La dermatite è una malattia della pelle, infiammazione locale e arrossamento della pelle in alcune parti del corpo. La dermatite nei bambini è una conseguenza di infezione, effetti tossici o allergie. La dermatite in un bambino si manifesta come eruzioni cutanee, croste, arrossamenti. Considerare le cause della dermatite nei bambini piccoli e in età prescolare, le sue manifestazioni e i mezzi di trattamento.

Spesso, la dermatite cutanea è chiamata diatesi. L'età del bambino è più incline a eruzioni cutanee - fino a 3 anni. A questa età, i segni di malattia (eruzione cutanea e arrossamento del viso, intorno alla bocca, all'inguine) appaiono molto più spesso che durante il periodo scolastico.

Il sistema digestivo e il sistema immunitario sono nel processo di formazione, il nutrimento delle forme infantili nell'intestino e nello stomaco un complesso di enzimi (sostanze per digerire il cibo) e la flora batterica. Pertanto, l'alimentazione più sana di un bambino di un mese è il latte materno, il modo più efficace per prevenire la diatesi è la dieta corretta di una madre che allatta un bambino.

classificazione

Tutti i tipi di infiammazione della pelle si verificano quando esposti a una sostanza irritante. Se una tale sostanza arriva sulla pelle dallo spazio circostante, la dermatite viene chiamata contatto.

Se la sostanza irritante entra per la prima volta nel tratto gastrointestinale, quindi nel sangue e solo dopo la pelle, la malattia viene chiamata tossicoderma.

La dermatite è divisa nei seguenti tipi:

  • allergico (il secondo nome - atopico) - dall'esposizione a un allergene;
  • contatto (manifestato in parti aperte del corpo dopo contatto esterno con la sostanza irritante - intorno alla bocca, sui gomiti, sulle mani);
  • solare (manifestato dopo un soggiorno sotto il sole splendente);
  • seborroica (sono varie eruzioni cutanee e acne, acne); Questo tipo di eruzione colpisce alcune parti della pelle: fronte e viso lungo l'attaccatura dei capelli, la pelle intorno alla bocca, così come l'inguine, la schiena, il petto, le guance.

Il tipo più comune di malattia è la dermatite allergica. Come appare la dermatite e può essere curata?

Che aspetto ha?

Le aree infiammate della pelle possono apparire come arrossamento, desquamazione e abrasioni (la forma più lieve della malattia), nonché eruzioni cutanee, acne, vesciche, vesciche e ferite.

Il sito di eruzione è localizzato sul viso, sulla testa, sulle mani, sull'inguine e sull'addome, sulla schiena e sui glutei e persino sul pis. La dermatite grave è complicata da infiammazione e gonfiore, prurito, disagio e dolore cutaneo.

Spesso i genitori usano rimedi locali (unguenti, polvere) senza analizzare la causa dell'infiammazione della pelle. Questo non è corretto Il trattamento dell'eruzione richiede un'esposizione sia esterna che interna.

Le bolle sono sgradevoli perché dopo l'apertura si formano piccole ferite attraverso le quali penetra l'infezione. Spesso i bambini stanno pettinando l'eruzione sulle braccia e sui gomiti. Quindi la dermatite nei bambini è complicata dall'infezione.

Manifestazioni esterne di dermatite:

  • pelle secca sulle mani, sui gomiti, sul viso intorno alla bocca;
  • macchie rosse nell'inguine, sui glutei, sulla schiena e sull'addome;
  • piccole bolle con liquido - situato sulle gambe, braccia (gomiti, palme), intorno alla bocca, collo, schiena e glutei; i posti elencati sono i luoghi tradizionali dell'eczema atipico;
  • pustole nelle pieghe della pelle (nell'inguine) e nelle aree aperte del corpo (mani, gomiti).

motivi

Le cause della malattia sono convenzionalmente divise in esterne e interne. Le cause esterne influenzano l'esterno, le cause interne entrano nel corpo del bambino con il nutrimento e la respirazione. Un certo numero di fattori irritanti influenzano il corpo esternamente e internamente (se gli allergeni dall'aria entrano nel sangue del bambino attraverso i polmoni e colpiscono la pelle direttamente dall'esterno).

contatto

La causa della dermatite da contatto in un bambino può essere:

  • Pannolini bagnati: le eruzioni cutanee compaiono in un bambino di un mese in luoghi di contatto costante del bambino con un pannolino bagnato - sul dorso e sulle natiche, sullo stomaco e all'inguine, (il trattamento della dermatite da pannolino è l'uso di pannolini).
  • Restare in un pannolino pieno provoca eruzioni cutanee e arrossamento all'inguine, tra i glutei e sull'addome (trattamento - cambio tempestivo dei pannolini).
  • L'abbigliamento sintetico e la biancheria da letto possono causare dermatiti atopiche sul corpo del bambino in qualsiasi parte di esso (dove il materiale sintetico viene a contatto con la pelle del bambino): sul collo e sulla testa da un cappuccio sintetico, sui gomiti da una giacca sintetica, intorno alla bocca da una sciarpa sintetica. Il miglior rimedio per una simile allergia è l'abbigliamento naturale.
  • Cosmetici per bambini non idonei (crema, sapone, shampoo) - causano un'eruzione cutanea in quelle parti del corpo dove è stata usata la crema: nell'inguine, sui glutei, sulle guance. La pelle del neonato mensile è sensibile, hai bisogno di una crema idratante speciale senza E-additivi.
  • I prodotti chimici domestici sono anche irritanti, a contatto con i pannolini e gli indumenti del bambino provocano un'eruzione cutanea sul corpo. In contatto con la sostanza irritante nella vita di tutti i giorni (se il bambino ha aiutato la mamma a lavare i piatti), possono comparire eruzioni cutanee sui palmi delle mani. Se il tuo bambino è allergico al profumo della madre, l'eruzione cutanea appare sugli occhi, sulle guance e sul naso. Il mezzo di lotta più efficace: il rifiuto delle sostanze chimiche per la casa.
  • Aria polverosa o inquinata di città industriali (può essere difficile curare una tale dermatite nei bambini a causa del contatto costante del bambino con una sostanza irritante, a volte l'unica soluzione corretta è cambiare il luogo di residenza.

Il principale trattamento per la dermatite da contatto è di limitare qualsiasi contatto con una sostanza irritante. Se l'allergico irritante colpisce periodicamente il bambino, la reazione atipica aumenta.

Le eruzioni sul corpo diventano estese, portano grande disagio. Nei luoghi dell'eruzione più frequente (sulle mani e sui gomiti, sulle guance e intorno alla bocca), la pelle perde elasticità, pigmentazione, diventa sottile e vulnerabile.

Se si limita l'impatto dello stimolo nell'80% dei bambini, l'umore allergico del corpo si riduce. Segni di dermatite si indeboliscono prima sulle parti aperte del corpo (sul viso, sugli occhi, sui gomiti esterni e attorno al collo, nel bambino più grande sulla schiena e sull'addome), e poi in luoghi chiusi (all'inguine, sui gomiti, tra i glutei, sui piedi).

Toksikodermichesky

Cause della dermatite toxicodermica:

  • Allergeni alimentari (la causa più comune di dermatite sul corpo dei neonati, nonché una causa comune di eruzioni cutanee sul viso e sulle mani di un bambino piccolo). Il miglior rimedio per la dermatite alimentare è la dieta.
  • Inalazione dei gas di scarico (quando si viaggia lungo le strade).
  • Farmaci (il trattamento richiede l'abbandono immediato di una droga scelta in modo errato).
  • Malattie infettive (formano la cosiddetta dermatite infettiva nei bambini piccoli). Il trattamento principale è la lotta contro l'infezione principale.
  • Lettura consigliata: cheratosi follicolare nei bambini

La dermatite è una malattia complessa, le cui cause spesso si trovano nelle reazioni allergiche del corpo di un bambino. I sintomi della dermatite si manifestano in diverse parti del corpo e causano sgradevole prurito, dolore e disagio.

