Esercizi fisici speciali si sono dimostrati nella lotta contro le malattie dell'apparato respiratorio.

Le caratteristiche della terapia fisica nell'asma bronchiale dovrebbero essere considerate in dettaglio per l'uso corretto e la guarigione rapida di una malattia così pericolosa.

Compiti principali

Quando a un paziente viene diagnosticata l'asma bronchiale, vengono prescritti farmaci antinfiammatori.

Questo approccio è causato da:

  • la presenza di edema nelle vie respiratorie;
  • aumento della secrezione dell'epitelio ciliato;
  • espettorato ostruito.

Varie inalazioni fanno fronte bene a queste manifestazioni della malattia.

Ma per superare completamente la malattia non è sempre possibile solo la droga.

Se l'asma bronchiale ha assunto una forma cronica, il paziente viene osservato con un deterioramento annuale.

Perché i medici e consigliato di esercitare regolarmente, anche se molti pazienti sono scettici di tali eventi.

La ginnastica respiratoria ha i seguenti obiettivi:

  • diminuzione degli spasmi muscolari respiratori;
  • aumentare la forza muscolare e la mobilità del torace;
  • miglioramento della rimozione dell'espettorato dai bronchi;
  • stimolazione generale della funzione aerobica;
  • normalizzazione dell'eccitazione nervosa e inibizione del processo respiratorio;
  • insegnare al paziente una corretta respirazione durante le convulsioni;
  • aumento generale del tono fisico e dell'energia del corpo;
  • miglioramento dello stato psicologico del paziente.

Controindicazioni

Gli studi clinici indicano che nella maggior parte dei pazienti che hanno subito un ciclo di ginnastica respiratoria, la gravità degli attacchi è significativamente diminuita.

E con un aumento regolare del carico e il rispetto delle regole degli esercizi, molti pazienti hanno completamente dimenticato la loro malattia.

Eppure, non tutti i medici sono autorizzati a svolgere queste procedure, riferendosi all'alto rischio di complicanze.

Ma il trattamento di qualsiasi malattia ha delle insidie ​​che devono essere considerate per ottenere il risultato desiderato.

Le controindicazioni ai medici di ginnastica respiratoria distinguono quanto segue:

  • condizione generale grave del corpo;
  • pericolo di sanguinamento interno;
  • la presenza di un tumore maligno nei muscoli respiratori o nei polmoni;
  • forte dolore durante l'esercizio;
  • temperatura corporea elevata.

Metodi di terapia fisica nell'asma bronchiale

Questa malattia provoca una violazione dello scambio di gas, che causa la carenza di ossigeno nelle cellule e nei tessuti.

Di conseguenza, una persona ha varie interruzioni in tutto il corpo.

I metodi di fisioterapia consentono di normalizzare il processo respiratorio e creare i presupposti per il recupero.

Cosa consigliano i medici oltre ai farmaci?

l'esercizio fisico

Con il miglioramento delle condizioni del paziente, i medici prescrivono ginnastica speciale.

Eventi simili:

  • inizia con il riscaldamento degli arti;
  • gradualmente spostandosi verso i muscoli del corpo.

Questo approccio fornisce il riscaldamento dei muscoli, facilitando il processo di respirazione e un aumento generale del tono del corpo.

I medici consigliano di aumentare il carico senza problemi.

Se un asmatico inizia ad allenarsi troppo rapidamente, il rischio di spasmo dei muscoli respiratori aumenta in modo significativo. Tuttavia, la bassa intensità non sarà confusa.

Tuttavia, il medico prende in considerazione ogni caso individualmente e offre la ginnastica in base alla gravità della malattia.

massaggio

Eppure, qualsiasi esercizio è meglio iniziare con un massaggio che contribuirà all'afflusso di sangue ai muscoli.

Esperti esperti ammorbidiscono i muscoli:

  • pancia;
  • gabbia toracica;
  • spazi intercostali, che in generale creeranno le basi per una terapia fisica efficace.

Esercizi di respirazione

Quando il corpo del paziente si scalda sufficientemente, arriva un momento di esercizi di respirazione, di cui esistono molti modi.

Tra i metodi ufficialmente riconosciuti sono Buteyko e Strelnikova, ma anche la solita pratica dello yoga aiuterà a sbarazzarsi di questa malattia.

Ciascuno degli approcci al trattamento ha le sue caratteristiche. Ad esempio, il metodo Buteyko prevede l'eliminazione volontaria di un respiro profondo per ridurre il rischio di broncospasmo.

Gli esercizi vengono eseguiti per 3 ore al giorno e il processo respiratorio durante tutto questo tempo dovrebbe essere sotto stretto controllo.

Il metodo Strelnikova si distingue per l'inalazione acuta e la creazione di resistenza al petto.

Questo metodo è stato sviluppato da un insegnante di canto per migliorare la ventilazione, ma non tutti gli asmatici sono autorizzati a eseguire tali manipolazioni.

Sì, e l'efficacia complessiva della tecnica è debolmente correlata con la sua complessità.

Esercizi di respirazione nell'asma bronchiale facilitano la penetrazione di aria nei polmoni, ma il paziente deve essere consapevole dei divieti:

  • non puoi iniziare la ginnastica senza prima riscaldarti;
  • non puoi trattenere il respiro per più di 5-7 secondi;
  • non respirare aria fredda;
  • Non superare il carico impostato dal medico.

Video: esercizi Buteyko

Serie di esercizi

L'asma bronchiale si presenta spesso con periodi di esacerbazione e remissione.

Per ogni stadio della malattia, esistono diverse tecniche che differiscono notevolmente nel grado di attività fisica.

Queste procedure di solito vengono eseguite 5-6 volte, ma il paziente non deve sentirsi oberato di lavoro, perché lo scopo degli eventi è il trattamento, non l'allenamento sportivo!

In caso di remissione della malattia, al paziente vengono prescritti esercizi nella posizione iniziale di levarsi in piedi:

  1. esercizio numero 1:
  • schiena dritta, spalle in avanti, braccia pendenti;
  • inalare con il naso;
  • piegare, imitare il lavoro della pompa ed espirare.
  1. esercizio numero 2:
  • schiena dritta, braccia lungo il corpo;
  • sull'inalazione nasale, alza le mani verso le ascelle;
  • all'espirazione, le braccia vengono sollevate e abbassate in modo rilassato.
  1. esercizio numero 3:
  • schiena dritta, braccia in giù;
  • fai un respiro profondo con il naso;
  • con un'espirazione, solleva la gamba destra piegata al ginocchio e stringila al torace con le mani;
  • ripetere per la gamba sinistra.
  1. esercizio numero 4:
  • schiena dritta, braccia lungo il corpo;
  • fare un profondo respiro nasale;
  • sull'espirazione, piegare a destra, facendo scorrere una mano sulla gamba;
  • ripeti per l'altro lato.
  1. esercizio numero 5:
  • schiena dritta, braccia in giù;
  • mentre inspiri, rimetti la gamba destra all'indietro e alluci, piega la schiena e alza le braccia;
  • con espirazione ritorno alla posizione di partenza;
  • ripetere per l'altra gamba.
  1. esercizio numero 6:
  • schiena dritta, piedi alla larghezza delle spalle;
  • inspirando, alza le braccia sopra la testa;
  • sull'espirazione, piegati a sinistra con le mani;
  • sull'inalazione, prendi la posizione di partenza e ripeti con una pendenza a destra.
  1. esercizio numero 7:
  • schiena dritta, piedi alla larghezza delle spalle;
  • tenendo le mani per il sostegno, si alzano in punta di piedi e con un sospiro ritraggono le spalle;
  • scendere sul piede e pronunciare il suono "sh" con espirazione.

