La dermatite nei gatti non è una malattia della pelle indipendente. Tutti i sintomi indicati dal termine "dermatite" sono una reazione della pelle ad altre malattie. Il proprietario del gatto, che non ha un'istruzione veterinaria, non riesce spesso a determinare la causa della dermatite. Ciò significa che è quasi impossibile far fronte alle manifestazioni della malattia nel tuo animale domestico.

Solo un veterinario può dire quali sono le cause della dermatite nei gatti, assegnare il corretto corso del trattamento, eliminando non solo i sintomi esterni della malattia, ma anche la malattia stessa. L'aspetto di segni di dermatite in un gatto è difficile da non notare, anche se la malattia inizialmente procede in forma lieve. Fare appello a un veterinario ai primi segni di dermatite aiuterà a scoprire rapidamente che cosa lo ha causato, impedendo che le sue manifestazioni diventino più gravi.

Segni comuni di dermatite

Foto di dermatite da gatto

Trovare la dermatite in un gatto è facile. Ci sono due opzioni principali per la manifestazione dei suoi sintomi, individuale per ogni gatto, non dipendente dalle cause della malattia.

  1. In un caso, questo può aumentare la secchezza della pelle, con conseguente squame e crepe sulla pelle. La pelle diventa rossa, si possono vedere pettine, eruzioni cutanee, aree infiammate. La pelle può essere coperta di vesciche e piaghe.
  2. In un'altra variante della dermatite, la pelle diventa umida e appaiono aree calde e glabre. Il gatto diventa estremamente irrequieto, poiché sente costantemente prurito e bruciore nelle zone colpite. Anche se a due gatti viene data la stessa diagnosi, uno di loro può solo grattarsi leggermente, mentre l'altro farà a pezzi la pelle e diventerà calva.

I sintomi della malattia appariranno ancora e ancora, solo per farvi fronte sarà molto più difficile. Pertanto, la comparsa di sintomi anche minori di dermatite (il più delle volte compaiono sulle orecchie) dovrebbe essere la ragione per una visita immediata al veterinario.

Tipi di dermatiti nei gatti

Convenzionalmente, la dermatite è divisa in due gruppi principali. Alle dermatiti semplici si intendono le malattie che compaiono quando la pelle di un animale viene a contatto con stimoli esterni. Il più spesso tali irritanti sono collari e imbracatura, sfregando la pelle di un animale domestico.

La causa dei sintomi caratteristici della dermatite può anche essere una passeggiata sull'erba falciata, con le sue punte affilate che causano irritazione della pelle.

  1. La semplice dermatite è estremamente rara nei gatti, poiché la loro pelle è perfettamente protetta dalla lana. Le razze glabre dei gatti sono molto peggio. La pelle indifesa può diventare una vittima di dermatiti, anche dalle scottature solari.
  2. La dermatite allergica a volte appare nei gatti per le ragioni più inaspettate. La base di questo tipo di dermatite diventa inadeguata reazione della sua immunità a una varietà di sostanze, compreso il cibo. Le reazioni cutanee si verificano a causa dell'eccessiva attività del sistema immunitario in un animale.

L'allergia a volte si verifica su un nuovo alimento, cosmetici usati dai suoi proprietari. Anche le riparazioni in casa possono causare una malattia da compagnia. Il più difficile in questo caso è la determinazione dell'allergene, a cui l'organismo del gatto reagisce in modo inadeguato.

Le principali cause di dermatite

La dermatite allergica è causata non solo dal cibo. Più spesso la causa della dermatite sono vari tipi di parassiti che trovano riparo nella pelliccia del gatto. Ciascuno degli insetti che si sono depositati nella pelliccia di un gatto porta con sé un'intera collezione di allergeni.

Tutte le secrezioni di pulci, il più comune tra i rappresentanti di insetti di gatto, sono proteine ​​aliene per un gatto, penetrando nel suo corpo in luoghi di morsi. Sì, e anche sulle zampe delle pulci, c'è una discreta quantità di batteri, ognuno dei quali può causare allergie. L'immunità risponde alla penetrazione di allergeni nel corpo da una reazione naturale visibile sulla pelle - irritazione, prurito. Il gatto inizia a prudere e, a causa dei pettini, appaiono sul suo corpo eruzioni cutanee, edemi e ulcere.

  • La "dermatite da pulce" viene più rapidamente osservata nei siti di pulci preferiti. Il più delle volte mordono dietro le orecchie. Soffrendo di pulci e la base della coda. Se il gatto comincia a grattarsi duramente in questi luoghi, allora questo sarà il primo segno dell'aspetto delle sue pulci e con esso la comparsa di dermatiti. Il più delle volte la dermatite delle pulci si verifica nella stagione calda, ma il clima invernale non garantisce contro il suo verificarsi.
  • Un'altra causa di dermatite può essere acari sottocutanei. Non solo mordono il gatto, ma lo penetrano anche sotto la pelle. Il luogo in cui il segno di spunta è penetrato per primo si infiamma, quindi appare il prurito e compare un'eruzione intorno al morso. Poi la lana inizia a cadere. Abbastanza rapidamente, eruzioni cutanee e prurito si diffondono in tutto il corpo, e numerose pettinature diventano un altro modo per gli allergeni e le infezioni di entrare nel corpo del gatto. (più su acari sottocutanei)
  • Molti proprietari di gatti non sanno che la dermatite può verificarsi in un gatto a causa della sua infezione da vermi. I parassiti che si sono depositati all'interno del gatto possono causare allergie anche nella fase iniziale dell'infezione e durante la loro vita non solo emettono veleni, ma muoiono, emettono anche sostanze tossiche. Nel trattamento della dermatite causata da infezione da vermi, prima di tutto, è necessario liberare il gatto dai parassiti.
  • Ci sono tipi di dermatiti allergiche causate da funghi e batteri. Solo un veterinario esperto può determinare questo tipo di dermatite e assegnare il trattamento corretto.

Modi per curare la dermatite in un gatto

Finché non è stata stabilita la causa esatta della malattia, è necessaria solo la cura della pelle degli animali domestici. La necessità di altri tipi di trattamento, che implica l'ingestione di farmaci, può essere indicata solo da un veterinario dopo aver effettuato test di laboratorio.

  • A volte la dermatite va via dopo un cambio di pasto, a volte può essere richiesto un trattamento antibatterico e farmaci anti-allergia.
  • Per il trattamento di manifestazioni esterne di dermatite vengono utilizzati farmaci prescritti da un medico. La loro scelta dipende dal tipo di dermatite e dallo stadio del processo.
  • Nel trattamento della dermatite causata da lesioni, utilizzando soluzioni insature di iodio o blu di metilene.
  • Se la dermatite traumatica è diventata purulenta, i luoghi della sua manifestazione richiedono un trattamento preventivo prima del trattamento. Prima di tutto, la lana viene tagliata, quindi vengono rimosse le croste essiccate. La superficie pulita della pelle viene trattata con clorexidina e poi cosparsa di polvere contenente antibiotici. Affinché il gatto non lecchi i luoghi trattati, dovresti mettere uno stivale speciale su di esso.
  • Un'altra opzione per il trattamento locale può essere l'uso di unguenti che possono contemporaneamente disinfettare e ammorbidire i luoghi colpiti - unguento salicilico-zinco, crema di sintomicina. Effetti terapeutici eccellenti hanno farmaci fatti usando la propoli.

Come identificare e curare la dermatite nei gatti

Problemi dermatologici negli animali domestici - uno dei motivi più comuni per contattare uno specialista veterinario. Nella maggior parte dei casi, l'infiammazione della pelle è un sintomo di una malattia. La varietà di forme e tipi di dermatite elimina l'identificazione indipendente e il trattamento della malattia. La conoscenza delle cause e dei fattori provocatori aiuterà non solo a scegliere un corso di trattamento, ma anche a prevenire tale patologia in futuro.

Leggi in questo articolo.

Cause di dermatite nei gatti

Le ragioni per lo sviluppo di processi infiammatori nell'epidermide negli animali domestici, esperti veterinari includono quanto segue:

  • Malattie autoimmuni Interruzione del sistema immunitario dell'animale domestico porta a una varietà di reazioni cutanee, tra cui la dermatite.
  • Esposizione agli allergeni domestici.

Profumi, disinfettanti, prodotti chimici domestici, polline delle piante, polvere ordinaria, componenti alimentari, droghe - i provocatori più comuni di allergia, di fronte a soffici.

