La dermatite atopica (neurodermatite, eczema) è una malattia allergica che si verifica con l'infiammazione cronica della pelle del bambino.

La malattia ha un'alta percentuale tra tutte le patologie di un'età più giovane. Nella maggior parte dei casi, in futuro, scompare senza lasciare traccia, ma in un certo numero di bambini malati la dermatite atopica si trasforma in altre forme di allergia.

Cause e fattori predisponenti

  1. Predisposizione genetica. La dermatite atopica (AD) non si applica alle malattie ereditarie, tuttavia, se almeno uno dei genitori o qualcuno dei parenti stretti del bambino ha una malattia allergica (pollinosi, asma), il rischio di dermatite atopica nei neonati aumenta significativamente. Se entrambi i genitori soffrono di questa patologia, allora il rischio raddoppia.
  2. Presto fallimento nell'allattamento al seno. I bambini che sono stati allattati al seno per lungo tempo sono meno suscettibili allo sviluppo della pressione arteriosa rispetto ai bambini trasferiti all'alimentazione artificiale precocemente.
  3. Introduzione errata di alimenti per l'infanzia. I bambini che sono stati introdotti prima del termine raccomandato dai pediatri hanno maggiori probabilità di soffrire di pressione sanguigna rispetto ai bambini che sono nutriti rigorosamente secondo le regole stabilite.
  4. Inosservanza della vita ipoallergenica nella casa in cui vive un bambino piccolo. Gli allergeni domestici più comuni includono polvere interna, acari, funghi, peli di animali domestici e catrame di tabacco. La lotta e lo sradicamento di questi fattori sono particolarmente importanti nelle famiglie in cui ci sono già persone che soffrono di qualsiasi forma di allergia.

Manifestazioni cliniche

La dermatite atopica si manifesta nei bambini con i seguenti sintomi:

  • iperemia (arrossamento) della pelle delle superfici delle guance, del cuoio capelluto, del collo, del corpo, del flessore e dell'estensore degli arti superiori e inferiori;
  • lesioni cutanee secche;
  • prurito;
  • graffi;
  • edema, ingrossamento locale della pelle nei siti di lesione;
  • forse piangendo e unendosi a un'infezione batterica secondaria (meno comunemente virale, fungina).
  • A seconda della gravità delle manifestazioni cliniche, esistono 3 forme di neurodermite:

    • locale: i focolai si trovano sulla pelle di una, meno spesso due, aree anatomiche, per esempio, solo sulla faccia o sulle guance e sulla superficie anteriore-laterale del collo;
    • comune: focolai di infiammazione si trovano su diverse aree anatomiche non adiacenti, per esempio sulle guance e sulle superfici flessorie degli arti superiori e inferiori.
    • diffuso: più lesioni appaiono sulla pelle, più di 3 aree anatomiche sono coinvolte nel processo patologico.

    diagnostica

    La diagnosi di dermatite atopica nei bambini viene effettuata nelle seguenti aree.

    1. Identificazione del quadro clinico caratteristico della malattia (iperemia, edema, prurito, secchezza, ecc.).

    2. Determinazione della presenza di una connessione con un cibo o altro tipo di allergene.

    Nella maggior parte dei casi, la madre riesce a tracciare il modello dell'emergenza di nuovi focolai di deramatite atopica dopo l'introduzione di nuovi alimenti nella dieta del bambino. Ad esempio, un bambino può provare arrossamento e secchezza delle guance dopo aver mangiato una bacca di frutta o una purea di verdure di un certo tipo.

    È importante che la pelle del bambino possa reagire non solo al cibo, ma anche agli allergeni domestici. Ad esempio, una malattia può fare il suo debutto subito dopo la comparsa di un animale domestico in casa o qualche tempo dopo aver fatto il bagno al bambino con nuovi prodotti per la cura della pelle.

    3. Esecuzione di un esame del sangue generale.

    Nel suo studio, verrà osservato un aumento del livello di eosinofili, che indica la presenza di allergizzazione del corpo.

    4. Lo studio delle IgE sieriche. Con la pressione del sangue, il suo contenuto nel siero del sangue sarà aumentato.

    5. Effettuare test provocatori.

    I neonati li portano raramente. Un prerequisito per il test è un periodo di remissione stabile. Tali test provocatori vengono eseguiti in base allo scopo dell'allergologo. L'essenza del metodo sta nel fatto che alcuni allergeni (ad esempio il cibo) in una dose molto piccola vengono applicati sulla superficie anteriore dell'avambraccio del bambino con l'aiuto di piccoli tagli e graffi. Se un bambino è allergico a questa sostanza, allora nella zona della sua applicazione si sviluppa una reazione infiammatoria specifica (arrossamento, edema, vescicole).

    Caratteristiche nutrizionali della neurodermite

    Data l'eziologia prevalentemente alimentare della dermatite atopica, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla dieta del bambino.

    L'allattamento al seno

    Se la neurodermite si è sviluppata in un bambino allattato al seno, è importante correggere la dieta della donna in allattamento al fine di escludere prodotti potenzialmente pericolosi da esso, senza ridurre la dieta della madre con i principali componenti nutrizionali.

    Gli allergeni incondizionati sono cioccolato, miele, pesce, noci, agrumi, fragole, spezie. Questi prodotti dovrebbero essere esclusi dalla dieta della madre per l'intero periodo dell'allattamento al seno.

    Una donna dovrebbe ricevere esclusivamente cibo bollito o al vapore. Gli alimenti fritti, affumicati e salati non dovrebbero essere presenti nella sua dieta. È importante seguire il principio di espansione coerente della dieta. Ad esempio, se una donna è sicura che suo figlio non ha avuto allergie mentre mangiava patate bollite e carne di pollo bollita, può tranquillamente mangiare questi alimenti.