Hai bisogno di una dieta per l'asma bronchiale? Clicca per scoprirlo.

Esercizi in esacerbazione della malattia

L'esercizio fisico complesso nell'asma bronchiale nella fase acuta implica un carico più leggero.

Alcuni medici in genere proibiscono lo svolgimento di qualsiasi attività fisica e prescrivono solo farmaci.

Se le condizioni del paziente sono soddisfacenti, gli esercizi ne trarranno sicuramente beneficio:

  1. in posizione prona, avendo messo un cuscino alto sotto la testa:
  • inspirare tranquillamente con un naso, sollevando l'addome;
  • espirare attraverso la bocca, tirando dentro la pancia.
  1. sedersi su una sedia e appoggiarsi contro il retro:
  • inalare con il naso, piegare i gomiti e toccare le spalle;
  • all'espirazione, incrocia le braccia sul petto.
  1. sedersi su uno sgabello basso:
  • sull'inalazione, stendi le braccia di lato;
  • con un'espirazione, piegati in avanti e tocca i palmi del pavimento.

Quando è meglio fare

Per lo svolgimento di attività ricreative è necessario valutare attentamente le condizioni del paziente.

Se il paziente si sente bene e non ci sono possibilità di complicazioni, allora tale tempo dovrebbe essere usato nel modo più efficiente possibile per consolidare il risultato ottenuto.

È meglio dare uno sforzo fisico nella prima metà della giornata, quando il livello di energia del corpo è alto.

Ma non puoi mai fare gli esercizi subito dopo un pasto! Infatti, in questo momento l'apparato digerente prende le risorse principali per l'elaborazione del cibo in entrata.

L'opzione migliore sarebbe quella di eseguire le procedure all'aria aperta 2 ore dopo la prima colazione.

Se fuori c'è pioggia o freddo, dovrai tenere gli eventi in una stanza chiusa, che deve essere ben ventilata.

Cosa è adatto ai bambini

I medici raccomandano anche esercizi per adulti per bambini affetti da asma bronchiale.

I bambini vengono prescritti farmaci piuttosto raramente, che è causato dall'effetto negativo dei farmaci sull'organismo fragile.

Sebbene ci siano speciali inalazioni antiinfiammatorie per i pazienti giovani.

Se un bambino soffre di asma bronchiale in tenera età, si nota spesso l'auto-guarigione dalla malattia alla pubertà.

Questo fatto spiega ai medici il forte aumento del potenziale energetico e il rilascio di ormoni nel sangue.

Ma questo non significa che la malattia non ha bisogno di essere trattata?

Per alleviare le condizioni del bambino malato, si raccomanda di svolgere le seguenti attività:

  1. fare regolarmente una doccia confortevole in un complesso con una doccia a contrasto;
  2. strofinare il corpo con un asciugamano asciutto;
  3. cambiare tempestivamente la biancheria (e il letto e la biancheria intima);
  4. rafforzare il corpo con esercizi fisici;
  5. migliorare il drenaggio polmonare con la ginnastica respiratoria.

Un approccio integrato aumenta le possibilità di recupero dei bambini senza farmaci.

Ma se un medico prescrive farmaci, allora non dovrebbe esimersi dal trattamento, altrimenti lo sviluppo di complicazioni non richiederà molto tempo.

Hai bisogno di una tecnica di massaggio efficace per l'asma bronchiale? Lei è qui

Qual è la natura della mancanza di respiro nell'asma bronchiale? La risposta è nell'articolo.

Consigli utili

L'asma bronchiale è talvolta accompagnata da ulteriori sintomi sotto forma di febbre e mal di testa.

Ciò è particolarmente evidente nella fase di esacerbazione della malattia, in cui la difesa immunitaria del corpo è notevolmente ridotta.

E per evitare sintomi spiacevoli, è necessario mettere il massimo sforzo durante la remissione.

Se riunisci tutti i consigli dei medici sulla conduzione della terapia fisica, l'attenzione dovrebbe essere rivolta alle seguenti parti alla domanda:

  1. fare meglio all'aria aperta;
  2. l'espirazione dovrebbe essere 2-3 volte più lunga dell'inalazione;
  3. serie di esercizi per eseguire almeno 30 minuti al giorno;
  4. trattenere il respiro solo sotto la supervisione di un istruttore per la terapia fisica;
  5. il carico aumenta gradualmente;
  6. ogni settimana per cambiare e complicare gli esercizi.

I medici sono autorizzati a utilizzare un inalatore speciale per l'asma.

L'elevata necessità di questo dispositivo indica spesso un ciclo di trattamento scelto in modo errato che richiede non solo una regolazione, ma anche una revisione completa.

Certo, questo non piacerà a nessuno.

Tuttavia, l'asma bronchiale si manifesta in modi diversi e talvolta è necessario dedicare 2-3 settimane per identificare la terapia fisica e altre attività ricreative utili per un determinato paziente.

Con la dovuta diligenza, la malattia si ritirerà e la persona sospirerà liberamente!

Asma bronchiale e fisioterapia

La terapia fisica nell'asma bronchiale è uno dei modi importanti per ripristinare e mantenere l'attività polmonare funzionale e migliorare le condizioni generali del paziente.

Lo sforzo fisico regolare in combinazione con la terapia farmacologica aiuta a ridurre la frequenza degli attacchi d'asma e prevenire il ripetersi della malattia.

Obiettivi della terapia fisica

Le caratteristiche dell'allenamento fisico terapeutico durante le malattie bronchiali e polmonari perseguono le seguenti aree:

  • normalizzazione della respirazione meccanica;
  • miglioramento funzionale del centro respiratorio e mobilità nel torace;
  • miglioramento della capacità di drenaggio dei bronchi con secrezione essudativa migliorata;
  • allenamento aerobico generale finalizzato al miglioramento delle qualità fisiche;
  • normalizzazione dello stato emotivo del paziente.

Di norma, viene utilizzato un set di esercizi respiratori appositamente sviluppato per rafforzare i muscoli respiratori, migliorare la ventilazione dei polmoni e normalizzare la funzionalità di drenaggio.

