Ksizal è uno dei farmaci moderni più popolari contro le allergie. È approvato per l'uso nei bambini, e in particolare per i pazienti giovani è disponibile sotto forma di gocce. In quali casi è prescritto per i bambini, come viene dispensato e come, se necessario, viene sostituito?

Rilascia forma e composizione

Ksizal sotto forma di goccioline prodotte in flaconi di vetro, dotate di un contagocce. All'interno di una di queste bottiglie è presente un liquido leggermente opalescente o incolore. Un flacone contiene 10 ml o 20 ml di medicinale.

Il principio attivo di tale farmaco è la levocetirizina sotto forma di dicloridrato. Il suo contenuto in 1 ml di gocce è 5 mg. Inoltre, il farmaco include glicerolo, acido acetico, sodio saccarinato e altre sostanze. In pediatria, questo medicinale è prescritto per i bambini di età superiore a 2 anni.

Oltre alle gocce, Xisal è anche disponibile in forma solida. Si tratta di compresse ovali in un guscio bianco, che vengono venduti per 7-20 pezzi in un unico pacchetto. Ogni compressa contiene 5 mg di levocetirizina. Questa forma di medicina è prescritta per i bambini dai 6 anni di età, dal momento che è impossibile dividere la compressa a metà.

Principio di funzionamento

Il principio attivo Ksizala blocca i recettori per l'istamina, una sostanza che funge da principale mediatore di allergia. Inoltre, sotto l'azione del farmaco, la permeabilità vascolare diminuisce e il movimento degli eosinofili è meno attivo. Influisce sul farmaco e sul rilascio di altre sostanze che supportano l'attività infiammatoria. Come risultato dell'uso di gocce, si riducono le manifestazioni di una reazione allergica, si eliminano gonfiore e prurito.

testimonianza

Le gocce di Xisal sono utilizzate come farmaco sintomatico per:

  • Rinite allergica
  • Febbre da fieno
  • Lesioni cutanee allergiche che appaiono con eruzioni cutanee e prurito.
  • Orticaria.
  • Forma allergica della congiuntivite.
  • Swelling Quincke.

Ksizal

Descrizione al 07/11/2014

  • Nome latino: Xyzal
  • Codice ATC: R06AE09
  • Ingrediente attivo: Levocetirizine (Levocetirizine)
  • Produttore: YUSB PHARMA S.A. (Belgio), UCB Pharma, S.p.A. (Italia), FARCHIM, S.A. (Svizzera)

struttura

La composizione di 1 compressa del farmaco contiene 5 mg di levocetirizina dicloridrato.

1 ml di farmaco liquido contiene 5 mg di ingrediente attivo.

Sostanze ausiliarie che fanno parte di Kzizala:

  • acetato di sodio;
  • sodio saccarinato;
  • glicole propilenico;
  • glicerolo 85%;
  • metil paraidrossibenzoato;
  • propil paraidrossibenzoato;
  • acido acetico;
  • acqua purificata.

Il rivestimento della pellicola delle compresse è composto da macrogol 400 e opadra Y-1-7000.

Modulo di rilascio

Xisal è disponibile in due forme di dosaggio:

  • Sotto forma di compresse da 5 mg rivestite con film. Disponibile in compresse Xyzal 7, 10, 14 e 20 pezzi in un unico pacchetto.
  • Sotto forma di gocce per somministrazione orale. Le gocce Xyzal sono disponibili in flaconi da 10 e 20 ml. Bottiglie di colore scuro con un contagocce.

Azione farmacologica

Xisal è un farmaco antiallergico e antistaminico pronunciato. L'effetto bloccante sui recettori dell'istamina nel levocetirizina nel corpo umano è due volte superiore a quello della cetirizina.

Il farmaco ha un effetto sulla fase antistaminica di una reazione allergica.

L'effetto del farmaco sul corpo del paziente è che impedisce lo sviluppo di allergia, quando si verifica una reazione allergica, facilita il suo corso, ha un'azione anti-essudativa e antipruriginosa.

Il componente attivo del farmaco levocetirizina:

  • riduce la permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni;
  • rallenta il movimento degli eosinofili;
  • inibisce l'attività dei mediatori dell'infiammazione e delle citochine.

La serotonina e i recettori colinergici di levocetirizina non hanno quasi alcun effetto.

La sedazione durante l'assunzione di Xisal è quasi assente.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Se assunto per via orale, il farmaco è perfettamente assorbito nel tratto gastrointestinale. Potrebbe esserci un leggero metabolismo. Quando si assumono farmaci con il cibo, il livello di biodisponibilità e il tasso di assorbimento non cambiano.

La concentrazione massima di levocetirizina nel plasma sanguigno si raggiunge 1 ora dopo l'assunzione del farmaco. L'effetto clinico dura per più di 24 ore. L'emivita del farmaco nei pazienti adulti varia da 6 a 10 ore, nei bambini è leggermente più breve.
Circa il 13% del farmaco lascia il corpo attraverso l'intestino, circa l'85% viene escreto dai reni. Nei pazienti con insufficienza renale, l'emivita del farmaco è allungata. Nei pazienti in emodialisi, non più del 10% del principio attivo viene escreto.

Il componente principale del farmaco levocetirizina tende a penetrare nel latte materno.

Indicazioni per l'uso

Le principali indicazioni per l'uso di Xisal sono:

Controindicazioni

Il farmaco è controindicato nei pazienti con ipersensibilità alla levocetirizina e ad altri componenti del farmaco. Ksizal non è prescritto a persone con grave insufficienza renale.

Durante la gravidanza e l'allattamento, il farmaco è controindicato (i dati sulla sicurezza dell'uso di Ksizal da parte di donne in gravidanza e in allattamento non sono disponibili).

Effetti collaterali

I principali effetti collaterali che possono verificarsi durante l'assunzione del farmaco comprendono sonnolenza, affaticamento, cefalea, secchezza delle fauci, dolore addominale, sindrome astenica.

Ci sono casi isolati di cambiamenti nel peso corporeo.

Istruzioni speciali

Quando si assume il farmaco si raccomanda di astenersi dalla guida e da altre attività che richiedono un'alta concentrazione di attenzione, così come la chiarezza e la velocità delle reazioni psicomotorie.

Istruzioni per l'uso Xizala (metodo e dosaggio)

Prima di prendere Xyzal gocce, si consiglia di diluire 10 ml in acqua potabile, quindi prendere per via orale con un cucchiaino.

Dosaggio di gocce:

  • per i bambini da 2 a 6 anni vengono prescritte 5 gocce 2 volte al giorno;
  • i bambini sopra i 6 anni e gli adulti fino a 20 gocce al giorno possono essere in un unico passaggio.

Istruzioni per l'uso di compresse di Xizal per adulti e bambini di età superiore ai 6 anni:

  • assumere a stomaco vuoto o ai pasti;
  • deglutire senza masticare;
  • bere acqua

Dosaggio - 1 compressa 1 volta al giorno.

Per i bambini

Xisal in compresse rivestite con film è controindicato nei bambini sotto i 6 anni di età.

Il farmaco in gocce non è raccomandato per i bambini di età inferiore ai 2 anni a causa della mancanza di dati sulla sicurezza del farmaco.

overdose

In caso di sovradosaggio, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • negli adulti, sonnolenza;
  • nei bambini - aumento irritabilità, eccitabilità, ansia, trasformando in sonnolenza.

Se si è verificato un sovradosaggio del farmaco, si raccomanda che il paziente prima arrossisca lo stomaco o provochi il vomito artificiale. Quindi è necessario effettuare una terapia di supporto e sintomatica. Per il trattamento in caso di sovradosaggio del farmaco viene visualizzato carbone attivo.

Non esiste un antidoto specifico per l'intossicazione da farmaci.

interazione

Quando si usa Xisal in associazione con teofillina, l'emivita della levocetirizina può aumentare dal corpo.

Non è consigliabile assumere alcool durante il trattamento con Ksizal, così come sostanze medicinali che deprimono il sistema nervoso centrale, poiché forse un aumento incontrollato dei loro effetti sul corpo umano.

Condizioni di vendita

Il farmaco Xizal è disponibile in farmacia su prescrizione medica.

Condizioni di conservazione

Sia le compresse che le gocce di Xyzal devono essere conservate in un luogo buio, fuori dalla portata dei bambini, dove la temperatura non sia mantenuta a una temperatura non superiore a 25 gradi C.

Periodo di validità

Le compresse di Xisal nel guscio non vengono conservate per più di 3 anni dalla data di produzione.

Le gocce di Ksizal non devono essere conservate per più di 2 anni dalla data di produzione indicata sulla confezione. Una fiala aperta con gocce non può essere conservata per più di 3 mesi.

