La diagnosi di "sinusite" suona per la maggior parte delle mamme e dei padri minacciosamente. Nella coscienza dei genitori, la tendenza che la sinusite è una malattia molto pericolosa si è radicata saldamente ed è incredibilmente difficile e pericolosa trattarla. È vero, dice autorevole medico per bambini, autore di libri sulla salute dei bambini e presentatore televisivo Yevgeny Komarovsky.

Cos'è?

Nel popolo c'è un concetto piuttosto vago di seno. Viene spesso erroneamente attribuito a tutti i tipi di problemi con la respirazione nasale, che, di fatto, sono la rinite allergica o un tipo di sinusite. La sinusite è anche un tipo di sinusite, ma solo i seni mascellari (seni paranasali) sono colpiti (infiammati). Questi seni si trovano su entrambi i lati del naso nell'osso mascellare. A causa del muco accumulato nei seni, può verificarsi un ostruzione del canale stretto che li collega al naso e inizia il processo infiammatorio della membrana.

La sinusite è virale, allergica e batterica, unilaterale e bilaterale. Per la durata della malattia - acuta e cronica. Dal tipo di patologia - purulenta (essudativa), necrotica (con la morte della mucosa dei seni), produttiva (associata alla crescita dei polipi), atrofica (con l'atrofia della mucosa).

I seni mascellari nei neonati sono molto piccoli, crescono con il bambino e le dimensioni normali vengono acquisite solo per 4-5 anni. È per questa ragione fisiologica che la sinusite non si verifica nei bambini di età inferiore a 3-4 anni.

motivi

È opinione diffusa che la sinusite sia la causa di un'infezione virale respiratoria acuta, curata o mal curata, dell'influenza e di altre infezioni respiratorie accompagnate da un naso che cola. Dr. Komarovsky ha la sua opinione, diversa da quella standard.

Sostiene che i virus che causano l'ARVI causano anche sinusite, in altre parole, se un bambino ha inalato un agente virale, l'organismo alieno non cadrà solo nel rinofaringe, ma anche nei seni mascellari, che si trovano immediatamente dietro e insieme costituiscono un singolo respiratorio complesso ".

Quindi, se un bambino ha una secrezione che cola dal naso, allora ha non solo la rinite virale acuta, ma anche la sinusite virale acuta. Questa affermazione Komarovsky crede vero in relazione al 100% dei bambini con SARS. E i genitori dovrebbero capire che questo è perfettamente normale.

Una situazione anormale diventa quando il processo infiammatorio nei seni mascellari persiste dopo i principali segni di una infezione virale. Di solito il corpo del bambino affronta il virus in 5-7 giorni. Se la malattia nel suo complesso si è attenuata e i sintomi della sinusite rimangono, i medici dicono di sinusite batterica. Nel periodo acuto, la malattia virale ha portato ad una grande scarica di muco che si accumulava nei seni paranasali. E i batteri iniziarono a moltiplicarsi attivamente in esso. Questo porta alla formazione di pus. Secondo Yevgeny Komarovsky, la probabilità di una complicazione batterica della sinusite virale ordinaria durante ARVI è di circa il 2-3%.

sintomi

Per capire che un bambino ha sinusite è abbastanza semplice, dice Yevgeny Komarovsky. Questo disturbo presenta segni e sintomi piuttosto classici e specifici:

  • Congestione nasale;
  • Violazione dell'odore, fino alla completa incapacità di riconoscere e percepire gli odori;
  • La presenza di dolore nella regione dei seni mascellari è obbligatoria (con un aumento obbligatorio quando la testa è inclinata in avanti);
  • Debolezza, sensazione di "frattura";
  • Aumento della temperatura corporea a 37,5-38,0 gradi;
  • Mal di testa;
  • Una chiara sensazione di "pressione", pienezza nella regione dei seni mascellari;
  • Allargamento della guancia sul lato affetto, asimmetria del viso (visivamente evidente).

