Allergodermatosi è il leader indiscusso tra le altre malattie allergiche nei bambini. Si ritiene che i prerequisiti per lo sviluppo dell'atopia siano posti durante il periodo prenatale. Sotto l'influenza di fattori ambientali sfavorevoli nel periodo neonatale, si manifestano i primi sintomi delle malattie allergiche, che portano ulteriormente a gravi complicazioni.

Dermatite atopica da bambini

La dermatite atopica nei bambini è un'infiammazione cronica immunitaria della pelle del bambino, caratterizzata da una certa forma di eruzioni e dalla loro comparsa graduale.

Principali fattori di rischio e cause della dermatite atopica

Un rischio di dermatite atopica è spesso un onere ereditario di allergie e asma bronchiale. Anche fattori come le caratteristiche della costituzione, i disturbi alimentari, l'insufficiente cura del bambino sono sfavorevoli.

Patogenesi della dermatite atopica nei bambini

Per capire cos'è la dermatite atopica e come trattarla, la conoscenza della patogenesi di questa malattia allergica aiuterà.

Ogni anno, la conoscenza da parte degli scienziati dei processi immunopatologici che si verificano nel corpo durante l'eczema infantile atopico, è aumentata.

Nel corso della malattia, la barriera fisiologica cutanea viene disturbata, i linfociti Th2 vengono attivati ​​e la difesa immunitaria viene ridotta.

Concetto di barriera della pelle

Dr. Komarovsky, nei suoi articoli popolari tra i giovani genitori, tocca il tema delle caratteristiche della pelle dei bambini.

Komarovsky identifica 3 caratteristiche principali che sono importanti nella violazione della barriera cutanea:

  • sottosviluppo delle ghiandole sudoripare;
  • la fragilità dello strato corneo dell'epidermide dei bambini;
  • alto contenuto di lipidi nella pelle dei neonati.

Predisposizione ereditaria

La dermatite atopica nei bambini può verificarsi a causa della mutazione della filaggrina, in cui si verificano cambiamenti nella filaggrina della proteina, garantendo l'integrità strutturale della pelle.

Prevenzione della dermatite atopica nei bambini

Carichi antigeni sotto forma di tossiemia di donne in gravidanza, assunzione di droghe gravide, rischi professionali, alimentazione altamente allergica - tutto questo può provocare una esacerbazione di una malattia allergica nel neonato.

Si consiglia alle donne incinte a rischio di evitare il contatto con qualsiasi tipo di allergeni:

  • alimentare;
  • professionale;
  • domestica.

Classificazione della dermatite atopica

L'eczema atopico per fasi di età è diviso in tre fasi:

  • infante (da 1 mese a 2 anni);
  • bambini (da 2 anni a 13 anni);
  • Adolescente.

Che aspetto ha la dermatite atopica nei bambini?

Nei neonati, le eruzioni cutanee hanno l'aspetto di arrossamento con le bolle. Le bolle si aprono facilmente, formando una superficie bagnata. Il bambino è infastidito dal prurito. I bambini pettinano le eruzioni.

Croste purulente sangue si formano sul terreno. L'eruzione cutanea si manifesta spesso su viso, cosce, gambe. I medici chiamano questa forma di eritema rash.

In alcuni casi, non si osservano segni di immersione. L'eruzione cutanea ha la forma di macchie con leggero peeling. Più spesso colpisce il cuoio capelluto e il viso.

A 2 anni, la pelle malata dei bambini malati è molto secca e appaiono delle crepe. L'eruzione cutanea è localizzata nelle cavità del ginocchio e del gomito sulle mani.

La lesione della pelle del viso si manifesta in età avanzata ed è chiamata la "faccia atopica". C'è pigmentazione delle palpebre, desquamazione della pelle delle palpebre.

Diagnosi di dermatite atopica nei bambini

Esistono criteri per la dermatite atopica, attraverso i quali è possibile stabilire la diagnosi corretta.

Principali criteri:

  • insorgenza precoce della malattia in un bambino;
  • prurito della pelle, spesso si manifesta durante la notte;
  • corso continuo cronico con esacerbazioni gravi frequenti;
  • la natura essudativa dell'eruzione cutanea nei neonati e nei lichenoidi - nei bambini più grandi;
  • la presenza di parenti stretti che soffrono di allergie;

Criteri aggiuntivi:

  • pelle secca;
  • test cutanei positivi con test allergologici;
  • dermografismo bianco;
  • presenza di congiuntivite;
  • pigmentazione della regione orbitaria;
  • protrusione corneale centrale - cheratocono;
  • danno da capezzolo eczematoso;
  • aumento del disegno della pelle sui palmi.

Complicazioni della dermatite atopica nei bambini

Le complicazioni frequenti nei bambini sono l'aggiunta di varie infezioni. La superficie della ferita aperta diventa un varco per lo Staphylococcus aureus e i funghi Candida.

Elenco delle possibili complicanze della dermatite atopica:

  • follicolite;
  • bolle;
  • impetigine;
  • stomatite anale;
  • candidosi mucosa orale;
  • candidosi cutanea;
  • Eczema erpetiforme Kaposi;
  • mollusco contagioso;
  • verruche genitali.

Trattamento tradizionale della dermatite atopica

La terapia della dermatite atopica nei bambini inizia con lo sviluppo di una speciale dieta ipoallergenica.

Dieta ipoallergenica per dermatite atopica nei bambini

Un allergologo costituisce una dieta speciale di eliminazione per la mamma con dermatite atopica nei neonati. Una tale dieta aiuterà a mantenere l'allattamento al seno il più a lungo possibile.

Dieta approssimativa di tipo ipoallergenico nei bambini fino a un anno con dermatite atopica.

menù:

  • la prima colazione. Porridge senza latte: riso, grano saraceno, farina d'avena, burro, tè, pane;
  • seconda colazione Purea di frutta di pere o mele;
  • il pranzo. Zuppa di verdure con polpette di carne Purè di patate Tea. pane;
  • merenda pomeridiana Berry Kissel con biscotti;
  • la cena. Piatto di cereali vegetali Tea. pane;
  • seconda cena Formula infantile o latte materno.

Le miscele a base di latte di capra aiuteranno anche nel trattamento della dermatite atopica in un bambino.

In caso di ipersensibilità alle proteine ​​del latte vaccino, l'Organizzazione mondiale degli allergologi scoraggia fortemente l'uso di prodotti a base di proteine ​​del latte di capra non idrolizzate, poiché questi peptidi hanno una composizione antigenica simile.

