Il termine "allergia" si riferisce alla maggiore sensibilità del corpo a tutti i tipi di sostanze (allergeni), che inizia a svilupparsi con i loro effetti ripetuti sul corpo umano.

L'allergia oggi è una malattia molto comune, ma pochi di noi sanno che alcune persone soffrono di allergie all'alcol. Dopo aver assunto bevande alcoliche, alcune persone sviluppano eruzioni cutanee e altri sintomi tipici di allergia (vedi foto).

Va notato che raramente uno di questi "fortunati" si riferisce a un medico, perché esiste la percezione che la risposta di un organismo a bevande forti sia la norma.

Cause di allergie alcoliche

L'allergene principale in questa malattia è l'alcol etilico, che è presente in molte bevande forti. Tuttavia, è errato presumere che tutte le altre bevande alcoliche in questo caso siano completamente sicure.

Le allergie all'alcol possono causare sostanze come:

  • luppolo o lievito;
  • conservanti;
  • aromi e coloranti;
  • composti polifenolici.

L'allergia all'alcol non è solo dalle sostanze sopra elencate. La reazione negativa può anche essere causata dalla presenza di pesticidi, che sono stati utilizzati nella coltivazione dell'uva, da cui successivamente è stato fatto il vino.

Per la produzione di alcune bevande alcoliche, come liquori, vin brulé o acquavite, vengono utilizzate noci, ad esempio le mandorle. Tali prodotti spesso causano una forte reazione.

Qual è l'alcool più pericoloso per le allergie?

Gli allergeni più forti sono sostanze che fanno parte della bevanda alla luna, della tequila, del whisky e di altre bevande a più componenti simili, mentre la vodka è riconosciuta come la più sicura.

Tuttavia, qualsiasi prodotto di bassa qualità delle bevande alcoliche, soprattutto sotterranee, può causare le reazioni allergiche più forti.

Sintomi di allergia alcolica

Ci sono vari segni di una reazione allergica che dipendono dall'allergene specifico. Tuttavia, i sintomi più evidenti di un'allergia all'alcol sono:

  • subito dopo averlo consumato, arrossiscono il viso e le mani della persona;
  • sensazione di oppressione alla testa e acuti dolori alla testa;
  • la pressione salta con la febbre;
  • si nota un peggioramento della gastrite (nausea, disturbi gastrici, riflesso del vomito);
  • gonfiore del viso, delle gambe, delle mani, un brutto raffreddore;
  • intossicazione estremamente accelerata;
  • violazione del ritmo stabile del cuore (può essere una manifestazione di tachicardia o bradicardia);
  • esacerbazione di asma e anche attacchi di asma.

L'essenza dello sviluppo di un'allergia a un particolare prodotto è che di solito richiede una notevole quantità di tempo per verificarsi. Una persona che beve alcolici di tanto in tanto potrebbe non essere nemmeno consapevole che la debolezza persistente minore è un sintomo di allergia alcolica, che sta progredendo.

Bere durante compleanni o eventi aziendali, il paziente nota spesso irritazione sulla pelle o sonnolenza, tuttavia, come accennato in precedenza, lo incolpa del cibo mangiato o del superlavoro generale. Quindi, l'allergia si sviluppa lentamente nel corpo umano, portandogli danno dopo ogni bicchiere ubriaco.

pericolo

Come hai già capito, tutti i suddetti sintomi di allergia - sono abbastanza seri. Pertanto, se non si prendono le misure necessarie in tempo, allora un'allergia può causare effetti tanto pericolosi come broncospasmo, angioedema e shock anafilattico. Allo stesso tempo, notiamo che più di 30 minuti di questa condizione possono essere fatali. Pertanto, se vedi che una persona è cattiva, assicurati di chiamare un'ambulanza.

Per quanto riguarda il trattamento farmacologico, la prima cosa, se si hanno sintomi di una reazione allergica all'alcol, è necessario dare il primo soccorso ad una persona. Per i sintomi lievi, è sufficiente somministrare ogni sorbente. Può essere attivato o carbone bianco, puoi bere Smektu. Se i sintomi sono abbastanza gravi, accompagnati da gonfiore del viso, soffocamento, abbassamento della pressione sanguigna, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza che sa cosa fare, sarà in grado di prendere misure di emergenza somministrando adrenalina, glucocorticoidi, broncodilatatori al paziente, a seconda del tipo di complicanze.

Allergia all'alcol: foto

Quali sono le macchie rosse quando si verifica un'allergia all'alcol, ti consigliamo di guardare foto specifiche.

Se identificate tali sintomi di questa malattia, prima di tutto abbandonate l'uso di bevande alcoliche, specialmente quelle in cui dubitate. Bene, allora, dovresti consultare un medico e controllare i reni, il fegato, ecc.

Come trattare le allergie alcoliche

Sfortunatamente, il trattamento dei rimedi popolari non porterà alcun beneficio. Prima di tutto, è importante abbandonare qualsiasi alcool di bassa qualità. È necessario determinare esattamente quale bevanda è allergica. In generale, il trattamento delle allergie all'alcol può essere fatto solo da uno specialista, al fine di evitare conseguenze negative per la salute.

Altrimenti, prova a seguire alcune regole:

  1. Acquista solo alcol di alta qualità e non mescolare le bevande. È meglio eliminare completamente l'uso di alcolici o cocktail forti.
  2. Se una reazione allergica all'alcol è irregolare, prestare attenzione agli alimenti che servono come spuntino. Forse si verificano manifestazioni allergiche su di loro.
  3. Se hai un'allergia dopo l'alcol, devi determinare il tipo di bevanda che causa una reazione disfunzionale e abbandonare definitivamente il suo uso.
  4. Se hai problemi respiratori (mancanza di respiro, soffocamento), usa un inalatore anti-asma.

Con la manifestazione irregolare di una reazione allergica e la mancanza di comunicazione con l'assunzione di una bevanda particolare, si può presumere che il problema risieda nel funzionamento scorretto del sistema digestivo. In questo caso, si consiglia di assumere enzimi digestivi, assorbenti per scopi profilattici. Dalla dieta è meglio escludere gli alimenti che possono provocare o intensificare una reazione allergica.

Trattamento farmacologico

Il trattamento standard della reazione all'alcool non differisce dal trattamento degli altri tipi. Il complesso principale - antistaminici. Eliminano i sintomi della malattia e consentono ulteriori analisi ed esami.

Gli antistaminici più comunemente prescritti sono di ultima generazione:

  • tsitirizin;
  • loratadina;
  • ebastina;
  • bamipina o fensperide.

Oggi sono considerati i più efficaci e sicuri. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che quando si condividono alcol e pillole, quest'ultimo non agirà in tutta la sua forza o, peggio ancora, provocherà ulteriori reazioni avverse.

Reazione allergica all'alcol

Allergie all'alcol - un fenomeno piuttosto raro, ma ultimamente può essere trovato più spesso.


Dopo il consumo di bevande inebrianti, compaiono sintomi caratteristici sul corpo: eruzioni cutanee, orticaria, macchie rosse. Se ciò accade a te, molto probabilmente è una reazione allergica del corpo all'alcol.

La ragione di ciò può essere - un sacco di prodotti alcolici di bassa qualità sugli scaffali domestici, tra cui molti brandy e champagne preferiti, la mancanza di cultura del consumo di alcol, il generale deterioramento della salute pubblica, la sciabolazione del corpo. Questo articolo racconterà come trattare l'allergia alcolica, le misure della sua prevenzione e i segni di manifestazione.

Prerequisiti per lo sviluppo di allergie

Anche gli specialisti allergici non sono d'accordo sul fatto che esista una pura allergia all'alcol, all'etanolo stesso? Dopo tutto, questa sostanza è prodotta in piccole quantità dal corpo stesso, e gli allergeni sono, di regola, composti di natura proteica, hanno grandi molecole, mentre la peculiarità del sistema immunitario umano è tale che semplicemente non reagisce all'etanolo.

Gli scienziati di questa scuola sostengono che l'allergia alcolica è associata all'uso di prodotti di bassa qualità, che sono sovrasaturati con coloranti, stabilizzanti e altri additivi.

Allergie congenite

Tuttavia, i fatti indicano l'opposto, anche se molto raramente, l'intolleranza congenita all'alcol. È trasmesso geneticamente dalla madre o dal padre. Questa è un'allergia alla sostanza etanolo in quanto tale, e non una reazione a nessun altro componente della bevanda. Ecco perché nel caso dell'uso di qualsiasi tipo di alcol, i pazienti sviluppano allergie alcoliche in una forma molto grave. Può manifestare i seguenti sintomi:

  • dopo aver bevuto etanolo, è difficile per i pazienti respirare;
  • in tutto il corpo e, in particolare, nella zona del viso, del collo e del décolleté, l'orticaria si sviluppa, si manifesta come una eruzione cutanea e macchie rosse di diverse dimensioni e intensità;
  • i sintomi appaiono come nell'avvelenamento: vomito grave, nausea, brividi;
  • ci può essere un forte mal di testa;
  • può sviluppare angioedema e shock anafilattico.

Pronto soccorso

Cosa fare in questo caso? Se una reazione allergica dopo aver bevuto si manifesta in questo modo, questa è una vera minaccia per la vita del paziente. Il fatto è che ogni quinto caso di shock anafilattico finisce nella morte!

Devi cercare aiuto medico immediatamente, devi chiamare un'ambulanza, nell'arsenale dei medici moderni ci sono molti strumenti per salvare il paziente, ma il tempo gioca un ruolo enorme in questo caso.

Come primo soccorso prima dell'arrivo dei medici, se le condizioni del paziente lo consentono, è possibile assumere il farmaco Polysorb, che aiuterà con l'avvelenamento. Agenti farmacologici a base ormonale e non ormonale vengono utilizzati per eliminare le manifestazioni esterne della reazione (rash, orticaria, macchie sul corpo).

Altri allergici provocatori

In questo caso, non solo il brandy o lo champagne possono giocare un ruolo fatale, ma anche:

  • dessert, preparato con l'aggiunta di una piccola quantità di alcol;
  • un farmaco che usa alcol etilico;
  • kebab o qualsiasi altra carne marinata nel vino.

Naturalmente, l'intolleranza congenita all'alcol richiede un rifiuto totale delle bevande, a base di etanolo, nonché su tutti i prodotti che contengono alcol etilico in una forma o nell'altra.

Anche l'intolleranza all'alcool può manifestarsi come una reazione del corpo ai cosmetici contenenti alcol o dopo il trattamento con etanolo nel sito di iniezione, cioè orticaria, un'eruzione cutanea sul corpo.