sinusite

A. Patogenesi. La sinusite è un'infiammazione dei seni nasali a causa di un'infezione batterica o virale, trauma fisico o chimico o una reazione allergica. Può essere acuto, subacuto o cronico e può verificarsi con lesioni di uno o più seni. I fattori predisponenti includono polipi e altre neoplasie del naso, curvatura del setto nasale, gonfiore cronico della mucosa nasale nella rinite allergica e vasomotoria, immunodeficienza, fibrosi cistica, sindrome di Down, palatoschisi, discinesia ciliare primaria. Sinusite si sviluppa spesso nei pazienti con asma bronchiale e si aggrava durante i suoi attacchi.

1. La sinusite acuta si manifesta solitamente per congestione e secrezione purulenta da naso, febbre, malessere, dolorabilità alla palpazione nella proiezione del seno paranasale interessato. La diagnosi differenziale viene effettuata con malattie dei denti, emicrania, nevralgia del trigemino, flemmone dell'orbita, angioedema, punture di insetti, arterite a cellule giganti, neoplasie dei seni paranasali. Quando rinoscopia visibile mucosa iperemica ed edematosa, allargata, spesso coperta con concha nasale purulenta.

2. Nella sinusite cronica, i sintomi generali sono raramente osservati, il dolore nella proiezione dei seni colpiti è insignificante. Caratterizzato da gonfiore persistente della mucosa nasale, scarico viscoso dal naso, drenaggio di scarico dalla parte posteriore della gola, alitosi, tosse, soprattutto quando si è sdraiati, diminuzione dell'olfatto e del gusto.

1. Quando la radiografia dei seni paranasali ha rivelato ispessimento della mucosa (più di 8 mm negli adulti, più di 4-6 mm nei bambini), oscuramento e livelli di liquidi orizzontali. In presenza di segni radiologici di sinusite, i risultati della semina punteggiata dei seni paranasali sono generalmente positivi. Il più delle volte colpisce i seni mascellari. È meglio esaminarli nella proiezione del mento occipitale. I seni frontali e il labirinto etmoide sono chiaramente visibili nella proiezione rettilinea anteriore. La radiografia del cranio nella proiezione laterale consente di esplorare il seno sfenoidale (raramente lo sfenoidite è osservato) e il nasofaringe - per valutare il diametro e la dimensione faringea delle adenoidi. Va notato che nei bambini, i seni paranasali sono di solito sviluppati in modo non uniforme. La formazione dei seni mascellari è completata da 3 anni, frontale - da 5. L'assenza di uno o entrambi i seni frontali è osservata in meno del 5% degli adulti. Una radiografia dei seni paranasali viene eseguita se un esame fisico rivela segni di sinusite. Poiché i risultati della semina puntata dei seni paranasali sono spesso falsi positivi o falsi negativi, non possono servire come base per i raggi x.

2. La scansione TC dei seni permette una migliore valutazione della loro condizione rispetto alla radiografia. La TC è indicata se un esame fisico rivela segni di sinusite e la radiografia non conferma la diagnosi. La TC viene anche utilizzata per diagnosticare lesioni dei seni mascellari e frontali e del labirinto etmoide.

3. Emocromo completo. In sinusite acuta è solitamente marcata leucocitosi e aumento della VES. La VES può anche essere aumentata in caso di sinusite cronica.

4. Semina puntata dei seni. Normalmente, i microbi nel punto cardinale dei seni paranasali sono assenti. Gli agenti causali più comuni di sinusite acuta nei bambini sono lo Streptococcus pneumoniae, l'Haemophilus influenzae e la Moraxella catarrhalis, negli adulti Haemophilus influenzae, Streptococcus pneumoniae, batteri anaerobici (12% dei pazienti) e virus. La sinusite cronica nei bambini e negli adulti è più spesso causata da batteri anaerobici, in genere Bacteroides spp. e Peptostreptococcus spp., insieme ai batteri aerobici anaerobici sono spesso rilevati, in particolare Staphylococcus aureus, streptococchi alfa-emolitici e Haemophilus spp. Nel 25% dei pazienti con sinusite cronica che richiedono un trattamento chirurgico, i risultati della coltura sono negativi. La microflora della cavità e dei seni paranasali varia molto, pertanto, il valore diagnostico delle colture di scarico dal naso con sinusite è piccolo.