I rimedi esterni sono effetti temporanei cosmetici sulla malattia. Il principale mezzo di trattamento è limitare il contatto con una sostanza irritante (dieta, controllo dell'ambiente esterno).

trattamento

Per curare la dermatite o indebolire le sue manifestazioni su qualsiasi parte del corpo (gomiti, schiena, sulla testa nei capelli e intorno alla bocca), è necessario rispettare le seguenti regole:

  1. Limitazione rigorosa del contatto tra il bambino e l'irritante (dieta, controllo di prodotti chimici domestici, abbigliamento naturale). Qualsiasi tipo di eruzione ha la sua causa. Quando la causa viene rimossa, l'effetto scompare.
  2. Trattamento tempestivo dell'infiammazione della pelle: evitare infezioni o complicazioni. Il trattamento esterno viene effettuato con medicazioni antisettiche (unguento medico, crema speciale), l'aiuto di rimedi popolari (bagni alle erbe e infusi per la pulitura). Il trattamento interno consiste nel prendere antisettici e farmaci per ridurre la reazione allergica.
  3. Ridurre l'umore allergico del corpo è il trattamento più difficile ea lungo termine. I preparativi per la regolazione dell'intestino (bifidobatteri), complessi vitaminici contenenti calcio, una dieta sana (prodotti naturali senza additivi) aiutano. Per il trattamento di eruzioni cutanee dall'interno è più efficace rispetto all'utilizzo di una crema o unguento esterno. Se è difficile curare completamente le allergie, allora puoi almeno indebolire le sue manifestazioni.
  4. L'uso di terapie complesse: i farmaci per il trattamento della dermatite (farmaci e medicinali, pomata esterna e crema) devono essere combinati con una dieta e la prevenzione del contatto con una sostanza irritante allergica.

Dieta e nutrizione

Il trattamento principale e più importante per la dermatite alimentare toxodermica è una dieta rigorosa. La nutrizione della madre sull'allattamento al seno si concentra sull'alimentazione del bambino. La dieta esclude dalla dieta di una donna che allatta quegli alimenti che non sono assorbiti in un bambino di un mese, causano eruzioni cutanee e infiammazione della pelle (sul viso, mani, gomiti, collo e intorno alla bocca).

La dieta di un bambino più giovane esclude dagli alimenti dietetici che causano la comparsa di eruzioni cutanee. Spesso, entro cinque anni, si riduce l'umore allergico, si formano la microflora e la composizione enzimatica degli organi digestivi.

Il corpo inizia ad assorbire quei nutrienti che non potrebbero digerire all'età di un anno e mezzo o due. Eruzioni cutanee e infiammazioni della pelle sui gomiti e sui piedi, nei capelli e intorno alla bocca passano. La dieta rigorosa sta perdendo la sua rilevanza.

È impossibile trattare il bambino solo con mezzi esterni (spalmare la crema antiallergica sui siti di infiammazione, applicare l'unguento di notte). La malattia si manifesta sia esternamente che internamente. Oltre alle manifestazioni cutanee di allergia, il sistema immunitario e la digestione del bambino sono indeboliti.

Crema e pomata

Se i genitori non hanno la capacità di limitare il contatto del bambino con una sostanza irritante, è necessario spalmare la crema antisettica, unguento medico sulle macchie di infiammazione della pelle, pulire l'eruzione con soluzioni disinfettanti, infusi di erbe.

Il compito dei genitori è prevenire le complicazioni, l'infiammazione e il gonfiore, prevenire l'infezione da funghi e batteri.

In questo caso, le medicine esterne usate dovrebbero essere antisettiche e ridurre le reazioni allergiche del corpo (sono chiamate antistaminici). Farmaci antistaminici prescritti da un medico. I farmaci antisettici e antinfiammatori possono contenere crema per bambini, pomata farmaceutica.

Per trattare il bambino solo con agenti esterni, spalmare la crema antistaminica, applicare un unguento antinfiammatorio è inefficace e insufficiente. Al fine di curare ulteriormente la dermatite, è necessario rimuovere le cause della malattia, fattori irritanti.

  • Lettura consigliata: streptoderma nei bambini

prevenzione

È impossibile curare la dermatite nei bambini in un giorno. L'unguento e la crema possono rimuovere solo l'aspetto della malattia. Il miglior rimedio per le eruzioni cutanee: il costante monitoraggio del menu della madre e del bambino, l'uso di mezzi naturali per combattere le reazioni allergiche, la prevenzione delle infezioni e l'infiammazione cutanea acuta aiuteranno a superare la malattia.

Spesso il trattamento della dermatite richiede diversi anni. Con il rafforzamento del corpo e la formazione delle eruzioni della microflora intestinale sulle mani e sulla testa.

Trattamento della dermatite nei bambini

Negli ultimi anni, il numero di casi di malattie allergiche nei bambini è aumentato drammaticamente. Molto spesso, i dermatologi devono fare i conti con la dermatite atopica.

La dermatite atopica è una malattia infiammatoria della pelle cronica della pelle causata da una serie di fattori predisponenti sul corpo. Altri nomi di questa patologia sono l'eczema, la neurodermatite e nella gente semplicemente la diatesi. Di regola, la malattia si sviluppa nella prima infanzia e un certo impeto contribuisce a questo.

Cause della dermatite atopica nei bambini

La causa principale dello sviluppo della dermatite atopica nei bambini è una predisposizione genetica alle allergie. Molto spesso, insieme all'eczema, il bambino soffre di gravi forme di allergia a pollini, polvere, peli di animali domestici. I fattori predisponenti o il cosiddetto impulso per lo sviluppo della malattia sono:

  • Stress costante: spesso i genitori notano l'apparizione della prima eruzione cutanea sulla pelle dopo aver sofferto di stress in un bambino (ad esempio, durante frequenti scandali di familiari con un bambino, l'inizio di un asilo infantile).
  • Allergie alimentari - spesso l'insorgenza della malattia è dovuta a eruzioni cutanee standard a seguito del consumo di un prodotto allergenico, dopo di che l'eczema inizia a progredire rapidamente e interessa tutte le grandi aree del corpo.
  • Maggiore sensibilità della pelle ai detersivi, detersivo in polvere, che ha lavato le cose, il tipo di tessuto di abbigliamento.
  • Frequenti malattie virali e infettive - questo porta ad una diminuzione delle forze protettive del bambino, a seguito della quale compaiono i primi sintomi di dermatite.
  • Malattie trasferite della madre durante la gravidanza.
  • Rifiuto di allattare il bambino a favore del latte artificiale - questo può disturbare il funzionamento dell'apparato digerente del bambino e diventare un prerequisito per l'ulteriore sviluppo della dermatite atopica.
  • Prendendo alcuni farmaci, in particolare gli antibiotici. Questi farmaci uccidono non solo i batteri patogeni, ma anche la benefica microflora intestinale, in conseguenza della quale il loro equilibrio nel corpo viene disturbato e l'immunità del bambino viene ridotta.
  • Malattie concomitanti - i focolai di infezioni croniche nel corpo del bambino possono essere prerequisiti per lo sviluppo di malattie infiammatorie della pelle, in particolare la dermatite atopica.

Quando l'influenza del fattore alimentare sullo sviluppo della dermatite, i primi sintomi della malattia in un bambino possono verificarsi durante l'introduzione di alimenti complementari. Dopo l'abolizione di nuovi prodotti, tutto sta migliorando, ma la madre dovrebbe essere estremamente cauta in futuro.

Molto spesso la causa dello sviluppo della dermatite atopica in un bambino è l'invasione elmintica.

I sintomi della dermatite atopica nei bambini

[caption id = "attachment_1545" align = "alignright" width = "370"] Dermatite atopica nei bambini [/ didascalia]

Di norma, la dermatite atopica si verifica in un bambino con periodi di esacerbazioni e remissioni persistenti. Gli sconvolgimenti psico-emotivi del bambino, le malattie passate e il mangiare cibi proibiti contribuiscono alla esacerbazione. La neurodermite è caratterizzata dalla stagionalità: in autunno e in inverno la condizione della pelle si deteriora in modo significativo e in estate la malattia smette di disturbare il bambino.