    Quindi la dieta dovrebbe essere gradualmente estesa. Una donna deve introdurre gradualmente il cibo nella sua dieta, iniziando con una piccola quantità (volume). In primo luogo, la dieta dovrebbe includere frutta e verdura di colore calmo (mela verde, pera, zucchine, cavolfiore, ecc.) E solo allora la dieta può essere reintegrata con prodotti che hanno un colore più saturo.

    È importante che una donna riceva carne, una quantità sufficiente di cereali, fibre. Solo in questo modo il latte materno conterrà abbastanza proteine, grassi, carboidrati e una buona composizione di vitamine e minerali. Quei prodotti, la cui introduzione ha causato la comparsa di nuovi focolai di dermatite atopica, dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta di una madre che allatta.

    Con l'alimentazione artificiale

    Particolare attenzione è rivolta alla selezione della formula del latte per la dermatite atopica. È estremamente difficile trovare un sostituto adatto per il latte materno in ogni caso particolare, poiché tutte le miscele sono multicomponenti e una reazione allergica in un bambino può svilupparsi a qualsiasi sostanza che sia parte di esse.

    Esistono 3 tipi di miscele raccomandate per la dermatite atopica.

    1. La soia si mescola (Alsoy, Bona-soya, Enfamil-soia, ecc.). Sono ampiamente usati nei bambini con allergia alimentare alle proteine ​​del latte vaccino. La componente proteica in queste miscele è la soia. Questo gruppo di sostituti del latte materno è arricchito con un complesso vitaminico-minerale. Le miscele sono ben tollerate dai bambini, non causano coliche e problemi con la sedia. Non contengono lattosio, quindi sono spesso raccomandati per i bambini con deficit di lattasi.
    2. Miscele con idrolisi proteica alta o completa. Le miscele con l'idrolisi parziale della caseina sono utilizzate solo nei bambini con suscettibilità allergica, mentre le miscele con idrolisi proteica alta o completa sono curative. Hanno tutti un sapore amaro sgradevole. Tali miscele sono prescritte per lattanti con allergie polivalenti, con un decorso grave di dermatite atopica. Tali sostituti del latte materno includono Alphare, Pepti Junior, Nutramigen.
    3. Miscele di latte di altri animali (non di mucche). Ad esempio, a un bambino può essere offerto sia il latte di capra o di cammello stesso, sia miscele basate su di esso (ad esempio, la miscela di babysitter a base di latte di capra).

    Durante l'introduzione del bambino alimenti complementari

    Se i segni di atopia sono comparsi in un bambino durante il periodo di introduzione attiva di alimenti supplementari a lui, quindi uno dei modi per identificare un allergene significativo è il principio di abolizione completa degli alimenti supplementari introdotti con la loro successiva introduzione ripetuta e graduale.

    Solo dopo che il bambino ha "scaricato" alcuni giorni sul seno della madre o su una miscela adeguata ben tollerata da lui, è possibile reintrodurre gradualmente nella dieta la purea di verdure e frutta, cereali, succhi, carne, ecc.

    Principi di base della cura della pelle del bambino per la deramatite atopica

    1. Bagno più raro. Fare il bagno a un bambino affetto da INFERNO dovrebbe essere non più di 1 volta in 7-10 giorni. È necessario abbandonare i mezzi alcalini per la cura della pelle del bambino. Saponi, tra cui "Baby", bagnoschiuma, gel migliorano la secchezza della pelle. Il bagno deve essere a pH neutro, in modo da non violare l'integrità dello strato lipidico naturale della pelle.

    2. Drenaggio corretto della pelle dopo l'adozione delle procedure idriche. Non strofinare intensamente la pelle con un asciugamano, dovrebbe essere delicatamente inzuppata, cercando di evitare traumi non necessari alle aree interessate.

    3. L'uso di strumenti specializzati per bagni che ripristinano lo strato lipidico (Uriage, Mustel).

    4. Conduzione della vita ipoallergenica: pulizia giornaliera umida, spazio della camera di aerazione 2 volte al giorno, ad eccezione del fumo passivo di un bambino. È necessario liberarsi di giocattoli morbidi, tappeti, tappeti e altre cose che attraggono e accumulano polvere. È meglio abbandonare la manutenzione degli animali domestici nell'appartamento, così come la coltivazione di piante da interno. Tutti i libri devono essere nascosti dietro le porte dell'armadio.

    5. Indossare indumenti naturali. La preferenza dovrebbe essere data ai materiali di cotone. Sintetici e altri tessuti artificiali sono inaccettabili.

    6. Lavare i vestiti per bambini con polveri ipoallergeniche e risciacqui.

    Trattamento farmacologico

    Per eliminare la pelle secca, idratanti, unguenti (ad esempio Bepanthen a base di dexapantenolo), creme con papaverina e prodotti speciali che includono lo zinco (ad esempio la crema Desitin) possono essere utilizzati.

    Se è necessario alleviare il prurito, l'edema e l'iperemia, si consiglia di utilizzare il gel iposensibilizzante Fenistil, che è consentito a partire da 1 mese di età. Con marcati cambiamenti locali, viene mostrato l'uso di Elidel (pimecrolimus) non ormonale, ma allo stesso tempo efficace, e solo se è inefficace possono essere usati farmaci contenenti ormoni (per esempio, Advantan, approvato a partire dai 6 mesi di età, Elok raccomandato da 2 anni).

    Durante i primi 7-10 giorni, è indicato l'uso di farmaci iposensibilizzanti di azione sistemica (Zyrtec, Suprastin, Fenistil, Zodak, Tavegil). In questo caso, i farmaci di prima generazione sono preferibili in quanto, oltre al loro effetto principale, hanno un effetto depressivo sul sistema nervoso centrale (alleviare il prurito, eliminare l'agitazione neuro-psichica del bambino). Inoltre, i farmaci della 2a generazione sono ufficialmente ammessi in pratica pediatrica solo da 2 anni.