Analoghi di Xyzal (con intolleranza individuale)

Invece di Ksizal, con le stesse indicazioni, è possibile utilizzare i suoi analoghi: Suprastexx, Glentset, Elset, Cezera, Aleron, Alersin.

Recensioni

Su Internet, le persone pubblicano recensioni di Ksizal su un forum medico. I pazienti che soffrono di reazioni allergiche e hanno sperimentato l'effetto del farmaco, notano la sua rapida efficacia e facilità di somministrazione.

Allo stesso tempo, i pazienti che assumono Ksizal consigliano di tenere in considerazione il suo forte effetto ipnotico, specialmente quelli che guidano veicoli.

Quando si utilizza il farmaco per i bambini, le recensioni di Ksizale sono per lo più positive.

Prezzo Xizala, dove acquistare

Nelle farmacie della città, il farmaco in gocce costa tra 345-420 rubli.

Su compresse il prezzo di Xizal è di circa 240-290 rubli. per 1 confezione da 7 compresse. Confezioni da imballaggio numero 10 pezzi in farmacia da 270 a 360 rubli. Il prezzo di una confezione di 14 compresse varia tra 435-530 rubli.

KSIZAL

Compresse, rivestite con film bianco o quasi bianco, ovali; con marcatura "Y" estrusa su un lato.

Eccipienti: lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, biossido di silicio colloidale, magnesio stearato.

La composizione della conchiglia: opadry Y-1-7000 (ipromellosa, titanio diossido (E171), macrogol 400).

7 pezzi - blister (1) - imballa il cartone.
7 pezzi - blister (2) - imballa il cartone.
10 pezzi - blister (1) - imballa il cartone.
10 pezzi - blister (2) - imballa il cartone.

Gocce per somministrazione orale sotto forma di una soluzione quasi incolore, leggermente opalescente.

Eccipienti: acetato di sodio, acido acetico, glicole propilenico, glicerolo 85%, metil paraidrossibenzoato, propil paraidrossibenzoato, sodio saccarinato, acqua purificata.

10 ml - flaconi di vetro scuro con un contagocce (1) - imballa il cartone.
20 ml - flaconi di vetro scuro con un contagocce (1) - imballa il cartone.

Istamina H bloccante1-recettore, cetirizina enantiomero, appartiene al gruppo degli antagonisti dell'istamina competitiva. Affinità per l'istamina H1-I recettori della levocetirizina sono 2 volte più alti della cetirizina.

La levocetirizina influisce sullo stadio istamina-dipendente delle reazioni allergiche e riduce anche la migrazione di eosinofili, riduce la permeabilità vascolare, limita il rilascio di mediatori dell'infiammazione. Previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha un'azione antiessudativa, antipruriginosa, praticamente non ha azione anticolinergica e antiserotoninergica. In dosi terapeutiche, quasi nessun effetto sedativo.

I parametri farmacocinetici della levocetirizina variano linearmente e sono praticamente gli stessi della farmacocinetica della cetirizina. Dopo somministrazione orale, la levocetosirzina viene rapidamente assorbita dal tratto gastrointestinale. Il pasto non influisce sul grado di assorbimento, sebbene il suo tasso diminuisca. Dopo una singola somministrazione orale in una dose terapeutica di Cmax nel plasma sanguigno negli adulti si ottiene dopo 0,9 ore ed è 207 ng / ml, dopo somministrazione ripetuta alla dose di 5 mg / die - 308 ng / ml. La biodisponibilità è al 100%.

Css è realizzato in 2 giorni. Il legame di levocetirizina alle proteine ​​plasmatiche è del 90%.
Vd fa 0.4 l / kg.

Meno del 14% è metabolizzato nel fegato da N- e O-dealchilazione (a differenza di altri bloccanti di istamina H)1-recettori metabolizzati nel fegato con la partecipazione di isoenzimi del sistema del citocromo P450) con la formazione di un metabolita farmacologicamente inattivo. A causa del basso livello del metabolismo e della mancanza di potenziale metabolico, l'interazione di levocetirizina con altri farmaci sembra improbabile.

Negli adulti è di 7,9 ± 1,9 ore, la clearance totale è di 0,63 ml / min / kg. Circa l'85,4% della dose viene escreto dai reni invariati mediante filtrazione glomerulare e secrezione tubulare; circa il 12,9% viene escreto attraverso l'intestino.

Farmacocinetica in situazioni cliniche speciali

Nei pazienti con insufficienza renale (CC inferiore a 40 ml / min), la clearance di levocetirizina diminuisce e T1/2 aumenti (nei pazienti in emodialisi, la clearance totale è ridotta dell'80%), che richiede un corrispondente cambiamento nel regime di dosaggio. Meno del 10% di levocetirizina viene rimosso durante la procedura standard di emodialisi di 4 ore.

Nei bambini piccoli T1/2 accorciato.

Terapia sintomatica di malattie e condizioni allergiche:

- rinite allergica (persistente) e stagionale (intermittente) allergica e congiuntivite allergica (prurito, starnuti, rinorrea, lacrimazione, iperemia congiuntivale, congestione nasale);

- pollinosi (febbre da fieno);

- orticaria (inclusa orticaria cronica idiopatica);

- Altre dermatosi allergiche, accompagnate da prurito e eruzioni cutanee.

- stadio terminale dell'insufficienza renale (CC inferiore a 10 ml / min);

- età da bambini fino a 6 anni (per targhe);

- età da bambini fino a 2 anni (per gocce per amministrazione orale);

- ipersensibilità ai componenti del farmaco, specialmente nei pazienti con galattosemia o grave intolleranza al lattosio (per compresse);

- ipersensibilità ai derivati ​​di levocetirizina o piperazina.

Il farmaco deve essere usato con cautela in caso di insufficienza renale cronica (è necessaria una correzione del regime posologico), nei pazienti anziani (con riduzione correlata all'età della filtrazione glomerulare).

Il farmaco viene prescritto per via orale durante i pasti oa stomaco vuoto.

Le compresse sono prese con una piccola quantità di acqua, senza masticare.

Gocce per l'ingestione prese con un cucchiaino. Se necessario, la dose del farmaco può essere diluita in una piccola quantità di acqua immediatamente prima dell'uso.

Adulti e bambini sopra i 6 anni: dose giornaliera di 5 mg (1 etichetta o 20 gocce).

Bambini da 2 a 6 anni: 1,25 mg (5 gocce) 2 volte / giorno; dose giornaliera di 2,5 mg (10 gocce).

Poiché la levocetirizina viene escreta dai reni, quando si somministra il farmaco a pazienti anziani e pazienti con insufficienza renale, la dose deve essere aggiustata in base alla dimensione del CC.

Il controllo di qualità può essere calcolato sulla base della concentrazione di creatinina sierica, secondo la seguente formula.

QC (ml / min) = [140 anni (anni)] × peso corporeo (kg) / 72 × creatinina sierica (mg / dL)

Per le donne: valore ottenuto × 0,85

Xizal - istruzioni ufficiali per l'uso

ISTRUZIONI
sull'uso medico del farmaco

Numero di registrazione LSR-001308 / 08-290208

Nome commerciale: Xizal®

Nome internazionale non proprietario:

Nome chimico: (R) - [2- [4 - [(4-clorofenil) fenilmetil] -1-piperazinil] etossi] acido acetico dicloridrato

Forma di dosaggio:

struttura

1 ml di soluzione contiene:
tossicità: levocetirizina dicloridrato - 5 mg;
eccipienti: acetato di sodio, acido acetico, glicole propilenico, glicerolo 85%, metil paraidrossibenzoato, propil paraidrossibenzoato, sodio saccarinato, acqua purificata.

descrizione

Soluzione leggermente opalescente incolore.

Gruppo farmacoterapeutico:

Codice ATC: R06AE08.

Proprietà farmacologiche

Farmacodinamica. La levocetirizina, il principio attivo di Xisal®, è l'enantiomero R della cetirizina, che appartiene al gruppo degli antagonisti dell'istamina competitivi e blocca i recettori dell'istamina H1. L'affinità per il recettore H1 in levocetirizina è 2 volte superiore a quella della cetirizina.

La levocetirizina influisce sullo stadio istamina-dipendente delle reazioni allergiche e riduce anche la migrazione di eosinofili, riduce la permeabilità vascolare e limita il rilascio di mediatori dell'infiammazione. La levocetirizina previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha un'azione antiessudativa, antipruriginosa, praticamente non ha azione anticolinergica e antiserotoninovogo. In dosi terapeutiche, quasi nessun effetto sedativo.