  • Parassiti. La pelle tenera di un gatto domestico è sensibile alle sostanze tossiche prodotte da insetti succhiatori di sangue (pulci, pidocchi, zecche, ecc.).
  • Lesioni: abrasioni, graffi, tagli, ecc.
  • Microrganismi patogeni (batteri, virus, funghi). Infezione della pelle si verifica, di regola, in violazione della loro integrità a causa di abrasioni, graffi, graffi, ferite.
  • Disfunzione delle ghiandole sebacee La secrezione attiva porta all'irritazione dei recettori cutanei, al prurito e allo sviluppo di una reazione infiammatoria.
  • Malfunzionamenti nel sistema ormonale. Patologie della ghiandola tiroidea, la presenza di diabete mellito non sono rare cause di problemi dermatologici negli animali domestici.
  • Malattie gravi dei reni, del fegato, dell'intestino possono portare a processi infiammatori nell'epidermide.

Lo stress e gli stati psico-emotivi possono provocare lo sviluppo di dermatiti nei gatti. Spesso la causa della malattia sono i proprietari stessi, che non forniscono un'adeguata assistenza per l'animale domestico (uso di detergenti non destinati agli animali, in cattive condizioni igieniche).

Sintomi e tipi di malattia

Una lesione apparentemente insignificante della pelle può successivamente portare ad un grave problema dermatologico in un animale domestico. A questo proposito, il proprietario dovrebbe conoscere i sintomi della manifestazione di un particolare tipo di dermatite.

pulce

Il processo infiammatorio della pelle, causato dal parassitismo sugli insetti succhiatori di sangue animale, è uno dei tipi più comuni di malattia. Il gatto diventa nervoso, prude costantemente, si morde, lecca la pelliccia.

Di particolare preoccupazione nell'animale è l'area della coda e dietro le orecchie.

All'esame della pelle, le croste e l'erosione stillante si trovano alla base della coda, sul retro, sul collo, sul petto, dietro le orecchie. In tutto il corpo, eruzioni cutanee, arrossamenti, desquamazione. L'ispezione visiva può rivelare parassiti esterni (pulci, pidocchi).

Se la causa della dermatite è acari sottocutanei (ad esempio, Demodex) intenso peeling, si osserva eritema della pelle non solo in tutto il corpo dell'animale, ma anche nelle palpebre, sui piedi. Per rilevare il parassita ad occhio nudo non può.

Localizzazione della dermatite delle pulci

La dermatite parassitaria è accompagnata, di regola, dal deterioramento della comparsa del pelo e dallo sviluppo della calvizie. L'animale perde il suo appetito, diventa irrequieto, nervoso.

allergico

La risposta del corpo all'azione dell'allergene porta spesso allo sviluppo della dermatite. Allo stesso tempo, c'è arrossamento, gonfiore e tenerezza della pelle. L'animale ha papule, pustole, vesciche. Spesso ha trovato rossore all'inguine e all'addome. Le sostanze simili all'istamina prodotte dall'organismo sull'azione dell'allergene provocano prurito e dolore della pelle. Il gatto è costantemente prurito, leccato.

Un segno caratteristico della dermatite atopica non è solo la lesione cutanea. L'animale ha spesso lacrime, arrossamento delle palpebre. Si osserva starnuti e tosse.

atopica

Per la dermatite allergica si intende l'atopico. Questa forma della malattia è ereditaria e si manifesta in un animale di età compresa tra 10 mesi e 2,5 - 3 anni. La malattia è caratterizzata da un aumento della produzione di anticorpi agli allergeni quando compaiono dall'esterno. In questo caso, l'allergene può essere sia microrganismi che polvere, polline delle piante, componenti della profumeria.

contatto

Una caratteristica di questo tipo di dermatite negli animali domestici è la localizzazione della reazione infiammatoria nel punto di contatto della pelle con una sostanza aggressiva. Molto spesso, tali agenti sono acidi e alcali, detergenti, unguenti, paste e creme. L'animale ha prurito non periodico. Il gatto sta pettinando il mento, il collo, l'addome inferiore. Spesso si osserva prurito nell'ano e sulle zampe.

batterico

La dermatite infettiva causata da microrganismi patogeni si verifica nei gatti domestici, il più delle volte in forma cronica. I veterinari distinguono anche tra dermatite batterica secca e piangente dalle manifestazioni cliniche del processo infiammatorio.

Dermatite batterica umida

A differenza di altri tipi di malattia, la forma batterica è caratterizzata dalla conservazione del pelo in aree infiammate. Con la dermatite secca, chi lo indossa trova croste e croste sotto il cappotto. Con una forma umida della malattia, si osservano erosioni sulla pelle danneggiata.

Metodi di diagnosi della malattia

A causa della varietà di cause che causano lo sviluppo di dermatiti negli animali domestici, nella pratica veterinaria viene utilizzata una diagnosi complessa di malattie della pelle.

Oltre a raccogliere l'anamnesi e l'esame visivo, lo specialista veterinario ha nel suo arsenale metodi diagnostici come raschiare la pelle con ulteriori esami al microscopio, tricoscopia (per escludere tigna) e test allergici.

Lo studio del raschiamento della pelle aiuta a identificare gli acari sottocutanei, la presenza di un'infezione fungina. L'esame batteriologico ha lo scopo di identificare i microrganismi patogeni e determinare la sensibilità ai farmaci antibatterici.

L'identificazione dell'allergene viene effettuata conducendo test allergologici e determinando la quantità di anticorpi nel test del sangue espanso.

Sui metodi di diagnosi delle malattie della pelle nei gatti, guarda questo video:

Trattamento della dermatite

Il trattamento della malattia deve iniziare il prima possibile, poiché la pelle infiammata si ispessisce, si ingrossa e la malattia scorre in una forma cronica più complessa.

Nella clinica veterinaria

Nei casi gravi di negligenza nelle condizioni di un istituto veterinario, un animale può essere trattato con un taglio di capelli al fine di un uso più efficace dei medicinali locali.

A casa

Le principali attività terapeutiche sono svolte a casa, seguendo rigorosamente le nomine di uno specialista veterinario. I seguenti farmaci sono usati nel complesso trattamento della dermatite:

  • Farmaci contro il prurito. Localmente, di regola, applichi l'unguento sulla base di hydrocartisone. Sotto forma di compresse o iniezioni, gli antistaminici sono prescritti all'animale: Sovrastin, Tavegil, Klarotadin, ecc. Gli stessi fondi sono prescritti per la forma allergica della malattia.
  • Per le dermatiti causate da funghi patogeni vengono utilizzati pomate anti-micotiche e preparati.
  • La dermatite batterica e, secondo le indicazioni, altre forme della malattia sono trattate con un ciclo di antibiotici.
  • I farmaci anti-infiammatori sono prescritti per quasi tutte le forme di dermatite in un animale. Il desametasone, il prednisolone ha un buon effetto terapeutico.
  • Nel caso di una forma allergica della malattia, il gatto deve essere trasferito in un alimento medico ipoallergenico.

Le misure terapeutiche dovrebbero essere eseguite sotto la supervisione di un veterinario, che in ogni caso seleziona un regime di trattamento specifico e, se necessario, lo corregge.

Prevenzione della dermatite nei gatti

I veterinari esperti consigliano ai proprietari di attenersi ai seguenti suggerimenti e regole per prevenire le malattie dermatologiche negli animali domestici:

  • Dopo aver camminato, esaminare la pelle per ferite, graffi, abrasioni. Una volta rilevato, disinfettare la pelle con agenti antisettici.
  • Tratta l'animale come un farmaco antiparassitario profilattico. Con un accesso libero da animali alla strada, deve essere fornito con un collare contro pulci e zecche.
  • Prodotti chimici domestici, prodotti chimici aggressivi non dovrebbero essere disponibili.
  • Nutrire il gatto dovrebbe essere premium di alta qualità e mangimi super premium.
  • Tratta regolarmente il tuo animale da vermi e conduci vaccinazioni di routine.
  • Tieni il gatto in una stanza pulita.

La dermatite nei gatti domestici ha un certo numero di varietà. Il più delle volte, il proprietario si trova di fronte a forme di malattie delle pulci e allergiche. La diagnosi ha lo scopo di identificare le cause della malattia. Il trattamento è complesso e dovrebbe essere effettuato sotto la supervisione di uno specialista veterinario.

Dermatite cat: tipi, sintomi e trattamento

La dermatite è una reazione cutanea, che nella maggior parte dei casi è un sintomo, e non la malattia stessa. Sospettando la dermatite nei gatti, i proprietari responsabili dovrebbero contattare immediatamente la clinica, dato che difficilmente saranno in grado di aiutare l'animale da soli. Che cos'è la dermatite e perché un animale soffre così spesso di questo disturbo?

