Le malattie allergiche nel ventesimo secolo sono diventate diffuse e sono emerse in una serie spesso diagnosticata dai medici. Secondo le previsioni dell'OMS, nel XXI secolo questa malattia raggiungerà uno dei primi posti in prevalenza.

Tra le manifestazioni di allergia, prurito, lacrimazione e arrossamento degli occhi mucosi è comune come i sintomi della pelle o nasali.

Le gocce oculari di Cromohexal sono un trattamento efficace per manifestazioni oftalmiche. Il farmaco non ha solo la capacità di prevenire e rapidamente sopprimere le manifestazioni allergiche, ma anche un prezzo abbastanza basso (circa 100 p. / 10 ml).

Modalità di azione e composizione di collirio Cromohexal

L'acido cromoglicico è efficace nella lotta alle manifestazioni allergiche oculari, nasali e bronchiali: rinite, tosse, lacrimazione, iperemia palpebrale e congiuntiva, passaggi nasali, prurito e sensazione di un oggetto estraneo nell'occhio. È usato in molte preparazioni per il trattamento di allergie oculari, in gocce nasali e spray.

Come parte di Cromohexal, gocce oculari di acido cromoglicico, che è il principale ingrediente attivo del farmaco - 2% (per 1 ml - 2 mg).

L'effetto del farmaco si basa sulla capacità dell'acido cromoglicico di penetrare nelle membrane dei mastociti. Impedisce agli ioni di calcio di entrare nei mastociti, bloccando in tal modo il rilascio di proglastandine, leucotrieni e bradichinine, nonché l'istamina. E questo, a sua volta, porta ad una diminuzione della lacrimazione, riduzione del gonfiore delle mucose e arrossamento della pelle intorno all'occhio; allevia l'infiammazione, elimina il prurito.

Sostanze ausiliarie nella composizione del medicinale sono: edetato disodico e salino, idrogeno fosfato diidrato e sodio idrossido, sorbitolo liquido, acqua distillata, nonché un conservante (benzalconio cloruro).

Indicazioni per l'uso gocce Kromoheksal


Le gocce per gli occhi eliminano le manifestazioni di prurito, infiammazione e lacrimazione causate da polvere domestica, polline delle piante, spore di funghi, peli di animali. Il farmaco viene utilizzato nel periodo acuto, così come con la manifestazione a lungo termine dei sintomi nel trattamento complesso. L'uso di Kromohexal raccomanda che le istruzioni per l'uso:

  • congiuntivite allergica;
  • cheratocongiuntivite allergica;
  • pollinosi (rinocongiuntivite allergica).

Uso efficace di questi colliri come misura preventiva durante il periodo di fioritura delle piante e altri casi di possibile comparsa di reazioni allergiche oftalmiche.

Nel trattamento degli occhi secchi da fumo, forti venti, sostanze volatili mostra anche l'uso di Kromoheksala.

Il farmaco è raccomandato in presenza di sintomi di superlavoro e affaticamento degli occhi (lavoro con documenti, lavoro al monitor di un computer, ecc.)

Quando Cromohexal non deve essere usato

L'intolleranza individuale all'acido cromoglicico sarà tra le controindicazioni che le istruzioni chiamano, Cromohexal non è prescritto e con intolleranza ad altri componenti del farmaco.

Altri motivi per non usare questo farmaco saranno:

  • I bambini invecchiano fino a 2 anni. Spray e soluzione per inalazione usare da 4 anni.
  • Per il trattamento di un bambino di età inferiore ai 4 anni, è richiesto un pediatra o un oftalmologo pediatrico.
  • Gravidanza. Il manuale non indica i dati che potrebbero indicare la sicurezza del farmaco per le donne in gravidanza, quindi il loro appuntamento dovrebbe sempre essere eseguito da un medico.
  • Il divieto assoluto è il 1 ° trimestre di gravidanza.
  • Anche il periodo dell'allattamento (HB) è indicato come controindicazione all'uso. In piccole dosi, il farmaco passa nel latte materno, il suo effetto sullo sviluppo del bambino non è stato studiato.
  • Non usare il farmaco in presenza di erosione corneale.

Solo il 7% del farmaco viene assorbito dalle strutture oculari, il resto viene escreto dai reni e dal fegato. Con estrema cautela, prescrivere il farmaco a pazienti con insufficienza renale o epatica. Il trattamento prolungato con Kromohexal richiederà un monitoraggio costante del funzionamento di questi organi (esecuzione di esami del sangue e delle urine).

Schemi di scavo e caratteristiche di utilizzo di Kromoheksal

Kromoheksal ha dispensato farmacie da banco, ma il suo uso è auspicabile per coordinarsi con il medico. Di norma, in caso di forme acute, il farmaco viene instillato nel sacco congiuntivale, 1-2 gocce in ciascun occhio dopo 6 ore. L'eliminazione dei sintomi avviene in 12-24 ore. Prima dell'uso, le gocce vengono riscaldate a + 20-22.

In presenza di lacrimazione grave e iperemia, l'intervallo tra instillazioni può essere ridotto a 3 ore. Quando i sintomi si attenuano, aumenta fino a 6-7 ore.

Durante la diagnosi delle manifestazioni stagionali, Kromohexal viene instillato come profilattico 24 ore prima della possibile comparsa dei sintomi, 1 goccia dopo 6 ore.

È importante Se i sintomi allergici non sono scomparsi o peggiorati in un giorno, il rimedio viene annullato e il medico viene consultato.

Interazioni con altri farmaci ed effetti collaterali di Cromohexal


Tra gli effetti collaterali di Cromohexal, le istruzioni per l'uso richiedono maggiore lacerazione, bruciore e visione offuscata come il più comune. I sintomi scompaiono spontaneamente dopo pochi minuti dalla procedura di instillazione.

Questi sintomi dopo l'instillazione causano un lavoro attento, richiedono attenzione alla concentrazione e guida dell'automobile. La guida e il lavoro devono essere posticipati e iniziare non prima di mezz'ora dopo l'instillazione.

Si raccomanda ai pazienti che usano lenti a contatto al momento del trattamento di sostituirli con gli occhiali. In casi estremi, le lenti vengono indossate 20 minuti dopo l'instillazione. Le gocce di Kromoheksal contengono un conservante che danneggia le lenti e la cornea depositando all'interno della lente.

Tra i rari sintomi avversi con prolungata (più di un mese) applicazione o non conformità con le raccomandazioni di instillazione si trovano:

  • infiammazione delle ghiandole di Meibomio (margine palpebrale),
  • formazione di orzo,
  • leggere lesioni erosive della cornea.

Le istruzioni per l'uso indicano che l'instillazione simultanea di Cromohexal e l'assunzione di un corticosteroide provoca un aumento dell'effetto di quest'ultimo.

Avvertenze quando si utilizza il farmaco

Cromohexal non avrà un effetto terapeutico in presenza di congiuntivite virale o batterica, così come nel caso di lesioni fungine delle strutture oculari.