Allergie acquisite

Tale allergia all'alcol è la più comune. Il più delle volte è strettamente interconnesso con l'uso di alcol di bassa qualità: se bevi brandy falso o champagne, può causare lo sviluppo di allergie, meno spesso vodka e vino.

Tuttavia, non tutto è così chiaro, bevande alcoliche di alta qualità possono contenere sostanze come anidride solforosa o pesticidi. Questi composti sono utilizzati nella coltivazione delle uve, anche con il giusto processo tecnologico, sono in quantità residue nel prodotto finito, motivo per cui, se si beve queste bevande, dopo che possono sviluppare una forte reazione allergica.

Che dire di cognac o champagne di bassa qualità, che è letteralmente pieno di colori, aromi e aromi. L'alcol falsificato è severamente vietato bere!

Tuttavia, se una persona utilizza raramente etanolo e bevande a base di esso, non si può sapere come si manifesta l'allergia all'alcol. Una eruzione cutanea, macchie rosse su tutto il corpo, una violazione delle condizioni generali dopo una ricca festa può essere semplicemente attribuita alla stanchezza e all'esaurimento nervoso, può essere una reazione alle prelibatezze sul tavolo festivo. Molti sintomi sono come l'avvelenamento. Pertanto, un'allergia all'alcol è una malattia che può essere difficile da riconoscere e diagnosticare.

sintomi

I sintomi della pelle appaiono come segue: un'eruzione cutanea su tutto il corpo, orticaria, macchie rosse di varie dimensioni e localizzazione, compaiono quasi immediatamente:

  • Sintomi, come in caso di avvelenamento - nausea, vomito, dolore acuto allo stomaco;
  • È difficile per i pazienti respirare dopo aver bevuto alcolici;
  • I pazienti hanno gli occhi rossi;
  • Bocca secca;
  • Rapida intossicazione anche con l'uso di piccole quantità di bevande precedentemente preferite, ad esempio, brandy o champagne;
  • tachicardia;
  • Un brusco salto della pressione sanguigna.

L'allergia all'alcol, specialmente se si manifesta in una forma così grave, richiede un ricorso immediato per l'assistenza medica.

Il trattamento deve essere somministrato il prima possibile, la reazione non tollera il ritardo. Prima dell'arrivo dei medici, puoi prendere misure preventive - bevi una pillola del farmaco Polysorb.

trattamento

Polysorb è un assorbente universale che aiuta se si verifica una reazione allergica, così come in caso di avvelenamento. Polysorb è usato in entrambi i casi. Gli esperti raccomandano di usare Polysorb prima di feste di festa o feste aziendali, in modo che non si sviluppi una reazione allergica a champagne o brandy, così come ad altre bevande alcoliche. Polysorb può anche essere usato per intossicazione alimentare. Prima dell'uso, Polysorb viene sciolto in una piccola quantità di acqua e preso secondo le istruzioni. Polysorb si confronta positivamente con altri farmaci in quanto può essere usato in combinazione con l'alcol.

Tuttavia, l'uso del farmaco Polysorb - solo la punta dell'iceberg, il trattamento per la diagnosi di "intolleranza all'alcol" può essere lungo e costoso, perché la reazione allergica è difficile. Spesso puoi sentire la domanda - come curare le allergie alcoliche? Sfortunatamente, è impossibile liberarsi completamente di questa malattia. Puoi fare tutto per ridurre le sue manifestazioni.

Eruzioni cutanee, prurito, macchie rosse, orticaria dopo aver bevuto alcolici - il loro trattamento non è difficile, è possibile applicare il vecchio metodo popolare - per fare bagni e impacchi con decotti di erbe, camomilla, treno e salvia. Inoltre, contro le manifestazioni della pelle e aiutare i moderni farmaci, l'orticaria, di regola, passa in pochi giorni.

prevenzione

Ecco cosa fare per prevenire le allergie:

  • acquistando alcol poco costoso, non dovresti contare sull'alta qualità del prodotto e sulla naturalezza di tutti i suoi ingredienti, quindi quando scegli una bevanda per un pasto festivo, studia attentamente l'etichetta per la presenza di impurità o coloranti di terze parti;
  • Ricorda, per quanto riguarda l'alcol, il principio della qualità rispetto alla quantità è importante. Usa una piccola quantità di alcol costoso, non importa se bevi vino, champagne, brandy o vodka, è meglio che dopo aver pagato per un trattamento costoso;
  • Dovresti anche monitorare la risposta del tuo corpo a un particolare tipo di alcol. Se capisci che, per esempio, il brandy o un qualche tipo di esso ti fa essere allergico, dovresti abbandonarlo completamente;
  • Non dimenticare di prendere Polysorb prima della festa, questo farmaco può essere combinato con l'alcol;
  • se ha i primi segni di una reazione allergica - eruzione cutanea, prurito, orticaria, punti rossi su tutto il corpo - contatti immediatamente il medico.

diagnostica

Spesso, le persone con allergie all'alcol non sono nemmeno consapevoli della presenza di una tale malattia. Si sviluppa completamente inosservato. Inizialmente, i sintomi che poche persone prestano attenzione a prevalere:

  • rash cutaneo;
  • orticaria;
  • macchie rosse in piccole quantità;
  • sintomi come nell'avvelenamento.

Questi sono familiari a molti segni di allergie alimentari, tuttavia, in questo caso la causa dello sviluppo della malattia non è il cibo, ma l'alcol. Tuttavia, anche se una persona beve raramente alcol, i sintomi iniziano gradualmente ad aumentare. A volte, ci vuole dilagante e può persino essere fatale.

Cosa fare? Pertanto, se si notano segni di una reazione allergica dopo ogni brindisi di vacanza, questo è un motivo per consultare un medico, un allergologo. Alla reception, dovresti approfondire la natura dei tuoi sintomi e la possibile causa del loro verificarsi.

Dopo tutto, spesso la causa di una reazione allergica possono essere i piatti esotici che proviamo al tavolo delle feste. Inoltre, le allergie possono spesso essere causate solo da singoli componenti di bevande alcoliche e non tutti gli alcolici. Pertanto, per una diagnosi più accurata, il medico prescrive un esame del sangue e test allergologici per identificare l'allergene.

L'uso congiunto di alcol e droghe è un fattore che può scatenare lo sviluppo di allergie. Alcune compresse, ad esempio, Teturam, sono specificamente progettate per sviluppare una reazione allergica del corpo dopo la co-somministrazione con l'alcol. Il fatto è che sono usati come trattamento per l'alcolismo, aggiungendo alcol senza la conoscenza del paziente. I pazienti sviluppano un quadro tipico di una reazione allergica del corpo:

  • macchie rosse su tutto il corpo e sul viso;
  • orticaria e rash;
  • difficoltà a respirare;
  • la pressione sanguigna aumenta;
  • la testa si divide

Questi sintomi possono essere scambiati per una reazione allergica all'alcol, ma in questo caso non è necessario il trattamento.

Tuttavia, ci sono altri casi in cui una persona coscientemente, dopo aver assunto un farmaco, ad esempio un farmaco antistaminico, beve un bicchiere di alcol. È assolutamente inaccettabile, non puoi bere alcolici contemporaneamente alle medicine! Tali azioni possono non solo causare manifestazioni banali di una reazione allergica - una eruzione cutanea, macchie sul corpo e sul viso, ma anche seriamente compromettere il funzionamento degli organi interni e dei sistemi corporei, e sarà necessario un trattamento a lungo termine e serio.

La reazione allergica alle bevande alcoliche è una condizione spiacevole, ma lungi dall'essere fatale. Basti ricordare che l'alcol etilico è un veleno per il corpo, anche se non c'è alcuna allergia. Limitando il consumo di questo prodotto (il miglior trattamento per le allergie) porta solo beneficio al tuo corpo. Ti benedica!

L'ARTICOLO È IN ROTTA - allergeni, prodotti.

Allergia all'alcol

Allergia all'alcol - una malattia abbastanza comune causata da vari componenti di bevande alcoliche. Come qualsiasi sostanza che entra nel corpo, l'alcol, oltre all'effetto veramente distruttivo su tutti i sistemi e gli organi del corpo, può provocare lo sviluppo di una risposta allergica alla difesa immunitaria. Il fatto che molte persone, anche occasionalmente bevendo, considerano il prurito e il rossore della pelle dopo aver consumato qualsiasi bevanda alcolica come norma, è infatti spesso il primo segnale della manifestazione di allergie.

Allergie ad alcol - cause

Oltre all'alcol etilico, che è il componente principale della maggior parte delle bevande alcoliche, l'allergia alcolica può essere causata da numerosi additivi e componenti come aromi, composti polifenolici, coloranti sintetici, ecc. Nelle bevande calde, i principali allergeni sono polisaccaridi (addensanti, cellulosa, amido, pectina) e sostanze proteiche. L'allergia alcolica è sia acquisita che ereditaria.

L'allergia alcolica acquisita si sviluppa nelle persone a causa dell'uso sistematico di bevande alcoliche di bassa qualità con un gran numero di diverse impurità e coloranti chimici. Se una persona consuma alcol in piccole quantità e solo durante le vacanze di grandi dimensioni, le macchie rosse sulle mani, sul collo e sul viso dopo aver bevuto un bicchiere di champagne non meritano assolutamente attenzione. La maggior parte delle persone crede che si tratti di un'allergia alimentare a qualsiasi prodotto presentato in una gamma molto ampia in qualsiasi evento festivo. Tuttavia, se, oltre alle macchie rosse, cominciano a manifestarsi altri sintomi, rappresentati da una diminuzione della pressione sanguigna, da un aumento dell'affaticamento, dal desquamazione della pelle e da un forte mal di testa, è molto probabile parlare di allergia alcolica.

L'allergia ereditaria all'alcol si manifesta più spesso nell'intero genere, sia a livello materno che paterno. Nel caso di una forma ereditaria di allergia, una persona non può consumare alcol in nessuna quantità. Altrimenti, anche dopo una magra dose di una bevanda alcolica, può sviluppare non solo mal di testa intollerabili e vomito, ma anche una condizione estremamente pericolosa e grave come lo shock anafilattico.

Molti vini ordinari e spumanti contengono anidride solforosa proveniente da uve trattate con questa sostanza chimica, che sono anche utilizzate nella produzione di vino per stabilizzare il mosto iniziale. In alcune persone, questi composti di zolfo causano una reazione allergica molto forte.

