La miscela ipoallergenica si chiama alimento per l'infanzia specializzato, destinato alla prevenzione o al trattamento delle allergie alimentari nei bambini dalla nascita a un anno. L'elenco delle miscele ipoallergeniche per i neonati presentati in vendita è molto ampio. Quando si sceglie una miscela per un bambino, è necessario navigare nelle loro varietà, poiché il cibo con la stessa marcatura HA (che significa "ipoallergenico") può essere radicalmente diverso nella composizione, perché l'intolleranza alimentare può essere causata da vari alimenti negli alimenti per l'infanzia. Ciascuna delle varietà di miscele antiallergeniche fornisce una sostituzione per un particolare allergene. Pertanto, prima di fare una scelta, è necessario assicurarsi che il bambino abbia un'allergia alimentare e che l'allergene sia correttamente identificato.

Scegli tra l'intera varietà - l'unica opzione universale, il mix perfetto per tutti è impossibile da trovare. Sarebbe più corretto determinare quale sia il migliore per un bambino particolare, tenendo conto della sua età, dell'intensità delle manifestazioni allergiche e, soprattutto, delle cause della reazione allergica.

Sintomi di allergie alimentari

Prima di tutto, devi assicurarti che il bambino abbia allergie alimentari e nessun'altra malattia e che sia un'allergia alla formula del latte.

Importante: i bambini che allattano al seno possono anche mostrare segni di allergie alimentari. In questo caso, la madre che allatta dovrebbe cercare la fonte del problema nella sua dieta. Per i bambini in alimentazione mista con un allergene, ci può essere sia un componente del supplemento e un prodotto mangiato dalla madre.

L'intolleranza alimentare in un bambino al di sotto di un anno si manifesta:

  • sulla pelle - può essere un leggero rossore delle guance o un'eruzione cutanea su tutto il corpo;
  • da parte dell'apparato digerente: feci alterate, coliche, rigurgito;
  • meno frequentemente da parte del sistema respiratorio - mancanza di respiro, naso che cola, tosse.

I sintomi possono apparire sia separatamente che nel complesso. Se non agisci in tempo, dovrai trattare non solo le allergie, ma anche le sue conseguenze (ferite e ferite sulla pelle, disbatteriosi, ecc.).

Se il tuo bambino ha segni di allergia, non correre a correre al negozio per un'altra miscela. Prima di tutto, dovresti contattare il tuo pediatra, superare i test necessari e scoprire quale componente è diventato un allergene nel tuo caso. Il medico aiuterà a determinare la scelta delle miscele ipoallergeniche per i neonati.

Classificazioni nutrizionali ipoallergeniche per bambini

Tutte le miscele ipoallergeniche possono essere classificate in base all'età a cui sono destinate, in base alla forma di rilascio, in base all'intensità dell'effetto terapeutico e in base alla sostanza che sostituisce l'allergene.

Per gruppi di età, le pappe per le persone allergiche sono divise allo stesso modo delle normali formule del latte:

  • Con l'unità sulla confezione, i prodotti adatti per i bambini vengono prodotti dalla nascita fino a sei mesi.
  • I pacchetti con una composizione parzialmente adattata sono contrassegnati con il numero "2" e sono destinati ai bambini da 6 mesi a un anno.

Nella forma di rilascio alimenti per l'infanzia ipoallergenico può essere trovato nella forma:

  • polvere secca (ha un grande tempo di conservazione, una varietà di confezioni da piccole scatole di cartone a barattoli di chilogrammo, richiede diluizione con acqua secondo le istruzioni, la maggior parte delle miscele sono prodotte sotto forma di polvere secca);
  • concentrato per diluizione (diluito con acqua, più facile da sciogliere rispetto alla polvere, meno conservato);
  • bevanda pronta da bere (devi solo riscaldarti prima dell'uso, non ha bisogno di essere diluita con acqua, è comoda da portare con te in viaggio, ha un prezzo alto e un piccolo assortimento).

Per i bambini che hanno solo una predisposizione genetica alle allergie e per coloro con i quali si è già manifestata, la dieta sarà molto diversa. È importante ricordare che le miscele per chi soffre di allergie differiscono per lo scopo previsto:

  • preventivo - adatto a bambini sani che hanno una predisposizione genetica alle allergie alimentari, sia insignificanti o le prime manifestazioni, o come fase di transizione dal cibo terapeutico a quello regolare dopo la remissione prolungata (per 3 mesi non ci sono segni di intolleranza alimentare);
  • medico - tali miscele possono essere prescritte solo da un medico, esse aiuteranno anche se le allergie vengono trascurate.

Pro e contro del cibo specializzato per le allergie

Per molti genitori, le miscele ipoallergeniche possono essere una vera salvezza. La nutrizione medica può eliminare i segni di allergie: pulire la pelle, normalizzare le feci. Il bambino sarà allegro e allegro. Le miscele preventive aiuteranno a prevenire il verificarsi di allergie e ad andare alla miscela abituale senza conseguenze spiacevoli. Ma questo cibo non è privo di difetti.

Quando si passa a una miscela ipoallergenica, essere preparati per il fatto che ha un gusto specifico, amaro a causa della proteina idrolizzata o aminoacidi nella composizione. Questo è uno dei motivi per l'introduzione graduale di una nuova miscela ipoallergenica. Un'altra spiacevole sorpresa potrebbe essere l'alto costo di tali prodotti, soprattutto di tipo terapeutico, rispetto alla nutrizione per i bambini sani. E, naturalmente, non possiamo escludere la possibilità di una reazione individuale dell'organismo. Una nuova miscela, anche terapeutica, può causare rigurgito e stitichezza.

Miscele ipoallergeniche preventive

La composizione delle miscele profilattiche per i neonati con allergie differisce nella struttura proteica. In questa dieta, è diviso in molecole più piccole per facilitare il processo di digestione. Con gravi manifestazioni di allergia, questo prodotto non aiuterà, ma in remissione o con reazioni allergiche minori, lo farà.

Tali miscele sono prodotte da molti produttori, tutte etichettate con abbreviazioni HA - ipoallergenico o NA - basso allergene. Molti di questi sono divisi in completamente (1) e parzialmente (2) adattati.

Valutare la migliore formula per bambini profilattici ipoallergenici, secondo le recensioni dei consumatori, assomiglia a questo:

  • Nutrilon HA con il complesso PronutriPlus per lo sviluppo di intelligenza e immunità (arricchito con prebiotici, nucleotidi, oli vegetali, carboidrati rappresentati da lattosio identico al latte materno);
  • NAS con un complesso proteico OptiPro per la crescita e lo sviluppo di briciole (la composizione è arricchita con bifidobatteri per migliorare la microflora, nucleotidi per lo sviluppo del sistema nervoso e acidi grassi per il sistema immunitario), è conveniente perché è prodotta non solo per i bambini fino a 6 mesi e un anno, ma anche per i bambini più grandi sotto i numeri 3 (fino a un anno e mezzo) e 4 (dai 18 mesi);
  • Similac HA è una delle prime miscele prodotte senza olio di palma, saturi di acidi grassi, prebiotici e luteina per lo sviluppo degli organi visivi;
  • Humana HA è disponibile come liquido pronto all'uso (numerato 0, adatto dalla nascita) e in polvere (numerato 1 per un massimo di sei mesi, 2 per un massimo di 10 mesi, 3 per 10 mesi).