Le reazioni allergiche indeboliscono il sistema immunitario, che porta al verificarsi di manifestazioni allergiche di infezioni batteriche secondarie in background. Per evitare infezioni indesiderate, devi seguire le regole di instillazione:

  • Lavarsi le mani con acqua e sapone prima di scavare.
  • Eseguire l'instillazione in una stanza pulita.
  • Chiudere bene la bottiglia con le gocce.
  • Non toccare la punta del contagocce su nessuna superficie, inclusi gli occhi delle mucose.
  • Utilizzare le gocce rigorosamente individualmente.

Kromgeksal non può essere applicato direttamente sulla congiuntiva dell'occhio. Devono essere instillati nel sacco congiuntivale, sulle mucose. Questo aiuterà ad evitare bruciore acuto ed effetti collaterali.

Il collirio Kromoheksal dopo l'apertura del flacone può essere conservato per 6 settimane. Il farmaco viene tenuto in un luogo inaccessibile alla luce diretta del sole, a una temperatura non superiore a +25. Le gocce non possono essere congelate.

Fiala ermeticamente sigillata, soggetta alle regole di conservazione per 3 anni.

Analoghi di colliri Kromoheksal

Oltre alle gocce per gli occhi, nelle farmacie chiamate Kromoheksal potete trovare: spray nasale in flaconi di plastica (15 o 30 ml) con uno spray speciale e soluzione per inalazione, è disponibile in fiale da 2 ml. Il nastro della bolla contiene 10 pezzi.

Sulla base di farmaci con acido cromoglicico per eliminare le allergie agli occhi sono molti. Quindi le seguenti gocce saranno gli analoghi assoluti di Cromohexal:

  • Kromitsil - SOLOpharm. 10 ml / da 70 p.
  • Lecrolin 20 ml / 90 r.
  • Kromoglin 20 ml / da 150 r.
  • Nalkrome 20 ml / da 120 p.
  • Optivewell 10 ml / da 105 r.
  • Sodio cromoglicato (polvere per diluizione) 90.

Altri rimedi per il trattamento delle manifestazioni oftalmiche allergiche saranno: Opatanol (principio attivo olopatadina), Allergodil (a base di azelastina), Vizin (alfa adrenomimetico).

Con manifestazioni allergiche prolungate che non vengono fermate da gocce di allergie, farmaci prescritti contenenti corticosteroidi (desametasone).

Kromoheksal - antistaminico per il trattamento degli occhi

I colliri Kromoheksal sono un antistaminico efficace per il trattamento e la prevenzione delle malattie allergiche croniche e acute dell'occhio, compresa la congiuntivite e la cheratocongiuntivite.

Inoltre, il farmaco può essere usato per alleviare i sintomi di secchezza e irritazione degli occhi, con affaticamento e affaticamento visivo visivo.

Cromohexal combatte l'irritazione degli occhi, ha un effetto decongestionante, elimina le manifestazioni allergiche che si verificano quando la membrana mucosa è influenzata da vari allergeni da contatto.

Istruzioni per l'uso

struttura

Un millilitro di collirio Cromohexal contiene le seguenti sostanze:

  • 20 milligrammi di sodio cromoglicato;
  • cloruro di sodio;
  • edetato disodio;
  • sorbitolo liquido non cristallino;
  • benzalconio cloruro;
  • sodio diidrogeno fosfato diidrato;
  • disodio idrogeno fosfato dodecaidrato;
  • idrossido di sodio;
  • acqua per iniezione

Indicazioni per l'uso

Questo farmaco è usato per la prevenzione e il trattamento della cheratocongiuntivite e della congiuntivite allergica cronica e acuta, che risultano dal contatto con allergeni come polline, peli di animali domestici, polvere domestica, spore fungine, composti volatili, ecc. Cromohexal può anche essere usato per prevenire reazioni allergiche stagionali, tra cui pollinosi, raffreddore da fieno.

È inoltre possibile utilizzare Kromoheksal per eliminare l'irritazione della mucosa degli occhi, che si verifica a causa del contatto con cosmetici, acqua clorata, fumo, vento.

Questo farmaco viene anche utilizzato nella sindrome degli "occhi secchi", in caso di affaticamento visivo, per eliminare l'arrossamento degli occhi e la loro irritazione causata da intensi carichi visivi.

Istruzioni dettagliate per il collirio Ocmetil. Descrizione e analoghi del farmaco.

L'articolo (link) tutte le recensioni su Normaks.

Come applicare?

Prima di iniziare a prendere il farmaco, dovresti consultare un medico. Le gocce oculari di Kromogeksal devono essere iniettate nel sacco congiuntivale. Se il medico curante non ha prescritto un altro trattamento, il farmaco viene instillato in ciascun occhio con 1-2 gocce, quattro volte al giorno.

Nel caso di manifestazioni allergiche significativamente pronunciate, si può seppellire gli occhi fino a otto volte al giorno. La durata del trattamento con questo metodo deve essere determinata dal medico curante.

Una volta raggiunto l'effetto terapeutico, la frequenza di utilizzo di Cromohexal può essere ridotta e applicata solo a contatto con gli allergeni.

Controindicazioni

Controindicazioni all'uso di Cromohexal è l'ipersensibilità individuale all'acido cromoglicico o qualsiasi altro componente di questo farmaco.

Non è raccomandato l'uso di Kromoheksal a pazienti di età inferiore a quattro anni.

Sebbene non ci siano dati sull'effetto negativo di Cromohexal sul feto durante la gravidanza, questo farmaco, specialmente nel primo trimestre, deve essere assunto con molta cautela.

Poiché l'acido cromoglicico viene escreto in piccole quantità con il latte materno, l'assunzione di Cromohexal durante l'allattamento è possibile solo se i benefici previsti per la madre superano il rischio probabile per il bambino.

Effetti collaterali

Immediatamente dopo l'uso del farmaco, ci può essere una breve visione offuscata o maggiore irritazione agli occhi - gonfiore, bruciore, iperemia congiuntivale, sensazione di "sabbia" o corpo estraneo.

Dopo alcuni minuti, questi sintomi scompaiono da soli. In casi molto rari vi è infiammazione delle ghiandole oculari delle palpebre (meibomiite), una leggera lesione dell'epitelio corneale, la comparsa di orzo.

Precauzioni e istruzioni speciali

Poiché Kromoheksal contiene conservante al benzalconio cloruro, è necessario evitare di indossare lenti a contatto morbide per tutto il periodo di utilizzo del farmaco.

Se il paziente indossa gli obiettivi duri, devono essere rimossi prima dell'instillazione di Kromohexal e rimessi in posa dopo 15 minuti.

È necessario chiudere saldamente il flacone con un tappo dopo ogni utilizzo. Per prevenire la contaminazione microbica, evitare il contatto del contagocce del flacone contagocce con pelle, ciglia o mucosa oculare.