Farmacocinetica. I parametri farmacocinetici della levocetirizina variano linearmente e sono praticamente gli stessi della farmacocinetica della cetirizina. Aspirazione. Dopo l'ingestione, il farmaco viene rapidamente e completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Il pasto non influisce sulla completezza dell'assorbimento, sebbene il suo tasso diminuisca. Negli adulti, dopo una singola dose del farmaco in una dose terapeutica (5 mg), la concentrazione massima (Cmax) nel plasma sanguigno viene raggiunta dopo 0,9 ore e 270 ng / ml dopo somministrazione ripetuta alla dose di 5 mg / die, 308 ng / ml. Un livello costante di concentrazione viene raggiunto dopo 2 giorni. Distribuzione. La levocetirizina è legata al 90% alle proteine ​​plasmatiche. Il volume di distribuzione (Vd) è 0.4 l / kg. La biodisponibilità raggiunge il 100%. Metabolismo. In piccole quantità (80

Ksizal

Xizal: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Xyzal

Codice ATX: R06AE09

Ingrediente attivo: Levocetirizine (Levocetirizine)

Produttore: YUSB PHARMA S.A. (Belgio), UCB Pharma, S.p.A. (Italia), FARCHIM, S.A. (Svizzera)

Attualizzazione della descrizione e foto: 03.11.2017

Prezzi in farmacia: da 325 rubli.

Ksizal - agente antiallergico, istamina N bloccante1-recettori.

Rilascia forma e composizione

Forme di dosaggio di Xyzal:

  • Compresse rivestite con film: di colore ovale, quasi bianco o bianco, con il marchio Y su un lato estruso (7 o 10 pezzi in blister, in un fascio di cartone di 1 o 2 blister);
  • Gocce per somministrazione orale: liquido incolore leggermente opalescente (10 o 20 ml in flaconi di vetro scuro con un contagocce, in un fagotto di cartone una bottiglia).

Ingrediente attivo - levocetirizine dihydrochloride:

  • 1 compressa - 5 mg;
  • 1 ml di gocce - 5 mg.
  • Compresse: cellulosa microcristallina, lattosio monoidrato, magnesio stearato, biossido di silicio colloidale;
  • Gocce: acetato di sodio, glicole propilenico, glicerolo 85%, sodio saccarinato, propil paraidrossibenzoato, metil paraidrossibenzoato, acido acetico, acqua depurata.

Inoltre, come parte del rivestimento del film di compresse: opadry Y-1-7000 (macrogol 400, biossido di titanio (E171), ipromellosa).

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

La levocetirizina, il componente attivo di Xyzal, è l'enantiomero R della cetirizina, un membro della categoria competitiva dell'istamina e bloccante N1-recettori di istamina. Questo composto colpisce lo stadio istamina-dipendente di natura allergica e riduce anche la permeabilità vascolare, inibisce la migrazione di eosinofili, limita il rilascio di mediatori dell'infiammazione.

La levocetirizina previene l'insorgenza e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha effetto antiprurito e antiududativo. È quasi insolitamente antiserotonin e azione anticolinergica. In dosi terapeutiche, Kzizala non conduce allo sviluppo di un effetto sedativo.

farmacocinetica

Gli indicatori farmacocinetici di levocetirizina sono caratterizzati da dipendenza lineare. Dopo somministrazione orale, è ad alta velocità e quasi completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Il pasto non influisce sulla completezza dell'aspirazione, ma rallenta leggermente la sua velocità. Il contenuto massimo di levocetirizina nel plasma sanguigno si nota dopo 0,9 ore e si trova a 270 ng / ml. La determinazione della concentrazione di equilibrio diventa possibile 2 giorni dopo la somministrazione.

Il grado di legame della levocetirizina alle proteine ​​plasmatiche è del 90%. Il volume di distribuzione è 0.4 l / kg. La biodisponibilità di questo composto raggiunge il 100%.

Meno del 14% di levocetirizina viene metabolizzato nel fegato, formando un metabolita con attività farmacologica quasi zero. L'emivita di eliminazione nei pazienti adulti è di 7,9 ± 1,9 ore e la clearance totale è di 0,63 ml / min / kg. Approssimativamente l'85,4% della dose accettata di Xisal è escreta nelle urine, circa il 12,9% nelle feci. Nei pazienti con insufficienza renale con CC inferiore a 40 ml / min, la clearance del farmaco è ridotta. Nei pazienti in emodialisi, la clearance totale è ridotta dell'80%, il che richiede la correzione del regime posologico. Meno del 10% di levocetirizina viene eliminato durante l'emodialisi standard, che dura 4 ore.

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, Xyzal è indicato per il trattamento sintomatico di malattie e condizioni di genesi allergica:

  • Rinite allergica stagionale (intermittente) e per tutto l'anno (persistente);
  • Pollinosi o raffreddore da fieno;
  • Congiuntivite allergica con sintomi caratteristici come prurito, congestione nasale e starnuti, rinorrea, iperemia congiuntivale, lacrimazione;
  • Dermatosi allergica con prurito e rash;
  • Orticaria, compresa l'orticaria cronica idiopatica;
  • Quincke gonfiore.

Controindicazioni

  • Stadio terminale (finale) dell'insufficienza renale (con clearance della creatinina (CC) inferiore a 10 ml / min);
  • Periodo di gravidanza e allattamento al seno;
  • Ipersensibilità individuale al farmaco.

Con cautela, si raccomanda di prescrivere il farmaco a pazienti con insufficienza renale cronica (è necessario un aggiustamento della dose) e pazienti anziani con patologia di declino correlato all'età nella filtrazione glomerulare.

L'uso di compresse Xisal è controindicato nei pazienti con galattosemia o grave intolleranza al lattosio e bambini sotto i 6 anni.

Gocce Ksizal non può essere utilizzato per il trattamento di bambini di età inferiore ai 2 anni.

Istruzioni per l'uso di Xyzal: metodo e dosaggio

Il farmaco sotto forma di compresse e gocce viene assunto per via orale a stomaco vuoto o durante i pasti.

Le compresse devono essere deglutite intere, bevendo molta acqua.

Le gocce di Xyzal possono essere diluite con una piccola quantità di acqua immediatamente prima dell'uso.

La dose raccomandata per i bambini sopra i 6 anni e gli adulti: 1 compressa o 20 gocce (5 mg) 1 volta al giorno.

I bambini da 2 a 6 anni dovrebbero prendere 5 gocce 2 volte al giorno.

I pazienti con insufficienza renale e gli anziani hanno bisogno di una correzione della dose giornaliera di Xisal.

La dose raccomandata di Ksizal per i pazienti con insufficienza renale: lieve (CK 50-79 ml / min.) - non modificare la dose, moderata (CK 30-49 ml / min.) - al paziente viene prescritto 5 mg al giorno 1 volta in 2 giorno; grave (CC inferiore a 30 ml / min.) - 5 mg al giorno 1 volta in 3 giorni.

Il regime posologico per i pazienti con funzionalità epatica compromessa non necessita di correzione.

La durata del trattamento dipende dalle indicazioni cliniche. Per la pollinosi, il farmaco deve essere assunto 1-6 settimane (in media), per le malattie croniche (dermatite atopica, rinite durante tutto l'anno) - 18 mesi.

Effetti collaterali

L'uso di Xisal può causare effetti collaterali:

  • Dal momento che il sistema cardiovascolare: molto raramente - tachicardia;
  • Da parte del sistema nervoso: raramente - stanchezza, sonnolenza e mal di testa; raramente, debolezza generale; molto raramente - agitazione, aggressività, convulsioni, depressione, visione offuscata, allucinazioni;
  • Da parte del sistema respiratorio: molto raramente - mancanza di respiro (dispnea);
  • Da parte del metabolismo: molto raramente - un aumento del peso corporeo;
  • Da parte del sistema digestivo: raramente - secchezza nella cavità orale; raramente - dolore addominale; molto raramente - diarrea, nausea, cambiamenti nei test di funzionalità epatica, epatite;
  • Dal sistema muscolo-scheletrico: molto raramente - mialgia;
  • Reazioni allergiche: molto raramente - eruzioni cutanee, prurito, orticaria, anafilassi, angioedema.

overdose

Segni di overdose di Xyzalom sono sonnolenza (nei pazienti adulti) e agitazione e ansia, alternati a sonnolenza (nei bambini). Dopo aver assunto il farmaco a dosi elevate, è necessario lavare lo stomaco il più presto possibile o indurre il vomito artificiale. Dopo di ciò, viene assunto carbone attivo e viene prescritta una terapia sintomatica e di supporto. L'antidoto specifico è assente. L'efficacia dell'emodialisi è minima.

Istruzioni speciali

Durante il periodo di trattamento con cautela si raccomanda di trattare l'alcol.

