Agente specifico: tubercolinico

Come risultato di sopprimere le manifestazioni esterne di psora o pseudopsors di misure, sorgono manifestazioni interne più gravi. questo porta alla progressione del miasma cronico. ("Una sensazione di compressione del torace, catarro, accompagnata da soffocamento, asfissia asmatica, idropisia, dolori cuciti sul lato e tosse...")

L'incidenza della dermatite atopica tra i bambini nei paesi sviluppati è del 12-37%, tra gli adulti dello 0,2-2%. Molto spesso, i bambini con i primi 2 anni di vita soffrono di dermatite atopica, anche se la malattia può verificarsi a qualsiasi età. Manifestazione dei sintomi della pressione arteriosa nei bambini di 6 mesi nel 60% dei casi, fino a 1 anno nel 75%, fino a 7 anni nell'80-90%. Negli ultimi decenni, c'è stato un aumento significativo dell'incidenza di AD, il suo corso si complica, il risultato è aggravato. La pressione del sangue è spesso associata ad altre malattie allergiche - con asma bronchiale, rinite allergica, pollinosi.

Fattori di rischio per la dermatite atopica

L'ereditarietà aggravata per le malattie allergiche è rilevata nel 60-80% dei pazienti con dermatite atopica. Se entrambi i genitori sono sani, il rischio di sviluppare la pressione arteriosa di un bambino è del 30%, se un genitore è malato, se entrambi i genitori sono malati - 60%.

Per la comparsa della dermatite atopica, è necessario che oltre alla predisposizione atopica congenita si aggiunga una varietà di diversi fattori (fattori scatenanti).

L'analisi trigger è importante quando si sceglie una strategia di trattamento.

Predisposizione ereditaria atopica

Stress, stress mentale

Disturbi funzionali della pelle

Violazioni di immunità umorale

Interruzione dell'immunità cellulare

Non esiste una classificazione unificata della dermatite atopica.

La dermatite atopica è divisa in esogeno ed endogeno:

· Esogeno (associato a allergie respiratorie)

· Endogeno (non associato a allergie respiratorie)

Forme cliniche dipendenti dall'età

  • I - Infant (da 2 mesi a 2 anni) - essudativo
  • II - Bambini (da 2 a 12 anni) - eritematoso-squamoso, con lichenificazione
  • III - Adolescenza e età adulta (dai 13 anni) - lichenoide, prurigenico

Fasi di sviluppo, periodi e fasi della malattia

Ø Fase iniziale

Ø Fase di cambiamenti pronunciati

Ø Fase di remissione

§ remissione incompleta (periodo subacuto)

Ø Recupero clinico

Con le remissioni a lungo termine non esclude la possibilità di recidiva.

Le recidive sono limitate a periodi di stress fisiologico ed emotivo, "socializzazione" di persone: a 7 anni - all'inizio della scuola, a 12-14 anni, nel periodo pre-puberale e puberale, alla laurea, menarca, gravidanza, ecc.

La prevalenza del processo

  • Limitato (fino al 10% c / p)
  • Comune (10% -50% f / c)
  • Diffuso (più del 50% k / n)

Con una predominanza di allergie:

Con infezione secondaria.

Criteri utilizzati per diagnosticare la dermatite atopica

Nel 1980 Hanifin e Rajka proposero criteri diagnostici per la dermatite atopica: per fare una diagnosi di pressione arteriosa, è necessaria una combinazione di tre grandi e almeno tre piccoli criteri.

Criteri diagnostici ampi (obbligatori)

  • Prurito della pelle anche (con manifestazioni minime)
  • Morfologia e localizzazione tipiche
  • Storia individuale o familiare della malattia atopica
  • Corso cronico recidivante

Piccoli (supplementari) criteri diagnostici

  • Aggravamento del processo sotto l'influenza di fattori provocatori (allergeni, irritanti, alimenti, stress)
  • Pelle secca, peeling, xerosi, ittiosi
  • Dermografismo bianco
  • Tendenza alle infezioni della pelle (dermatite non specifica delle mani e dei piedi)
  • cheilite
  • Livelli elevati di anticorpi IgE totali e specifici, eosinofilia
  • L'inizio della malattia nella prima infanzia (fino a 2 anni)
  • Iperlinearità dei palmi ("piegati") e delle suole
  • Ipercheratosi follicolare (papule "cornee" sulle superfici laterali delle spalle, avambracci, gomiti)
  • Lesioni cutanee infettive frequenti (natura stafilococcica, fungina, erpetica)
  • Prurito con aumento della sudorazione
  • Si piega sulla parte anteriore del collo
  • Cerchi scuri intorno agli occhi (irradiazione allergica).
  • Donie-Morgan Symptom (piega extra della palpebra inferiore)
  • Stagionalità delle esacerbazioni (peggioramento durante la stagione fredda, miglioramento in estate)

Per valutare la gravità del processo, vengono utilizzate scale semiquantitative, la scala più utilizzata è SCORAD (punteggio della dermatite atopica)

Meccanismi di sviluppo della dermatite atopica

La base della pressione arteriosa è l'infiammazione allergica cronica. La patogenesi di AD è multifattoriale, con il ruolo principale di disturbi del sistema immunitario.. Il leader mehanihmom immunopatologico sviluppare AD stanno cambiando il rapporto Th1 Th2 - linfociti verso le cellule Th2-helper, che porta ad un cambiamento nel profilo delle citochine e l'alta produzione di specifici anticorpi IgE. L'interazione di allergeni con anticorpi specifici (reagenti) sulla superficie dei mastociti agisce da innesco immunitario nell'AD. I fattori scatenanti non immuni aumentano l'infiammazione allergica avviando in modo non specifico il rilascio di mediatori dell'infiammazione allergica (istamina, neuropeptidi, citochine), che hanno caratteristiche proinfiammatorie. Un ruolo importante nel mantenimento dell'infiammazione cronica della pelle durante l'AD gioca sia l'infezione fungina e coccale della pelle stessa, sia le reazioni allergiche ai componenti delle cellule batteriche e fungine.

La sequenza di cambiamenti negli elementi dell'eruzione:

Fase acuta: eritema - papule - vescicole - erosione - peeling - peeling

Fase cronica: papule - desquamazione - escoriazione - lichenificazione

Approcci terapeutici

Secondo Willun (Willuhn), ci sono numerosi rapporti che durante la neurodermite, l'attività della delta-6-deuratasi è ridotta e l'acido gamma-linolenico non è sufficientemente formato. Questa carenza può essere vantaggiosamente compensare farmaci (farmaci l'enagra (enagra). Per ottenere l'effetto richiesto l'uso di alte dosi di acido gamma-linolenico (non meno di 240-320 mg / d), in cui il perfezionamento si verifica dopo 4-12 settimane. Un risultato positivo si osserva in 60-70% dei pazienti

In tutte le fasi, il compito principale del trattamento omeopatico è la selezione di rimedi il più possibile simili allo stato funzionale alterato del corpo.