Dopo l'apertura la bottiglia può essere utilizzata per sei settimane.

Se un giorno dopo l'inizio dell'uso di questo farmaco non si osserva una riduzione dei sintomi dell'infiammazione, o questi sintomi peggiorano, l'instillazione delle gocce deve essere interrotta e consultare un medico.

Con l'uso prolungato è necessario un monitoraggio regolare dello stato della funzione dei reni e del fegato.

Nelle farmacie russe, i colliri Kromohexal possono essere acquistati ad un prezzo medio di circa 100 rubli. Il costo di questo farmaco nelle farmacie in Ucraina è di circa 20 grivna.

Continua a leggere - il prezzo di Sulfacyl Sodium. Recensioni e istruzioni.

Nelle notizie (tyts) istruzioni per Emoxipin.

Stoccaggio e distribuzione da farmacie

La durata di conservazione delle gocce di Kromoheksal è di tre anni. Devono essere posizionati fuori dalla portata dei bambini e protetti dalla luce solare. Il farmaco deve essere conservato ad una temperatura non superiore a 25 gradi Celsius, ma le gocce non devono essere congelate. Dopo l'apertura il medicinale deve essere utilizzato per sei settimane.

Kromoheksal può essere acquistato in qualsiasi farmacia senza prescrizione medica.

analoghi

Vividrin, Kromolin, Ifiral, sodio cromoglicato, Cromosol, Intal, Lecrolin, Kromallerg, Nalkr, Hi-Crom, Allergo Komod, Kromoglin, Taleum, Kromogen, Kuzikrom, Stadaglitsin, Kropos.

Recensioni

I pazienti rispondono alle collirio Cromohexal in modo diverso. Alcune persone notano l'alta efficacia di questo farmaco, mentre altri sostengono che non ha affatto aiutato a liberarsi delle manifestazioni di allergia. Alcuni pazienti hanno notato che hanno rapidamente sviluppato dipendenza da Cromohexal, quindi hanno dovuto passare a un altro farmaco.

Le persone che soffrono di ostruzione bronchiale o di asma bronchiale, hanno notato che l'uso di Cromohexal le ha provocate un aumento della tosse. Da ciò si può dedurre che le gocce descritte sono adatte non per tutti i pazienti.

Prima di usarli, è necessario consultare il proprio medico. E se durante il trattamento con Cromohexal il paziente nota che la sua condizione ha iniziato a peggiorare, dovrebbe cercare un aiuto medico in modo che il medico possa determinare se questa è una reazione a Cromohexal ed esclude le condizioni del paziente dall'ulteriore utilizzo del farmaco.

esempi

1. Quando il mio bambino aveva 1 anno e 4 mesi, ho cominciato a notare sempre più spesso che si stava massaggiando gli occhi con le mani - beh, una volta strofinato, due, beh, tre. Tuttavia, dopo un po 'è diventato così ovvio che non dovevi più pensare al ciglio nei tuoi occhi. E poi è arrivato il momento di visitare l'oculista.

Alla reception, quando mi sono lamentato del fatto che il bambino si stava massaggiando gli occhi, il dottore ha spinto un po 'indietro la palpebra inferiore e ha scoperto che la mucosa era rossa, non rosa, come dovrebbe essere.

In breve, il medico ha detto che si trattava di una reazione allergica, per il trattamento di cui Kromohexal antiallergico gocce per gli occhi prescritti.

La droga è incolore, inodore, l'ho anche assaggiato, leggermente salato. Le istruzioni indicano che tra gli effetti collaterali a volte prurito e bruciore agli occhi.

Comunque, almeno le gocce sono state assegnate a mio figlio, e non a me, all'inizio ho provato Kromoheksal su me stesso. È possibile che con una forte infiammazione e congiuntivite questo preparato bruci, ma i miei occhi non reagiscono affatto a queste gocce.

Anche al bambino fu permesso di sgocciolare gli occhi con calma e poi non pianse, da cui si concluse che anche questo farmaco non gli dava alcun fastidio.

Se parliamo di efficienza, allora Kromoheksal ha davvero aiutato il mio bambino - ha smesso di stropicciarsi gli occhi in pochi giorni.

2. Mi dispiace molto di non averlo conosciuto prima. Ho iniziato a usare queste gocce, di conseguenza ho completamente smesso di prendere pillole per l'allergia. E il costo non è così alto - ho comprato una bottiglia di Kromohexal per 166 rubli. In precedenza, dovevi comprare farmaci più costosi, ma si sono conclusi molto rapidamente.

conclusione

  • Cromohexal è un farmaco oftalmico antistaminico;
  • Può essere trovato nelle farmacie sotto forma di collirio;
  • Applicare Kromoheksal consigliato e per eliminare l'affaticamento degli occhi;
  • Questo farmaco non è accettabile per l'uso nel trattamento di bambini sotto i quattro anni di età;
  • L'uso di Cromohexal può avere effetti collaterali;
  • Se necessario, Cromohexal può essere sostituito con una preparazione simile.

video

Ti consigliamo di guardare il seguente video:

L'articolo ha aiutato? Forse aiuterà anche i tuoi amici! Si prega di cliccare su uno dei pulsanti:

kromogeksal

Descrizione del 10 agosto 2016

  • Nome latino: CromoHEXAL
  • Codice ATX: S01GX01
  • Principio attivo: acido cromoglicico (acido cromoglicico)
  • Produttore: Aeropharm GmbH, Dr. Gerhard Mann, Pharma Stulln (Germania)

struttura

Spray nasale Kromoheksal nella composizione contiene il componente attivo - acido cromoglicico, nonché componenti aggiuntivi: disodio EDTA, sodio diidrogeno fosfato, sorbitolo, benzalconio cloruro, sodio monoidrofosfato, sodio cloruro, acqua.

Collirio Cromohexal contiene un componente attivo - acido cromoglicico, oltre a componenti aggiuntivi: sodio cloruro, sodio edetato, benzalconio cloruro, sorbitolo liquido, disodio idrogeno fosfato dodecaidrato, sodio fosfato monobasico diidrato, acqua.

Kromoheksal per inalazione sotto forma di una soluzione contiene nella composizione del componente attivo sodio cromoglicato e acqua purificata come componente aggiuntivo.

Modulo di rilascio

Diverse forme di questo farmaco sono prodotte.

  • Spruzzo di Kromoheksal in un naso del 2% dosato - soluzione incolore o giallastra che non contiene inclusioni meccaniche. Prepackato in flaconi di polietilene da 15 ml o 30 ml, dotato di un dosatore.
  • Colliri 2% - una soluzione limpida e giallastra che non contiene impurità meccaniche. Contenuto in flaconcini da 15 ml.
  • La soluzione per inalazione è trasparente, giallastra, non contenente impurità meccaniche. Contenuto in fiale di polietilene da 2 ml, che sono racchiuse in confezioni di cartone da 10 pezzi.