Separatamente, è possibile selezionare miscele preventive adatte per i bambini con deficit di lattasi. Oltre alla proteina parzialmente digerita, la loro composizione è anche diversa in quanto i carboidrati in esso contenuti sono rappresentati da un mix di maltodestrina e lattosio:

  • Frisolak HA;
  • Nutrilak HA (la luteina, che è coinvolta nello sviluppo dell'analizzatore visivo, viene aggiunta alla composizione e il contenuto di lattosio è ridotto);
  • Celia HA (considerato meno adatto, poiché viene prodotto senza limiti di età per i bambini dalla nascita a un anno).

Ci sono anche miscele senza lattosio in vendita, ad esempio Bellakt HA della produzione bielorussa. Questa è una grande opzione di bilancio per i neonati con intolleranza alimentare al lattosio. Anche questa miscela è ricca di probiotici e vitamine.

La categoria di miscele ipoallergeniche non include miscele a base di soia (Friso COY, Similac Isomil) e latte di capra (Nanny, MAMACO, Kabrita). Esiste la possibilità che soddisfino i bambini con intolleranza alimentare alle proteine ​​del latte vaccino. Sono piacevoli al gusto e non influenzano la sedia. Ma proteine ​​di soia e proteine ​​del latte di capra possono anche causare allergie!

Miscele terapeutiche ipoallergeniche

Le miscele con proteine ​​completamente idrolizzate sono classificate come terapeutiche e sono prescritte da un medico per reazioni allergiche acute, compromissione dell'assorbimento e digestione, dopo interventi chirurgici allo stomaco e all'intestino e durante l'alimentazione di neonati prematuri.

Un tale prodotto può anche essere chiamato idrolizzato altamente idrolizzato o completo di proteine. Non è diviso per categorie di età, è rilasciato in un'unica forma universale per i bambini dalla nascita a un anno.

La componente proteica nella nutrizione medica per chi soffre di allergie può essere rappresentata da un idrolizzato di proteine ​​del siero o da una caseina. C'è cibo per bambini e niente proteine.

  • Gli alimenti per l'infanzia a base di idrolizzato di siero di latte hanno il più alto valore nutrizionale, tra le altre miscele terapeutiche per chi soffre di allergie, è particolarmente importante per la prematurità e la malnutrizione. Ma è anche più allergenico della caseina. Il più popolare tra le miscele di siero di latte è Friso PEP per il suo gradevole sapore dolce, Nutrilon Pepti per la sua composizione ricca di prebiotici e nucleotidi e Nutrilak Pepti per l'assenza di lattosio e basso costo.
  • La nutrizione medica a base di caseina idrolizzata raramente causa allergie ed è raccomandata per le sue forme più gravi, ma ha un sapore ancora più amaro e un valore nutritivo inferiore rispetto al siero di latte. In vendita puoi trovare casein alimenti per l'infanzia con i marchi Nutramigen, Progestimil e Friso PEP AS. Le loro composizioni sono molto simili, ma Friso è più fisiologico, in quanto contiene la quantità minima di lattosio. Miscele Nutramigen, l'unico tra i terapeutici, sono suddivisi in base al grado di adattamento per i bambini sotto i 6 mesi (1) e dopo (2).
  • Gli alimenti a base di amminoacidi sintetici non causano affatto allergia alle proteine, poiché non vi è alcuna struttura proteica in esso, così come il lattosio. Nel mercato degli alimenti per l'infanzia, è rappresentato dalle aziende Nutricia (aminoacidi di aminoacidi, Neocate) e Nestlé (Alfaré Amino). Sotto il marchio Neocate prodotto e bevuto per i bambini oltre 12 mesi - Neokate Edvans. Uno svantaggio significativo di questi prodotti è il loro prezzo - da 2.000 a 5.000 rubli per confezione. I prodotti a base di aminoacidi sono prescritti se il trattamento con miscele altamente idrolizzate per 2 settimane non è migliorato.

Siate preparati per il fatto che può causare una reazione allergica. Pertanto, non conservare le miscele per uso futuro e prestare attenzione alla durata di conservazione del prodotto. In caso di remissione a lungo termine, il medico raccomanderà il passaggio alla prevenzione e quindi agli alimenti artificiali artificiali convenzionali. Questo è necessario per lo sviluppo dell'apparato digerente delle briciole e una dieta equilibrata.

Quando scegli le pappe per le allergie, ci sono un sacco di domande. I pediatri di solito offrono diverse opzioni adatte con composizioni quasi identiche. I genitori dovranno scegliere il miglior mix per il loro bambino, e questo non è sempre un prodotto costoso o famoso. Focalizzarsi principalmente sulla composizione del prodotto, se soddisfa realmente tutte le esigenze di un piccolo organismo. Anche il feedback di altre mamme può essere di grande aiuto. Tuttavia, è possibile che la nutrizione ipoallergenica debba essere scelta empiricamente, poiché la reazione del corpo è individuale.

Valutazione delle migliori miscele ipoallergeniche per alimenti per l'infanzia

Se il tuo bambino è incline alle allergie, allora nella sua dieta è preferibile introdurre miscele ipoallergeniche, perché sono solitamente prive di latticini e contengono idrolizzato proteico. Sul mercato esiste una vasta gamma di pappe per bambini e talvolta i genitori, specialmente quelli inesperti, trovano molto difficile fare la scelta giusta. Leggere, che i diversi tipi di prodotti ipoallergenici differiscono tra loro, quali sono le loro proprietà. Questo ti aiuterà a prendere la decisione giusta.

Che cosa è una miscela ipoallergenica

Ogni mamma vuole nutrire il suo bambino solo con il latte materno, ma per vari motivi a volte non è possibile. In questa situazione, cibo per l'infanzia speciale viene in soccorso. Tuttavia, se un'allergia si trova in un bambino, porta i giovani genitori a uno stato di shock. Non si deve prendere dal panico, perché i produttori moderni hanno preso in considerazione questa situazione e rilasciato miscele ipoallergeniche per i neonati.