Quindi, le manifestazioni cliniche della dermatite atopica nei bambini sono:

  • desquamazione della pelle;
  • prurito che peggiora di notte;
  • pianto di pelle pettinata;
  • miglioramento del pattern cutaneo nelle aree della lesione;
  • compattazione della pelle colpita, grossolana.

Dopo il graffio della pettinatura, questi posti sono coperti di croste marroni che prurito in modo intollerabile, il bambino li pettina nuovamente e ricomincia da capo. I pettini sono un varco aperto per la penetrazione di agenti patogeni, quindi puoi spesso incontrare l'adesione di un'infezione batterica e di pustolosi.

I segni clinici secondari della dermatite atopica nei bambini sono irritabilità, nervosismo e disturbi del sonno. In caso di infezione da graffi, la temperatura corporea di un bambino può aumentare.

diagnostica

La diagnosi è fatta sulla base di un'ispezione visiva della pelle del bambino. Di regola, i luoghi preferiti di localizzazione della dermatite atopica sono gomiti e ginocchia, guance e glutei.

Per escludere un'infezione fungina, il medico deve prendere una raschiatura dalle superfici interessate. Oltre al controllo visivo del paziente, la storia della vita è importante: un fattore ereditario che ha innescato lo sviluppo della malattia, la presenza di allergie. Un importante studio nella diagnosi di eczema pediatrico è un esame del sangue biochimico per l'immunoglobulina E, la cui quantità in questo caso è notevolmente aumentata.

Trattamento della dermatite atopica nei bambini

Il trattamento della dermatite allergica inizia con l'eliminazione del fattore che provoca la comparsa di eruzioni cutanee.

Con forti screpolature della pelle, lacrimazione e infezione delle zone colpite, è consigliabile utilizzare pomate antisettiche, che includono glucocorticosteroidi. Tuttavia, è importante capire che l'applicazione topica di pomate ormonali, sebbene eliminerà rapidamente i sintomi della malattia, non è affatto un trattamento per la neurodermite, inoltre l'abuso di ormoni può portare allo sviluppo di asma o peggioramento della condizione.

Nel periodo delle esacerbazioni, al paziente vengono prescritti farmaci antistaminici che aiuteranno ad alleviare il prurito cutaneo e in qualche modo a migliorare le condizioni generali del paziente. Si consiglia di prendere assorbenti - farmaci che, come una spugna, assorbono le tossine e gli allergeni dall'intestino.

L'irradiazione UV delle aree interessate con una lampada al quarzo è efficace per asciugare le aree bagnate e disinfettare i graffi.

È importante capire che la malattia proviene dall'interno, quindi è necessario eliminare la ragione principale - aggiustare il lavoro dell'intestino, normalizzare l'equilibrio dei batteri benefici e nocivi nel corpo, curare le malattie croniche dell'apparato digerente, rafforzare il sistema immunitario. Se il fattore di stress esacerba la malattia, in ogni modo per proteggere il bambino dai suoi effetti negativi sul corpo - circondati da emozioni positive, visita uno psicologo, sostieni e incoraggia il bambino in ogni modo.

Dieta per dermatite atopica

La dieta ipoallergenica è una delle principali misure per il trattamento della dermatite allergica nel periodo di esacerbazione. La dieta mira a migliorare le condizioni della pelle e comprende i seguenti principi:

  • Completa esclusione nel periodo di esacerbazione e una forte limitazione nella remissione dei prodotti ad alta attività allergenica. L'elenco di questi prodotti: fragole, agrumi, noci, miele, uova di gallina, maionese, cioccolato, cacao, caviale rosso, pesce, soprattutto salmone, cibo in scatola, salsicce.
  • Garantire i bisogni del corpo nella quantità richiesta di proteine, grassi, carboidrati e vitamine, cioè, è necessario sostituire adeguatamente i prodotti esclusi dalla dieta senza danneggiare la salute del bambino.
  • La dieta ipoallergenica dovrebbe includere i seguenti prodotti: latte fermentato, frutta e bacche di colore chiaro, piatti di cereali (farina d'avena, riso, grano saraceno, orzo perlato), carne magra (manzo - in assenza di allergia alle proteine ​​del latte vaccino, coniglio, tacchino, agnello ). Ogni giorno devi mangiare verdure o burro (quest'ultimo solo in forma di fuso). Invece di zucchero, si consiglia di utilizzare il fruttosio, ma non confonderlo con un sostituto dello zucchero! Tutti i piatti sono al vapore o bolliti, è permesso cuocere in forno senza formare una crosta. Prima della cottura, le patate vengono pre-immerse in acqua fredda per 6-8 ore in modo da liberare un eccesso di amido. Zuppe e borsch sono fatti bollire nel secondo brodo (cioè, la prima acqua dopo la bollitura viene drenata, la carne viene lavata e l'acqua pulita viene versata).

La dieta ipoallergenica è prescritta ai bambini durante il periodo di esacerbazione e deve essere osservata per 1,5-2 mesi, quindi la dieta del bambino viene gradualmente estesa, ma escludono i cibi allergenici. Se non vi sono effetti terapeutici sullo sfondo dei farmaci e l'aderenza a una dieta ipoallergenica per 10 giorni, la dieta dovrebbe essere riconsiderata ancora una volta. In alcuni casi, il dermatologo raccomanda ai genitori di tenere un diario alimentare, dove registrare tutti i piatti consumati dal bambino, la loro composizione e il metodo di preparazione.

Considerando le cause dello sviluppo della riacutizzazione della dermatite atopica, la terapia deve essere mirata a alleviare rapidamente il prurito, ripristinare la struttura della pelle e ottenere una remissione stabile a lungo termine.

Trattamento termale

Durante il periodo di remissione stabile, il bambino viene mostrato trattamento di sanatorio della dermatite atopica. La base del trattamento di sanatorio consiste in climatoterapia, vari bagni (idrogeno solforato, sodio cloruro, iodio-bromo, radon, perla). È importante capire che solo un bambino può essere indirizzato per il trattamento durante la remissione. Le controindicazioni alla visita del resort sono la dermatite atopica nelle fasi acuta e subacuta, la presenza di eruzioni pustolose e il pianto di aree patologiche.

Medicina popolare

Durante l'esacerbazione della malattia, i bagni con l'aggiunta di amido all'acqua aiutano a ridurre il prurito della pelle. In una ciotola di acqua tiepida, aggiungere 1 litro di acqua bollita con 1 cucchiaio di fecola di patate sciolto in esso, la procedura dura almeno 15 minuti, dopo di che le aree interessate devono essere solo leggermente inzuppate con un pannolino di flanella. Non è raccomandato l'uso di erbe medicinali per questi scopi, in quanto possono solo aggravare la condizione della pelle e causare ancora più prurito e irritazione.

Prevenzione della dermatite atopica nei bambini

Per prevenire le esacerbazioni della dermatite atopica nei bambini, si raccomanda di:

  • Allergologo di consultazione e genetica.
  • Restrizioni alimentari o la completa eliminazione di determinati alimenti.
  • Esclusione di possibili allergeni - contatto con animali, fumo passivo, visita a aiuole e serre, pulizia accurata e quotidiana della stanza in cui si trova il bambino.
  • Rimuovi tutti i tappeti e i tappeti che possono accumulare polvere ed essere una fonte di zecche.
  • Sostituzione dei cuscini di piume per silicone.
  • Lavare separatamente lenzuola e vestiti per bambini dagli adulti, usando sapone domestico o sapone per bambini senza profumi e coloranti. Dopo l'asciugatura, la biancheria deve essere stirata su entrambi i lati con un ferro caldo.
  • Attività volte a combattere la pelle secca - per il nuoto utilizzare speciali emulsioni ipoallergeniche, schiume idratanti, lubrificare la pelle dopo un bagno con crema o olio per bambini.
  • Il livello ottimale di umidità e temperatura nella stanza.