L'allergia dopo l'alcol può essere causata da una deficienza nel corpo dell'enzima deidrogenasi aldeide, che, dopo l'ingestione di alcol, per prevenire il danno tossico, lo converte in acido acetico. In caso di carenza di questo enzima, c'è un forte avvelenamento del corpo e, di conseguenza, una reazione allergica acuta.

Allergia ad alcol - Sintomi

I sintomi di un'allergia all'alcol nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia sono espressi piuttosto debolmente e di solito compaiono solo macchie rossastre sulla pelle. Poi, dopo un po 'di tempo, vari disturbi metabolici iniziano a manifestarsi - si sviluppano forti mal di testa, compare la costipazione, le malattie croniche intestinali diventano più acute e compare la gastrite. In alcuni casi, possono verificarsi attacchi di panico e sincope.

Se tutte le misure necessarie non vengono prese tempestivamente, è possibile lo sviluppo di sintomi estremamente pericolosi come una crisi emolitica, angioedema, broncospasmo e shock anafilattico.

Sintomi tipici delle allergie alcoliche:

• Dopo aver bevuto alcol, c'è un arrossamento del tronco, delle mani, del viso

• Dopo aver bevuto la solita dose di alcol viene una intossicazione molto rapida.

• Possono comparire macchie rossastre sul corpo, collo e viso, secchezza, desquamazione e screpolature della pelle

• Mal di stomaco, nausea e vomito

• Puffiness della pelle del viso, eruzione cutanea, prurito

• Aumento della temperatura corporea, asma, naso che cola

• Grave mal di testa, afflusso di sangue alla testa.

• Tachicardia, aumento della pressione sanguigna

La vera allergia dopo aver bevuto è in realtà molto meno comune di quanto la gente diagnostica da sé. Nella maggior parte dei casi, questa allergia si riferisce ai reclami che le persone associano alle conseguenze dopo aver bevuto alcolici. Questo è di solito l'aspetto di prurito macchie rosse sulla pelle, o piccole bolle piene di contenuti trasparenti. Questi sintomi sono molto simili ai sintomi dell'allergia alcolica, ma non dimenticare che di solito in qualsiasi tavola festiva una persona usa spesso prelibatezze che sono raramente presenti nella sua dieta quotidiana. Quindi, una reazione allergica può svilupparsi precisamente su questi prodotti.

In alcuni casi, è possibile che si verifichi un'allergia all'alcol, che viene utilizzata per trattare i siti di iniezione durante le iniezioni. Tuttavia, a causa del fatto che negli istituti medici oggi l'alcol puro viene usato molto raramente e gli acidi borico e salicilico sono inclusi nella composizione del disinfettante usato - l'allergia può verificarsi non sull'alcol stesso, ma su questi componenti.

La diagnosi di allergia alcolica non è diversa dalle procedure diagnostiche nel determinare altri tipi di malattie allergiche. Viene eseguito un test del sangue biochimico, immunofermentogramma e test cutanei. Nel caso in cui sia stata confermata un'allergia all'alcol, ci sono i seguenti modi per uscire da questa situazione: un completo rifiuto delle bevande alcoliche e riducendo al minimo il rischio di sviluppare allergie alcoliche. Ciò è in linea di principio possibile se si aderiscono ai seguenti consigli:

• È obbligatorio utilizzare solo prodotti alcolici di alta qualità, senza polisaccaridi, composti proteici, additivi chimici e coloranti

• Quando si consuma alcol, è imperativo osservare la misura, poiché quando si promuove un buon alcol, si dovrebbe gustare il bouquet del gusto della bevanda, e non essere in uno stato comatoso dal suo consumo eccessivo

• Per il tuo stato quando si beve alcolici deve essere trattato con molta attenzione, dal momento che non tutti i prodotti alcolici di solito causano allergie. È necessario tracciare dopo che la bevanda ha cominciato a comparire sintomi allergici e rifiutarne l'uso.

Se sei allergico a alcol forte, le bevande alcoliche con una composizione complessa come la limonata, il whisky e la tequila dovrebbero essere completamente escluse. È meglio passare all'uso di brandy eccezionalmente buono, perché contiene tannini che riducono la permeabilità della barriera intestinale.

Nel caso di uno sviluppo irregolare di una reazione allergica e della mancanza di una connessione diretta con la dose e una bevanda alcolica specifica, si dovrebbe prestare molta attenzione ai prodotti alimentari usati con l'alcol, poiché sono loro e non l'alcol che può causare manifestazioni allergiche.

Allergia all'alcol - trattamento

Rinuncia completa e irrevocabile all'alcool - il modo migliore per sbarazzarsi delle allergie alcoliche. In caso di dipendenza alcolica grave sviluppata, esistono programmi speciali di riabilitazione in cui una persona con alcolismo viene insegnata a vivere senza alcol.

Molti alcolisti si chiedono spesso se è possibile e, in tal caso, come curare le allergie alcoliche, pur essendo ancora in grado di bere, ma non si sono verificate reazioni allergiche? Queste persone vogliono essere sconvolte, perché secondo gli esperti, con dipendenza dall'alcool stabilita, né i farmaci, né la psicoterapia, né i metodi di fisioterapia possono garantire l'uso di bevande alcoliche senza sviluppare ulteriori conseguenze.

Nel caso in cui non vi siano segni di alcolismo in una persona, è possibile ridurre il rischio di reazioni allergiche all'uso di bevande alcoliche rifiutando l'alcol di bassa qualità con vari additivi e coloranti. Se un'allergia all'alcol si è già sviluppata, l'opzione migliore sarebbe un rifiuto completo dell'alcol.

Dopo la scoperta di un'allergia all'alcol, preferibilmente senza ritardi, dovresti cercare aiuto da un allergologo, piuttosto che auto-medicare, perché la maggior parte dei farmaci per le allergie con l'alcol non sono compatibili e possono causare qualsiasi reazione imprevedibile del corpo.

Cause, sintomi e trattamento delle allergie

Molte persone hanno familiarità con le reazioni allergiche. Il corpo può reagire violentemente a qualsiasi cosa: polline da fiori, peli di animali, acqua, aria gelida e, per la gioia di alcuni, alle bevande alcoliche.

Allergia all'alcol

Potrebbe esserci un'allergia all'alcol? Sorprendentemente, succede anche. Sorprendentemente, poiché l'etanolo è un metabolita naturale del corpo, cioè il corpo stesso produce alcol in piccole dosi. Gli immunologi concordano su una cosa: non c'è reazione all'alcol endogeno, cioè prodotto dal corpo stesso. La molecola di etanolo è molto piccola, così che il corpo può formare una sorta di difesa immunitaria contro di esso, quindi non può esserci alcuna reazione allergica all'alcol puro senza additivi e impurità.

motivi

La reazione violenta del corpo a una proteina aliena, chiamata allergia, si verifica quando una piccola molecola di etanolo si attacca a un componente più grande, la proteina, a cui il sistema immunitario reagisce effettivamente, cercando di forzarlo fuori dal corpo.

Le conclusioni sul perché si sviluppa un'allergia all'alcool si suggeriscono:

  • La bevanda alcolica contiene aromi, colori, conservanti e altri additivi che causano una risposta immunitaria.
  • Bevanda alcolica di dubbia qualità.
  • Vino fatto in casa, non oltre il sistema di pulizia.
  • Riutilizzo significativo nell'uso di alcol.

Diventa chiaro che in ogni bevanda consumata, sia che si tratti di costosi brandy o di alcol a buon mercato, possono essere presenti polisaccaridi che causano una tale reazione dell'organismo. Cioè, una persona allergica può sperimentare una reazione terribile al vino o allo champagne, e nessuna allergia sarà identificata alla birra e alle bevande alla birra. Considerare i componenti principali di ciascuna delle popolari bevande alcoliche, che sono suscettibili di reazione allergica.
Nel video sulle cause dell'allergia all'alcol?

Sul vino

Non tutti i componenti anche del più costoso prodotto di vinificazione sono sicuri per la salute umana. Quasi il 99% degli enologi aggiungono ai loro vini anidride solforosa (anidride solforosa), che è un potente allergene. In linea di principio, i composti solforici non sono assolutamente necessari nella produzione di una bevanda alcolica, ma in questo caso il vino sarà molto costoso. L'anidride solforosa viene aggiunta in tutte le fasi della produzione del vino e in alcuni casi contribuisce a cambiamenti a livello molecolare, che causa la reazione.

Non meno comuni sono le allergie alle sostanze chimiche utilizzate nella vinificazione per la spruzzatura di uva o bacche da parassiti. I pesticidi, anche in piccole quantità presenti nei prodotti del vino, possono causare una grave reazione fino all'asfissia.

Alla birra

Molto spesso, il malto d'orzo agisce come un allergene. Le persone che hanno una maggiore sensibilità al glutine d'orzo hanno una composizione simile di proteine ​​nell'epitelio della parete intestinale. Il consumo prolungato di birra provoca una specifica reazione del corpo, in cui l'epitelio di alcune parti del corpo, in particolare la congiuntiva dell'occhio, l'uretra, l'intestino o la membrana articolare, viene attaccato dagli antigeni, che inizialmente sono diretti contro la proteina dell'orzo d'orzo. Una complessa reazione autoimmune del corpo si verifica quando anche una piccola quantità di birra provoca diarrea, infiammazione delle articolazioni o eruzioni cutanee in una persona.

Inoltre, i birrifici moderni peccano cambiando la classica ricetta della birra e aggiungendo vari additivi artificiali alla bevanda schiumosa: aromi, colori e conservanti, che non ha il miglior effetto sulla bevanda stessa e sulla salute umana.

Su etanolo

Dovremmo anche menzionare i prodotti di vodka. Una piccola percentuale della popolazione ha una reazione allergica alla pulizia, senza etanolo di impurità.

Come spiegarlo? L'etanolo nella sua forma pura, essendo un potente solvente, entra nel sangue e si diffonde a tutti gli organi, inclusi gli intestini. La permeabilità della parete intestinale aumenta, con il risultato che proteine ​​estranee da alimenti non completamente digeriti e varie tossine entrano nel flusso sanguigno, causando una reazione allergica.

Non dimenticare l'intolleranza individuale all'alcol. Alcune persone non hanno un enzima speciale nel corpo che può abbattere l'alcol in acetaldeide, che viene successivamente suddiviso da speciali enzimi.

Come riconoscere i sintomi di allergia

Molto spesso, una reazione allergica all'alcol comincia a comparire immediatamente dopo aver bevuto alcolici.

I sintomi della reazione possono essere i seguenti:

  • iperemia della pelle;
  • gonfiore del viso, nei casi più gravi - gonfiore degli organi interni;
  • piccole eruzioni cutanee rosse (alveari) sul viso o in altre parti del corpo, o chiazze squamose che causano forti pruriti;
  • aumento della temperatura;
  • gonfiore al naso, accompagnato da un forte deflusso di muco;
  • forte mal di testa.