Regole per la terapia fisica

È importante ricordare che l'esercizio può essere eseguito solo al di fuori della fase di esacerbazione della malattia. Durante l'allenamento, si consiglia di aprire lo sfiato, assicurando così l'accesso all'ossigeno.

La terapia fisica è controindicata nello sviluppo dello stato asmatico, mancanza di respiro (di solito 25 respiri al minuto). Inoltre, non è possibile fare ginnastica, se il paziente viene diagnosticato con 3 stadi di insufficienza respiratoria. In caso di grave sviluppo dell'asma bronchiale, prima dell'allenamento, si raccomanda l'uso di broncodilatatori. La combinazione di esercizio fisico con nuoto o camminata ha un effetto positivo.

Il metodo delle lezioni di terapia fisica è basato su un esame diagnostico preliminare del paziente. Sulla base dei risultati del sondaggio ha rivelato la gravità dell'asma bronchiale, la frequenza delle convulsioni, tenendo conto della categoria di età del paziente.

Prima del carico attivo, è necessario condurre un allenamento (2-3 giorni) per testare le capacità fisiche ed emotive del paziente. Abbastanza spesso, la ginnastica respiratoria nell'asma bronchiale comporta una pronuncia sana e movimenti elementari di ginnastica. Questo insieme di esercizi ti consente di valutare il grado di intervento richiesto.

Il meccanismo d'azione della terapia fisica

Gli esercizi dovrebbero essere tenuti nella calma interictale con il miglioramento dello stato e l'assenza di fallimenti circolatori. La terapia fisica per l'asma risolve il problema del rafforzamento del corpo, così come la normalizzazione del processo neuro-emotivo. Inoltre, con l'aiuto dell'esercizio fisico, i broncospasmi vengono rimossi attivamente e la respirazione viene ripristinata.

  • Il complesso di esercizi fisici normalizza i riflessi viscerali, come conseguenza della riduzione della frequenza respiratoria e della regolazione del tono bronchiale-vascolare;
  • Il riscaldamento respiratorio sonic ha lo scopo di prevenire lo sviluppo di enfisema polmonare e di migliorare il metabolismo nel corpo. Sotto l'influenza dell'attività muscolare, l'adrenalina viene rilasciata nel flusso sanguigno, che ha un effetto positivo sulle condizioni generali del paziente;
  • a causa del fatto che si verifica un carico aggiuntivo sui muscoli coinvolti nell'attività respiratoria, il paziente può prevenire in modo indipendente lo sviluppo di un attacco asmatico nella fase iniziale e controllarlo ulteriormente;
  • La terapia fisica nell'asma bronchiale si forma individualmente, sulla base delle caratteristiche del decorso della malattia, della categoria di età dell'asma, della gravità dei sintomi e della forma fisica;
  • Il complesso di esercizi comprende una terapia tonica generale, oltre a esercizi di respirazione che consentono il controllo della mobilità del torace.

Particolare attenzione dovrebbe essere posta sugli esercizi per lo sviluppo della respirazione diaframmatica con un lungo respiro. Inoltre, la terapia fisica consente di rafforzare i muscoli addominali. È importante combinare esercizi di respirazione con una pronuncia alternativa di suoni. Aiuta a ridurre i muscoli facciali.

L'esercizio fisico complesso

La terapia sportiva può essere eseguita solo tra un attacco e l'altro. I suoi compiti sono la normalizzazione dei processi nervosi, la neutralizzazione del broncospasmo e l'instaurarsi della normale respirazione.

Esercizio fisico complesso raccomandato:

  1. Entro 30-40 sec. viene eseguita la respirazione, che viene gradualmente affilato.
  2. I palmi di entrambe le mani sono serrati a pugno e poi portati a spalla mentre si inala. Dopo il ritorno alla posizione originale, viene eseguita l'espirazione.
  3. Una gamba si piega e tira verso l'area addominale. Allo stesso tempo, l'espirazione dovrebbe essere fatta, quando si ritorna alla posizione originale, è necessario fare un respiro profondo.
  1. È necessario girare di lato e allo stesso tempo ritirare entrambe le mani, alzando i palmi delle mani. Fai un respiro profondo e, dopo essere tornato nella posizione iniziale, puoi espirare.
  2. Si consiglia di eseguire un respiro allungato con la pronuncia simultanea del suono "sh" e "g".
  3. In posizione seduta, si piega in diverse direzioni. Le mani dovrebbero scivolare sulla gamba del sedile. Questo è accompagnato da una profonda espirazione. Nella posizione iniziale viene inalato.
  4. L'inalazione viene eseguita quando il paziente è in piedi con le gambe divaricate, le mani devono essere in vita e i suoi gomiti devono essere messi da parte. Quando metti insieme i gomiti, espiri.
  5. Il paziente sta appoggiato sulla sedia. Durante lo squat si verifica l'espirazione. Nella posizione iniziale, viene eseguita la respirazione.
  1. Le gambe dovrebbero essere distanziate alla larghezza delle spalle, i palmi delle mani dovrebbero essere messi in vita. In questo caso, il paziente durante l'espirazione deve pronunciare i suoni di "o" e "a".
  2. La respirazione può essere combinata con passeggiate lente.
  3. I piedi dovrebbero essere messi a parte e il palmo posizionato in vita. Quando questo è fatto, si piega in avanti con l'espirazione, alzandosi (inalare).
  4. Quando si è sdraiati, si dovrebbe alzare il braccio mentre si inala, dopo il rilassamento muscolare, il braccio scende con espirazione.
  5. Sdraiato a faccia in su durante l'espirazione, una gamba si alza. Dopo essere tornati nella posizione di partenza, viene fatto un respiro profondo.
  6. Seduto deve mettere entrambe le mani sulle sue ginocchia. Lentamente inflessibile e piegando la caviglia, le mani devono essere chiuse e non serrate in un pugno.

Durante l'allenamento, si consiglia di aprire la finestra, assicurando così l'accesso all'aria.

Ginnastica respiratoria nei bambini

Oggi, ci sono diversi complessi unici di ginnastica respiratoria per bambini. Per eseguire queste lezioni non è necessaria una preparazione seria. Esercizi di respirazione tradizionali, prescritti per i bambini, come nei pazienti adulti, possono influenzare positivamente il corpo. Tuttavia, quando si eseguono lezioni per bambini, esiste un limite di tempo: non è possibile eseguire procedure per più di 30 minuti al giorno.

Molto spesso, un attacco asmatico si verifica quando uno stile di vita sedentario, a seguito del quale nel sistema polmonare dei bambini c'è una mancanza di anidride carbonica. In questo caso, un buon effetto è raggiunto dagli esercizi di respirazione Buteyko, che non hanno praticamente restrizioni.

Gli esercizi di respirazione più accessibili per i bambini sono considerati esercizi di trattenimento del respiro, dopo di che è necessario normalizzare l'attività respiratoria con la respirazione più calma e superficiale. Per nominare un singolo complesso di terapia fisica dovrebbe essere il medico curante, dal momento che solo uno specialista altamente qualificato può scegliere esercizi di fisioterapia, basandosi sull'età dei bambini e le comorbidità. Questo aiuta a ridurre gli attacchi di asma nei bambini in futuro.