Azione farmacologica

Il farmaco ha un effetto anti-allergico.

La composizione di tutte le forme di Kromoheksal include il principio attivo sale disodico dell'acido cromoglicico. Il principio attivo ha un effetto stabilizzante sulle membrane dei granulociti basofili, inoltre inibisce l'ingresso di ioni calcio nelle cellule. Poiché sotto l'influenza del farmaco, le membrane dei mastociti sono stabilizzate, la degranulazione e il rilascio di istamina, bradichinina e altri mediatori di allergia e processi infiammatori non sono noti.

Questo rimedio è più efficace come prevenzione delle manifestazioni allergiche. L'effetto clinico si nota dopo alcuni giorni di applicazione dello strumento.

Farmacocinetica e farmacodinamica

Dopo che il farmaco è stato somministrato per via nasale, meno del 7,5% della dose ricevuta viene assorbito nella circolazione sistemica. Associato con proteine ​​plasmatiche al 65%. L'emivita è di 1,5 ore: il componente attivo viene eliminato dopo un giorno con urina e bile in quantità approssimativamente uguali. Il metabolismo nel corpo non si verifica.

Quando si applicano le gocce per gli occhi attraverso la mucosa dell'occhio, il principio attivo viene assorbito leggermente. Il livello di biodisponibilità sistemica è inferiore allo 0,03%.

Indicazioni per l'uso

Lo spray nasale cromoesale è indicato per la rinite allergica, che si verifica stagionalmente o per tutto l'anno.

Kromoheksal è prescritto sia per la prevenzione e il trattamento della cheratocongiuntivite, congiuntivite allergica, cheratite allergica e irritazione della mucosa oculare associata a reazioni allergiche (azione di fattori ambientali, cosmetici, prodotti chimici domestici, animali domestici, piante, ecc.).

La soluzione per inalazione è prescritta per il trattamento profilattico delle manifestazioni di asma bronchiale di origine allergica e non allergica, nonché per le forme endogene di asma, che sono associate a stress, l'effetto di infezione e carichi elevati.

Controindicazioni

Significa che Kromoheksal in qualsiasi forma è controindicato da utilizzare in caso di ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti del farmaco.

I colliri per le allergie e la soluzione per inalazione non sono prescritti per i bambini sotto i 2 anni, spray nasale per bambini sotto i 5 anni. Inoltre, lo spray non è prescritto durante la gravidanza e l'allattamento.

Con cautela, spray Kromogeksal è prescritto a persone con insufficienza epatica o renale, nonché a pazienti con polipi nasali.

Effetti collaterali

Le gocce nasali di Cromohexal possono causare i seguenti effetti negativi:

  • sistema respiratorio: sensazione di bruciore o sintomi di irritazione della mucosa nasale, tosse, starnuti, rinorrea, in rari casi - sanguinamento dal naso;
  • manifestazioni allergiche: prurito e rash, orticaria, manifestazione di gonfiore delle labbra, faccia o palpebre, difficoltà a deglutire o respirare;
  • altre manifestazioni: mal di testa, cattivo gusto in bocca.

La soluzione per inalazione può causare tali effetti spiacevoli:

  • irritazione della trachea e della faringe;
  • piccola tosse, in casi molto rari - spasmo riflesso dei bronchi;
  • eruzione cutanea;
  • infiammazione del tubo digerente.

Tutti i fenomeni sono di breve durata, dopo che la cancellazione del farmaco scompare.

Le gocce oculari possono innescare lo sviluppo di tali effetti:

  • visione offuscata;
  • sensazione di bruciore negli occhi;
  • la manifestazione di lacrimazione;
  • sensazione di corpo estraneo;
  • edema congiuntivale;
  • occhi asciutti;
  • maomite (orzo);
  • la lesione epiteliale corneale è superficiale.

Istruzioni per l'uso Kromoheksala (metodo e dosaggio)

Istruzioni per spray nel naso

Si raccomanda di somministrare una dose del farmaco in ciascun passaggio nasale, cioè per produrre una sola pressa, 4 volte al giorno.

Il dosaggio massimo consentito è 6 volte al giorno, 1 dose. Dopo che l'effetto è stato raggiunto, è possibile ridurre la quantità di applicazione dell'agente al giorno. In questo caso è consigliabile utilizzare uno spray a contatto con allergeni.

Il trattamento dura per 4 settimane, l'abolizione del farmaco viene effettuata gradualmente, per 1 settimana.

Prima di utilizzare il prodotto, rimuovere il cappuccio protettivo dalla bottiglia e premere più volte lo spruzzatore per ottenere il dosaggio ottimale. Prima di applicare lo spray è necessario pulire a fondo i passaggi nasali.

Istruzioni su Kromoheksal per inalazione

È consigliato effettuare inalazioni 4 volte al giorno, per un'inalazione usare una bottiglia di 2 millilitri. Se possibile, dovrebbe essere consentita una uguale quantità di tempo tra le inalazioni. Se necessario, è possibile aumentare la frequenza di applicazione dei fondi fino a 6 volte al giorno. Dopo che l'effetto terapeutico è stato raggiunto, l'inalazione può essere effettuata secondo necessità.

Con l'uso regolare, la soluzione Cromohexal previene i sintomi dell'asma, ma non allevia gli attacchi acuti di asma. Il corso del trattamento deve essere di almeno 4 settimane, la dose deve essere ridotta gradualmente nell'arco di una settimana. Per inalazione, vengono usati inalatori speciali.

Collirio Kromogeksal, istruzioni per l'uso

In ogni occhio è necessario seppellire 1-2 gocce del farmaco, dovrebbe essere fatto 4 volte al giorno. È possibile aumentare il numero di procedure fino a 6-8 volte al giorno. Dopo che l'effetto terapeutico è stato raggiunto, l'agente può essere utilizzato solo durante il periodo di contatto con gli allergeni. Nelle allergie croniche, la durata del trattamento è determinata dal medico individualmente.

overdose

Non sono disponibili informazioni sul sovradosaggio di Cromohexal.

interazione

Quando assunto in concomitanza, l'acido cromoglicerico può attivare l'azione dei bloccanti dell'istamina H1.

È impossibile iniettare simultaneamente i preparati della soluzione di Bromhexine e Ambroxol e Cromohexal.

Condizioni di vendita

Tutte le forme di prodotti possono essere acquistate senza prescrizione medica.

Condizioni di conservazione

Tutte le forme di Kromoheksal devono essere conservate a una temperatura fino a 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Le bottiglie con soluzione per inalazione sono intese per uso solo.

Periodo di validità

È possibile memorizzare tutti i tipi di farmaci per 3 anni, dopo che è stato aperto il pacchetto con gocce o spray, è possibile conservare lo strumento per 6 settimane. Se conservata in modo inappropriato, la soluzione potrebbe ingiallire, nel qual caso non può essere utilizzata.