La diagnosi indipendente di una reazione allergica è estremamente difficile. Qualsiasi dei sintomi sopra può essere associato ad altre malattie non correlate alle allergie. In ogni caso, vale la pena chiamare un medico e consultare la reazione indicata.

Inizialmente, ai primi segni di allergia, i pazienti osservano seriamente le sue manifestazioni, soprattutto perché i segni spariscono presto, senza lasciare alcuna conseguenza. Tuttavia, se le reazioni allergiche si verificano frequentemente e durano a lungo, è irto di spasmo dei bronchi, angioedema o shock anafilattico. Tali condizioni sono pericolose non solo per la salute, ma anche per la vita umana. Pertanto, ai primi segni e sintomi di una reazione allergica all'alcol, è necessario prendere misure per eliminare questa malattia.

La foto mostra una reazione allergica all'alcol sotto forma di macchie rosse sul viso.

Cosa fare

L'algoritmo d'azione per le reazioni allergiche sarà il seguente:

  1. Se una reazione allergica è accompagnata da forti mal di testa, un aumento o una brusca diminuzione della pressione sanguigna, asfissia, perdita di coscienza, allora vale la pena chiamare immediatamente i medici di pronto soccorso!
  2. Il ritardo in questi casi può costare la vita del paziente.
  3. Eliminare l'uso di alcol, a cui c'è stata una reazione.
  4. Se è impossibile escludere l'uso di alcol, allora vale la pena provare a migliorare la qualità dell'alcol consumato insieme a una riduzione del dosaggio. Ad esempio, invece della vodka usa il brandy.
  5. Con poco consumo di alcol e una debole reazione allergica, vale la pena sostenere il sistema digestivo, eliminando il cibo potenzialmente pericoloso dal punto di vista di una risposta allergica dal corpo del cibo, per prendere enzimi o assorbenti come compresse di carbone attivo, smect o enterosgel.
  6. Prendere farmaci antistaminici (fenistile, Claritina) e prednisone nel dosaggio prescritto dall'allergologo.
  7. In caso di un attacco di soffocamento, prima dell'arrivo dei medici, dare al paziente un inalatore anti-asma.

trattamento

L'allergia è considerata una malattia molto complessa e liberarsene è piuttosto difficile. L'unica salvezza da cui può essere un rifiuto completo della sostanza che provoca una reazione violenta. Nel caso di bevande alcoliche questo è abbastanza possibile. Inoltre, con l'allergia individuata al vino e ai prodotti vinicoli, è possibile sostituire il vino con brandy di buona qualità o vodka. Per prevenire le malattie dell'intestino e del fegato, vale la pena di eseguire la pulizia medica e il supporto di questi organi. Assumere antistaminici di nuova generazione aiuterà a non aggravare il problema identificato.

Trattamento per l'allergia all'alcol

L'allergia all'alcol negli ultimi tempi si verifica sempre più spesso. Ciò è dovuto non solo al costante aumento del consumo di bevande alcoliche, ma anche ad un aumento del numero di allergie, in quanto tali. Ciò è dovuto a disordini immunitari nel corpo della gente moderna.

Cause di allergie alcoliche

L'allergia all'alcol causa i suoi componenti costitutivi:

  • alcool etilico;
  • luppolo o lievito;
  • conservanti;
  • aromi e coloranti;
  • composti polifenolici.

Molto spesso, una reazione allergica è causata dall'alcol etilico e dai coloranti come parte di vini economici. Ci sono casi in cui i micronutrienti diventano colpevoli, che non sono nemmeno menzionati sull'etichetta. Ad esempio, molti vini spumanti contengono anidride solforosa, che viene trasformata in vigneti.

L'allergene può servire mandorle, contenute in alcune varietà di vin brulè e liquori. Gli amanti della birra possono alla fine sviluppare un'allergia al glutine d'orzo.

Spesso si osserva una reazione allergica quando si utilizzano bevande complesse come il whisky o la tequila, oltre a vari cocktail alcolici.

Inoltre, a causa del danno causato dall'alcol, una persona diventa più sensibile ad altri allergeni contenuti, ad esempio, in uno spuntino.

Sintomi di allergia alcolica

A seconda del tipo di sostanza che ha causato la reazione, i suoi sintomi possono essere diversi. I più comuni sono:

  • arrossamento della pelle su diverse aree del corpo;
  • nausea e vomito;
  • macchie rosse pruriginose sulla pelle;
  • gonfiore del viso;
  • rinite allergica;
  • sintomi di soffocamento;
  • un afflusso di sangue alla testa;
  • cambiamento di pressione;
  • convulsioni;
  • tachicardia;
  • svenimento.

L'edema di Quincke e lo shock anafilattico, che portano alla morte in pochi minuti, sono anche tra i sintomi di un'allergia all'alcol.

Questi segni compaiono indipendentemente dalla quantità di alcol consumato - a volte è necessaria una dose molto piccola per il loro verificarsi, e talvolta sono osservati solo dopo il suo consumo eccessivo.

Trattamento per l'allergia all'alcol

Prima di tutto, è necessario escludere la causa dell'allergia, cioè l'alcol stesso. In alcuni casi, è sufficiente ridurre semplicemente la dose o cambiare completamente la bevanda e andare a quelli che contengono il numero minimo di ingredienti: vodka o brandy. Per questo è necessario analizzare, risultante in una reazione.

Assicurati di eliminare definitivamente le bevande, a causa delle quali la reazione si è verificata più di una volta. Prima di tutto, è necessario interrompere l'assunzione di alcol di bassa qualità, dove sono presenti coloranti e aromi.

Se i sintomi di allergia esistono già e sono limitati al rossore del viso, lieve gonfiore, eruzione cutanea e prurito, è possibile lavare lo stomaco, prendere un antistaminico e interrompere l'assunzione di alcol ulteriormente. Se c'è una forte debolezza e diventa difficile respirare, è necessario cercare rapidamente un aiuto medico, perché presto ci possono essere convulsioni o svenimenti.

Se i sintomi di allergia all'alcol non si verificano in ogni momento, e di tanto in tanto, è necessario esaminare il tratto gastrointestinale e prendere misure per migliorare la digestione, in particolare, per garantire l'ammissione di enzimi e assorbenti.

Allergia all'alcol

In breve: le reazioni allergiche possono essere causate da impurità e additivi presenti nella composizione di vino, birra, brandy, liquore. L'alcol stesso può causare allergie per un altro motivo: aumenta la percentuale di tossine dall'intestino che entra nel sangue. Una reazione allergica a una bevanda può essere lieve, sotto forma di una leggera eruzione cutanea e arrossamento, quindi può essere trattata con successo con antistaminici. Ma può essere mortale. Il nostro esperto ti dirà cosa fare.

  • C'è un'allergia all'alcol?
  • sintomi
  • Sintomi locali
  • Sintomi comuni
  • Cosa fare se si è allergici all'alcol
  • trattamento
  • È possibile essere trattati con rimedi popolari
  • Perché c'è un'allergia alle bevande alcoliche?
  • Soffocamento dopo aver bevuto
  • Che aumenta il rischio Conclusioni di scienziati
  • L'alcol è compatibile con i farmaci antiallergici?
  • Farmaci per alcolizzati che causano allergie all'alcol

C'è un'allergia all'alcol?

Sì, le bevande alcoliche possono causare allergie.

Potrebbe esserci un'eccessiva risposta immunitaria a vari additivi: conservanti, aromi e così via. Le allergie possono causare materie prime da cui è stata prodotta la bevanda: ad esempio, l'orzo di glutine. L'alcol puro non è un allergene, ma aumenta la probabilità di vari allergeni dall'intestino che entra nel sangue. Leggi di più su questo sotto.

sintomi

Le manifestazioni saranno le stesse di qualsiasi reazione allergica.

Sintomi locali (locali):

  • gonfiore di qualsiasi organo, gonfiore sul viso;
  • iperemia (arrossamento e macchie rosse sul viso, sulla pelle delle mani e su altre parti del corpo);
  • ipertermia (febbre locale, limitata);
  • eruzione cutanea, orticaria (più vesciche sulla pelle, macchie rosa e rosse, simili a bruciature di ortica);
  • prurito della pelle.

Se compaiono questi sintomi, puoi prendere da solo l'antistaminico e (o) il prednisone.

Allergia all'alcol, foto. Macchie rosse sulla pelle

Sintomi comuni:

  • difficoltà a respirare;
  • debolezza e calo della pressione sanguigna;
  • forte dolore alla testa, all'addome, alla schiena, al torace;
  • sentimento di paura;
  • convulsioni;
  • svenire, coma.

I sintomi comuni si sviluppano nei casi più gravi. Ma poi una reazione allergica può essere confusa con qualche altra malattia pericolosa. Dovresti consultare il tuo medico per determinare la causa esatta di questi sintomi.

Cosa fare se si è allergici all'alcol

Se la coscienza non è disturbata e non ci sono problemi con la respirazione - quindi dare il primo soccorso:

  1. Lavare rapidamente lo stomaco con acqua fredda.
  2. Dare farmaci antihistaminna (antiallergici). Meglio: la nuova generazione di farmaci: acrivastina, loratadina, cloropiramina.
  3. Dopo 10 minuti - prednisone orale alla dose di 30 mg per 70 kg di peso corporeo.
  4. Se la condizione non migliora, chiamare un'ambulanza.

Se la respirazione è difficile, applicare prima qualsiasi inalatore anti-asma.

Nei casi acuti e gravi, con lo sviluppo di forme di allergia potenzialmente letali (insufficienza respiratoria, caduta della pressione sanguigna, svenimento, coma), cercare immediatamente un aiuto medico qualificato - chiamare "03".

trattamento

Dopo che sei riuscito a far fronte a una reazione acuta, devi essere esaminato da un terapista e un allergologo.

Se un problema del genere non è la prima volta, è necessario determinare con che cosa si tratti: con il tipo di bevanda, la sua dose o il fatto stesso di bere alcolici.

Che cosa succede se i sintomi appaiono ancora e ancora?

  1. Se, dopo la stessa bevanda alcolica, hai una reazione allergica più di due volte nella tua vita, devi sempre escludere l'uso di questa bevanda.
  2. Se si verificano reazioni ad alcol forte la volta successiva, non bere bevande con una composizione complessa: whisky, tequila, chiaro di luna - contengono molti additivi e potresti essere allergico ad alcuni di loro.
  3. Se hai avuto una reazione anche all'alcol puro - la prossima volta prova a ridurre la dose di vodka o vai al brandy: il brandy contiene una quantità significativa di tannini, che riducono la permeabilità della barriera intestinale.