Dermatite nei bambini

Dermatite nei bambini - un complesso di reazioni cutanee infiammatorie e allergiche che si verificano in risposta agli effetti di vari stimoli. La dermatite nei bambini si manifesta con eritema di varie aree cutanee, prurito, presenza di rash o squame, una variazione della sensibilità delle zone infiammate della pelle e un peggioramento del benessere generale. La diagnosi di dermatite nei bambini e la sua forma si basa su dati di esame visivo, raschiatura della superficie cutanea interessata, esame immunologico e biochimico. Il trattamento della dermatite nei bambini comporta l'eliminazione del contatto con l'irritante che ha causato la reazione, il trattamento della pelle colpita, la somministrazione di antistaminici, immunomodulatori e sedativi.

Dermatite nei bambini

La dermatite nei bambini è un'infiammazione locale o diffusa della pelle del bambino, che si sviluppa a seguito di influenza diretta o indiretta di fattori di natura biologica, fisica o chimica. In dermatologia pediatrica e pediatria, la dermatite rappresenta il 25-57% di tutte le malattie della pelle. Nei bambini, la dermatite atopica, seborroica, da contatto e da pannolino sono i più comuni. Di norma, la dermatite nei bambini si manifesta durante il primo anno di vita, e in età prescolare e scolare si sviluppano per la prima volta relativamente raramente. A partire dalla prima infanzia, la dermatite può acquisire un decorso recidivante e portare ad una diminuzione dell'adattamento sociale del bambino.

Cause di dermatite nei bambini

La dermatite atopica nei bambini è una tipica sindrome allergica, che si basa sulla predisposizione ereditaria, fattori causali allergenici e non allergenici. Per riferirsi alla dermatite atopica nei bambini, i dermatologi ei pediatri usano a volte i termini "eczema pediatrico", "diatesi essudativa", "diatesi allergica", ecc.

I bambini con dermatite atopica hanno spesso una storia familiare gravosa di malattie allergiche (asma bronchiale, allergie alimentari, raffreddore da fieno, ecc.). Per la dermatite atopica, i bambini proni che sono allattati artificialmente, soffrono di allergie alimentari, farmaci, pollini o domestici, frequenti malattie virali infettive, patologia del tratto gastrointestinale (gastroduodenite, ascariasis, disbacteriosi, ecc.), Immunodeficienza.

La dermatite da pannolino nei bambini è associata a un'assistenza all'infanzia scarsa o impropria: cambio di pannolini e indumenti insufficientemente frequenti, bagni rari, ecc. La dermatite da pannolino nei bambini può verificarsi durante il contatto prolungato della pelle con tessuto (pannolino o pannolino), fisico (umidità e temperatura), chimici (ammoniaca, sali di acidi biliari, enzimi digestivi) e microbici (condizionatamente patogeni e batteri patogeni, lieviti funghi Candida) fattori.

Lo sviluppo della dermatite da pannolino è predisposto da insufficiente maturità morfofunzionale della pelle nei neonati, a causa della debolezza della componente del tessuto connettivo del derma, della fragilità delle membrane basali, magrezza e vulnerabilità dell'epidermide, debole umidità della pelle, imperfezione della termoregolazione e funzione immunitaria della pelle. Il gruppo a rischio per la dermatite da pannolino comprende bambini prematuri con ipotrofia, rachitismo, disbiosi intestinale e diarrea frequente.

L'agente eziologico della dermatite seborroica nei bambini è il fungo Malassezia furfu, che è il rappresentante del normobiota della pelle umana sana. Con una buona reattività immunitaria, il fungo si comporta con calma, tuttavia, per vari tipi di disturbi dell'omeostasi, può causare forfora, follicolite e dermatite seborroica nei bambini.

Dermatite da contatto nei bambini può verificarsi quando l'esposizione eccessiva della pelle a basse o alte temperature, luce solare, irradiazione ultravioletta, raggi X; frequente trattamento della pelle con disinfettanti (alcool, etere, iodio); uso di prodotti per l'igiene e cosmetici (detersivi in ​​polvere, creme, polveri), contatto con alcune specie vegetali (panace, euforbia, ranuncolo, primula, arnica) e insetti.

Fattori climatici-geografici e meteorologici, condizioni di vita, infezioni virali respiratorie acute, anemia, obesità, stress psicologico, vaccinazione possono aggravare il decorso di vari tipi di dermatiti nei bambini.

Sintomi di dermatite nei bambini

I sintomi della dermatite atopica nei bambini

La dermatite atopica nei bambini di solito si manifesta nella prima metà della vita; meno probabilità di svilupparsi in età prescolare, scuola o adolescenza. Le eruzioni cutanee nella dermatite atopica nei bambini possono essere rappresentate da iperemia persistente o eritema transitorio, secchezza e desquamazione della pelle o eruzione cutanea papulo-vescicolare su uno sfondo eritematoso. I segni caratteristici della dermatite atopica nei bambini comprendono la simmetria delle lesioni cutanee sul viso, sugli arti e sulle superfici flessionali delle articolazioni; prurito di intensità variabile. Abbastanza spesso, i bambini con dermatite atopica mostrano piegamento (iperlinearità) dei palmi delle mani e delle piante dei piedi; ipercheratosi follicolare dei gomiti, avambracci, spalle; dermografismo bianco, graffi della pelle, piodermite, iperpigmentazione palpebrale ("lustro allergico"), cheilite, orticaria, cheratocono, congiuntivite ricorrente, ecc.

Il decorso naturale della progressione della dermatite atopica nei bambini in assenza di un trattamento adeguato può essere la cosiddetta "marcia atopica" o malattia atopica caratterizzata dall'aggiunta di altre malattie allergiche: congiuntivite allergica, rinite allergica, asma bronchiale.

I sintomi della dermatite seborroica nei bambini

La dermatite seborroica si verifica in circa il 10% dei bambini nei primi 3 mesi di vita e cessa completamente entro 2-4 anni. Le prime manifestazioni di dermatite seborroica in un bambino possono manifestarsi già 2-3 settimane di vita. Allo stesso tempo, sulle zone pelose della testa si formano squame grigie e scagliose (gneiss) che, unendosi, si trasformano in una crosta grassa continua. Lo gneiss può diffondersi sulla pelle di fronte, sopracciglia, regione dell'orecchio; a volte le eruzioni maculopapulari, coperte da squame sulla periferia, si trovano nelle pieghe naturali del tronco e delle estremità.

Le caratteristiche distintive della dermatite seborroica nei bambini sono la gravità minima del prurito, la mancanza di essudazione (squame grasse, ma asciutte). Con la rimozione violenta delle croste, la pelle brillantemente iperemica è esposta; in questo caso, può bagnarsi e facilmente infettarsi.

Sintomi di dermatite da pannolino nei bambini

La dermatite da pannolino nei bambini è caratterizzata da irritazione della pelle della regione glutea, della superficie interna delle cosce, del perineo, della zona lombare, dell'addome, cioè aree della pelle a contatto con pannolini, pannolini, cursori bagnati e sporchi. La dermatite da pannolino si verifica nel 35-50% dei bambini, il più delle volte si sviluppa nelle ragazze di età compresa tra 6 e 12 mesi.

Secondo la gravità delle manifestazioni cliniche, si distinguono 3 gradi di dermatite da pannolino. Nelle lievi manifestazioni di dermatite nei bambini, vi è un moderato arrossamento della pelle, un leggero rash e macerazione della pelle in luoghi di localizzazione tipica. La dermatite da pannolino di moderata gravità è caratterizzata dalla formazione di papule, pustole e infiltrati nelle aree irritate della pelle. Grave dermatite da pannolino nei bambini procede con l'apertura delle bolle, la formazione di ammollo ed erosione, estesi infiltrati di drenaggio.

Lo sviluppo della dermatite da pannolino influisce sul benessere generale dei bambini: diventano irrequieti, spesso piangono, non dormono bene, perché le aree infiammate della pelle pruriscono gravemente e toccandole causano disagio e dolore. Nelle ragazze, la dermatite da pannolino può portare allo sviluppo della vulvite.