    Quando si attacca la microflora batterica a focolai neurodermici, è giustificata la prescrizione di unguenti antibatterici locali, polveri (ad esempio unguento Levomekol, unguento eritromicina). Nella grave dermatite atopica nei neonati, la sua forma diffusa, la complicazione della piodermite e il pianto abbondante richiedono che il bambino venga ricoverato in ospedale con una successiva terapia antibiotica sistemica e un possibile uso di corticosteroidi sistemici.

    La dermatite atopica è una malattia che richiede principalmente la pazienza dei genitori, in particolare della madre del bambino. È sulle sue spalle che è responsabilità identificare un prodotto che sia allergenico al bambino, l'eliminazione dei fattori che aggravano la malattia e il mantenimento di uno stile di vita ipoallergenico. La sfida per una donna è correggere la sua dieta in caso di dermatite atopica durante l'allattamento. Tuttavia, non è affatto necessario che la pressione del sangue disturberà il bambino per il resto della sua vita o si trasformerà in una grave malattia. Molti bambini "superano" le loro allergie nel tempo e in un'età più consapevole godono del gradevole sapore di cioccolata, mandarini succosi e altri prodotti precedentemente vietati.

    Autore: Bazi Daria Alexandrovna, pediatra

    Come trattare la dermatite atopica? 9 modi da un allergologo bambino

    Allergodermatosi è il leader indiscusso tra le altre malattie allergiche nei bambini. Si ritiene che i prerequisiti per lo sviluppo dell'atopia siano posti durante il periodo prenatale. Sotto l'influenza di fattori ambientali sfavorevoli nel periodo neonatale, si manifestano i primi sintomi delle malattie allergiche, che portano ulteriormente a gravi complicazioni.

    Dermatite atopica da bambini

    La dermatite atopica nei bambini è un'infiammazione cronica immunitaria della pelle del bambino, caratterizzata da una certa forma di eruzioni e dalla loro comparsa graduale.

    Principali fattori di rischio e cause della dermatite atopica

    Un rischio di dermatite atopica è spesso un onere ereditario di allergie e asma bronchiale. Anche fattori come le caratteristiche della costituzione, i disturbi alimentari, l'insufficiente cura del bambino sono sfavorevoli.

    Patogenesi della dermatite atopica nei bambini

    Per capire cos'è la dermatite atopica e come trattarla, la conoscenza della patogenesi di questa malattia allergica aiuterà.

    Ogni anno, la conoscenza da parte degli scienziati dei processi immunopatologici che si verificano nel corpo durante l'eczema infantile atopico, è aumentata.

    Nel corso della malattia, la barriera fisiologica cutanea viene disturbata, i linfociti Th2 vengono attivati ​​e la difesa immunitaria viene ridotta.

    Concetto di barriera della pelle

    Dr. Komarovsky, nei suoi articoli popolari tra i giovani genitori, tocca il tema delle caratteristiche della pelle dei bambini.

    Komarovsky identifica 3 caratteristiche principali che sono importanti nella violazione della barriera cutanea:

    • sottosviluppo delle ghiandole sudoripare;
    • la fragilità dello strato corneo dell'epidermide dei bambini;
    • alto contenuto di lipidi nella pelle dei neonati.

    Predisposizione ereditaria

    La dermatite atopica nei bambini può verificarsi a causa della mutazione della filaggrina, in cui si verificano cambiamenti nella filaggrina della proteina, garantendo l'integrità strutturale della pelle.

    Prevenzione della dermatite atopica nei bambini

    Carichi antigeni sotto forma di tossiemia di donne in gravidanza, assunzione di droghe gravide, rischi professionali, alimentazione altamente allergica - tutto questo può provocare una esacerbazione di una malattia allergica nel neonato.

    Si consiglia alle donne incinte a rischio di evitare il contatto con qualsiasi tipo di allergeni:

    • alimentare;
    • professionale;
    • domestica.

    Classificazione della dermatite atopica

    L'eczema atopico per fasi di età è diviso in tre fasi:

    • infante (da 1 mese a 2 anni);
    • bambini (da 2 anni a 13 anni);
    • Adolescente.

    Che aspetto ha la dermatite atopica nei bambini?

    Nei neonati, le eruzioni cutanee hanno l'aspetto di arrossamento con le bolle. Le bolle si aprono facilmente, formando una superficie bagnata. Il bambino è infastidito dal prurito. I bambini pettinano le eruzioni.

    Croste purulente sangue si formano sul terreno. L'eruzione cutanea si manifesta spesso su viso, cosce, gambe. I medici chiamano questa forma di eritema rash.

    In alcuni casi, non si osservano segni di immersione. L'eruzione cutanea ha la forma di macchie con leggero peeling. Più spesso colpisce il cuoio capelluto e il viso.

    A 2 anni, la pelle malata dei bambini malati è molto secca e appaiono delle crepe. L'eruzione cutanea è localizzata nelle cavità del ginocchio e del gomito sulle mani.

    La lesione della pelle del viso si manifesta in età avanzata ed è chiamata la "faccia atopica". C'è pigmentazione delle palpebre, desquamazione della pelle delle palpebre.

    Diagnosi di dermatite atopica nei bambini

    Esistono criteri per la dermatite atopica, attraverso i quali è possibile stabilire la diagnosi corretta.

    Principali criteri:

    • insorgenza precoce della malattia in un bambino;
    • prurito della pelle, spesso si manifesta durante la notte;
    • corso continuo cronico con esacerbazioni gravi frequenti;
    • la natura essudativa dell'eruzione cutanea nei neonati e nei lichenoidi - nei bambini più grandi;
    • la presenza di parenti stretti che soffrono di allergie;

    Criteri aggiuntivi:

    • pelle secca;
    • test cutanei positivi con test allergologici;
    • dermografismo bianco;
    • presenza di congiuntivite;
    • pigmentazione della regione orbitaria;
    • protrusione corneale centrale - cheratocono;
    • danno da capezzolo eczematoso;
    • aumento del disegno della pelle sui palmi.