Ginnastica sana

La ginnastica sana mostra prestazioni sufficientemente buone quando è necessario inspirare attraverso il naso ed espirare emettendo suoni consonanti e vocalici. Nella fase preparatoria, il paziente inizia la lezione con la pronuncia delle vocali (e, y, o, e). Nel prossimo periodo vengono usati suoni consonanti (s, s, p), e in conclusione (u, w, w).

Il suono sull'espirazione viene pronunciato brevemente (4-5 secondi) con un graduale aumento del tempo a 30 secondi. Durante l'espirazione, si raccomanda di pronunciare brevi sillabe con suoni p, b, x, d (brohh, bah, drruhh, bat, ecc.). Il riscaldamento del suono deve essere ripetuto per 2-3 minuti almeno 5 volte durante il giorno con una pausa tra un esercizio e l'altro di 30 secondi.

Esercizi respiratori nell'asma bronchiale di Buteyko e Strelnikova sono ampiamente utilizzati in tutti i gruppi di pazienti. L'implementazione di queste tecniche dovrebbe essere effettuata con la partecipazione di un istruttore professionista. Successivamente, il paziente può eseguire alcuni esercizi da solo.

Le caratteristiche del decorso dell'asma bronchiale determinano le tattiche del trattamento e dell'attività fisica. L'allenamento fisico terapeutico viene selezionato individualmente per ciascun paziente. Ciò eviterà complicazioni impreviste e otterrà il più rapido effetto positivo.

L'ARTICOLO È IN ROTTA - malattie, asma.

Esercizio terapia per l'asma bronchiale: i principali esercizi e i loro benefici

L'asma bronchiale è una malattia infiammatoria-allergica cronica che richiede un trattamento complesso. Ad oggi, non vengono utilizzati solo terapia farmacologica e metodi di trattamento popolare, ma anche terapia fisica e terapia fisica.

Una serie di esercizi nell'asma bronchiale non solo aiuta a ridurre il numero di recidive della malattia, ma migliora anche il benessere generale e le condizioni dei pazienti. Tuttavia, questo metodo è efficace solo se la ginnastica viene eseguita correttamente e regolarmente, quindi, ogni persona che soffre di questa malattia deve avere una tecnica di esercizio.

Compiti di terapia fisica per l'asma

La terapia fisica per questa malattia è principalmente finalizzata a migliorare le condizioni generali dell'apparato respiratorio e a ridurre i sintomi della malattia durante un attacco. Attraverso l'allenamento, la circolazione sanguigna e il drenaggio linfatico negli organi del torace sono migliorati, viene stimolato il trofismo (nutrizione) del tessuto polmonare e la sua elasticità è migliorata.

Inoltre, grazie alla terapia fisica, viene ripristinata la normale proporzione di inibizione ed eccitazione nella corteccia cerebrale, con conseguente miglioramento della regolazione fisiologica autonoma degli organi respiratori. Questo porta al fatto che lo stress e l'attività fisica hanno meno effetto sul sistema respiratorio e non causano broncospasmo.

Inoltre, la fisioterapia è un'eccellente prevenzione dell'enfisema polmonare - grazie all'allenamento aumenta il volume respiratorio e migliora la capacità di scambio di gas.

I trainer di terapia fisica insegnano ai loro pazienti come respirare correttamente durante un attacco (la tecnica di scadenza prolungata è particolarmente importante) - questo permette al paziente di sentirsi molto meglio e di ridurre l'intensità della mancanza di respiro.

Poiché l'educazione fisica per questa malattia ha un numero enorme di effetti positivi, è raccomandata non solo ai pazienti affetti dalla malattia, ma anche alle persone che fumano o hanno una predisposizione a malattie allergiche o infiammatorie delle prime vie respiratorie.

Come eseguire la ginnastica

Prima di eseguire qualsiasi esercizio, è necessario consultare uno specialista. Solo un medico può determinare quando, con quale intensità e frequenza puoi allenarti. Un medico che prescrive la terapia fisica deve tenere conto di molti fattori: l'età del paziente, lo stadio della malattia, la presenza di comorbilità, la durata della malattia, le condizioni generali del paziente e la sua forma fisica.

Indipendentemente dalle prescrizioni del medico, ci sono regole generali che devono essere sempre seguite quando si esegue una serie di esercizi per l'asma bronchiale:

  1. Allenamenti preferibilmente in strada o dopo aver ventilato la stanza.
  2. È possibile allenarsi solo al di fuori del periodo di esacerbazione, quando la frequenza respiratoria non supera 20-25 volte al minuto.
  3. Se durante la ginnastica lo stato di salute è peggiorato, è necessario interrompere la terapia.
  4. La terapia fisica dà un risultato più evidente in combinazione con la camminata atletica e il nuoto.
  5. Gradualmente, è necessario aumentare il numero di approcci ed esercizi, ma solo dopo il permesso del medico curante.

Osservando questi requisiti, non vi è alcun rischio di danneggiare la loro salute e peggiorare il decorso della malattia.

Come la ginnastica agisce sul paziente: i meccanismi di base

La ginnastica terapeutica include non solo l'educazione fisica, ma anche esercizi di suono e respirazione. L'implementazione regolare di questo complesso porta ad un miglioramento dello stato neuro-psicologico del paziente e aiuta anche a rafforzare gli organi respiratori e circolatori.

La cultura fisica contribuisce allo sviluppo dei muscoli, non solo intercostali, ma anche i muscoli della schiena, degli addominali e del diaframma. Ciò consente di normalizzare il processo respiratorio e aumenta anche la capacità vitale dei polmoni.

Gli esercizi di respirazione migliorano l'elasticità dei bronchi e del tessuto polmonare e la loro circolazione sanguigna. Questo, a sua volta, porta ad una diminuzione dell'edema della membrana mucosa, all'espansione del lume dei bronchioli più piccoli, nonché alla rapida evacuazione (rimozione) del muco, che viene secreto dalle ghiandole. Tutto ciò aiuta una persona ad alleviare l'aggravamento della malattia.

Gli esercizi di respirazione sonora migliorano anche la resistenza dei bronchi e degli alveoli, che consente di mantenere i polmoni in buona forma, previene i frequenti episodi di attacchi di questa malattia.

E in combinazione con un trattamento medico, la terapia fisica aiuta ad alleviare le condizioni del paziente e trasferisce la malattia allo stadio di remissione stabile.

Controindicazioni all'esercizio della terapia nell'asma bronchiale

Nonostante l'alta efficienza dell'allenamento nell'asma bronchiale, non tutti i pazienti possono fare tali esercizi.