Sintomi di dermatite da contatto nei bambini

Le manifestazioni di dermatite da contatto nei bambini si verificano direttamente sulla zona della pelle con la quale qualsiasi sostanza irritante è venuta a contatto. I principali segni di dermatite da contatto nei bambini comprendono iperemia edematosa della pelle con contorni netti, prurito grave, bruciore, dolore, vesciche, la cui apertura porta alla formazione di siti erosivi in ​​lacrime.

Dermatite da contatto nei bambini può prendere corso acuto o cronico. La fase acuta inizia immediatamente dopo il contatto con una sostanza irritante e cessa subito dopo la fine dell'esposizione. Il decorso cronico della dermatite nei bambini acquisisce dopo frequente esposizione ripetuta al fattore aggressivo.

Diagnosi di dermatite nei bambini

L'aspetto di qualsiasi eruzione cutanea sulla pelle di un bambino richiede un'attenta valutazione da parte di un pediatra, un dermatologo pediatrico, un allergologo pediatrico allergologo e, a volte, uno specialista in malattie infettive pediatriche. Se si sospetta la presenza di bambini con dermatite, vengono condotti una storia approfondita, esami della pelle e esami clinici e di laboratorio.

Nella diagnosi di dermatite atopica nei bambini, un ruolo importante è svolto dall'individuazione di eosinofilia nel sangue, un livello elevato di IgE totali, IgE e IgG allergene-specifiche mediante ELISA, RAST, RIST, MAST; la presenza di pelle positiva o test provocatori con allergeni.

In presenza di un'infezione secondaria, viene eseguito l'esame batteriologico degli strisci; Per la rilevazione di funghi patogeni, si studia la raschiatura con la pelle liscia. Come parte dell'esame dei bambini con dermatite, è importante studiare il coprogramma, le feci per la disbiosi e le uova di elminto, un'ecografia degli organi addominali. A volte una biopsia cutanea viene eseguita ai fini della diagnosi differenziale.

Durante l'esame è importante chiarire le cause e la forma della dermatite nei bambini, oltre a escludere la presenza di malattie da immunodeficienza (sindrome di Wiskott-Aldrich, iperimmunoglobulinemia E), lichen rosh, eczema microbico, scabbia, ittiosi, psoriasi, linfoma cutaneo.

Trattamento della dermatite nei bambini

L'implementazione di un approccio integrato al trattamento della dermatite atopica nei bambini include la riduzione o l'eliminazione del contatto con l'allergene, la corretta scelta della dieta, la terapia farmacologica, l'immunoterapia allergene-specifica. La farmacoterapia sistemica comporta l'assunzione di antistaminici, FANS, enterosorbenti, enzimi, preparati vitaminici; con grave dermatite nei bambini - glucocorticoidi. Per il sollievo delle esacerbazioni della dermatite atopica nei bambini, viene utilizzata la plasmaferesi o l'emosorbimento.

La terapia topica ha lo scopo di eliminare l'infiammazione e la pelle secca, ripristinare le proprietà barriera della pelle e prevenire l'infezione secondaria. Include l'uso esterno di unguenti corticosteroidi, creme lipidiche non steroidei, fluidi disinfettanti, lozioni, medicazioni ad asciugatura rapida. Nella dermatite atopica nei bambini, i metodi di trattamento non farmacologici si sono raccomandati: riflessoterapia, ossigenazione iperbarica, induttotermia, magnetoterapia, fototerapia. Nei casi di dermatite atopica resistente alla terapia tradizionale nei bambini, può essere utilizzata la terapia PUVA.

La base del trattamento della dermatite seborroica nei bambini è la corretta organizzazione della cura della pelle colpita con l'aiuto di speciali shampoo e creme antimicotiche. I bambini sono incaricati di lavarsi i capelli con shampoo dermatologico con ketoconazolo, ciclopirosside, catrame, ecc.), Che hanno azione fungistatica, fungicida, chereregulatoria e antinfiammatoria. Dopo di ciò, olio minerale o di oliva viene applicato sul cuoio capelluto. Per pulire le aree di seborrea sulla pelle liscia, vengono utilizzati gel speciali, dopo i quali la pelle viene imbrattata con crema dermatologica. In media, un ciclo di trattamento della dermatite seborroica nei bambini dura circa 6 settimane.

Nel trattamento della dermatite da pannolino nei bambini, il ruolo principale è svolto dall'organizzazione di un'igiene adeguata: frequenti cambi di pannolini e pannolini, lavaggio del bambino dopo ogni atto di minzione e defecazione, assunzione di bagni d'aria e alle erbe. Le aree interessate della pelle del bambino devono essere accuratamente asciugate, trattate con polveri e prodotti per l'igiene contenenti pantenolo, dexpantenolo, piroctone olamina, ecc.). I corticosteroidi topici devono essere evitati durante il trattamento della dermatite da pannolino nei bambini.

La terapia della dermatite da contatto nei bambini comporta l'esclusione degli effetti sulla pelle di sostanze aggressive. Per alleviare l'infiammazione, vengono utilizzate paste a base di zinco, unguenti a base di lanolina, polveri, decotti di erbe.

Prevenzione della dermatite nei bambini

In tutte le forme di dermatite nei bambini, le misure generali sono importanti: procedure di tempra, cura adeguata della pelle dei bambini, uso di cosmetici per bambini di alta qualità e prodotti per l'igiene ipoallergenica, uso di materiali naturali, ecc. I pannolini devono essere cambiati ogni 4 ore (o immediatamente dopo un movimento intestinale), evitare il contatto prolungato con la pelle delle secrezioni. Importante è la correzione della dieta, la normalizzazione dell'attività del tratto gastrointestinale.

Nei bambini con dermatite atopica, il contatto con gli allergeni domestici e alimentari deve essere evitato. I corsi prolungati di climatoterapia contribuiscono al prolungamento della remissione.

Dermatite atopica nei bambini

Quasi tutte le madri possono avere dermatite atopica in un bambino. Questa malattia appare spesso dai primi giorni dopo la nascita e si verifica durante tutta la vita. I bambini a cui viene diagnosticata una dermatite atopica sono costretti a essere osservati per tutta la vita da un allergologo. Per controllare il decorso della malattia si correggerà solo la conoscenza della malattia.

Cos'è?

Qualsiasi manifestazione di dermatite atopica è associata a reazioni allergiche. Questa malattia è prevalentemente predisposizione genetica.

Gli scienziati hanno identificato un numero di geni che codificano una predisposizione per la percezione di varie sostanze. Questi geni fanno sì che l'organismo sia più suscettibile a varie componenti estranee. Di norma, diversi membri della famiglia possono avere una tale predisposizione simultaneamente.

La dermatite atopica si sviluppa come conseguenza di una risposta acuta del sistema immunitario al fattore scatenante. Questa reazione è accompagnata da gravi manifestazioni cutanee e sistemiche. Varie sostanze e allergeni possono agire come agenti scatenanti o provocatori. La peculiarità di una reazione individuale dipende dalla predisposizione genetica e dal livello iniziale del sistema immunitario.

cause di

Non tutti i bambini hanno una grave reazione allergica, che si manifesta con la comparsa di un'eruzione cutanea o di altri elementi della pelle. Attualmente, gli scienziati hanno identificato più di mille cause diverse che possono portare alla comparsa di dermatite atopica. Nella maggior parte dei casi, le sostanze chimiche provocano agenti.

L'unica causa esatta della malattia è sconosciuta agli scienziati. Ciò è dovuto alla codifica individuale dei geni in ogni corpo umano. È stato stabilito che quando un trigger specifico colpisce, il rischio di sviluppare una dermatite atopica in presenza di una specifica predisposizione genetica è superiore al 95-98%.

Studi scientifici canadesi hanno dimostrato una relazione statisticamente significativa tra la presenza di situazioni stressanti e le esacerbazioni della malattia. Dopo un forte sforzo psicofisico o fisico, il rischio di nuove esacerbazioni della malattia aumenta del 12-15%.

Tra le possibili cause, alcuni scienziati notano la presenza di patologie cutanee. Con la violazione dell'integrità della pelle gli allergeni sono molto più facili da penetrare nel corpo dei bambini e iniziare una cascata di reazioni infiammatorie. Con lo sviluppo delle malattie, i periodi di esacerbazione sono sostituiti dalla remissione. Come conseguenza di una malattia prolungata, la struttura della pelle cambia. Può anche influire sulla probabilità di progressione della malattia.

