L'allergia al cane non è solo una manifestazione di sintomi spiacevoli, ma anche una situazione piuttosto pericolosa. Di solito si verifica quando un nuovo amico a quattro zampe appare in casa, il che porta alla successiva separazione. Come si manifesta la malattia e ci sono cani che non provocano allergie?

I principali sintomi di allergie ai cani

Avendo trovato segni di allergia ai cani, la gente, prima di tutto, inizia a pensare che la causa sia il loro animale domestico a quattro zampe. Ma gli esperti non raccomandano di affrettarsi a conclusioni, e ancora di più cercano di sbarazzarsi del cane il più presto possibile, poiché i sintomi di una reazione allergica alla lana non sono diversi dagli effetti di altri allergeni:

  • la rinite si sviluppa, la mucosa della cavità nasale si gonfia;
  • c'è un iperemia (arrossamento) della pelle, macchie di orticaria, si formano segni di dermatite;
  • difficoltà a respirare, gonfiore alla gola;
  • c'è lacrimazione, è possibile lo sviluppo di infiammazione allergica della congiuntiva, gli occhi diventano rossi.

Vale la pena prestare attenzione quando compaiono i sintomi. Se immediatamente dopo il contatto con l'animale, quindi molto probabilmente, stiamo parlando di un'allergia ai cani. Tuttavia, ci sono situazioni in cui la fonte della malattia non è così facile da scoprire. Ad esempio, se i segni compaiono qualche volta dopo il contatto con un cane, o la loro colpa non è affatto un animale.

Molto spesso, un'allergia si verifica immediatamente dopo il contatto del proprietario con l'animale, ma ci sono casi in cui si verifica anche quando la persona si trova nella stessa stanza con l'animale. Naturalmente, tali situazioni complicano in qualche modo la determinazione della fonte della malattia. E, inoltre, non tutti i cani possono causare allergie, ma solo rappresentanti di alcune razze.

Se i segni di malattia sono associati a una comunicazione costante con un animale domestico, allora è sufficiente darlo via per un po 'e valutare se c'è un miglioramento nella condizione o meno. I sintomi sono spariti? Quindi, è tutto per il cane.

Se, tuttavia, è necessaria una diagnosi più accurata, è necessario consultare un allergologo per un consiglio. Per identificare l'allergene, lo specialista propone di superare una serie di test: campioni di pelle e sangue per il test radio degli allergeni-sorbenti. Gli studi aiutano anche a confermare o negare la fiducia di una persona sul fatto che un cane stia provocando una malattia. A volte i risultati indicano che polline delle piante, funghi ammuffiti o polvere di strada, che un animale può portare in casa dalla strada, piuttosto che la lana, agiscono come un allergene.

Trattamento antiallergico per cani

Cosa fare se si è allergici ai cani? Nella maggior parte dei casi, la terapia consiste nell'eliminare i segni esistenti della malattia. A tal fine, lo specialista prescrive un numero di farmaci che sono usati per trattare manifestazioni allergiche causate praticamente da qualsiasi allergene:

  • Fondi con azione antistaminica, che bloccano l'azione dell'allergene - Sovrastin, Zyrtec, Erius, Claritin, ecc.
  • Farmaci con un pronunciato effetto antiedemico (Sudafed, ecc.)
  • I corticosteroidi - sono disponibili in aerosol per uso intranasale.
  • Farmaci vasocostrittori - utilizzati al primo segno di un'allergia per eliminare il gonfiore dei passaggi nasali.

In alcuni casi, il medico può prescrivere un ciclo di colpi di allergia, ma non sono sempre efficaci e in grado di affrontare i sintomi. Per migliorare il sistema immunitario del paziente, è possibile somministrare immunostimolanti. Questo gruppo di farmaci comprende i seguenti farmaci: Apilak, Kagocel, Timogen, Imudon. Imunal e altri.

I medici avvertono che non si devono ignorare le manifestazioni allergiche, poiché senza trattamento le allergie acute si trasformano in una forma cronica. Non dovresti avere animali domestici a quattro zampe per le persone che soffrono di una tale malattia come l'asma bronchiale, dal momento che la maggior parte dei pazienti con questa diagnosi mostra sintomi di allergia agli animali domestici. La comunicazione con un animale domestico può portare ad una esacerbazione della malattia, compresi pericolosi attacchi di soffocamento.

Allergie ai cani nei bambini

Molto spesso, il corpo dei bambini reagisce quasi immediatamente all'aspetto dell'allergene, in questo caso i peli dell'animale. A volte bastano 10-15 minuti di gioco con un cane per far comparire i sintomi primari della malattia. I bambini sotto i 5 anni sono più sensibili alle manifestazioni allergiche, e se la lana è un allergene, quindi non solo i suoi proprietari possono agire come provocatori della malattia, ma anche cose fatte di lana.

I sintomi standard nei bambini sono in qualche modo diversi dalle manifestazioni della malattia negli adulti, include i seguenti stati:

  • alterazione della funzione respiratoria (è difficile per il bambino respirare);
  • l'eruzione cutanea appare sulla pelle, diventa rossa;
  • il bambino inizia a starnutire spesso;
  • le mucose si gonfiano.

Un'attenzione seria merita la situazione in cui le allergie vengono trattate con costante contatto con un irritante, cioè un animale domestico. Tuttavia, come dimostra la pratica, sono piccoli pazienti che vivono con un cane nella stessa casa, più spesso degli adulti, abituarsi all'allergene e la reazione negativa scompare.

Inoltre, i bambini dell'infanzia necessitano di un'attenzione particolare, poiché spesso mostrano segni di allergia alla lana. Il sintomo più comune di malattia nei bambini è la dermatite atopica. Più spesso, la pelle del viso è colpita, ma con il progredire della malattia, l'eruzione cutanea può coprire altre parti del corpo. Inoltre, le allergie nei neonati possono essere accompagnate da gonfiore della laringe e della mucosa.

Come scegliere un animale domestico ipoallergenico

Numerosi studi hanno confermato l'esistenza di razze di cani ipoallergeniche (cani che non causano allergie), che raramente causano sintomi della malattia nelle persone a rischio. Innanzitutto, la loro peculiarità è associata a una muta più piccola, durante la quale si verifica l'abbondante diffusione dell'allergene. Inoltre, è meno probabile che causino allergie ai cani, nei quali i liquidi salivari sono a basso contenuto di proteine, causando sintomi allergici. E, naturalmente, i rappresentanti delle rocce "sbavanti" non sono adatti al proprietario-allergico.

Ma tra le altre cose, va tenuto presente che le razze ipoallergeniche possono ancora causare l'apparizione della malattia in certe persone. In medicina, ci sono anche casi in cui due cani della stessa razza hanno effetti diversi sulla salute umana. Un cane ha provocato l'aggravamento delle allergie, mentre il secondo non ha causato una reazione negativa simile.

Poiché è impossibile sapere in anticipo se l'animale domestico provocherà una esacerbazione della malattia in una persona allergica, è necessario che la persona rimanga con il cane per un po 'prima che il nuovo membro appaia in famiglia. E se il corpo non risponde alla vicinanza dell'amico a quattro zampe, puoi pensare di portare il cagnolino in casa.

Se non esiste tale possibilità, è necessario concordare in anticipo con l'allevatore la probabilità che il cucciolo ritorni indietro se la sua presenza nell'edilizia influisce sulla salute di qualcuno della famiglia. Scegliendo un cane ipoallergenico, devi considerare alcuni punti:

  • È necessario dare la preferenza ai cani che svaniscono meno. Si ritiene che gli animali con un mantello lungo stiano causando una grave reazione allergica, ma non è questo il caso. I rischi di esacerbazione della malattia sono più alti se c'è un cane con peli corti nell'abitazione che muta costantemente. Inoltre, la pulizia dei capelli corti è un compito piuttosto complicato e talvolta impossibile. In una casa dove vive una persona allergica, è meglio prendere un cane di taglia modesta, dal momento che meno lane saranno separate da esso che da un grande animale.
  • Gli animali rumorosi hanno maggiori probabilità di provocare allergie. Questa osservazione è attribuita al fatto che quando il cane abbaia pesantemente, rilascia molta saliva contenente allergeni.

Razze di cani ipoallergenici

L'American Kennel Club ha condotto uno studio, che ha portato a un elenco di razze, i cui rappresentanti sono adatti come animali domestici per chi soffre di allergie:

  • Bichon Frise - un piccolo cane dal gruppo di cagnolini, originario della Francia. Non ha bisogno di toelettatura quotidiana, in quanto non perde;
  • Barboncino - cani per lo più decorativi, che anche non si liberano. Ci sono 4 tipi di dimensioni diverse: barboncino grande, piccolo, nano e giocattolo;
  • York (completamente chiamato Yorkshire terrier) - piccoli cani con i capelli lunghi, non hanno sottopelo;
  • Irish Soft Coated Wheaten Terrier - cani forti con peli morbidi e setosi senza sottopelo;
  • schnauzer - un gruppo di razze comprende uno schnauzer (cane di taglia media), schnauzer in miniatura (una varietà nana), uno schnauzer gigante (schnauzer giganti). Diversa mano dura con un sottopelo denso. La lana non cade da sola, quindi è necessaria una normale spiumatura o rifilatura;
  • Cane messicano senza pelo (Xoloitzkuntli) - cani senza capelli, anche se nelle cucciolate gli individui possono essere trovati con i capelli. Raramente causano allergie e sono inodori;
  • Fiandre Bouvier - grandi cani da pastore, con un pelo duro e denso e un sottopelo spesso. Come gli schnauzer, richiedono regolare rifilatura e sbavatura;
  • bedlington terrier - coraggiosi cani che sembrano pecore. Quasi non svaniscono, ma hanno bisogno di un taglio di capelli 3-4 volte l'anno;
  • Bolognese - un cagnolino dall'Italia, come le altre razze in questa lista, non è soggetto alla muta. Dovrebbero essere pettinati ogni giorno e possono essere tagliati a volontà;
  • Maltese - un tipo di Bichon con un lungo cappotto di lusso;
  • American Hairless Terrier - cani senza capelli, ma richiedono cura della pelle e vestiti speciali;
  • Cane crestato cinese - gli individui nudi hanno i capelli sulla testa, la coda e le estremità, e i reni sono completamente ricoperti di pelo, ma non hanno il sottopelo;
  • Welsh Terrier (Welsh Terrier) - ha una lana dura e non sbiadita, senza pretese per prendersi cura di un animale domestico;
  • affenpinscher è una razza antica che appartiene ai pinscher in miniatura;
  • spitz nano - include diverse specie di pedigree - arancione, giapponese, tedesco, tipo orso. Cani di taglia piccola con un aspetto molto carino e una pelliccia soffice.

Scegliendo un animale ipoallergenico, si dovrebbe tenere presente che se c'è una persona in casa che è allergica alla lana, è comunque necessario limitare la presenza dell'animale domestico nella camera da letto e monitorare l'igiene dell'animale. Allora i proprietari saranno in buona salute e l'amico a quattro zampe è felice.

L'allergia agli animali è curabile! Non avrai più paura di cani e gatti in sei mesi!

Con l'aiuto di ALT nel 2018, è possibile curare completamente le allergie animali 6 mesi dopo il corso del trattamento. La remissione a lungo termine è del 79%

Le allergie agli animali domestici possono verificarsi in qualsiasi periodo della vita, sia nei bambini che negli adulti. Secondo le statistiche, il 44% della popolazione è allergico agli animali domestici. Tra tutte le cause di allergie, questo è un impressionante 30%.