Se un'allergia dopo aver bevuto si verifica in modo irregolare, indipendentemente dal tipo di bevanda o dose, la prossima volta è necessario prestare attenzione per supportare la digestione:

  • per la profilassi prima di bere, prendi gli enzimi digestivi (mezim, creon o altri);
  • assumere anche i sorbenti in anticipo (carbone attivo, Smecta, Enterosgel o altri);
  • Modo sperimentalmente logico per escludere dallo spuntino cibi sospetti.

Ricorda cosa hai mangiato e bevuto, quali medicine hai assunto nel momento in cui hai avuto sintomi. La ragione potrebbe essere qualsiasi altra cosa. Ad esempio, una reazione al farmaco antifarmaco Zorex, contenente l'unitiolo, si verifica spesso: eruzioni cutanee, macchie rosse sulla pelle, gonfiore del viso e tutti gli altri sintomi di questa malattia possono verificarsi anche a causa di esso.

È possibile essere trattati con rimedi popolari

Questa è una malattia grave e dovrebbe essere trattata con farmaci specializzati. Ora la farmacia ha una vasta gamma di farmaci anti-allergia che agiscono rapidamente ed efficacemente. Pertanto, non è necessario inventare trattamenti rischiosi in cui si possa agire con sicurezza.

Non trattarlo con decotti e tinture vegetali. Le piante stesse spesso causano una reazione allergica, e in questo caso peggiorerai soltanto. Prendere antistaminici per bocca e lubrificare l'eruzione con unguento ormonale o zinco. Ma ricorda: il medico deve prescrivere un trattamento. Solo lui può determinare quale farmaco è giusto per te.

Perché c'è un'allergia alle bevande alcoliche?

L'alcol stesso, come componente principale di tutte le bevande alcoliche, non può agire come un allergene. In primo luogo, perché è un metabolita naturale, e in secondo luogo, perché le dimensioni e la struttura della molecola di alcol non le permettono di formare un determinante antigenico. A proposito, alcune persone sostengono di essere allergiche al glucosio (senza la presenza costante di cui nel sangue sarebbe impossibile sollevare la testa sopra il cuscino) o l'acido ascorbico (anche una sostanza obbligatoria nel metabolismo umano).

Pertanto, nel caso dello sviluppo di una tale reazione associata all'uso di alcol, possiamo parlare solo di due cose:

  1. Una sostanza presente in una bevanda alcolica come impurità (a volte - una traccia), agisce come un aptene (meno comunemente - un allergene classico);
  2. l'alcol cambia qualcosa nel corpo in modo tale che altri allergeni iniziano a formarsi in esso e (o) iniziano a entrare nel flusso sanguigno. Considera le opzioni più probabili per entrambe le posizioni.

Perché si verifica l'allergia da alcol

Per scoprire quali bevande alcoliche il più delle volte causano allergie e quali sono le più sicure, nonché come curare una sbornia senza il rischio di effetti collaterali, leggi l'articolo "Alcol con allergie".

Soffocamento dopo aver bevuto

Soffocamento a causa di grave edema laringeo è una reazione mortale all'alcol. È raro, ma procede molto rapidamente. Questo è uno dei sintomi dello shock anafilattico.

I medici australiani S. L. Fernando e L. R. Clark descrivevano in dettaglio due casi in cui i loro pazienti avevano problemi a respirare dopo il vino bianco. Oltre al gonfiore del viso e della laringe, hanno anche sviluppato un'eruzione cutanea rossa e una pressione ridotta. Si è scoperto che sono allergici all'acido acetico: un prodotto di degradazione di etanolo. Entrambi i pazienti sono stati trattati con antistaminici. Rifiutavano ogni dose di alcol (non mangiavano nemmeno dolci al liquore e frutti troppo maturi) e la reazione non si ripeteva più.

Oltre all'acido acetico, lo shock anafilattico può causare qualcosa nella composizione di una bevanda alcolica:

  • nel vino - metabisolfiti (usati dai vignaioli per pulire il mosto), salicilati (sostanze naturali contenute nell'uva), veleno di vespe e veleno d'api;
  • nella birra - metabisolfiti, lievito di birra, luppolo, orzo.

Inoltre, il vino rosso inibisce gli enzimi che abbattono gli allergeni. Cioè, senza vino, avremmo facilmente a che fare con loro. L'alcol puro in genere non causa reazioni allergiche, ma aumenta il rischio di insorgenza. I medici australiani raccomandano test allergologici per scoprire quale componente è allergico a una persona e quali bevande alcoliche non dovresti bere.

Che aumenta il rischio Conclusioni di scienziati

Di tutte le bevande alcoliche, le reazioni allergiche sono più spesso causate dal vino. (Questo è stato scoperto dallo staff della University of Western Australia nel 2000.) La birra è anche considerata una bevanda altamente allergica, perché alcune persone hanno una reazione al lievito di birra. Tuttavia, nella pratica, le reazioni allergiche e asmatiche alla birra sono sorprendentemente rare.

I ricercatori australiani H. Valli, N. de Klerk e F. Thompson nel 2000 hanno pubblicato i risultati delle osservazioni di 366 pazienti che avevano asma. Il 42,6% di loro ha avuto reazioni all'alcol. Dopo aver bevuto hanno avuto sintomi diversi: raffreddore da fieno, tosse, gonfiore del viso, prurito, eczema, mal di testa, attacchi d'asma.

La difficoltà di respirazione era il sintomo più comune: il 33% dei pazienti riportava attacchi di asma dopo aver bevuto. Gli attacchi erano di varia gravità, anche gravi. Molto spesso gli attacchi d'asma hanno provocato il vino: un terzo di tutti i pazienti lo ha indicato. Alcune persone hanno avuto una tale reazione solo al vino bianco, altre avevano solo vino rosso, ma la maggior parte di loro aveva entrambi i tipi di vino.

Molto spesso le reazioni allergiche sono causate da salicilati (sostanze dell'uva) contenute nel vino. Pertanto, è meglio non bere vino a coloro che hanno sensibilità all'aspirina: l'acido acetilsalicilico è uno dei derivati ​​dell'acido salicilico.

Certo, gli asmatici sono troppo sensibili agli allergeni. Ma tali reazioni alle bevande alcoliche non sono solo persone allergiche. La presenza di alcol nel sangue aumenta la nostra suscettibilità agli allergeni. Pertanto, una persona ubriaca può avere un attacco, anche se nulla di simile è mai accaduto prima.

I ricercatori A.R. Zeiner, A.Paredes e H.D. Christensen hanno scoperto nel 1979 che gli asiatici hanno spesso una reazione dolorosa al bere. Ogni secondo asiatico ha un arrossamento del viso, un aumento della temperatura della pelle, battito cardiaco accelerato, nausea e broncospasmo dopo aver bevuto.

È possibile che tale intolleranza si sviluppi in base allo stesso principio dell'intolleranza all'alcol dopo l'assunzione di disulfiram: l'alcol nel corpo umano si trasforma in acetaldeide tossica e si attarda troppo a lungo in questa fase, non diventando sostanze più innocue e continuando ad avvelenare il corpo. Come l'acetaldeide causi un attacco d'asma non è del tutto chiaro. Ma è ovvio che il ruolo principale è giocato dal rilascio della sostanza istamina, che in qualche modo accade a causa dell'azione dell'acetaldeide.

L'alcol è compatibile con i farmaci antiallergici?

Se è un'allergia non all'alcol, ma a qualcos'altro, allora puoi prendere questi farmaci. Gli antistaminici sono compatibili con l'alcol, se non diversamente indicato nella ricetta. Leggi sempre attentamente le istruzioni dei farmaci che stai assumendo.

Farmaci per alcolizzati che causano allergie all'alcol

A volte i parenti sono così stanchi di fare da babysitter con un alcolizzato che non vuole essere trattato, che stanno deliberatamente cercando una medicina che provoca una reazione acutamente spiacevole al bere. Ad esempio, se dopo averlo bevuto sarà sempre pessimo, allora non lo berrà.

In realtà, tali farmaci esistono: sono disulfiram (teturam, antabuse, abstinil) e altri farmaci simili. Ma non causano affatto allergie: inibiscono l'azione degli enzimi che ci aiutano a digerire l'alcol. I prodotti velenosi di alcol elaborano il corpo più a lungo del solito e la persona diventa molto peggio delle solite sbornie.

Pertanto, non consigliamo categoricamente di aggiungere segretamente disulfiram o suoi analoghi nel cibo agli alcolizzati. Se si rovescia sullo sfondo di questo farmaco, allora l'avvelenamento può essere troppo forte, persino fatale. Inoltre, il trattamento senza la conoscenza del paziente è vietato dalle leggi della Federazione Russa.

Le reazioni allergiche causano spesso impurità e additivi presenti nella composizione del vino, della birra, del brandy e del liquore. Tuttavia, queste bevande ci minacciano non solo con probabili allergie; dopo di loro c'è ancora un post-sbornia molto più pesante che dopo l'alcol puro. Per prepararsi a questo giro di eventi, leggi l'articolo su come sbarazzarti di una forte sbornia a casa: un tossicologo spiega come affrontare i postumi di una sbornia per recuperare rapidamente.

Non hai trovato quello che stavi cercando?

Prova una ricerca.

Leggi l'articolo ulteriormente:

Guida alla conoscenza gratuita

Iscriviti alla newsletter. Vi diremo come bere e mangiare, per non danneggiare la salute. I migliori consigli degli esperti del sito che leggono più di 200.000 persone ogni mese. Smetti di rovinare la salute e unisciti!

L'unico sito sull'alcol su Internet russo, realizzato da esperti: tossicologi, narcologi, rianimatori. Rigorosamente scientifico. Testato sperimentalmente

Pensi di poter bere?
Fai il test, controlla te stesso!
185597 persone hanno superato il sondaggio, ma solo il 2% ha risposto correttamente a tutte le domande. Che voto avrai?

Leggi di più

  • Verifica: cos'è più dannoso: vodka o birra?

Lascia un commento

Sei mai stato allergico all'alcol? Come si è manifestata? A quale bevanda è stata reagita? Cosa sono stati trattati? Cosa ha aiutato? Parlaci della tua esperienza! Invia foto!

Tutti i commenti contenenti linguaggio osceno vengono cancellati senza pietà. Un esperto può fare una domanda in una sezione speciale del sito: non legge i commenti sugli articoli.