Informazioni generali

Il termine "dermatite" nasconde molte malattie delle eziologie più diverse. Ma queste malattie hanno qualcosa in comune: manifestazioni cutanee. Dalla natura dei sintomi della dermatite è:

  • superficie. Leggera prurito, lieve arrossamento o eruzione cutanea;
  • purulenta. Piaghe, forti graffi, infiammazione chiaramente marcata (infezione secondaria dovuta allo sviluppo di batteri patogeni sulla pelle colpita);
  • bagnato. Con dermatite umida, la pelle sembra essere stata strappata, trasudando con un pollone o un pus, e i capelli attorno alla ferita cadono.

Nella foto qui sotto - aree tipiche del pianto:

I veterinari confutano il mito che la dermatite nei gatti viene trasmessa agli esseri umani. Le manifestazioni esterne di dermatite a volte sembrano molto spaventose, specialmente quando ci sono molte bolle, ulcere o eczema sul corpo dell'animale. Ma la dermatite è piuttosto un sintomo e puoi solo contrarre la malattia stessa e non la sua manifestazione.

I segni comuni di dermatite, indipendentemente dalle cause della malattia, sono tipici e facilmente riconoscibili:

  • eruzione cutanea, graffi;
  • arrossamento, infiammazione;
  • gonfiore, vesciche, vesciche, ulcere;
  • pelle secca estrema, squame, crepe. O viceversa, aree bagnate glabre;
  • la pelle è calda al tatto, l'animale domestico sente sempre prurito e bruciore.

L'aspetto di una dermatite in un caso particolare dipende dalle reazioni individuali del gatto. Due animali con la stessa diagnosi possono sentirsi in modo diverso: un gatto prude solo leggermente, e il secondo diventa calvo e fa a pezzi la pelle nel sangue. Dalla natura del decorso della malattia, questo disturbo è acuto, subacuto e cronico. Se l'animale viene trattato in modo errato, la dermatite acuta può degenerare nella forma cronica - i sintomi scompariranno temporaneamente o diventeranno meno evidenti, ma appariranno in tutta la loro gloria durante il periodo di ricaduta. È più difficile far fronte alla dermatite pigra cronica, quindi anche una dermatite appena percettibile nei gatti alle orecchie è un motivo per mostrare l'animale al veterinario.

Tipi e cause di dermatite

Tutte le specie possono essere divise in due gruppi. Il primo gruppo è semplice dermatite. Questa è la reazione della pelle a contatto con qualcosa di fastidioso (erba tagliata, coperte di stoffa ruvida, colletto di sfregamento, ecc.). In rappresentanti della maggior parte delle razze, la delicata pelle di gatto è protetta da una lana densa, quindi una dermatite così semplice è piuttosto rara. Il secondo gruppo è la dermatite allergica, che si basa sulla reazione di immunità a una sostanza scambiata per un "nemico". Le allergie possono trasformarsi in qualsiasi cosa, da nuovi prodotti alimentari a cosmetici per hostess, batteri non pericolosi, coloranti, ecc. Sfortunatamente, i gatti sono più spesso diagnosticati con dermatite autoimmune, in cui si verificano reazioni cutanee dovute all'eccessiva attività della propria immunità.

Le seguenti sono le principali cause di dermatite negli animali domestici. Le informazioni sono fornite per la revisione. Per favore non cercare di affrontare la malattia senza l'aiuto di un veterinario.

Pulci e altri parassiti

Zecche, pidocchi e pulci sono un'intera collezione di possibili allergeni. Le zampe del parassita sono piene di batteri che possono causare reazioni cutanee. Gli insetti squamano costantemente le scaglie, muoiono, secernono saliva quando mordono, macchiano la pelle di escrementi, depongono le uova - tutto questo è flora aliena e proteina aliena, a cui l'immunità sensibile risponde con violenti segni di irritazione, da eritema a edema e ulcere.

Tipica dermatite delle pulci - grave prurito ossessivo alla base della coda e / o dietro le orecchie (dove le pulci mordono più spesso), pelle irritata rossa, una piccola eruzione abbondante in punti di graffiatura o su tutto il corpo. Le manifestazioni si amplificano in una stagione calda, ma le ricadute sono possibili e in inverno (accesso e pulci nel seminterrato).

Croste, erosioni piangenti - violente reazioni alla saliva delle pulci

Nella dermatite trasmessa da zecche, le reazioni dipendono dal tipo di parassita. Se il gatto è sensibile alla saliva delle zecche ixodiche, dopo il morso, il luogo di introduzione si gonfia fortemente, diventa infiammato e prude. Un rash appare intorno al morso, il cappotto cade. L'allergia agli acari sottocutanei copre tutto il corpo - una profusa eruzione cutanea, gravi graffi, una reazione di tipo miliario è possibile - urti nodulari multipli o "ferite" puntate, infiammate o meno (spesso pettinate, al tatto assomigliano a grani di miglio). Otodektoz può anche provocare dermatiti - eruzioni cutanee, ulcere sulla superficie interna del padiglione auricolare (dove gli acari dell'orecchio che causano l'otodecosi vivono e si nutrono).

I parassiti interni di per sé sono un corpo estraneo nel corpo del gatto, quindi possono causare allergie sia nella fase iniziale dell'infezione che durante l'invasione a lungo termine (a seconda del grado di sensibilità dell'animale). I vermi danneggiano le mucose degli organi interni, emettono veleni, muoiono e si decompongono con il rilascio di sostanze tossiche.

In questi casi, un trattamento efficace è possibile solo con la liberazione assoluta del gatto dai parassiti. Un singolo morso può causare una reazione violenta, quindi è importante ricordare sulla prevenzione - trattare regolarmente il tuo animale con un complesso rimedio per i parassiti esterni e dare una pillola per i vermi tre volte l'anno.

Funghi, batteri

Qualsiasi fungo e qualsiasi batterio, indipendentemente dalla patogenicità, può causare dermatiti a causa di ipersensibilità. I sintomi sono individuali, che vanno da una lesione cutanea generale a piccole aree arrossate e pruriginose. La dermatite batterica e fungina si presenta spesso in forma latente o cronica, con sintomi oscurati offuscati e recidive "senza causa".

Spesso, ai gatti viene diagnosticata una dermatite malassica causata da fungo lievito opportunistico. Questo tipo di fungo normalmente non provoca una malattia e vive sulla pelle degli animali domestici senza causare loro alcun danno. La sensibilità della pelle aumenta, se il fungo inizia a moltiplicarsi attivamente, sentendo le condizioni appropriate - umidità e calore. Il fungo malassezia "ama" la pelle ripiegata, quindi questa dermatite si manifesta nei gatti sul naso (persiani, amanti estremi con facce piatte), mento, nelle aree inguinali e interdigitali, sotto le ascelle, sotto la coda. Sintomi tipici - rossore, eruzione cutanea, graffi.

Solo un veterinario può decidere come trattare l'infezione. È importante controllare rapidamente la malattia, altrimenti la terapia locale non avrà l'effetto (l'unguento aiuterà a rimuovere il prurito e a guarire i graffi, ma appariranno ancora e ancora). Gli antibiotici sono prescritti per uccidere i batteri e speciali farmaci anti-fungini sono usati per trattare le infezioni fungine. Gli immunostimolanti aiutano il corpo del gatto a sopprimere l'aumento del numero di funghi o batteri.

Molti proprietari ritengono che questa dermatite nei gatti sia contagiosa per gli esseri umani, perché la pelle delle persone è anche suscettibile alle infezioni batteriche e fungine. Ma non tutti i tipi di funghi / batteri che infettano i gatti sono pericolosi per l'uomo. Pertanto, il grado di pericolo dipende dal fatto che il fungo (o il batterio) sia comune ai gatti e agli esseri umani (è impossibile capire a casa, è necessario superare i test). Se è così, quando si prende cura di un animale da recupero, è necessario osservare rigorosamente le norme igieniche e proteggere il gatto dal contatto con bambini piccoli e persone con bassa immunità.

Ti ricordiamo che la dermatite è una manifestazione della malattia, quindi, anche quando un gatto è infetto da un'infezione batterica o fungina, i sintomi di una malattia in una persona possono essere molto diversi.