Qual è il cibo è diverso dall'ordinario? La miscela ipoallergenica per i neonati ha altri componenti nella sua composizione, di regola non ci sono prodotti lattiero-caseari naturali. È appositamente progettato in modo che, una volta nel corpo delle briciole, non provochi reazioni allergiche e possa essere usato per il trattamento, durante la remissione e per la profilassi. Esistono diversi tipi di alimenti ipoallergenici:

  1. Formula senza latticini per neonati. Adatto a bambini che hanno un'intolleranza assoluta al latte vaccino. Contenere proteine ​​di soia
  2. Basso e privo di lattosio. Progettato per i bambini con intolleranza al lattosio. Usato con diarrea e infezioni intestinali.
  3. Proteine ​​adattate. Sviluppato per bambini con gravi allergie a latte, fibrosi cistica, bambini prematuri e bambini che non stanno ingrassando.
  4. Caseificio senza fenilalanina. Progettato per i bambini con fenilchetonuria.
  5. Senza glutine Per i bambini che hanno completa intolleranza ai cereali.

Le miscele sono disponibili nelle seguenti forme:

  1. Dry. Polvere con consumo economico e lunga durata. Diluito con acqua nelle proporzioni indicate sulla confezione.
  2. Liquido concentrato Diluito con acqua uno a uno, conservato a lungo.
  3. Finito. Questo potere dovrebbe essere riscaldato.

Miscele terapeutiche ipoallergeniche

Nominato da esperti (allergologo o pediatra), se il bambino ha allergie alimentari o altri disturbi. Sono a base di latte vaccino ad alto grado di idrolisi (scissione) del substrato proteico. Le miscele medicinali per i bambini con allergie contengono vitamine, oligoelementi, minerali. Sono prescritti per:

  • allergie alimentari lievi, moderate, gravi;
  • problemi con la digestione e l'assorbimento (può essere causato da un intervento chirurgico intestinale, diarrea cronica, insufficienza pancreatica, fibrosi cistica e altre condizioni);
  • la malnutrizione;
  • sindrome di assorbimento nell'intestino della forma grave.

Le miscele terapeutiche possono essere:

  1. Serum. Contengono peptidi ottenuti durante la scomposizione delle proteine ​​del siero di latte. Tali prodotti sono caratterizzati da un alto valore biologico.
  2. Caseina. Con peptidi divisi in caseina.
  3. Soia.

Miscele ipoallergeniche preventive

Cibo per bambini che hanno un aumentato rischio di allergie (per esempio, perché uno o entrambi i genitori ce l'hanno). La miscela ipoallergenica preventiva contiene proteine ​​del latte parzialmente idrolizzate, che vengono digerite più facilmente intere. Tale nutrizione è prescritta per:

  • aumento del rischio di allergie;
  • la prima reazione al latte di mucca;
  • remissione prolungata dopo allergia.

Nan ipoallergenico

Questo produttore si è dimostrato nel mercato degli alimenti per l'infanzia. La miscela Nan ipoallergenica è considerata profilattica, ma è anche indicata per le allergie lievi. Ha le seguenti caratteristiche:

  • prezzo: 320-690 rubli per 400 g;
  • composizione: proteine ​​del siero di latte parzialmente idrolizzate, lattosio, acidi grassi polinsaturi, lacto e bifidobatteri, maltodestrina (nel prodotto Nan-2);
  • per quale età: Nan-1 dalla nascita a sei mesi, Nan-2 da 6 mesi a un anno, Nan-3 da 12 mesi;
  • Vantaggi: si dissolve molto rapidamente, gusto gradevole, praticamente nessun sapore amaro caratteristico per alimenti ipoallergenici, presenza di acidi grassi, composizione sicura, imballaggio conveniente con un cucchiaio dosatore, consumo economico;
  • Contro: costosi, possibili stitichezza e feci di una tonalità verde.

Il nutrilon è ipoallergenico

Il produttore di alimenti per l'infanzia produce diversi tipi di prodotti per bambini con alta sensibilità alimentare. Miscela ipoallergenica Il nutrilon ha una composizione molto simile al latte materno ed è adatto per la prevenzione della malattia. Ha le seguenti caratteristiche:

  • prezzo: 400 g costa 650-800 p.;
  • Ingredienti: proteine ​​del latte parzialmente idrolizzate, acidi grassi, lattosio, olio di palma, prebiotici, lecitina di soia, vitamine, minerali, taurina;
  • per quale età: Nutrilon No. 1 da 0 a 6 mesi, n. 2 - da sei mesi;
  • Pro: i prebiotici producono una forte immunità, gli acidi grassi contribuiscono al normale sviluppo del sistema nervoso centrale, il cervello, la funzione visiva, la nutrizione previene le infezioni intestinali; imballaggio conveniente;
  • contro: costoso, a volte causa una violazione della sedia.

Similac ipoallergenico

I prodotti di questo marchio sono realizzati in Spagna. Mix ipoallergenico Similac ha un sacco di feedback positivi da parte dei genitori che lo hanno usato, ma alcuni bambini non si adattano. Elenco delle sue caratteristiche principali:

  • prezzo: 615-770 p.;
  • Ingredienti: idrolizzato proteico parziale, vitamine, lattosio, minerali, luteina, oli vegetali, nucleotidi, acidi grassi, prebiotici, maltodestrine;
  • per quale età: n. 1 - fino a metà anno, n. 2 - da 6 mesi a un anno;
  • Vantaggi: riduce il rischio di flatulenza, contribuisce al pieno sviluppo del cervello, supporta la normale microflora intestinale, un buon effetto sulla formazione del sistema nervoso, come parte di nessun olio di palma;
  • Contro: Alcuni bambini non si adattano e causano disturbi intestinali.

Non ipoallergenico

Prodotti Nestlé. Una miscela di composizione ipoallergenica Nestozhen il più vicino possibile al latte materno di una donna. Molti genitori preferiscono questo marchio a causa del costo accessibile, della buona composizione. Tuttavia, ci sono anche recensioni negative da parte delle madri, che indicano che una tale dieta non si adattava al loro bambino. Descrizione:

  • prezzo: 270-490 p.;
  • composizione: idrolizzato proteico, prebiotici, maltodestrina, vitamine, minerali;
  • per quale età: dalla nascita;
  • Pro: odore gradevole, sapore dolce, rapidamente divorziato, prezzo accessibile, abbondanza di componenti utili nella composizione garantisce il pieno sviluppo del corpo del bambino;
  • Contro: imballaggio scomodo, non tutti i cibi adatti, alcuni provoca grave stitichezza e dolore addominale.

Nutrilak è ipoallergenico

Immediatamente vale la pena notare che le recensioni di questo prodotto sono ambigue. Miscela ipoallergenica Nutrilak ha un sapore amaro più delle sue controparti, quindi alcuni bambini rifiutano assolutamente di mangiarlo. Principali caratteristiche di potenza:

  • prezzo: 200-410 rubli;
  • composizione: basso contenuto di lattosio, maltodestrine, proteine ​​del siero di latte parzialmente digerite, prebiotici, acidi grassi omega 3-6 arachnoide e docosaesaenoica, nucleotidi, probiotici, vitamine, luteina, olio di palma no;
  • per quale età: №1 - 0-6 mesi, №2 - più di mezzo anno;
  • Pro: prezzo basso, i componenti della miscela hanno un effetto positivo sul cervello, sul sistema nervoso, sul tessuto osseo e muscolare del bambino;
  • Contro: a volte non adatto, gusto amaro e odore sgradevole.