Terapia vitaminica

I pazienti con dermatite atopica non sono prescritti preparati multivitaminici, che sono pericolosi dal punto di vista dello sviluppo di reazioni allergiche. Pertanto, è preferibile utilizzare le monopreparazioni di vitamine - piridossina cloridrato, calcio patogenato, retinolo.

Immunomodulatori nel trattamento della dermatosi allergica

Immunomodulatori che influenzano l'immunità fagocitaria, si sono dimostrati nel trattamento della dermatosi allergica:

  1. Il polianidonio ha un effetto diretto sui monociti, aumenta la stabilità delle membrane cellulari ed è in grado di ridurre l'effetto tossico degli allergeni. Si applica per via intramuscolare una volta al giorno con un intervallo di 2 giorni. Corso fino a 15 iniezioni.
  2. Likopid. Migliora l'attività dei fagociti. Disponibile in compresse da 1 mg. Può causare febbre
  3. Preparati di zinco. Stimolare il ripristino delle cellule danneggiate, migliorare l'azione degli enzimi, vengono utilizzate per complicazioni infettive. Zincteral è applicato su 100 mg tre volte al giorno con un corso di fino a tre mesi.

Terapia esterna

Creme ormonali e unguenti per la dermatite atopica nei bambini

Nell'eczema atopico nei bambini vengono utilizzate sia creme ormonali che varie forme di unguenti.

Di seguito sono riportate le principali raccomandazioni per l'uso di pomate ormonali nei bambini:

  • nelle esacerbazioni gravi, il trattamento inizia con l'uso di forti agenti ormonali: Celestoderm, Kutivate;
  • Lokoid, Elokom, Advantan sono usati per alleviare i sintomi della dermatite sul corpo e le mani nei bambini;
  • Non è raccomandato l'uso di Sinaflan, Fluorocort, Flutsinar nella pratica dei bambini a causa di gravi effetti collaterali.

Calcineurin bloccanti

Un'alternativa agli unguenti ormonali. Può essere usato per la pelle del viso, l'area delle pieghe naturali. I preparati di Pimecrolimus e Tacrolimus (Elidel, Protopic) sono consigliati per usare uno strato sottile sull'eruzione.

Il corso del trattamento è lungo.

Agenti con attività antifungina e antibatterica

In caso di complicanze infettive incontrollate, è necessario utilizzare creme che hanno nella loro composizione componenti antifungini e antibatterici - Triderm, Pimafukort.

L'unguento di zinco precedentemente usato e di successo è stato sostituito da un nuovo, più efficace pyrithione di zinco attivato analogamente o Skin Cap. Il farmaco può essere utilizzato in un bambino di un anno nel trattamento dell'eruzione con complicanze infettive.

Emollienti con dermatite atopica nei bambini

Il dott. Komarovsky scrive nei suoi articoli che non esiste un nemico più formidabile per la pelle di un bambino della secchezza.

Komarovsky consiglia l'uso di idratanti (emollienti) per idratare la pelle e ripristinare la barriera cutanea.

Il programma di Mustela per i bambini con dermatite atopica offre una crema idratante sotto forma di crema emulsione.

Il programma Lipicard del laboratorio La Roche-Pose comprende il balsamo Lipikar, che può essere applicato dopo pomate ormonali per prevenire la secchezza della pelle.

Trattamento di rimedi popolari dermatite atopica

Come curare la dermatite atopica in modo permanente? Scienziati e medici di tutto il mondo si stanno ponendo questa domanda. La risposta a questa domanda non è stata ancora trovata. Pertanto, molti pazienti ricorrono sempre più all'omeopatia e ai metodi tradizionali della medicina tradizionale.

Quando pianto la pelle durante l'esacerbazione grave di dermatosi allergica, rimedi popolari sotto forma di una lozione con decotto di una corda o corteccia di quercia aiutano bene. Per preparare il brodo può essere acquistato in farmacia in una serie di sacchetti filtro. Preparare in 100 ml di acqua bollita. Il decotto risultante per fare lozioni sul sito di eruzione tre volte durante il giorno.

Trattamento termale

In remissione, il trattamento con climatica e balneoterapia è raccomandato per i bambini. Per il trattamento di pazienti, sono raccomandate le località di Crimea, Anapa, Kislovodsk con fonti di idrogeno solforato e la presenza di fattori climatici terapeutici.

Le località più popolari per i bambini con manifestazioni di dermatite atopica:

  • sanatori. Semashko Kislovodsk;
  • sanatori "Rus", "DiLuch", Anapa con un clima marino secco;
  • Sol-Iletsk;
  • sanatorio "Chiavi" regione di Perm.

Raccomandazioni per i pazienti con dermatite atopica

Nel caso di un bambino, queste raccomandazioni vengono reindirizzate ai genitori:

  • limitare il contatto del bambino con tutti i tipi di allergeni;
  • Dai la preferenza ai vestiti di cotone per il bambino;
  • evitare lo stress emotivo;
  • abbreviare le unghie del bambino;
  • la temperatura nel soggiorno dovrebbe essere il più confortevole possibile;
  • Cerca di mantenere l'umidità nella stanza al 40%.

Cosa dovrebbe essere evitato nella dermatite atopica:

  • applicare cosmetici su alcol;
  • lavare troppo spesso;
  • utilizzare salviette rigide;
  • partecipare a competizioni sportive.

Come curare la dermatite atopica

Il trattamento della dermatite atopica non è una questione di un giorno. Prima di tutto, è necessario stabilire la causa dell'eruzione cutanea e il tipo di allergia e solo successivamente procedere ad un trattamento completo. Per eliminare la dermatite atopica, è necessario seguire una dieta con l'eliminazione di tutti i possibili allergeni, pulire il corpo dalle tossine, assumere antistaminici e, in aggiunta, trattamenti locali in aree di arrossamento o eritema. È possibile integrare il trattamento con sedativi e balneoterapia.

Dieta per il trattamento della dermatite atopica

Un metodo al cento per cento di come curare la dermatite atopica semplicemente non esiste in natura. La malattia spesso ha una predisposizione genetica e una delle opzioni di trattamento è quella di eliminare l'agente causale. In questo caso, è un allergene. Come identificarli?