L'allergia agli animali (il cosiddetto epidermico) è una reazione non solo alla loro lana, ma anche alle squame della pelle morta (forfora). Non solo l'epitelio di gatto o di cane, ma anche la loro saliva, la secrezione delle ghiandole sebacee, le feci, l'urina, possono causare una reazione allergica. Ma la maggior parte delle volte gli allergeni sono: lana di cane, gatto o pecora.

Di norma, i sintomi di un'allergia ad un animale compaiono entro pochi minuti dopo il contatto con un animale domestico o dopo essere stati nella stessa stanza con esso. Tuttavia, c'è anche una reazione allergica ritardata, che si manifesta dopo 12-48 ore, quando è possibile e per non ricordare il contatto con gli animali.

Manifestazioni di allergie animali:

violazione della respirazione libera, congestione, prurito e bruciore nel naso;

attacchi di starnuti e pesanti perdite di muco dal naso;

arrossamento, prurito agli occhi, lacrimazione;

tosse parossistica secca;

dermatite da contatto: rossore, eruzione cutanea, prurito durante il contatto diretto con gli animali.

Prevenzione delle allergie ai peli di animali domestici

Per prima cosa devi sapere che non esistono animali completamente ipoallergenici (cani e gatti che non causano allergie)!

Più piccole sono le dimensioni del cane, meno allergeni emettono nello spazio circostante. Meno lana ha un gatto o un cane, meno allergeni si creano a causa dell'attività vitale. Ma non è ancora possibile eliminare completamente gli allergeni dagli animali in casa. Anche se rimuovi il gatto o il cane dalla stanza, gli allergeni rimangono in essa fino a sei mesi!

Pertanto, le allergie deluderanno la risposta alla domanda: "Su quali animali non ci sono allergie?". Non ci sono animali simili. I gatti senza pelliccia (razza sfinge) causano l'allergia alle loro secrezioni in misura non inferiore a quella dei suoi compagni coperti di lana.

Cosa fare allergie, come sbarazzarsi di allergie ai peli di animali nel 2018?

La raccomandazione inequivocabile dell'allergologo per le allergie epidermiche: non prendere animali e non entrare in contatto con loro. E già vivere nella casa di cani e gatti deve essere reinsediato lontano da loro, perché Tu crei una vera minaccia per la tua salute!

Se hai notato segni di allergia agli animali nel tuo bambino o nel tuo bambino, allora è meglio dimenticare immediatamente il trattamento dei sintomi della malattia con

  • Farmaci antistaminici e pillole da pubblicità in TV (Kestin, Loratadin, Zyrtek, Suprastin, ecc.);
  • Unguenti e creme ormonali e non ormonali (Advantan, Elokom, Fenistil, ecc.);
  • Vari rimedi popolari per il trattamento domiciliare;
  • l'omeopatia;
  • Guaritori e sensitivi della nonna.

Tutto ciò non influisce sulla causa della malattia e ha solo un effetto temporaneo. Prima o poi, si avrà un peggioramento del decorso della malattia, fino alla sua transizione verso l'asma bronchiale.

Una tecnologia medica unica - l'autolinfocitoterapia (vedi sotto) aiuterà a curare completamente l'allergia ai peli di animali nei bambini e negli adulti nel 2018.

Problemi di un paziente allergico agli animali:


  • Compromissione della qualità della vita a causa della compromissione della funzione respiratoria

  • Incapacità di tenere case di gatti, cani, criceti e altri animali

  • Escluso: visita al circo, zoo, equitazione

  • Limitazione delle attività professionali legate al contatto con gli animali

  • Il classico metodo ASIT per le allergie a cani o gatti non viene utilizzato a causa della mancanza di allergeni terapeutici.

L'autolinfocitoterapia tratta con successo la causa delle allergie animali (gatti, cani, ecc.)!

L'autolinfocitoterapia "(abbreviata come ALT) è stata ampiamente utilizzata nel trattamento di pazienti con varie forme di malattie allergiche da oltre 20 anni, il metodo è stato brevettato per la prima volta nel 1992.

I bambini sono trattati con allergia Alt a cani e gatti dopo 5 anni.

Gli adulti possono trattare le allergie alla pelliccia di cani o gatti, anche in pensione.

Il metodo di "Autolinfocitoterapia", oltre al trattamento di "allergia agli animali", è ampiamente usato per: dermatite atopica, orticaria, angioedema, asma bronchiale, rinite allergica, pollinosi, allergie alimentari, allergie agli allergeni domestici, animali domestici, allergie a raggi solari e ultravioletti (photodermatitis).

Il metodo ALT è fuori competizione, perché ASIT (immunoterapia specifica allergene) per le allergie agli animali non viene effettuata.

L'essenza del metodo "ALT" consiste nell'utilizzare le proprie cellule immunitarie - i linfociti per ripristinare la normale funzione immunitaria e ridurre la sensibilità del corpo ai vari allergeni.

Con l'aiuto di ALT, puoi contemporaneamente trattare le allergie a diversi allergeni, ad esempio a peli di animali e polvere di casa, pollini e gatti, ecc.

L'autolinfocitoterapia viene eseguita su base ambulatoriale, in un ufficio allergologico per lo scopo e sotto la supervisione di un allergologo-immunologo. I linfociti sono isolati da una piccola quantità di sangue venoso di un paziente in condizioni di laboratorio sterili.

Linfociti selezionati vengono iniettati per via sottocutanea nella superficie laterale della spalla. Prima di ogni procedura, il paziente viene esaminato allo scopo di prescrivere individualmente la dose di autovaccina somministrata. Oltre ai propri linfociti e soluzione salina, l'autovaccina non contiene alcun farmaco. I regimi di trattamento, il numero e la frequenza delle cellule immunitarie iniettate dipendono dalla gravità della malattia. Autolinfociti vengono somministrati in dosi gradualmente crescenti con un intervallo tra le iniezioni da 2 a 6 giorni. Il corso di trattamento per l'allergia ai peli di cane e gatto è di 6-8 procedure.


  • 1. - Raccolta del sangue 5 ml.

  • 2.- Isolamento di autolinfociti

  • 3.- Esame di un allergologo
    e determinazione della dose di autovaccina

  • 4.- Iniezione sottocutanea di propri linfociti

La normalizzazione delle funzioni del sistema immunitario e la diminuzione della sensibilità del corpo agli allergeni dei peli di cane o gatto si manifestano gradualmente. L'abolizione della terapia sintomatica di supporto viene effettuata anche gradualmente sotto la supervisione di un allergologo. Al paziente viene offerta l'opportunità di 3 consultazioni ripetute gratuite entro 6 mesi dall'osservazione dopo la fine del ciclo di trattamento con il metodo "Autolinfocitoterapia".

L'efficacia del trattamento è determinata dalle caratteristiche individuali del sistema immunitario. Questo processo dipende in una certa misura dalla conformità del paziente con le raccomandazioni dell'allergologo durante il periodo di trattamento e riabilitazione.

Puoi familiarizzare con possibili controindicazioni qui.

Sintomi e allergie da trattamento domiciliare nei cani, cosa potrebbe essere allergico?

Le allergie nei cani di solito rappresentano la risposta del corpo all'attacco dei parassiti. Un altro provocatore è la penetrazione degli stimoli. Ciò avviene attraverso il contatto con altri animali. Spesso, una reazione allergica ha un carattere foraggero.

Allergie nei cani

Con le allergie, i cani hanno forti graffi sui capelli.

La penetrazione nel corpo dello stimolo è percepita dal sistema immunitario canino come un fattore di aggressione. L'allergia è una specie di protezione.

Per la comparsa di sintomi specifici, è necessaria la formazione di ipersensibilità allo stimolo.

L'ingresso iniziale dell'allergene contribuisce al lancio della sintesi degli anticorpi, focalizzata sulla struttura di un particolare antigene. Con un ulteriore contatto con il cane, si osserva un attacco di anticorpi. Quindi si formano complessi immuni. Si stabiliscono su cellule che hanno sostanze che contribuiscono allo sviluppo del processo infiammatorio. Questi includono bradykinin, istamina.

I segni di allergie nei cani sono diversi dai sintomi umani. La differenza principale è che l'animale sembra segni di patologie cutanee. Sullo sfondo di un prurito doloroso, si verifica una pettinatura forte, accompagnata da infiammazione, che è di natura infettiva. In questo contesto, spesso si sviluppano complicazioni.

I principali tipi di reazioni allergiche

Lo sviluppo più spesso osservato:

  1. Dermatite atopica
  2. Dermatite delle pulci.
  3. Allergie alimentari
  4. Allergie infettive

Dermatite atopica in un cane.

Non è sempre possibile determinare lo stimolo. La reazione del corpo può manifestarsi pochi minuti dopo l'esposizione e 2-3 giorni dopo.

Caratteristiche della dermatite atopica

La polvere può agire come un allergene.

La malattia si basa sulla predisposizione ereditaria individuale del cane alla produzione di anticorpi durante l'attività di stimolo. L'allergene di solito entra nel corpo attraverso i cuscinetti, il tratto respiratorio e anche attraverso il tratto digestivo.

L'esposizione secondaria agli stimoli provoca lo sviluppo di malattie della pelle. La dermatite atopica è diagnosticata nel 3-20% degli animali. Un allergene può essere:

  • fluff;
  • piume;
  • stampo;
  • polvere;
  • polline di piante da fiore.

Spesso i sintomi di allergia sono provocati dalle forme di alimentazione e atopiche. Questo rende il trattamento molto più difficile. Il prurito è solitamente localizzato sull'addome, sul muso o sugli organi dell'udito.

Dopo l'uso di antibiotici, non scompare. Può essere leggermente ridotto prendendo farmaci antistaminici o corticosteroidi.

I sintomi di solito aumentano in primavera e in estate.

Caratteristiche della dermatite delle pulci

L'allergia alle pulci è un'ipersensibilità alle proteine ​​estranee che fanno parte della saliva dell'insetto. Quando un parassita morde un cane, componenti tossici entrano nel sangue. La reazione immunitaria è provocata.

Le pulci possono causare allergie.

L'ipersensibilità ai morsi di questi parassiti è puramente individuale. Il quadro clinico ha una varia gravità.

Dermatite delle pulci - patologia stagionale. L'aggravamento è osservato in estate e in autunno. Ciò è spiegato dal fatto che le pulci, prima di cadere in letargo, si nutrono attivamente.

sintomi

Il prurito doloroso è il sintomo principale della dermatite delle pulci in un cane.

I principali sintomi della dermatite delle pulci includono:

  • la comparsa di eruzioni cutanee;
  • prurito doloroso;
  • otite, accompagnata da dimissione dagli organi dell'udito;
  • perdita focale del mantello;
  • disturbi intestinali.

Se è attaccata un'infezione secondaria, piccole pustole compaiono nella zona della groppa, della schiena e della coda.

Caratteristiche delle allergie alimentari

Le allergie alimentari rappresentano dal 20 al 40% dei casi. I suoi sintomi non sono specifici e la terapia richiede selettività. Oggi le allergie alimentari sono tra le patologie più gravemente diagnosticate. Questo è particolarmente vero per quei cani che vengono trattati con cibi speciali.

Le allergie alimentari sono difficili da diagnosticare.

Intossicazione da proteine

È molto importante differenziare le allergie alimentari con l'intossicazione da proteine.

Con questa patologia, il corpo dell'animale non può assimilare una grande quantità di carne. Il cane vomita, la sedia è rotta. Il più delle volte c'è la diarrea.

Quando la carne avvelenata da proteine ​​è scarsamente digerita.

Le eruzioni cutanee sono accompagnate da prurito doloroso. Pet fortemente, prurito dal piagnucolio. Cadute abbondanti di lana, occhi acquosi.

C'è una violazione del fegato e dei reni, che spesso porta alla morte di un cane. Anche dopo l'esclusione dalla dieta dei sintomi degli allergeni può persistere fino a 13-14 giorni.