Il trattamento del periodo acuto è completato da drenaggio. Sullo sfondo della gravità della nitidezza del processo, i rimedi costituzionali sono nominati in alta potenza (da C200)

A seconda della forma e della natura dell'eruzione cutanea:

Spot-Aconite, Benlladonna, Calcarya Carbonica, Carbo vegetabilis, Lycopodium, Natrium muriatikum, Pulsatilla, Seppia

Papula - Kalkareya Carbonica, Kaustikum, Kali iodio, Silicea, Dulcamara, Mercurius Solubilis, Petroleum, Tui

Vescicole - Rhus tox, Arsenicum album, Causticum, Natrium muriaticum, Hepar zolfo, Ranunkulyus bulbozus, Zolfo, Antimonium Krudum Montagna, Urtika Ourense (superficiale su uno sfondo rosa), Seppia, Euphorbium (media, calore interno con il corpo freddo)

Blister - Apis, Dulcamara, Hepar Sulphur, Sulphur, Antimonium Krudum, Urtika Urens, Arsenicum Album, Natrium Muriatikum

Pustula - Mercurius Solubilis, Silicea, Zolfo, Hepar Sulphur, Antimonium Krudum, Arsenicum Album, Kaustikum, Kalkareya Carbonica, Psorinum, zolfo iodio, Clematis, Anacardium.

Sughero - Antimonium Krudum, Kalkarea Carbonica, Grafite, Lykopodium, Mercurius Solubilis, Arsenicum Album, Petroleum, Silitseya

Crepe - Acidum nitrikum, Antimonium Krudum, Kalkareya Carbonica, Grafite, Lycopodium, Petrolio, Seppia, Silitseya, Zolfo, Argentum nitrikum, Oleander

Crepe mucose - Grafiti, Natrium muriatikum

Peeling (squamoso) - Album Arsenicum, Acidum nitricum, Calcarya Carbonica, Antimonium Krudum, Arsenicum Jodatum, Zolfo, Silicea

Cicatrici - Kalkarey fluorikum, Acidum fluoricum, Acidum nitricum, Lachesis, Silitseya, Grafitez

Prevalentemente elementi secchi:

Allumina (peggio in inverno), album Arsenicum (meglio dal calore), fosforo (componente emorragico), silicea (meglio dal calore), zolfo psorinum, salvia, ecc.

Natura prevalentemente piangente:

Dulcamara, Rus toxicodendron, Creosoto, Oleandro, Petrolio, Grafite, Antimonium Krudum, Lycopodium, Meserium, Mercurius Solubilis, Clematis, Iodio allo zolfo

Drenaggio per lesioni:

Stomaco - Condschurango, Sanikulya, Podofillum, Orgitogollum

Intestino - Ruta, Skrofulyariya, Sedum, Ratania, Peonia, Momordica

Fegato - Carduus Marianus, Helidonium, Hina, Conium Maculatum, Berberis, Taraksakum, Solidago

Rene - Berberis, Solidago, Uva Ursi, Sarsaparilla

Pancreas - Iris

Nella dermatosi subacuta e durante la remissione clinica, ai pazienti vengono prescritti farmaci e drenaggi costituzionali.

Autoemoterapia di Lanninger Bolling (autonozod)

L'autoemoterapia è prescritta dopo il cedimento dei cambiamenti infiammatori acuti nella pelle.

Al picco di esacerbazione della dermatosi, 1 goccia di sangue del paziente (venoso) capillare viene preparata mediante una serie di 9 diluizioni consecutive (con potenziamento in ogni stadio) da C4 a C12 in etanolo al 30%. Il paziente riceve 2 volte alla settimana preparazioni di sangue autologo (5 gocce, 1 volta al giorno), a partire dalla massima diluizione (C12). Ogni settimana, riducendo la quantità di diluizione (cioè a 1 settimana - C12, a 2 - C12, ecc.). Alla fine del corso di 9 settimane e dopo 2 settimane di riposo, il corso viene ripetuto. Se durante il corso di autoemoterapia si verifica un aggravamento del decorso della dermatosi, il trattamento non viene interrotto, ma riportato ad una diluizione più elevata (2 gradini più alti, ad esempio da C10 a C12)

Inoltre, il corso di autoemoterapia viene effettuato nel modo usuale, sempre una volta alla settimana riducendo la quantità di diluizione.

I pazienti con gravi malattie allergiche e autoimmuni, l'autoemoterapia iniziano con una diluizione di C18

Prevenzione della dermatite atopica

  • La prevenzione della pressione arteriosa primaria è quella di prevenire la sensibilizzazione del bambino, specialmente nelle famiglie in cui esiste una predisposizione genetica alle malattie allergiche.
  • La profilassi secondaria si basa sulla prevenzione della manifestazione della malattia e / o delle sue esacerbazioni in un bambino sensibilizzato. Più alto è il rischio di atopia in un bambino, più gravi devono essere le misure di eliminazione.
  • La prevenzione della pressione sanguigna è anche nel trattamento adeguato dei bambini con le manifestazioni iniziali della malattia.

La dieta ipoallergenica generale non specifica secondo A.D. rumore

1. Si raccomanda di escludere dalla dieta:

  • Agrumi (arance, limoni, pompelmi, lime, ecc.)
  • Frutta a guscio (nocciole, mandorle, arachidi, ecc.)
  • Pesce e prodotti ittici (pesce fresco e salato, brodi di pesce, pesce in scatola, caviale, ecc.)
  • Uccello (oca, anatra, tacchino, pollo, ecc.), Nonché prodotti a base di pollame
  • Cioccolato e prodotti di cioccolato
  • caffè
  • Prodotti affumicati
  • Aceto, senape, maionese e altre spezie
  • Rafano, ravanello, ravanello
  • Pomodori, melanzane
  • funghi
  • uova
  • Latte fresco
  • Fragole, fragole, meloni, ananas
  • Impasto per pasticceria
  • miele
  • Bevande alcoliche (rigorosamente vietate)

2. Si raccomanda di mangiare cibo:

  • Carne di manzo bollita
  • Semole, verdure (su brodo vegetale secondario, vegetariano)
  • Burro, oliva, olio di semi di girasole
  • Kashi: grano saraceno, erculeo, riso
  • Prodotti lattici - un giorno (fiocchi di latte, kefir, yogurt)
  • Cetrioli freschi, prezzemolo, aneto
  • Mele cotte
  • zucchero
  • Apple Compotes
  • Pane bianco
  • Rispetto di una dieta ipoallergenica.
  • Mantenimento della temperatura dell'aria interna non superiore a + 23 ° C, umidità relativa non inferiore al 60%.
  • Mancanza di fonti di polvere nella stanza del paziente
  • Sostituzione di cuscini piuma e piumino e coperte con imbottitura in poliestere.
  • Pulizia umida in camera almeno 1 volta a settimana.
  • Fumare in casa è escluso.
  • Pulizia accurata delle stanze che sono facilmente interessate dalla muffa (docce, scantinati); Dopo aver usato il bagno, asciugare tutte le superfici bagnate.
  • Ridurre al minimo il contatto con animali domestici, piante di polline.
  • L'uso di rimedi a base di erbe con anamnesi allergica.
  • Restrizione o esclusione dell'uso di varie sostanze irritanti (detersivi in ​​polvere, detergenti sintetici, solventi, colla, vernici, vernici, ecc.).
  • Calze fatte di lana e materiali sintetici solo su cotone.
  • Mancanza di intenso sforzo fisico come fattore che aumenta la sudorazione e il prurito.
  • Eliminazione di situazioni stressanti.
  • È escluso il graffio e lo sfregamento della pelle.
  • Applicazione per il bagno di indifferenti tipi di sapone (lanolina, baby) o shampoo di alta qualità che non contengono coloranti, profumi e conservanti artificiali.
  • Utilizzare quando si lavano morbidi spugne di tessuto.
  • Utilizzare una crema neutra neutra sulla pelle dopo il bagno o la doccia.
  • Durante il trattamento omeopatico escludere alcol, caffè, olii essenziali.