L'uso di Ksizal nelle dosi raccomandate non causa effetti indesiderati che influenzano la capacità del paziente di guidare veicoli e meccanismi. Nonostante questo, durante il periodo di trattamento, dovrebbero essere evitate attività potenzialmente pericolose, la cui esecuzione richiede concentrazione di attenzione e alta velocità delle reazioni psicomotorie.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Non sono stati condotti studi clinici adeguati e strettamente controllati sulla sicurezza dell'uso di Ksizal in donne in gravidanza, pertanto si raccomanda di astenersi dal suo appuntamento durante la gravidanza. La levocetirizina penetra nel latte materno, quindi se hai bisogno di riceverlo durante l'allattamento, devi abbandonare l'allattamento al seno fino alla fine del trattamento. Studi sperimentali sugli animali non hanno rivelato effetti avversi diretti e indiretti della levocetirizina sul feto in via di sviluppo (compreso il periodo postnatale) e anche la gravidanza e il parto sono proseguiti nel range di normalità.

Utilizzare in età avanzata

Poiché la levocetirizina viene eliminata attraverso i reni, quando viene somministrata ai pazienti anziani, è necessario un aggiustamento della dose in base al valore della clearance della creatinina.

Interazione farmacologica

L'interazione farmacologica di levocetirizina con altri farmaci non è installata.

analoghi

Gli analoghi di Ksizal sono: Glentset, Zenaro, Suprastinex, Cecera, Elzet, Aleron, Alersin.

Termini e condizioni di conservazione

Tenere fuori dalla portata dei bambini:

  • Compresse: in luogo asciutto a temperature fino a 25 ° C;
  • Gocce: nel luogo buio a una temperatura di 30 ° C.

Scadenza: compresse - 4 anni, gocce - 3 anni.

Dopo aver aperto la bottiglia, le gocce sono utilizzabili per 3 mesi.

Condizioni di vendita della farmacia

Prescrizione.

Recensioni di xyzale

Recensioni di Ksizale da pazienti affetti da reazioni allergiche indicano la sua azione rapida, efficacia e facilità di somministrazione. Tuttavia, si consiglia ai pazienti di non dimenticare il suo forte effetto ipnotico, in particolare per coloro che guidano spesso un'auto. Quando si utilizza il farmaco nei bambini, la maggior parte dei genitori lascia un feedback positivo.

Il prezzo di Xizal nelle farmacie

Il prezzo approssimativo di compresse Xizal è 350-366 rubli (per un pacchetto di 7 pezzi), 405-460 rubli (per un pacchetto di 10 pezzi.) E 580-626 rubli (per un pacchetto di 14 pezzi). È possibile acquistare gocce per l'ingestione per circa 421-498 rubli (per una bottiglia da 10 ml).

Xizal 5mg №7 compresse

Compresse di Ksizal 5 mg 7 pz.

Scheda Ksizal. 5mg n7

Ksizal di 5 mg di n7 tabl

Xizal 5mg numero 10 compresse

Xisal gocce 5 mg / ml 10 ml

Xisal 5 mg / ml gocce da 10 ml

Istruzione: Rostov State Medical University, specialità "Medicina generale".

Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, sono fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

Se il fegato ha smesso di funzionare, la morte si sarebbe verificata entro 24 ore.

Secondo gli studi, le donne che bevono un paio di bicchieri di birra o vino a settimana hanno un aumentato rischio di sviluppare il cancro al seno.

Cadendo da un asino, hai più probabilità di romperti il ​​collo che cadere da un cavallo. Basta non provare a confutare questa affermazione.

La medicina per la tosse "Terpinkod" è uno dei più venduti, per niente a causa delle sue proprietà medicinali.

Una persona che assume antidepressivi nella maggior parte dei casi soffrirà ancora di depressione. Se una persona ha affrontato la depressione con le proprie forze, ha tutte le possibilità di dimenticare per sempre questo stato.

Lo stomaco di una persona si comporta bene con oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può persino sciogliere le monete.

Quando gli innamorati si baciano, ognuno di loro perde 6.4 calorie al minuto, ma allo stesso tempo scambiano quasi 300 tipi di batteri diversi.

Il residente australiano di 74 anni James Harrison è diventato un donatore di sangue circa 1000 volte. Ha un gruppo sanguigno raro i cui anticorpi aiutano a sopravvivere i neonati con anemia grave. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

Nel Regno Unito esiste una legge secondo cui un chirurgo può rifiutarsi di eseguire un'operazione su un paziente se fuma o è sovrappeso. Una persona deve abbandonare le cattive abitudini e quindi, forse, non avrà bisogno di un intervento chirurgico.

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi in cui hanno concluso che il vegetarianismo può essere dannoso per il cervello umano, in quanto porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano di non escludere il pesce e la carne dalla loro dieta.

Le droghe allergiche negli Stati Uniti da sole spendono più di $ 500 milioni all'anno. Credi ancora che sarà trovato un modo per sconfiggere finalmente l'allergia?

Durante la vita, la persona media produce ben due grandi piscine di saliva.

La più alta temperatura corporea è stata registrata in Willie Jones (USA), che è stata ricoverata in ospedale con una temperatura di 46,5 ° C.

La malattia più rara è la malattia di Kourou. Solo i rappresentanti della tribù della pelliccia in Nuova Guinea sono malati. Il paziente muore dalle risate. Si ritiene che la causa della malattia sia il consumo del cervello umano.

Quattro fette di cioccolato fondente contengono circa duecento calorie. Quindi se non vuoi migliorare, è meglio non mangiare più di due fette al giorno.

Salvisar è un farmaco russo senza prescrizione medica per varie patologie dell'apparato muscolo-scheletrico. Viene mostrato a tutti coloro che si allena attivamente e tempo da.

Xisal (gocce): istruzioni per l'uso

Forma di dosaggio

Gocce per somministrazione orale, 5 mg / ml

struttura

1 ml di soluzione contiene

principio attivo - levocetirizina dicloridrato 5 mg,

eccipienti: acetato di sodio, acido acetico, glicole propilenico, glicerina 85%, metil paraidrossibenzoato (E 218), propil paraidrossibenzoato (E 217), sodio saccarina, acqua purificata.

descrizione

Liquido trasparente leggermente opalescente.

Gruppo farmacoterapeutico

Antistaminici di azione sistemica. Derivati ​​della piperazina Levotsiterizin.

Codice ATH R06AE09

Proprietà farmacologiche

I parametri farmacocinetici della levocetirizina variano linearmente e sono praticamente gli stessi della farmacocinetica della cetirizina.

Aspirazione. Dopo l'ingestione, il farmaco viene rapidamente e completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Il pasto non influisce sulla completezza dell'assorbimento, sebbene il suo tasso diminuisca. Negli adulti, dopo una singola dose del farmaco in una dose terapeutica (5 mg), la concentrazione massima (Cmax) nel plasma sanguigno viene raggiunta dopo 0,9 ore e 270 ng / ml, dopo somministrazione ripetuta alla dose di 5 mg / die - 308 ng / ml. Un livello costante di concentrazione viene raggiunto dopo 2 giorni.

Distribuzione. La levocetirizina è legata al 90% alle proteine ​​plasmatiche. Il volume di distribuzione (Vd) è 0.4 l / kg. La biodisponibilità raggiunge il 100%.

Metabolismo. In piccole quantità (4 giorni / settimana e per più di 4 settimane), la terapia continua può essere offerta al paziente durante il periodo di contatto con gli allergeni. Per l'orticaria cronica e la rinite allergica cronica, esiste un'esperienza clinica che utilizza un racemo fino a un anno.

Effetti collaterali

In studi controllati con placebo condotti su bambini di età compresa tra 6 e 11 mesi e di età compresa tra 1 e 6 anni

- diarrea, vomito, stitichezza, ipersecrezione salivare

- sete, fame, affaticamento, anoressia, sonnolenza, iperattività psicomotoria, disturbi del sonno, insonnia moderata

Nei bambini di età compresa tra 6 e 12 anni

- mal di testa, sonnolenza

Negli adolescenti di età superiore a 12 anni e adulti

- mal di testa, sonnolenza, secchezza delle fauci, affaticamento

Vi sono stati casi di reazioni avverse (raramente ≥ 1/1000,

Xyzal ® (Xyzal ®)

Principio attivo:

contenuto

Gruppo farmacologico

Classificazione Nosologica (ICD-10)

Immagini 3D

struttura

Descrizione della forma di dosaggio

Compresse: di forma ovale, rivestite con film bianco o quasi bianco. Su un lato del tablet, viene premuto il contrassegno "Y".

Gocce: soluzione quasi incolore, leggermente opalescente.