Ci sono una serie di condizioni in cui l'attività fisica è controindicata:

  • condizione grave del paziente (esacerbazione della malattia, grave mancanza di respiro);
  • la minaccia di emorragia polmonare;
  • tumori maligni;
  • febbre;
  • forte dolore durante gli allenamenti;
  • patologia grave del sistema cardiovascolare del corpo.

Eseguire la ginnastica nell'asma bronchiale è necessario, ma non farlo se ci sono chiare controindicazioni. Se ignori questa raccomandazione, c'è un alto rischio di peggiorare le tue condizioni.

Esercizio fisico complesso per l'asma bronchiale

Ci sono una serie di esercizi che si consiglia di fare in remissione con il normale benessere. Tra loro ci sono:

  1. È necessario girare di mezzo giro e aprire entrambe le mani, girando i palmi verso l'alto. Ripetere alternativamente 12-13 volte in ciascuna direzione.
  2. L'esercizio si svolge in posizione seduta, è necessario eseguire le piegature laterali e il braccio deve scivolare lungo la gamba della sedia. La pendenza deve essere accompagnata da una lunga scadenza. Nella posizione iniziale è necessario inspirare profondamente e lentamente. Fatelo 15 volte.
  3. Stai dritto, metti le gambe alla larghezza delle spalle, fissa le braccia al livello della vita. Cerca di tenere i gomiti di fronte a te, espirando il più possibile. Esegui 20-26 volte.
  4. Affidati allo schienale di una sedia, quindi devi sederti lentamente, facendo un'espirazione lunga e senza fretta. Alzati, fai un respiro profondo. Esegui 8-10 volte.
  5. La posizione è la stessa. Fai inclinare il corpo in avanti, espirando. Inspirare, tornare alla posizione originale. Ripeti 25 volte.
  6. In posizione prona, è necessario sollevare la gamba, mentre si espira. Rimani in questa posizione per 5-10 secondi, abbassa la gamba, inspira. Ripeti 5-10 volte alternativamente l'arto sinistro e destro.
  7. Stai dritto, con la schiena piatta. Camminare sul posto per 2-3 minuti. Puoi eseguire fino a 8 approcci per allenamento.

Esercizi aggiuntivi per l'asma

Se il corpo risponde positivamente all'attuazione dell'insieme di esercizi di base, lo stato non si deteriora, quindi in 2-3 settimane è possibile aggiungere altri carichi. Questi includono:

  1. Stai di fronte al muro ginnico, metti le mani sulla traversa, che è a livello del torace. Fai un respiro profondo, tendi il più possibile i muscoli delle braccia, espira. Per fare 5-7 volte.
  2. Prendi la palla in mano, fai un tiro dalla spalla (sull'espirazione). In alternativa, ripetere la mano sinistra e destra (6-10 volte).
  3. Prendi la palla tra le mani, sollevata sopra la testa. Abbassa la palla, espira e rilassa le mani. Esegui 10-13 volte.
  4. In una posizione seduta, braccia distese alle articolazioni del gomito, disposte in posizione orizzontale, estremamente divorziate. Gambe piegate alle ginocchia, messe a parte. Fai un respiro profondo, gira di lato, espirando. Rimani in questa posizione per 5 secondi. Devi fare alternativamente sinistra e destra, 10-14 volte in ogni direzione.
  5. In posizione eretta, braccia distese e distese. L'inalazione è accompagnata dal sollevamento di una gamba, mentre l'espirazione della gamba deve essere rilassata e abbassata. Ripeti alternativamente per ogni gamba, 7-10 volte.

Esercizi di respirazione per l'asma bronchiale

Gli esercizi di respirazione possono essere suddivisi in 2 fasi: una parte degli esercizi da eseguire all'inizio dell'allenamento e la seconda alla fine. I metodi più efficaci di ginnastica respiratoria:

  1. Per 1 minuto, respirare profondamente, mentre la frequenza respiratoria dovrebbe diminuire sempre di più.
  2. I palmi delle due mani dovrebbero essere chiusi in un pugno, e poi portati alla spalla, espirando allo stesso tempo.
  3. Le gambe a turno si piegano e spingono allo stomaco, facendo un respiro profondo. Espirare quando si ritorna alla posizione originale.
  4. Inspirare profondamente, espirare il più a lungo possibile, pronunciando i suoni "g" e "sh".
  5. Esegui in posizione eretta. Metti la mano sinistra sullo stomaco, a destra - sul petto. Respirazione controllata per 30 secondi. Allo stesso tempo, quando si espira, i muscoli addominali dovrebbero essere tirati dentro e tesi.
  6. I piedi hanno le spalle larghe e le mani in vita. Fai un respiro profondo, quindi trattieni il respiro per circa 3-5 secondi, espira lentamente, pronunciando i suoni "o", "a". Esegui 10-13 volte.
  7. Raddrizza la colonna vertebrale, con le mani appoggiate allo schienale di una sedia o alla traversa del muro svedese. Inspirare il più possibile con il naso, trattenere il respiro, avendo disegnato nell'addome e sforzando al massimo i muscoli addominali. Rimanere in questa posizione per 15-30 secondi (a seconda delle capacità del paziente). Esalare facilmente, rilassare. Eseguire 1-2 volte, è consentito fare 3-5 approcci per allenamento, ma con interruzioni di almeno 5 minuti.

Esercizi durante l'esacerbazione dell'asma

Durante i periodi di esacerbazione della malattia, dovrebbe essere eseguita solo ginnastica leggera, dovrebbe essere eseguita sotto la supervisione di un medico, non permettendo il deterioramento. Gli esperti nel campo della terapia fisica raccomandano i seguenti esercizi:

  1. Sdraiato sulla schiena, sotto il cuscino alto della testa. Inspirare, fare il broncio, espirare, il più possibile tirandolo. Durante l'attività fisica, dovresti sentire una leggera tensione nell'addome e nel diaframma. Ripeti 5-7 volte.
  2. Seduto su una sedia con la schiena. Mentre inspiri con il naso, piega le braccia ai gomiti e tocca le spalle, soffermati in questa posizione per alcuni secondi. Espirare, braccia incrociate sul petto. Esegui 5-10 volte.
  3. Seduto sul bordo dello sgabello (meglio che basso). Apri le mani, respira pesantemente mentre espiri, piega verso il basso e tocca le dita sul pavimento. Ripeti 10-12 volte.
  4. In una posizione seduta, le braccia piegate, hanno portato alle articolazioni della spalla. In questa posizione, alza le mani in posizione orizzontale, inspirando profondamente. Fai 5-10 volte.
  5. Sedendosi sul bordo della sedia, piegare e raddrizzare il piede. Allo stesso tempo, respira profondamente e stringi le mani a pugno. Ripeti 15 volte.

A che ora è meglio scegliere per le lezioni

Assegnare l'attuazione della serie primaria di misure necessarie per la remissione della malattia. Valutare le condizioni del paziente, è necessario assicurarsi che sia pronto a eseguire esercizi di terapia fisica.