La tua email (non per la pubblicazione)

Inviami commenti su questo articolo.
Facendo clic sul pulsante Invia, accetti la politica di elaborazione dei dati personali del Sito.

Commenti

L'amministrazione del sito non è responsabile per i consigli e le informazioni che gli utenti del sito condividono tra loro nei commenti. L'esperto lavora solo sugli articoli. Stai attento

Peter Algolev

Stronzate! Ottieni un'educazione decente!

Paul

E puoi criticare l'argomento? O hai appena sbottonato, solo per far uscire qualcosa?

Valery

Peter Alkolevu: Slabak. L'articolo è profondo e scientificamente basato. Ma non ti farebbe male imparare un po '.

Parteyny

Scusa, ma tu stesso castrone! L'articolo è molto corretto.

petrov ai

L'articolo è molto buono, ma scrivere un algoritmo per sbarazzarsi di allergie in un linguaggio puramente domestico, umano.

Paul

E cosa, la medicina moderna ha già un "algoritmo per sbarazzarsi di allergie"? Ecco una sorpresa. Vai al forum atopico, dimmi: fai ridere la gente.

Sana

Secondo me, è scritto abbastanza comprensibilmente - hai bisogno di bere di meno, e se bevi, allora cognac :)))) E non mordere;)))

peso

Sono allergico a tutti i tipi di alcol in una forma forte, indipendentemente da cosa bevo e cosa mangio e cosa fare?

Dima

Non bere se sei ancora vivo dopo l'anno nuovo

Dimson

Se stesso, forse, a malapena sopravvissuto dopo il capodanno, una volta è andato a questo sito. :))

Doc97

Nell'analisi dei casi di intolleranza all'alcool o ai cosiddetti. Le "allergie" all'alcol spesso conducono alla farmacia più vicina, che ha venduto il farmaco "Colme" alla moglie / marito / madre "allergia".

Ma nonostante l'assenza di problemi con il "bere" in viaggi d'affari o partenze singole, i "soggetti allergici" sono principalmente inclini a cercare la causa dell'allergia improvvisamente caduta come alcol ("abbiamo tutta la vodka!") E continuiamo a cercare la bevanda giusta. ogni volta attraverso le farine infernali della reazione disulfiram (erisipela cremisi e macchie sul corpo e sulle mani, arrossamento delle cicatrici, difficoltà di respirazione e polso alto, pulsazione alla testa, vomito). Ovviamente, è più facile non bere affatto o parlare con il coniuge (coniuge) e spiegare che "gocciolare" senza il consenso del soggetto può essere molto pericoloso per la vita di quest'ultimo.

Va anche ricordato che la reazione di tipo disulfiram può essere causata da prodotti farmaceutici non destinati direttamente al trattamento dell'alcolismo, per esempio. furazolidone.

Se prendiamo in considerazione tutto quanto sopra, diventa chiaro perché la "allergia" all'alcool è molto sviluppata in Russia rispetto ad altri paesi.

Paul

> così tanto sviluppato in Russia rispetto ad altri paesi

E cosa, ci sono studi che lo affermano?

In @ COOK

Ho camminato per 5 giorni, ora in generale il tutto è coperto di macchie. In precedenza, non era così tanto, un paio di brufoli si aprivano e tutto, anche io non prestavo loro attenzione. E qui a settembre ho anche dato la febbre, poi con i postumi di una sbornia mi sento prurito e comincio a prudere, sono andato allo specchio e ofarelle. Avevo paura e persino chiamato un'ambulanza, per poi essere trattenuto in ospedale per tre giorni. All'inizio pensavo che l'alcol non fosse di buona qualità o che io avessi fatto uno spuntino su quello sbagliato, dato che durante l'infanzia ero stato allergico all'ospedale, anche se non l'ho bevuto allora. Non bevo tanti mesi dopo questo incidente, ma ci sono le vacanze, Natale. Tsetrin bevve non aiutando, Suprastin bevve 2 compresse, come se avesse dormito durante la notte, solo grandi macchie erano sulle sue mani. La moglie dice che la campana del corpo sta suonando, è necessario bere per niente, e non cercare una via d'uscita per bere alcolici. Penso che seguirò il suo consiglio, ho 35 anni, e voglio ancora vivere in salute. Posso smettere di fumare, non ho fumato qui 1, 5 anni, e ho acceso una sigaretta dopo un ubriaco. Inoltre, ora non è il tabacco, ma la merda con cui ci stiamo avvelenando per i nostri soldi.

Livido spinoso

Bevo due bottiglie di birra, divento rosso come un cancro (viso, mani e metà del corpo), polso sotto 140, uno strano sapore sgradevole nella mia bocca, appare sonnolenza selvaggia, se si inizia a risciacquare selvaggiamente dopo aver bevuto. È lei? Allergie? Ma perché così all'improvviso, così bruscamente? Ancora qualche giorno ghiotto come una zolla di toro, e niente. Come mai, iniziano 2 bottiglie di birra e un incubo? C'era molto alcol, e molto spesso, per molti anni, non c'erano problemi. 5-6 litri di birra per sera in una cabina o 0,7 vodka o brandy. Capisco che tipo di giaguaro, o bibita in bottiglia e mezzo del negozio, una tale reazione, ma in alcol sono abbastanza selettivo e schizzinoso. E ora, non bere? Oh bene, sono ancora giovane e questa non è un'opzione.

jaminiv

Ho mangiato la stessa cosa di te, e ora dopo mezzo bicchiere di vino secco diventa cattivo, per non parlare di altre bevande, e ho sperimentato tutto - penso che non è andata oggi, ma tra due settimane andrà, ma no, non è più e tutto è il motivo affaticamento del sistema cardiovascolare - in breve, vuoi vivere legandolo completamente una volta per tutte.

Bene, se sei ancora giovane, continua così.

un giorno ti ubriacherai. Solo il corpo ci dice - tutto! Stop!

Oleg

a quanto pare il tuo corpo è completamente stanco, ho bevuto il mio, ho la stessa merda, niente ti aiuterà, non bere e tutto andrà bene

Livido spinoso

Ciao a tutti, sei mesi dopo. Cazzate questa (allergia) da nessuna parte non se ne sono andate. Bere è diventato molto meno. Ma sul fatto che nulla ti aiuterà, non sono d'accordo. Ho trovato (più precisamente, mi è stato consigliato di provare) ero l'antidoto a questa spazzatura, ma presto ho dovuto anche rinunciare a questo antidoto. Solo un piccolo miracolo ukolchik da 1 ml del farmaco mi ha salvato da questa malattia per quasi due mesi. Mi hanno punzecchiato, aspettato una settimana, poi ho provato a bere una birra, un paio di bottiglie, mi siedo in attesa di un arrivo cremisi e pulsazioni nella mia testa, ma non ci sono, la sera in compagnia è andata perfettamente quel giorno. Poi ho provato a bere sia brandy e vodka e vino, né era per me. Sono stato felice della mia guarigione, ma non per molto. In meno di due mesi tutto è iniziato allo stesso modo. Hanno iniettato un'altra puntura, di nuovo quasi un mese passato. Poi ricominciò, ancora una volta, e ora aiutò solo per una settimana. Dopo aver letto le istruzioni per questo farmaco (ed è già la metà delle dimensioni di paperman), ho deciso che non lo avrei più punzecchiato. Quindi c'è un rimedio, ma aiuta per un breve periodo di tempo, e le conseguenze del suo uso frequente possono essere molte. Durante la sua azione, con una buona sbronza, puoi anche incollare delle pinne.La coppia era molto scomoda, sebbene fosse bevuta molto, ma prima non esisteva tale otkhodnyakov. In precedenza, questa imboscata è iniziata con due bottiglie di birra, ora inizia con tre o quattro sorsi, e forse non inizia affatto. Ho già fatto i conti con il fatto che è meglio non bere affatto e non mettere ogni tipo di esperienza su me stesso.

Dmitry

Ciao. Cosa c'è per il sreeedism? Se solo per il nuovo anno a plunk))

Livido spinoso

Ciao. Glucocorticoidi. Più specificamente, Betamethasone. Più specificamente, il farmaco si chiama Diprospan. Sbiancata tale sospensione. È punteggiato oculare per via intramuscolare, 1 ml secondo me. Tre giorni non provare a bere. Ottenere non è così facile. Ti consiglio vivamente di pensare 100 volte prima di accoltellarlo da solo. Ho provato un sacco di cose da questa allergia, quindi ho suggerito di provare ad aiutarmi. Ci sono istruzioni sul foglio del pavimento della carta da disegno, un mucchio di lati e controindicazioni. Se lo metti per un lungo periodo, diventerà tondo come il viso di un porcellino (sentito su se stesso), i capelli cresceranno più intensamente (è per le ragazze e le donne), ha un cattivo effetto su ossa e articolazioni, beh, qualcos'altro.

Badun, se per risolvere, diventa una sorta di cuore feroce, cattivo. E ho solo 21 anni e sono completamente in salute! In generale, l'ho punzecchiato da 6-7 mesi di tanto in tanto. In questo momento non pungo e non ha più senso.

Allergia questo cremisi su blu non mi infastidisce più per già tre mesi. Ho usato lo shampoo antiforfora Nizoral, c'è una sostanza chetoconazolo che non è compatibile con l'alcol. Ho trovato un ottimo articolo di medicina su Internet, non è la sola sostanza, non ho difficoltà a capire questo articolo, ho studiato un po 'in campo medico. Ho cancellato questo shampoo insidioso e tutto è andato da solo.

Quindi qualcosa del genere.

Dmitry

Shampoo. Oh, oh)) devi anche pensare, forse qualcosa è. E per la risposta - grazie)

io questo

E non è più facile non bere che dire addio al fegato o avere un ictus. Con il lubrificante diventa disabilitato? Un'allergia selvaggia ai martini, con soffocamento e caduta di mascelle, pressione della birra e il metabolismo di esso, con un bicchiere di riposo. Come il fegato va bene, ma il corpo stesso ha detto di fermarsi. Eccolo. dieci anni per i non bevitori in generale, proprio ora su NG beveva il martini, persuaso, quindi mia madre cara. Tutto tutto nafig, migliore salute che divertimento

Ali

schifo questo tuo diprospan, dal 2009 allergia alcolica grave

Domenion

U menya toje samoe-ranwe pil kajdiy den na protejenie dolqix let, i nikakix problema nebilo, un teper da butilki piva krasneyu dovenie podnimaetsa, otdiwka i vse takoe, teper neznayu kak bit

Jade L.