Segni di allergie alimentari

Quando le allergie alimentari possono essere osservate scarichi dagli occhi.

I principali segni di allergie alimentari, oltre al prurito, dovrebbero includere:

  1. Cambia la tonalità di alcune aree della pelle.
  2. L'aspetto di un'eruzione cutanea.
  3. Scarico dagli organi della vista.
  4. L'aspetto del muco dal naso.
  5. Bagnare alcune aree della pelle.
  6. Forte odore di "cane".
  7. La diarrea.
  8. L'eczema dell'orecchio esterno.

L'eruzione cutanea è solitamente localizzata vicino all'ano, così come sul viso, sotto le ascelle, sullo stomaco.

Gruppo di rischio

Le allergie alimentari sono più comuni in:

  • bulldog francesi;
  • Bulldog inglesi;
  • Sharpey;
  • Pastore dell'Europa dell'Est;
  • American Staffordshire Terrier;
  • Dalmati.

Le statistiche indicano che i sintomi influenzano gli animali di colore bianco.

Provocatori naturali

I latticini possono causare allergie.

Le allergie alimentari possono essere scatenate da:

  • latticini;
  • latticini;
  • pesce;
  • tuorli d'uovo;
  • semola;
  • miglio;
  • polenta;
  • semi di soia;
  • carni bovine;
  • carne di pollo

Inoltre, frutta e verdura dovrebbero essere somministrate all'animale con grande cura.

Alimentazione allergica

Le allergie alimentari sono innescate da cibo secco a basso costo, a basso costo. In alcuni cani compaiono sintomi specifici sullo sfondo dell'uso anche di prodotti premium. Il mangime più allergenico dovrebbe includere Royal Canin e Pedigree.

Il mangime genealogico può essere classificato come allergenico.

Anche gli alimenti in scatola causano una reazione. Ma il più spesso il prurito appare precisamente a causa dell'essiccazione. Oltre al cibo, le allergie sono provocate da speciali dolcetti per cani contenenti aromi e coloranti.

Condurre campioni di cibo

Purina è autorizzata a dare da mangiare al cane.

Per determinare quale sia esattamente l'allergia sviluppata nell'animale domestico, è necessario condurre un test alimentare.

  1. Si raccomanda di nutrire l'animale con nuove fonti di carboidrati e proteine. Tale dieta dovrebbe essere seguita per 3 mesi.
  2. Il cane può essere nutrito con riso, coniglio, anatra, rape. E anche permesso di dare marche di mangimi speciali Exclude, Purina, Hill * s.
  3. Nient'altro che il feed selezionato non può essere dato a un animale domestico. I cuccioli sottoposti a un test alimentare possono essere trattati con alimenti bilanciati già pronti.
  4. Se l'animale ha una diminuzione o una scomparsa dei sintomi, allora in questo caso è consentito trasferirlo a una dieta normale. Questo è il momento in cui i veterinari chiamano "test provocatorio". Quando chiarisce la diagnosi, svolge un ruolo molto importante.
  5. Se i sintomi persistono al ritorno al solito cibo, segnalerà che l'animale soffre di allergie alimentari.
  6. È consentito ripetere il test con un diverso set di prodotti. Questo può essere fatto 5-7 giorni dopo.

Trattamento per la dermatite atopica

Per la dermatite atopica, è possibile utilizzare shampoo speciali.

Il trattamento prevede l'immunoterapia. La durata del corso terapeutico è di 6 mesi. Iniezione di prurito doloroso aiuta a iniezioni di farmaci ormonali.

Quando si verifica un'infezione secondaria, viene eseguita una terapia antibiotica. E anche i farmaci antibatterici e antifungini sono prescritti all'animale.

È consentito l'uso di unguenti e shampoo speciali. I supplementi di vitamina sono raccomandati per restaurare il cappotto.

Trattamento per la dermatite delle pulci

L'allergia alle pulci è più facile da trattare. Il metodo principale per combattere la patologia è la distruzione di parassiti che vivono sul corpo di un animale.

Per massicce invasioni di pulci, si consiglia di fare il bagno con shampoo speciali. Per ferite molto gravi, il veterinario ricorre a iniezioni antiparassitarie.

La dermatite delle pulci grave richiede iniezioni.

Collari e gocce sono efficaci solo con un piccolo numero di pulci.

È importante ricordare che ci sono sempre delle pulci sull'animale domestico. Questo è particolarmente vero per i cani a pelo lungo e quegli animali che vivono in regioni calde con un clima mite.

Non meno di 1 volta / 6 mesi. è necessario effettuare un trattamento preventivo contro i parassiti. È consigliabile farlo a maggio e novembre.

Trattamento delle allergie alimentari

I Provocatori dovrebbero essere esclusi dal menu degli animali. Farmaci ammessi che contribuiscono alla rimozione di sostanze irritanti dal corpo.

Il più delle volte, il veterinario prescrive l'uso di carbone attivo e Enterosgel. Ma ha anche prescritto farmaci che attivano la funzione di drenaggio dei reni e del fegato.

Uno dei farmaci più efficaci è Tykveol. Ha un effetto parsimonioso, contiene acidi grassi e vitamine, che contribuiscono alla normalizzazione dei processi metabolici. Per ottenere l'effetto migliore, questo strumento viene applicato per molto tempo. La durata del corso terapeutico è di 30 giorni.

Se c'è una forma acuta di una reazione allergica, all'animale viene prescritta una tecnica:

Claritin è prescritto per le allergie alimentari acute.

In casi estremi, vengono prescritti glucocorticosteroidi come Dexafort e desametasone.

Grande importanza è la corretta alimentazione. Se non è stato possibile stabilire su quale tipo di proteina l'animale ha sviluppato un'allergia, può essere somministrato solo cibo specializzato. In esse tutte le molecole subiscono l'idrolisi. Tali proteine ​​non contribuiscono alla comparsa di allergie.

risultati

Non dare da mangiare ai prodotti per cani dal tavolo.

Il menu speciale è necessario per aderire a tutta la vita. Anche durante l'allenamento non puoi dare l'ossequio al cane. Altrimenti, l'intero effetto del trattamento scomparirà. Per trattare un animale con prodotti dal suo tavolo è impossibile anche dopo la scomparsa di tutti i sintomi di allergie.

È possibile curare le allergie ai cani?

I cani sono uno degli animali domestici più popolari. Grandi e piccoli, irsuti e dai capelli corti, veri amici della persona hanno molti ammiratori. Qui sono solo un passatempo piacevole con un cane in grado di prevenire le allergie.

Contenuto dell'articolo:

I segni di allergie ai cani non differiscono dai sintomi di altri stimoli. Il paziente può avere difficoltà a respirare, tosse, lacrimazione agli occhi, naso chiuso quando è a contatto con l'allergene. In rari casi, può verificarsi anche irritazione della pelle. Di norma, ciò avviene a contatto con la saliva o l'urina del cane.

Prima di tutto, una persona il cui contatto con il migliore amico di una persona causa attacchi di allergia dovrebbe cercare di evitare il contatto con i cani. Se hai amici o parenti che tengono i cani, non venire a trovarli a casa - prendi degli appuntamenti con te o in territorio neutrale. Per strada, non essere tentato di accarezzare un cucciolo divertente. Spettacoli circensi, mostre canine - è meglio non partecipare a questi eventi. Se devi passare un po 'di tempo in una casa con un cane (ad esempio, sei venuto a visitare un'altra città per qualche giorno), chiedi ai proprietari il giorno prima del tuo arrivo e durante tutto il tempo in cui rimani, non lasciare che l'animale ti nella stanza.

È molto più difficile per le persone che sono state allergiche a un animale domestico che vive con loro da diversi anni - si staranno chiedendo come trattare le allergie ai cani. Sfortunatamente, oggi non esiste un farmaco che ti salvi dai problemi una volta per tutte. Se non vuoi assolutamente separarti dal tuo animale domestico, puoi solo alleviare i sintomi delle allergie con rimedi popolari o farmaci e cercare di minimizzare i danni alla tua salute.

Pulisci la casa il più spesso possibile. Se hai un vecchio aspirapolvere, procurati un'attrezzatura moderna con un filtro dell'aria a secco. I tappeti sono meglio rimossi, dando la preferenza a pavimenti in legno o linoleum. Rimuovi souvenir, peluche e altri oggetti che non ti servono dagli armadietti e dagli scaffali, ma raccogli lana e polvere. Aria costantemente tutte le stanze nell'appartamento. Evidenzia un animale domestico del suo territorio e non farlo entrare in camera da letto, e ancora di più, non portarlo a letto con te. Chiedi alla tua famiglia di bagnare regolarmente il tuo animale domestico (è meglio non farlo da solo): questo ridurrà il numero di allergeni nell'aria. Se tutte le misure adottate non portano risultati, dovrai separarti dall'amico a quattro zampe, affidandogli i suoi parenti o amici.

Allergie nei cani: come trattare, sintomi, foto, cosa dare a un cane da allergie

Recentemente, le reazioni allergiche nei cani non sono rare, perché Il numero di potenziali allergeni aumenta di giorno in giorno. Determinare con precisione che l'animale è allergico, può essere solo un veterinario, quindi la cosa più competente che può fare il proprietario di un amico a quattro zampe quando compare un'orticaria o segni di evidente prurito alla pelle è cercare aiuto o consiglio da uno specialista.

Peculiarità di allergia nei cani e sua classificazione

L'allergia è una reazione anormalmente aumentata del corpo a qualche sostanza estranea che vi è entrata con qualsiasi mezzo. In circostanze normali, tutti i dannosi stranieri vengono semplicemente rimossi dal corpo e le persone allergiche hanno una reazione infiammatoria con il rilascio di istamina nel sangue. È questa sostanza che si fa sentire arrossamenti, eruzioni cutanee e prurito ovunque nel corpo.

Molto spesso, questa patologia ha una predisposizione genetica e la forza della sua manifestazione dipende dalla quantità di allergeni nel corpo.

Caratteristiche del flusso:

  • sintomi più gravi (specialmente nella manifestazione del prurito) che in altri animali a sangue caldo e nell'uomo;
  • una grande lista di allergeni;
  • manifestazioni aumentate nel corso degli anni;
  • la condizione si riflette principalmente sulla pelle dei cani.

La complicazione più spiacevole delle reazioni allergiche sono graffi e ferite che appaiono a causa di forti graffi incontrollati. Le superfici aperte delle ferite fungono da porte di ingresso per i batteri patogeni, pertanto il processo è spesso complicato da infiammazioni purulente in punti di graffio.

Le parti del corpo che sono più spesso colpite da allergie nei cani possono essere viste nella foto:

La classificazione delle reazioni allergiche nei cani combina i tipi di allergeni e il modo in cui entrano nel corpo.

Tipi di allergie:

  • allergie alimentari nei cani;
  • dosaggio;
  • prodotti chimici (con prodotti per la cura degli animali o prodotti chimici per la casa);
  • infettivo (virale, batterico, fungino o elmintico);
  • insetto (reazioni a morsi di insetti e sangue succhiatore cutaneo, cioè allergia alle pulci nei cani);
  • reazioni autoimmuni (la forma più rara).

Ci sono reazioni allergiche in due modi:

  • cumulativo (qualche tempo dopo il contatto con l'allergene - fino a diverse settimane);
  • istantaneo (quasi immediatamente dopo l'interazione).

Allergie nei cani: sintomi comuni e specifici

Il corpo di qualsiasi animale è fittamente ricoperto di lana, quindi i segni di una maggiore reattività del corpo non diventano immediatamente visibili. È utile al momento del contatto diretto con il cane condurre un esame discreto della pelle, della museruola e delle orecchie. Va notato che il più breve e leggero il mantello, i sintomi più pronunciati e evidenti.