La prima metà della giornata è il momento migliore per fare gli esercizi. L'opzione ideale è eseguire una serie di esercizi 2 ore dopo una leggera colazione. In nessun caso la terapia fisica non può iniziare immediatamente dopo un pasto. Gli esperti dicono che per il beneficio sono esercizi fatti all'aria aperta. Ma se non esiste tale possibilità (ad esempio, nella stagione fredda), allora vale la pena di esercitarsi in casa con una finestra aperta per la ventilazione - questo garantirà un adeguato apporto di ossigeno.

Consigli utili

Riassumendo, possiamo distinguere la lista principale di raccomandazioni compilate da specialisti esperti nel campo della terapia fisica. Se rispetti rigorosamente le regole di questo elenco, l'efficacia del complesso di esercizi aumenta drammaticamente e il numero di complicazioni diminuisce in modo significativo. Queste regole includono:

  1. Devi studiare regolarmente, almeno 4-5 volte al giorno, senza interrompere il corso del trattamento per più di 2-3 giorni.
  2. La durata delle lezioni dovrebbe essere compresa tra 30 e 60 minuti - questo è sufficiente per allenare tutti i muscoli, fare esercizi di respirazione e suoni.
  3. Le lezioni dovrebbero essere tenute all'aria aperta o in una stanza dove c'è abbastanza ossigeno.
  4. Puoi trattenere il respiro solo sotto il controllo di un allenatore. In questo caso, assicurati di appoggiare le mani sullo schienale della sedia o sulla traversa del muro ginnico.
  5. L'espirazione dovrebbe essere 2-4 volte più lunga rispetto all'inalazione.
  6. Ogni settimana devi complicarti e cambiare gli esercizi. Ma questo dovrebbe essere fatto gradualmente e sotto il controllo di uno specialista.
  7. Quando la condizione peggiora o la malattia è esacerbata, è necessario informare il medico e ridurre il carico di lavoro.

Riassumendo, possiamo dire che il complesso dei carichi terapeutici nell'asma bronchiale è un'aggiunta eccellente alla terapia farmacologica. La ginnastica regolare migliorerà la salute generale e faciliterà il decorso della malattia.

In base ai risultati della ricerca, è stato notato che nelle persone che praticano la terapia di esercizio per 3 mesi, la frequenza delle esacerbazioni è diminuita del 40-50% e nei pazienti che eseguono esercizi per più di mezzo anno, il numero di recidive è diminuito dal 60 all'80%. Pertanto, impegnarsi nell'attività fisica con la malattia non è solo possibile ma necessario.

Esercizio terapeutico nell'asma bronchiale

La terapia fisica nell'asma bronchiale è un metodo importante per ripristinare e mantenere la normale funzione polmonare. La ginnastica terapeutica aiuta a rafforzare tutto il corpo e tonifica bene. Se fai regolarmente esercizi fisici e prendi i farmaci prescritti dal medico, puoi ridurre la frequenza delle recidive. Speciali esercizi fisici dovrebbero essere prescritti a tutti gli asmatici durante il periodo di remissione stabile e in assenza di controindicazioni. Non è possibile eseguire un ciclo di esercizio in caso di insufficienza cardiaca o respiratoria grave, così come nel periodo di raffreddore, se si verificano con una temperatura superiore a 37,5 gradi.

L'effetto della terapia fisica sul paziente

La fisioterapia nell'asma bronchiale ha un effetto positivo sull'intero corpo del paziente. A causa dell'esercizio fisico regolare, è possibile ridurre in modo significativo la quantità di farmaci assunti. La terapia sportiva ha un tale effetto sul corpo umano con asma bronchiale:

  • la respirazione meccanica è normalizzata;
  • le funzioni del centro respiratorio sono notevolmente migliorate e la mobilità del torace viene ripristinata;
  • miglioramento del drenaggio dell'albero bronchiale. L'espettorato viscoso viene espulso più rapidamente dall'apparato respiratorio;
  • l'intero corpo è tonico, una persona diventa più duratura;
  • migliora lo stato emotivo del paziente.

La terapia fisica per l'asma bronchiale di solito comprende una serie speciale di esercizi che mirano a rafforzare la massa muscolare, che è coinvolta nel processo respiratorio e rafforzare la ventilazione dei polmoni.

Per un paziente con asma, viene mostrata una serie di esercizi nella stanza degli esercizi, che è disponibile in tutte le cliniche.

Funzionalità di prestazioni

La ginnastica terapeutica nell'asma bronchiale può essere eseguita solo nella fase di remissione, quando la condizione generale di una persona non è compromessa. Una serie di esercizi fisici deve essere eseguita con una finestra aperta, in modo che non ci sia ossigeno nella stanza.

La terapia fisica è completamente controindicata se a una persona viene diagnosticata una condizione asmatica o se è preoccupata per una grave mancanza di respiro. Questo di solito si verifica se la frequenza respiratoria è superiore a 25 respiri al minuto. È vietato eseguire gli esercizi se l'asma ha insufficienza respiratoria di 3 gradi di gravità. Se l'asma bronchiale è molto difficile, allora dovresti bere broncodilatatori prima di iniziare gli esercizi.

Il corso di esercizio è sviluppato individualmente sulla base dell'esame diagnostico del paziente. Durante l'esame, il medico scopre la gravità della malattia, nonché la frequenza delle recidive e tutti i dati sono confrontati con l'età del paziente.

Prima che il paziente inizi a eseguire l'intera gamma di esercizi terapeutici, è necessario completare la preparazione per due giorni. È necessario testare le capacità fisiche e psicologiche di una persona. Alcuni esercizi di asma bronchiale includono la pronuncia di alcuni suoni. La combinazione di esercizi ginnici semplici aiuterà a determinare completamente l'estensione dell'intervento desiderato.

Asmatici, è auspicabile combinare la terapia di esercizio con il nuoto o il nordic walking. Tale attività fisica attiva la funzione respiratoria e previene possibili ricadute.

Il meccanismo d'influenza della terapia fisica sul paziente

La terapia fisica per l'asma dovrebbe essere eseguita al di fuori del periodo di esacerbazione, con il benessere di una persona e l'assenza di disturbi circolatori. Il complesso ginnastico nell'asma bronchiale rafforza il corpo e stabilizza lo stato psico-emozionale dell'asma. Quando viene somministrata l'attività fisica, il broncospasmo viene rimosso e viene attivato il processo respiratorio:

  • Grazie alla fisioterapia stabilizzare molti riflessi, a causa di ciò, la respirazione diventa fisiologica e le navi nei bronchi tornano alla normalità.
  • Gli esercizi, che sono accompagnati dalla pronuncia dei suoni, sono volti a prevenire lo sviluppo di enfisema polmonare e migliorare il metabolismo nel corpo.
  • Durante gli esercizi, l'attività di tutti i gruppi muscolari aumenta, il che porta al rilascio di adrenalina nel sangue. Ciò ha un effetto positivo sullo stato dell'asma.
  • Quando si eseguono esercizi sui muscoli coinvolti nel processo di respirazione, viene imposto un carico aggiuntivo, grazie al quale il paziente può prevenire gli attacchi di asma nella fase iniziale e controllarli completamente.
  • Esercizi per eseguire il medico di terapia fisica seleziona individualmente. Ciò tiene conto dell'età dell'asma, della gravità dei sintomi comuni, del grado di idoneità fisica della persona e della peculiarità del decorso della malattia.
  • La terapia fisica nell'asma consiste in una serie di esercizi speciali mirati al rafforzamento generale di tutto il corpo e alla capacità di controllare la mobilità del torace.