Allergeni nel cibo

Le allergie possono provocare qualsiasi prodotto, nuovo o familiare al gatto (la cosiddetta reazione cumulativa), naturale o parte del mangime finito. La dermatite alimentare si manifesta con eruzioni cutanee, prurito di varia intensità, edema. La reazione può verificarsi immediatamente dopo l'ingestione dell'allergene nel tratto gastrointestinale o essere ritardata per diverse ore, meno spesso - giorni. Nella foto - un caso grave di dermatite alimentare trascurata:

Con un decorso latente cronico, la pelle è costantemente secca e traballante, i capelli sono fragili e opachi, senza prurito. Anche se è possibile e il tipo umido - pelle umida, altamente infiammata e arrossata, sulla cui superficie la pepita agisce costantemente.

Le allergie sono molto furbe! La malattia sta progredendo: oggi è un semplice "graffio" dopo un pollo a pranzo, e domani - un attacco di soffocamento a causa di edema laringeo. Se sospetti un'allergia di qualsiasi natura, dovresti consultare immediatamente un medico.

Per curare la dermatite atopica causata da una reazione ad un allergene nel cibo è quasi impossibile. Tuttavia, il gatto può vivere una vita piena e felice, se si identifica un allergene e si ferma il suo ingresso nel corpo. Per fare questo, è necessario superare esami del sangue (è meglio fare immediatamente un'analisi estesa per 24 posizioni) e insieme al veterinario scegliere una dieta. I sintomi della dermatite atopica sopprimono antistaminici, ormoni, sedativi, antinfiammatori, ecc. - uno schema complesso individuale.

Sostanze irritanti

Se la pelle viene a contatto con una sostanza irritante, la dermatite da contatto è possibile se l'organismo dell'animale è suscettibile a una sostanza irritante. Varie sostanze agiscono come allergeni: shampoo, prodotti delle pulci, prodotti chimici per la casa e coloranti (tappezzerie di mobili, tappeti nuovi, colletti), colla, ecc. Caratteristiche di questo tipo di dermatite è che l'infiammazione, di regola, appare solo nel punto di contatto della pelle con l'allergene. Ad esempio, la dermatite nei gatti sulle zampe dopo aver camminato su un nuovo tappeto o pavimento, su cui rimangono particelle detergenti. L'infiammazione può essere superficiale - sottile eruzione cutanea e leggero prurito, eruzione cutanea profonda, dermatite ulcerosa con l'aggiunta di un'infezione secondaria, formazione di pseudo-eczema (area glabra piangente).

L'efficacia del trattamento dipende da quanto sia facile prevenire il contatto ripetuto dell'animale con la sostanza allergenica. Le manifestazioni cutanee eliminano l'antistaminico e gli unguenti anti-infiammatori.

La dermatite da contatto è semplice, vale a dire non associato ad allergie. Quasi tutte le sostanze possono anche agire come irritante: cosmetici, sostanze di riempimento, prodotti chimici per la casa, lana di vetro, alcali e acidi, feci proprie (nei gatti a pelo lungo, se non si paga una cura adeguata). La dermatite orale è possibile nei gatti che amano masticare le piante - alcuni fiori interni sono velenosi, il succo degli altri è innocuo, ma caustico e irritante per le mucose delicate. È più facile curare la dermatite semplice: interrompere il contatto con una sostanza irritante, trattare la pelle con una composizione anti-infiammatoria (unguento, soluzione).

In caso di dermatite da contatto dei gatti, le manifestazioni facciali sono frequenti (cioè nella regione del muso). Inoltre, l'infiammazione può catturare la cavità orale - labbra, lingua, cielo, gengive. Ciò accade se il gatto è uscito dopo che un irritante ha assunto il pelo (il più delle volte - detersivo per il bucato, shampoo versato sul pavimento, pizzico di unguento per la guarigione delle ferite, ecc.).

Lesioni e microtraumi

Se il gatto ha la pelle sensibile, la minima violazione dell'integrità della pelle può essere provocata da dermatite traumatica - il colletto viene sfregato, i piedi del gatto vengono trinciati con erba tagliata, le zampette vengono sfregate contro il mucchio ruvido del tappeto, i punti ruvidi vengono strofinati sulla pelle in curva, ecc. Sintomi tipici - infiammazione, arrossamento, eruzione cutanea. Ulcere e vesciche compaiono raramente, solo nei casi più gravi e con esposizione prolungata della pelle al fattore meccanico. L'area interessata è limitata al sito della lesione.

La pelle sensibile reagisce con l'infiammazione e con lesioni più gravi: scossa elettrica, sutura chirurgica (qualsiasi pressione, attrito). Se la ferita è lieve, l'animale domestico può essere aiutato a casa - trattamento anti-infiammatorio della zona interessata, cessazione dell'irritazione meccanica della pelle.

seborrea

Questa malattia di per sé raramente causa l'ansia dei proprietari - penserai, la forfora sta piovendo! Ma la forfora è un segnale che le ghiandole sebacee sono compromesse. Le squame secche e i grumi umidi irritano la pelle e creano condizioni adeguate per lo sviluppo della flora patogena. Se la pelle dell'animale è sensibile o se l'animale ha sofferto di grave stress (malattia, shock nervoso), la seborrea banale diventa dermatite seborroica - prurito cronico, arrossamento della pelle in tutto il corpo (specialmente in punti di pieghe anatomiche, in pieghe), appare un odore sgradevole pesante, i capelli si attaccano ghiaccioli o diventa fragile, opaco e secco. Senza trattamento, completo o parziale (dietro le orecchie, sulla groppa, vicino alla coda, sulle cosce) è possibile la calvizie.

Per sbarazzarsi della dermatite seborroica, è necessario ripristinare il lavoro delle ghiandole sebacee. Speciali shampoo e soluzioni aiuteranno (solo dopo aver consultato un medico, perché uno shampoo selezionato in modo improprio peggiorerà la situazione). L'introduzione di vitamina A e acidi grassi (omega 3 e omega 6) nella dieta aiuta.

Altri fattori che provocano la dermatite:

  • reazione ai farmaci in qualsiasi forma;
  • malattie degli organi e dei sistemi interni (reni, fegato, tratto gastrointestinale, diabete, ecc.);
  • disturbi ormonali;
  • stress cronico;
  • assistenza inadeguata, cattive condizioni, scarsa igiene.

Ci sono molte ragioni! E in ogni caso, solo il veterinario deve decidere come trattare le conseguenze e la malattia di base. Ricorda che il trattamento locale non avrà un effetto duraturo. Il primo soccorso è solo per fermare gli effetti sul corpo dell'irritante, se noto. Puoi dare al tuo animale da compagnia un prurito di arresto, con attenzione archiviare gli artigli e indossare una coperta leggera e morbida in modo che l'infezione non penetri nelle ferite. Ma non dovresti spalmare le ferite prima di una visita dal veterinario - complicherà la diagnosi.

Il trattamento della dermatite è sempre complesso: eliminare i sintomi (alleviare il prurito e il gonfiore), superare o prevenire l'infezione secondaria (antibiotici localmente o in compresse) e assumere il controllo della malattia di base. Si prega di contattare il veterinario in tempo: la dermatite avanzata è difficile da trattare, spesso e rapidamente diventa cronica e mina gravemente l'immunità dell'animale, rendendolo vulnerabile a vari tipi di infezioni.

Domanda del lettore:

L'unguento di Lecadem è stato prescritto al gatto per la dermatite. Ho letto che si compone di tre componenti: un antibiotico, un ormone e un antifungino. È dannoso usare un unguento così potente in un gatto?

Irina Efimova, veterinaria:

Liderderm è spesso raccomandato per gli animali con vari tipi di dermatiti. Questo è un unguento molto efficace, ed è dovuto alla sua composizione complessa che ha un effetto pronunciato. Per quanto riguarda il danno per il gatto, non mi preoccuperei, perché se si utilizza il farmaco secondo le istruzioni, la probabilità di effetti indesiderati sarà minima. In ogni caso, penso che sia necessario fidarsi del veterinario che ha prescritto il Leaderm, poiché senza il trattamento il gatto ne soffrirà.

Dermatite nei gatti e gatti: cause, sintomi e trattamento

Cause di dermatite nei gatti

Dalla natura dell'origine della dermatite sono:

  • termica,
  • chimica,
  • farmaci,
  • traumatica,
  • parassita,
  • infettiva,
  • chimica.

I danni meccanici ai tessuti, caratterizzati da lividi, graffi, ulcere da decubito o piccole ferite, si manifestano sotto forma di dermatite traumatica.

Nel caso in cui la microflora patogena inizi a svilupparsi nel sito di violazione dell'integrità della pelle, la dermatite traumatica diventa una forma più grave - dermatite purulenta o infettiva.