Conclusione: il successo del trattamento omeopatico della dermatite atopica è dovuto al massimo grado di somiglianza nella scelta di un farmaco. La terapia locale unilaterale, basata su principi allopatici e volta a sopprimere i sintomi locali, rende più pesante il processo patologico, trasferendolo ad un livello qualitativamente nuovo con il danno di organi e sistemi vitali. Seguendo i principi della omeoterapia si ottiene il massimo e pieno effetto.

1. Vasiliev, Yu.V. Terapia omeopatica in pratica dermatologica: Tutorial / Ed. SP Pesoninoy.-SPb: Center of Homeopathy, 2009-224с.

2. Pesonina S.P. Vasiliev, Yu.V. Dunaeva L. L Homeopathic Therapy in Allergology - San Pietroburgo: Center for Homeopathy, 2008-144с.

3. Ilyenko L.I., Kostenko A.Yu., Syrieva TN, Kholodova I.N., Dermatite atopica nei bambini: diagnosi, trattamento e prevenzione (approcci tradizionali tradizionali) M: Arneby 2006-204c, Tabella 1 riso

4. Eichler, Roland, Frank, Horst Trattamento omeopatico della neurodermite nei bambini e negli adolescenti. Trans. con lui.- M.: Arneby. 2004 - 400s ill., Tabl

5. Ilyenko L.I. Ryzhova E.G. Kholodova I.N. Kostenko A.Y. Syrieva T.N. Suwalskaya N.A. Tashishcheva N.B. Blinova O. Sindrome dermo-respiratoria. M: Arnebya 2007

6. Weiss RF Fintelmann F. Herbal Medicine. Manuale: Per con esso. - M. Medicine, 2004-552 con ill.

7. Consilium-Medicum Volume 05 / N 4/2003

8. Raccomandazioni cliniche + manuale farmacologico (a cura di Denisov I.N., Shevchenko Yu.L.) 2004, 1184 p. Collana "Evidence-based medicine" ISBN 5-9231-0380-X,

Trattamento della dermatite atopica nei bambini con omeopatia

La dermatite atopica è la più comune e grave malattia allergica che colpisce la pelle umana. Il più delle volte compare durante l'infanzia e, senza una terapia adeguata, persiste per tutta la vita, per poi attenuarsi, per poi entrare in una fase di esacerbazione. È molto difficile sbarazzarsi di questa malattia, poiché la guarigione completa dipende non solo dal medico, ma anche dal paziente stesso e dai suoi familiari.

Molto spesso, la dermatite atopica si verifica nella prima infanzia, ma ci sono anche casi delle prime manifestazioni di questa malattia in età adulta. Di norma, la forma adulta del decorso della dermatite atopica ha una forma ondulatoria, mentre per un paziente adulto è molto più difficile sperimentare tali stadi di esacerbazione rispetto a un bambino. Fonte: flickr (Light for Hope).

Cos'è la dermatite atopica?

Letteralmente, il termine atopia si riferisce a una predisposizione genetica alle malattie allergiche che insorgono come risultato del contatto diretto di una persona con un allergene. In poche parole, la dermatite atopica è una malattia cronica della pelle infiammatoria che si manifesta con eruzioni cutanee pruriginose e può anche causare altri disturbi nel corpo, come l'asma bronchiale, allergie alimentari o rinite.

I sintomi principali di questa malattia sono l'eccessiva secchezza di alcune zone della pelle, l'irritazione aumentata dell'epidermide e il forte prurito. Le lesioni sulla pelle possono assomigliare a normali macchie rosse con una crosta da graffi costanti, e possono entrare nello stadio della papula, così chiamato una piccola elevazione densa e compatta sulla pelle. Di solito sono localizzati sulla faccia del paziente, sulle pieghe delle estremità e dei polsi.

Questo è interessante! Per questa malattia è molto tipica la dipendenza dal periodo dell'anno. Molto spesso, la fase di esacerbazione della dermatite atopica si verifica a basse temperature, poiché l'attività e la concentrazione di allergeni aumenta nell'aria secca e fresca. La remissione è più spesso in estate.

Cause di

Nonostante il fatto che la dermatite atopica sia ben nota e studiata, gli scienziati stanno ancora discutendo sulle cause di questa malattia. Alcuni di loro affermano che questo disturbo è ereditato dai genitori ai figli, altri che è provocato da fattori esterni, e altri ancora che la dermatite atopica deriva dalla mancanza di alcuni enzimi e dalla violazione della barriera epidermica.

È interessante notare che se i genitori in una forma o nell'altra soffrono di vari disturbi allergici, allora il rischio di avere un bambino con dermatite atopica è dell'80% se entrambi sono malati e il 40% se solo uno è allergico.

I fattori esterni di sviluppo della dermatite atopica includono:

  • l'uso eccessivo da parte della madre durante il periodo di gravidanza di prodotti con maggiore allergenicità - cioccolato, agrumi, verdure rosse e bacche;
  • immunità indebolita;
  • frequente contatto fisico con un potenziale allergene;
  • disordini dell'apparato digerente;
  • violazione delle condizioni di temperatura nella stanza;
  • stress prolungato e instabilità psicologica.

Questo è interessante! Nei primi anni di vita di un bambino, la dermatite atopica si verifica sullo sfondo dell'intolleranza a determinati alimenti. Con l'età, le allergie alimentari vengono sostituite da reazioni a polvere, muffe e polline e il corpo smette di reagire agli allergeni alimentari.

La dermatite atopica può essere curata

Sfortunatamente, è impossibile eliminare completamente la dermatite atopica, dal momento che la sua comparsa si trova in un cambiamento nella struttura cromosomica, che gli scienziati non hanno ancora imparato a correggere. Tuttavia, è abbastanza possibile ridurre il numero di recidive e portare la malattia in uno stadio di remissione protratta. Per fare questo, è necessario seguire una dieta rigorosa, eliminare il contatto con l'allergene e assumere alcuni farmaci.

Ci sono anche molti modi alternativi per affrontare questo disturbo, tra cui l'omeopatia occupa un posto speciale.

Nonostante il difficile percorso del trattamento omeopatico di questa malattia nei bambini, con una terapia adeguata, si può dimenticare non solo i sintomi della dermatite atopica per lungo tempo, ma anche migliorare significativamente la salute e migliorare l'immunità del bambino. Fonte: flickr (David Cross).

Trattamento della dermatite atopica mediante omeopatia in adulti e bambini

Secondo le principali teorie sugli studi omeopatici, qualsiasi eruzione cutanea sulla pelle indica gravi problemi per la salute umana. Questo vale anche per la dermatite atopica. In omeopatia, questa manifestazione non è considerata come una malattia indipendente, ma è considerata uno dei sintomi di una malattia più grave, eliminando il quale è possibile sbarazzarsi di eruzioni cutanee.

Pertanto, la maggior parte dei sostenitori di questa dottrina nella lotta contro la dermatite atopica rifiutano completamente di prendere farmaci, che in un modo o nell'altro bloccano i sintomi di questa malattia, guidandolo all'interno del corpo. Come risultato di questa terapia, il paziente appare associato a malattie sotto forma di asma e rinite allergica, che già complicano la vita difficile di una persona con dermatite atopica.