    Complicazioni della dermatite atopica nei bambini

    Le complicazioni frequenti nei bambini sono l'aggiunta di varie infezioni. La superficie della ferita aperta diventa un varco per lo Staphylococcus aureus e i funghi Candida.

    Elenco delle possibili complicanze della dermatite atopica:

    • follicolite;
    • bolle;
    • impetigine;
    • stomatite anale;
    • candidosi mucosa orale;
    • candidosi cutanea;
    • Eczema erpetiforme Kaposi;
    • mollusco contagioso;
    • verruche genitali.

    Trattamento tradizionale della dermatite atopica

    La terapia della dermatite atopica nei bambini inizia con lo sviluppo di una speciale dieta ipoallergenica.

    Dieta ipoallergenica per dermatite atopica nei bambini

    Un allergologo costituisce una dieta speciale di eliminazione per la mamma con dermatite atopica nei neonati. Una tale dieta aiuterà a mantenere l'allattamento al seno il più a lungo possibile.

    Dieta approssimativa di tipo ipoallergenico nei bambini fino a un anno con dermatite atopica.

    menù:

    • la prima colazione. Porridge senza latte: riso, grano saraceno, farina d'avena, burro, tè, pane;
    • seconda colazione Purea di frutta di pere o mele;
    • il pranzo. Zuppa di verdure con polpette di carne Purè di patate Tea. pane;
    • merenda pomeridiana Berry Kissel con biscotti;
    • la cena. Piatto di cereali vegetali Tea. pane;
    • seconda cena Formula infantile o latte materno.

    Le miscele a base di latte di capra aiuteranno anche nel trattamento della dermatite atopica in un bambino.

    In caso di ipersensibilità alle proteine ​​del latte vaccino, l'Organizzazione mondiale degli allergologi scoraggia fortemente l'uso di prodotti a base di proteine ​​del latte di capra non idrolizzate, poiché questi peptidi hanno una composizione antigenica simile.

    Terapia vitaminica

    I pazienti con dermatite atopica non sono prescritti preparati multivitaminici, che sono pericolosi dal punto di vista dello sviluppo di reazioni allergiche. Pertanto, è preferibile utilizzare le monopreparazioni di vitamine - piridossina cloridrato, calcio patogenato, retinolo.

    Immunomodulatori nel trattamento della dermatosi allergica

    Immunomodulatori che influenzano l'immunità fagocitaria, si sono dimostrati nel trattamento della dermatosi allergica:

    1. Il polianidonio ha un effetto diretto sui monociti, aumenta la stabilità delle membrane cellulari ed è in grado di ridurre l'effetto tossico degli allergeni. Si applica per via intramuscolare una volta al giorno con un intervallo di 2 giorni. Corso fino a 15 iniezioni.
    2. Likopid. Migliora l'attività dei fagociti. Disponibile in compresse da 1 mg. Può causare febbre
    3. Preparati di zinco. Stimolare il ripristino delle cellule danneggiate, migliorare l'azione degli enzimi, vengono utilizzate per complicazioni infettive. Zincteral è applicato su 100 mg tre volte al giorno con un corso di fino a tre mesi.

    Terapia esterna

    Creme ormonali e unguenti per la dermatite atopica nei bambini

    Nell'eczema atopico nei bambini vengono utilizzate sia creme ormonali che varie forme di unguenti.

    Di seguito sono riportate le principali raccomandazioni per l'uso di pomate ormonali nei bambini:

    • nelle esacerbazioni gravi, il trattamento inizia con l'uso di forti agenti ormonali: Celestoderm, Kutivate;
    • Lokoid, Elokom, Advantan sono usati per alleviare i sintomi della dermatite sul corpo e le mani nei bambini;
    • Non è raccomandato l'uso di Sinaflan, Fluorocort, Flutsinar nella pratica dei bambini a causa di gravi effetti collaterali.

    Calcineurin bloccanti

    Un'alternativa agli unguenti ormonali. Può essere usato per la pelle del viso, l'area delle pieghe naturali. I preparati di Pimecrolimus e Tacrolimus (Elidel, Protopic) sono consigliati per usare uno strato sottile sull'eruzione.

    Il corso del trattamento è lungo.

    Agenti con attività antifungina e antibatterica

    In caso di complicanze infettive incontrollate, è necessario utilizzare creme che hanno nella loro composizione componenti antifungini e antibatterici - Triderm, Pimafukort.

    L'unguento di zinco precedentemente usato e di successo è stato sostituito da un nuovo, più efficace pyrithione di zinco attivato analogamente o Skin Cap. Il farmaco può essere utilizzato in un bambino di un anno nel trattamento dell'eruzione con complicanze infettive.

    Emollienti con dermatite atopica nei bambini

    Il dott. Komarovsky scrive nei suoi articoli che non esiste un nemico più formidabile per la pelle di un bambino della secchezza.

    Komarovsky consiglia l'uso di idratanti (emollienti) per idratare la pelle e ripristinare la barriera cutanea.

    Il programma di Mustela per i bambini con dermatite atopica offre una crema idratante sotto forma di crema emulsione.

    Il programma Lipicard del laboratorio La Roche-Pose comprende il balsamo Lipikar, che può essere applicato dopo pomate ormonali per prevenire la secchezza della pelle.

    Trattamento di rimedi popolari dermatite atopica

    Come curare la dermatite atopica in modo permanente? Scienziati e medici di tutto il mondo si stanno ponendo questa domanda. La risposta a questa domanda non è stata ancora trovata. Pertanto, molti pazienti ricorrono sempre più all'omeopatia e ai metodi tradizionali della medicina tradizionale.