Bellakt anallergico

Prodotti dell'azienda bielorussa. Una miscela di Bellakt ipoallergenico rilasciata sul mercato da molto tempo ed è riuscita a ottenere molti fan tra i genitori.

  • prezzo: 240-450 rubli;
  • composizione: maltodestrine, prebiotici, proteine ​​del siero di latte, parzialmente idrolizzate, oli vegetali, minerali, vitamine, amminoacidi, nucleotidi;
  • per quale età: n. 1 fino a mezzo anno, n. 2 da 6 a 12 mesi;
  • Pro: prezzo basso, senza conservanti, coloranti, esaltatori di sapidità, facilmente digeribili, non irrita l'intestino, aiuta a liberarsi delle coliche, promuove la crescita sana e lo sviluppo del bambino.
  • Contro: alcuni bambini hanno un'intolleranza ai componenti di questa miscela.

Friso ipoallergenico

Il prodotto è considerato profilattico perché contiene proteine ​​del latte parzialmente idrolizzate. Secondo numerose recensioni di genitori, il mix ipoallergenico di Friso è considerato uno dei migliori sul mercato, sebbene appartenga ad un segmento di prezzo elevato. Caratteristiche:

  • prezzo: 620-850 p.;
  • Ingredienti: proteine ​​parzialmente idrolizzate di latte vaccino, acidi grassi, nucleotidi, prebiotici, sostanze nutritive, oligoelementi, minerali, vitamine, calcio, lattosio, oli vegetali, potassio, maltodestrina, taurina, carnitina, colina.
  • per quale età: n. 1 fino a mezzo anno, n. 2 fino a un anno;
  • Vantaggi: è profilattico e produce una tolleranza morbida al latte vaccino, contribuisce al corretto sviluppo del cervello, agli organi visivi, migliora l'immunità, migliora la microflora intestinale, un pacchetto economico molto conveniente con una foto con una descrizione dettagliata della composizione;
  • Contro: In casi molto rari, non è adatto ai bambini, ma questo è dovuto al gusto e non ai componenti.

Bambino ipoallergenico

Nella linea di alimenti per l'infanzia di questa azienda c'è un prodotto a base di latte fermentato adatto a briciole sensibili, ma non si può non avvertire che le recensioni a riguardo sono troppo ambigue. Questa polvere è ben percepita da alcuni bambini, mentre per gli altri aumenta solo l'allergia. Miscela ipoallergenica Baby ha le seguenti caratteristiche:

  • prezzo: 430-650 p.;
  • composizione: lattosio, vitamine, oligoelementi, idrolizzato parziale di proteine ​​lattiche, acidi grassi, amido, sostanze nutritive, oligoelementi, oli vegetali,%
  • per quale età: dalla nascita a un anno;
  • Pro: gustoso, facilmente disciolto, aiuta il bambino a crescere e svilupparsi rapidamente.
  • Contro: un prezzo alto, molti non si adattano.

Come scegliere una miscela ipoallergenica

Se hai notato segni di allergia nel tuo bambino o sai che ha una tendenza verso di lei, allora la soluzione più ragionevole sarebbe quella di visitare un medico. È preferibile che tu faccia la scelta di una miscela ipoallergenica sotto la sua supervisione e supervisione, specialmente se hai riscontrato questo problema per la prima volta. È possibile acquistare prodotti in normali supermercati, farmacie o ordinare nel negozio online del catalogo con consegna. Ci sono alcuni consigli che devi assolutamente usare quando acquisti un determinato cibo:

  1. Hai bisogno di latte artificiale idrolizzato, contrassegnato con "HA" o "ON".
  2. È preferibile che la composizione non includa cocco, colza o olio di palma.
  3. Assicurati di controllare la data di produzione e la data di scadenza.
  4. Ogni nuova miscela viene introdotta gradualmente nella dieta del bambino, osservando la sua reazione. Tenere un diario alimentare speciale e annotare tutto ciò che riguarda l'alimentazione. Annota quale miscela ipoallergenica è migliore secondo te, fai un'analisi comparativa.
  5. Non cambiare la miscela troppo spesso, il corpo deve adattarsi a ciascun prodotto, ma ci vuole tempo.
  6. Scegli un prodotto per l'alimentazione in conformità con l'età del bambino. Di norma, i bambini dalla nascita ai sei mesi devono prendere scatole contrassegnate con "1", più vecchie di 6 mesi - con un "2", dopo un anno - "3". Se il bambino è prematuro o troppo debole, acquista miscele con segni "0" o "Pre", ma solo dopo aver consultato il medico. Ad ogni età, il fabbisogno di nutrienti nelle briciole è diverso.
  7. Quando si effettua un acquisto, non fare affidamento sul prezzo, ma sulla composizione. Nel mix di élite e mercato di massa ci possono essere componenti assolutamente identici. Esamina le recensioni di altre mummie e valutazioni per capire cos'è un determinato prodotto. Il cibo economico può anche essere di alta qualità.

Video: miscele ipoallergeniche per bambini

Recensioni

Miroslava, 29 anni

Non c'è mai stato un problema con il cibo di mio figlio, ma mia figlia è diventata dura fin dai primi giorni. Il latte materno no. Una comune allergia alimentare è andata e ci ha aiutato a preparare un mix di soia per i bambini. Mentre stavamo andando a questa scelta, abbiamo provato una grande quantità di prodotti, ma anche quelli più costosi non hanno aiutato. E sul cibo con allergia alla soia cominciò a passare immediatamente.

Ekaterina, 24 anni

Nostro figlio ha una predisposizione alle allergie, perché il pediatra ha immediatamente consigliato la selezione di miscele speciali. Ho provato Tiny, Nestozhen, entrambi non andavano bene. Un bambino di un odore piangeva. Hanno deciso di sostituire Friso, anche se non è economico. Alla fine, il nostro bambino cominciò a mangiare con appetito, e sospirammo di sollievo con tutta la famiglia.

Alexandra, 32 anni

Fino a sei mesi, ho dato da mangiare alla figlia e tutto andava bene, e poi il latte era sparito. Ho comprato cibo normale Nutrilak, e dopo un paio di giorni di ricevimento ho cosparso le mie guance. È stato aiutato da una miscela di proteine ​​della mucca Similac, che è stata raccomandata da un pediatra. Le allergie cominciarono a passare gradualmente, tuttavia, era difficile abituare la figlia a una tale alimentazione a causa dell'amarezza nel gusto.

Elizaveta, 26 anni

Solo le miscele di aminoacidi per i bambini con Nutrilon sono adatte a mio figlio. Abbiamo provato molti altri, ma c'è qualcosa di sbagliato in ognuno: o l'eruzione non scompare, quindi i problemi iniziano con lo sgabello. Abbiamo deciso di soffermarci sull'amminoacido Nutrilone, perché la salute del nostro bambino non è qualcosa da sperimentare.