Con il seguente elenco di sintomi, potresti essere allergico a un animale domestico.

Siti di allergia

segni di prurito (grattando costantemente le orecchie, pettinando il corpo, rosicchiando o leccando attivamente le zampe, strofinando contro il pavimento oi mobili);

  • scarico chiaro dal naso e lacrimazione;
  • peeling e arrossamento sulle zampette e nello spazio interdigitale;
  • c'è un'eruzione, arrossamento, gonfiore locale, graffi;
  • forfora e aumento della secchezza della pelle;
  • perdita di capelli, punti calvi senza segni visibili di infiammazione;
  • segni di infiammazione nelle orecchie;
  • gonfiore al petto e sotto le ascelle (versamento allergico);
  • diarrea o frequenti movimenti intestinali senza cambiamenti nelle feci.
  • Importante: i cani non sudano nel senso in cui le persone sono abituate a comprendere il significato di questo fenomeno fisiologico. Le ghiandole sudoripare di questi animali che controllano la termoregolazione si trovano solo sulle zampe e nella zona della bocca. L'aumento dell'umidità sotto le ascelle in qualsiasi altra parte del corpo è sempre un segno di problemi di salute e, più spesso, un sintomo di una reazione allergica!

    Segni specifici di diversi tipi di allergie:

    cibo
    • eruzione cutanea, arrossamento;
    • forte prurito;
    • perdita di capelli e punti calvi;
    • eccessiva secchezza della pelle e forfora;
    • può essere accompagnato da vomito e da eventuali violazioni in atto di defecazione;
    • ascelle e nella regione dello sterno aree cutanee umide (accumulo di versamento allergico);
    • possibile odore insolito dalla bocca e segni di infiammazione delle gengive e della lingua;
    • lacrimazione;
    • scompare o aumenta con una dieta diagnostica.
    Dermatite delle pulci
    • presenza obbligatoria di parassiti cutanei succhiatori di sangue;
    • un test positivo con carta bianca bagnata quando si combatte la forfora "nera";
    • reazioni allergiche locali - arrossamento, prurito;
    • possibile eruzione cutanea all'inguine e all'osso sacro;
    • peeling o rivestimento di croste cutanee bianche.
    Dermatite da contatto
    • orticaria (arrossamento, eruzione cutanea, gonfiore e prurito) su aree del corpo che hanno contatto con l'allergene - più spesso: l'inguine (scroto), il mento, i piedi e l'addome;
    • eczema interdigitale;
    • arrossamento e irritazione delle zampette.
    Dermatite atopica
    • prime orecchie colpite, poi museruola, zampe, inguine e ascelle;
    • leccate attive di aree specifiche;
    • principalmente i cani di età compresa tra 1-3 anni soffrono;
    infettivo
    dosaggio
    • si verifica sullo sfondo dell'assunzione di un farmaco o immediatamente dopo l'introduzione / ingestione;
    • le due caratteristiche principali sono la localizzazione del rossore sul viso e i bordi piatti e contornati dell'eruzione;
    • l'orticaria può quindi apparire, quindi passare;
    • spesso accompagnato da anafilassi.
    Otite allergica
    • tutti i segni di infiammazione nel condotto uditivo: arrossamento, gonfiore, prurito, aumento della temperatura dell'orecchio locale (differisce dall'otite media classica dai risultati della bacanalisi);
    • letargia generale è possibile.
    autoimmune
    • pemfigo eritematoso o fogliare;
    • lupus eritematoso;
    • vasculite cutanea;
    • necrolisi epidermica tossica;
    • eritema multiforme;
    • pemfigoide bolloso.

    Foto di allergie

    Shock anafilattico in un cane: sintomi, pronto soccorso

    Indipendentemente da ciò che causa l'anafilassi, procede sempre allo stesso modo. Succede locale e sistemico, con la prima forma può essere trasformata nella seconda. Il più delle volte si verifica sullo sfondo di morsi o l'introduzione di droghe.

    • orticaria (arrossamento locale, eruzione cutanea, prurito);
    • angioedema (sotto la pelle e strati profondi di tessuto).
    • vomito e agitazione, che è sostituito da oppressione;
    • depressione respiratoria;
    • insufficienza cardiovascolare e possibile perdita di coscienza.

    Importante: in caso di rischio o di shock anafilattico, consegnare immediatamente l'animale alla clinica veterinaria. Non c'è più di 1 ora per fornire il primo soccorso all'animale, altrimenti morirà!

    Veterinario di azioni:

    1. Somministrazione intramuscolare immediata di soprastinina o dimedrol - 0,2 ml / kg.
    2. Cordiamina endovenosa 0,02-0,6 ml / kg o sulfocampocombina per via sottocutanea 0,2 ml / kg (sostenendo il lavoro del cuore).
    3. Per via sottocutanea, uno qualsiasi degli steroidi: idrocortisone, desametasone o dexon - 0,5-1 mg / kg, a seconda delle dimensioni del cane.
    4. "Cocktail" endovenoso di glucosio e acido ascorbico in una siringa (ml ml + 0,2 ml / kg).
    5. Intramuscolarmente 1 amp. immunofana.

    Inoltre, dopo aver fermato l'attacco durante il giorno:

    1. Cloruro di calcio da 1 a 5 cucchiai. - durante il giorno
    2. Invece di acqua, è meglio bere serie di brodi.
    3. Prurito per rimuovere spray idrocortisone 2-3 volte al giorno (idrocortisone 4 amp, 80 ml di alcol, 50 ml di glicerina, 350 ml di acqua - riempire con uno spray a mano).

    diagnostica

    Prima che la diagnosi di allergia sia confermata, il veterinario escluderà quelle malattie che hanno manifestazioni cliniche simili. La diagnostica differenziale comprende raschiature cutanee, analisi delle feci per elminti, trichoscopia, bakposevy e analisi del sangue, ecc.

    perché i sintomi di tutte le condizioni sono fondamentalmente gli stessi, quindi il principale principio diagnostico della dermatologia veterinaria è ridotto ad escludere potenziali allergeni uno per uno. Le prime ragioni per cui viene richiamata l'attenzione sono i parassiti della pelle (pulci) e il cibo.

    Per determinare la reattività del cibo, la nutrizione diagnostica viene introdotta per 1,5-2 mesi e viene compilata una mappa delle proteine. Durante questo periodo, controlla la reazione del corpo del cane a varie proteine ​​dietetiche. Tutti i risultati della reazione sono registrati in una scheda proteica. I prodotti contenenti proteine ​​reattive per il corpo dovranno essere esclusi fino alla fine della vita dell'animale. È impossibile scoprire in quale altro modo il cibo è allergico al cane! I test umani in questo caso non sono assolutamente adatti.

    Per determinare la reazione alle pulci e alla loro saliva utilizzando un test con carta bianca bagnata, ispezione visiva, test di trattamento diagnostico. Quando si esegue il test con una carta bagnata, macchie rosse di forfora nera pettinate dalla pelle e dai capelli del cane si diffonderanno sul foglio - questi sono segni di attività vitale delle pulci.

    Per determinare l'allergia ad altre sostanze nell'ambiente, è possibile in presenza di una maggiore attenzione ai proprietari dei loro animali domestici. Il proprietario attento nota il minimo cambiamento nello stato di salute dell'animale domestico e le ragioni di queste trasformazioni, che vengono poi portate all'attenzione del veterinario. Inoltre, assumendo allergie alle piante e al loro polline, viene presa in considerazione la stagionalità e non solo i segni esterni della malattia.

    Trattamento allergico

    Se un cane è allergico, solo il veterinario sa come trattarlo. Solo uno specialista è obbligato a rimuovere l'organismo dallo stato reattivo, dal momento che solo lui può distinguere reazioni non standard da altre malattie infettive e non trasmissibili in cui il quadro clinico è simile.

    Il trattamento delle allergie nei cani è sempre complesso e dipende dal tipo di reazione e dalle sue manifestazioni sintomatiche. Ma a prescindere dalle sfumature dello sviluppo dello stato, in ogni caso sono presenti due punti principali di trattamento:

    1. Fine dell'esposizione agli allergeni.
    2. Terapia anti-istamina - generale e locale.

    Nutrire gli animali malati o convalescenti con un cibo speciale per cani ipoallergenico con allergie specificamente progettato per tali casi. Puoi anche fare la tua dieta secondo il diario alimentare, escludendo tutti i nomi di prodotti reattivi.

    La stessa procedura accompagna i farmaci - puoi solo inserire farmaci che non causano allergie. I mezzi che hanno provocato una reazione non standard almeno una volta sono solitamente registrati nella cartella clinica personale dell'animale o in un passaporto veterinario.

    Funzionalità nelle cure mediche per diversi tipi di allergie:

    • Cibo - l'identificazione del tipo e l'eliminazione degli allergeni alimentari attraverso una dieta diagnostica.
    • Insetto - rimozione di tutti gli insetti cutanei del sangue dalla superficie dell'animale e dal suo ambiente.
    • Farmaco: terapia antiallergica immediata o, se necessario, anti-shock (di solito non è richiesto un trattamento locale).
    • Infettiva - la determinazione del tipo di infezione, accompagnata da insufficienza immunitaria, e la sua eliminazione (senza rimuovere la causa di allergia, la terapia anti-istamina sarà inefficace).
    • La dermatite atopica non è completamente curabile, pertanto la terapia antistaminica sintomatica e gli effetti antiprurito locali accompagneranno il cane per tutta la vita.
    • Reazione autoimmune - l'introduzione di dosi massicce di glucocorticoidi per alleviare l'esacerbazione della malattia, seguita da trasferimento alla dose minima di mantenimento;
      • terapia che deprime l'attività immunitaria in modo che il corpo smetta di "attaccare" le proprie cellule e organi;
      • terapia sintomatica, a seconda di quale organo o sistema è "attaccato" dal sistema immunitario.
    • Otite allergica - sullo sfondo della terapia antistaminica, viene eseguito un trattamento antinfiammatorio generale di otite.

    Rassegna di farmaci allergici nei cani

    A causa delle peculiarità della manifestazione e del decorso delle reazioni allergiche nei cani, la gamma di farmaci anti-istamina ammissibili all'uso è sufficientemente ampia. Tutti gli antistaminici sono divisi in 3 grandi gruppi:

    • farmaci che riducono la reazione dei recettori H1 / 2 (che nel corpo reagisce all'istamina);
    • farmaci che legano e rimuovono l'istamina;
    • farmaci che impediscono la produzione di istamina.

    Nei cani, gli agenti appartenenti al primo gruppo sono più spesso utilizzati, vale a dire ridurre la risposta del corpo all'istamina nel sangue, rilassare la muscolatura liscia, alleviare gli spasmi, ridurre il gonfiore riducendo la permeabilità vascolare ed eliminare un'altra ovvia clinica allergica. La decisione che solo un veterinario prende un cane dalle allergie!

    Difenidramina (difenidrammina)

    Ha un'azione sedativa antistaminica pronunciata e un'azione antinfiammatoria. Viene utilizzato per qualsiasi guasto reattivo, inclusi i farmaci. Entrare per via sottocutanea o intramuscolare nella forma di una soluzione acquosa all'1% due volte al giorno.

    Dose: 0,6-0,8 mg / kg di peso corporeo dell'animale.

    Diprazin (phenergan, pipolfen, allergan)

    Efficace con dermatite pruriginosa. Provoca sonnolenza Entra per via intramuscolare nella forma di una soluzione del 2,5% o compresse.

    Dosaggio: 4,5-5 mg / kg 2-3 volte al giorno.

    Diazolin (mebhydrolin, incidente, omeril)

    Assegnare con allergie di origine sconosciuta. Applicare all'interno come un confetto. Inibisce parzialmente il lavoro del sistema nervoso centrale.