Il trattamento di questa malattia con l'aiuto di rimedi omeopatici è un processo molto lungo e serio, poiché la guarigione avviene attraverso molte fasi di esacerbazioni che non tutti sono in grado di sopportare.

Trattamento della dermatite atopica nei bambini

Il trattamento omeopatico della dermatite atopica nei bambini è ancora più difficile. Ciò è dovuto al fatto che un bambino, specialmente di una piccola età, non può descrivere chiaramente il suo stato di salute e le sue condizioni, quindi è difficile per un omeopata prescrivere il rimedio omeopatico corretto. Pertanto, per il trattamento dei bambini, si dovrebbe scegliere con cura un omeopata classico praticante e affidarsi alla salute del proprio figlio solo a uno specialista esperto.

Attualmente, per il trattamento dei bambini da dermatite atopica, un numero crescente di persone si rivolgono all'omeopatia. Tale popolarità di questo metodo di medicina alternativa è spiegata non solo per la sua alta efficienza, ma anche per la completa assenza di effetti collaterali, il che non è il caso con i preparati di droga mostrati per eliminare i sintomi di questa malattia.

Revisione dei farmaci omeopatici per il trattamento della dermatite atopica

Le manifestazioni della dermatite atopica fanno molti farmaci omeopatici. Inoltre, sono in grado non solo di eliminare e soffocare i sintomi di questa malattia, ma anche di regolare il lavoro di immunità, migliorare lo stato di salute umana e prevenire il verificarsi di ricadute.

Fai attenzione! Per un trattamento efficace, i preparati omeopatici devono essere assunti non solo nella fase acuta, ma anche nelle forme croniche di questo disturbo.

  • Belladonna (Belladonna) - aiuta con i primi segni di dermatite atopica;
  • Aconite (Aconite) - indicata quando si formano delle macchie rosse pruriginose sulla pelle;
  • Zolfo (zolfo): è prescritto per qualsiasi tipo di eruzione allergica sulla pelle del paziente;
  • Allumina (allumina) - necessaria quando sulla pelle si forma un'irritazione secca con fessurazioni e desquamazione;
  • Calcarea carbonica (Calcarea Carbonica) - efficace quando sulla pelle sono apparse croste asciutte da graffi costanti;
  • Petroleum (Petroleum) - viene assegnato quando si formano papuli sulla pelle.

Trattamento della dermatite atopica con l'omeopatia

La dermatite atopica è una malattia allergica che tende spesso a essere cronologizzata. Più comune tra i bambini. Un bambino può avere dermatite atopica, soprattutto prima dell'età di 12-13 anni. Gli adulti sono soggetti a malattie molto meno frequentemente. Se un bambino ha una propensione genetica alla dermatite atopica, allora la probabilità di essere colpita dalla malattia nel primo anno di vita raggiunge l'85%.

La specificità della malattia

La dermatite atopica appare esternamente in tutti i casi quasi la stessa: prurito permanente sulla pelle, eruzioni cutanee e irritazione. Nella fase avanzata, questi sintomi possono essere completati dall'apparizione di ulcere e ascessi.
(danno alla mano di un adulto con dermatite atopica)

Tuttavia, è un errore considerare la dermatite atopica come una malattia esclusivamente dermatologica. Questo effetto sul corpo di allergeni di diversa natura - cibo, pianta, animale. Un prerequisito per la comparsa di dermatite atopica può anche essere una tendenza a malattie come la bronchite, la rinite, l'asma. L'aumento dello stress emotivo stimola anche la manifestazione di sintomi esterni della malattia.

La dermatite atopica può influenzare il sistema respiratorio. Se la malattia si manifesta con allergie respiratorie, allora questo tipo di pressione arteriosa è chiamato esogeno, e se non - endogeno.

Immagina la differenziazione delle forme di dermatite atopica, a seconda dell'età sotto forma di un tavolo

Nella diagnosi clinica della dermatite atopica, il paziente viene testato per il contenuto di immunoglobulina E. La sua alta concentrazione è spesso la causa della malattia. Inoltre, i diagnostici mettono sulla pelle del paziente una piccola quantità di vari allergeni popolari per identificare l'agente eziologico della reazione.

Lesioni primarie in bambini e adulti con dermatite atopica

Nella dermatite atopica, il paziente è costretto a ridurre il suo menu, rifiutando latte, uova, pesce, dolci, bacche e noci e agrumi. Si consiglia inoltre di prendere bagni alle erbe per alleviare il prurito e ridurre l'irritazione.

Aspetto omeopatico del trattamento della dermatite atopica

Il trattamento della dermatite atopica con l'omeopatia ha una base abbastanza seria (anche teorica) per considerare questa opzione insieme a medicina clinica e rimedi popolari. Gli omeopati offrono un gran numero di diluizioni. Prima di tutto, per ogni tipo di manifestazione di dermatite atopica, gli omeopati hanno determinati tipi di diluizioni. Illustriamo il tavolo.

Per il trattamento della dermatite atopica, le suddette diluizioni sono utilizzate in alte concentrazioni di C-200. Inoltre, gli omeopati hanno sviluppato complessi di diluizioni, che vengono utilizzati a seconda dell'organo interno interessato. Questi farmaci agiscono come agenti di drenaggio e stimolano la rimozione di sostanze sfavorevoli dal corpo.

Diluizioni del drenaggio per danni agli organi

Il trattamento della dermatite con l'omeopatia deve essere continuato dopo che le manifestazioni esterne sulla pelle sono state eliminate. Di solito, viene fatto un corso di 9 diluizioni. A questo scopo, vengono preparati i preparativi del sangue venoso del paziente e dell'alcool etilico a bassa concentrazione (non più del 30%). Per tale terapia vengono effettuate diluizioni deboli di C4-C12. Con ogni settimana successiva, il valore della diluizione diminuisce gradualmente.
Per i pazienti con pressione sanguigna grave, questo corso dovrebbe iniziare con una concentrazione di C18.
I medici omeopati chiedono diete in combinazione con le diluizioni. I pazienti con dermatite atopica dovrebbero consumare più carne bovina, pane bianco magro, cetrioli, zuppe vegetariane. Ma! Quando la terapia omeopatica non può mangiare oli essenziali e caffè.
L'omeopatia per la dermatite atopica nei bambini è pienamente applicabile. Rilevante e consentito tutte le diluizioni sopra descritte. Tuttavia, in ciascun caso, la potenza della diluizione viene discussa individualmente con un medico omeopatico. Se hai intenzione di trattare la dermatite atopica e l'omeopatia come un metodo che ti spaventa, non aver fretta di ignorarlo. Con una corretta terapia omeopatica, l'eliminazione della malattia avviene entro 2-2,5 settimane nella fase lieve della malattia. Nella sua forma avanzata, la dermatite atopica dovrebbe essere trattata per più di un anno.

Misure preventive

Vale la pena ricordare che la dermatite atopica è una malattia cronica, quindi è necessario un elenco di misure per prevenire l'insorgenza della malattia in futuro. I dermatologi consigliano:

  • utilizzare creme idratanti e sgrassanti per la pelle;
  • seguire una dieta antidermatitny;
  • costantemente aria e disinfetta l'aria;
  • mantenere la temperatura ambiente e l'umidità del 60%;
  • pulire regolarmente i pavimenti e pulire le superfici orizzontali;
  • eliminare il fumo di tabacco;
  • rifiutare il contatto con animali domestici, minimizzare il contatto con le piante che formano polline;
  • usare sapone e shampoo senza ingredienti irritanti - coloranti, conservanti, abrasivi;
  • gettare gli indumenti che possono irritare la pelle;
  • astenersi da situazioni stressanti ed esperienze emotive.