Particolare attenzione durante la ginnastica dovrebbe essere data agli esercizi che sono diretti allo sviluppo della respirazione diaframmatica con una speciale espirazione estesa. Correttamente condotto una serie di esercizi aiuta a rafforzare i muscoli del peritoneo. È molto importante combinare esercizi di fisioterapia con la pronuncia di alcuni suoni. Questo approccio aiuta a rafforzare i muscoli facciali.

Un asmatico dovrebbe eseguire esercizi di terapia fisica in un momento in cui qualcuno della sua famiglia è a casa. Vale la pena ricordare che durante una ginnastica, il paziente può ammalarsi.

Esercizi per gli asmatici

Qualsiasi esercizio può essere avviato solo nel periodo di remissione. Il complesso degli esercizi di fisioterapia ha lo scopo di stabilizzare i processi metabolici e nervosi, eliminando il broncospasmo e normalizzando il processo respiratorio.

Gli esercizi di fisioterapia raccomandati dagli specialisti assomigliano a questo:

  1. Per 40 secondi, il paziente respira, inspirando ed espirando sempre più raramente.
  2. Nella posizione iniziale, le mani sono serrate a pugno, quindi vengono portate alle spalle e inalate profondamente. Dopo ciò, le mani vengono restituite al fondo ed espirate.
  3. In posizione eretta, una gamba è flessa nel ginocchio e leggermente stretta allo stomaco, mentre espira profondamente. Dopodiché, la gamba viene riportata nella posizione originale e inalata. Durante la ginnastica le gambe si alternano.
  4. Le mani si sollevano di fronte a lui, i palmi rivolti verso l'alto e si girano in qualsiasi direzione. Mentre girano, inspirano profondamente e quando ritornano nella loro posizione originale, espirano.
  5. Fai un respiro profondo, mentre cerchi di tirare i suoni di W o J.
  6. Il paziente si siede su una sedia con una schiena e inizia a eseguire le curve nelle parti. Le mani mentre scivolano sulle gambe della sedia. Quando si piegano, espirano e nella posizione iniziale riprendono fiato.
  7. Un uomo si leva in piedi, le gambe divaricate, all'altezza delle spalle, le mani in vita e i gomiti a parte. L'inalazione dovrebbe essere in uno stato rilassato ed espirare quando si collegano i gomiti.
  8. Il paziente sta vicino alla sedia e fa un respiro, mentre si siede su una sedia che è necessario espirare.
  9. Le gambe sono posizionate a livello delle spalle, le mani sulla cintura. È necessario respirare profondamente, ma mentre inspiri ed espiri, disegna i suoni di A e O.
  10. Gambe a livello della spalla, mani sui paranchi. Il paziente esegue curve in avanti. In una posizione rilassata, inspirare e quando si piega un'espirazione profonda.
  11. Il paziente giace sul pavimento. Quando inspiri una mano solleva, mentre l'espirazione si abbassa. Le mani si alternano
  12. Il paziente giace sulla schiena. Quando si espira, una gamba si alza in basso, si dovrebbe abbassarla mentre si inala. Le gambe si alternano più volte.
  13. Nella posizione seduta è necessario filtrare le caviglie e contemporaneamente serrare e aprire i pugni.

La formazione viene eseguita più volte alla settimana. Durante l'esercizio, è necessario aprire la finestra per fornire aria fresca. La durata dell'allenamento non deve superare i 30 minuti, tutti gli esercizi si ripetono 5-6 volte.

Puoi eseguire tutti gli esercizi terapeutici alla volta, oppure puoi fare diversi approcci al giorno, 2-3 esercizi ciascuno.

Caratterizza la terapia di esercizio nei bambini

Gli specialisti hanno sviluppato diversi complessi originali di ginnastica terapeutica per bambini. Per tutti questi esercizi non è necessario un allenamento speciale. La ginnastica respiratoria ha un effetto positivo su tutto il corpo del bambino, tonifica e aiuta a migliorare la funzione respiratoria. La terapia fisica nei bambini viene eseguita con un limite di tempo. La durata delle lezioni non dovrebbe superare i 20 minuti al giorno.

Spesso, gli attacchi asmatici nei bambini si verificano con uno stile di vita non sufficientemente attivo. In tal caso, c'è una notevole mancanza di anidride carbonica nell'apparato respiratorio. Gli esercizi di respirazione Buteyko, che non hanno praticamente controindicazioni, aiuteranno a correggere questa condizione.

Condurre la terapia di esercizio nei bambini, è necessario concentrarsi sul trattenere il respiro, dopo di che il bambino dovrebbe respirare con calma e superficialmente. Per determinare l'insieme appropriato di esercizi per il bambino dovrebbe essere un esperto, tenendo conto non solo l'età e la gravità della malattia, ma anche la presenza di comorbidità.

Se si esegue regolarmente e regolarmente la terapia fisica con un bambino, l'asma bronchiale si ricorderà di se stessa sempre meno.

L'asma bronchiale è sempre trattata in modo completo. Utilizza farmaci, fisioterapia e terapia fisica. Il complesso del medico di fisioterapia seleziona individualmente, questo approccio consente di ridurre la frequenza degli attacchi e migliorare il benessere del paziente.

Allenamento fisico terapeutico e sport nell'asma bronchiale

La terapia fisica nell'asma bronchiale può migliorare le condizioni di una persona in qualsiasi stadio della malattia. Un esercizio moderato aiuta a prevenire attacchi frequenti e ha un effetto positivo sulle condizioni generali del corpo. Se usi regolarmente esercizi speciali, puoi prevenire un'ulteriore progressione della malattia. Inoltre, lo sport o la terapia fisica sono indicati per le persone la cui condizione è caratterizzata come predasmatica. Con il giusto approccio alle lezioni, puoi mantenere una buona salute per molti anni.

Qual è l'uso dell'esercizio per l'asma?

L'asma è un tipo di malattia cronica che colpisce le vie respiratorie. Spesso soffre di bronchite cronica, manifestata quasi dagli stessi sintomi. Il principale sintomo di asma è la presenza di attacchi d'asma. Durante i periodi di esacerbazione, una persona osserva una violazione della funzione respiratoria, che è accompagnata da tosse, respiro sibilante. Quando si verifica un attacco asmatico, vengono utilizzate preparazioni speciali che espandono il lume dei bronchi. Anche nella complessa terapia comprende farmaci anti-infiammatori, volti ad eliminare i focolai della malattia.