    Calcolo della dose: 3-4 mg / kg una o due volte al giorno.

    Suprastin (allergeni)

    È usato assolutamente per tutte le forme di allergie. Ha un leggero effetto sedativo. È dato sotto forma di una soluzione del 2%.

    Dosaggio: 0,1-0,5 ml due volte al giorno.

    Tavegil (angistan, clemensin)

    L'effetto terapeutico è simile a Dimedrol, ma con un tempo di azione più lungo. Il dosaggio è lo stesso per l'applicazione di una soluzione dello 0,1% e per le compresse: 0,015-0,02 mg / kg 1-2 volte al giorno.

    Ketotifen (Astafen, con filo)

    Spesso utilizzato per shock anafilattico, broncospasmo istamina ed eliminazione sistematica a lungo termine delle reazioni allergiche (a causa dell'effetto cumulativo).

    Dosaggio: 0,02-0,05 mg / kg. Due volte al giorno per 2-3 mesi.

    Astemizol (HISMANAL)

    Si manifesta bene nelle allergie al cibo, alveari e rinite. Chiedi dentro Non usare nel periodo di programmazione.

    Dose: 0,3-0,35 mg / kg 2-3 volte al giorno.

    cetirizina

    Un eccellente agente anti-allergico che non causa sonnolenza. Una o due volte al giorno.

    Dose: 0,25-0,5 mg / kg di peso animale.

    Loratadina (claritina)

    È ben manifestato nella rinite allergica e nella lacrimazione nei cani. Non assegnare femmine in gravidanza.

    Dosaggio approssimativo: 0,1-0,15 mg / kg una volta al giorno.

    Bikarfen

    Farmaco anti-istamina con azione anti-serotonina di ampio respiro: lacrimazione e rinite allergica, allergia ai farmaci e reazione al cibo, dermatite atopica, neurodermite, pollinosi.

    Schema: 1-1,5 mg / kg fino a due volte al giorno per 1-2 settimane. Con i flash stagionali, puoi ripetere il corso durante tutto l'anno.

    Ciprodin (Adequine, Apetigen, Peritol)

    Ben manifestato in orticaria, prurito della pelle, punture di insetti e malattia da siero. Dare dentro.

    Dose: 0,09-0,1 mg / kg fino a 3 volte al giorno, in base alla velocità d'azione sui sintomi.

    Nella maggior parte dei casi, le allergie non sono patologie fatali. Ma un ruolo cruciale nella conservazione della vita e della salute dell'amico a quattro zampe è la tempestività: la determinazione dei sintomi allergici, la consegna al veterinario e la fornitura di cure terapeutiche contro l'istamina.

    57 commenti

    Buona giornata! Ho una cagna per 4 mesi, una razza di Siberian Husky, sul suo naso proprio sul rosa una macchia rosa è apparsa come se non ci fosse abbastanza pigmento Cosa può essere?

    Benvenuto! Per dire con certezza che il tuo animale domestico è molto, molto difficile senza un'ispezione! Un disturbo della pigmentazione in un cane al naso è possibile per quattro motivi: infiammazione infettiva, cancro della pelle, condizione idiopatica (tratto genetico) e allergia da contatto (per le ciotole, per esempio). Dovrebbe essere avvisato se il cambiamento di colore è accompagnato da alcuni segni aggiuntivi: umidificazione della superficie, formazione di croste in questo luogo, prurito o qualsiasi altra manifestazione di ansia dovuta alla macchia, cambiamenti nelle condizioni generali dell'animale domestico (temperatura corporea elevata, perdita di appetito, minzione o svuotamento) intestino, ecc.), il coinvolgimento delle labbra. Se una violazione della pigmentazione della pelle del naso è accompagnata da qualsiasi sintomo insolito per il cane, questo è un motivo inequivocabile per visitare il veterinario per l'esame effettivo e la diagnosi corretta.

    Benvenuto! Ho 7 mesi di starnuto. Dopo che il pollo ebbe prurito, il pollo fu espulso. Il prurito si fermò, ma c'erano delle chiazze squamose e rosse sulle orecchie. Nutro pedi gri con gelatina di manzo e porridge di riso con carne macinata, ricotta non grassa e kefir. Non so cosa fare con le orecchie, non c'è un dottore, devi andare lontano. Si prega di avvisare cosa fare.

    Benvenuto! Chihuahua è una di quelle razze che è più suscettibile alle allergie alimentari. Possono avere allergie da un alto contenuto proteico nella dieta e una miscela di mangimi industriali con alimenti naturali (questo non può essere fatto a nessuno, e ancora di più per starnutire), a causa dello stress, se cambi improvvisamente la dieta, potresti anche avere un'allergia, e anche male la qualità del cibo può dare una tale reazione. Devi cercare un allergene (il metodo classico di esclusione) - non c'è altra via d'uscita. Immediatamente ti avverto - il processo non è veloce! Per alleviare i sintomi di allergie, di solito si consiglia di utilizzare il farmaco dexfort una volta in una dose di 0,1 ml. Prima di questo, controlla le orecchie all'interno, in modo che non ci siano acari o otiti - può anche provocare arrossamento e desquamazione dei padiglioni auricolari, ma in queste malattie Dexafort non può essere usato.

    Benvenuto! Il nostro cane, l'ibrido, ha avuto 3 interventi chirurgici, non ha dato alla luce, ma ha ottenuto latte e mastite, abbiamo dovuto rimuovere una ghiandola mammaria, poi la seconda ghiandola si è gonfiata dal latte, il secondo è stato rimosso, ci è stato consigliato di fare una sterilizzazione e lo abbiamo fatto. Quando fu compiuta la terza operazione, apparve un'allergia, si rivolse al veterinario, consigliò di cambiare il cibo e non dare il pollo, nutrì Pedigri con del cibo, ma ora non lo mangia male, provò a cambiare il cibo, ma lei non lo mangiò. Le sue orecchie fanno male all'otite, rossa dentro Non sappiamo cosa darle da mangiare, mangia male, non è abituata a mangiare cereali, a volte mangia salsiccia, ha 13 anni, peccato che sia così tormentata.

    Benvenuto! Chi ha diagnosticato un cane con allergie? Quando il pollo è stato cancellato, la condizione è migliorata? Mi sembra che il cattivo appetito non sia associato alle allergie. Anche le orecchie - l'otite può semplicemente essere cronica e non necessariamente allergica. Cosa hanno i cani con la temperatura corporea? Pochi proprietari prestano attenzione a questo indicatore, ed è il più informativo - non ci sarà appetito alle alte temperature. L'età è anche necessario da prendere in considerazione - l'appetito può diminuire in relazione alla vecchiaia. È necessario condurre un esame clinico completo dell'animale, come se da zero, quindi sarà possibile capire cosa sta succedendo con l'animale domestico e cosa fare.

    non è mastite, probabilmente il cancro del mio cane ha fatto 6 interventi chirurgici, è tutto inutile non sprecare soldi, sfortunatamente è un peccato ma è così

    Quando l'ho preso, ho avuto un cucciolo su tutta la schiena, cresceva sotto forma di forfora, i vermi sono usciti, poi c'era una ferita sotto forma di eczema, curata con uno spray, sono stati consigliati in una farmacia veterinaria E ora il cane ha un forte prurito, è solo che i capelli sono strappati, è già calvo sui lati. E la pelle è assolutamente pulita, senza forfora, senza squame, senza eruzioni cutanee, solo la pelle liscia e prurita costantemente e mi aiuta a cosa fare. Vivo nel villaggio, lontano dalla città. Non ci sono veterinari qui.

    Benvenuto! Per consigliarti almeno qualcosa di corretto, ho bisogno di sapere:
    E i parassiti della pelle?
    Età, sesso e peso del cane? Se la cagna - come sono le cose con il calore, hai dato alla luce, dare qualcosa di ormonale?
    Quale animale da compagnia?
    Dove vive il cane - cabina, voliera?
    Ci sono delle vaccinazioni?
    Parassiti cutanei?
    Appetito, se andare in bagno?
    Se dici che non esiste un veterinario, misura la temperatura corporea di te stesso, inserisci un termometro nel retto del cane per 5 minuti.

    Tuttavia, mi sembra che tu abbia un problema associato: e allergie e zecche, dermatite sottocutanea e delle pulci potrebbero ancora aggiungere.

    Ciao Ho avuto gli sharpei per 6,5 mesi, ho trovato gli occhi chiusi al mattino, avevo un po 'acquoso, ho lasciato il Deck 2. Ma i miei occhi non mi hanno scavato gli occhi, ho deciso che eravamo allergici alle vitamine, perché sono le uniche cose che potrebbero causare allergie. Ha iniziato a dare suprastin 1/2 1/2 volte al giorno, ma oggi, il 3 ° giorno dell'effetto, non ce n'è uno, i suoi occhi praticamente non si aprono. Cosa mi dici? Qualcuno può incontrare un simile problema? I medici veterinari purtroppo no.

    Benvenuto! È difficile dire a distanza perché il cane non apre gli occhi, perché Ci possono essere molte ragioni e può essere lontano dalle sole allergie. Se non ci sono medici a portata di mano, ispezionare attentamente gli occhi stessi per irritazione meccanica, gonfiore, irritazione, lacrimazione grave, ecc. Al cane ha aperto gli occhi per l'ispezione, gocciolare 1 goccia (non più) di lidocaina 2% o novocaina 0,5-1%. Assicurati di misurare la temperatura, perché i problemi agli occhi possono essere associati a qualche tipo di infezione. Le vitamine si annullano al momento del trattamento.

    Risciacquare accuratamente gli occhi con un decotto di camomilla (filtrare attraverso un batuffolo di cotone in modo che non ci sia nemmeno un accenno di sedimento) e iniziare a spalmarli di unguento per gli occhi con tetraciclina all'1%. Frequenza di frequenza - 4-5 volte al giorno (almeno), risciacquando la camomilla prima di ogni volta. Cercando di imbrattare la cornea degli occhi, quando lampeggia, l'unguento verrà distribuito dove necessario. Unguento utilizzare almeno 7 giorni. Intramuscolarmente, è possibile inserire Keld (alleviare l'infiammazione allergica).

    Se non aiuta, ahimè, dovrai fare i conti con la diagnostica terapeutica, ad es. il metodo di selezione dei farmaci per cercare di capire cosa è con l'animale (questo metodo è ricondotto proprio nei casi in cui non è possibile esaminare l'animale per la diagnosi, e il trattamento è effettivamente prescritto dal metodo "lancia"). Questo è uno degli svantaggi del counseling a distanza senza vedere un animale domestico.

    Ciao, la mia lana viene fuori dal mio pastore tedesco. All'inizio fu quell'anno in primavera. Quindi sembra andato. E ora ha ricominciato con garrese e si estende ai lati. La pelle è secca, non ha prurito, l'appetito è buono, molto mobile, un occhio è ancora acquoso. Cibo: cucino fiocchi d'avena, aggiungo carote grattugiate, olio raffinato di girasole. Applico il porridge e aggiungo un bicchiere di cibo secco a pedi gri.Non osservo i parassiti. Età 2,5 anni, Ragazza, non partorì, non osservò il calore, Vive in una voliera, vaccinato, va normalmente in bagno.