Se hai scelto l'omeopatia come base per combattere la dermatite atopica, contatta regolarmente il medico, segui una dieta ed esegui le procedure preventive.

Dermatite atopica

La dermatite atopica è una malattia molto comune nei bambini e negli adulti. La prevalenza della dermatite atopica tra la popolazione è associata non solo al deterioramento della situazione ecologica, specialmente nelle grandi città, ma anche a una dieta povera, a un sovraccarico del corpo con varie medicine, a campagne di vaccinazione attiva ea molti altri fattori.

Dermatite atopica

Le prime manifestazioni di dermatite atopica si verificano sempre più nei primi mesi di vita di un bambino. Il trattamento topico delle eruzioni cutanee con l'aiuto di unguenti ormonali non risolve il problema delle allergie nel corpo, il processo patologico viene soppresso con il coinvolgimento di organi più importanti, come i polmoni, l'intestino e il sistema immunitario.
Durante il primo consulto, il medico omeopatico sente spesso la storia che un bambino nato sano, sottoposto a vaccinazione, che riceve antibiotici e altri farmaci, che inizia a mangiare cibi complementari, dopo un po 'comincia a coprirsi di eruzioni cutanee difficili da correggere senza l'uso di farmaci ormonali. Abbiamo anche notato molte volte che il successo del trattamento della dermatite atopica con un unguento contenente glucocorticosteroidi porta alla scomparsa dell'eruzione. Ma se tracciamo la storia dello sviluppo di un tale bambino, vediamo che dopo qualche tempo sviluppa asma bronchiale, bronchite ostruttiva, indigestione, colite, frequenti infezioni virali respiratorie acute con il successivo sviluppo di adenoidi ipertrofiche e tonsille. Tutti questi problemi sono una manifestazione del processo allergico, originariamente localizzato nella pelle.

La pelle è la prima barriera che si verifica nel percorso delle tossine nel corpo. Dal punto di vista dell'omeopatia, una lesione cutanea può essere la più estetica e sgradevole, ma è più facile di una lesione degli organi interni. Il corpo, una volta confrontato con le tossine e lo sforzo, dona prima la pelle, poiché questo è il livello più superficiale di danno.
L'uso di un unguento che contiene ormoni sopprime il processo allergico infiammatorio nella pelle e traduce la patologia in livelli più profondi con il coinvolgimento degli organi interni, che vediamo durante il sondaggio, analizzando la storia dello sviluppo di tale bambino.
Cosa può offrire l'omeopatia alle persone che soffrono di dermatite atopica? Ogni paziente che ha affrontato questo problema ha una propria serie individuale di reclami, tra cui, oltre alle eruzioni cutanee, altri problemi che lo distinguono da un altro paziente con dermatite atopica. Il trattamento omeopatico della dermatite atopica non può influenzare solo la manifestazione della pelle, perché il processo allergico, nonostante sia localizzato nella pelle, colpisce completamente l'intero corpo. Pertanto, il trattamento con l'omeopatia, volto ad eliminare la totalità dei disturbi del paziente, tenendo conto di tutte le sue caratteristiche individuali, aiuta ad eliminare l'eruzione cutanea ea guarire la rottura del sistema immunitario che ha portato ad allergie.
Quanto dovrebbe essere osservato un medico omeopatico con dermatite atopica? Questa domanda non ha una risposta definita. Naturalmente, il trattamento con glucocorticosteroidi allevierà i problemi locali molto più velocemente. Ma come hai già capito, la cura usando pomate ormonali non si verifica. Il trattamento omeopatico delle eruzioni cutanee avviene dall'interno all'esterno. Ciò significa che, inizialmente, sotto l'azione di un rimedio omeopatico, i sintomi di danni agli organi interni, se presenti, scompariranno. In questo momento, le manifestazioni cutanee di allergia possono essere in qualche modo peggiori, il che richiederà ulteriori misure da parte del medico in modo che il paziente non senta una riacutizzazione pronunciata durante il trattamento.
Inoltre, l'ereditarietà e la combinazione di fattori eziologici che hanno portato alla comparsa dell'eruzione hanno avuto un impatto significativo sulla durata del trattamento. Se i genitori hanno una pronunciata manifestazione di allergie nella famiglia, il trattamento richiederà più tempo.
È possibile utilizzare unguenti locali durante il trattamento omeopatico? Esistono pomate che, in linea di principio, non sopprimono l'eruzione cutanea, ma eliminano il disagio della pelle, che causa molti problemi al paziente. Ad esempio, nell'eczema secco, spesso prescriviamo d-pantenolo per ridurre il verificarsi di secchezza e prurito. Tuttavia, il d-pantenolo stesso non può curare l'eczema, perché la sua azione non è associata alla soppressione del processo allergico infiammatorio nella pelle. Pertanto, dal punto di vista dell'omeopatia, tale farmaco è sicuro. C'è un'osservazione che i preparati contenenti madecassoside non causano anche una significativa soppressione del processo patologico, ma all'inizio del trattamento permettono di ridurre le manifestazioni di infiammazione sotto forma di arrossamento e prurito, gonfiore della pelle, quindi possono essere utilizzati nel processo di trattamento in un primo momento. L'uso di unguenti ormonali durante il trattamento omeopatico annulla l'intera terapia, quindi qualsiasi medico omeopatico proibisce l'uso di ormoni. Ma ci sono casi in cui la lesione cutanea è così grande, è così difficile tollerare il prurito, il pianto e altre manifestazioni di allergia, che alcuni medici permettono di ungere delicatamente con gli ormoni quei luoghi che causano il più grande disagio. Tuttavia, il glossaggio delle lesioni delle eruzioni con pomate ormonali è completamente completamente escluso durante il trattamento omeopatico.
Per dimostrare l'efficacia dell'omeopatia nel trattamento della dermatite atopica e di altre allergie cutanee, abbiamo raccolto per te diversi casi curati da specialisti della clinica di Hahnemann.

Le basi del trattamento della dermatite atopica con rimedi omeopatici

Quante migliaia di anni le persone vivono sulla Terra, come molte migliaia di anni ci sono varie malattie. Chirurgico e oncologico, virale e batterico, ginecologico e venereo, mentale e urologico, bambini e occhi.

Insieme con una moltitudine di condizioni patologiche di una persona, sono stati aperti e sviluppati vari tipi di trattamento. Le persone scelgono l'uno o l'altro metodo in accordo con le preferenze individuali, le opinioni di famiglia, l'opinione del medico curante e, a volte, persino le opinioni religiose. Qualcuno rimane un sostenitore della medicina tradizionale, qualcuno è vicino alla teoria della medicina orientale e per alcune persone i rimedi tradizionali e le erbe medicinali sono importanti nella lotta contro le malattie.