Azione farmacologica

farmacodinamica

La levocetirizina - il principio attivo del farmaco Xisal ® - è l'enantiomero R della cetirizina, che appartiene al gruppo di antagonisti dell'istamina competitivo e ai blocchi H1-recettori di istamina.

La levocetirizina influisce sullo stadio istamina-dipendente delle reazioni allergiche e riduce anche la migrazione di eosinofili, la permeabilità vascolare, limita il rilascio di mediatori dell'infiammazione.

La levocetirizina previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha proprietà antiududative, antipruriginose e praticamente non ha effetti anticolinergici e antiserotoninici. In dosi terapeutiche, quasi non causa un effetto sedativo.

farmacocinetica

I parametri farmacocinetici della levocetirizina variano linearmente e sono praticamente gli stessi della farmacocinetica della cetirizina.

Aspirazione. Dopo l'ingestione, il farmaco viene rapidamente e completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Il pasto non influisce sulla completezza dell'assorbimento, sebbene il suo tasso diminuisca. Negli adulti, dopo una singola dose del farmaco in una dose terapeutica (5 mg) Cmax nel plasma sanguigno è 270 ng / ml e viene raggiunto dopo 0,9 ore, dopo somministrazione ripetuta ad una dose di 5 mg - 308 ng / ml. Css è realizzato in 2 giorni.

Distribuzione. La levocetirizina è legata al 90% alle proteine ​​plasmatiche. Vd fa 0,4 l / kg. La biodisponibilità raggiunge il 100%.

Metabolismo. In piccole quantità (®

trattamento di tali sintomi di rinite allergica (persistente) e stagionale (intermittente) allergica e congiuntivite allergica, come prurito, starnuti, congestione nasale, rinorrea, lacrimazione, iperemia congiuntivale;

pollinosi (febbre da fieno).

altre dermatosi allergiche, accompagnate da prurito e eruzioni cutanee.

Controindicazioni

Per tutte le forme di dosaggio

ipersensibilità a levocetirizina o derivati ​​piperazina, così come altri componenti del farmaco;

insufficienza renale allo stadio terminale (Cl creatinina ® in pazienti adulti con una durata fino a 6 mesi.

overdose

Sintomi: sonnolenza (negli adulti), agitazione e ansia, alternati a sonnolenza (nei bambini).

Trattamento: lavanda gastrica o l'appuntamento di carbone attivo, se dopo aver preso la medicina non è passato abbastanza tempo. Si raccomanda una terapia sintomatica e di mantenimento. Non esiste un antidoto specifico. L'emodialisi è inefficace.

Istruzioni speciali

Il metil paraidrossibenzoato e il propil paraidrossibenzoato, che fanno parte delle gocce orali, possono causare reazioni allergiche (possibilmente di tipo ritardato).

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e lavorare con meccanismi. La levocetirizina può portare ad un aumento della sonnolenza, pertanto il farmaco Xizal ® può influenzare la capacità di guidare un'auto o di lavorare con l'attrezzatura. Durante il periodo di trattamento, è necessario astenersi dall'impegnarsi in attività potenzialmente pericolose che richiedono un'elevata concentrazione di attenzione e rapidità delle reazioni psicomotorie.

Modulo di rilascio

Compresse rivestite con film, 5 mg. In un blister di alluminio / PVC, 7 o 10 pezzi. 1 o 2 bolle in una scatola di cartone.

Gocce per somministrazione orale, 5 mg / ml. In flaconi di vetro scuro (tipo III, Ph. Eur.) Con una capacità nominale di 15 ml, dotato di un contagocce in LDPE, con coperchio a vite in polipropilene bianco, con protezione contro i bambini, 10 ml. In flaconi di vetro scuro (tipo III, Ph. Eur.) Con una capacità nominale di 20 ml, dotato di un contagocce in LDPE, con coperchio a vite in polipropilene bianco, con protezione contro i bambini, 20 ml. 1 fl. in una scatola di cartone.

fabbricante

Compresse rivestite con film. YUSB Farshim S.A. Zona industriale Planchey, Chemin de Croix Blanche 10, CH-1630 Bulle, Svizzera.

Gocce per somministrazione orale. Ajsika Pharmaceuticals Sr.l. Via Praglia 15, 10044 Pianezza (Torino), Italia.

Titolare del certificato di registrazione: YUSB Farshim S.A.

Le domande e le denunce dei consumatori devono essere inviate all'indirizzo: 105082, Mosca, Perevedenovsky Lane, 13, 21.

Tel: (495) 644-33-22; fax: (495) 644-33-29.

Condizioni di vendita della farmacia

Compresse rivestite con film - senza prescrizione medica.

Gocce per somministrazione orale - secondo la ricetta.

Condizioni di conservazione del farmaco Xizal ®

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Periodo di validità del farmaco Xizal ®

compresse, rivestite con film 5 mg - 4 anni.

Gocce per somministrazione orale 5 mg / ml - 3 anni. Dopo aver aperto la bottiglia - 3 mesi.

Gocce per somministrazione orale 5 mg / ml - 3 anni. Dopo aver aperto la bottiglia - 3 mesi.

Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Istruzioni per l'uso di droghe, analoghi, recensioni

Istruzioni da pills.rf

Menu principale

Solo le istruzioni ufficiali più aggiornate per l'uso dei farmaci! Le istruzioni per i farmaci sul nostro sito sono pubblicate in forma invariata, in cui sono allegati ai farmaci.

Ксизал® gocce per somministrazione orale

I FARMACI DELLE VACANZE RICETTIVE SONO AMMINISTRATI SOLO AL PAZIENTE DA UN MEDICO. QUESTE ISTRUZIONI SOLO PER I LAVORATORI MEDICI.

ISTRUZIONI per l'uso medico del farmaco Xizal®

Numero di registrazione LSR-001308 / 08-090414
Nome commerciale: Xizal®
Nome internazionale non proprietario: Levocetirizina
Forma di dosaggio: gocce orali

struttura
1 ml di soluzione contiene:
ingrediente attivo: levocetirizina dihydrochloride - 5 mg;
eccipienti: acetato di sodio 5,70 mg, acido acetico 0,53 mg, glicole propilenico 350,00 mg, glicerolo 85% 294,10 mg, metil paraidrossibenzoato 0,3375 mg, propil paraidrossibenzoato 0,0375 mg, sodio saccarinato 10,00 mg, acqua purificata a 1,00 ml.

descrizione
Soluzione leggermente opalescente incolore.

Categoria farmacoterapeutica: agente antiallergico - bloccante del recettore H1-istamina.

Codice ATC: R06AE09.

Proprietà farmacologiche

Farmacodinamica. La levocetirizina, il principio attivo di Xisal®, è l'enantiomero R della cetirizina, che appartiene al gruppo degli antagonisti dell'istamina competitivi e blocca i recettori dell'istamina H1.
La levocetirizina influisce sullo stadio istamina-dipendente delle reazioni allergiche e riduce anche la migrazione di eosinofili, riduce la permeabilità vascolare e limita il rilascio di mediatori dell'infiammazione.
La levocetirizina previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha un'azione antiessudativa, antipruriginosa, praticamente non ha azione anticolinergica e antiserotoninovogo. In dosi terapeutiche, quasi nessun effetto sedativo.
Farmacocinetica. I parametri farmacocinetici della levocetirizina variano linearmente e sono praticamente gli stessi della farmacocinetica della cetirizina.
Aspirazione. Dopo l'ingestione, il farmaco viene rapidamente e completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Il pasto non influisce sulla completezza dell'assorbimento, sebbene il suo tasso diminuisca. Negli adulti, dopo una singola dose del farmaco in una dose terapeutica (5 mg), la concentrazione massima (Cmax) nel plasma sanguigno viene raggiunta dopo 0,9 ore e 270 ng / ml, dopo somministrazione ripetuta ad una dose di 5 mg - 308 ng / ml. La concentrazione di equilibrio viene raggiunta dopo 2 giorni.
Distribuzione. La levocetirizina è legata al 90% alle proteine ​​plasmatiche. Il volume di distribuzione (Vd) è 0.4 l / kg. La biodisponibilità raggiunge il 100%.
Metabolismo. In piccole quantità (80

Gocce Xisal: istruzioni per l'uso

struttura

principio attivo: levocetirizina dicloridrato;

1 ml (20 gocce) contiene levocetirizina dicloridrato 5 mg

Eccipienti: metil paraidrossibenzoato (E 218), propil paraidrossibenzoato (E 216), sodio acetato triidrato, acido acetico, propilenglicole, glicerolo 85%, sodio saccarina, acqua purificata.

Forma di dosaggio

Gocce orale, soluzione.