  • Quando si introducono i primi alimenti complementari a un bambino allergico, è importante aderire al principio traslazionale, mantenere l'intervallo tra l'assunzione di nuovi alimenti e registrare tutte le conseguenze, nonché la loro assenza, nel diario alimentare del bambino.
  • La dermatite atopica può verificarsi a qualsiasi età, spesso dopo aver subito malattie complesse e l'uso di antibiotici, nonché con un sistema immunitario indebolito. In questo caso, la dieta anallergica dovrebbe essere integrata con yogurt con batteri benefici per ripristinare l'equilibrio intestinale, non si dovrebbe rinunciare alle vitamine, l'importante è determinare alimenti sicuri.
  • Quando le manifestazioni di dermatite atopica devono abbandonare i prodotti elencati nella lista dei potenziali allergeni. Le posizioni principali appartengono agli agrumi, al latte di mucca, alle uova di pollo, ai frutti di mare e alle arachidi. Una prognosi più accurata riguardo l'intolleranza individuale dei prodotti può essere fornita da esami del sangue speciali o raschietti allergenici.
  • Un rash e prurito in un bambino può comparire anche durante il periodo dell'allattamento, a condizione che la madre stia abusando di cibi allergenici. In questo caso, la madre del bambino dovrebbe sedersi su una dieta anti-allergenica.

Dopo la scomparsa dei sintomi di allergia, è possibile introdurre gradualmente prodotti proibiti, ma in dosi minime e non tutti i giorni.

Rimozione delle tossine dal corpo nella dermatite atopica

Le manifestazioni cutanee sono solo la parte esterna del problema. Nella dermatite atopica, sia il tratto gastrointestinale che il fegato escono dalla pelle. La colpa di tutto: tossine che devono essere rimosse dal corpo. Enterosorbents e preparazioni di pulizia complessa sono applicati.

  • Chelanti. Questi farmaci non solo rimuovono le tossine dal corpo, ma riducono anche il carico sui reni, sul fegato e su altri organi coinvolti nel processo di disintossicazione. Sorbenti sintetici - Enterosgel, Sorbolong. Sorbenti di origine naturale - carbone attivo e suoi analoghi (Sorbex, carbone bianco, Carbolen), preparati a base di silicio (Smekta, Atoxil), sulla base di piante medicinali (Polyphepan, Lacto Filtrum).
  • Preparati di pulizia complessa. Vengono utilizzati esclusivamente preparati a base di erbe a base di foglie di betulla e tanaceto, stimmi e colonne di mais, finocchio, immortelle e repyaha farmaceutica.

Dopo un ciclo di purificazione del corpo, i probiotici e altri farmaci che migliorano la microflora intestinale (Bifidumbacterin, Mezim, Laminolact) non saranno superflui.

Prendendo antistaminici

Questi farmaci sono diretti contro il prodotto di una reazione allergica - l'istamina. Si distinguono gli antistaminici della 1a, 2a e 3a generazione. Questi farmaci non possono alleviare completamente il paziente dalla malattia, il loro compito è di alleviare i sintomi e alleviare il disagio.

  • Preparazioni della vecchia generazione (Ketotifen, Chloropyramine, Clemastine). Scomodo perché è necessario prendere più volte al giorno, crea dipendenza e influenza il comportamento generale, spesso causa sonnolenza e non è consigliabile utilizzarli durante la guida. Il vantaggio è il prezzo.
  • Preparativi della nuova generazione (Suprastin, Loratidine, Erius). La velocità d'azione, il dosaggio minimo, gli effetti collaterali minimi sono i vantaggi di questo tipo di farmaci.

La medicina allergica è una fase importante nel trattamento della dermatite atopica, ma fai attenzione quando scegli un farmaco. I farmaci antistaminici possono causare allergie se la selezione sbagliata o l'intolleranza di uno dei componenti. In questo caso, è necessario sostituire il farmaco.

E 'possibile curare unguenti da dermatite atopica

Per ottenere una cura non è possibile la sola dermatite. Anche il rimedio più potente allevia un eritema o arrossamento solo per pochi giorni. Se una reazione allergica nel corpo progredisce, la dermatite può comparire altrove.

Quando decidi come curare la dermatite atopica in un bambino, puoi iniziare con metodi popolari comprovati.

  • Gadget con decotto di camomilla, successione, salvia, asciugatura di aree problematiche con leganti, come decotti di corteccia di quercia.
  • Parlanti a base di olio (per idratazione) o zinco (essiccazione).
  • Paste a base di zinco.
  • Unguento nutriente con lanolina e vaselina.
  • Creme e gel di una struttura più leggera.
  • Macchie assorbibili sulla pelle ispessita

I mezzi per il trattamento locale possono alleviare l'infiammazione (Advantan, decotti medicinali, liquido Burov), combattere le infezioni (Triderm, Baktobarna, Furacilina, acido borico), sciogliere i sigilli della pelle (Ichthyol, unguento di Methyluracil), alleviare il prurito e il bruciore (mentolo, canfora, Menovazin).

Farmaci lenitivi nella lotta contro la dermatite atopica

Le eruzioni cutanee possono apparire come risultato di stress ed esperienze nervose. In questo caso, i sedativi (Persen, tintura di valeriana, motherwort) e trattamenti rilassanti (bagni di perle, idromassaggio) sono appropriati.

balneologia

Il metodo è efficace ed estremamente utile. I soggetti allergici con manifestazioni dermatologiche della malattia raccomandano l'aria secca del mare e il bagno in una volontà salata. Una delle opzioni ideali - resort Azov.

Il trattamento della dermatite atopica oggi è possibile

Di solito questa malattia è ricordata in primavera e in autunno, nella offseason. Ma ora l'inverno non è inverno, quindi gli scoppi di dermatite atopica sono proprio lì. Questa malattia ha molti nomi: neurodermatite, eczema costituzionale... E l'essenza è la stessa: malattia ereditaria, immune-allergica. È possibile sbarazzarsi definitivamente della malattia e come?

Strane manifestazioni di dermatite atopica

Dermatite atopica (dal greco "atopos" - strano, strano) - davvero un fenomeno strano. A volte l'esacerbazione è preceduta da un forte stress, e poi il collo e le mani si ricoprono di eczema - una crosta pruriginosa e piangente, che non è così facile da eliminare. Oltre al collo e ai gomiti delle braccia, i luoghi preferiti di localizzazione delle croste pruriginose sono la pelle intorno agli occhi, la bocca (cheilite), nella zona dei lobi delle orecchie, le fosse poplitee. L'area delle lesioni cutanee può essere piuttosto locale.

Dove altro vive la dermatite atopica?

Ma la dermatite atopica, di regola, non è limitata a una pelle. Spesso, la sindrome respiratoria, simile agli attacchi di asma bronchiale, si unisce alle lesioni cutanee. Spesso questi pazienti (durante l'infanzia) vengono trattati senza successo per adenoidi. Fino a quando il malato riceve un appuntamento con un allergologo-dermatologo. Tali forme combinate della malattia sono diventate di recente sempre più frequenti, che la maggior parte degli esperti associa a un peggioramento della situazione ambientale.