    Quando pianto la pelle durante l'esacerbazione grave di dermatosi allergica, rimedi popolari sotto forma di una lozione con decotto di una corda o corteccia di quercia aiutano bene. Per preparare il brodo può essere acquistato in farmacia in una serie di sacchetti filtro. Preparare in 100 ml di acqua bollita. Il decotto risultante per fare lozioni sul sito di eruzione tre volte durante il giorno.

    Trattamento termale

    In remissione, il trattamento con climatica e balneoterapia è raccomandato per i bambini. Per il trattamento di pazienti, sono raccomandate le località di Crimea, Anapa, Kislovodsk con fonti di idrogeno solforato e la presenza di fattori climatici terapeutici.

    Le località più popolari per i bambini con manifestazioni di dermatite atopica:

    • sanatori. Semashko Kislovodsk;
    • sanatori "Rus", "DiLuch", Anapa con un clima marino secco;
    • Sol-Iletsk;
    • sanatorio "Chiavi" regione di Perm.

    Raccomandazioni per i pazienti con dermatite atopica

    Nel caso di un bambino, queste raccomandazioni vengono reindirizzate ai genitori:

    • limitare il contatto del bambino con tutti i tipi di allergeni;
    • Dai la preferenza ai vestiti di cotone per il bambino;
    • evitare lo stress emotivo;
    • abbreviare le unghie del bambino;
    • la temperatura nel soggiorno dovrebbe essere il più confortevole possibile;
    • Cerca di mantenere l'umidità nella stanza al 40%.

    Cosa dovrebbe essere evitato nella dermatite atopica:

    • applicare cosmetici su alcol;
    • lavare troppo spesso;
    • utilizzare salviette rigide;
    • partecipare a competizioni sportive.

    Dermatite atopica nei bambini: tutto ciò che i giovani genitori devono sapere

    Uno dei problemi più gravi legati alla salute di un bambino appena nato è la dermatite atopica (AD) o l'eczema da bambini. Molto spesso, i giovani genitori devono osservare come sulle delicate guance o glutei delle loro amate briciole, fioriscono macchie rosse e ruvide che gli procurano ansia sotto forma di prurito e pelle tesa.

    Dermatite atopica o diatesi?

    Molte madri inesperte prendono il rossore e il peeling delle guance dei bambini per una diatesi banale, senza causare ansia e paura. Sfortunatamente, la dermatite atopica nei neonati è un problema non solo dal punto di vista estetico, ma comporta anche disturbi molto più gravi nel corpo del bambino, e se non si inizia il trattamento in tempo, nel corso del tempo la malattia rischia di trasformarsi in malattie gravi come quelle allergiche rinite o asma bronchiale.

    Cos'è la dermatite atopica?

    La dermatite atopica è una reazione infiammatoria della pelle, la cosiddetta risposta del sistema immunitario del bambino all'influenza di vari stimoli che agiscono sia dall'ambiente che dal tratto gastrointestinale. La malattia si manifesta sotto forma di rossore, varie eruzioni cutanee e desquamazione su qualsiasi parte del corpo del bambino, ma molto spesso sono colpiti il ​​viso e i glutei. Come si possono vedere i sintomi della dermatina atopica nella foto su Internet.

    Cause della malattia

    eredità

    I primi segni di pressione arteriosa possono manifestarsi nelle prime settimane di vita del bambino, quando la sua immunità è ancora molto debole e la pelle è tenera e sensibile, quindi è sensibile a qualsiasi allergene. La ragione principale per lo sviluppo della dermatite atopica nei neonati è l'ereditarietà. Se uno dei genitori di un bambino in tenera età era suscettibile alle allergie, quindi con una probabilità del 50% che il bambino ereditasse anche lui, se entrambi lo sono, allora la garanzia di contrarre la malattia è dell'80%. I medici identificano le ragioni principali che, supportate da un fattore ereditario, danno slancio al verificarsi della pressione arteriosa.

    Una delle cause comuni è una reazione negativa al cibo, che si manifesta nel 20% dei bambini. Il dott. Komarovsky crede che gli allergeni alimentari siano il più grande pericolo per il tratto gastrointestinale immaturo di un neonato, cioè la scarsa alimentazione della madre durante l'allattamento o la miscela sbagliata, e la prima alimentazione del bambino. Con una dermatite alimentare in un bambino, una donna che allatta dovrebbe riconsiderare il suo menu, il modo più sicuro per aiutare le briciole a combattere i segni della pressione sanguigna sarà una dieta rigorosa, e per il neonato con alimentazione artificiale una speciale miscela terapeutica.

    dysbacteriosis

    Tale disordine del tratto gastrointestinale, come la disbiosi intestinale, è anche in grado di provocare reazioni cutanee allergiche nei neonati. Al fine di ridurre la manifestazione della pressione arteriosa, nella diagnosi di disbatteriosi, i medici prescrivono farmaci a base di lacto e bifidobatteri per ripristinare la microflora intestinale e Enterosgel per rimuovere le sostanze tossiche.

    Allergeni domestici

    Spesso, irritanti esterni diventano i responsabili delle eruzioni cutanee nei bambini, possono essere: polvere domestica, polline dei fiori, animali domestici, detersivo per lavatrice e altri detergenti, vestiti fatti di sintetici.

    Immunità debole

    Un bambino che soffre di frequenti infezioni respiratorie virali acute e infezioni respiratorie acute e che presentano una debole immunità, è principalmente suscettibile allo sviluppo della pressione sanguigna, un'altra causa della malattia può essere un batterio Gram-positivo Staphylococcus aureus.

    Molte donne dopo il parto devono affrontare il problema dell'aspetto del peso in eccesso. Qualcuno, appare anche durante la gravidanza, qualcuno - dopo il parto.

    • E ora non puoi permetterti di indossare costumi da bagno e pantaloncini corti...
    • Inizi a dimenticare quei momenti in cui gli uomini si complimentavano con la tua figura impeccabile.
    • Ogni volta che vieni allo specchio, ti sembra che i vecchi tempi non torneranno mai più.