Istruzioni speciali

Lo strumento non può essere utilizzato dopo la data di scadenza indicata sulla confezione del farmaco.

Con la manifestazione di irritazione, bruciando muco, che non scompare o aumenta, è necessario interrompere il trattamento.

Non usare la soluzione per inalazione per alleviare gli attacchi acuti di asma.

Quando si utilizza una delle forme del farmaco per lungo tempo è necessario monitorare le condizioni del fegato e dei reni del paziente.

Quando si usano i colliri Kromogeksal, la necessità di assumere agenti oftalmici, che includono glucocorticoidi, è ridotta.

A causa del contenuto nella composizione di gocce di cloruro di benzalconio Cromohexal, le lenti a contatto non devono essere indossate - rimuoverle 15 minuti prima dell'infillazione dei fondi e indossarle non prima dello stesso periodo di tempo successivo.

Non è possibile toccare l'occhio con un puntale, è necessario chiudere il flacone dopo ogni utilizzo.

Durante il trattamento, è necessario eseguire attentamente azioni che richiedono concentrazione.

analoghi

Analoghi del farmaco Kromoheksal, contenente lo stesso principio attivo, sono i mezzi: Vividrin, Intal, Kromoglin, Ifiral, Cromolin, Lecrolin, Thaleum, Kuzikrom, Kromogen, ecc.

È possibile sostituire il farmaco solo previa approvazione del medico.

Per i bambini

Spray non può essere usato per il trattamento di bambini sotto i 5 anni, soluzione e colliri non sono prescritti ai bambini sotto i 2 anni. Kromoheksal applicato con attenzione ai bambini sotto i 4 anni.

Durante la gravidanza e l'allattamento

Nonostante il fatto che l'uso di Cromohexal per gli animali non abbia provocato un effetto teratogeno, il farmaco per le donne incinte non è prescritto. Il principio attivo è in grado di penetrare nel latte materno, quindi il farmaco non viene utilizzato durante l'allattamento.

Recensioni Kromoheksale

Molte recensioni di spray nel naso, così come recensioni di colliri indicano che il farmaco fornisce un'efficace prevenzione delle allergie. Un effetto particolarmente pronunciato dall'uso di Kromoheksal è notato durante il periodo di esacerbazioni stagionali di allergia nelle persone soggette a tali sintomi.

Molti genitori usano la soluzione per l'inalazione nei bambini che soffrono di asma bronchiale per prevenire le convulsioni. Tuttavia, ci sono anche recensioni che dopo l'uso di Cromohexal nei bambini, attacchi di tosse erano più frequenti. Pertanto, è importante che il farmaco sia prescritto solo da uno specialista.

Prezzo Kromoheksala dove acquistare

Il prezzo di spruzzi nel naso Kromoheksal - una media di 150 rubli per un pacco. 15 ml. Prezzo Kromoheksal per inalazione - da 380 rubli. per 50 fiale Senza una prescrizione, è possibile acquistare colliri Kromohexal, che costano in media 100 rubli per confezione da 10 ml.

"Kromoheksal" (collirio): istruzioni per l'uso, recensioni e prezzi

Ogni seconda persona sa quali sono le allergie. O lui o i suoi parenti hanno affrontato le sue manifestazioni. Pertanto, gli antistaminici sono diventati molto popolari in farmacia. Uno di loro - "Kromoheksal" - collirio prodotto da un'azienda farmaceutica tedesca. Dopotutto, le allergie non sono solo eruzioni cutanee o starnuti. Molto spesso si manifesta con un forte prurito agli occhi. Senza un adeguato trattamento, tali reazioni allergiche portano alla congiuntivite o alla cheratite purulenta. Quando si graffiano gli occhi, un'infezione può entrare nella congiuntiva, che nei casi gravi diventa una causa della perdita della vista. Pertanto, chiunque soffra di allergie stagionali o domestiche dovrebbe avere un Kromoheksal (collirio) nell'armadietto delle medicine di casa.

Istruzioni per l'uso: dosaggio

L'azione del farmaco inizia un po 'di tempo dopo l'instillazione nei suoi occhi. Ma l'effetto massimo si osserva solo in un paio di giorni. Pertanto, è necessario utilizzare Kromoheksal (collirio) per la prevenzione delle allergie stagionali pochi giorni prima del suo possibile esordio. Il farmaco contiene sostanze chimiche forti, quindi è usato solo come prescritto da un medico. Assicurati di consultare il dosaggio del farmaco e la durata del trattamento. Di solito, la maggior parte dei pazienti è ben tollerata da Cromohexal (collirio). Le istruzioni per l'uso raccomandano di seppellirle in ogni sacca congiuntivale 1-2 gocce, non di più. Fatelo ogni 5-8 ore. Questo dosaggio è sufficiente per la maggior parte dei pazienti, ma con forti manifestazioni di allergia, la frequenza di utilizzo può essere aumentata fino a 8 volte al giorno. Si raccomanda di scavare il farmaco meno frequentemente dopo aver raggiunto un effetto terapeutico. Ulteriori gocce vengono utilizzate quando esposte ad allergeni e durante pollinosi stagionale.

La composizione del farmaco e la forma di rilascio

Il principale ingrediente attivo del farmaco è l'acido cromoglicico. Ha un effetto molto forte ed è contenuto nelle gocce sotto forma di sodio cromoglicato. La sua concentrazione è solo del 2%. Rilascia il farmaco in flaconi di plastica con contagocce per facilitare il rispetto del dosaggio. Quali altre sostanze contiene Cromohexal (collirio)?

- Sodio monoidrogeno fosfato e diidrogeno fosfato.

Come funzionano le gocce?

L'efficacia del farmaco si basa sulla capacità dell'acido cromoglicico di agire direttamente sulle membrane dei mastociti. Queste sono le cellule responsabili della produzione di ormoni che causano una reazione a vari allergeni. E l'acido cromoglicico previene il rilascio di istamina, prostaglandine e leucotrieni. Inoltre, blocca il movimento degli ioni di calcio. Ecco perché così velocemente si ferma e impedisce la comparsa di reazioni allergiche "Kromoheksal". Questi colliri hanno anche questo effetto:

- allevia il prurito e l'irritazione agli occhi, sensazione di sabbia e corpo estraneo sul bulbo oculare;

- eliminare la secchezza, poiché idratano la mucosa degli occhi;

- avere un effetto antiedemico;

- rimuovere il rossore congiuntivale.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco viene spesso prescritto nella complessa terapia di molte malattie oftalmiche e reazioni allergiche:

- congiuntivite acuta e cronica;

- cheratite acuta e cronica e cheratocongiuntivite;

- prurito e arrossamento degli occhi durante la febbre da fieno;

- prevenzione di reazioni allergiche;

- per alleviare la secchezza e l'irritazione degli occhi quando sottoposti a sollecitazioni eccessive, se esposti a polvere, vento o cosmetici.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Il farmaco non è efficace contro la congiuntivite virale e infettiva, la cataratta e la miopia. Pertanto, può essere utilizzato solo dopo la raccomandazione di un medico. Non tutti possono applicare "Kromoheksal" (collirio). L'istruzione mette in guardia contro il loro uso da parte di donne in gravidanza e in allattamento. L'acido Kromoglitsievuyu entra nel latte e può influire negativamente sul bambino. Occasionalmente, si verifica intolleranza individuale ai componenti del farmaco. In questo caso, anche Cromohexal (collirio) non viene utilizzato. Per i bambini sotto i 4 anni, il farmaco è controindicato, e quelli più vecchi possono essere utilizzati solo come indicato da un medico.