Fattori di stimolazione

La dermatite atopica può innescare numerosi fattori. Tutti i trigger possono essere suddivisi in diverse categorie. La maggior parte degli agenti provocatori entra nel corpo dall'esterno. Rappresentano oltre l'80% dei casi di malattia. I fattori provocatori interni sono molto meno comuni. Tipicamente, queste forme di malattia sono caratteristiche dei bambini con molte malattie croniche.

Tutti i fattori scatenanti che scatenano una cascata di reazioni allergiche possono essere suddivisi in diverse categorie eziologiche:

  • Allergeni alimentari Una delle forme più comuni della malattia. I primi casi possono verificarsi nei bambini già da sei mesi. In questo momento, nuovi alimenti vengono aggiunti alla dieta del bambino - come integratori. Nei bambini più grandi, agrumi, cioccolato e frutti di mare diventano allergeni attivi. Tutti i frutti tropicali possono anche causare dermatite atopica.
  • Inalazione di polline delle piante e allergia alla fioritura. L'incidenza di picco si verifica all'età di 6-8 anni. Di solito, i bambini hanno un naso che cola grave con una scarica abbondante, la respirazione è disturbata e gli occhi acquosi e rossi. Nel 20% dei bambini, eruzioni cutanee e forte prurito sono associati a questi sintomi.
  • Uso a lungo termine di farmaci antibatterici che hanno un effetto negativo sul sistema digestivo del bambino. L'80% dell'immunità si forma nell'intestino. I batteri benefici aiutano a combattere la microflora aliena e rafforzano il sistema immunitario. Con l'uso prolungato di antibiotici si formano disbatteriosi e sindrome dell'intestino irritabile. La microflora rotta impedisce la rimozione di allergeni dal corpo, causando aggravamenti delle malattie atopiche.
  • Polvere domestica, e anche lana o animali. In casi più rari - lo sviluppo di dermatite atopica a contatto con tessuti, in cui vivono gli acari domestici. Dormire su cuscini di piume può "dare" ai bambini non sogni gioiosi e piacevoli, ma forti eruzioni cutanee pruriginose.
  • Il passaggio dall'assunzione del latte materno sulla miscela. Molti bambini con intolleranza al lattosio possono manifestare deficit di lattasi e con una predisposizione genetica, dermatite atopica. Ci sono casi di malattie allergiche della pelle dovute all'introduzione di miscele, che contengono tracce di noci o soia.
  • Tutte le malattie che indeboliscono il sistema immunitario del bambino. I bambini, spesso malati di raffreddore, sono più suscettibili allo sviluppo della dermatite atopica. Se il bambino ha raffreddori 3-4 volte l'anno, allora la mamma dovrebbe assolutamente mostrare il bambino al medico allergologo-immunologo. Nei bambini spesso malati, la tensione costante del sistema immunitario può portare allo sviluppo di reazioni allergiche.
  • Contatto con allergeni chimici. Per un bambino con intolleranza individuale o una tendenza alle reazioni allergiche, quasi tutti i composti chimici possono agire come innesco chimico. Il maggior numero di casi di dermatite atopica si verifica a contatto con prodotti chimici domestici. Sono comuni anche reazioni allergiche da contatto a shampoo e prodotti per la cura personale. Gli additivi più aromatici nella composizione del prodotto, maggiore è il rischio di sintomi avversi nel bambino.
  • Varie malattie parassitarie Molto spesso, i bambini con dermatite atopica sono trattati sintomaticamente, dimenticando di stabilire la causa alla radice della malattia. Nei bambini sotto i 5 anni, i vermi e i vari parassiti sono spesso i colpevoli. Vivendo nell'intestino o in altri organi interni, rilascia sostanze tossiche che influenzano negativamente il sistema immunitario. Tali tossine contribuiscono allo sviluppo del processo infiammatorio in tutti gli strati della pelle.
  • Immunità ridotta sullo sfondo di un'ecologia sfavorevole. I bambini che vivono in città hanno molte più probabilità di soffrire di dermatite atopica rispetto ai loro coetanei rurali. Molti scienziati spiegano ciò indebolendo l'immunità sullo sfondo dell'esposizione quotidiana a fattori ambientali avversi. Inquinamento industriale dell'aria e dell'acqua, un'enorme quantità di emissioni automobilistiche influenzano negativamente il sistema immunitario del bambino. Il corpo è inquinato da vari elementi chimici. Questi fattori riducono gradualmente l'immunità del bambino e possono causare gravi reazioni allergiche.
  • Malattie croniche I bambini che hanno varie patologie degli organi interni sono anche suscettibili allo sviluppo di dermatite atopica. A rischio - bambini con malattie croniche dell'apparato digerente e respiratorio. L'immunità indebolita del bambino non può combattere contemporaneamente con diverse malattie allo stesso tempo.
  • Infezioni batteriche Recentemente, gli scienziati hanno osservato una forte relazione tra infezione da stafilococco e successivo sviluppo della dermatite atopica. Quando si eseguivano test di laboratorio in oltre il 90% dei casi, è stato rilevato uno stafilococco patogeno sulle aree cutanee danneggiate. Questo microrganismo è caratterizzato da un marcato effetto tossico sulle cellule della pelle, intensifica il processo infiammatorio e contribuisce alla comparsa di nuove esacerbazioni della malattia.

Fasi dello sviluppo della malattia

Sfortunatamente, la forma atopica della dermatite è una malattia cronica. In presenza di sensibilità individuale e predisposizione genetica a vari fattori provocatori, una nuova esacerbazione della malattia può verificarsi a qualsiasi età. Come ogni malattia cronica, la dermatite atopica passa attraverso diverse fasi successive del suo sviluppo:

  1. Contatto primario con l'allergene. In questo caso, quando l'agente provocante viene rilasciato, vengono attivate le cellule del sistema immunitario. I linfociti, che sono progettati per riconoscere sostanze estranee per il corpo, vengono attivati ​​ed emettono una grande quantità di sostanze biologicamente attive. Successivamente, quando si colpisce lo stesso trigger, l'infiammazione si verifica molto più forte. Questa proprietà è dovuta alla memoria cellulare. Le cellule del sistema immunitario "memorizzano" gli antigeni di una sostanza estranea al corpo e, a seguito di un'esposizione ripetuta, emettono una quantità enorme di anticorpi protettivi.
  2. Lo sviluppo dell'infiammazione immunitaria. I linfociti attivati, che riconoscono l'agente estraneo, iniziano a emettere una quantità enorme di interleuchine. Queste sostanze proteiche hanno un'azione biologicamente attiva pronunciata. Lo sviluppo di tutti i sintomi e le manifestazioni cliniche avverse è solitamente associato a questi. Questa reazione è positiva. È progettato per limitare l'infiammazione e prevenire danni agli organi vitali. Il corpo vuole limitare l'infiammazione solo sulla pelle, proteggendo il cervello e il cuore.
  3. Lo sviluppo delle manifestazioni classiche della malattia. Durante questo periodo, il processo infiammatorio raggiunge una tale forza che iniziano a comparire i primi sintomi avversi della malattia. Di norma, durano 7-14 giorni. Le manifestazioni più acute nel contatto iniziale con l'allergene compaiono dopo 48-72 ore. Se il fattore provocante entra di nuovo nel corpo, il periodo che precede l'inizio dei sintomi può essere ridotto da diverse ore a un giorno.
  4. Verifica dell'aggravamento e passaggio alla forma cronica. Durante questo periodo, la quantità di sostanze tossiche che si formano durante una reazione allergica diminuisce. Il sistema immunitario si calma e entra in modalità sleep. Il verso del processo può durare fino a 2-3 settimane. In questo momento ci sono solo manifestazioni cutanee residue: secchezza, leggero peeling, leggero arrossamento. Dopo che il periodo acuto della malattia si è calmato, la pelle è purificata e diventa normale.
  5. Remissione. Durante questo periodo, il bambino praticamente non si preoccupa. Il bambino conduce una vita normale. Il benessere del bambino è eccellente. La pelle cambia leggermente. In alcuni casi, le pieghe del terreno possono formare croste o chiazze di pelle secca.