Miscela ipoallergenica per bambini: come scegliere il migliore?

Le miscele ipoallergeniche sono chiamate alimenti speciali per neonati, il cui scopo è quello di curare o prevenire le allergie alimentari.

motivi

Nei casi in cui il latte materno non è sufficiente o per altri motivi, il bambino deve essere trasferito alla formula del latte.

Succede che quando si alimenta ci sia l'apparizione di eruzioni cutanee, desquamazione e arrossamento sulla pelle, cambiamenti nelle feci (consistenza, colore), difficoltà di respirazione, rinite e altri, dovresti assolutamente andare dal medico.

Se la causa di tali manifestazioni è l'allergia alimentare, il pediatra consiglierà di trasferire il bambino in una delle miscele ipoallergeniche.

Il dott. Komarovsky richiama l'attenzione dei genitori sul fatto che la causa dell'eruzione cutanea, di regola, è il sovralimentazione dei bambini. Vedere il seguente passaggio per ulteriori informazioni.

Su come trovare la causa delle allergie, vedi il trasferimento di Dr. Komarovsky.

L'allergia alla miscela nei bambini non è facile da diagnosticare, ti consigliamo di leggere un altro articolo.

Le allergie alle proteine ​​trovate nel latte di mucca sono spesso ereditarie. Se i parenti stretti del bambino hanno un tale problema, allora anche il bambino potrebbe avere la malattia.

Gli extra

Quando si prescrive una miscela terapeutica, le manifestazioni di allergie alimentari passano rapidamente. La pelle del bambino viene pulita, la sedia è normalizzata, il bambino diventa allegro e allegro. Questo è il loro principale vantaggio. E l'uso della nutrizione con un effetto preventivo aiuterà a prevenire lo sviluppo di sintomi allergici e ad andare avanti nella solita miscela senza problemi.

cons

  • Inserirli nella dieta del bambino non è facile a causa del loro gusto sgradevole. La presenza di amminoacidi liberi nella composizione delle cause terapeutiche provoca il loro sapore amaro. In caseina idrolizzata, il gusto è meno gradevole di quello degli idrolizzati di siero.
  • A volte la reazione può essere costipazione e rigurgito.
  • Anche un meno può essere chiamato un prezzo abbastanza alto.

In un bambino che viene alimentato con una miscela ipolergenica, le feci possono acquisire un colore verdastro a causa di peptidi non digeribili e di aminoacidi. Questa è considerata una variante della norma.

Esistono tipi di miscele ipoallergeniche:

preventivo

Una miscela ipoallergenica preventiva è chiamata una miscela di latte, le cui molecole proteiche sono parzialmente suddivise in molecole più piccole (peptidi). Sono digeriti molto più facilmente, quindi il loro assorbimento è raramente accompagnato da una reazione allergica.

Il peso molecolare dei suoi peptidi influisce sulla sua capacità di causare reazioni allergiche. Se è più di 5-6 mila dalton, allora può causare una reazione allergica se ci sono già anticorpi nel corpo del bambino (l'allergia non era la prima volta). Ecco perché con gravi manifestazioni di allergie, non aiuteranno. Tuttavia, se la remissione dura più di 6 mesi, gli anticorpi, formati da contatti di lunga data con allergeni, vengono gradualmente distrutti. Durante questo periodo, il bambino può essere trasferito in un mix preventivo.

I seguenti sono classificati come miscele profilattiche:

  • Nutrilon HA;
  • Nan H.A;
  • Similac HA;
  • Frisolak HA;
  • Humana H.A;
  • Nutrilak HA;
  • Celia GA e altri.

Devono indicare che sono bassi o ipoallergenici. La maggior parte di essi contiene più proteine ​​rispetto alla solita miscela adattata, e il grasso, al contrario, è inferiore. La maggior parte di loro manca di caseina e le proteine ​​del siero di latte sono parzialmente idrolizzate.

I carboidrati possono essere presentati:

  • lattosio;
  • mescolare lattosio e maltodestrina.

La seconda opzione è preferibile per i bambini che hanno anche deficit di lattasi. Le miscele che contengono meno lattosio includono Celia, Frisolac e Nutrilak.

Caratteristiche delle miscele profilattiche:

  • Il loro altro nome è "hydrolyzate parziale proteico".
  • Sono raccomandati per l'alimentazione costante di un bambino sano che ha il rischio di allergia alle proteine ​​del latte vaccino.
  • Sono anche prescritti ai bambini che hanno una remissione lunga. Con l'aiuto di loro eseguire la transizione dalla miscela medica al solito.
  • Sono prescritti ai bambini che hanno manifestato per primi una reazione al latte vaccino.
  • Non sono prescritti per allergie moderate e gravi.
  • Ci sono le formule 1 per i bambini 0-6 mesi, così come le formule 2.
  • Alcuni di questi includono probiotici (solitamente bifidobatteri) e prebiotici. Queste sostanze hanno un effetto positivo in presenza di allergie alimentari. I probiotici vengono aggiunti a Celia GA e Nan GA e prebiotici vengono aggiunti a Frisolak HA, Nutrilon HA, Similac HA e Nutrilak GA.
  • Aggiungono anche nucleotidi progettati per rafforzare il sistema immunitario del bambino. Queste sostanze si trovano nelle miscele Nutrilak, Frisolak, Nan, Similac e Nutrilon.
  • Similac e Nutrilak contengono luteina, che promuove lo sviluppo della visione del bambino.

Distinguere separatamente la forma terapeutica e la profilassi. Questi includono HA combiotico HiPP, rappresentato dalla formula 1 e dalla formula 2.

Questa miscela per bambini fino a sei mesi (formula 1) è altamente idrolizzata. I grassi in esso contenuti sono gli stessi delle comuni miscele e tra i carboidrati di Hipp ci sono lattosio e amido. È prescritto ai neonati con un aumentato rischio di allergie, così come a bambini che sono lievemente allergici.

La formula 2 è un idrolizzato parziale ed è raccomandata per i bambini di età superiore ai 6 mesi, come un prodotto che aiuterà il corpo del bambino ad adattarsi gradualmente al latte vaccino.

La differenza tra la miscela di Hipp kombiotic GA e il resto è il fatto che solo la sua composizione contiene sia probiotici, rappresentati da bifidobatteri, sia prebiotici, rappresentati da fibre alimentari.

Sulle regole di selezione, vedere il seguente video.

Formula infantile ipoallergenica

Riassunto dell'articolo

Le allergie alimentari sono un evento abbastanza comune nei bambini piccoli, sia allattati al seno che nutriti artificialmente. In quest'ultimo caso, la componente più importante nel suo trattamento e prevenzione è la terapia dietetica delle miscele ipoallergeniche, che consente di ridurre il carico di droga sul corpo e ottenere una più rapida scomparsa dei sintomi della malattia.