Quando compare una afflizione

Di regola, la malattia si dichiara nella prima infanzia, ma può comparire nell'età adulta, quindi svanire, quindi risorgere. Qualunque cosa può servire come stimolo all'esacerbazione: la pubertà (nell'infanzia), il sovraccarico emotivo (negli stessi bambini, le epidemie di dermatite atopica spesso coincidono con la prima che va all'asilo e alla scuola). Oltre a prendere antibiotici, violazione della dieta, ecc. La malattia è spesso stagionale. La primavera e l'autunno per le vene atopiche è il momento più difficile che molti esperti associano alle differenze meteorologiche (autunno) e al periodo di fioritura delle piante di polline (primavera). Bene, ora, quando abbiamo l'inverno - non l'inverno, ma qualcosa come marzo, non stupitevi se la malattia si manifesta "in tutto il suo splendore"

Dermatite atopica - una malattia multifattoriale

Tuttavia, nonostante la somiglianza dei meccanismi di sviluppo, una malattia puramente allergica, come potrebbe sembrare a prima vista, la dermatite atopica non lo è. Questa malattia è multifattoriale. La base della dermatite atopica può essere la debolezza ereditaria del sistema endocrino, nervoso e / o immunitario. Ognuno ha il suo tallone d'Achille, che può essere determinato solo da un medico esperto. Insieme all'ispezione visiva e all'analisi dei reclami dei pazienti, l'esame allergologico specifico, l'esame dello stato immunitario, l'analisi delle feci per la disbatteriosi, ecc., Aiutano a identificare la verità.

Come trattare la dermatite atopica

Il successo del trattamento dipende dalle azioni competenti del medico, che in ogni caso specifico è interamente individuale. Uno è aiutato da antistaminici a lunga durata d'azione (a lunga durata d'azione), l'altro da farmaci ormonali (sotto forma di unguenti o spray per manifestazioni respiratorie della malattia), il terzo da immunostimolanti o, al contrario, immunosoppressori che sopprimono l'eccessiva attività del sistema immunitario. E per qualcuno, l'unica salvezza dalle esacerbazioni della malattia si sta spostando verso un'altra zona climatica con un clima secco e caldo. Notato: i raggi del sole sopprimono l'attività dei complessi allergico-immunologici che formano una reazione atopica. Lo stesso principio si basa sul principale metodo di fisioterapia della dermatite atopica - la fototerapia selettiva, che sembra un lettino abbronzante. Solo in contrasto con questa procedura cosmetica popolare, la fototerapia utilizza raggi ultravioletti a onda media (UVB) e a onda lunga (UVA), che hanno un effetto più morbido. Nei casi più gravi, quando l'eczema copre tutto il corpo, si ricorre a un tipo più grave di questa procedura, utilizzando fotosensibilizzanti (sostanze che aumentano l'esposizione ai raggi ultravioletti). Fortunatamente, tali situazioni si verificano raramente.

Come non iniziare la malattia

Prima inizi a combattere la malattia, meglio è. Senza un trattamento adeguato, la dermatite atopica è piena di conseguenze piuttosto gravi, che vanno dall'infezione della pelle colpita dall'eczema allo sviluppo dell'asma bronchiale. Spesso, le persone che soffrono di dermatite atopica, raccolgono nuove malattie. Perdendo le loro funzioni protettive, la loro pelle diventa particolarmente vulnerabile ai molluschi contagiosi, alle verruche piatte, alle infezioni fungine e di altra natura. Sullo sfondo della dermatite atopica, si verificano spesso disturbi psicologici e nevrosi. In questo caso, non fare a meno di antidepressivi moderni, che sono prescritti non solo agli adulti ma anche ai bambini.

Come imparare a convivere con la malattia

Sfortunatamente, è impossibile eliminare completamente la dermatite atopica. In alcuni casi, la malattia può "addormentarsi", ma poi divampare di nuovo. Con questa malattia devi imparare come vivere. Come? Cercando di condurre una vita misurata, evitando situazioni stressanti, ogni anno partendo per il sud (in un clima caldo e secco), e in offseason - in un sanatorio. Al di fuori della riacutizzazione, l'intera gamma di procedure termali (con l'eccezione delle applicazioni di fango) è utile. L'agopuntura, l'elettroforesi con difenidramina e la novocaina hanno anche un buon effetto profilattico e terapeutico nella dermatite atopica.

La dieta è secondaria.

Ma la dieta per la dermatite atopica, di regola, è secondaria. I pazienti e i loro parenti (nel caso di un bambino) di solito si conoscono quali prodotti dovrebbero evitare. È vero, è necessario mangiare spesso e frazionalmente, cercando di garantire che la dieta contenga prodotti che promuovano una buona digestione (la stitichezza è un frequente compagno di questa malattia).

Quanto è importante non permettere l'automedicazione

Recentemente, l'autotrattamento è diventato molto comune. Nel caso della dermatite atopica, questo può essere fatale. Soprattutto quando si tratta di farmaci ormonali. Con il loro uso inadeguato e la brusca cancellazione, è possibile ottenere ancora più esacerbazione della malattia rispetto a prima di prenderli. Per non parlare dei gravi effetti collaterali di questa terapia, che può essere prescritta solo da un medico. Un primario medico in pazienti con dermatite atopica dovrebbe essere un dermatologo che interagisce con un allergologo e altri specialisti (neuropatologo, gastroenterologo).

Inizia il trattamento dall'appartamento

Spesso la fonte di tormento per il paziente è in... il suo appartamento:

Cerca di tenerlo pulito, soprattutto se ci sono animali in casa. In questo caso non si può fare a meno della frequente pulizia a umido. Non lasciare muffe in cucina e in bagno. Cerca di ridurre il contatto con prodotti chimici domestici. Rimuovi i tappeti dalle pareti e dai pavimenti e tende spesse dalle finestre, non creare gruppi di libri o tenerli in armadi vetrati.

La manifestazione della dermatite atopica negli adulti: metodi di trattamento e prevenzione

La dermatite atopica negli adulti, o come viene chiamata anche neurodermite, è difficile da trattare, che finirebbe in completa remissione.

La malattia è prevalentemente pediatrica, sebbene negli ultimi 15 anni sia stata notata la dinamica della malattia tra gli adulti di entrambi i sessi. L'OMS ritiene che circa il 10% della popolazione affetta da lesioni cutanee soffra di dermatite atopica, che spesso si trasforma in atrofia nel tempo a causa di costanti attacchi immunitari alle cellule del derma.

Caratteristiche della malattia

Quali sono le differenze caratteristiche, come si presenta questo tipo di dermatite e cosa è pericoloso sullo sfondo di altre lesioni del derma?