    Ma un rimedio efficace per il sovrappeso è! Segui il link e scopri come Anna ha perso 24 kg in 2 mesi.

    Molte donne dopo il parto devono affrontare il problema dell'aspetto del peso in eccesso. Qualcuno, appare anche durante la gravidanza, qualcuno - dopo il parto.

    • E ora non puoi permetterti di indossare costumi da bagno e pantaloncini corti...
    • Inizi a dimenticare quei momenti in cui gli uomini si complimentavano con la tua figura impeccabile.
    • Ogni volta che vieni allo specchio, ti sembra che i vecchi tempi non torneranno mai più.

    Ma un rimedio efficace per il sovrappeso è! Segui il link e scopri come Anna ha perso 24 kg in 2 mesi.

    Gravissima gravidanza

    Gravidanza gravissima nella madre, ipossia fetale, stress, sudorazione eccessiva e carenza di calcio nel corpo, tutti questi sono i motivi principali per cui un neonato può avere una storia di dermatite atopica.

    Come riconoscere la dermatite atopica?

    Il primo stadio della malattia

    Il periodo di massimo splendore della pressione arteriosa nei bambini si verifica principalmente in primavera e in autunno. I medici condividono la gravità della malattia in più fasi, i sintomi pronunciati di AD, che caratterizzano l'insorgenza della malattia, sono:

    • Varie eruzioni cutanee su guance e glutei;
    • Pelle secca, ruvida e squamosa;
    • Forte prurito;
    • La comparsa di croste sul cuoio capelluto;
    • Arrossamento della pelle nei gomiti e nelle ginocchia;
    • La comparsa di sigilli su alcune aree del corpo.

    Secondo stadio

    Il secondo stadio della malattia è caratterizzato dalla comparsa di vescicole o papule nelle pieghe della pelle, accompagnate da edema. Nel corso del tempo, le bolle si trasformano in ferite laceranti e sono molto fastidiose per il bambino, diventa lunatico, irritabile e non dorme bene la notte. Per aiutare il bambino durante questo periodo, è necessario applicare una crema lenitiva sulla pelle.

    L'ultimo stadio della malattia

    L'ultimo stadio di AD si distingue per la comparsa di croste secche al posto di ferite in lacrime e una diminuzione graduale di arrossamento, prurito ed edema. Il processo di esacerbazione passa, ma il miglioramento non significa un completo sollievo dalla malattia. In genere, l'AD acquisisce una forma cronica, quindi la malattia non scompare senza lasciare traccia, ma è in remissione, che può durare per diversi mesi.

    La natura batterica della dermatite atopica

    Il batterio staphylococcus gram-positivo abita il corpo umano fin dalla tenera età. Staphylococcus vive nell'intestino, sulla superficie della pelle, nella bocca, nei seni, e con una buona immunità non causa i suoi problemi particolari al corriere, ma piuttosto stimola i sistemi protettivi del corpo a produrre anticorpi.

    I neonati, di regola, non hanno un'immunità forte, quindi i batteri stafilococchi che popolano il corpo di un bambino iniziano a moltiplicarsi attivamente, lasciando i prodotti tossici della loro attività vitale che si accumulano e provocano cambiamenti patologici nella pelle. Affrontare le zone infiammate della pelle, lo stafilococco aggrava il processo infiammatorio e porta allo sviluppo della dermatite atopica.

    È impossibile dire che lo stafilococco è colpevole al 100% di sviluppare pressione sanguigna nei neonati, ma non si può negare che esso abbia un ruolo importante in questo.

    La dermatite, che è causata da Staphylococcus aureus, è caratteristica dei bambini il cui sviluppo prenatale ha comportato varie anomalie, ritardo e preeclampsia e un lungo periodo anidro è stato osservato durante il parto.

    I sintomi della dermatite, l'agente eziologico di cui è lo stafilococco:

    1. Macchie di colore mattone saturo appaiono sul corpo;
    2. L'eruzione è localizzata principalmente sul viso, sul davanti del collo, dietro le orecchie, nell'inguine, nella schiena e nelle ascelle;
    3. Si formano bolle caratteristiche sul corpo, e quindi si verifica il distacco degli strati superiori della pelle;
    4. La malattia si sviluppa rapidamente, in 1-2 giorni;
    5. Si osservano aumenti di temperatura e sintomi di malessere generale.

    diagnostica

    I primi sintomi allergici che compaiono sul corpo del bambino dovrebbero indurre i genitori a cercare immediatamente un aiuto medico. Il dermatologo condurrà un esame visivo del bambino e lo dirige per ulteriori esami.

    1. Analisi del sangue generale e biochimica;
    2. Prove e test per l'identificazione degli allergeni;
    3. Semina batteriologica in caso di sospetto stafilococco;
    4. Esame del siero;
    5. Feci sulla disbiosi.

    Grazie a questi studi, il medico determinerà il colpevole delle allergie, farà la diagnosi corretta e prescriverà un trattamento adeguato.

    Trattamento farmacologico

    Di tutti i tipi di dermatite, la sua forma atopica è la più difficile da trattare. Iniziando il trattamento dell'AD con rimedi medici o popolari, prima di tutto, è necessario eliminare il contatto del bambino con possibili allergeni (cibo compreso), per regolare il lavoro del suo apparato digerente, curare la disbatteriosi e rafforzare il sistema immunitario.

    Il trattamento della pressione arteriosa dovrebbe essere completo e i farmaci dovrebbero essere selezionati da medici qualificati, in base all'età del bambino, allo stadio della malattia e alla localizzazione delle manifestazioni cutanee.