    Benvenuto! Quello che voglio dire subito è che è impossibile interferire con il cibo naturale con mangimi industriali! In una poppata, puoi dare un feed naturale o pronto (asciutto o bagnato). I prodotti a base di carne devono essere necessariamente presenti nella dieta, qualunque cosa si possa dire - questo è ancora un carnivoro, dovrebbe essere presente carne nella dieta. Solo dalla carne di cane e dai gatti si ottiene taurina. Bene, o dal mangime finito (quando non sono mescolati). Il rapporto tra cibo naturale dovrebbe essere approssimativamente il seguente: 50-60% di carne e / o sottoprodotti, 30% di cereali e 10-20% di verdure e verdure. I mangimi pronti non devono essere diluiti con nulla, sono pronti per il consumo e sono già stati dosati nella composizione. Dai cereali è meglio dare grano saraceno e riso, la farina d'avena è anche possibile, ma non viene data agli animali, conducendo uno stile di vita sedentario e soffrendo di urolitiasi.

    Se, oltre alla calvizie, il cane non è infastidito da nient'altro, non ci sono graffi e ferite, normale appetito e processi di svuotamento, come lei ha indicato, si può sospettare l'avitaminosi (con tale nutrizione è del tutto possibile). Iniziare a dare al tuo animale un Trivit regolare: orale - giornaliero, 3 gocce con un pasto per 3-4 settimane o iniettabile - 1,5 ml per via sottocutanea 1 volta a settimana per un mese. È desiderabile per la prevenzione di due volte Meradok (Dektomaks) - 1 ml / 10 kg per via intramuscolare con un intervallo di 7 giorni.

    Grazie per il vostro consiglio, interverrò urgentemente. Dimmi, per favore, se alimenti cibo secco, devi stare costantemente in acqua. E come fare questo, se la strada sotto zero temperature. È possibile mettere la neve?

    Nessuno dei quali neve può essere una domanda! La via d'uscita è questa: il cane mangia, l'acqua è leggermente tiepida (molto, molto leggermente) e si alza, come si suol dire, finché non si congela. Purtroppo, questo processo deve essere monitorato e l'acqua deve essere cambiata, perché una sottile crosta di ghiaccio all'inizio del congelamento del cane tagliava molto bene le lingue molto spesso.

    Benvenuto! Cucciolo di 4,5 mesi. staf... brufoli versati sul petto (con pustole) sono stati alimentati da Royal Peppy... carne tagliata di manzo 150 g. 2 volte a settimana + un mix di verdure 2 volte a settimana... Hanno iniziato a dare da mangiare a Monge... con salmone e riso.... Dopo aver visitato il dottore per un raschiamento, ci hanno detto che si trattava di un'allergia... e fu consigliato di assumere cibo ipoallergenico + lavarlo con clorexidina... Ora ci nutriamo di porridge (riso + manzo), il rosso acceso è scomparso, ma le croste essiccate sono rimaste.. + lo stesso è apparso nell'ombelico e sotto l'inguine... e sui lati più vicini all'inguine dall'esterno... la lana è andata a cadere...
    Ora ordinarono il cibo di Chikapi... Cos'altro puoi fare?

    Benvenuto! Se alimenti una naturalka, sostituisci il riso con il grano saraceno - il riso raramente dà allergie, ma può rafforzare quelle esistenti. Il cibo ipoallergenico è, naturalmente, tutto va bene, ma con questa reazione del cane, è possibile annullare temporaneamente il cibo già pronto. Tuttavia, sono incline a credere che, per così dire, non indicano che tutto in loro sia naturale, conservanti, vari anti-crawler, ecc. ci sono ancora lì. Passa un po 'di tempo al cibo naturale: grano saraceno, qualsiasi tipo di carne (eccetto maiale), verdura. La tua modalità è normale.

    Questa reazione, simile all'allergia, può dare e vermi e parassiti cutanei e intradermici. Fai una iniezione di Dectomax (Meradok) - un'eccellente preparazione morbida, a lunga azione, uccidendo tutti i parassiti e poi proteggendoli per diversi mesi da loro (1 ml / 10 kg + 0,2 ml)

    Un po 'di tempo dovrebbe presentare eventuali sorbenti. Allergeni: una specie di tossina per il corpo, deve essere rimosso. Enterosgel è perfetto, ad esempio, puoi servire una volta al giorno prima di andare a letto per una settimana.

    Esistono complessi vitaminici antiallergici. Passa anche il corso (ad esempio, fitomine o ciò che puoi trovare, solo in modo che sia antiallergico). Se ci sono ulcere sul corpo o infiammazione del pettine, la ciprofloxacina (250) deve essere somministrata per via orale in una compressa da 4 volte al giorno per 10 giorni (ma solo se ci sono pustole o infiammazione del pettine).

    E un altro momento. Se sei allergico al tipo di atopia, quindi essere pronto per la vita per tenere traccia del cibo del vostro animale domestico, pulire regolarmente il corpo, dare farmaci antiallergici, ecc.

    Buon pomeriggio Ho un chihuahua di 1,6 M. Lo hanno nutrito con un propelle di pollo che ha iniziato a prudere, trasformato in omelette con un agnello. All'inizio era più facile, ora fa male le orecchie, il collo e rotola sul ventre. Come trattare?

    Benvenuto! Test per scabbia (acari intradermici), parassiti della pelle, controllo delle orecchie per frequenza dell'orecchio / otite, trattamento per i vermi (se è giunto il momento) e passaggio al cibo naturale per un test per possibili allergeni (per esclusione, monitorare la reazione ad un particolare prodotto ). C'è un'allergia al cibo secco in quanto tale, e non specificamente a qualsiasi marca, perché conservanti sintetici e vari agenti antiagglomeranti sono ancora lì. La diagnosi di una vera allergia mette solo uno specialista. Ora, nel 21 ° secolo, è possibile sbarazzarsi di atopia con una singola iniezione di Dexaphort, ma questo farmaco ha molte controindicazioni per le comorbidità, quindi prima di presentare i suoi dubbi non dovrebbe esserci alcuna diagnosi. Per ora: compresse di suprastin 1/4 di notte (non più di 5 giorni), qualsiasi sorbente durante lo stesso tempo e un cambiamento nella dieta. I complessi vitaminici antiallergici si mostrano bene. È inoltre necessario escludere eventuali contatti con qualsiasi cosa che infastidisca nelle condizioni della casa (polveri, detergenti per pavimenti, coperture con barbe, ecc.).

    Buona notte
    Ho un'ambulanza da stronza, un allergico raccapricciante, hanno donato raschiature e sangue, hanno detto che è tutto pulito, cerca il motivo nella dieta
    Prude al sangue tutto il tempo, di notte, quando nessuno lo vede, vavki è ovunque, niente aiuta
    Ha dato il Brit, il dogchao, il riso mangia, come se prurito di meno, il pollo e il manzo prude ancora al sangue
    Cosa non sappiamo come ritirare le allergie e cosa nutrire per favore dimmi, molto dispiaciuto per lei

    Benvenuto! Le allergie non possono essere completamente rimosse, puoi solo ridurre la risposta del corpo all'allergene e contribuire a purificare l'accumulo di sostanze nocive. In primo luogo, escludere categoricamente tutto ciò che dà almeno qualche reazione! La carne di pollo dà prurito? Rimuovere! Prova altri tipi di carne, ma diversi dal maiale. O raccogliere cibo industriale per chi soffre di allergie - anche per tentativi ed errori.

    In secondo luogo, l'uso regolare di assorbenti è necessario - con un corso fino a 7 giorni al giorno, e poi regolarmente con interruzioni di diversi giorni.

    Trova il farmaco Dex-Kel, inserire una volta alla settimana per 1 ml per via intramuscolare. Dex-Kel - Stop Itch Suspension ha funzionato bene (dato all'interno secondo le istruzioni).

    E un'altra sfumatura. Forse non lo sai, ma nei bulldog americani, le reazioni allergiche e i problemi della pelle sono un indicatore di una ridotta immunità. Lascia che un veterinario scelga il tuo cane per qualcosa di lieve immunostimolante (preferibilmente non proteico) per stimolare l'immunità. Inserisci il corso. E preparatevi che il processo di pulizia del corpo dall'esposizione agli allergeni non è veloce. Dopo aver pulito la pelle, curato tutte le ferite e raccolto il cibo, puoi fare una doppia iniezione di Dexafort con un intervallo di 10 giorni e dimenticare le allergie.

    Buon pomeriggio, abbiamo un bambino Shih Tzu, di 6 anni, da diversi mesi soffriamo di allergie: sulla pelle, principalmente sulle zampe e sullo stomaco, macchie rosse squamose, più come l'eczema. Nulla: l'intera dieta, carne di pollo, carne bovina passata a un tacchino, purtroppo non ha avuto alcun effetto e l'ultima visita dal medico si è conclusa con un verdetto di "allergia autoimmune", con il quale in sostanza non si può fare nulla. non può aiutare? Il cane sta soffrendo, s lizyvaet arrossamento, tocco non lo fa.
    Dimmi, per favore, c'è un modo per uscire da questa situazione? Grazie in anticipo.

    Benvenuto! Se la diagnosi è confermata e la condizione è veramente autoimmune, allora non può essere curata. Puoi solo rimuovere i segni di una reazione allergica, o almeno alleggerirli leggermente, assumendo regolarmente farmaci glucocorticoidi. Prova dexafort - 1 iniezione ogni 7-10 giorni. Deve alleviare la condizione. In caso contrario, quindi il metodo di selezione per cercare un altro glucocorticoide per aiutare il cane. Le malattie autoimmuni sono regolate solo dai farmaci ormonali, in particolare i glucocorticoidi. Il dosaggio è selezionato dal medico. Eppure: anche se la nutrizione naturale è considerata migliore dei mangimi industriali, prova a passare al mangime antiallergico terapeutico di qualsiasi produttore a tua disposizione per tutta la durata del trattamento.

    Buona giornata! Ho un labrador per 12 mesi. Dopo aver cambiato l'ingrediente nel mangime (ha sostituito l'agnello con il pollo), è comparsa un'allergia (sulla sua schiena apparivano collinette simili a ferite secche, i gattoni di lana in questo luogo e l'odore è sgradevole). Ho già ordinato cibo ipoallergenico, ma mi piacerebbe avere consigli su come aiutare il cane.
    Grazie

    Benvenuto! Probabilmente il tuo cane non è allergico, ma un segno di spunta sottocutaneo (è un peccato, ovviamente, che io non lo veda, ma la descrizione è molto simile). Il cambio di ingredienti è molto probabilmente solo una coincidenza. L'allergia alimentare alla schiena è estremamente rara. Trova il tempo e l'opportunità di passare raschiando da questi luoghi.

    Alexandra - Buon pomeriggio! Ho un terrier giocattolo per 8 anni, circa 1 mese di un raffreddore. e non tanto scarico dal naso. quanto il naso stava posando, sono stati trattati da un veterinario in una clinica veterinaria. ricevuto un biotics, lobelon. anandin, cadiamo aqua maris, ai testimoni di \\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ naso al naso, diazolin in pillole, ma non serve, ma il naso continua, ma non ci sono altre manifestazioni di allergia. Consegnato il conto emocromocitometrico completo. detto normale. Non capisco cosa sia. Per l'amor di dio consigliaci qualcosa! Grazie!

    Benvenuto! Come stabilisci che il tuo cane ha un naso chiuso? Per quanto riguarda l'instillazione nel naso di almeno qualcosa - personalmente sono categoricamente contrario a questa procedura, anche nei gatti, anche nei cani. Questi animali hanno una struttura molto complessa della cavità nasale. In una sorta di "angolino" anche se una goccia di acqua pura ristagna, questo potrebbe già causare lo sviluppo del processo infiammatorio sullo sfondo dello sviluppo di batteri in questo liquido stagnante. ie Puoi scavare, ma il numero di casi per questa procedura è molto, molto. Per controllare le allergie - pungere il cane desametasone, l'edema dovrebbe ridursi (ma questo è in assenza di moccio). Controlla il rinofaringe per i tumori.