Ad alcuni pazienti non piace il fatto che spesso dopo l'instillazione del farmaco aumentano le manifestazioni di irritazione oculare: prurito, bruciore e sensazione di corpo estraneo negli occhi. Ma di solito dopo pochi minuti passa. A volte c'è anche una diminuzione dell'acuità visiva. Nei casi più gravi, possono esserci gonfiore e iperemia della congiuntiva o lo sviluppo dell'orzo. Per questo motivo, molte allergie sono costrette ad abbandonare l'uso di tali gocce efficaci.

Istruzioni speciali

- La droga quando viene instillata deve essere calda, quindi si consiglia di scaldare leggermente la bottiglia tra le mani.

- Solo meno del 7% del farmaco viene assorbito nel sangue e dopo un giorno viene espulso invariato con la bile e l'urina. Ma se necessario, l'uso a lungo termine "Kromoheksal" ha bisogno di monitorare le condizioni del fegato e dei reni.

- Non è desiderabile usare il farmaco contemporaneamente ad altri colliri. Dovrebbero essere necessari almeno 20-30 minuti tra l'instillazione di due farmaci.

- Quando si usano le gocce, si dovrebbe rifiutare l'uso di lenti a contatto morbide, e quelle rigide dovrebbero essere rimosse e rimesse a posto solo 15 minuti dopo l'instillazione.

- Una fiala aperta dovrebbe preferibilmente essere usata per 6 settimane, altrimenti il ​​farmaco danneggerà solo gli occhi.

- Per lo stesso motivo, non è desiderabile toccare la punta del gocciolamento con le mani o toccare la pelle.

- Se durante il giorno le manifestazioni di allergia non diminuiscono, ma, al contrario, aumentano, allora dovresti smettere di usare Cromohexal (collirio).

Recensioni di droga

Con pollinosi frequente o febbre da fieno, i pazienti sono pronti ad acquistare qualsiasi medicinale. Uno dei più comunemente usati è Cromohexal (collirio). Il suo prezzo è basso, circa 100 rubli, e l'efficienza è piuttosto alta. I pazienti dopo aver usato le gocce notano l'efficacia del farmaco. A molte persone piace il suo basso costo e il fatto che con il suo uso è possibile rifiutare costosi farmaci antistaminici. Alcuni addirittura lo usavano per i bambini sotto i 4 anni, tuttavia, dopo la raccomandazione di un medico, e non osservavano effetti collaterali.

Molte persone dicono che "Cromohexal" (collirio) aiuta le persone ad avere gli occhi stanchi dopo un lungo lavoro al computer. Il suo prezzo è molto più basso di altri farmaci simili. Pertanto, di tutti i farmaci utilizzati in oftalmologia, queste gocce sono le più comuni e popolari tra medici e pazienti.

Cosa può sostituire "Kromoheksal"?

Ci sono pazienti che non possono tollerare queste gocce o non possono trovarle in farmacia. In questo caso, possono essere sostituiti con successo da un altro farmaco. Quali sono gli analoghi più famosi ed efficaci di Cromohexal?

- Vizin allevia anche il gonfiore e l'irritazione degli occhi e può essere usato per le allergie.

- Opatanol ha un effetto simile, ma è leggermente meglio tollerato dai pazienti.

- "Okumetil" tranne antistaminico e antiedema ha effetto anti-infiammatorio.

- "Lekrolin" assolutamente identico a queste gocce, in quanto ha la stessa composizione.

- Optikrom, Ifiral, Vividrin, Kropos e alcuni altri sono anche assolutamente sinonimi di Cromohexal.

- "Allergodil" è molto simile a "Cromohexal" sia nella composizione che nel meccanismo d'azione, sebbene abbia un diverso principio attivo.

Gocce di Cromohexal - istruzioni ufficiali per l'uso

ISTRUZIONI
sull'uso medico del farmaco

Numero di registrazione:

Forma di dosaggio:

struttura
1 ml di collirio contiene:
Ingrediente attivo: sodio cromoglicato (20,0 mg).
Eccipienti: benzalconio cloruro, sodio cloruro, disodio edetato, sorbitolo liquido non cristallino, sodio diidrogeno fosfato diidrato, disodio idrogeno fosfato dodecaidrato, sodio idrossido, acqua per preparazioni iniettabili.

descrizione
Soluzione trasparente da incolore a leggermente giallastra senza impurità meccaniche.

Gruppo farmacoterapeutico:

Azione farmacologica
farmacodinamica
Agente antiallergico, ha un effetto stabilizzante della membrana, blocca il flusso di ioni calcio nella cellula adiposa, prevenendone la degranulazione e il rilascio di istamina, bradichinina, prostaglandine, leucotrieni (inclusa la sostanza a reazione lenta) e altre sostanze biologicamente attive. Il farmaco è più efficace come mezzo di prevenzione. Un notevole effetto clinico si verifica entro pochi giorni o settimane dopo la somministrazione.

farmacocinetica
L'assorbimento attraverso la membrana mucosa dell'occhio è trascurabile. Biodisponibilità sistemica - meno dello 0,03%. L'emivita è di 5-10 minuti. Comunicazione con proteine ​​del plasma - 65%. Non metabolizzato, escreto dai reni e attraverso l'intestino in forma invariata (approssimativamente in quantità uguali entro 24 ore dall'applicazione).

Indicazioni per l'uso
Prevenzione e trattamento:

  • congiuntivite allergica;
  • cheratite allergica, cheratocongiuntivite;
  • sindrome dell'occhio secco, tensione eccessiva, affaticamento della vista;
  • irritazione della mucosa degli occhi dovuta a reazioni allergiche (fattori ambientali, rischi professionali, prodotti chimici domestici, cosmetici, forme di dosaggio oftalmico, piante e animali domestici).

Controindicazioni

  • Ipersensibilità al sodio cromoglicato o ad altri componenti del farmaco

Con cura:
  • bambini fino a 4 anni
  • gravidanza e allattamento

Dosaggio e somministrazione
Adulti e bambini di età superiore ai 4 anni vengono instillati 1-2 gocce in ciascuna sacca congiuntivale 4 volte al giorno con un intervallo di 4-6 ore. Se necessario, la dose può essere aumentata a 6-8 instillazioni.
Dopo aver raggiunto un effetto terapeutico, la frequenza di utilizzo di Kromohexal può essere ridotta e il farmaco può essere utilizzato solo a contatto con allergeni (polvere domestica, spore fungine, polline).