La dermatite atopica ha un codice ICD 10 L20.

Le caratteristiche principali sono le seguenti:

  • variabilità di un'immagine sintomatica secondo età;
  • la variabilità del quadro sintomatico a livello individuale, che a volte rende difficile la diagnosi, rende difficile escludere simili patologie cutanee;
  • picco estremamente grave di manifestazioni sintomatiche con due fattori: stagionalità e psicosomatica, come il periodo freddo e lo stress grave;
  • si può osservare un arrossamento non specifico della pelle nei bambini, principalmente sulle guance - questa è la diatesi di natura allergenica, ma spesso è l'inizio di una "marcia allergica";
  • in circa il 30% dei casi negli adulti, l'asma bronchiale è inoltre registrata, nel 20% - rinite allergica, nel 10% - pollinosi (allergica al polline di varie piante), può anche essere aggiunta congiuntivite allergica;
  • frequenti recidive sono in grado di dare complicazioni, ad esempio, un problema noto come un'infezione secondaria.

Rispondendo alla domanda "è contagiosa la dermatite atopica", si può dire con sicurezza che il paziente non rappresenta un pericolo per gli altri.

Forme e luoghi di localizzazione

Le forme di dermatite atopica sono piuttosto condizionali. Il fatto è che le cause alla radice e i meccanismi di base dello sviluppo sono gli stessi per tutte le forme della malattia.

La localizzazione di lesioni e cambiamenti della pelle (lichenizzazione) dipende fortemente dall'età del paziente.

Pertanto, la prima classificazione è l'età:

  1. Neonato (sotto i 3 anni).
    - La localizzazione principale è sulla testa, la sconfitta del cuoio capelluto inizia con un'eruzione cutanea sulle guance, sulle labbra, poi si trova sulle palpebre e persino sul cuoio capelluto (dermatite seborroica parallela).
    - In secondo luogo le curvature del gomito del ginocchio, la tibia, l'infiammazione dell'addome si manifesta solo in un decorso grave e generalizzato.
  2. Bambini (sotto i 10 anni).
    - Le pieghe del gomito, il lato interno dell'articolazione del ginocchio, i padiglioni auricolari e lo spazio per le orecchie, il collo (principalmente il lato posteriore) ei polsi sono interessati.
  3. Adolescente (11-16 anni).
    - L'eruzione si concentra sulla metà superiore del corpo - sullo stomaco, arti superiori, collo, viso.
  4. Adulto (dai 16 anni).
    - Nelle mani di pazienti adulti, le manifestazioni sono notate abbastanza spesso, un'altra area comune di infiammazione della pelle è la schiena, in particolare l'area delle scapole, e la patologia sul viso è molto "amorevole" agli angoli delle labbra.
    - La dermatite atopica del viso nei pazienti adulti è registrata di rado.

Secondo le caratteristiche delle manifestazioni cutanee:

  • la forma essudativa - nella sua forma pura è caratteristica della forma infantile, appare come un piccolo arrossamento amorfo, sul quale dopo un po 'appaiono piccole vescicole sierose e rapidamente scoppiano, lasciando eruzioni piangenti e superficiali;
  • forma eritematosa squamosa - caratteristica delle forme di età, l'eruzione si presenta con macchie rosse spesse con confini abbastanza chiari e contorni irregolari, punti sporgenti sporgono placche sulla superficie della pelle sana, sulle macchie e tra loro ci sono ammassi papulari, oltre a costante desquamazione dell'epidermide e squamosa;
  • forma pro-primale - si possono osservare gli elementi delle due forme precedenti, ma viene rilevata una tendenza alla localizzazione dell'eruzione sulle superfici estensorie delle estremità, oltre a un prurito particolarmente grave.

La patogenesi è generalizzata nei meccanismi di sviluppo primari, ma i fattori scatenanti sono diversi per le diverse età:

  • allergie alimentari - infanzia;
  • cibo, droga, contatto e allergie aviotrasportate - bambini, adolescenza;
  • allergie da contatto - adulti.

Non vi è alcuna segregazione di classificazione in una forma cronica e acuta, poiché la patologia è di natura cronicamente ricorrente.

Cause della malattia

Le cause della dermatite atopica sono ancora completamente sconosciute. Nello scenario di sviluppo della malattia, vengono identificati i principali processi che si verificano a livello immunologico, biochimico e fisiologico.

Le principali cause della malattia:

  • la propensione genetica è uno dei principali fattori, il rischio di ammalarsi aumenta di 3-4 volte, se entrambi i genitori del paziente ne soffrono;
  • esposizione regolare ad agenti chimici che posseggono oggettivamente proprietà irritanti, ad esempio, pitture edili o malte;
  • effetti simili degli agenti considerati "allergeni classici" (polline, pioppo, lana);
  • malattie o terapia farmacologica che viola la funzione delle ghiandole endocrine, quindi gli ormoni (diabete, malattia di Basedow, terapia ormonale, chemioterapia);
  • condizioni ambientali avverse: clima continentale, ambiente industriale e urbano inquinato;
  • stile di vita disfunzionale: scarsa nutrizione, mancanza di sonno, stress regolare, fumo, alcolismo.

La prevalenza della malattia ha i tassi più alti in condizioni industriali estremamente difficili, dove una combinazione di forte inquinamento urbano e industriale. Queste sono grandi città degli Stati Uniti, Russia, Cina. In Russia, un fattore sfavorevole si aggiunge sotto forma di un clima fortemente continentale in molte regioni.

Gli schemi della malattia sotto l'influenza di fattori negativi esterni sono capiti male. Si determina che l'aumento del contenuto di cibi trans grassi consumati regolarmente (trucioli, fast food) aumenta il rischio di non meno del 20%.

sintomatologia

La dermatite atopica ha sintomi, molti dei quali sono simili ai sintomi di altre patologie cutanee. Tuttavia, è sempre possibile eliminare immediatamente intere classi di malattie.

Per esempio, l'eczema, in cui il polimorfismo sintomatico è obbligatorio, e nelle manifestazioni della dermatite si verificano in modo ordinato, uno dopo l'altro.

Abbiamo già menzionato sopra le differenze nella localizzazione delle lesioni, rash allergico tra adulti e bambini. Sul viso negli adulti, il rischio di lesioni cutanee con tale dermatite è piuttosto basso. Ma i sintomi differiscono non solo per l'età.