Di certo non avevo un'allergia, ma una specie di reazione incomprensibile. In generale, prima di bere 100 grammi prima, che si trattasse della vodka o di un'altra bevanda, il vomito terribile è iniziato immediatamente. Il problema è stato risolto trasferendosi in un'altra città e la comparsa di amici non beventi nella mia vita.

Maroussia

Trattiamo il marito con il farmaco "lidevin". Ma oggi, in onore dell'apparente inizio del campionato, ho bevuto birra con buoni amici. Ora è seduto tutto bianco, come un lenzuolo, tremando, molto male per lui - è una reazione all'alcol? Allergie? Cosa fare

Katia

Marusya, non preoccuparti. Ma capirà quanto è pericoloso per lui bere ora. Le compresse possono essere rotolate in polvere e aggiunte al cibo, ma è meglio, ovviamente, fargli sapere che le prende, altrimenti Dio non voglia che le berrà di nuovo

Inna

Sì. Tutto inizia per la prima volta. Stiamo invecchiando, signori

Ali

Nodi hai dipinto! Prendi in giro i tuoi mariti E al pover'uomo non piace rilassare sua moglie e la puttana. Sarebbe te Maroussia disulferamchika a sgocciolare e guardarti in faccia!

Sergei

Ho notato che se bevo e pochissimi spuntini - puoi bere a lungo, ma se sei stufo, dopo 100 grammi sei già allergico - macchie rosse, mancanza di respiro. L'alcol rosso ha un effetto più forte: tinture, vini e vodka colorate. E inoltre, ho sopportato un'ora, aggiungo gradualmente vodka e passa, puoi bere fino al mattino.

Alexey

In caso di allergia all'alcol, in particolare, arrossamento della pelle del viso e difficoltà di respirazione Il rimedio migliore è De-Nol, assumere 1 compressa per mezz'ora e poi assumere alcol e quindi assumere una compressa ogni 2 ore, a seconda della continuazione dell'assunzione di alcol. Dare meno condizioni di canfora (non molto arrossamento del viso e mancanza di respiro)

Laroch

Mi chiedo come questo farmaco (inteso per il trattamento delle malattie gastrointestinali) improvvisamente aiuti le allergie. Leggiamo le indicazioni:

- ulcera peptica dello stomaco e del duodeno in fase acuta (anche associata a Helicobacter pylori);

- gastrite cronica e gastroduodenite nella fase acuta (anche associata a Helicobacter pylori);

- sindrome dell'intestino irritabile, che si verifica prevalentemente con sintomi di diarrea;

- dispepsia funzionale, non associata a malattie organiche del tratto gastrointestinale.

Qualcosa tendo a dubitare del tuo consiglio.

Irishka

Non ho mai abusato, ma da vino e martini ho delle macchie rosse, da spiriti da gastrite immediatamente esacerbati... la testa mi fa un male incredibile e questa debolezza immediatamente... quindi non bevo per molto tempo. se ti permetti ancora, tavegil salva.

Jina

L'allergia è un orrore! Solo il tavegil mi salva, e poi comincio a prudere e starnutire!

Nicholas

E ho iniziato davvero a fare i kakai allergici agli alcolici. e la tua birra preferita. Di conseguenza, fu costretto ad abbandonarlo. Cerco di mantenere uno stile di vita sobrio, bevo l'alfabeto delle vitamine, il dottore ha detto che sono le norme per chi soffre di allergie.

Jah

Non abbiamo birra! Queste sono bevande alla birra da sostanze chimiche artificiali. Vuoi un drink? Bevi il cognac e, per non comprare uno falso, devi capire ancora una volta l'alcol :-)

Laroch

E mio marito è sempre stato allergico a qualsiasi alcool in combinazione con cibi rossi o dolci, proprio in combinazione con l'alcol. L'allergia alimentare al cibo (senza assunzione di alcol) non è mai stata, così come sull'alcol stesso, se lo si assume senza prodotti "pericolosi".

E nel 2002 ci fu la polmonite, perché per lungo tempo non riuscirono a diagnosticarlo (eravamo in vacanza in un altro clima e non capimmo immediatamente cosa stava succedendo), poi si sviluppò l'infezione contagiosa dell'asma, vale a dire. allergico alle infezioni, in entrambi. Questa è già la diagnosi a casa.

In breve, uno dei farmaci prescritti era Ventolin, in caso di convulsioni. Aerosol per inalazione Da allora, è stato usato esclusivamente durante i liquori alcolici, quando appare comunque un'allergia - è passato un po 'di tempo dopo aver consumato il prodotto "extra", oppure la birra di cattiva qualità è stata catturata, chimicamente. In generale, spruzza una lattina - gradualmente tutto passa. Ventolin è economico e dura a lungo.

Laroch

Ho dimenticato di dire che il salbutamolo (principio attivo di Ventolin) con un uso frequente può causare ipopotassiemia, quindi è meglio nutrirsi periodicamente di Asparkamchik.

Andrew

Anche questo hren ha iniziato: su qualsiasi alcol: il viso, la schiena, le mani rosse, barcollanti (vedi la pressione), diventa cattivo.

Ma ora le vacanze sono sobrie, non ho paura degli ufficiali GAI, tutto va bene nella famiglia, l'organizzazione stessa ha detto abbastanza, un inchino basso a lui per quello.

Ma ora sono attratti dalle donne, non c'è nessuna allergia a loro.

La vodka era più economica.

Eugene

dopo 2 litri di birra il giorno successivo divento coperto di alveari. Era molto raro, 1-3 volte l'anno, ma ora quasi sempre! mentre ero nell'esercito, non ho notato niente del genere! Consiglia qualcosa

Volk

Salve a tutti, ho un'allergia all'alcol (reazione flash) abbreviata in un lampo. Già 23 anni. Se le vacanze arrivano, provo prima 20-25 grammi di vodka, faccio 15-25 minuti per una presa rapida, se non ci sono segni di rossore e soffocamento, allora lei (il flash) non verrà oggi, di solito bevo vodka, vino, birra. Se compaiono i primi segni, smetti immediatamente di prendere alcolici, allora non è il mio giorno, è lì che viviamo.

Alexey ha 37 anni.

Buon momento della giornata. : Lupo: scrive correttamente. Ho la stessa spazzatura per 7 anni e non posso farci niente, 20-25 grammi. e resta in piedi per 20-30 minuti, quindi rimane lo stesso e accelera in modo silenzioso. Dei 10 tentativi di bere, 3-4 hanno successo. Buona fortuna a tutti

volante

Volk

Il mio consiglio a tutti coloro che hanno un'allergia all'alcol (phlech) Ho già scritto che ho 23 anni Questo argomento è sul forum di Internet, è già stato discusso per più di 5 anni. Per tutti quelli che ce l'hanno, o già hanno, voglio dite subito, non esiste una cura per questo. Con il metodo della discussione collettiva e del campionamento, si è concluso che la sofferenza, le droghe del tipo, possono obletchchit; Ranitidina, Claretina, Tevagil, Esenzeale-forte, oltre al digiuno, è possibile pulire il fegato con 50-100 g di olio d'oliva sul toeschak, ma questo è puramente individuale Cambiamenti climatici L'esposizione all'alcol è di 1-2 mesi, ma non andrà via. per adattarlo e conviverci, non hai via d'uscita.

Dan

Sì, cosa stai rimproverando terrificante. Qui, anche il mio amico ha sofferto di questo flahoy, ha preso una pausa per 3 mesi, ha rifiutato l'alcol! Il terapeuta ha prescritto Essenceale forte-N. L'ha bevuto con il fango per circa 3 mesi, e in questo momento beve a qualsiasi pasto, ma si rifiuta di bere birra, vodka nei giorni feriali ordinari. Conclusione, amici: copertine? Non sperimentare su varietà e marche, dicono che berrò qualcosa che potresti avere meno probabilità di coprire. Contatta uno specialista e le vitamine sono una cosa molto utile per il recupero del corpo durante il rifiuto del liquore! Buona fortuna a tutti!

Volk

Un altro consiglio, gratuito, in un primo momento, questo è un trauma psicologico, è tutto ciò che ha visitato. Beh, prima di tutto, ci sono molte persone come noi, e stiamo diventando sempre più numerosi, solo molti si nascondono.Poi, non sappiamo come bere, appena compare la possibilità dell'assenza del flash, iniziamo a bere senza fermarci e beviamo tutto, finché il maiale non strilla finché non ci copre e tutti questi argomenti, come se non potessi comunicare con gli amici ora, non posso andare agli eventi caffè o ristorante, queste sono tutte scuse e scuse per te stesso. da un lato, se non mi avesse visitato, la mia vita era da tempo in qualche luogo sotto la recinzione, ho una moglie, una figlia, un nipote, un genero, lavoro come direttore di un'impresa, un appartamento, una dacia, una macchina modesta, parteciperò a tutti gli eventi, korperativi, alla domanda sul perché non bevo, rispondo direttamente, perché non c'è allergia all'alcol, ricorda altre domande.Ricordati che l'amicizia e le buone relazioni non sono determinate dalla quantità di alcol consumato.Questi sono tutti ostentati.In secondo luogo, tutti rispettano, anche quelli che bevono sotto la doccia geloso, buona fortuna

nataly

Volk! Grazie, hanno scritto tutto correttamente. Anche mio marito sembra avere segni di allergie. Beve quasi 5 litri di birra ogni giorno, questa è già la norma, grazie a Dio non è indisciplinato, ma non è ancora abbastanza piacevole. Succedeva che si stava già macchiando, molto raramente, e ieri dopo un boccale di birra si è fatto rosso, la pressione è caduta, è diventato cattivo, oggi ho comprato la vodka con Schweps, ancora una volta si è coperto di macchie è diventato cattivo, mi ha accusato di aver spruzzato qualcosa, ero già preoccupato, ho detto ai dottori scopre tutto È un peccato. Certo, è più facile incolpare mia moglie per tutti i problemi, non sapevo nemmeno che c'era un'allergia all'alcol

Volk

Nataly. Questo è chiamato nella medicina FLASH-RESPONSE all'alcool, abbreviato in Flech. Il mio consiglio a tuo marito è urgente, se questi sono i primi segni, di eliminare completamente l'assunzione di bevande alcoliche, anche soda dolce.Meno da resistere, non meno di un anno, ci mancherebbe. si fermerà, verrà dall'accrescimento, nella carne fino a quando il cuore si fermerà, i discendenti saranno molto crudeli, nella carne prima del desiderio di suicidio.