Effetti collaterali
Violazione della chiarezza della percezione visiva, bruciore negli occhi, edema congiuntivale, sensazione di corpo estraneo, secchezza oculare, lacrimazione, meybomit (orzo); danno superficiale all'epitelio corneale.

overdose
Overdose di dati del farmaco non è disponibile.

Interazione con altri farmaci
Riduce la necessità di utilizzare preparati oftalmici contenenti glucocorticosteroidi.

Istruzioni speciali:

Modulo di rilascio
Collirio 2%.
Su 10 ml in bottiglie di polietilene - contagocce con tappo a vite e anello della prima apertura. Una bottiglia e l'istruzione per applicazione in un pacco di cartone.

Condizioni di conservazione
A una temperatura non più in alto che 25 ° С nel posto protetto da luce.
Tenere fuori dalla portata dei bambini!

Periodo di validità
3 anni.
Non usare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione!
Le fiale aperte possono essere utilizzate per 6 settimane.

Vacanze in farmacia
Al banco.

fabbricante
Hexal AG, prodotto da Salyutas Pharma GmbH, Industrystrasse 25, 83607 Holzkirchen, Germania
Hexal AG, prodotto da Salutas Pharma GmbH, Industriestrasse 25, 83607, Holzkirchen, Germania
Per problemi di qualità della droga, si prega di contattare: 121170 Mosca, ul. Kulneva, 3

Collirio Kromogeksal

Collirio cromoesale è un antistaminico efficace che è inteso per il trattamento e la prevenzione delle malattie allergiche croniche e acute.

Collirio Kromoheksal - farmaco antiallergico

Inoltre, le gocce di cromoxxal negli occhi possono anche essere utilizzate per alleviare i sintomi di secchezza oculare o sovratensione. Questo articolo presenta alla vostra attenzione le istruzioni per l'uso del collirio Kromoheksal.

Indicazioni per l'uso

Molti esperti possono prescrivere questo farmaco per il trattamento della congiuntivite, che sono associati a contatti allergenici. Le sostanze irritanti più comuni sono: polline, spore di funghi, peli di animali domestici e composti volatili. Inoltre, questo strumento può essere utilizzato per la prevenzione delle reazioni allergiche stagionali.

Colliri dalle allergie Kromoheksal può anche essere utilizzato per eliminare i sintomi di irritazione della mucosa, che possono verificarsi a seguito di contatto con cosmetici o animali domestici.

Istruzioni per l'uso

Prima di iniziare a prendere queste gocce, è imperativo consultare uno specialista. Ti dirà come usare questo farmaco. Se lo specialista non ha prescritto il trattamento, ricorda che le istruzioni per l'uso di gocce di Kromoheksal negli occhi contengono informazioni che il farmaco deve essere instillato 1-2 gocce 4 volte al giorno.

Fiala di collirio 10 ml kromogeksal

Se si verificano gravi manifestazioni allergiche, l'istruzione kromogeksal eye drops fornisce informazioni che il numero di instillazioni può essere aumentato fino a 8 volte. Se hai raggiunto un effetto terapeutico, il numero di domande deve essere ridotto.

Controindicazioni

La principale controindicazione è l'ipersensibilità ai componenti presenti nella composizione. Se il tuo bambino non ha ancora 4 anni, allora l'uso di questo farmaco deve essere abbandonato.

Al momento, i dati sull'effetto del farmaco sul feto non sono disponibili, ma molti esperti non raccomandano l'uso di queste gocce durante la gravidanza. Inoltre, l'applicazione deve essere abbandonata durante il periodo di alimentazione del latte. Le gocce oculari contengono acido cromoglicico, che in piccole quantità può penetrare nel latte materno. In questo caso, potrebbe esserci un rischio per il bambino.

Effetti collaterali

Dopo aver usato questo farmaco, potresti riscontrare un problema quando la tua vista si attenua. Potresti anche provare i seguenti problemi:

  • Gonfiore.
  • Sensazione di bruciore
  • La sensazione di "sabbia".
  • Sensazione di corpo estraneo

Dopo alcuni secondi, questi sintomi possono andare via da soli e quindi non dovresti preoccuparti.

Precauzioni di sicurezza

Cromohexal contiene benzalconio cloruro conservante nei colliri. Questa sostanza può avere un effetto distruttivo sulle lenti a contatto morbide e quindi è meglio rifiutarsi di indossarle.

Lenti a contatto morbide

Se indossi lenti a contatto rigide, ricorda che possono essere indossate entro 15 minuti dall'instillazione. Dopo ogni uso di gocce, la bottiglia deve essere chiusa con un coperchio. Il naso a goccia non deve toccare le palpebre o le ciglia, poiché i microrganismi nocivi possono entrare negli occhi. Dopo l'apertura, la bottiglia deve essere utilizzata per 6 settimane. Se dopo 2 settimane dopo aver usato le gocce, non vedi alcun miglioramento, allora è meglio rifiutare.

Importante sapere! Se hai utilizzato Cromohexal per un lungo periodo, è necessario sottoporsi a test regolari con specialisti.

In Russia, il costo di Kromoheksal cala in media 100 rubli. Se hai intenzione di acquistare queste gocce in Ucraina, ricorda che qui il loro costo è di circa 30 grivna.

Analoghi Kromoheksal

Se non hai trovato queste gocce in una farmacia, puoi acquistare i loro analoghi:

Questi sono i principali analoghi di queste gocce. Speriamo che questa informazione sia stata utile e interessante.

kromogeksal

◊ Collirio 2% sotto forma di soluzione limpida, da incolore a leggermente giallastra senza impurità meccaniche.

Eccipienti: benzalconio cloruro - 0,1 mg, sodio cloruro - 4 mg, disodio edetato - 1,5 mg, liquido sorbitolo non cristallino - 20 mg, sodio diidrogeno fosfato diidrato - 1 mg, disodio idrogeno fosfato dodecaidrato - 5 mg, sodio idrossido - a pH 7,0, acqua d / e - 0,9661 mg.

10 ml - contenitori per bottiglie in polietilene (1) - confezioni di cartone.

Farmaco antiallergico. Stabilizzatore di membrana di mastociti.

Ha un effetto stabilizzante della membrana, blocca l'ingresso di ioni calcio nella cellula adiposa, prevenendone la degranulazione e il rilascio di istamina, bradichinina, prostaglandine, leucotrieni (inclusa la sostanza a reazione lenta) e altre sostanze biologicamente attive.

Il farmaco è più efficace come mezzo di prevenzione. Un notevole effetto clinico si verifica entro pochi giorni o settimane dopo la somministrazione.