Le manifestazioni cutanee nella dermatite atopica sono localizzate sul viso, sul corpo, sugli arti superiori e inferiori

Alla fine del XIX secolo, il mondo ha aperto un nuovo metodo di trattamento non tradizionale: l'omeopatia. Si basa sull'uso di farmaci diluiti, che in una persona sana causano gli stessi sintomi di un paziente. Si può dire che i medici omeopati hanno basato il principio della terapia "cuneo-cuneo". Ma non dobbiamo dimenticare gli aspetti neurologici dell'apprendimento. Gli antichi dottori dissero che non solo il corpo doveva essere curato, ma anche l'anima. Pertanto, il ripristino della forza morale del corpo e il raggiungimento della pace della mente sono parte integrante di questo tipo di medicina.

Samuel Hahnemann - il fondatore dell'omeopatia

Nonostante il fatto che il trattamento di varie patologie da parte dell'omeopatia causi ancora litigi e controversie, in molti pazienti è stato osservato l'effetto positivo di prendere inusuali rimedi di medicina tradizionale. Questo fatto è servito all'ulteriore sviluppo della direzione. Inoltre, questi farmaci hanno dimostrato di essere un trattamento di qualità della dermatite atopica. L'omeopatia nel trattamento della suscettibilità allergica all'atopia è rivolta a

  • sbarazzarsi di eruzioni cutanee sia negli adulti che nei bambini;
  • lotta contro le malattie ricorrenti;
  • eliminazione dei sintomi di accompagnamento.

La medicina alternativa può fungere da trattamento primario o terapia aggiuntiva. In ogni caso, è necessario consultare il proprio medico. Soprattutto quando si tratta di dermatite di bambini piccoli.

I principi di base della terapia omeopatica per l'atopia allergica

Prima di parlare di farmaci e soluzioni, dovrebbero essere esaminati alcuni aspetti della terapia omeopatica. Implica il rigoroso rispetto delle regole e dei regolamenti. L'inosservanza dei seguenti punti può portare alla mancanza di un effetto terapeutico e, di conseguenza, a un'erronea critica dell'omeopatia come metodo di trattamento.

I metodi di vaccinazione includono gli elementi principali e le idee dell'omeopatia.

  1. Regolazione della potenza La causa della dermatite atopica è spesso allergeni alimentari. Pertanto, è importante combinare il trattamento non convenzionale con la dieta e l'eliminazione del fattore aggressivo.
  2. Ripristinare l'equilibrio morale. Il paziente deve essere calmo ed equilibrato. È impossibile permettere un nervosismo eccessivo e situazioni stressanti. Il sonno e il riposo normali, combattendo l'irritabilità e la stanchezza aiutano a rafforzare il sistema immunitario e quindi sono una sorta di prevenzione delle riacutizzazioni.
  3. Fiducia nella correttezza dell'azione. Un prerequisito (e non solo nel trattamento della dermatite) è una credenza indispensabile a favore delle droghe e un risultato positivo della malattia. Altrimenti, l'effetto desiderato non può aspettare.
  4. Trattamento completo I rimedi omeopatici per la dermatite atopica sono mirati sia a combattere le manifestazioni esterne e ad eliminare i sintomi, sia a ripristinare un'adeguata funzione corporea. Se il trattamento richiede una terapia aggiuntiva di vari organi e sistemi (ad esempio, il ripristino degli organi del tratto gastrointestinale o il rafforzamento del sistema immunitario), si dovrebbe ricorrere a un trattamento complesso. Un omeopata offrirà al paziente la combinazione appropriata di diversi farmaci.
  5. Le medicine omeopatiche non possono essere combinate con la ricezione di tè, caffè, bevande alcoliche. Dovresti anche escludere dalla dieta, dai conservanti, dai sapori, dalle spezie e dalle spezie. La combinazione di queste sostanze con derivati ​​dello zinco e pomate ormonali è inaccettabile.
  6. La durata del trattamento. Di norma, un ciclo di trattamento con l'omeopatia dura dai 10 ai 14 giorni. È molto importante usare i farmaci non solo nella fase acuta della dermatite, ma anche come prevenzione dello sviluppo delle ricadute. Il dosaggio e la frequenza di somministrazione sono prescritti rigorosamente dal medico curante. Solo uno specialista può determinare il farmaco desiderato, il numero di dosi e la durata della terapia.
In Russia, per la coltivazione di soluzioni omeopatiche utilizzando una scala decimale o centesimale

Gli omeopati esperti cercano di "insegnare" al corpo del paziente a funzionare correttamente e adattarsi all'allergene dell'aggressore. In quel momento, quando il corpo smette di usare la pelle come canale per rimuovere tossine e sostanze indesiderate, il malato dimenticherà una diagnosi simile alla dermatite atopica.

Farmaci popolari usati dai medici omeopatici

Alla fine dello stesso secolo XIX, un libro di consultazione chiamato "Repertorio" fu compilato per specialisti di omeopati. Descrive in dettaglio come scegliere i farmaci in base ai sintomi della malattia. I seguenti farmaci sono usati nel trattamento della dermatite:

  • Belladonna (efficace nelle fasi iniziali della malattia);
  • Aconite, Lycopodium, Pulsatilla (attivamente combattendo il rossore della pelle);
  • Zolfo (elimina tutti i tipi di manifestazioni allergiche);
  • Allumina, arsenico, atsedum (usato per prurito e peeling);
  • Petrolio, Dulcamara, Kalkarei (usato nella formazione di papule);
  • Eubiforum, seppia (efficace in presenza di eruzione vescicolare);
  • Iris 3.6 (efficace nella lotta contro l'eruzione eczematosa);

Va ricordato che i risultati finali del trattamento della dermatite atopica dipendono largamente dalle caratteristiche individuali dell'organismo. Persone diverse hanno effetti diversi Inoltre, i pazienti con la stessa diagnosi possono aver bisogno di un diverso ciclo di terapia. I farmaci che saranno una medicina curativa per alcune persone non funzioneranno per gli altri. Uno specialista competente assegna a ciascun paziente un corso di trattamento personalizzato in conformità con lo stato degli organi e dei sistemi.

L'omeopatia può agire come il modo principale per sbarazzarsi della malattia e può essere combinata con la medicina classica. Nel secondo caso, i due metodi si completeranno a vicenda perfettamente, accelerando così il processo di guarigione e facilitando il decorso della malattia.

Dermatite atopica e rimedi omeopatici in donne in gravidanza e in allattamento

Il corpo di una donna incinta subisce uno stress significativo e il sistema immunitario è solitamente indebolito. Insieme a questo, compaiono sintomi di malessere generale e stanchezza. Ma sentirsi male è una cosa, ma lo sviluppo delle condizioni patologiche è tutt'altra cosa. Come è noto, molti farmaci sono vietati per l'uso da parte della futura mamma a causa del rischio di sviluppo fetale fetale. Ma che dire dell'omeopatia? Questi prodotti sono consentiti per l'uso da parte di una donna incinta e la dermatite può essere trattata con questo metodo?

L'omeopatia non ha controindicazioni durante la gravidanza o l'allattamento.

Per cominciare, la dose di farmaco diluito nella produzione di soluzioni omeopatiche è così piccola che non causa complicazioni ed effetti collaterali. Pertanto, non hanno controindicazioni. Una persona normale può tollerare facilmente i farmaci non convenzionali. E per una donna incinta, il trattamento omeopatico rimane quasi l'unico modo per combattere la malattia. L'azione delle sostanze ha lo scopo di stimolare le forze protettive e l'organismo combatterà contro il patogeno stesso. Pertanto, non c'è semplicemente alcun rischio per il feto. Inoltre, i preparati omeopatici eliminano non solo le manifestazioni cutanee delle reazioni allergiche, ma anche i sintomi della tossicosi. Ed è molto importante e prezioso su qualsiasi succo di gravidanza.