    Buona giornata! Aiuto per favore. Chihuahua, maschio, 2 g.11m. Per tutto il tempo ho mangiato cibo naturale. Non ci sono stati problemi con le allergie. Tutto a posto Per il veterinario girato su convulsioni. Il dottore ha detto con urgenza di andare al cibo secco Royal Canin Gastrointestinale. Attraversato. Una settimana di starnuto non ha mangiato con grande appetito, ma sembra normale. Una settimana dopo, cominciò a grattarsi le orecchie. Molto graffiato Dissero al dottore, lei controllò e rispose che tutto andava bene con le orecchie. Ma il processo è stato aggravato. Le orecchie diventano rosse, bruciano, si staccano. Il dottore ha detto di andare a naturalku. Domanda: come andare? Abolire drasticamente il cibo secco e dare naturalku, e non sarà peggio? Dimmi, per favore, come è giusto e cosa fare con le orecchie, perché 2 d.10 m Non hanno avuto problemi, e ora c'è anche una tale disgrazia. (Dexafort è controindicato per noi). Grazie

    Benvenuto! Se la causa dell'allergia è il cibo secco, allora non puoi dar loro da mangiare più! Nessuna cancellazione graduale - subito. Dexafort non è necessario qui - non hai una descrizione di atopia, una allergia banale. Da allergie, puoi prendere Stop prurito - una composizione confortevole, di solito un buon effetto e tollerabilità. La superficie interna dell'orecchio, se ci sono croste e non graffi profondi, lubrificare con uno strato sottile di normale olio di olivello spinoso. E assicurati di seguire il canale uditivo, perché contro un'allergia, possono svilupparsi sia l'otite che il battito Alcuni giorni è possibile alimentare gli adsorbenti per rimuovere i residui di allergeni dal corpo. Dirò un po 'di convulsioni - ci possono essere molte ragioni, ovviamente, ma nella maggior parte dei casi la risposta può essere ottenuta da un esame del sangue.

    Ciao Abbiamo uno spitz della Pomerania... Anno... L'allergia sullo stomaco fiorisce e fiorisce... Erano dal veterinario... Ha detto striscio e perossido... e siamo peggio... Già enormi macchie rosse, secche... Con qualcosa di nero dentro...

    Ciao, ho 7 mesi di permanenza, il rosso degli occhi bianchi, sono molto preoccupato, cosa potrebbe essere?

    Buona giornata! Ho un Airedale di 4 anni. Nutro una naturalka. Allergia al pesce e alla carne di manzo Nutro pollo e riso Dopo l'ultima eruzione ho avuto piaghe, ora le piaghe sono quasi sparite, ma c'è molta forfora e lana che cresce molto male, do tetravit con il cibo per 2 settimane, ma non ci sono cambiamenti per il meglio finora. Posso ancora prendere? Peso del cane 30 kg.

    Benvenuto! Ho un tedesco, ha 5 mesi. Scoprì che aveva un'eruzione cutanea e piaghe allo stomaco, e in tutto il fondo, pensò un paio di giorni fa. Prima di allora, sono andati in una clinica umida, hanno detto che erano allergici. Sono passati 7 giorni e lui sta grattando e mordicchiando i poveri. E nel comportamento non è cambiato. Ci hanno dato il Lorotadin e ci hanno detto di togliere il latte. Bene, allora non ci sono miglioramenti. Strofinare i siti di danno clorexidina. Forse c'è uno spray che non ha avuto prurito. Si prega di avvisare Grazie

    Benvenuto! Naturalmente, ci sono anche agenti spray antipruriginosi - per esempio, Stop spray pruriginoso di Api-San. Ma dovresti capire che tenere sempre un cane sui preparati antiallergici senza trovare la ragione di una tale reazione non è la via d'uscita! Fai un esame del sangue per controllare il lavoro dei reni e del fegato, conduci l'alimentazione diagnostica - cerca la causa di questa allergia.

    Buona giornata! Ho un piccolo Brabancon, troia, 6 anni. Più di un anno fa, iniziarono a notare che si stavano leccando le zampe, la lana cominciò a diradarsi, poi iniziarono a scuotere le zampe nei momenti di eccitazione (apparentemente dal prurito). Controllarono le zecche, non trovarono nulla, bevvero il prednisone, spalmarono di droghe diverse (non ricordo i nomi), bevvero vitamine per la lana, nulla aiutò. Un dermatologo ha detto che questa non è un'allergia, perché orecchie e ascelle pulite. Fu deciso di cambiare il cibo dopotutto, da "Royal Canina" passarono a "Monge" con un agnello. Le zampe non sono passate, tuttavia, e non molto disturbate. E due giorni fa cominciò una chiara allergia, un'eruzione cutanea sull'addome, le zampe si gonfiarono di più e le orecchie si gonfiarono. Il terzo giorno che do mezza compressa di "Zodak" non passa. Cosa fare cambia di nuovo il feed? Non ho idea di cos'altro possa essere allergica a...

    Benvenuto! L'intero problema è che se un animale è incline a reazioni allergiche, allora tutto può provocarle - a partire dalla polvere dell'appartamento e finire con il cibo. Anche i morsi di insetto non possono essere esclusi. Per l'astinenza sintomatica dei sintomi, è preferibile prendere suprastin: sarà più morbido e confortevole per un cane (2 mg / kg e meglio pungere). Solo fino a 5 giorni. Quindi devi andare a qualcosa per una ricezione sistematica. Nella medicina veterinaria ci sono molti preparati antiallergici per gli animali (che quelli - il veterinario ti dirà, che ha familiarità con la tua storia medica). I sorbenti devono essere somministrati durante questo periodo - l'allergene sarà eliminato più rapidamente.

    Se si ha l'opportunità, fare un esame del sangue biochimico - i problemi con il sistema escretore spesso danno un forte prurito, eruzioni cutanee e sono presi per allergie (reni e fegato). Se non vengono rilevate malattie interne, saranno escluse tutte le possibili allergie secondo la tua opinione, discuterà con il veterinario un apporto periodico, ma regolare di glucocorticoidi per alleviare i segni di allergie.

    Buona giornata! Cucciolo di cane da pastore mezzosangue e alabaya.7 mesi, 25 kg Prurito iniziato 3 mesi fa All'inizio, le pulci pensavano: erano trattati - Avvocato, roccaforte, leopardo - tutto questo gocce sul garrese, poi hanno dato a Bravekto. Bevono 2 compresse con una pausa di un mese. Era una dermatite delle pulci, anche se non si vedevano pulci nella vita.Viviamo al primo piano - da qui i veterinari sospettano una pulce.L'appartamento è trattato con un delcid.Al momento, le zampe sono pettinate e i capelli sono rosicchiati su di loro, più il ventre - tutto fino a cui arriviamo ai denti Anche tutto il resto si gratta, ma non si spezza Forse abbiamo ancora un bulldog inglese e un gatto - non hanno problemi, ora hanno comprato un foraggio Advance ipoallergenico con trote, sono stati assegnati a sodak e fukorts locali, abbiamo lavato shampoo clorexidina più shampoo Essensynal.I risultati sono pari a zero.Voglio sapere la tua opinione.

    Benvenuto! Dare un esame del sangue generale, è possibile determinare la presenza di allergie - non a qualcosa di specifico, ovviamente, ma in generale la reazione stessa. Mentre si inizia a dare emulsione "Stop prurito", aggiungere alla dieta fitomi "Protoallericheskie". Se l'analisi mostra allergie, Dexafort ti aiuterà. Tuttavia, è ancora necessario cercare la causa dell'allergia, da allora è necessario eliminarlo.

    Buonasera! Aiutatemi con un consiglio: ho un chihuahua per 8 mesi, i miei occhi hanno cominciato ad annaffiare, un orecchio in uno speck rosso e piccoli brufoli, un panno rosso per le orecchie, un graffio, un paio di brufoli su una pancia, carne di tacchino naturale, manzo, riso, ricotta. la strada non cammina, può essere un'allergia alimentare?

    Benvenuto! In teoria, questo potrebbe essere qualsiasi cosa, dalle allergie alle punture di insetti di qualche tipo. Prendi un emocromo completo: mostrerà se c'è qualche allergia. Se c'è, inizierai a cercare un allergene usando il metodo di eccezione.

    Buona giornata! Abbiamo un maschio siba-inu, di 2 anni. Per circa sei mesi soffre di prurito - si pettina il naso da un lato e talvolta un occhio acquoso - dallo stesso lato (a destra). Dopo l'iniezione di dexafort, divenne immediatamente migliore, dopo un mese tutto tornò. Ora stiamo mangiando i cani anallergici reali, abbiamo bevuto l'apoxel per 10 giorni - dopo che il farmaco è stato sospeso, tutto è tornato. Potrebbe essere una reazione allergica o qualcos'altro da cercare? Come aiutare il cane?

    L'acaro non può essere - beviamo Bravekto...

    Benvenuto! Se è atopia (dermatite atopica), allora questa condizione può tormentare il cane per tutta la vita. Potrebbe essere necessario scegliere un farmaco che è necessario prendere per tutta la vita - ogni giorno o ad una certa frequenza, ma costantemente. La cosa principale è sapere con certezza che è atopia. Cambia il tuo feed: questa è la prima cosa che dovresti fare quando hai scoperto una reazione allergica nel tuo animale domestico. Controlla la reazione ad altri cibi o alimenti naturali, osserva dove il cane può attaccare il suo naso, e se vedi questi sintomi proprio qui e non trovi nulla di sospetto dagli oggetti circostanti, allora ha senso pensare di assumere sistematicamente farmaci antiallergici.

    Per quanto riguarda il farmaco Apoquel. Ottimo strumento Non ha analoghi. Durante il periodo di esacerbazione, viene usato due volte al giorno per 14 giorni (invece di 10), e poi, se è atopia, vengono trasferiti a un regime di dosaggio una volta al giorno per un lungo periodo, ma sotto il controllo di un veterinario. Nelle istruzioni russe per il farmaco c'è un punto che uso in fila non più di 14 settimane. Nelle istruzioni europee non esiste una cosa del genere. Leggo nei forum stranieri che gli animali con dermatite atopica sono tenuti su tutto il tempo all'estero e tutto va bene. Con una certa frequenza viene eseguito un esame del sangue per monitorare lo stato del corpo e basta.

    Ciao Ho un cucciolo, spitz, 14.05 saranno cinque mesi. Oggi ho curato il garrese per zecche e pulci con Advantix. Tutto il giorno è costantemente prurito ora dietro le orecchie e il posto dove gocciolava. Cosa mi dici? Vai da un dottore o puoi dare qualcosa da solo? Per favore dimmelo

    Benvenuto! Risciacquare l'agente, dare qualche sorbente qualche giorno e punteggiare 1 flaconcino di prednisolone. Enterosgel (20 g / kg) è più adatto come assorbente - somministrare il primo giorno per 3 volte, poi altri 2-3 giorni, 2 volte al giorno. Prednisolone - per via intramuscolare l'intera fiala. Se è stato attivato il carbone di legna, è possibile somministrare tranquillamente 3-4 compresse. Questa sarà una sospensione - le compresse vengono ridotte in polvere, mescolate con acqua a uno stato semi-liquido e riempite con una siringa. Carbone da non più di 2 giorni due volte al giorno.

    Ciao, il mio cane ha l'inglese. Il Cocker Spaniel che cosa è successo al labbro (a destra, lato) è stato coperto con una crosta (ha notato casualmente che qualcosa aveva mangiato qualcosa di dolce e tutti erano bloccati insieme per via della dolcezza) ora mi sembra che fosse una specie di fluido sottocutaneo. Poi cominciò a pettinarsi (le sue labbra erano dalla nascita della pelle nera, si sfregò via questa crosta di pelle mentre si grattava), ora sono rosa, si gratta fino al sangue, si gonfia leggermente, sempre accompagnato dall'umidità. Andammo alla clinica veterinaria, dissero che mangiavano una specie di lugol irritante (erba) prescritto. Io non passo. Mangia normalmente, non osservo la temperatura, suona. Cosa potrebbe essere? E come trattare?