Proprietà fisiche e chimiche principali: il farmaco deve essere trasparente.

Gruppo farmacologico

Antistaminici per uso sistemico Derivati ​​della piperazina Codice ATC R06A E09.

Proprietà farmacologiche

La levocetirizina è un enantiomero R attivo stabile di cetirizina, appartiene al gruppo degli antagonisti dell'istamina competitivi. L'effetto farmacologico è dovuto al blocco dei recettori dell'istamina H 1. L'affinità per i recettori dell'istamina H 1 della levocetirizina è 2 volte superiore rispetto alla cetirizina. Colpisce lo stadio di sviluppo di una reazione allergica dipendente dall'istamina, riduce la migrazione di eosinofili, permeabilità vascolare, limita il rilascio di mediatori dell'infiammazione. Previene lo sviluppo e sopprime il corso delle reazioni allergiche, ha anti-essudativo, anti-allergico, effetto anti-infiammatorio, quasi nessuna azione anti-colinergica e anti-serotonina.

I parametri farmacocinetici di levocetirizina dipendono linearmente, non dipendono dalla dose e dal tempo e presentano una bassa variabilità nei diversi pazienti. Il profilo farmacocinetico con l'introduzione di un singolo enantiomero è lo stesso che con l'uso di cetirizina. L'inversione chirale non viene osservata durante l'assorbimento o il ritiro.

Assorbimento. Il farmaco dopo somministrazione orale viene rapidamente e rapidamente assorbito. Il grado di assorbimento del farmaco non dipende dalla dose e non cambia con l'assunzione di cibo, ma la concentrazione massima (max) del farmaco diminuisce e raggiunge il suo valore massimo più tardi. La biodisponibilità è al 100%.

Nel 50% dei pazienti, l'effetto del farmaco si sviluppa 12 minuti dopo l'assunzione di una singola dose e nel 95% - dopo 0,5-1 ore. La Cmax nel plasma sanguigno è ottenuta attraverso

50 minuti dopo una singola dose della dose terapeutica. La concentrazione di equilibrio nel sangue si ottiene dopo 2 giorni dall'assunzione del farmaco. La Cmax è 270 ng / ml dopo un uso singolo e 308 ng / ml dopo somministrazione ripetuta di una singola dose di 5 mg, rispettivamente.

Distribuzione. Non ci sono informazioni sulla distribuzione del farmaco nei tessuti umani, così come sulla penetrazione della levocetirizina attraverso la barriera emato-encefalica. Negli studi su animali, la più alta concentrazione è stata registrata nel fegato e nei reni e il più basso nei tessuti del sistema nervoso centrale. La distribuzione di levocetirizina è limitata, poiché il volume di distribuzione è di 0,4 l / kg. Legame con proteine ​​plasmatiche umane - 90%.

Metabolismo. Nell'uomo il tasso metabolico è inferiore al 14% della dose di levocetirizina e pertanto la differenza dovuta al polimorfismo genetico o all'uso concomitante di inibitori enzimatici è ritenuta insignificante. Il processo del metabolismo comprende l'ossidazione aromatica, la dealcolazione N e O e la comunicazione con la taurina. La dealchilazione si verifica principalmente con la partecipazione del citocromo CYP ZA4, mentre le numerose e (o) isoforme CYP non specificate sono coinvolte nel processo di ossidazione aromatica. La levocetirizina non ha influenzato l'attività degli isoenzimi del citocromo 1A2, 2C9, 2C19, 2D6, 2E1 e ZA4 in concentrazioni che hanno significativamente superato la dose massima dopo la somministrazione di 5 mg di dose orale. Dato il basso grado di metabolismo e la mancanza di capacità di sopprimere il metabolismo, l'interazione di levocetirizina con altre sostanze (e viceversa) è improbabile.

Conclusione. L'escrezione del farmaco avviene in due modi: a causa della filtrazione glomerulare e della secrezione tubulare attiva. L'emivita del farmaco dal plasma sanguigno negli adulti (T1 / 2) è di 7,9 + 1,9 ore e l'emivita è più breve nei bambini piccoli. La clearance totale apparente media negli adulti è 0,63 ml / min / kg. In sostanza, l'output di levocetirizina e dei suoi metaboliti viene escreto nelle urine (una media dell'85,4% della dose di farmaco viene eliminata). Con le feci, solo il 12,9% della dose di farmaco viene escreto.

popolazioni speciali

Disfunzione renale

L'apparente clearance della levocetirizina per il corpo è correlata alla clearance della creatinina. Pertanto, nei pazienti con insufficienza renale moderata e grave, si raccomanda di selezionare gli intervalli tra l'assunzione di levocetirizina e la clearance della creatinina. In caso di anuria, nell'ultimo stadio terminale della malattia renale, la clearance totale del corpo dei pazienti è ridotta di circa l'80% rispetto alla clearance totale dei pazienti senza tali disturbi. La quantità di levocetirizina, che viene visualizzata durante una procedura di emodialisi standard di 4 ore, è stata

Nessuna allergia!

libro di riferimento medico

Le istruzioni per l'uso di Ksizal si riducono ai bambini

Ksizal è uno dei farmaci moderni più popolari contro le allergie. È approvato per l'uso nei bambini, e in particolare per i pazienti giovani è disponibile sotto forma di gocce. In quali casi è prescritto per i bambini, come viene dispensato e come, se necessario, viene sostituito?

Rilascia forma e composizione

Ksizal sotto forma di goccioline prodotte in flaconi di vetro, dotate di un contagocce. All'interno di una di queste bottiglie è presente un liquido leggermente opalescente o incolore. Un flacone contiene 10 ml o 20 ml di medicinale.

Il principio attivo di tale farmaco è la levocetirizina sotto forma di dicloridrato. Il suo contenuto in 1 ml di gocce è 5 mg. Inoltre, il farmaco include glicerolo, acido acetico, sodio saccarinato e altre sostanze. In pediatria, questo medicinale è prescritto per i bambini di età superiore a 2 anni.

Oltre alle gocce, Xisal è anche disponibile in forma solida. Si tratta di compresse ovali in un guscio bianco, che vengono venduti per 7-20 pezzi in un unico pacchetto. Ogni compressa contiene 5 mg di levocetirizina. Questa forma di medicina è prescritta per i bambini dai 6 anni di età, dal momento che è impossibile dividere la compressa a metà.

Il principio attivo Ksizala blocca i recettori per l'istamina, una sostanza che funge da principale mediatore di allergia. Inoltre, sotto l'azione del farmaco, la permeabilità vascolare diminuisce e il movimento degli eosinofili è meno attivo. Influisce sul farmaco e sul rilascio di altre sostanze che supportano l'attività infiammatoria. Come risultato dell'uso di gocce, si riducono le manifestazioni di una reazione allergica, si eliminano gonfiore e prurito.

Le gocce di Xisal sono utilizzate come farmaco sintomatico per:

  • Rinite allergica
  • Febbre da fieno
  • Lesioni cutanee allergiche che appaiono con eruzioni cutanee e prurito.
  • Orticaria.
  • Forma allergica della congiuntivite.
  • Swelling Quincke.

Il farmaco non viene somministrato a pazienti con l'ultimo stadio di insufficienza renale, così come con una maggiore sensibilità a gocce di qualsiasi ingrediente. Qualsiasi malattia renale in un bambino richiede la nomina di Kzizal con particolare attenzione al medico e modificare il dosaggio.

Se non superi la dose di Ksizal, l'effetto sedativo nella maggior parte dei pazienti non si verifica. Solo raramente nel trattamento delle gocce i bambini lamentano mal di testa o dolori addominali.

A volte i bambini dopo aver assunto il farmaco diventano deboli e sonnolenti. Gli stessi effetti collaterali di agitazione nervosa, nausea, battito cardiaco accelerato, dolore muscolare, prurito, diarrea, crampi e altri, sono estremamente rari.

Istruzioni per l'uso

Ksizal in forma liquida viene assunto per via orale, gocciolando una certa quantità di gocce del farmaco in un cucchiaino. Il farmaco si consiglia di bere a stomaco vuoto o mentre si mangia. Se necessario, il prodotto può essere diluito con una piccola quantità di acqua pura.

La dose dipende dall'età:

  • Un bambino di 2-6 anni alla volta dà 5 gocce. Poiché il farmaco viene assunto due volte al giorno, il dosaggio giornaliero per un bambino del genere sarà di 10 gocce.
  • I bambini di età superiore a sei anni dovrebbero ricevere 20 gocce al giorno. Inoltre, pazienti così piccoli possono essere sostituiti con compresse di farmaci liquidi. La dose giornaliera di questo Xisal sarà di 1 compressa.