L'omeopatia può essere utilizzata per il trattamento della dermatite del neonato

Quando allatti al seno i bambini, i metodi di trattamento omeopatici non sono controindicati. Inoltre, ci sono un certo numero di farmaci che migliorano l'allattamento. Pertanto, una madre che allatta può tranquillamente trattare tutti i tipi di dermatiti, senza paura per la salute del suo bambino. Sì, e se necessario, le sostanze omeopatiche possono essere assegnate al neonato stesso. Ci sono frequenti casi di sviluppo nei bambini di questo tipo di dermatite atopica, come la diatesi. La pelle colpita è pruriginosa, il bambino è irrequieto, la mamma è nervosa. Mentre i farmaci ampiamente disponibili e ben noti sono inaccettabili per l'uso nel neonato, i rimedi omeopatici elimineranno le manifestazioni esterne e accelereranno il processo di guarigione. Nel giro di pochi giorni, i genitori vedranno il loro bambino felice e allegro.

I farmaci omeopatici inducono il corpo all'autosviluppo e al recupero in modo naturale. Pertanto, coloro che decidono di essere trattati con l'aiuto dell'omeopatia dovrebbero essere pazienti e sintonizzarsi su un lungo ciclo di terapia. È interessante notare che l'effetto terapeutico è diretto non solo alla lotta contro una specifica malattia, ma anche alla normalizzazione dell'intero organismo. L'omeopatia come terapia di supporto può diventare una prevenzione non specifica di molte malattie in generale e della dermatite atopica in particolare.

Farmaci e caratteristiche del trattamento della dermatite atopica dall'omeopatia

Con l'aiuto di rimedi omeopatici, anche quelle malattie contro le quali la medicina ufficiale è impotente vengono superate. Anche il trattamento della dermatite atopica con l'omeopatia è buono perché, con il giusto rimedio, può eliminare definitivamente questa malattia che, una volta trattata con farmaci convenzionali, può tornare di nuovo.

Cosa causa l'atopia

La dermatite atopica è una malattia allergica che viene solitamente ereditata. Fondamentalmente, soffrono di bambini sotto i 12-13 anni, molto meno spesso la malattia si verifica negli adulti. Si ritiene che durante la vita di ogni persona ne abbia sofferto almeno una volta, con sintomi più o meno gravi.

Louis Brock ha proposto un nome diverso per la malattia: la neurodermatite, che mostra la connessione tra le manifestazioni esterne della malattia (eruzione cutanea e prurito) con la psiche umana. La reazione del sistema immunitario agli allergeni - cibo, origine animale, sintetica o vegetale - provoca un'eruzione cutanea. Lo sviluppo della dermatite contribuisce alla presenza nell'uomo di malattie dell'apparato digerente e indebolimento del sistema immunitario.

Caratteristiche del trattamento

Il trattamento omeopatico si basa sul principio di "come essere trattati come". Ciò significa che nel trattamento della malattia vengono utilizzate piccole dosi di sostanze che, in quantità maggiori, provocano gli stessi sintomi osservati negli esseri umani. In questo caso, il metodo omeopatico prevede non solo di eliminare i sintomi, ma di eliminare le cause alla radice della malattia.

Il punto più importante è la scelta di un buon medico omeopatico - dipende da questo se è possibile sbarazzarsi della malattia.

Avendo ottenuto un dottore analfabeta, non solo puoi perdere tempo e denaro invano, ma anche danneggiare il tuo corpo.

Un buon omeopata non prescriverà molti farmaci per la dermatite atopica, come fanno gli allopati (medici policlinici ordinari). Studierà attentamente lo stato fisico e mentale di un particolare paziente e nominerà uno che è appropriato per lui.

Durata della terapia

Il metodo è utilizzato sia nella fase acuta che nella fase cronica della neurodermite. In questo caso, la durata della terapia nella fase acuta richiede solitamente 10-14 giorni, e in fase cronica - fino a 18 mesi. È necessario iniziare il trattamento il più presto possibile, poiché sarà necessario liberarsi molto più a lungo della forma cronica della malattia.

Nel periodo acuto, l'agente è prescritto, di regola, per l'assunzione giornaliera. Tuttavia, quando i segni della dermatite scompaiono, la dose e la frequenza dell'uso di sostanze diminuiscono.

preparativi

A seconda delle caratteristiche psicologiche del paziente, l'omeopata può prescrivere i seguenti rimedi.

  • Fosforo. La terapia con questo farmaco è adatta a persone amichevoli e positive che sono aperte al mondo esterno. La dermatite atopica in essi può verificarsi con la formazione di ferite sanguinanti.
  • Mercurius Solubilis (mercurio solubile di Hahnemann). Questo rimedio può essere usato per trattare persone irritabili e diffidenti, che spesso hanno attacchi di rabbia. La malattia che hanno è accompagnata dalla formazione di croste, dermatite da pannolino, possono verificarsi anche orticaria. Lo strumento è efficace non solo per la neurodermatite, ma anche per altri disturbi dermatologici.
  • Hina (Tsinkhona). Adatto a personalità silenziose e apatiche. La loro pelle è solitamente soggetta a secchezza.
  • Calcio fluorico Il farmaco è prescritto a persone che sono inclini a aggressivi, duri e allo stesso tempo impressionabili. Spesso hanno sogni o paure inquietanti. La loro pelle è solitamente pallida, soggetta a crepe.
  • Album Arsenicum (arsenico). I mezzi sono adatti per la natura raffinata, malinconica e sensibile. Di solito sono estremamente attenti a tutto e inclini all'irritabilità. Queste persone hanno attacchi di panico e di ansia gratuita. Eruzioni cutanee sono accompagnate da prurito, gonfiore, bruciore, l'apparenza di squame traballanti.

A seconda dell'aspetto dell'eruzione cutanea, l'omeopata può prescrivere i seguenti rimedi:

  • Beladonna 3.6 - nelle fasi iniziali della malattia, con arrossamento e piccoli tubercoli;
  • Kkareyu Karboniku - in presenza di croste secche;
  • Kantaris - in presenza di bolle;
  • Acedum: quando squamate le squame;
  • Iris 3.6 - con un'eruzione associata a malattie dell'apparato digerente;
  • Grafite - con crepe formate;
  • Zolfo, Apis - quando si verificano vesciche;
  • Zolfo 6 - per qualsiasi eruzione cutanea di natura allergica.

Raccomandazioni per il trattamento

Durante la terapia non si può mangiare tè alla menta e prodotti contenenti menta, in quanto è un antidoto. Dovrebbero essere esclusi anche caffè e olii essenziali. Di norma, gli omeopati classici negano l'uso di farmaci allopatici, quindi non si dovrebbero usare nessun unguento (anche quelli che non contengono ormoni) nel trattamento della dermatite.

Nella dermatite atopica, l'omeopatia ha maggiori probabilità di produrre un risultato se si segue una dieta ipoallergenica. Solitamente escluso:

  • latte;
  • uova;
  • frutta e verdura rossa, agrumi;
  • cacao e prodotti che lo contengono;
  • noci;
  • miele;
  • funghi;
  • carne affumicata, cibo in scatola, spezie, alcol;
  • pesce.

È importante eliminare il contatto con polvere, animali e pollini nella stanza in cui si trova una persona che soffre di dermatite atopica.