    Benvenuto! Contatto reazione allergica Prednisolone per via sottocutanea per 1 ml per diversi giorni e cibo ipoallergenico. Lugol non ha bisogno, questo è un ulteriore fastidio. E prova a ricordare cosa ha preceduto l'apparizione di questa reazione. Trattate topicamente con la soluzione di clorexidina per evitare che i batteri si depositino in luoghi umidi. Dopo aver insanguinato i residui di clorexidina si può spalmare con il fenistil-gel umano. Solo che non è abbondante che abbia avuto il tempo di succhiare prima che il cane tenti di leccarlo.

    Buon pomeriggio Ho davvero bisogno del tuo consiglio. Abbiamo fr. Colore tigrato Bulldog, età 3 anni. Ogni primavera, tre anni consecutivi, stiamo sperimentando attacchi di allergia.
    Per la prima volta, i segni comparvero una settimana dopo la vaccinazione, pensarono che il dermatologo raccomandava di trasferire il dd al cibo medico, non ci furono risultati, ci furono terribili graffi sul sangue e il cane era quasi completamente calvo, arrivò alla demodicosi. Hanno dato Brovekto, Roncoleukin punzecchiato. Sono venuti fuori da questo stato del mese 3. Dalla caduta tutto era normale. Alimentato costantemente con cibo.
    La storia si è ripetuta la scorsa primavera, ma non era più collegata al vaccino. A quel tempo aveva cuccioli e lo considerammo un fallimento armonioso dopo il parto. Ancora una volta, hanno raschiato per la demodicosi, non sono stati trovati. Ma i segni di allergia sono iniziati quando i cuccioli erano già circa 1,5 mesi. Durante la gravidanza e l'alimentazione dei cuccioli, il Royal Canin Starter è stato nutrito con cagliata molle. Anche tutti pettinati nel sangue. Ancora per molto tempo, ma tornò alla normalità più vicino alla caduta. Siamo passati al feed di Acana, tutto andava bene, solo lei lo mangiava senza appetito. Poi hanno cambiato il cibo in un benessere olistico di crockex, e mi sono anche sentito bene.
    Ora è successo di nuovo. Solo ora la situazione è aggravata dal fatto che abbiamo di nuovo dei cuccioli, ma non hanno ancora un mese. Cominciò a essere graffiato molto male una settimana fa, ancora una volta apparve una pettinatura sanguinante. Non c'è miglioramento da parte di Suprastin. Dò Zyrtec 2 volte al giorno, 5 gocce, anche quasi senza risultato. Il mio shampoo con clorexidina. Bravekto mangiato in anticipo, in modo che le zecche non possono essere.
    Non voglio davvero immergermi di nuovo in una lunga lotta con la malattia. Ma ho paura di dare qualcosa di serio, in modo da non danneggiare i cuccioli.
    Dimmi, è possibile in questa situazione dare un arresto prurito? Ekzekan? Le iniezioni di Dimedrol potrebbero funzionare meglio di Zyrtec? Ho letto l'articolo, ho richiamato l'attenzione su Citirizin e Ciprodin.
    O devi aspettare la fine dell'alimentazione (ora i cuccioli stanno alimentando).
    Come alleviare la sofferenza del cane?

    Benvenuto! Un classico esempio di atopia stagionale e ormonale. Il tuo cane è una vita, ma non vedo motivi di panico nel 21 ° secolo. Sicuramente durante la stagione / periodo di esacerbazione, è sufficiente selezionare il farmaco antipruriginoso e antiallergico, alleviando le condizioni del cane (la suprastin non intacca i cani con allergie in generale, a proposito).

    Stop al prurito è possibile, Dimedrol è possibile (ma debolmente), Execan è buono, ma non nel periodo di esacerbazione, ma in seguito, l'iniezione di dex-kel è buona, Dexafort è buono. I corsi possono assumere fitomi "Pulire la pelle" (nutrizione funzionale) "antiallergico". Scegli una cosa e inizia ad applicare all'inizio della manifestazione di allergia, evitando graffi sanguinanti. Per alcuni farmaci, l'alimentazione dei cuccioli non è una controindicazione.

    Un altro punto: nel periodo di esacerbazione dell'atopia, somministrare sempre eventuali assorbenti (ad esempio, enterosgel) e qualcosa per il fegato. Con un approccio integrato, tutto andrà bene.

    Buon pomeriggio Abbiamo Shar Pei, ragazza, 3 anni. Abbiamo una forte allergia a tutto. Feed cambiato molte volte. L'intero stupido cane si è trasformato in un cortile "puzzolente". Dai commenti sopra, ho capito che le allergie non sono curate Non so cosa fare Suprastin porta solo un sollievo temporaneo.Tutti pettinati, cascate di capelli, occhi di pus, odori da esso tali che almeno scappare dall'appartamento, odora persino all'ingresso. E abbiamo tre bambini piccoli da 5 anni a un mese.Non ci sono diete, niente colpi, niente pillole non aiutano. Abbiamo pensato al sonno, mi siedo piangendo.

    Benvenuto! Il fatto triste è che Shar Pei - i cani più problematici per le malattie della pelle. E se l'atopia (dermatite atopica) è ancora "bloccata", allora sì, non avrai problemi, ovviamente... La suprastina non funziona sui cani, ecco perché non è nel mondo animale, ma nella preparazione sbagliata. Ma la speranza muore per ultima, come si suol dire, quindi offro un tale schema di aiuto (avrai sempre tempo per addormentarti): iniezioni di dexafort (due iniezioni in un dosaggio secondo le istruzioni con un intervallo di 7-10 giorni) e dexakel (un intervallo dopo dexafort per almeno 2 settimane, poi per molto tempo 1 p./7-14 giorni, 1 ml per via intramuscolare, a seconda della risposta del corpo), compresse "Pulire la pelle", nutrizione funzionale (fitomine) "Antiallergico" (tutto secondo le istruzioni), dentro enterosgel per un lungo periodo (20 g / 10 kg di peso con acqua all'interno 1-2 volte al giorno), agli occhi di cloramfenicolo gocce (1-2 a Applicare 2-3 volte al giorno dopo la pre-pulizia per 7-10 giorni), pulire le rughe sul corpo con clorexidina due volte al giorno (l'odore sgradevole proviene dai batteri attaccati). Questo è tutto per un mese. Le droghe sono tutte a buon mercato. Il processo di correzione delle allergie è molto difficile, ma del tutto possibile. La prima settimana e mezzo dovrebbe vedere il risultato. Se in un mese il cane entra in una piccola forma, per tutta la vita lasciamo un dexakel 1 p / 7-14 giorni e corsi periodici di fitomine e "Pelle pulita".

    Buon pomeriggio, ho un Labrador per 1 anno e 9 mesi. L'anno scorso, alla stessa ora dell'anno (fine maggio), la lana ha iniziato a salire e la diarrea si è verificata occasionalmente. Passato dal veterinario, ha detto che la diarrea è dovuta a Giardia e che la lana si arrampica perché il cane getta. Nominato Trichopol, procolina e cibo per cani con digestione sensibile. Mentre veniva nutrito con questo cibo, tutto andava bene, ma non appena passavano al loro cibo, riprendevano tutti i sintomi. Alla fine, abbiamo deciso di cambiare il feed. Tutto andava bene, ma ora la lana cadeva di nuovo e la diarrea si ripresenta di nuovo, la sporcizia è comparsa in un altro orecchio. Potrebbe essere un'allergia alimentare o sbocciare? (Passarono a un nuovo feed 2 mesi fa).
    Grazie

    Benvenuto! Un medico lamblia "ad occhio" è determinato? Una diagnosi così complessa per un sintomo non viene mai fatta!

    Nell'orecchio - non è sporco, è un segno di spunta. Aversectin unguento ti aiuterà - una volta ogni 5 giorni per pulire le orecchie e in profondità questo unguento con un leggero massaggio fino al recupero.

    La muta annuale allo stesso tempo può essere stagionale individuale e può essere un segno di una violazione della digestione. Diarrea periodica senza altri segni di accompagnamento suggerisce che il tratto gastrointestinale sta venendo meno per qualche motivo. Dire senza analisi e analisi, perché, è praticamente impossibile - si può solo cercare di aiutare a neutralizzare le conseguenze. C'è una cosa buona come Fortiflora per i cani (FortiFlora). Normalizza qualsiasi digestione compromessa di genesi non infettiva. Se l'infezione, allora è dato dopo il trattamento. Ripristino e digestione e feci e la microflora nell'intestino. Cerca di aggiungere alla solita dieta e notare il risultato. Prendi molto tempo nel dosaggio, secondo le istruzioni.

    Ciao, ho una ragazza di 5 anni di Pomerania spitz-dog, la situazione è tale, sono state elaborate da zecche, ecc., Hanno iniziato a dare da mangiare a Petegri e il cibo secco è entrato nel modo, aggiungo anche cibo liquido - quindi muore secca in due conti, principalmente da carne agnello di manzo, mangiare verdure - morkov, cetrioli.. A cui ho tutti, per 3 giorni osservo che il cane prude tanto e con periodicità a cinque minuti, ho iniziato a ispezionare la sua truffa, e dirò che non è facile e ho trovato circa 4 pin calvi sul collo, rossastro e una coppia anche con punti marroni, lo stesso punto con n piangere sulla parte posteriore della gamba posteriore dall'interno - cosa può essere? come trattarla? Dirò subito che il nostro medico è in vacanza e non dobbiamo andare in un altro
    Ha 5 anni, i trattamenti sono finiti.
    Grazie per l'aiuto, molto preoccupato

    Benvenuto! Per essere onesti, è difficile dire qualcosa basato solo sulle tue parole. Questa può essere una dermatite delle pulci (non tutte le pulci vivono sul corpo, può mordere e lasciare il corpo dell'animale), può esserci eczema, può esserci un lichene complicato (è necessario un test con una lampada voodoo), può esserci un'erisipela, può esserci un segno di spunta intradermica (sarcoptes, per esempio) - in generale, può essere qualsiasi cosa. Senza controllo, purtroppo, è difficile dire qualcosa. Cosa si può fare con un aiuto universale: una chemioterapia monouso / intramuscolare alla velocità di 1 ml / 10 kg di peso corporeo una volta, dexacquer per via intramuscolare alla dose di 1 ml / 10 kg, per fare il bagno con normale sapone per la polvere con un risciacquo completo, localmente su siti calvizie un sottile strato di Sanoderm con la cattura di aree sane 14 giorni. Ma è necessario visitare il veterinario per chiarire la diagnosi, perché il circuito potrebbe non funzionare.

    Ciao, ho giapponese hin, puttana... una settimana fa il prurito è iniziato dalla mia parte, da una parte c'era dapprima una piccola ferita, ora era grande, e tutti i capelli sono usciti in questo posto.. costantemente grattando, il veterinario sarà in città tra una settimana, ora salverò il perossido e avvolgendolo con una benda che non avrei più pettinato, dimmi cosa è e cosa trattare fino a quando il cane non è diventato un grosso karost.

    Buona notte Ho approfittato della tua raccomandazione, la situazione è cambiata in meglio. Grazie mille. Dopo l'iniezione di Dexafort, il cane praticamente non prude, ma c'era uno sgabello molto sottile, quasi una diarrea.
    Potrebbe essere una reazione a Dexafort? Io do zoonorm, non migliorando.
    Ci consiglia come rimuovere la diarrea ora?

    Popolarmente Sulle Allergie