Aspirazione e distribuzione

L'assorbimento attraverso la membrana mucosa dell'occhio è trascurabile. Biodisponibilità sistemica - meno dello 0,03%. Comunicazione con proteine ​​del plasma - 65%.

Metabolismo ed escrezione

Non metabolizzato Escreto dai reni e attraverso l'intestino in forma invariata (approssimativamente in quantità uguali entro 24 ore dall'applicazione). T1/2 - 5-10 minuti.

Prevenzione e trattamento:

- Cheratite allergica, cheratocongiuntivite;

- irritazione della mucosa degli occhi dovuta a reazioni allergiche (fattori ambientali, rischi professionali, prodotti chimici domestici, cosmetici, forme di dosaggio oftalmico, piante e animali domestici).

- età da bambini fino a 2 anni;

- Ipersensibilità al sodio cromoglicato o ad altri componenti del farmaco.

Il farmaco deve essere usato con cautela nei bambini sotto i 4 anni di età, durante la gravidanza e durante l'allattamento.

Adulti e bambini di età superiore ai 2 anni vengono instillati 1-2 gocce in ciascun sacco congiuntivale 4 volte / die con un intervallo di 4-6 ore.Se necessario, la dose può essere aumentata a 6-8 instillazioni.

Dopo aver raggiunto un effetto terapeutico, la frequenza di utilizzo del farmaco può essere ridotta e utilizzare Kromoheksal solo a contatto con allergeni (polvere domestica, spore fungine, polline).

Da parte dell'organo visivo: percezione visiva alterata, bruciore agli occhi, edema congiuntivale, sensazione di corpo estraneo, secchezza oculare, lacrimazione, meybomit (orzo); danno superficiale all'epitelio corneale.

Overdose di dati del farmaco non è disponibile.

Finora non è stata identificata alcuna interazione con altri farmaci.

L'uso del farmaco Cromohexal riduce la necessità di utilizzare preparati oftalmici contenenti glucocorticoidi.

Quando si usano gocce di Kromoheksal, a causa del contenuto di benzalconio cloruro, si dovrebbe evitare di indossare lenti a contatto morbide; Le lenti a contatto rigide devono essere rimosse 15 minuti prima dell'instillazione e indossate dopo 15 minuti.

La bottiglia deve essere chiusa dopo ogni utilizzo. Non toccare l'occhio con un puntale.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

Durante il periodo di trattamento, occorre prestare attenzione quando si guidano veicoli e si intraprendono altre attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione e reazioni psicomotorie.

Con cautela dovrebbe usare il farmaco Cromohexal durante la gravidanza e l'allattamento.

Kromoheksal (spray, gocce)

Cromohexal è un antistaminico antistaminico prodotto a base di acido cromoglicico. Il principale ingrediente attivo di questo farmaco è il disodio cromoglicato.

Il farmaco combatte l'irritazione degli occhi, ha un effetto antiedemico, elimina le manifestazioni allergiche che si verificano quando la mucosa è esposta a vari allergeni da contatto.

In questo articolo vedremo perché i medici prescrivono Cromohexal, comprese le istruzioni per l'uso, analoghi e prezzi per questo farmaco nelle farmacie. Le testimonianze reali di persone che hanno già approfittato di Kromoheksal possono essere lette nei commenti.

Composizione e forma di rilascio

Cromohexal è realizzato sotto forma di spray nasale, colliri al 2% e soluzione per inalazione.

  • Spray nasale Kromoheksal nella composizione contiene il componente attivo - acido cromoglicico, nonché componenti aggiuntivi: disodio EDTA, sodio diidrogeno fosfato, sorbitolo, benzalconio cloruro, sodio monoidrofosfato, sodio cloruro, acqua.
  • Collirio Cromohexal contiene un componente attivo - acido cromoglicico, oltre a componenti aggiuntivi: sodio cloruro, sodio edetato, benzalconio cloruro, sorbitolo liquido, disodio idrogeno fosfato dodecaidrato, sodio fosfato monobasico diidrato, acqua.

Gruppo clinico-farmacologico: stabilizzatore della membrana mastocitaria. Farmaco antiallergico.

Indicazioni per l'uso

Le istruzioni per l'uso contengono un elenco esauriente di malattie e condizioni patologiche che sono indicazioni per ricevere Cromohexal.

Spray al naso 2% è usato per la prevenzione e il trattamento dei casi:

  • rinite allergica (rinite);
  • rinite vasomotoria;
  • raffreddore da fieno (pollinosi).

Le gocce oculari sono utilizzate per la prevenzione e il trattamento di casi acuti e cronici:

Inoltre, le gocce oculari vengono utilizzate anche per l'pollinosi.

Azione farmacologica

Il componente attivo del farmaco (sale disodico dell'acido cromoglicerico) ha un effetto stabilizzante sul guscio delle cellule adipose, impedisce la penetrazione degli ioni calcio attraverso la membrana cellulare, impedendo in tal modo il rilascio nel flusso sanguigno dei mediatori dell'infiammazione (serotonina, istamina). Ha un marcato effetto antiprurito, antiallergico, antiessudativo.

Con l'uso locale, una piccola parte di Cromohexal entra nel flusso sanguigno, escreta in un giorno, principalmente attraverso i reni e con la bile. Non partecipa a reazioni metaboliche.

Istruzioni per l'uso

Spray KromogEKSAL applicato per via intranasale. Gocce sepolte nel sacco congiuntivale.

  • Goccia. Adulti e bambini di età superiore ai 2 anni vengono instillati 1-2 gocce in ciascun sacco congiuntivale 4 volte / die con un intervallo di 4-6 ore.Se necessario, la dose può essere aumentata a 6-8 instillazioni. Dopo aver raggiunto un effetto terapeutico, la frequenza di utilizzo del farmaco può essere ridotta e utilizzare Kromoheksal solo a contatto con allergeni (polvere domestica, spore fungine, polline).
  • Spray. Adulti e bambini sopra i 5 anni vengono prescritti 1 dose (corrispondente a 2,8 mg di sodio cromoglicato) in ciascun passaggio nasale 4 volte al giorno. Se necessario, la molteplicità d'uso è aumentata a 6 volte al giorno. Dopo aver raggiunto l'effetto terapeutico desiderato, la frequenza della somministrazione del farmaco viene ridotta e utilizzata solo in caso di contatto con allergeni (polline, polvere domestica, spore fungine, ecc.). Il corso del trattamento è di 4 settimane. La cancellazione dovrebbe essere effettuata gradualmente per 1 settimana.

Per somministrare il farmaco, rimuovere il cappuccio protettivo, inserire il dispositivo spray nella narice e premere saldamente il meccanismo di spruzzatura. Quando si utilizza la bottiglia per la prima volta, premere più volte il meccanismo di spruzzatura finché non appaiono goccioline liquide.

Trovato un nemico MUSHROOM nemico giurato! Le unghie saranno pulite in 3 giorni! Prendilo

Popolarmente Sulle Allergie