Lo sviluppo della malattia comporta l'alternanza sequenziale di diverse fasi. Dopo un periodo di esacerbazione, si verifica la remissione. La durata di questo periodo dipende in gran parte dallo stato del bambino e dall'assenza dell'effetto dei fattori provocatori. Con qualsiasi cambiamento nel livello di immunità o infiammazione, la remissione può essere rapidamente sostituita da esacerbazione.

classificazione

Oggi i medici nel loro lavoro utilizzano contemporaneamente diverse categorie, che consentono una diagnosi più precisa. Tali classificazioni comprendono la distribuzione di varie varianti e forme della malattia, a seconda della fase del processo infiammatorio, della sua durata e della gravità della condizione generale del bambino.

Dermatite nei bambini: sintomi e trattamento

Dermatite nei bambini - i sintomi principali:

  • Eruzione della pelle
  • Arrossamento della pelle
  • pizzicore
  • Pelle secca
  • Peeling della pelle
  • vesciche
  • Pelle che brucia
  • umidità
  • Erosione della pelle
  • Dolore nella zona interessata
  • Gonfiore nella zona interessata
  • Scaglie nei capelli
  • irrequietezza
  • La comparsa di papule
  • Ispessimento della pelle sui gomiti
  • Ispessimento della pelle dell'avambraccio
  • Piegatura delle palme
  • Ispessimento della pelle sulle spalle
  • Piede pieghevole

La dermatite in un bambino - in pediatria dermatologia e pediatria è diagnosticata in ogni secondo paziente con malattie della pelle. Questa malattia è infiammatoria e di natura allergica si trova ugualmente nei ragazzi e nelle ragazze. Le ragioni per la formazione di tale patologia differiscono in qualche modo a seconda della variante del suo corso. Spesso, la cura impropria del bambino, l'influenza dei batteri patogeni e l'effetto sulla pelle di temperature eccessivamente alte o molto basse agiscono come un fattore predisponente.

Le principali manifestazioni cliniche di tutti i tipi di dermatiti sono eruzioni cutanee, ma le loro caratteristiche dipendono dalla variante del processo patologico. Si nota anche la presenza di prurito grave e arrossamento della pelle.

Una vasta gamma di misure diagnostiche è mirata a differenziare tra diversi tipi di disturbo. Inoltre, un esame fisico molto importante occupa un posto importante.

Il trattamento della dermatite in un bambino comporta l'uso di metodi conservativi, vale a dire l'uso di droghe locali e il trattamento della pelle con varie soluzioni terapeutiche.

eziologia

Fattori biologici, fisici o chimici, così come la loro combinazione, possono influenzare la formazione della malattia. Nella stragrande maggioranza dei casi, la manifestazione si verifica nel primo anno di vita - i bambini delle classi di età prescolare e scolare sono esposti a questo disturbo abbastanza raramente.

La dermatite atopica nei bambini è uno dei tipi più comuni di malattia, che si sviluppa in background:

  • predisposizione genetica;
  • asma bronchiale;
  • allergie a cibo, lana, polvere o polline;
  • alimentazione artificiale;
  • uso incontrollato di droghe;
  • vari disturbi virali infettivi;
  • malattie del sistema digestivo - questo include la disbiosi intestinale, gastroduodenitis e ascariasis;
  • eventuali stati di immunodeficienza;
  • indossare lana e sintetici;
  • condizioni ambientali avverse o climateriche;
  • fumo passivo;
  • stress psico-emotivo.

Le cause della dermatite da pannolino sono presentate da:

  • bagnando insufficientemente il bambino;
  • raro cambio di vestiti o pannolini;
  • contatto prolungato della pelle del bambino con tessuti sintetici;
  • soggiorno prolungato in una stanza con un alto livello di umidità;
  • contatto diretto con sostanze chimiche, come ammoniaca, acidi biliari o enzimi digestivi;
  • l'influenza di batteri patogeni o lievito della famiglia Candida.

Il principale gruppo di rischio è costituito da bambini nati prematuramente, così come bambini che soffrono di malnutrizione, rachitismo, disbiosi intestinale e diarrea frequente e abbondante.

La dermatite seborroica nei bambini si sviluppa a causa dell'influenza di un agente patologico come Malassezia furfur. Un tale batterio vive sulla pelle di una persona sana, ma con una diminuzione della resistenza del sistema immunitario porta alla comparsa di questo tipo di malattia.

La formazione di dermatite da contatto è causata da:

  • influenza prolungata sulla pelle del bambino da temperature eccessivamente basse o alte;
  • contatto prolungato con luce solare diretta;
  • frequenti raggi ultravioletti o radiografici;
  • trattamento costante della pelle con disinfettanti - devono essere inclusi alcol, etere e iodio;
  • allergici ai prodotti per la cura personale, detersivi in ​​polvere, creme per neonati e polveri;
  • contatto con insetti e alcune specie di piante, in particolare primula, ranuncolo, arnica e panace.

Per qualsiasi dermatite, il problema può essere esacerbato:

  • la presenza di peso corporeo in eccesso;
  • condizioni climatiche e geografiche;
  • fattori meteorologici;
  • l'anemia;
  • vaccinazione;
  • situazioni stressanti;
  • SARS;
  • condizioni di vita

classificazione

A seconda del fattore eziologico, la malattia è divisa in:

  • dermatite infettiva nei bambini;
  • perno;
  • virale;
  • solare;
  • batterica;
  • allergica;
  • medica;
  • dermatite familiare

Come forma separata, vale la pena di distinguere la dermatite atipica nei bambini, che appartiene alla categoria dei disturbi multifocali. La sua caratteristica distintiva è che il quadro clinico è rappresentato dalla comparsa di bolle piuttosto grandi piene di liquido.

Nella categoria di età in cui compaiono le prime manifestazioni cliniche della malattia, accade:

  • infante - formato in bambini da 2 mesi a 2 anni;
  • bambini - sviluppa da 2 a 13 anni;
  • adulto - è tale, se si verifica da 13 anni in su. Questa specie è considerata la più rara.

A seconda della prevalenza del processo patologico, la dermatite in un bambino può essere:

  • limitato - mentre il centro dell'eruzione si trova in una certa area;
  • comune - caratterizzato dalla sconfitta di diverse aree del corpo, ad esempio, la testa e le estremità inferiori;
  • diffuso - in tali situazioni, la diffusione delle lesioni si verifica sulla maggior parte della pelle.

La classificazione della malattia secondo la gravità:

  • grado lieve;
  • grado moderato;
  • grado pesante.

Inoltre, la malattia può essere acuta e cronica.

sintomatologia

La particolarità di questa patologia è che ha una grande varietà di sintomi, che è direttamente dettata da un tipo di progressione della malattia.

I principali segni clinici di dermatite allergica o atopica nei bambini:

  • iperemia transitoria o persistente;
  • pelle secca e traballante;
  • danno simmetrico alla pelle del viso, agli arti superiori e inferiori, nonché alle superfici flessori;
  • prurito di varia gravità;
  • la piegatura delle palme e dei piedi;
  • ispessimento della pelle sui gomiti, gli avambracci e le spalle;
  • la formazione di ferite che appaiono a causa di rash cutanei;
  • aumento della pigmentazione dell'età;
  • orticaria tipo rash;
  • cheratocono;
  • congiuntiviti;
  • gonfiore della pelle in luoghi di sconfitta.

Per la dermatite seborroica è caratteristica:

  • insorgenza nei primi 3 mesi di vita del bambino e completa cessazione entro 3 anni;
  • l'apparizione sul cuoio capelluto della testa di squame grigie che può fondersi l'una con l'altra e formare una crosta continua;
  • la diffusione di eruzioni sulla fronte e sulle sopracciglia, l'area dietro le orecchie e nelle pieghe naturali del corpo o degli arti;
  • lieve gravità del prurito;
  • nessuna escrezione dell'essudato.