Wino

Mi sono anche assicurato di essere allergico all'alcol (penso che la birra sia più forte). Sintomi, arrossamento (placche) all'inguine, sotto l'ascella sinistra, vale a dire. in luoghi dove eccessiva sudorazione, arrossamento della parte superiore della testa del pene e sulla pelle dal lato "interno" più vicino alla testa del pene sui lati, prurito nei luoghi prima dell'ano (scoppiettante). È stato controllato per tutte le malattie sessualmente trasmesse, non è stato trovato nulla. Ha frequentato un urologo, ha guardato, ha consigliato di fare il bagno con permanganato di potassio, non ha aiutato. Allergia al 100%.

Inoltre, sono allergico al pollo e alle uova. Mangio solo uova di quaglia. Acquista prodotti da forno, ecc. non c'è modo, perché c'è polvere di uova dappertutto. Se non bevo per diversi giorni di seguito, il rossore scompare. Ma io amo bere. Qui proverò oggi a bere solo brandy, guarda cosa succede. Ho una domanda Che ne dici di braga può causare allergie? (In considerazione del rapido aumento del prezzo dell'alcol, ci sono pensieri sulla propria produzione).

Wino

Sembra che due anni fa (non ricordo esattamente quando) è stata venduta la vodka ucraina originale "Myagkov" (quindi, con questo marchio, hanno iniziato a guidare "surrogati" ovunque). Ho appena bevuto (non un'oncia di birra) e rigorosamente astenuto dal pollo, tutto il rossore è passato (un piccolo punto sulla testa del pene è rimasto). Poi ci furono delle vacanze, senza pensare, cominciò a mangiare di nuovo pollo, a bere birra, e il rossore tornò di nuovo, e non divenne chiaro come bere la vodka. Ora ho deciso di ricominciare una "dieta", vediamo cosa succede. (Non è la malattia stessa a essere terribile, ma l'ansia dal fatto che non capiamo cosa sta succedendo nel nostro corpo).

Spero che le mie informazioni possano aiutare qualcuno, ed è meglio provare almeno qualche volta a scrivere ciò che viene usato nel cibo.

alco

Ho una reazione del genere In generale, potevo bere qualsiasi drink, in qualsiasi momento e ben nutrito, ecc. Nell'11 novembre, per dogon, ho bevuto un po 'di merda di miele, una settimana dopo ho preso una birra forte 0,5 mentre ho finito il rosso con gusto e pressione. Dopo una settimana ho bevuto una bolla tutte le regole. Il giorno successivo, la stessa bolla dopo il primo ryumaha è stata la reazione. Dopo di ciò, vivo con esso, a volte a volte non mi porta, non so perché dipende, ma comincio anche a bere birra affamata e lager.

Vasily

Ragazzi, non sto dicendo che sto bevendo dritto. Durante la settimana lavorativa, non bevo affatto. Beh, raramente una bottiglia di birra. Il venerdì potrebbe normalmente bere un brandy o un whisky. E sabato tutto il giorno, bevi birra, quindi di recente, dopo un venerdì, ho trovato un'eruzione su tutto il corpo. Piccolo e rosso. Spaventato in qualche modo. Ho chiamato il mio amico, lui non era un medico, un veterinario, ma ha dato il consiglio giusto. Smetti di bere e bevi un corso di vitamine. Dai il corpo a venire. Ho comprato l'alfabeto e ho bevuto. Li puoi bere con allergie !!

soprano_a

Anche 33 anni. Coperto di macchie rosse 3 giorni di rianimazione, alcol allergia maledetto tutto legato bevuto)

abbronzatura

In ogni caso, le allergie sono diventate più. Non ne abbiamo mai sentito parlare durante l'infanzia, e ora tutti hanno almeno qualcosa di allergico a loro. Ecologia, frittella ((

Sergei

sito interessante) ma mi sembra che gli articoli debbano essere dati a revisori scientifici o modificati da loro stessi. la mia conoscenza di base è sufficiente per capire tutto ciò che è scritto, ma io sono un chimico organico, anche se non ho un'educazione medica, non perdo il mio senso durante la lettura. e la maggior parte dei lettori potrebbe cadere. dopo tutto, i candidati e i dottori della scienza, in qualche modo devono catturare i topi, sono difficilmente i lettori principali qui.

Ho avuto una simile allergia, insalate ordinarie di Capodanno. e cognac. Abbastanza stranamente, ma qui si afferma che i cognac sono meno allergenici, poi mi sono rotto la testa cercando di capire di cosa si trattasse. sono passati più di dieci anni da allora, e questo non è mai più successo. la faccia diventò rossa, io immediatamente bevvi la suprastin e l'allergia si fermò all'improvviso com'era cominciata. ma da allora in qualche modo non ho davvero cognac.

Sergey345

La reazione al nostro negozio di alcolici è spesso, cinque volte è stato molto serio, ho pensato che sarei morto. Ragazzi prova l'alcol dal duty free. Qui, ad esempio, il gin beefeater non era una volta. Buona fortuna a tutti

SmayliEnn

Dimmi come diventare allergico all'alcol

224.501

Alcol a buon mercato swipes

Ali

Mangi come una feccia di 4-5 litri di birra 3-4 volte a settimana e voilà maledire il mondo intero, perché vivere a secco oh com'è difficile!

Rostov

La mia allergia è comparsa circa due anni fa. E procede come segue. Supponiamo di voler bere una bottiglia di birra e, dopo la sua adozione (o anche durante), la zona del viso inizia ad arrossire e bruciare, specialmente nella zona sotto gli occhi. Inoltre, gli occhi bianchi erano rossi e incredibilmente versati. E arriva la sensazione di aver bevuto più di una bottiglia di birra e tre litri. E questo riguarda non solo la birra, tutti gli stessi segni e dopo aver consumato altri prodotti alcolici. E il più interessante, la mia cosiddetta allergia si manifesta come qualcosa di strano. A volte basta una sola bottiglia di birra per il suo aspetto, a volte un sorso, ea volte posso berla tutta la notte e non c'è traccia di allergie. Che strano per me..

Domenion

Toje samoe u menya uje 1 qod, un kto znaet ot cego poyavlaetsa eta alergiya?

k2678

Grazie agli autori per l'articolo. Eccellente.

Ti parlerò della mia allergia all'alcool e della lotta contro di essa. I primi segni sono comparsi in 30 anni. Prima di questo, non ha sofferto di allergie alimentari, che a quest'ora non c'era più. Le gravi allergie (incluso il soffocamento) iniziarono con vino rosso, champagne, brandy e, in generale, tutto ciò che riguardava gli spiriti d'uva. Poi sono stati aggiunti il ​​martini e tutto il resto con additivi evidenti, tra cui gin, rum, tequila, grappa (non tutti), vodka (tutti, ma se più di 200 ml), sakè, birra (specialmente non chiarificata). In generale, quasi tutto alcol. Le allergie si sono aggravate se le mandorle, la salsa di soia e una grande quantità di vitamina C sono state prese con l'alcol, il whisky si è rivelato diverso. Lo scozzese non ha provato tutto per sé, ce n'è molto, ma irlandese senza eccezioni, inclusi tutti i tipi del loro chiaro di luna. L'unica cosa che non era e non è attualmente allergica, sono alcuni tipi di whisky irlandese e un paio di birre. Ci sono voluti 5 anni per sperimentare e da 35 anni ho bevuto solo lui. Ecco le sue varietà, qualcuno può aiutare: Jameson (solo normale e 12 anni), Paddy, Powers, e anche il moonshine irlandese Potin. A proposito, nel tempo, si è scoperto che i postumi di sbornia da loro è meglio che da qualsiasi alcool. C'era un'altra strana caratteristica. Da un'allergia all'alcol, 100 ml di questo whisky mi hanno aiutato (una volta, senza mordere per circa venti minuti). Non vodka, ma è whisky. È come una compressa di diazolin.

Ciò è andato avanti per più di 10 anni, fino a quando ho scoperto la causa dell'allergia. Era così. Ci sono vini ordinari (nel processo di coltivazione e produzione, tutti possono essere usati), ambientali (non si possono usare erbicidi, fungicidi e tassi di applicazione del solfito per la coltivazione di uva), vini naturali (nulla può essere applicato). Tutti e tre i tipi hanno standard europei. Ho accidentalmente provato quello ecologico e non ho avuto allergia da una varietà. Ho provato il vino di naturel e eureka! Le allergie non erano affatto. Il motivo della mia allergia era il solfito (chiamiamolo zolfo), che è menzionato nell'articolo sopra e ora viene aggiunto anche ai cibi surgelati. Questo è l'E220. E221-E229 non sono sicuro, perché in chimica erano i primi tre. Successivamente, una piccola informazione per capire dove e per cosa c'è questo E220.

Quando ho capito l'allergene, sono stato coinvolto nella produzione del mio vino e ho sperimentato la distillazione di bevande forti (da materie prime naturali). Ho scoperto che i solfiti vengono utilizzati da quando si coltiva qualsiasi materia prima (eccetto i cactus per la tequila), i barili disinfettanti e tutti i tipi di fermentazione per la produzione industriale di alcol. Ad esempio, un vino con un gusto di consumo preferito non può essere prodotto senza solfiti per una semplice ragione - la fermentazione deve essere spenta in tempo per non interrompere la tecnologia che garantisce la disponibilità del tuo gusto preferito di anno in anno sul bancone. Inoltre, il vino non può essere garantito per conservare più di un anno senza un frigorifero e solfiti. Nel processo di produzione, sono giunto alla conclusione che il solfito entra nel prodotto finito non solo per la sua aggiunta durante la fermentazione, ma anche per la sua aggiunta durante la crescita delle materie prime. Anche se non si aggiunge solfito durante la fermentazione, non importa quanto sia pulito e non filtri l'alcol forte, ma se è stato usato molto zolfo nella crescita delle materie prime, viene distillato nel prodotto finale insieme all'alcol e non può essere rimosso da lì completamente. Ripetute e diverse distillazioni aiutano a ridurre la quantità di questo allergene nel prodotto finale meglio della pulizia, ma non rimuove completamente i solfiti. Nel vino fatto in casa, i solfiti non si manifestano e non sono allergici, ma c'è un'allergia da forti liquori domestici di distillazione singola (apparentemente un grado elevato accelera i solfiti nel sangue e cambia qualcosa lungo la strada). Non lo so per certo, ma questo non è il caso del whisky irlandese, poiché le materie prime sono principalmente orzo e tripla distillazione. Il fatto è che non ci sono allergie da esso. Prova, sperimenta.

Olya-la

Amico, sei forte! Ottima indagine, ho imparato molto su questa nuova situazione. Mai arrossire mai più? anche in una stanza soffocante?

Popolarmente Sulle Allergie