Le ragioni per lo sviluppo di processi infiammatori nell'epidermide negli animali domestici, esperti veterinari includono quanto segue:

Profumi, disinfettanti, prodotti chimici domestici, polline delle piante, polvere ordinaria, componenti alimentari, droghe - i provocatori più comuni di allergia, di fronte a soffici.

Dalla natura dell'origine della dermatite sono:

  • Termica.
  • Chemical.
  • Farmaci.
  • Traumatico.
  • Parassita.
  • Infettiva.

I danni meccanici ai tessuti, caratterizzati da lividi, graffi, ulcere da decubito o piccole ferite, si manifestano sotto forma di dermatite traumatica. Nel caso in cui la microflora patogena inizi a svilupparsi nel sito di violazione dell'integrità della pelle, la dermatite traumatica diventa una forma più grave - dermatite purulenta o infettiva. Zecche, pidocchi e pulci sono un'intera collezione di possibili allergeni. Le zampe del parassita sono piene di batteri che possono causare reazioni cutanee. Gli insetti squamano costantemente le scaglie, muoiono, secernono saliva quando mordono, macchiano la pelle di escrementi, depongono le uova - tutto questo è flora aliena e proteina aliena, a cui l'immunità sensibile risponde con violenti segni di irritazione, da eritema a edema e ulcere.

Tipica dermatite delle pulci si manifesta con i seguenti sintomi:

Le manifestazioni si amplificano in una stagione calda, ma le ricadute sono possibili e in inverno (accesso e pulci nel seminterrato).

Nella dermatite trasmessa da zecche, le reazioni dipendono dal tipo di parassita. Se il gatto è sensibile alla saliva delle zecche ixodiche, dopo il morso, il luogo di introduzione si gonfia fortemente, diventa infiammato e prude. Un rash appare intorno al morso, il cappotto cade. L'allergia agli acari sottocutanei copre tutto il corpo - una profusa eruzione cutanea, gravi graffi, una reazione di tipo miliario è possibile - urti nodulari multipli o "ferite" puntate, infiammate o meno (spesso pettinate, al tatto assomigliano a grani di miglio). Otodektoz può anche provocare dermatiti - eruzioni cutanee, ulcere sulla superficie interna del padiglione auricolare (dove gli acari dell'orecchio che causano l'otodecosi vivono e si nutrono).

I parassiti interni di per sé sono un corpo estraneo nel corpo del gatto, quindi possono causare allergie sia nella fase iniziale dell'infezione che durante l'invasione a lungo termine (a seconda del grado di sensibilità dell'animale).

I vermi danneggiano le mucose degli organi interni, emettono veleni, muoiono e si decompongono con il rilascio di sostanze tossiche.

In questi casi, un trattamento efficace è possibile solo con la liberazione assoluta del gatto dai parassiti. Un singolo morso può causare una reazione violenta, quindi è importante ricordare sulla prevenzione - trattare regolarmente il tuo animale con un complesso rimedio per i parassiti esterni e dare una pillola per i vermi tre volte l'anno.

Qualsiasi fungo e qualsiasi batterio, indipendentemente dalla patogenicità, può causare dermatiti a causa di ipersensibilità. I sintomi sono individuali, che vanno da una lesione cutanea generale a piccole aree arrossate e pruriginose. La dermatite batterica e fungina si presenta spesso in forma latente o cronica, con sintomi oscurati offuscati e recidive "senza causa".

Questa malattia di per sé causa raramente ansia ai proprietari - penserete, la forfora è sfilacciata. Ma la forfora è un segnale che le ghiandole sebacee sono compromesse.

Se la pelle dell'animale è sensibile o se l'animale ha sofferto di grave stress (malattia, shock nervoso), la seborrea banale diventa dermatite seborroica - prurito cronico, arrossamento della pelle in tutto il corpo (specialmente in punti di pieghe anatomiche, in pieghe), appare un odore sgradevole pesante, i capelli si attaccano ghiaccioli o diventa fragile, opaco e secco.

Le squame secche e i grumi umidi irritano la pelle e creano condizioni adeguate per lo sviluppo della flora patogena. Senza trattamento, completo o parziale (dietro le orecchie, sulla groppa, sulla coda, sulle cosce) è possibile la calvizie.

Per sbarazzarsi della dermatite seborroica, è necessario ripristinare il lavoro delle ghiandole sebacee. Speciali shampoo e soluzioni aiuteranno (solo dopo aver consultato un medico, uno shampoo sbagliato peggiorerà la situazione). L'introduzione di vitamina A e acidi grassi (omega 3 e omega 6) nella dieta aiuta.

La causa della dermatite miliare in un gatto può essere completamente diversa.

Le cause di tali eruzioni possono essere variate e talvolta è impossibile identificarle ed eliminarle immediatamente. La loro localizzazione è largamente indipendente dall'eziologia e la dermatite può colpire aree locali del corpo o diffondersi in misura maggiore o minore in tutto il corpo del gatto.

La dermatite miliare può provocare vari fattori, sia l'ambiente esterno che le caratteristiche individuali dell'organismo.

Tra questi ci sono i principali:

Tipi di reazione allergica

Per determinare le cause esatte della malattia aiuterà il veterinario.

Allo stesso tempo, le reazioni allergiche possono essere di tre tipi: una reazione alla saliva delle pulci, un'allergia ad alcuni componenti del cibo e la dermatite atopica, cioè, che è causata da alcuni fattori dall'ambiente esterno.

La dermatite miliare non sempre accompagna le malattie della pelle infettive e parassitarie, ma questo fattore deve essere preso in considerazione quando si sceglie una terapia. Così come una possibile reazione agli elminti, che, sebbene localizzata nel tratto digestivo, può dare allergie sotto forma di dermatite miliare.

Quali sono le cause della dermatite nei gatti? Cosa può causare l'infiammazione della pelle?

Prima di tutto, esaminiamo la classificazione delle cause probabili. Sono termali, parassiti, infettivi, fungini, farmaci, chimici, traumatici.

Le ragioni includono anche interruzione ormonale, interruzione degli organi interni, metabolismo alterato e diabete, stress costante, cura impropria (condizioni sfavorevoli, cosmetici scarsamente scelti per gli animali domestici).

Ragioni termiche

La dermatite da gatto è causata non solo dalle alte temperature, ma anche da quelle basse. Sì, i più comuni sono ancora oggetti / liquidi caldi, i raggi del sole.

Ma non dimenticare di congelamento. Sia il freddo che il calore eccessivo portano a dermatiti.

Anche una breve permanenza al sole porta al fatto che in zone nude o scarsamente coperte di peli appaiono dermatiti o addirittura ustioni.

Prima di dare qualsiasi farmaco, è necessario consultare un veterinario.

Cause parassitarie

I parassiti possono anche causare dermatiti nei gatti. A tali "rettili" possono essere attribuiti intradermici (Demodex, acari scabbi) e parassiti della pelle (pulci, pidocchi, lazo e altri). A causa di questi insetti, l'animale sperimenta un forte prurito della pelle, lacerandosi con artigli quando prude. A causa di quali graffi / ferite appaiono sulla pelle. E tutto ciò aggrava solo il corso della malattia. A causa di questa causa, appare la cosiddetta dermatite delle pulci nei gatti. Dettagli su questo "tipo" di dermatite:

La dermatite allergica è causata non solo dal cibo. Più spesso la causa della dermatite sono vari tipi di parassiti che trovano riparo nella pelliccia del gatto. Ciascuno degli insetti che si sono depositati nella pelliccia di un gatto porta con sé un'intera collezione di allergeni.

Tipi di dermatite delle pulci

Una lesione apparentemente insignificante della pelle può successivamente portare ad un grave problema dermatologico in un animale domestico. A questo proposito, il proprietario dovrebbe conoscere i sintomi della manifestazione di un particolare tipo di dermatite.

pulce

Il processo infiammatorio della pelle, causato dal parassitismo sugli insetti succhiatori di sangue animale, è uno dei tipi più comuni di malattia. Il gatto diventa nervoso, prude costantemente, si morde, lecca la pelliccia.

Di particolare preoccupazione nell'animale è l'area della coda e dietro le orecchie.

All'esame della pelle, le croste e l'erosione stillante si trovano alla base della coda, sul retro, sul collo, sul petto, dietro le orecchie. In tutto il corpo, eruzioni cutanee, arrossamenti, desquamazione. L'ispezione visiva può rivelare parassiti esterni (pulci, pidocchi).

Se la causa della dermatite è acari sottocutanei (ad esempio, Demodex) intenso peeling, si osserva eritema della pelle non solo in tutto il corpo dell'animale, ma anche nelle palpebre, sui piedi. Per rilevare il parassita ad occhio nudo non può.