La durata dell'uso del farmaco è influenzata dalla diagnosi e dal decorso della malattia. Ad esempio, se un bambino ha la pollinosi, le gocce vengono prescritte per un periodo di 7 giorni a 6 settimane e, per la dermatite atopica, il farmaco viene assunto per un lungo periodo (fino a 1,5 anni).

Se somministrate al bambino una dose più elevata, questo porterà a uno stato agitato e irrequieto, che sarà sostituito da periodi di sonnolenza.

Se viene rilevato un sovradosaggio, sciacquare immediatamente lo stomaco del bambino o indurre il vomito e quindi dare carbone attivo. Se le condizioni del bambino peggiorano, consultare un medico.

Il farmaco può essere assunto con eritromicina, diazepato, azitromicina e molti altri farmaci. Quando viene prescritto con farmaci che inibiscono il sistema nervoso centrale, è possibile aumentare questo effetto sul cervello. La combinazione con altri farmaci non è stata studiata.

Per acquistare Xisal gocce in una farmacia, è necessario prima ottenere una prescrizione da un pediatra, allergologo o altro specialista. Il prezzo medio di una bottiglia con 10 ml del farmaco è 400-450 rubli.

È possibile conservare la medicina sigillata a casa per 3 anni dalla data di rilascio, trovando un luogo asciutto con una temperatura inferiore a +30 gradi.

È anche importante assicurarsi che un posto del genere non abbia accesso ai bambini.

Dopo il primo utilizzo, il produttore consiglia di conservare il medicinale per non più di 3 mesi. Se c'è ancora del liquido nella bottiglia 3 mesi fa, dovrebbe essere scartato. Non è consentito somministrare farmaci scaduti ai bambini.

I genitori generalmente rispondono bene al trattamento dei bambini con la forma liquida di Xyzal. Essi confermano che tale medicinale è piuttosto efficace nelle lesioni allergiche del rinofaringe o negli occhi, così come nella dermatite atopica e in altre malattie allergiche. Quasi tutte le mamme formano gocce chiamate molto comode da usare. La maggior parte dei bambini ingoia il farmaco senza problemi, anche senza diluizione con acqua.

Gli svantaggi dei mezzi, secondo i genitori, sono il loro alto costo e la durata a magazzino dopo l'apertura. L'effetto collaterale del farmaco sul corpo del bambino è molto raro, ma a volte il farmaco provoca sonnolenza o una reazione allergica in alcuni bambini.

Invece di Xisal, puoi usare il farmaco Suprastinex, che è anche prodotto in gocce e compresse nel guscio. Ha lo stesso principio attivo, quindi le indicazioni, le restrizioni di età, i possibili effetti collaterali e le controindicazioni per questi farmaci sono gli stessi.

Il medico può anche raccomandare altri medicinali dal gruppo di bloccanti dei recettori dell'istamina a un bambino con allergie:

  • Claritin Sciroppo. Questo medicinale, contenente loratadina, viene prescritto a bambini di età superiore a 2 anni. È anche rappresentato da pillole che possono essere somministrate dall'età di tre anni.
  • Drops Zyrtec. Questo farmaco a base di cetirizina viene spesso scelto al posto di Xizal per i bambini al di sotto dei 2 anni, poiché è consentito dall'età di sei mesi. Le gocce di Zodac sono analoghe, ma sono raccomandate solo per bambini di età superiore ad un anno.
  • Gocce fenistil. Tale farmaco contenente dimeinden è anche richiesto come analogo nei bambini al di sotto dei 2 anni, perché può essere usato nei bambini di età superiore a 1 mese.
  • Sciroppo di Erius Questa medicina dolce a base di desloratadina è consentita da 1 anno.

Dr. Komarovsky racconta in dettaglio nel suo programma sui preparati antistaminici per i bambini.

Gruppo clinico-farmacologico

Istamina N bloccante

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

Compresse, rivestite con film bianco o quasi bianco, ovali; con una marcatura "Y" estrusa su un lato.

Eccipienti: lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, biossido di silicio colloidale, magnesio stearato.

La composizione della conchiglia: opadry Y-1-7000 (ipromellosa, titanio diossido (E171), macrogol 400).

7 pezzi - blister (1) - imballa il cartone.
7 pezzi - blister (2) - imballa il cartone.
10 pezzi - blister (1) - imballa il cartone.
10 pezzi - blister (2) - imballa il cartone.

Gocce per somministrazione orale sotto forma di una soluzione quasi incolore, leggermente opalescente.

Eccipienti: acetato di sodio, acido acetico, glicole propilenico, glicerolo 85%, metil paraidrossibenzoato, propil paraidrossibenzoato, sodio saccarinato, acqua purificata.

10 ml - flaconi di vetro scuro con un contagocce (1) - imballa il cartone.
20 ml - flaconi di vetro scuro con un contagocce (1) - imballa il cartone.

Azione farmacologica

Il bloccante del recettore H1 dell'istamina, l'enantiomero della cetirizina, appartiene al gruppo degli antagonisti dell'istamina competitiva. L'affinità per i recettori H1 dell'istamina in levocetirizina è 2 volte superiore a quella della cetirizina.

La levocetirizina influisce sullo stadio istamina-dipendente delle reazioni allergiche e riduce anche la migrazione di eosinofili, riduce la permeabilità vascolare, limita il rilascio di mediatori dell'infiammazione. Previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha un'azione antiessudativa, antipruriginosa, praticamente non ha azione anticolinergica e antiserotoninergica. In dosi terapeutiche, quasi nessun effetto sedativo.

farmacocinetica

I parametri farmacocinetici della levocetirizina variano linearmente e sono praticamente gli stessi della farmacocinetica della cetirizina. Dopo somministrazione orale, la levocetosirzina viene rapidamente assorbita dal tratto gastrointestinale. Il pasto non influisce sul grado di assorbimento, sebbene il suo tasso diminuisca. Dopo una singola ingestione in una dose terapeutica di Cmax negli adulti, il plasma viene raggiunto dopo 0,9 ore ed è 207 ng / ml, dopo somministrazione ripetuta alla dose di 5 mg / die - 308 ng / ml. La biodisponibilità è al 100%.

Il Css è raggiunto in 2 giorni. Il legame di levocetirizina alle proteine ​​plasmatiche è del 90%.
Vd è 0.4 l / kg.

Meno del 14% è metabolizzato nel fegato da N- e O-dealchilazione (a differenza di altri bloccanti del recettore H1 dell'istamina, che sono metabolizzati nel fegato con la partecipazione di isoenzimi del sistema del citocromo P450) con la formazione di un metabolita farmacologicamente inattivo. A causa del basso livello del metabolismo e della mancanza di potenziale metabolico, l'interazione di levocetirizina con altri farmaci sembra improbabile.

Negli adulti è di 7,9 ± 1,9 ore, la clearance totale è di 0,63 ml / min / kg. Circa l'85,4% della dose viene escreto dai reni invariati mediante filtrazione glomerulare e secrezione tubulare; circa il 12,9% viene escreto attraverso l'intestino.

Farmacocinetica in situazioni cliniche speciali

Nei pazienti con insufficienza renale (CC inferiore a 40 ml / min), la clearance della levocetirizina diminuisce e T1 / 2 aumenta (nei pazienti in emodialisi, la clearance totale diminuisce dell'80%), il che richiede un corrispondente cambiamento nel regime posologico. Meno del 10% di levocetirizina viene rimosso durante la procedura standard di emodialisi di 4 ore.

Nei bambini piccoli, T1 / 2 è abbreviato.

Terapia sintomatica di malattie e condizioni allergiche:

- rinite allergica (persistente) e stagionale (intermittente) allergica e congiuntivite allergica (prurito, starnuti, rinorrea, lacrimazione, iperemia congiuntivale, congestione nasale);

- pollinosi (febbre da fieno);

- orticaria (inclusa orticaria cronica idiopatica);

- Altre dermatosi allergiche, accompagnate da prurito e eruzioni cutanee.

Controindicazioni

- stadio terminale dell'insufficienza renale (CC inferiore a 10 ml / min);

- età da bambini fino a 6 anni (per targhe);

- età da bambini fino a 2 anni (per gocce per amministrazione orale);

- ipersensibilità ai componenti del farmaco, specialmente nei pazienti con galattosemia o grave intolleranza al lattosio (per compresse);

- ipersensibilità ai derivati ​​di levocetirizina o piperazina.

Il farmaco deve essere usato con cautela in caso di insufficienza renale cronica (è necessaria una correzione del regime posologico), nei pazienti anziani (con riduzione correlata all'età della filtrazione glomerulare).

dosaggio

Il farmaco viene prescritto per via orale durante i pasti oa stomaco vuoto.