    Tutti i farmaci usati, secondo il loro scopo, sono divisi in diversi gruppi:

    1. Antistaminici (Fenistil, Zodak, Zyrtec, Suprastin, Prednisolone);
    2. Antisettico (Fukortsin, Zelenka, unguento salicilico, Levomekol);
    3. Antibatterico (amoxiclav, zinnat, neomicina);
    4. Immunomodulatory (Immunal);
    5. Complessi vitaminici e gluconato di calcio;
    6. Crema per uso esterno (Gistan, Bepanten, Emolium);
    7. Sorbenti (Enterosgel, Polysorb).

    antistaminici

    Gli antistaminici sono progettati per ridurre le manifestazioni allergiche nel corpo e avere un lieve effetto sedativo, tra cui: Fenistil, Zyrtec, Suprastin, Zodak. Sono disponibili nelle vendite di farmacia gratuite e sono disponibili sotto forma di gel, gocce e compresse. Sfortunatamente, il processo di trattamento con antistaminici è sufficientemente lungo e la loro efficacia è attualmente in dubbio, ma i pediatri prescrivono in modo persistente Fenistil e Zyrtec ai loro pazienti.

    antibiotici

    Gli antibiotici per la dermatite atopica sono indicati nei casi in cui i batteri Stafilococco o Streptococco sono stati trovati sulla pelle di un bambino. In relazione alla resistenza dei microbi a un ampio gruppo di agenti antibatterici, il trattamento della pressione arteriosa dovrebbe essere effettuato con l'ultima generazione di farmaci, selezionando e modificando attentamente i farmaci in caso di inefficienza. L'assunzione di antibiotici può provocare disbatteriosi nell'intestino di un bambino, pertanto, il bifidumbacterin è prescritto in parallelo con loro.

    immunomodulatori

    Gli immunomodulatori vengono in aiuto ad altri farmaci nel caso in cui la malattia sia causata da una diminuzione dell'immunità del bambino, ma non dovrebbero essere abusati durante l'infanzia, per evitare disordini autoimmuni del corpo in futuro.

    vitamine

    I complessi vitaminici e i rimedi a base di erbe non solo possono migliorare in modo significativo l'effetto dei farmaci essenziali, ma possono anche provocare allergie nei bambini, quindi il loro ricevimento dovrebbe essere coordinato con uno specialista.

    Crema e pomata

    Crema per ammorbidire la pelle ed eliminare la secchezza svolge un ruolo importante nel trattamento della pressione sanguigna. Recentemente, emulsione crema diffusa, ripristina e nutre la pelle. La crema all'emolio è composta da ingredienti naturali ed è molto efficace per le irritazioni e le infiammazioni della pelle, ammorbidisce, idrata e protegge l'epidermide, non contiene coloranti e aromi. L'emolio è un'intera serie di trattamenti per la dermatite atopica e, oltre alla crema attiva, comprende: emulsione medica, uno shampoo speciale, un bagno e una crema protettiva.

    assorbenti

    Qualsiasi reazione allergica è associata ad avvelenamento del corpo con tossine, quindi, a iniziare il trattamento, i medici ricorrono spesso all'aiuto di assorbenti. Enterosgel e Polysorb sono approvati per l'uso nell'infanzia. Una volta entrato nel corpo, Enterosgel attrae tutte le sostanze tossiche nocive e le rimuove dal corpo. Recentemente, la droga Enterosgel è popolare tra i medici, grazie alla sua efficacia. È possibile ottenere Enterosgel in una farmacia, senza prescrizione medica.

    Opinione Komarovsky su droghe

    Il pediatra Yevgeny Komarovsky crede che gli antistaminici come Fenistil e Suprastin riducano la sudorazione, e quindi portano a pelle secca, e quindi non consiglia di abusare di loro nel trattamento della pressione sanguigna. Per uso topico, Komarovsky consiglia l'uso di crema a base di pantenolo o crema all'emolio e, nei casi più gravi, di ormoni corticosteroidi. Enterosgel e gli assorbenti intestinali Polysorb sono considerati sicuri ed efficaci, specialmente nelle reazioni allergiche al cibo.

    Gluconato di calcio come mezzo efficace per prevenire la dermatite

    Il rimedio migliore per la prevenzione e il trattamento della dermatite allergica, Komarovsky considera il solito gluconato di calcio, in quanto una quantità sufficiente nel corpo rafforza le pareti dei vasi sanguigni e impedisce l'ingresso di sostanze tossiche nel sangue, e la mancanza di aiuti per aumentare le allergie. Pertanto, spesso l'esacerbazione della pressione sanguigna nei neonati, si verifica durante il periodo di crescita attiva e dentizione, quando c'è una carenza di calcio nel corpo.

    Il gluconato di calcio durante il trattamento della pressione sanguigna aiuta ad accelerare il processo di guarigione. Il farmaco viene assunto 2-3 volte al giorno, prima dei pasti, in un dosaggio in base all'età del paziente. La compressa di gluconato di calcio viene macinata in polvere fine e aggiunta a qualsiasi prodotto lattiero-caseario.

    C'è un'opinione secondo cui il gluconato di calcio non viene assorbito dall'organismo, ma Yevgeny Komarovsky lo spiega con lo stratagemma di marketing dei produttori di farmaci costosi. L'assorbimento del calcio è fornito dalla vitamina D3 e dagli aminoacidi lisina e arginina, ma una piccola quantità entra nel corpo senza aiuto. Pertanto, il gluconato di calcio può e deve essere usato nella terapia complessa contro la pressione sanguigna.

    Trattamento di rimedi popolari

    Cure dermatite atopica rimedi popolari è improbabile, ma con il loro aiuto, è possibile alleviare leggermente le condizioni del bambino. La cosa principale da ricordare è che l'uso di qualsiasi mezzo dovrebbe essere concordato con il medico.

    I mezzi, indicati come folk, secondo il metodo di applicazione sono divisi in 2 gruppi: esterni e interni. Gli esterni, a loro volta, sono suddivisi in lozioni, unguenti e impacchi, e interni in decotti o tinture. Naturalmente, i genitori sensibili non penserebbero di trattare un bambino con le tinture preparate con l'alcol, e anche le briciole di tè alle erbe potrebbero non essere prevedibili. Ma l'unguento o la crema preparati con le sue mani è molto adatto per un bambino e avrà un effetto benefico sulla pelle danneggiata.