Molto dipende dallo stadio della malattia:

  1. Elementare.
    - È caratterizzata da un forte prurito, un leggero arrossamento della zona cutanea, prurito che può precedere anche il rossore.
  2. Acuta.
    - Si ritiene che la riacutizzazione inizi con la comparsa di grappoli di vescicole e papule sierose.
    - Dopo la loro risoluzione, il pianto rimane una piccola erosione, il rossore si trasforma in un vero e proprio eritema, l'area infiammata e le ferite si ricoprono di croste brunastre e grigiastre.
    - C'è una forte desquamazione della pelle fresca dopo la caduta delle croste, il prurito persiste, l'essudato purulento si verifica quando si attacca un'infezione secondaria (Staphylococcus aureus, Streptococcus).
  3. Cronica.
    - Tutto dipende dal fatto che la malattia sia in completa remissione o meno.
    - In caso di remissione incompleta, ci può essere un corso latente con sintomatologia offuscata, nei luoghi di affetto ci sono aree chiazze (ipo e iperpigmentazione), ispessimenti cutanei e approfondimento del pattern cutaneo.
    - Nella piega della piega, si verifica spesso atrofia della pelle, che porta a microtraumi permanenti.

Questi sono solo sintomi che colpiscono il derma e l'epidermide. Ma un'altra differenza tra dermatite atopica "adulta" è lievi manifestazioni sistemiche.

  • febbre;
  • gozzo;
  • mal di testa.

Anche se con forti attacchi immunitari ci sono anche loro.

L'asma bronchiale provoca l'asfissia, che aumenta l'intossicazione del corpo. Se colpiti da attacchi immunitari del cuoio capelluto, i follicoli piliferi possono essere danneggiati. Spesso manifestato come alopecia di partenza.

Tipi di diagnostica

Diagnosticare la dermatite atopica è un'arma a doppio taglio. La patologia nelle lesioni gravi del derma è ben riconosciuta. Ma all'interno della struttura della triade atopica, specialmente in combinazione con altre malattie della pelle e disturbi degli organi digestivi, la dermatite atopica può essere velata.

Di grave importanza è la diagnosi differenziale finalizzata all'esclusione di malattie simili o sintomi simili nelle patologie degli organi interni.

  • esame clinico del paziente, studio della storia;
  • analisi del sangue generale e speciale (per biochimica, per immunoglobuline);
  • test allergologici cutanei;
  • raschiature microbiologiche della pelle per verificare l'infezione secondaria.

Se necessario, prescrivi un tratto digestivo. In casi ancora più rari - colonscopia.

È necessario stabilire la connessione tra la possibile infiammazione cronica nel tratto gastrointestinale e le eruzioni cutanee.

Quale medico ti aiuterà

Le persone affette da dermatite atopica iniziano a pensare a come trattarla.

E i giovani in età militare sono interessati ad essere portati nell'esercito con una tale malattia.

I seguenti esperti aiuteranno a trattare queste domande:

In caso di grave infezione secondaria, formazione di fistola o di carbonchio, è necessario un aiuto:

  • malattie infettive - spesso una persona prima va da lui per determinare se è contagioso o no, perché molte persone all'inizio prendono la dermatite per qualche tipo di infezione;
  • il chirurgo.

E se un paziente ha una malattia scatenata da allergie alimentari, saranno necessari anche consigli dietetici e nutrizionisti.

Con la dermatite, o quando c'è eczema, la cui eziologia è di natura endogena, il draftee può ottenere un ID militare con una categoria "B" (per un periodo limitato) e "D" (non per una categoria).

Tuttavia, se la dermatite atopica è in una remissione sufficiente, vale a dire non ci sono stati peggioramenti negli ultimi 3 anni, la situazione si sta facendo più complicata. È anche peggio se la storia medica della recluta non è abbastanza completa. ie Non ci sono annotazioni nella cartella medica sulle osservazioni costanti del medico curante, non c'è epicrisi dal dispensario dermatovenerologico (ARC).

Per ottenere almeno la categoria "B", devi:

  • negli ultimi 3 anni si sono verificati almeno una riacutizzazione grave o pochi moderati, inoltre nel miele. la carta deve avere informazioni complete su di loro;
  • manifestazioni moderate della malattia al momento, la pelle non dovrebbe apparire completamente sana, o richiede un'eruzione diffusa, moderata su una vasta area o una lesione ben marcata in un'area limitata, per esempio sul polso.

La categoria "D" viene somministrata con esacerbazioni gravi regolari con un intervallo di 7-8 mesi o meno, con ampie aree di lesioni cutanee e marcata lienizzazione.

Consultazione del dermatologo

La dermatite atopica o atipica negli adulti può causare gravi cambiamenti nello stile di vita. Ma la diagnosi finale è fatta dal medico curante.

L'automedicazione non è raccomandata. Come già accennato, lo studio di questa patologia è coinvolto nell'80% della dermatovenereologia. Qui, il dermatologo è il medico che approva la diagnosi finale e determina il corso del trattamento.

Consultazione allergologica

Il consiglio di un allergologo, un immunologo, è importante quanto un dermatologo. Dopotutto, infatti, è l'immunologo che si occupa dell'analisi dei meccanismi chiave.

Questo specialista consiglia, ad esempio, la terapia ormonale, l'assunzione di farmaci immunosoppressori, i momenti speciali di reazioni allergiche.

Posso ricevere le vaccinazioni?

La dermatite atopica e le vaccinazioni sono un argomento che non ha un'interpretazione inequivocabile nella medicina russa. Probabilmente perché richiede studi sistematici approfonditi sulla risposta di un organismo sensibilizzato a dosi limitate di un agente patogeno virale o batterico (contenuto di vaccino).

Il vaccino può innescare una risposta immunitaria potenziata, che porterà ad una esacerbazione della malattia. Naturalmente, i bambini sono molto più suscettibili agli effetti collaterali, dopo la vaccinazione, rispetto agli adulti.

Durante la remissione, la vaccinazione è generalmente accettabile, ma si raccomanda di osservare una serie di misure preventive:

  • un paio di giorni prima della vaccinazione, inizia a prendere dosi profilattiche di antistaminici;
  • bere abbastanza liquidi per prevenire l'accumulo di metaboliti allergici nel corpo;
  • escludere dagli alimenti dietetici che sono sospettati come potenziali allergeni;
  • la vaccinazione dovrebbe essere al mattino o al mattino.

Durante il periodo di grave esacerbazione, le vaccinazioni non sono altamente raccomandate. Anche se il periodo di innesto è giusto. Per prevenire lo sviluppo di complicanze.

La reazione della manta nei pazienti è spesso falsa-positiva. Questo deve essere preso in considerazione.