Localizzazione della dermatite delle pulci

La dermatite parassitaria è accompagnata, di regola, dal deterioramento della comparsa del pelo e dallo sviluppo della calvizie. L'animale perde il suo appetito, diventa irrequieto, nervoso.

allergico

La risposta del corpo all'azione dell'allergene porta spesso allo sviluppo della dermatite. Allo stesso tempo, c'è arrossamento, gonfiore e tenerezza della pelle.

L'animale ha papule, pustole, vesciche. Spesso ha trovato rossore all'inguine e all'addome.

Le sostanze simili all'istamina prodotte dall'organismo sull'azione dell'allergene provocano prurito e dolore della pelle. Il gatto è costantemente prurito, leccato.

Un segno caratteristico della dermatite atopica non è solo la lesione cutanea. L'animale ha spesso lacrime, arrossamento delle palpebre. Si osserva starnuti e tosse.

Il più delle volte, i veterinari si trovano ad affrontare allergie alimentari. Questo tipo di dermatite è caratterizzata da arrossamento, gonfiore della pelle. Nei casi più gravi, il gatto domestico può sviluppare angioedema potenzialmente letale.

atopica

Per la dermatite allergica si intende l'atopico. Questa forma della malattia è ereditaria e si manifesta in un animale di età compresa tra 10 mesi e 2,5 - 3 anni.

La malattia è caratterizzata da un aumento della produzione di anticorpi agli allergeni quando compaiono dall'esterno. In questo caso, l'allergene può essere sia microrganismi che polvere, polline delle piante, componenti della profumeria.

contatto

Una caratteristica di questo tipo di dermatite negli animali domestici è la localizzazione della reazione infiammatoria nel punto di contatto della pelle con una sostanza aggressiva.

Molto spesso, tali agenti sono acidi e alcali, detergenti, unguenti, paste e creme. L'animale ha prurito non periodico.

Il gatto sta pettinando il mento, il collo, l'addome inferiore. Spesso si osserva prurito nell'ano e sulle zampe.

batterico

La dermatite infettiva causata da microrganismi patogeni si verifica nei gatti domestici, il più delle volte in forma cronica. I veterinari distinguono anche tra dermatite batterica secca e piangente dalle manifestazioni cliniche del processo infiammatorio.

Dermatite batterica umida

A differenza di altri tipi di malattia, la forma batterica è caratterizzata dalla conservazione del pelo in aree infiammate. Con la dermatite secca, chi lo indossa trova croste e croste sotto il cappotto. Con una forma umida della malattia, si osservano erosioni sulla pelle danneggiata.

Dalla natura del corso di questa malattia è cronica, acuta o subacuta. Le ultime due forme non sono considerate particolarmente pericolose.

Tuttavia, se trattata in modo improprio, la dermatite acuta in un gatto può facilmente diventare cronica. In questo caso, tutti i sintomi della malattia nell'animale scompariranno da soli.

Ma allo stesso tempo in futuro appariranno costantemente nel periodo delle ricadute. Curare la dermatite cronica è molto più difficile che acuto.

Pertanto, ai primi segni della malattia, è opportuno mostrare il gatto al veterinario.

Segni comuni di dermatite

I segni comuni di dermatite, indipendentemente dalle cause della malattia, sono tipici e facilmente riconoscibili:

  • Rash, grattando.
  • Rossore, infiammazione.
  • Gonfiore, vesciche, vesciche, ulcere
  • Pelle secca estrema, scaglie, crepe. O viceversa, aree bagnate glabre.
  • La pelle è calda al tatto, l'animale domestico sente costantemente prurito e bruciore.

A seconda della causa della dermatite, i segni clinici possono variare. Quando la dermatite traumatica ha osservato dolore e gonfiore della pelle. La lana nell'area dell'infiammazione è bagnata, che è il risultato dell'effusione di liquido sieroso sulla superficie della pelle.

In assenza di un trattamento adeguato, l'infiammazione è complicata dallo sviluppo di microflora patogena e la dermatite diventa pirogenica. La dermatite medica nei gatti è caratterizzata da arrossamento locale della pelle e perdita di capelli. La lesione è gonfia e dolorosa. A volte ci possono essere piccole crepe nella pelle o appaiono ulcere. In corso cronico di dermatite, la pelle nel sito di infiammazione si restringe (sclerotizzata), si stacca.

L'aspetto di una dermatite in un caso particolare dipende dalle reazioni individuali del gatto. Due animali con la stessa diagnosi possono sentirsi in modo diverso: un gatto prude solo leggermente, e il secondo diventa calvo e fa a pezzi la pelle nel sangue.

Dalla natura del decorso della malattia, questo disturbo è acuto, subacuto e cronico. Se l'animale viene trattato in modo errato, la dermatite acuta può degenerare nella forma cronica - i sintomi scompariranno temporaneamente o diventeranno meno evidenti, ma appariranno in tutta la loro gloria durante il periodo di ricaduta.

È più difficile far fronte alla dermatite pigra cronica, quindi anche una dermatite appena percettibile nei gatti alle orecchie è un motivo per mostrare l'animale al veterinario..

Dermatite fotografica nei gatti

Trovare la dermatite da gatto è un compito abbastanza semplice. Ciò è dovuto al fatto che il gatto mostra solo due principali tipi di sintomi caratteristici di questa malattia. Sono individuali per ogni animale domestico e non dipendono da quali ragioni hanno provocato la malattia.

  1. Nel primo caso, vi è un aumento della secchezza della pelle, su cui appaiono presto crepe e squame. Sulla pelle si osservano arrossamenti della pelle, graffi, eruzioni cutanee e infiammazioni. In alcune situazioni, la pelle di un gatto diventa coperta da piaghe e vesciche.
  2. Per il secondo caso, la pelle eccessivamente umida e calda è caratteristica. La lana cade sulle aree colpite. Il comportamento del gatto è accompagnato da una forte ansietà. Questo perché la dermatite provoca forti pruriti e bruciore. È interessante notare che se due animali domestici fanno una diagnosi identica, ogni malattia si manifesterà a modo suo. In alcuni, la pelle è solo leggermente pruriginosa, mentre in altri gatti la pelle viene strappata al sangue, si formano aree calve e l'animale soffre molto.

Il trattamento della dermatite nei gatti deve essere professionale ed estremamente efficace. Alcuni proprietari di animali domestici trattano i loro animali da soli.

Spesso, i sintomi primari possono andare via con l'auto-medicazione e i segni della malattia scompariranno per un po '. Ma questo non significa che sei riuscito a superare la malattia.

Molto probabilmente, la dermatite è diventata cronica.

In forma cronica, i sintomi appariranno ancora e ancora. Se si affronta la forma acuta abbastanza facilmente, quindi per superare la dermatite cronica felina è molto più difficile.

Foto di dermatite nei gatti

La dermatite miliare nei gatti è divisa in due gruppi principali.

Foto di dermatite da gatto

Trovare la dermatite in un gatto è facile. Ci sono due opzioni principali per la manifestazione dei suoi sintomi, individuale per ogni gatto, non dipendente dalle cause della malattia.

sintomatologia

La dermatite da miliari dà all'animale molto fastidio.

I sintomi possono essere visti anche solo guardando le foto di animali malati. Sulla pelle compaiono piccoli e duri noduli in grandi quantità. Sotto questi noduli o protuberanze si può notare un caratteristico rossore.

La dermatite miliare in un gatto può essere localizzata solo in una parte specifica del corpo. Ad esempio, alla base della coda o sulla testa.

Ma spesso vengono diagnosticate anche lesioni più estese e i sintomi sono pronunciati. Ciò che non può essere visto nella foto è il fatto che l'eruzione cutanea è accompagnata da prurito, a volte un forte prurito.

Con una tale manifestazione, il gatto può infliggere ferite forti, perché si pettina e lecca le parti del suo corpo interessate.

Questa malattia può essere diagnosticata dai seguenti sintomi:

  • la presenza di graffi sulla pelle dell'animale;
  • eccessiva secchezza dell'epidermide;
  • la formazione di gonfiore, ulcere, vesciche, noduli.

I sintomi della dermatite nei gatti dipendono dal decorso della malattia e dalle sue cause. Per esempio, se la causa è traumatica, allora l'animale ha un gonfiore e gonfiore (graffio, abrasione, ferita - sulla pelle), anche se c'è stata una violazione dell'integrità della pelle.

Anche nella zona della dermatite, la lana è bagnata, questo è dovuto al fatto che l'essudato sieroso viene rilasciato.