Per la prevenzione di tutti i processi negativi nello sviluppo dell'asma, che rappresentano un potenziale pericolo per la vita umana, è sufficiente la ginnastica correttiva. Quando lo si utilizza, è facile ottenere quanto segue:

  • si verifica il recupero della regolazione nervosa della funzione respiratoria, che porta ad una diminuzione del numero di attacchi;
  • c'è rilassamento di molti muscoli sul corpo - sul collo, sul petto, sul collo. Sono spesso tese a causa della compromissione della funzione respiratoria;
  • migliora il drenaggio bronchiale, prevenendo l'accumulo di muco nei polmoni;
  • la respirazione è normale a causa dello sviluppo della mobilità del torace;
  • aumenta la resistenza, la forza e lo sviluppo generale del corpo;
  • la circolazione sanguigna è normalizzata, il muscolo cardiaco è rafforzato. Ciò consente di organizzare la consegna della quantità di ossigeno necessaria a tutti i tessuti e gli organi interni;
  • migliora lo stato psico-emotivo di una persona.

Offre terapia fisica

La terapia fisica per l'asma è indicata nel periodo di remissione della malattia, quando non ci sono attacchi frequenti. Include esercizi di respirazione combinati con uno sforzo fisico a bassa intensità. Possono essere eseguiti solo nei casi in cui il paziente non ha insufficienza circolatoria. Inoltre, la fisioterapia nell'asma bronchiale è controindicata in questi casi:

  • la grave condizione del paziente, soprattutto in presenza di comorbidità;
  • con un aumentato rischio di sanguinamento interno;
  • nello sviluppo di processi maligni in qualsiasi organo o sistema;
  • aumento della temperatura corporea;
  • stadio 3 di insufficienza respiratoria;
  • se c'è mancanza di respiro, in cui una persona prende più di 25 respiri al minuto;
  • in presenza di asma da stress fisico, è necessario escludere esercizi ginnici e altri che sono accompagnati dall'effetto di aria fredda sulle vie respiratorie. Inoltre, questo tipo di fisioterapia deve essere usato con cautela e in altre forme di malattia;
  • la presenza di dolore acuto in qualsiasi parte del corpo che non diminuisca con una diminuzione dell'intensità del carico.

Quando si seleziona un programma di terapia fisica, è necessario tenere conto dell'età del paziente, delle sue condizioni generali e del grado di sviluppo fisico. Prima dell'allenamento, è necessario dedicare alcuni giorni alla fase preparatoria. In questo momento, è consigliabile controllare lo stato fisico ed emotivo di una persona, che ti aiuterà a scegliere gli esercizi ottimali per ottenere un risultato positivo.

Serie di esercizi raccomandati

Per ottenere una remissione stabile nell'asma bronchiale, si raccomanda di utilizzare la seguente serie di esercizi:

  1. Esercizi di respirazione Esecuzione in piedi, braccia abbassate liberamente lungo il corpo. Per 30-40 secondi hai bisogno di respirare profondamente, riducendo gradualmente il divario tra inspirazione ed espirazione. Inoltre, una tale ginnastica produce un effetto ancora migliore se, durante l'esercizio, pronuncia certi suoni. Ad esempio, durante l'inalazione - "g" o "sh", e la scadenza - "o" o "a".
  2. È necessario sdraiarsi su una superficie dura, allungare gli arti. All'espirazione, una gamba deve essere stretta allo stomaco. Quando si ritorna alla posizione iniziale viene inalato.
  3. Posizione di partenza - seduto su una sedia, le braccia liberamente appese lungo il corpo. All'espirazione, è necessario inclinare leggermente il corpo su un lato. Allo stesso tempo, la mano dovrebbe scorrere lungo la gamba della sedia. Quando si ritorna alla posizione iniziale, inalare.
  4. È necessario diventare esattamente appoggiato allo schienale della sedia. All'espirazione, è necessario sedersi lentamente e inspirare per tornare alla sua posizione originale.
  5. Una persona deve essere dritta, le mani lungo il corpo. Mentre espiri, una gamba si solleva. Con l'aiuto della mano, il ginocchio dovrebbe essere tirato fino allo stomaco. Quando inspiri, la gamba si abbassa.
  6. È necessario diventare, fissare gambe larghe, imporre mani su una vita. All'espirazione, dovresti inclinare il corpo in avanti e, quando inspiri, torna alla sua posizione originale.

Per migliorare le condizioni del paziente, la ginnastica deve essere effettuata all'aperto o in una stanza con una finestra aperta. Il numero di ripetizioni dipende dalla resistenza fisica della persona (almeno 5 è raccomandato). Per ottenere un risultato positivo, devi allenarti ogni giorno o fare una pausa di 1-2 giorni. La ginnastica medica per l'asma bronchiale non dovrebbe causare disagio. Con la comparsa della tosse, il solletico in gola, è necessario interrompere l'esercizio e prolungarlo dopo la completa stabilizzazione dello stato, ma con un carico minore.

Quanto è utile lo sport per le persone con asma?

È possibile praticare sport in presenza di asma bronchiale? Le opinioni dei medici su questo punteggio sono identiche. Asma e sport sono compatibili tra loro, se si sceglie il giusto tipo di esercizio fisico. Dovrebbe portare al miglioramento della funzione respiratoria, al rafforzamento di tutti i muscoli e alla normalizzazione del metabolismo generale nel corpo. Un esercizio moderato può preparare il corpo all'ipossia, che apparirà durante gli attacchi. Ciò consentirà al paziente di tollerare più facilmente tutti i sintomi spiacevoli ed essere meno suscettibile all'influenza di fattori ambientali negativi. Se pratichi regolarmente sport con l'asma, puoi ottenere una remissione stabile e dimenticare gli attacchi frequenti. Ma puoi iniziare ad allenarti solo con il sollievo dallo stato generale, quando le manifestazioni della malattia sono minime.

Nell'asma, si raccomanda di dare la preferenza ai seguenti sport:

  • nuoto o acquagym;
  • atletica o camminare;
  • giochi di squadra - pallavolo, pallacanestro;
  • la danza;
  • aerobica;
  • arti marziali;
  • ciclismo;
  • Tennis.

Quando si sceglie il tipo di esercizio nell'asma per adulti e bambini, si dovrebbe dare la preferenza alla varietà che sviluppa il cingolo scapolare, il diaframma, che facilita la respirazione. Nei casi gravi della malattia deve essere esclusa l'attività eccessiva e concentrarsi su semplici esercizi. In questo caso, saranno adatti pilates, yoga, body-flex, ecc.. Prima delle lezioni, è imperativo consultare il proprio medico, che aiuterà ad eliminare le complicazioni pericolose per la vita e la salute.

Popolarmente Sulle Allergie