È importante! L'allergia al seno in un bambino non richiede il trasferimento del bambino a una miscela ipoallergenica. In questo caso, si raccomanda la correzione della dieta di una madre che allatta. Se il bambino riceve integratori, i tempi della sua introduzione vengono rivisti in vista della composizione.

Tipi di miscele ipoallergeniche

Lo scopo principale delle miscele ipoallergeniche è il trattamento e la prevenzione delle allergie alimentari alle proteine ​​del latte vaccino. A questo proposito, la loro componente proteica differisce dalle miscele convenzionali e può essere rappresentata:

  • proteine ​​del latte parzialmente idrolizzate;
  • proteine ​​del latte altamente idrolizzate;
  • componenti proteici - una miscela di aminoacidi.

Il compito principale di questa trasformazione è quello di garantire che il corpo non possa riconoscere l'allergene nella proteina bovina modificata. Le parti proteiche più piccole si formano durante l'idrolisi, meno è probabile che l'organismo "le riconosca" e reagisca con una reazione allergica. Dopo l'idrolisi, la miscela risultante di peptidi e amminoacidi viene liberata dalle molecole non grosse e dai loro grandi frammenti mediante ultrafiltrazione e trattata su assorbenti.

A seconda dello scopo, tutte le miscele ipoallergeniche sono suddivise in preventive e curative. A volte nel gruppo di miscele profilattiche, si distingue un sottogruppo di treatment-prophylactic, che non sono più utilizzati per la prevenzione, ma per il trattamento di lievi manifestazioni di allergia. L'assegnazione di una miscela a profilattico o terapeutico e profilattico dipende dal grado di rottura delle proteine ​​e dalle raccomandazioni per il suo uso da parte del produttore.

Miscele ipoallergeniche preventive

A seconda del grado di adattamento, le miscele profilattiche possono essere adattate dalla nascita ai sei mesi (formula 1), adattate per l'età dei bambini dalla nascita a un anno e anche parzialmente adattate da sei mesi (formula 2). È possibile distinguere miscele ipoallergeniche marcando sulla banca "GA" o con la parola: "Bassa allergenicità".

La proteina in tali miscele è soggetta a parziale idrolisi, a seguito della quale si separano i frammenti separati - i peptidi, la cui allergenicità è ridotta di 300-1000 volte rispetto alle proteine ​​del latte vaccino. Nella miscela "Hipp Combiotic HA 1" la proteina ha un più alto grado di idrolisi rispetto ad altre miscele profilattiche, ma, tuttavia, questa miscela non è terapeutica. Il lattosio fa parte di quasi tutte le miscele con proteine ​​del latte parzialmente idrolizzate, pertanto non è consigliabile somministrare tali miscele se è intollerabile. Un'eccezione è la miscela di "Bellakt HA 1 e 2", che appartiene alle miscele ipoallergeniche prive di lattosio e può essere utilizzata per il deficit di lattasi.

Le miscele profilattiche contengono alcuni grandi frammenti proteici ad alto peso molecolare che possono, a certe condizioni, causare una reazione allergica e quindi sono usati:

  • per l'alimentazione di bambini sani che hanno una predisposizione alle allergie alimentari alle proteine ​​del latte vaccino (padre o madre hanno un'allergia);
  • con il trasferimento graduale del bambino da miscele mediche a miscele convenzionali;
  • quando l'allergia alle proteine ​​del latte vaccino non è confermata e le sue manifestazioni esterne sono moderate.

È importante! Le miscele a base di proteine ​​parzialmente idrolizzate non sono raccomandate per l'uso con provata allergia alle proteine ​​del latte vaccino, anche se è lieve.

Se il bambino ha raggiunto l'età di 5-6 mesi, non è allergico alle proteine ​​della soia e la diagnosi di intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino è confermata in laboratorio, quindi possono essere utilizzate miscele a base di proteine ​​parzialmente idrolizzate a base di proteine ​​isolate di soia. Sono miscele terapeutiche non casearie, senza lattosio e possono essere prescritte solo da un medico. Un bambino che riceve tali miscele dovrebbe essere costantemente sotto osservazione, poiché sussiste il rischio di intolleranza alle proteine ​​della soia.

Un'altra alternativa alle miscele di proteine ​​del latte parzialmente idrolizzate può essere costituita da miscele adattate convenzionali su latte di capra ("Cabrita" e "Nanny"), ma dovrebbero essere utilizzate con estrema cautela, perché ci sono casi in cui l'allergia alle proteine ​​si sviluppa dopo l'insorgenza dell'allergia alle proteine ​​del latte vaccino. latte di capra

È importante! Le miscele a base di latte di capra e proteine ​​isolate di soia non sono ipoallergeniche. Il loro uso al posto delle miscele ipoallergeniche profilattiche dovrebbe essere concordato con il medico.

Anche il latte fermentato e le miscele probiotiche non sono ipoallergeniche e, in caso di intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino, vengono utilizzate solo durante la fase di recupero quando la dieta priva di latte è espansa. L'uso di prodotti con probiotici è particolarmente importante con frequenti infezioni o complicanze infettive di una malattia allergica.

Elenco delle miscele profilattiche ipoallergeniche

Elenco delle miscele ipoallergeniche di trattamento e profilassi

Miscele terapeutiche ipoallergeniche

La maggior parte delle miscele terapeutiche, a differenza della profilassi, non ha divisioni in miscele adattate (con la formula 1) e parzialmente adattate (con la formula 2), ma sono miscele adattate destinate all'alimentazione dalla nascita a un anno. Un'eccezione è il mix "Nutramigen Lipil", che ha gradi di adattamento con le formule 1 e 2.

Le indicazioni per la nomina di queste miscele sono:

  • reazioni allergiche acute;
  • sindrome da deficit di assorbimento e digestione (diarrea non infettiva, infezioni intestinali acute, galattosemia, celiachia, ecc.);
  • la malnutrizione;
  • dopo operazioni sullo stomaco o sull'intestino;
  • nutrire neonati prematuri.

Per le miscele terapeutiche si intendono miscele a base di proteine ​​altamente idrolizzate (siero o caseina) e amminoacidi sintetici.

Miscele proteiche altamente idrolizzate

L'allergenicità delle miscele a base di proteine ​​del latte bovino altamente idrolizzate è ridotta rispetto alle proteine ​​della mucca invariata di 10.000-100.000 volte. Contengono un sacco di peptidi con un peso molecolare di 1,5 kg di Dalton, che hanno una minima allergenicità, ma allo stesso tempo ci sono antigeni proteici con una massa molecolare di 3,5-5 kg ​​di Dalton, che in alcuni casi può causare allergie alimentari. Pertanto, il criterio della loro efficacia non è la profondità dell'idrolisi, ma i risultati degli studi clinici, in conseguenza del quale il 90% dei bambini non ha reazioni allergiche alle proteine ​​del latte vaccino.