    Per lenire la pelle irritata e alleviare il prurito, puoi fare un impacco di patate crude, grattugiato su una grattugia fine o una lozione per il tè nero. Buoni rimedi popolari sono vari bagni lenitivi con semi di lino o erbe. La temperatura dell'acqua per tali procedure dovrebbe essere compresa tra 34 e 36 gradi.

    Lo sfregamento della pelle danneggiata con rimedi popolari a base di alloro, corteccia di quercia, germogli di betulla, foglie di pera, camomilla e ortica dà un rapido risultato positivo, tali lozioni perfettamente alleviare il processo infiammatorio, prevenire la riproduzione di microrganismi patologici e lenire il prurito.

    Il dott. Komarovsky ricorda che il trattamento di qualsiasi malattia dovrebbe essere eseguito da un medico qualificato e trattare la dermatite con rimedi popolari, senza consultare un medico, può essere pericoloso. Pertanto, l'accesso tempestivo a un medico è garanzia di una pronta guarigione.

    Prevenzione della dermatite atopica

    Se il bambino è incline alla pressione sanguigna, i genitori devono notare alcune semplici regole, seguendole si può facilitare significativamente il decorso della malattia.

    1. Consultazioni annuali con un dermatologo e allergologo;
    2. Se sei allergico a qualsiasi alimento, devi seguire una dieta rigorosa e completa esclusione dalla dieta del bambino e dal menu della madre di cibi proibiti;
    3. Limitare il contatto del bambino con gli animali domestici;
    4. Togliere dall'appartamento tappeti, fiori e cuscini interni con imbottiture in piuma e piumino;
    5. Effettuare la pulizia quotidiana del bagnato nella stanza in cui vive il bambino malato, per ventilare la stanza e mantenere il giusto equilibrio tra umidità e temperatura;
    6. Il lavaggio degli abiti e la biancheria del bambino devono essere eseguiti separatamente, usando strumenti senza coloranti e profumi, risciacquare accuratamente e stirare con ferro da entrambi i lati;
    7. Nei vestiti del bambino preferire prodotti realizzati con tessuti naturali;
    8. Non surriscaldare o surriscaldare il bambino;
    9. Una buona prevenzione della pressione arteriosa è la somministrazione di gluconato di calcio, schiacciato e aggiunto agli alimenti per l'infanzia;
    10. Non dimenticare i corsi di prebiotici e probiotici, per eliminare la disbiosi;
    11. Dopo ogni bagno, applicare un idratante emolium ipoallergenico sulla pelle del bambino;
    12. Non trascurare le ricette popolari, ovviamente, dopo aver consultato un pediatra.

    Nutrizione della madre che allatta

    Spesso, la scarsa nutrizione di una donna durante la gravidanza e l'HBV è la causa delle reazioni allergiche nei bambini. La dieta della madre che allatta dovrebbe includere cibi ipoallergenici ed escludere il cibo che può causare reazioni negative:

    • Latte intero;
    • uova;
    • Cacao e cioccolato;
    • Pesce e frutti di mare;
    • agrumi;
    • Frutta e verdura rossa;
    • funghi;
    • Salse, spezie, sottaceti;
    • Piatti affumicati e speziati;
    • caffè;
    • Med.

    Una donna che allatta non dovrebbe abusare di dolci e prodotti a base di farina, oltre a limitare l'uso di fagioli ed escludere il cibo con l'aggiunta di conservanti e coloranti.

    Un pediatra Komarovsky, una donna che allatta al seno il suo bambino, si consiglia di includere i seguenti prodotti nel suo menu:

    • Carne magra bollita;
    • Vari cereali, zuppe e porridge basati su di loro;
    • Patate al forno, stufate o bollite, zucchine, cavoli;
    • Tè senza zucchero;
    • Latticini fermentati;
    • Mele, banane, angurie;
    • Biscotti, cracker e asciugatura

    Per i neonati che sono in nutrizione artificiale, i produttori hanno sviluppato una miscela speciale a base di latte di soia o di capra. Quando gli allergeni alimentari entrano nel corpo di un bambino, si raccomanda l'uso di Enterosgel per eliminare il corpo dalle tossine e prevenire la disbatteriosi.

    La cura quotidiana e adeguata, il menu razionale, l'igiene, il tuo amore e la tua cura, aiuteranno ad eliminare le cause della malattia, a eliminare i sintomi della pressione sanguigna ea dimenticare per molto tempo la spiacevole malattia.

    Molte donne dopo il parto devono affrontare il problema dell'aspetto del peso in eccesso. Qualcuno, appare anche durante la gravidanza, qualcuno - dopo il parto.

    • E ora non puoi permetterti di indossare costumi da bagno e pantaloncini corti...
    • Inizi a dimenticare quei momenti in cui gli uomini si complimentavano con la tua figura impeccabile.
    • Ogni volta che vieni allo specchio, ti sembra che i vecchi tempi non torneranno mai più.

    Ma un rimedio efficace per il sovrappeso è! Segui il link e scopri come Anna ha perso 24 kg in 2 mesi.

    Molte donne dopo il parto devono affrontare il problema dell'aspetto del peso in eccesso. Qualcuno, appare anche durante la gravidanza, qualcuno - dopo il parto.

    • E ora non puoi permetterti di indossare costumi da bagno e pantaloncini corti...
    • Inizi a dimenticare quei momenti in cui gli uomini si complimentavano con la tua figura impeccabile.
    • Ogni volta che vieni allo specchio, ti sembra che i vecchi tempi non torneranno mai più.

    Ma un rimedio efficace per il sovrappeso è! Segui il link e scopri come Anna ha perso 24 kg in 2 mesi.

    Popolarmente Sulle Allergie