Se il motivo risiede in una reazione allergica, la perdita dei capelli può iniziare. Lo stesso è stato osservato con i farmaci per overdose.

La pelle non arrossisce e si gonfia, ma diventa anche molto dolorosa. Ma oltre alla dermatite nei gatti che soffrono di allergie, ci saranno altri sintomi: prurito, lacrimazione, starnuti, tosse e altri.

In generale, i sintomi comuni della dermatite nei gatti includono:

  • Prurito. Gli animali sono graffiati spesso e con "entusiasmo", facendo a pezzi la pelle nel sangue.
  • Il dolore della zona infiammata. L'animale è molto preoccupato quando qualcuno tocca, si lamenta, si piega.
  • L'area interessata diventa rossa. Questo è particolarmente evidente sui tessuti di tonalità chiara. A volte puoi persino vedere i capillari espansi che scoppiano, e al loro posto ci sono croste.
  • Le ulcere possono apparire. Non escluso e pustole. Non solo l'aumento generale della temperatura corporea, ma anche le aree interessate.
  • La lana cade Soprattutto con dermatite cronica.

Come appare la dermatite nei gatti, guarda la serie di foto:

Metodi di diagnosi della malattia

A causa della varietà di cause che causano lo sviluppo di dermatiti negli animali domestici, nella pratica veterinaria viene utilizzata una diagnosi complessa di malattie della pelle.

Oltre a raccogliere l'anamnesi e l'esame visivo, lo specialista veterinario ha nel suo arsenale metodi diagnostici come raschiare la pelle con ulteriori esami al microscopio, tricoscopia (per escludere tigna) e test allergici.

Lo studio del raschiamento della pelle aiuta a identificare gli acari sottocutanei, la presenza di un'infezione fungina. L'esame batteriologico ha lo scopo di identificare i microrganismi patogeni e determinare la sensibilità ai farmaci antibatterici.

L'identificazione dell'allergene viene effettuata conducendo test allergologici e determinando la quantità di anticorpi nel test del sangue espanso.

Non sorprende che con sintomi molto vaghi, la diagnosi sia di fondamentale importanza. La malattia deve essere distinta dalla dermatite delle pulci, dalla malattia di Aujeszky, dal cibo semplice e da altri tipi di allergie, demodicosi, privazione, acari dell'orecchio e t / d

Per scoprire lo sfondo esatto di ciò che sta accadendo, abbiamo bisogno di una storia accurata, di anamnesi medica, di informazioni sul pedigree dell'animale, sulla natura del suo cibo (mangimi, cambiamenti nei marchi acquistati).

Quindi vengono prelevati sangue, urina, feci, vengono prelevati i raschiati della pelle, i peli vengono presi per l'esame. È estremamente importante condurre un test allergico, poiché solo esso può rispondere alla domanda molto interessante: "Che tipo di sostanza causa le recidive della malattia e peggiora il decorso della malattia?".

Di solito, la diagnosi viene fatta sulla base di un esame completo e delle informazioni ottenute dai proprietari dell'animale. Morsi di pulce che puoi vedere nella foto. Se uno specialista trova segni di una reazione infiammatoria e una miriade di pulci, la diagnosi può essere considerata confermata.

Nella diagnosi di tracce particolarmente importanti di morsi delle pulci sulla pelle del gatto. Sfortunatamente, lontano da tutti gli animali sono chiaramente visibili, poiché i morsi si manifestano meglio nei gatti sensibili.

Inoltre, le feci delle pulci sono molto utili nella diagnosi. Come possono essere distinti dallo sporco ordinario, che può essere trovato anche sulla pelle di un gatto domestico? Questo è fatto molto semplicemente.

In primo luogo, raccogliere lo "spreco" della vita utilizzando il metodo sopra con un grande foglio di carta. Quindi i cereali raccolti vengono gettati in un bicchiere di acqua pulita. Se i "grani" sono apparsi sul gatto a causa dell'attività vitale delle pulci, allora nell'acqua si disperdono approssimativamente come il permanganato di potassio.

Ma tutto questo è solo una prova indiretta. Per identificare con precisione la presenza di dermatite da pulci, è necessario ricorrere a un test allergico sulla pelle.

Per fare questo, il veterinario rade una piccola area di pelle sulla pelle di un gatto. Il posto viene accuratamente pulito con un tampone imbevuto di alcol, quindi viene iniettato un allergene speciale.

Se l'area in cui è stato iniettato il farmaco è infiammata, la diagnosi è confermata.

Ma al momento attuale, un metodo per rilevare la dermatite delle pulci dalla presenza di anticorpi specifici nel sangue è già stato sviluppato e viene utilizzato attivamente nella pratica. Questa tecnica è una garanzia di accuratezza del 100% della diagnosi.

Metodi di trattamento

Il trattamento della dermatite nei gatti viene effettuato a seconda del tipo e dello stadio del processo infiammatorio. Di norma, quando viene eliminata la causa dell'irritazione, l'infiammazione scompare.

  • Se la dermatite è provocata da un infortunio, utilizzare soluzioni alcoliche di iodio o blu di metilene. Buoni risultati danno compresse con unguento Vishnevsky o lozioni con leganti.
  • Quando la dermatite traumatica passa in lana purulenta, vengono tagliate, le croste essiccate vengono rimosse e il luogo viene trattato con una soluzione antisettica (clorexidina) e in polvere con antibiotici. Se il processo è andato troppo lontano (il gatto è depresso, la temperatura corporea è aumentata, non c'è appetito), è consigliabile prescrivere una terapia antibiotica sotto forma di iniezioni.
  • Va tenuto presente che l'uso a lungo termine di soluzioni alcoliche o pomate altamente irritanti porta allo sviluppo di dermatiti indotte da farmaci. In questo caso sono prescritti pomate con proprietà disinfettanti e ammorbidenti (crema di sintomicina, unguento salicilico-zinco, solcoseryl, ecc.). Ben provato e preparati a base di propoli.
  • Nel caso di dermatite chimica, l'area interessata viene immediatamente lavata con una grande quantità di acqua e la sostanza stessa viene neutralizzata: acido - con una soluzione debole di bicarbonato di sodio, alcali - con una soluzione debole di aceto o citronella.

La prevenzione della dermatite nei gatti è ridotta a una sola e importante regola: una buona cura e il rispetto delle regole per mantenere gli animali a casa.

L'autore dell'articolo: Marina Chuprinina, veterinaria, specialista parassitologo-batteriologo, in particolare per Kota Obormot.

Grazie per l'abbonamento, controlla la tua casella di posta: dovresti ricevere una lettera che ti chiede di confermare l'abbonamento

Il trattamento della malattia deve iniziare il prima possibile, poiché la pelle infiammata si ispessisce, si ingrossa e la malattia scorre in una forma cronica più complessa.

Il trattamento dipende dal tipo specifico di malattia. Solo un veterinario esperto può diagnosticare la presenza di un certo tipo di dermatite. I farmaci saranno prescritti in base allo stadio della malattia. Se elimini la causa dell'irritazione, anche dalla foto puoi vedere come sta procedendo gradualmente il processo infiammatorio.

Come trattare la dermatite in un animale domestico, a seconda del tipo di malattia:

Per non pensare a come curare la dermatite in un animale domestico, è possibile effettuare una prevenzione adeguata e prevenire lo sviluppo della malattia. Affinché i sintomi della dermatite non compaiano, è importante osservare una semplice regola: curare attentamente l'animale.

Se i sintomi della dermatite esistono già come trattarlo, è necessario consultare uno specialista qualificato.

Le pulci hanno un gattino.

Dovrebbe immediatamente chiarire che puramente a casa non funzionerà.

Il trattamento di tali pazienti può richiedere diversi passaggi.

  1. Il primo di questi è il trattamento di ecto e endoparassiti, che include la somministrazione di un farmaco antielmintico e SPOT - gocce sul garrese. Il farmaco antielmintico dovrebbe avere un ampio raggio d'azione su tutti i possibili gatti vermi. Lo stesso vale per SPOT. Dovrebbero coprire la più vasta gamma di parassiti - le pulci, tutte le possibili zecche. L'elaborazione singola potrebbe non essere sufficiente e talvolta è necessario seguire un ciclo di trattamento che può richiedere un paio di mesi.

Di norma, i veterinari prescrivono un farmaco antielmintico ad ampia azione.

Il trattamento dipende dal tipo specifico di malattia. Solo un veterinario esperto può diagnosticare la presenza di un certo tipo di dermatite.