La base della componente proteica delle miscele a base di proteine ​​altamente idrolizzate può essere l'idrolizzato delle proteine ​​del siero del latte e l'idrolizzato della caseina.

  1. Miscele a base di idrolizzato di proteine ​​del siero di latte. Sono considerati più allergenici rispetto alle miscele a base di idrolizzati di caseina, poiché hanno un discreto numero di peptidi con un peso molecolare dell'ordine di 5 kg di Dalton. La maggior parte di queste miscele può essere utilizzata per il deficit di lattasi e lipasi, poiché sono prive di lattosio e hanno trigliceridi a catena media facilmente digeribili (fino al 50% di tutti i lipidi). Le eccezioni sono miscele a base di proteine ​​del siero di latte altamente idrolizzate "Nutrilon Pepti Allergy" e "Alfere Allergy", in cui è presente lattosio e non ci sono trigliceridi a catena media. Utilizzato per forma moderata di allergia. Gli idrolizzati proteici del siero del latte hanno un valore nutrizionale maggiore rispetto agli idrolizzati della caseina e, pertanto, quando si usano queste miscele, vi è un notevole aumento del peso corporeo, che è importante per la malnutrizione e per i bambini prematuri. Hanno un sapore amaro a causa di una quantità significativa di amminoacidi liberi.
  2. Miscele di idrolizzato di caseina. Il peso molecolare medio dei peptidi di queste miscele è di 3,5 kg Dalton, pertanto le miscele a base di idrolizzati di caseina causano reazioni allergiche estremamente rare e sono raccomandate per forme gravi di allergie alimentari o per ipersensibilità alle proteine ​​del siero del latte. A causa della grande quantità di amminoacidi liberi, hanno un gusto ancora più amaro rispetto alle miscele a base di proteine ​​del siero del latte.

Revisione di miscele mediche per bambini con allergie

I neonati con grave intolleranza al latte artificiale sono prescritti miscele terapeutici per i bambini con allergie. Si tratta di prodotti ipoallergenici prodotti con la scissione preliminare di molecole proteiche del latte.

Per i bambini con intolleranza al latte, producono miscele terapeutiche a base di proteine ​​vegetali. Il trasferimento di un neonato con un'allergia alla miscela terapeutica è un passaggio necessario ed è giustificato per un breve periodo, fino a quando non si ottiene una remissione stabile.

Il miglior cibo per i bambini è il latte materno. Le raccomandazioni dell'OMS prevedono l'allattamento al seno fino a 6 mesi.

Successivamente, viene introdotto il mangime complementare e il latte materno viene conservato il più a lungo possibile. Tuttavia, ci sono casi in cui l'allattamento al seno non è possibile e la proteina del latte vaccino provoca allergie.

Miscele ipoallergeniche terapeutiche vengono rilasciate sulla base di proteine ​​del latte scremato (idrolizzato) o su isolato di proteine ​​di soia, che a volte migliorano il loro assorbimento.

Si tratta di prodotti che si avvicinano il più possibile alla composizione, al contenuto di vitamine, minerali, sostanze nutritive (proteine, grassi, carboidrati) nel latte materno.

Alcune miscele terapeutiche contengono una quantità maggiore di ferro o di alcune vitamine e sono indicate per i bambini con disabilità specifiche.

Le miscele terapeutiche hanno un gusto specifico, che non è sempre come i bambini. Sono più costosi di quelli normali. Non possono essere definiti nutrimenti fisiologici per i bambini.

Dovrebbe essere chiaro che andare senza necessità, al fine di "prevenire" le miscele terapeutiche per il bambino è dannoso.

Quando vengono mostrate le miscele medicinali?

Le miscele terapeutiche per i bambini sono prescritte da un pediatra o da un allergologo dopo un esame preliminare. L'indicazione del trasferimento a una dieta speciale è una condizione in cui il bambino ha allergie, carenza di vitamine, anemia e insufficiente aumento di peso.

Il motivo potrebbe essere:

  • allergia alle proteine ​​del latte moderate e gravi;
  • violazione dell'assorbimento di nutrienti nell'intestino tenue del bambino;
  • malattie ereditarie che sono accompagnate da una pronunciata violazione dei processi digestivi;
  • condizioni postoperatorie durante l'intervento sull'intestino;
  • malattia pancreatica, diarrea cronica associata ad allergie.

Fai attenzione! La miscela terapeutica per i bambini non deve diventare una fonte di energia permanente. Il termine del suo uso è 2-4 mesi.

Non appena le condizioni e la digestione del bambino vengono normalizzate, viene trasferito in una miscela profilattica ipoallergenica o generale per età.

Tipi di miscele terapeutiche

Alimenti per bambini ipoallergenici - cosa scegliere? Secondo la composizione e il metodo di produzione, tutta la nutrizione medica per i neonati può essere suddivisa in:

  • miscele di latte medicate - a base di latte scremato;
  • miscele non caseari - medicinali sulla base di proteine ​​di soia;
  • Amminoacido - miscele terapeutiche che non contengono proteine ​​di per sé.

Formula del latte medicato

Miscele mediche per latticini per bambini con allergie prodotte sulla base di caseina o sulla base di proteine ​​del siero di latte. La nutrizione sulle proteine ​​del siero del latte (miscela priva di lattosio) è più simile a quella del latte umano.

È indicato per le allergie, che è accompagnato da un disturbo alimentare. Puoi nutrire i bambini dalla nascita a 6 mesi e da sei mesi (altamente allergici) fino a un anno.

Il grado di pre-elaborazione della miscela proteica del latte è suddiviso in:

  • altamente idrolizzato - per i bambini con allergie moderate e gravi
  • parzialmente idrolizzato - per bambini con allergie moderate
Selezione della formula per l'alimentazione artificiale

Le miscele medicinali per bambini con allergie e problemi digestivi con proteine ​​digerite non sono solo ipoallergeniche, ma anche le più insapori per i bambini.

In whey francamente sapore amaro, odore sgradevole. Ciò causa difficoltà nell'insegnare ai bambini le miscele terapeutiche. Le allergie e gli analoghi del peptide di Nutrilon (peptide di Nutrilak SCT, Frisopen) sono ben digeriti, hanno una composizione arricchita, ma è difficile insegnare loro i bambini.

L'elenco delle miscele terapeutiche più popolari per bambini al di sotto di un anno. Le miscele sono altamente idrolizzate: nomi, paese di origine e prezzo stimato:

  • Allergia al peptello di Nutrilon e gastro - produzione di Nutrilon pep dell'Olanda, prezzo da 950 rubli.
  • Peptide nutrilak - economico (da 450 rubli), produzione domestica, proteine ​​del siero del latte
  • Frisopen AS - idrolizzato di caseina, produzione olandese, da 1050 rubli.
  • Frisopen - siero di latte da 870 rub., Produzione della società Friso, la società europea internazionale
  • Alfare Alergi - produzione Nestlé Paesi Bassi da 1220 rubli. Il prodotto ha un gusto accettabile.