Come e cosa trattare

La dermatite atipica nel 99% dei casi riguarda il trattamento conservativo, che è suddiviso in:

  • farmaci - locali (esterni) e sistemici (compresse, colpi, contagocce);
  • fisioterapia;
  • trattamento di rimedi popolari;
  • Trattamento termale

Completamente sbarazzarsi di questa malattia non è ancora possibile. Cura per la dermatite atopica al 100%, così come per altre malattie basate su fattori genetici e immunitari, la medicina moderna non è in grado di farlo.

Terapia farmacologica

La base del trattamento consiste in farmaci mirati a fermare i processi infiammatori e ad inibire lo sviluppo di allergie a cascata.

  1. Qualsiasi unguento ormonale a base di vari corticosteroidi (Betametozon, Cortisolo, ecc.):
    - Akriderm, Triderm, Elokom.
    - Advantan, Sinaflan, Lokoid.
  2. Unguenti non ormonali basati su vari FANS e protettori vegetali:
    - Aurobin, Eplan, Dermaref, Biopin, Magnipsor;
  3. Le preparazioni antiallergiche e antistaminiche di 1-3 generazioni, di solito, sono compresse:
    - Suprastin, Loratadin, Desloraatadin (Erius, un nuovo mezzo di 3 generazioni), Tavegid, Diazolin, Zyrtec, Cetrin, Nikomed, Rupafin (Abbott).
    - Inoltre, un antisiergico piuttosto efficace, antitossico e allo stesso tempo disinfettante è sodio tiosolfato (soluzione per contagocce endovenose).

Si può vedere che il trattamento della malattia della pelle è rappresentato dalla terapia locale e sistemica.

Gli unguenti per la dermatite atopica negli adulti si applicano anche ai bambini, ma a piccole dosi.

Nelle esacerbazioni gravi, viene prescritto un corso di farmaci ormonali sotto forma di:

  • compresse (metilprednisolone);
  • iniezioni intramuscolari (desametasone);
  • contagocce (Prednisolone).

L'elenco dei farmaci volti a fermare l'azione dell'istamina varia notevolmente a causa della vasta gamma.

L'infiammazione lieve è perfettamente bloccata da un unguento non ormonale, moderato e grave richiede l'uso di agenti esterni con un glucocorticoide.

Inoltre, spalmare la pelle interessata per aumentarne la rigenerazione:

  1. Emollienti con dermatite atopica.
    - Questi sono prodotti cosmetici (non medicinali!), Che creano un film lipidico protettivo sulla superficie della pelle, non permettendo al derma di asciugarsi, normalizzare il suo pH, migliorare il trofismo.
    - Crema Mustela, Sudokrem, Emolium, La Cree, Oillatum, ecc.
    - Emolium crema, ad esempio, contiene burro di karité e oli di macadamia, che sono ottenuti da noci australiane.
  2. Creme idratanti.
    - Questa è la prima linea di terapia di mantenimento, seguita da vitamine, prebiotici e probiotici, con la pelle fortificata sia all'esterno (Bepanten, un derivato dell'acido pantotenico) che dall'interno (prendendo complessi multivitaminici, additivi alimentari attivi come Eubikora o Bifiform).
  3. La terza linea è la più resistente, implica una selezione individuale di detergenti e cosmetici (shampoo, gel doccia, saponi, lozioni e prodotti dopobarba) che non irritano la pelle del paziente.

La malattia può essere scatenata dall'avvelenamento. Ad esempio, alcuni prodotti chimici nel tratto gastrointestinale. In questo caso, il trattamento inizia con la rimozione di sostanze nocive dal corpo. Enterosgel andrà bene con questo.

Un altro agente provato è lo zinco. Ci sono molti farmaci con lo zinco ora. È meglio usare il vecchio, ancora dai mezzi di medicina sovietica - unguento di zinco o pasta di zinco. Lo zinco risulta essere indispensabile in caso di derma molto umido, come crea uno strato di essiccazione sulla pelle.

fisioterapia

I principi del trattamento sono di influenzare la pelle colpita in vari modi fisici. Fondamentalmente, il campo elettromagnetico, che ha un effetto antimicrobico e antivirale, antinfiammatorio, vascolarizzante e rigenerativo.

Crioterapia e plasmaferesi separate separatamente. Con la prima, la piccola pelle colpita viene rimossa (per analogia con le verruche), e con l'aiuto del secondo, il sangue viene purificato dagli autoanticorpi. ie vengono prelevati campioni di sangue e corpuscoli e plasma sono separati al di fuori del corpo, che contiene agenti immunitari aggressivi

omeopatia

Il trattamento della dermatite atopica con l'omeopatia, come l'omeopatia stessa come disciplina medica, è una grande domanda.

È, infatti, il trattamento di dosi ultra-basse di quegli allergeni e sostanze irritanti che scatenano una risposta immunitaria anomala.

Ma il fatto è che anche piccole dosi di allergeni rinforzano solo il processo infiammatorio. Ma le dosi ultra-basse non sono diverse dal placebo, il cui effetto è anche controverso e non dimostrato.

Il trattamento omeopatico non è riconosciuto dalla medicina ufficiale e il paziente deve ricordare che un gran numero di scammer e ciarlatani si stabiliscono in tali aree.

Medicina popolare

Il trattamento della dermatite atopica con rimedi popolari viene usato come potente strumento ausiliario nel programma generale di terapia.

Le ricette tradizionali possono fermare l'esacerbazione della malattia all'inizio. Aiutano a correggere la remissione. E prolungarlo significativamente nel tempo.

Tutti i componenti sono facilmente disponibili presso la farmacia o il supermercato più vicino. Molti di loro possono essere utilizzati come prodotti per il bagno.

Esempi di metodi tradizionali di trattamento:

  1. Catrame di betulla
    - Utilizzato in forma pura per la macinatura sulle zone interessate.
    - Allo stesso modo utilizzato come componente di unguenti già pronti (linimento Vishnevsky).
    - È possibile preparare un bagno (preferibilmente da acqua distillata), versando circa 70 grammi di catrame. L'acqua è calda, ma non calda. Per essere nel bagno dovrebbe essere almeno mezz'ora.
    - Alcuni arrivano ancora più facilmente, semplicemente cambiando il sapone della toilette sul catrame.
  2. Una successione
    - Vengono utilizzati decotti di acqua e infusi di olio o alcol.
    - Tutti i prodotti in dosaggi diversi sono adatti per uso interno, ma sono più spesso utilizzati per impacchi, lozioni, bagni.
  3. Olio di olivello spinoso, petrolato liquido e altri oli.
    - Tutti gli oli vegetali sono adatti sia allo sfregamento che all'ingestione.
    - Questi oli non solo ammorbidiscono la pelle, ma apportano anche quasi tutte le vitamine necessarie.
    - La vaselina è un emolliente ipoallergenico che può ammorbidire la pelle durante lo sviluppo di allergie secondarie (per farmaci).
  4. Foglia di alloro
    - "Nonna" significa avere proprietà antinfiammatorie e disinfettanti.
    - Puoi fare infusioni o decotti d'acqua, e puoi mescolare la foglia d'alloro con burro per ottenere un eccellente unguento folk.
  5. Guscio d'uovo.
    - Un altro strumento che è una fonte naturale di calcio, la cui mancanza è spesso osservata nei soggetti allergici.
    - L'uovo sodo viene pulito, il film all'interno del guscio viene rimosso, sfilaccia il guscio in uno stato di farina.
    - Mangia 1-3 cucchiaini prima dei pasti, dopo aver aggiunto qualche goccia di succo di limone.
  6. Bagni di amido
    - L'amido preparato viene aggiunto a un bagno caldo.
    - Effetto nutriente e lenitivo.
  7. L'acido lipoico aiuta o meno la pratica prudente risponderà correttamente, poiché è individuale.
    - Ma è consigliato prenderlo in combinazione con vitamine del gruppo B.