I farmaci saranno prescritti in base allo stadio della malattia. Se elimini la causa dell'irritazione, anche dalla foto puoi vedere come sta procedendo gradualmente il processo infiammatorio.

Come trattare la dermatite in un animale domestico, a seconda del tipo di malattia

  1. Il trattamento della dermatite traumatica comporta l'uso di una soluzione alcolica di iodio, blu di metilene. Anche un impacco con l'unguento di Vishnevsky e lozioni per maglieria aiuterà molto.
  2. Nel trattamento della dermatite purulenta nel sito di lesione, è necessario tagliare i capelli. Come farlo correttamente, puoi guardare la foto. Quindi è necessario rimuovere la crosta e trattare l'area danneggiata con antisettici. Quindi cospargere la ferita con una polvere di compresse di streptocidio o antibiotici.
  3. Con la forma medica della malattia, è necessario utilizzare unguenti disinfettanti emollienti. A volte i veterinari prescrivono farmaci che contengono propoli.
  4. Come trattare la dermatite chimica, devi agire in modo leggermente diverso. Prima sciacqua l'irritante con un abbondante getto d'acqua. Quindi, se la bruciatura è trattata con acido, trattare l'area danneggiata con una soluzione di soda debole. Se la bruciatura è alcalina, trattare l'area interessata con acido citrico o aceto.

Per non pensare a come curare la dermatite in un animale domestico, è possibile effettuare una prevenzione adeguata e prevenire lo sviluppo della malattia. Affinché i sintomi della dermatite non compaiano, è importante osservare una semplice regola: curare attentamente l'animale.

Se i sintomi della dermatite esistono già come trattarlo, è necessario consultare uno specialista qualificato.

L'articolo è presentato solo a scopo informativo. Il trattamento con prescrizione deve essere effettuato solo da un medico!

Una fotografia grafica di animali i cui proprietari hanno ignorato il parere dei veterinari e sono stati coinvolti nell'auto-trattamento dovrebbe servire come incentivo per prevenire errori simili.

Quando liberate il vostro animale domestico di pulci, dovreste allo stesso tempo cercare di alleviare le sue sofferenze a causa di bruciore e prurito. Il più delle volte, la dermatite allergica delle pulci nei gatti viene trattata con glucocorticosteroidi.

I farmaci di questo gruppo alleviano l'infiammazione e riducono il prurito. Molto spesso questi agenti vengono somministrati agli animali per iniezione.

Ma è anche permesso dar loro da mangiare in forma di pillola. Il gatto dovrebbe assumere le pillole entro 2-3 settimane.

La dose deve essere gradualmente ridotta.

I glucocorticosteroidi sono i migliori rimedi per una malattia come la dermatite delle pulci nei gatti. Il trattamento dopo la fine del trattamento deve essere continuato con l'uso di medicinali speciali che supportano l'effetto ottenuto.

Alleviare prurito in un animale non solo con l'aiuto di compresse e iniezioni, ma anche attraverso vari tipi di shampoo e altri agenti esterni. A volte gli antistaminici sono anche usati per curare la dermatite.

Naturalmente, il mezzo specifico più adatto per il gatto dovrebbe essere prescritto da un veterinario.

Come curare la dermatite in un gatto? Prima di tutto, notiamo che il trattamento stesso deve iniziare il prima possibile. Altrimenti, la pelle si ispessisce, si gonfia molto, diventa più ruvida.

Lo strato superiore inizia a staccarsi, i peli sulla zona interessata ricevono abbastanza sonno. E da dermatite cronica per liberarsi a volte più difficile.

Il trattamento della dermatite nei gatti è sempre complesso. È necessario trovare la causa, eliminarla e quindi procedere alla terapia sintomatica.

Farmaci per dermatite allergica

Nella manifestazione della dermatite atopica, il ruolo principale è giocato dall'istamina, che viene secreta dalle cellule del corpo quando entra un allergene. Il suo aspetto provoca infiammazione, gonfiore e prurito. In questo caso, ricorrere ai farmaci antistaminici.

Attualmente, i veterinari usano suprastin e difenidramina, ma questi farmaci eliminano solo i sintomi. Utilizzare anche farmaci ormonali che inibiscono la produzione di istamina, come prednisone, dexafort e desametasone.

Se trovi un errore, seleziona il frammento di testo e premi Ctrl + Invio.

Trattiamo la dermatite allergica nei gatti a casa

Trattamento per gatti delle pulci

La prima azione nella lotta contro la dermatite delle pulci, ovviamente, è quella di trattare un animale per le pulci. Può essere qualsiasi prodotto acquistato in un negozio di animali. Ora preferiscono le droghe basate sul principio attivo fipronil, come il più efficace.

La politica dei prezzi dei farmaci anche con lo stesso principio attivo è diversa, ma se è molto importante per i cani scegliere un buon farmaco, perché una protezione efficace contro le zecche è importante, allora per i gatti non è così importante - i farmaci più economici possono anche uccidere efficacemente le pulci, che mordere l'animale

Controllo prurito (processo allergico in esecuzione)

Dobbiamo cercare di proteggere il gatto dai graffi prolungati.

Il secondo passo nell'affrontare le allergie è controllare il prurito. Anche dopo il trattamento per le pulci, un processo allergico trascurato può persistere e l'animale continuerà a pettinarsi, il che influisce negativamente sulla salute del pelo e della pelle.

Lasciare che l'animale continui a graffiare è sbagliato, inoltre, non sarà chiaro se le pulci siano l'unica causa di prurito.

Per evitare di graffiare e fermare le allergie usare farmaci a base di glucocorticosteroidi, in particolare - desametasone. Il farmaco veterinario Dexafort è ampiamente usato in questi casi.

Allevia efficacemente il prurito e, nella maggior parte dei casi, una iniezione è sufficiente per normalizzare la condizione. Se allo stesso tempo continuare la lotta contro gli allergeni, l'iniezione ripetuta potrebbe non essere necessaria.

prevenzione

I veterinari esperti consigliano ai proprietari di attenersi ai seguenti suggerimenti e regole per prevenire le malattie dermatologiche negli animali domestici:

La dermatite nei gatti domestici ha un certo numero di varietà. Il più delle volte, il proprietario si trova di fronte a forme di malattie delle pulci e allergiche. La diagnosi ha lo scopo di identificare le cause della malattia. Il trattamento è complesso e dovrebbe essere effettuato sotto la supervisione di uno specialista veterinario.

Alcune raccomandazioni per la prevenzione della dermatite nei gatti:

  • Elimina gli allergeni. Guarda cosa dai da mangiare e dai baffi. Seguire attentamente il regime di trattamento prescritto dal veterinario e seguirlo rigorosamente.
  • Se l'animale domestico ha colpito, graffiato, assicurati di maneggiare un graffio o una ferita in modo che non si verifichi un'infezione. E se noti almeno un segno di dermatite, vai subito dal veterinario, in modo che ti abbia scritto le prescrizioni per i farmaci necessari.
  • Insegui i vermi regolarmente. Non dimenticare di proteggere l'uastik dai parassiti esterni.
  • Nascondi prodotti chimici domestici.

Se avete domande sulla dermatite dei gatti, chiedete loro nei commenti - saremo felici di rispondere!

Dieta per dermatite allergica

È necessaria una dieta speciale indipendentemente dal tipo di dermatite atopica del gatto. La soluzione migliore sarebbe passare al cibo ipoallergenico o preparare il cibo più innocuo per il tuo animale domestico.

Se l'animale viene trattato in modo improprio, la dermatite acuta può degenerare nella forma cronica.

Di solito, i veterinari sono invitati a trasferire i gatti a coniglio con riso, a meno che non si sappia che la proteina di coniglio è un allergene. Una tale dieta, anche senza trattamento, può causare la scomparsa dei sintomi in tre o quattro mesi.

Quindi i risultati dovrebbero essere consolidati e quindi seguire questa dieta.

Spray e unguenti per la dermatite allergica

I rimedi esterni sono efficaci per le allergie da contatto e il forte prurito.

Di norma si usa l'unguento per idrocortisone, ma in presenza di graffi infetti il ​​suo uso è inaccettabile. Alcuni farmaci, come "Stop prurito", salvano il gatto dal prurito e hanno un effetto anti-infiammatorio e antibatterico a causa del contenuto di cloramfenicolo e metronidazolo.

Farmaci ben dimostrati contenenti alluminio, come "Alluminio Spray", "Seconda pelle", "Alyusprey". Hanno la capacità di guarire, prevenire l'infiammazione e avere proprietà antisettiche.

È più difficile far fronte alla dermatite pigra cronica.

Popolarmente Sulle Allergie