Miscela medicinale economica Il peptide Sattrilak ha una composizione simile all'Allergia di Alfar, Frisopen sierico, ma 3 volte più accessibile.

Ciò che è meglio in caso di allergia deve essere deciso da un medico, ma i prodotti con proteine ​​idrolizzate (in assenza di gravi malattie nei bambini) sono intercambiabili. La selezione è condotta a livello individuale. Se il cibo terapeutico non è adatto, prova un analogo.

Fai attenzione! Si preferiscono miscele terapeutiche parzialmente idrolizzate per bambini con allergie. Conservano le proteine ​​del latte, che influiscono positivamente sulla capacità di digerire il latte di mucca in futuro.

Come introdurre una miscela ipoallergenica, in modo che il bambino non rifiuti di mangiarlo? Questa domanda viene prima ai genitori quando prescrive la nutrizione terapeutica ai bambini.

Gli alimenti secchi hanno un gusto specifico che il bambino non accetta dopo il latte materno o una miscela dolce adattata.

Le regole sono le seguenti:

  • La formula per l'infanzia idrolizzata può essere diluita temporaneamente più di quanto richieda l'istruzione. Questa tecnica consente di attenuare il gusto sgradevole del nuovo prodotto.
  • L'alimentazione viene somministrata gradualmente, entro 5-7 giorni. Evitare un forte trasferimento di bambini a idrolizzati terapeutici non allergici a causa di possibili disturbi digestivi e perdita di peso.
  • Come sostituire la miscela decide il medico.
  • Quando si converte in miscele con proteine ​​del latte trasformate, la sedia diventa verde o marrone. Questo è normale

Se una miscela medica di un bambino è venuto fuori o no è stato giudicato dal suo comportamento, aumento di peso e manifestazioni esterne di allergia. Se il bambino dorme bene, la colica non è più preoccupata dei bambini sani, mangia attivamente e sembra soddisfatta, quindi possiamo dire che la miscela medica si è avvicinata.

Con sintomi negativi (aumento delle allergie, disturbi digestivi), contattare il medico.

Per nutrire i bambini con idrolizzati terapeutici è consentito non più di 2 mesi consecutivi. Non appena lo stato di salute del bambino si è stabilizzato, si raccomanda di trasferirlo a nutrirsi con miscele terapeutiche e profilattiche, prodotti anti-allergenici del latte fermentato o miscele profilattiche.

Miscele terapeutiche basate su proteine ​​vegetali

I bambini che sono allergici ai latticini sono alimentati con alimenti a base di soia. La maggior parte dei produttori di alimenti per l'infanzia produce miscele terapeutiche ipoallergeniche di tutte le direzioni.

La soia non fa eccezione. Panoramica delle miscele ipoallergeniche senza proteine ​​di origine animale, su oli vegetali:

  • Nutrilon Soia - Olanda, 730 rub.
  • Nutrilak Soya - Russia, 433 rubli.
  • Similak Isomil - Danimarca, 600 rubli.
  • Frisos - La compagnia di Friso, 655 rub.
  • Humana SL - Germania, 700 rub.

È consentito utilizzare miscele di soia in bambini con allergie. Sono somministrati non prima di 5-6 mesi di vita. Quando si nutrono, osservano come reagisce il sistema digestivo, fissano le reazioni dermatologiche

A differenza dei prodotti di idrolizzati, queste miscele hanno il miglior sapore e i bambini le mangiano più facilmente dopo i latticini.

Con l'introduzione di alimenti senza proteine ​​di origine animale, osservare le seguenti regole:

  • requisito di età;
  • la mancanza di parenti adulti di reazioni allergiche a prodotti di soia, fagioli, oli vegetali;
  • esclusione dalla razione di neonati di altri alimenti per latticini completamente;
  • l'introduzione graduale di un nuovo prodotto;
  • controllare lo stato del bambino.

Quando si allattano i bambini allergici all'età di un anno, i prodotti a base di soia vengono utilizzati per non più di 4 mesi consecutivi.

Miscele di aminoacidi

L'ultimo grande gruppo di alimenti terapeutici per bambini allergici è costituito da miscele su aminoacidi. Qui la scelta degli alimenti per l'infanzia è un po 'limitata dai produttori.

Le miscele di amminoacidi sono indicate per i bambini con allergie gravi, che sono accompagnate da malattie croniche delle vie respiratorie e del tubo digerente. Questa è una miscela per l'alimentazione di neonati con asma, pollinosi.

L'elenco dei migliori prodotti per l'alimentazione dei bambini con allergia alle proteine ​​della mucca - una miscela con aminoacidi:

  • Neocate Advance - produzione UK, da 2500 rubli.
  • Amminoacidi di Nutrilon - prezzo da 2500 rub.
  • Alphare Amino - prezzo da 2400 rub.

Come si può vedere dagli esempi, le miscele di aminoacidi sono il cibo più costoso per i bambini. Non contengono né proteine ​​vegetali né proteine ​​del latte.

Le miscele terapeutiche amminoacidiche per i bambini con allergie possono essere definite il prodotto più ipoallergenico per l'alimentazione dei bambini fino a un anno.

Sono autorizzati a utilizzare come unico prodotto per l'alimentazione a lungo termine.

Il valore energetico delle miscele senza proteine ​​aumenta, si dissolvono bene. Mancanza di nutrizione aminoacidica - prezzo elevato.

Miscele di latte nell'alimentazione dei lattanti e loro opzioni di sostituzione

Le miscele di latte fermentato sono una buona via d'uscita quando si alimentano i bambini con allergie, se non ci sono problemi con la digestione. Le miscele con proteine ​​del latte cagliato non sono ben tollerate dai bambini:

  • soggetto a rigurgito frequente e abbondante;
  • con una sedia instabile;
  • con aumento della formazione di gas.

La quota di prodotti a base di latte fermentato nella dieta di bambini con allergie non dovrebbe superare la metà della dieta giornaliera. Le miscele di latte acido (proteine ​​di mucca) in combinazione con latte materno su alimentazione mista hanno un buon effetto terapeutico.

La formula del latte fermentato è raccomandata per i bambini con manifestazioni minori di allergie alimentari di eziologia sconosciuta.

Come sostituire la miscela di latte fermentato in assenza di effetto anti-allergenico? In questo caso, un allergene meno allergico non sarà terapeutico, ma una miscela profilattica con proteina parzialmente idrolizzata.

Tale nutrizione consente di mantenere la suscettibilità del sistema digestivo del bambino alle proteine ​​del latte, "allenando" il sistema immunitario del bambino. Allo stesso tempo, il carico sui recettori dell'istamina è ridotto, attenuando la manifestazione delle reazioni allergiche.

Il trasferimento del bambino a nutrire la miscela adatta secondo la sua età dovrebbe essere graduale e multistadio. Questo è un must per evitare il ripetersi di allergie.

Popolarmente Sulle Allergie