Viene eseguita una pulizia a umido regolare, si utilizzano detergenti senza coloranti e profumi, i tappeti e i mobili imbottiti vengono raccolti dalla stanza che raccoglie la polvere.

Si dovrebbe anche sbarazzarsi di cuscini e coperte di piume e ventilare regolarmente la stanza.

Prognosi del trattamento

La dermatite atopica è causata sia da fattori esterni (allergeni alimentari, polline da fiori e alberi, prodotti di scarto di animali, ecc.) Che dallo stato emotivo del paziente. L'essenza del trattamento omeopatico è nella somministrazione di piccole dosi di farmaci, che in grandi quantità causano gli stessi sintomi che il paziente già possiede.

Quando si seleziona un farmaco, il medico prende in considerazione non solo i sintomi della malattia, ma anche le caratteristiche psicologiche del paziente. L'esito del trattamento dipende dall'alfabetizzazione dell'omeopata e un medico che non è esperto in questo metodo di trattamento può danneggiare il paziente. Tuttavia, un buon specialista può essere trattato in sicurezza con l'omeopatia e la dermatite atopica si ritirerà.

Trattamento della dermatite atopica con l'omeopatia

Postato da Olga · Pubblicato 24/12/2015 · Aggiornato il 6 aprile 2014

La natura di tutti gli esseri viventi dotati di un enorme potere di resistenza a tutte le influenze negative. Ognuno di noi ha difese o immunità del corpo. Il trattamento omeopatico è mirato specificamente a mantenere queste forze. L'omeopatia colpisce il complesso e ripristina l'intero corpo.

Non è raro che un paziente si liberi dal prurito o dalla malattia del fegato dopo aver assunto cereali omeopatici, che sono stati prescritti, ad esempio, durante la gastrite. L'aumento dell'immunità, naturalmente, porta a guarigioni miracolose.

La dermatite atopica non fa eccezione. Al fine di affrontarlo omeopaticamente, si ha bisogno di esperienza e osservazione di un omeopata che possa notare tutte le caratteristiche del tipo costituzionale di una persona e le ragioni per lo sviluppo della malattia.

Alcune persone pensano che l'omeopatia sia una terapia lenta, ma non c'era. È prescritto per le malattie acute, modificando la frequenza di somministrazione e il dosaggio.

Certo, se la stessa dermatite atopica dura per anni, sarà difficile affrontarla in un mese, anche se ci sono anche casi del genere.

È impossibile nominare chiaramente un farmaco omeopatico che salverà una persona dalla dermatite. Nell'arsenale di omeopati un sacco di buoni farmaci per combattere questa malattia, ma la selezione dovrebbe essere strettamente individuale, quindi assicuratevi di cercare aiuto da un omeopata.

Ma prendiamo in considerazione alcuni farmaci.

Medicinali omeopatici per dermatite atopica

Calcio fluoruro (calcio fluoruro) - fluoruro di calcio

Questo farmaco è adatto per le persone con una psiche suscettibile. Il loro personaggio è aggressivo e duro. A volte hanno paura di essere soli in una stanza, tormentati da sogni inquietanti. I bambini rompono costantemente qualcosa, schiacciano, combattono, possono colpire adulti e animali. Povero studio.

Il tipo di persone fluorescenti - quello che vogliono, loro lo fanno, nessuno le decreta. Pagano le bollette in tempo, mantengono bene le loro faccende domestiche.

La dermatite atopica si verifica sin dall'infanzia. La pelle è spesso pallida. Toksikodermii. Crepe nella pelle, tutti i tipi di dermatiti. Eczema. Psoriasi. Ulcere.

Fosforo (fosforo) - fosforo

Il tipo di fosforo include persone benevoli, non aggressive e positive. Estroversi. Irradia emozioni positive e provoca sempre simpatia. Amano vivere in amore e prosperità.

I bambini vogliono essere sotto i riflettori, a volte in ritardo nello sviluppo. Molto artistico, fantasticare e imbrogliare. Unchained. Stanco delle lezioni, ma impara bene. Hanno paura di rimanere a casa senza genitori e al buio.

Molto spesso questo tipo di gufo. A volte possono esserci diversi matrimoni. Esiste una relazione non vincolante. Egoisti. In una data nel tempo non venire. Adatto all'influenza aliena.

Dermatite atopica nella storia. Tutte le lesioni tendono a sanguinare. Moles. Dermatosi. Orticaria. Psoriasi. Eczema. Petecchie. Dermodekoz.

Mercurius solubilis (Mercurius Solubilis) - mercurio solubile Hahnemann, ossido nero

Il farmaco è adatto a personalità irritabili e arrabbiate. Hanno forti lampi di rabbia. Manifestazione di sfiducia, mancanza di volontà. Ricorda debolmente gli eventi. Soffri di sudorazione.

Dermatite atopica a qualsiasi età. Eruzione cutanea e prurito per formare croste. Ulcere con secrezioni acre. Eruzione di pannolini. Orticaria. Il mercurio è ampiamente usato per molti disturbi della pelle, può essere considerato una medicina "della pelle". Dermatite da mercurio (con avvelenamento da mercurio).

China officinalis (Cinchona) - Hina (Tsinkhona) - Cinchona Bark

Le persone di questo tipo sono silenziose, apatiche, non credono in se stesse e nelle loro forze. Spesso hanno indifferenza per tutto. I teorici. La comunicazione non li rende felici. L'alcolismo. Artistry. Amano giocare sui sentimenti degli altri.

Dermatite atopica Pelle secca Orticaria. Herpes. Dermatite. Eczema secco

Album Arsenicum (album Arsenicum) - arsenico bianco

Questa è una droga di aristocratici e pedanti. Carattere irritabile, suscettibile e malinconico. Gigolos. La pulizia in tutto. Buon gusto La tovaglia al tavolo dovrebbe essere bianca come la neve, gli occhiali dovrebbero brillare, i piatti devono rispettare tutte le regole del galateo.

Hanno paura di contrarre malattie pericolose. Lavarsi spesso le mani. Non mi piace dare il benvenuto ai baci. A loro piace sedersi sulle diete. Prenditi cura della loro salute.
A volte non si fidano di un medico e visitano diversi specialisti allo stesso tempo per l'assicurazione. Cancerophobia. Paura della morte Non mi piace riorganizzare i mobili.

Mostrano la richiesta di altri, grandi interpreti. Non sono in ritardo per le riunioni. Permaloso. Strict. Hanno paura della ricorrenza della malattia e della morte. Ansia mentale, a volte fantasmi o insetti. Attacchi di panico L'arsenico è una delle droghe più "irrequiete".

Dermatite atopica Prurito, gonfiore e bruciore della pelle. Eruzioni cutanee con squame e papule. Ulcere. Ipercheratosi. Psoriasi. Orticaria. Pyoderma. Eczema. Abrasioni. Diatesi.

Nel periodo acuto, i rimedi omeopatici sono prescritti giornalmente. Quando i sintomi si attenuano, la diluizione omeopatica aumenta e la frequenza di assunzione è ridotta.

Una medicina omeopatica opportunamente selezionata eliminerà rapidamente i sintomi insopportabili della dermatite atopica e darà al paziente la possibilità di essere in buona salute! E, naturalmente, non dimenticare la dieta speciale durante l'esacerbazione della malattia.

Natalya Lebeychuk, phytotherapeutist e medico omeopatico,

Popolarmente Sulle Allergie