare un contatto a lungo termine con l'animale: non stirare e non prenderlo tra le mani, non toccare i loro giocattoli e tutti quegli oggetti che l'animale tocca.

Se una reazione allergica si è già fatta sentire sotto forma di sintomi spiacevoli e dolorosi, dovresti immediatamente contattare un allergologo in modo che lui ti prescriva antistaminici adatti.

Se trovi un errore nel testo, assicurati di farcelo sapere. Per fare ciò, basta evidenziare il testo con un errore e premere Maiusc + Invio o semplicemente fare clic qui. Grazie mille!

Grazie per averci comunicato l'errore. Nel prossimo futuro sistemeremo tutto e il sito sarà ancora migliore!

Metodi di trattamento e prevenzione delle allergie furetto

Se in precedenza gli allergici raccomandavano di evitare qualsiasi contatto con animali, oggi tutto è completamente l'opposto. Studi recenti hanno dimostrato che nella casa dove c'è un'allergia animale si sviluppa molto meno.

Cioè, si verifica una sorta di adattamento dell'immunità all'agente causale di allergia. In tali famiglie, il problema si verifica circa il 12% in meno rispetto al resto. Sfortunatamente, molto spesso una persona è già allergica agli animali. Per molti, si sviluppa non solo su cani e gatti, ma anche sui furetti.

Allergia ai furetti - mito o realtà?

Non importa quanto possa sembrare incredibile, questo problema esiste. Recentemente, è abbastanza comune e molte persone soffrono di questa malattia, in particolare i bambini piccoli. Per determinare la sua presenza, è necessario andare dai medici e superare test speciali. Nella maggior parte dei casi, questi sono test cutanei.

Con il loro aiuto, è possibile determinare con precisione se una persona è sensibile a un determinato tipo di allergene. Tali test differiscono l'uno dall'altro e possono essere:

  • scarificazione, cioè un piccolo graffio sulla pelle;
  • Prick Prick, un particolare metodo di iniezione;
  • campioni all'interno della pelle, durante i quali vengono utilizzati vari allergeni.

L'allergia ai furetti viene determinata precisamente utilizzando uno dei metodi di campionamento sopra indicati. Il metodo è selezionato su base individuale, in base alle caratteristiche dell'organismo.

Prima di condurre questo tipo di ricerca, il paziente deve prima essere testato ed esaminato da un terapeuta. Solo dopo viene assegnato un determinato tipo di campione e viene rilevato un allergene. Quindi c'è un'opportunità per stabilire con maggiore precisione la diagnosi e scegliere lo schema corretto per risolvere il problema.

Inoltre, molti centri offrono l'opportunità di fare un test per il tuo piccolo animale. Cioè, una persona deve solo portare un pezzo di furetto di lana.

I sintomi della malattia

In generale, le reazioni allergiche sono diverse per ogni persona, in quanto tutte sono individuali. Ma ci sono i sintomi principali, che indicano la presenza di un problema.

I principali segni del problema:

  1. rinite allergica e altre manifestazioni nel naso, come prurito e starnuti;
  2. lacrimazione, gonfiore e arrossamento degli occhi;
  3. asma, difficoltà a respirare, mancanza di respiro, respiro affannoso e così via.

Molto meno frequentemente possono verificarsi eruzioni cutanee che causano prurito. Per lo più questo sintomo è localizzato nel punto di contatto con l'animale.

Manifestazioni di una reazione allergica

Per lo più si manifestano reazioni allergiche ai furetti, così come ad altri animali domestici. Per questo motivo, si consiglia di superare i test della pelle per determinare con precisione la causa del problema.

Se una persona nota una congestione nasale, la lacrimazione degli occhi o un'eruzione cutanea dovrebbe immediatamente rivolgersi ai professionisti. Soprattutto se è successo subito dopo il contatto con l'animale.

Cause del problema

Le reazioni allergiche sono note per provocare determinate proteine. I furetti in questo caso non fanno eccezione. Il corpo umano reagisce negativamente alle proteine ​​presenti nei capelli, negli escrementi e nei letti.

Inoltre, dovresti prestare attenzione che le allergie possono verificarsi non sul furetto stesso, ma sul cibo, sui riempitivi del bagno e così via. Principalmente, le persone con febbre da fieno o l'asma sono interessate.

Trattamento e prevenzione delle allergie

Sfortunatamente, oggi la medicina moderna non può offrire misure concrete per risolvere il problema. Tutti i trattamenti si riducono all'assunzione tradizionale di antistaminici.

Il medico le prescrive individualmente dopo la ricerca necessaria. Avendo ricevuto un quadro completo della malattia, le medicine vengono selezionate per alleviare i sintomi del problema.

Inoltre, come con altri tipi di reazioni negative del corpo, si raccomanda di eliminare immediatamente la fonte del problema. Se questo è, per qualsiasi ragione, non è possibile provare a non contattare il furetto.

L'allergia ai furetti non si verifica se si seguono semplici misure preventive. Venendo agli amici o ai parenti che hanno animali domestici, non dovresti prenderli in mano. Inoltre, non toccare oggetti toccati da un furetto.

Va notato che il problema di una reazione negativa a questi animali passa abbastanza rapidamente. Basta seguire tutte le raccomandazioni degli esperti ed evitare il contatto con gli animali in tutti i modi. Quindi la soluzione al problema sarà più veloce e più efficiente.

Allergia ai furetti

Dopo aver acquisito il tuo bambino come un animale domestico, hai iniziato a starnutire, ha iniziato a comparire un'eruzione sulla pelle e le lacrime appaiono negli occhi? Molto probabilmente, queste sono manifestazioni di allergia a un furetto.

I sintomi di questo flagello possono essere gonfiore, naso che cola, starnuti, tosse, orticaria, dolore agli occhi, ecc.

Quindi cosa dovrebbe fare una persona quando trova un problema con l'allergia al furetto?

La soluzione più radicale, ma efficace sarebbe quella di eliminare il furetto dalla tua vita. Tuttavia, se l'animale potesse ancora toccare le corde più delicate della tua anima e non sei in grado di separarti, o il tuo bambino ti odia, superare i sintomi dell'allergia non sarà facile per te. Vale la pena di dimenticare la completa distruzione dell'allergene dovuta al fatto che la possibilità di questo è estremamente piccola. Puoi ridurre la concentrazione solo a casa tua, ma non dimenticare che questa è solo una mezza misura e il problema non sarà completamente risolto.

• Se ti viene diagnosticata un'allergia al furetto, dimentica di dormire con un furetto nello stesso letto;

Come hai potuto scoprire, le allergie ai furetti possono portare un numero considerevole di disagi e problemi freschi se non sei pronto a sbarazzarti di un furetto in qualche modo. Tuttavia, l'amore del male e a volte ti fa sacrificare il tuo conforto.

Popolarmente Sulle Allergie