Le compresse sono prese con una piccola quantità di acqua, senza masticare.

Gocce per l'ingestione prese con un cucchiaino. Se necessario, la dose del farmaco può essere diluita in una piccola quantità di acqua immediatamente prima dell'uso.

Adulti e bambini sopra i 6 anni: dose giornaliera di 5 mg (1 etichetta o 20 gocce).

Bambini da 2 a 6 anni: 1,25 mg (5 gocce) 2 volte / giorno; dose giornaliera di 2,5 mg (10 gocce).

Poiché la levocetirizina viene escreta dai reni, quando si somministra il farmaco a pazienti anziani e pazienti con insufficienza renale, la dose deve essere aggiustata in base alla dimensione del CC.

Il controllo di qualità può essere calcolato sulla base della concentrazione di creatinina sierica, secondo la seguente formula.

QC (ml / min) = × peso corporeo (kg) / 72 × creatinina sierica (mg / dL)

Per le donne: valore ottenuto × 0,85

La composizione di 1 compressa del farmaco contiene 5 mg di levocetirizina dicloridrato.

1 ml di farmaco liquido contiene 5 mg di ingrediente attivo.

Sostanze ausiliarie che fanno parte di Kzizala:

  • acetato di sodio;
  • sodio saccarinato;
  • glicole propilenico;
  • glicerolo 85%;
  • metil paraidrossibenzoato;
  • propil paraidrossibenzoato;
  • acido acetico;
  • acqua purificata.

Il rivestimento della pellicola delle compresse è composto da macrogol 400 e opadra Y-1-7000.

Xisal è disponibile in due forme di dosaggio:

  • Sotto forma di compresse da 5 mg rivestite con film. Disponibile in compresse Xyzal 7, 10, 14 e 20 pezzi in un unico pacchetto.
  • Sotto forma di gocce per somministrazione orale. Le gocce Xyzal sono disponibili in flaconi da 10 e 20 ml. Bottiglie di colore scuro con un contagocce.

Xisal è un farmaco antiallergico e antistaminico pronunciato. L'effetto bloccante sui recettori dell'istamina nel levocetirizina nel corpo umano è due volte superiore a quello della cetirizina.

Il farmaco ha un effetto sulla fase antistaminica di una reazione allergica.

L'effetto del farmaco sul corpo del paziente è che impedisce lo sviluppo di allergia, quando si verifica una reazione allergica, facilita il suo corso, ha un'azione anti-essudativa e antipruriginosa.

Il componente attivo del farmaco levocetirizina:

  • riduce la permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni;
  • rallenta il movimento degli eosinofili;
  • inibisce l'attività dei mediatori dell'infiammazione e delle citochine.

La serotonina e i recettori colinergici di levocetirizina non hanno quasi alcun effetto.

La sedazione durante l'assunzione di Xisal è quasi assente.

Se assunto per via orale, il farmaco è perfettamente assorbito nel tratto gastrointestinale. Potrebbe esserci un leggero metabolismo. Quando si assumono farmaci con il cibo, il livello di biodisponibilità e il tasso di assorbimento non cambiano.

La concentrazione massima di levocetirizina nel plasma sanguigno si raggiunge 1 ora dopo l'assunzione del farmaco. L'effetto clinico dura per più di 24 ore. L'emivita del farmaco nei pazienti adulti varia da 6 a 10 ore, nei bambini è leggermente più breve.
Circa il 13% del farmaco lascia il corpo attraverso l'intestino, circa l'85% viene escreto dai reni. Nei pazienti con insufficienza renale, l'emivita del farmaco è allungata. Nei pazienti in emodialisi, non più del 10% del principio attivo viene escreto.

Il componente principale del farmaco levocetirizina tende a penetrare nel latte materno.

Le principali indicazioni per l'uso di Xisal sono:

  • il paziente ha prurito;
  • starnuti;
  • lacrimazione;
  • congestione nasale;
  • infiammazione delle mucose del naso e degli occhi (congiuntiva);
  • febbre da fieno;
  • congiuntivite stagionale o cronica e rinite allergica;
  • rinorrea;
  • orticaria cronica;
  • angioedema;
  • dermatosi allergica.

Il farmaco è controindicato nei pazienti con ipersensibilità alla levocetirizina e ad altri componenti del farmaco. Ksizal non è prescritto a persone con grave insufficienza renale.

Durante la gravidanza e l'allattamento, il farmaco è controindicato (i dati sulla sicurezza dell'uso di Ksizal da parte di donne in gravidanza e in allattamento non sono disponibili).

I principali effetti collaterali che possono verificarsi durante l'assunzione del farmaco comprendono sonnolenza, affaticamento, cefalea, secchezza delle fauci, dolore addominale, sindrome astenica.

Tali reazioni avverse come disturbi visivi, nausea, diarrea, convulsioni, allucinazioni, orticaria, rash, prurito, tachicardia, mancanza di respiro, dolori muscolari, dispnea ed epatite sono estremamente rari.

Ci sono casi isolati di cambiamenti nel peso corporeo.

Sono state registrate reazioni avverse estremamente rare come shock anafilattico e angioedema (edema di Quincke).

Quando si assume il farmaco si raccomanda di astenersi dalla guida e da altre attività che richiedono un'alta concentrazione di attenzione, così come la chiarezza e la velocità delle reazioni psicomotorie.

Prima di prendere Xyzal gocce, si consiglia di diluire 10 ml in acqua potabile, quindi prendere per via orale con un cucchiaino.

Dosaggio di gocce:

  • per i bambini da 2 a 6 anni vengono prescritte 5 gocce 2 volte al giorno;
  • i bambini sopra i 6 anni e gli adulti fino a 20 gocce al giorno possono essere in un unico passaggio.

Istruzioni per l'uso di compresse di Xizal per adulti e bambini di età superiore ai 6 anni:

  • assumere a stomaco vuoto o ai pasti;
  • deglutire senza masticare;
  • bere acqua

Dosaggio - 1 compressa 1 volta al giorno.

Xisal in compresse rivestite con film è controindicato nei bambini sotto i 6 anni di età.

Il farmaco in gocce non è raccomandato per i bambini di età inferiore ai 2 anni a causa della mancanza di dati sulla sicurezza del farmaco.

In caso di sovradosaggio, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • negli adulti, sonnolenza;
  • nei bambini - aumento irritabilità, eccitabilità, ansia, trasformando in sonnolenza.

Se si è verificato un sovradosaggio del farmaco, si raccomanda che il paziente prima arrossisca lo stomaco o provochi il vomito artificiale. Quindi è necessario effettuare una terapia di supporto e sintomatica. Per il trattamento in caso di sovradosaggio del farmaco viene visualizzato carbone attivo.

Non esiste un antidoto specifico per l'intossicazione da farmaci.

Quando si usa Xisal in associazione con teofillina, l'emivita della levocetirizina può aumentare dal corpo.

Non è consigliabile assumere alcool durante il trattamento con Ksizal, così come sostanze medicinali che deprimono il sistema nervoso centrale, poiché forse un aumento incontrollato dei loro effetti sul corpo umano.

Il farmaco Xizal è disponibile in farmacia su prescrizione medica.

Sia le compresse che le gocce di Xyzal devono essere conservate in un luogo buio, fuori dalla portata dei bambini, dove la temperatura non sia mantenuta a una temperatura non superiore a 25 gradi C.

Le compresse di Xisal nel guscio non vengono conservate per più di 3 anni dalla data di produzione.

Le gocce di Ksizal non devono essere conservate per più di 2 anni dalla data di produzione indicata sulla confezione. Una fiala aperta con gocce non può essere conservata per più di 3 mesi.

Invece di Ksizal, con le stesse indicazioni, è possibile utilizzare i suoi analoghi: Suprastexx, Glentset, Elset, Cezera, Aleron, Alersin.

Su Internet, le persone pubblicano recensioni di Ksizal su un forum medico. I pazienti che soffrono di reazioni allergiche e hanno sperimentato l'effetto del farmaco, notano la sua rapida efficacia e facilità di somministrazione.

Allo stesso tempo, i pazienti che assumono Ksizal consigliano di tenere in considerazione il suo forte effetto ipnotico, specialmente quelli che guidano veicoli.

Quando si utilizza il farmaco per i bambini, le recensioni di Ksizale sono per lo più positive.

Nelle farmacie della città, il farmaco in gocce costa tra 345-420 rubli.

Su compresse il prezzo di Xizal è di circa 240-290 rubli. per 1 confezione da 7 compresse. Confezioni da imballaggio numero 10 pezzi in farmacia da 270 a 360 rubli. Il prezzo di una confezione di 14 compresse varia tra 435-530 rubli.

Popolarmente Sulle Allergie