I sintomi della dermatite da pannolino sono presentati da:

  • lesioni cutanee nella zona dei glutei e del perineo, sulla superficie interna delle cosce, così come nella parte bassa della schiena e nell'addome;
  • iperemia aggravata;
  • macerazione e sporcizia;
  • la formazione di papule e pustole;
  • la comparsa dell'erosione dovuta all'apertura delle bolle;
  • aumento dell'ansia del bambino;
  • grave prurito;
  • dolore e disagio quando si toccano aree malate.

Per la comparsa di dermatiti da contatto è peculiare:

  • gonfiore e iperemia della pelle nella zona del suo contatto con una sostanza irritante;
  • forte prurito e bruciore;
  • sindrome da dolore pronunciato;
  • vesciche, la cui apertura provoca la comparsa di vasti siti erosivi piangenti.

Vale la pena notare che la più frequente esacerbazione dei sintomi si osserva nella stagione calda, e solo la dermatite atopica è caratterizzata da un'intensa espressione dei sintomi in inverno.

diagnostica

La comparsa di eruzioni cutanee di qualsiasi natura sulla pelle di un bambino è un motivo per cui i genitori devono cercare un aiuto qualificato. Per condurre una diagnosi adeguata, stabilire i tipi di dermatite e fare un trattamento efficace può:

  • dermatologo pediatrico;
  • pediatra;
  • malattia infettiva pediatrica;
  • allergologo-immunologo.

La prima fase della diagnosi comporta il lavoro del clinico con il paziente e comporta:

  • studiare la storia medica e la storia di vita di un piccolo paziente - questo è necessario per stabilire la causa della malattia;
  • un esame fisico approfondito, che è principalmente volto a valutare la condizione della pelle e determinare la natura dell'eruzione;
  • un'indagine dettagliata del paziente o dei suoi genitori - per determinare la gravità dei segni clinici e tracciare un quadro sintomatico completo.

La dermatite sul viso di un bambino o qualsiasi altra localizzazione richiede i seguenti test di laboratorio:

  • esame del sangue clinico generale;
  • biochimica del sangue;
  • test sierologici;
  • inoculazione batterica di strisci di liquido secreto da vescicole e papule;
  • esame microscopico di raschiatura dalla pelle colpita;
  • coprogram;
  • analisi delle feci per la disbacteriosi e le uova di elminto.

La diagnostica strumentale è limitata a:

  • Ultrasuoni del peritoneo;
  • biopsia della pelle.

Nel processo di diagnosi della dermatite, la natura virale e allergica deve essere differenziata da:

trattamento

Indipendentemente dalla causa e dal tipo di patologia, le tattiche su come trattare la dermatite saranno sempre prudenti.

La base delle misure terapeutiche è l'uso di sostanze medicinali locali - gli unguenti e le creme per la dermatite, che hanno effetti antistaminici, antinfiammatori e cicatrizzanti, dovrebbero essere inclusi qui. Il più efficace sarà quegli strumenti che includono ormoni e glucocorticoidi.

La terapia combinata per la dermatite dovrebbe includere anche:

  • farmaci orali, vale a dire, FANS, farmaci enzimatici, enterosorbenti e antistaminici, nonché complessi vitaminici e immunomodulatori;
  • procedure fisioterapeutiche - questo include riflessoterapia, ossigenazione iperbarica, terapia di induzione, magnetoterapia, fototerapia e fototerapia;
  • una dieta che le madri che allattano dovrebbero seguire. È necessario abbandonare cibi grassi e piccanti, agrumi e carni affumicate, frutti di mare e cibi in scatola, fragole e lamponi, uova e caviale, latticini e caffè, nonché frutta e bevande esotiche;
  • l'uso della medicina tradizionale, ma solo dopo l'approvazione del medico curante.

Qualunque sia il tipo di reazione allergica si sviluppa, non importa quanto intensamente procede, è necessario integrare la dieta con una pulizia del corpo con l'aiuto di assorbenti. Per esempio, Enterosgel - questo moderno assorbente simile al gel a base di silicio bioorganico, dolcemente e senza danni per il corpo, assorbe sia gli allergeni che i prodotti tossici della risposta immunitaria, e quindi li rimuove dal corpo, facilitando così il corso dell'allergia.

Prevenzione e prognosi

Per ridurre la probabilità di sviluppare una tale malattia, i genitori dei bambini devono:

  • eseguire la cura adeguata della pelle del bambino;
  • eseguire misure igieniche regolari;
  • idratare tempestivamente la pelle;
  • fornire un'alimentazione corretta e completa;
  • prevenire il surriscaldamento o la sovraraffreddamento del corpo;
  • evitare il contatto con l'allergene;
  • individuazione precoce e trattamento completo delle patologie virali e infettive;
  • comprare vestiti da tessuti naturali;
  • utilizzare pannolini appropriati per la categoria di età del bambino;
  • mostra regolarmente il tuo bambino al pediatra.

Frequentemente, la dermatite nei bambini ha una prognosi favorevole - questo è possibile solo a condizione di cercare aiuto qualificato. Tuttavia, se si ignorano i sintomi o nei casi di non conformità con le raccomandazioni del medico curante, la probabilità di complicanze è elevata. Le principali conseguenze includono l'adesione di un processo infettivo, fungino o virale secondario. In questi casi, liberarsi della malattia sarà molto più difficile, e la sua transizione verso la forma cronica e la comparsa di tracce sulle aree della pelle colpite dopo il recupero non sono escluse.

Se pensi di avere la dermatite nei bambini e i sintomi caratteristici di questa malattia, allora puoi essere aiutato dai medici: dermatologo, pediatra, allergologo.

Suggeriamo inoltre di utilizzare il nostro servizio di diagnostica online delle malattie, che seleziona le possibili malattie in base ai sintomi inseriti.

Le micosi del piede sono malattie di qualsiasi natura che colpiscono la pelle e le unghie di una persona. Nei circoli medici, la micosi dei piedi viene anche chiamata dermatofite. Il luogo più comune di localizzazione primaria del processo patologico sono le pieghe interdigitali (ci sono rare eccezioni). Se, in questa fase, la micosi dei piedi non è sottoposta a trattamento medico o trattamento con rimedi popolari, allora gradualmente andrà oltre i loro limiti.

La dermatite attinica si verifica sullo sfondo delle radiazioni sulla pelle in una forma caratteristica del decorso della dermatite - sotto forma di infiammazione. Tali effetti includono la luce solare, le radiazioni ionizzanti, le fonti artificiali di radiazioni ultraviolette. La dermatite attinica, i cui sintomi compaiono sulla base della durata dell'esposizione di un particolare fattore, così come l'intensità di questo effetto, determina in particolare la suscettibilità di saldatori, agricoltori, radiologi, lavoratori nelle fonderie e fonderie, ecc.

La dermatite atopica nei bambini è una malattia di natura infiammatoria, scatenata da reazioni allergiche a determinati fattori eziologici. Nella gente porta il nome "diatesi". Nella maggior parte dei casi, ha un decorso cronico e abbastanza spesso accompagnato da altre patologie. Viene diagnosticato il 60% dei bambini nel primo anno di vita.

L'orticaria idiopatica è una malattia allergica della pelle che può colpire assolutamente chiunque, indipendentemente dal sesso, dall'età o dall'etnia. Un gran numero di fattori predisponenti sia patologici che fisiologici può causare lo sviluppo di questa malattia. Il provocatore può essere una puntura di insetto, temperature eccessivamente alte o basse, overdose o intolleranza alimentare.

La dermatite è una definizione generale che implica l'infiammazione della pelle, provocata dall'azione di alcuni fattori (interni o esterni). Le dermatiti, i cui sintomi possono svilupparsi con effetti biologici, chimici o fisici da vari tipi di fattori, rispettivamente, possono manifestarsi in una forma specifica, determinata dalle caratteristiche di questo effetto, in questo articolo vedremo quale sia la variante generale della dermatite.

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Popolarmente Sulle Allergie