Naturalmente, prima di ricorrere alla medicina tradizionale, è necessario informare il medico.

Trattamento termale

Periodi di esacerbazioni della dermatite atopica possono essere ridotti a quasi zero, se c'è una prevenzione completa. E questo include necessariamente un resort / resort medico.

L'idroterapia, la terapia solare, gli effetti delle acque iodio-bromo e il mare nel suo complesso, portano al fatto che la remissione nella dermatite atopica con una probabilità da 50 a 50 sarà indefinita.

Lo schema di trattamento di ciascun sanatorio è diverso - è anche una mossa pubblicitaria. Ma è inequivocabilmente pensato per ridurre il livello di sensibilizzazione del corpo. Notevole importanza viene data al fattore neuropsichiatrico, per il cui miglioramento il trattamento termale funziona con particolare attenzione.

Durante la gravidanza

La dermatite atopica durante la gravidanza forma una serie di ulteriori difficoltà specifiche.

Il trattamento durante la gravidanza della patologia descritta è associato ai seguenti problemi:

  1. Nelle donne in gravidanza, una serie standard di farmaci provoca processi negativi nel corpo, pericolosi, soprattutto, per il feto.
    - Nel primo trimestre, quasi nessun trattamento farmaceutico non è altamente raccomandato.
  2. Dieta della mamma
    - Nelle donne in gravidanza ci sono grandi cambiamenti nel background ormonale, che a volte aumenta le manifestazioni di dermatite.
    - Per le madri che allattano, è importante evitare che gli allergeni ingeriti entrino nel corpo di un bambino con il latte materno.
  3. Ai primi segni di lesioni cutanee simili in un bambino dopo l'introduzione dell'alimentazione complementare, è necessario un urgente aggiustamento dell'alimentazione supplementare.
    - Alcuni medici consigliano di tenere il bambino nel latte materno fino all'ultimo, altri ritengono necessario raccogliere adeguate miscele di soia.

Cosa non può mangiare e cosa può

Considera la tabella principale dei prodotti adatti ai pazienti.

La dieta per la dermatite atopica negli adulti è, prima di tutto, una dieta ipoallergenica.

I prodotti che sono considerati altamente allergenici al 100% vengono espulsi dal menu:

  • pollo, pesce di mare e frutti di mare;
  • carne di maiale, manzo;
  • latte intero di vacca;
  • grasso, speziato, molto salato;
  • pepe nero e rosso;
  • agrumi;
  • cachi;
  • melograno, uva, ananas;
  • meloni;
  • farina, grano e segale;
  • la maggior parte delle bacche (fragole, lamponi, ribes nero, more).

Le peculiarità dell'alimentazione in questa malattia sono che alcuni prodotti, se la pratica ha mostrato persistenti allergie a cascata a loro, vengono buttati fuori dal menu in modo permanente e permanente. E alcuni possono essere usati ad intervalli.

Ad esempio, in 3 giorni. Il lunedì, la paziente ha cenato con cibo potenzialmente allergico. Quindi, fino a venerdì non può più essere usato. Questo è chiamato una dieta rotazionale. Aiuterà a rendere il menu il più "democratico" possibile sviluppando un'abitudine per l'allergene nel corpo.

I prodotti allergenici medi includono:

  • di cacao;
  • banane;
  • olio di pesce;
  • viburno;
  • burro, olio d'oliva;
  • ricotta media e alta;
  • patate;
  • anguria;
  • Pepe bulgaro;
  • uova;
  • latte di capra con dermatite con validità condizionata.

Ma, ahimè, succede che solo la dieta è adatta.

In questo caso, la dieta è formata solo da prodotti ipoallergenici:

  • carne di cervo, carne di cavallo, agnello;
  • zucca, zucca;
  • prugne;
  • spinaci;
  • uva spina;
  • mele (verde e giallo);
  • mandorle;
  • mirtilli;
  • zucca e rapa;
  • tè naturali, in particolare tè verde;
  • kefir, ricotta a basso contenuto di grassi.

È necessario ridurre al minimo l'uso di alcol.

Controindicazioni

Fare il bagno con la dermatite atopica dovrebbe essere delicato:

  • non usare salviette rigide;
  • detergenti - tutti ipoallergenici;
  • la lunga nuotata in acqua troppo calda non è raccomandata;
  • asciugare con un panno morbido senza sfregare la pelle.

Durante il periodo di esacerbazioni, non dovresti andare al solarium o andare in piscina.

Stile di vita e prevenzione

Prevenzione significa corretta cura della pelle. Soprattutto in inverno.

  1. La prevenzione del peeling e la formazione di croste si ottiene con l'aiuto di creme idratanti e oli naturali.
  2. Se possibile, trasferirsi in una residenza permanente in un clima più mite.
  3. Le persone anziane con gravi malattie possono richiedere assistenza infermieristica fuori dall'ospedale.

In questo caso, e in generale con grave distruzione della pelle, il paziente ha il diritto di presentare domanda di disabilità. Sebbene valga la pena di essere avvertito in anticipo, in pratica ottenere almeno un terzo gruppo di lavoro è ancora più difficile nella pratica che ottenere un ritiro ufficiale dall'esercito.

conclusione

La dermatite atopica, se non adeguatamente trattata, può portare a molte complicazioni: infezione secondaria, dermatite atrofica, lesioni fistolose del derma e persino oncologia della pelle. La clinica diventa ancora più difficile e può letteralmente privare una persona delle sue capacità. In generale, la patologia è considerata cronica e non può essere eliminata al 100%.

Popolarmente Sulle Allergie