5. Ultrasuoni. È stato dimostrato che nella sinusite degli adulti l'ecografia dei seni paranasali è più informativa rispetto ai bambini più piccoli. Ulteriori studi consentiranno di valutare più accuratamente il ruolo degli ultrasuoni nella diagnosi di sinusite.

6. Diafanoscopia. Con la sinusite, questo studio non è informativo e non può sostituire la radiografia dei seni paranasali.

1. Trattamento farmacologico Per ridurre il gonfiore della mucosa nasale e migliorare il deflusso dai seni paranasali prescrivere farmaci vasocostrittori per uso locale. Va ricordato che non possono essere assegnati più di 3-5 giorni. Efficace e alfa-adrenostimolante per l'uso sistemico. Con malattie allergiche concomitanti vengono utilizzati in combinazione con H1-bloccanti. I corticosteroidi topici sono anche efficaci. Ripristinano il deflusso dai seni paranasali, poiché riducono il gonfiore della mucosa e la gravità delle reazioni allergiche. Gli agenti antimicrobici sono selezionati individualmente, tenendo conto dell'età del paziente, della durata della malattia, della sensibilità dell'agente patogeno, della situazione epidemiologica. Nella sinusite acuta, gli agenti antimicrobici vengono solitamente prescritti per 3 settimane e in pazienti cronici per 6-8 settimane. Se si verifica sinusite sullo sfondo della rinite allergica, la malattia di base deve essere trattata.

2. Trattamento chirurgico Se il trattamento farmacologico per la sinusite acuta non porta al ripristino del deflusso dai seni paranasali, la cavità nasale viene lavata e i seni frontali o mascellari sono perforati. La puntura dei seni paranasali riduce la pressione in essi e consente di ottenere materiale per la semina. Con l'inefficacia di queste misure e lo sviluppo di complicanze - osteomielite, meningite, trombosi del seno cavernoso, encefalite - viene mostrato un intervento chirurgico più attivo.

Fonte: G. Lawlor, Jr., T. Fisher, D. Adelman "Clinical Immunology and Allergology" (tradotto dall'inglese), Moscow, Praktika, 2000

Come trattare la sinusite acuta nei bambini?

La sinusite nei bambini è una malattia comune che, secondo le statistiche, è registrata nel 20% dei bambini. Spesso i genitori non vanno dal medico in modo tempestivo, poiché i sintomi caratteristici della patologia (naso che cola, febbre) assomigliano al comune raffreddore. Il tradimento della sinusite è che in assenza di trattamento tempestivo, la malattia può portare a gravi conseguenze che minacciano non solo la salute, ma anche la vita del bambino.

I sintomi e il trattamento della sinusite nei bambini è un argomento importante che dovrebbe essere considerato in maggiore dettaglio. I genitori devono sapere quali segni cercare e come distinguere tra le manifestazioni di sinusite e il disturbo abituale, in modo da non iniziare la malattia e fornire assistenza tempestiva al bambino.

Sinusite nei bambini - caratteristiche della malattia

La sinusite è un'infiammazione dei seni paranasali (seni paranasali). Un neonato ha solo 2 paia di seni - reticolo. situato nel naso e mascellare (mascellare), che si trovano all'interno delle guance. I rimanenti seni paranasali (frontale e sfenoide) sono formati solo da 7 anni.

Il sistema immunitario del bambino è ancora imperfetto, questo spiega la diffusione della sinusite in giovane età. Lo scopo naturale dei seni paranasali è di ritardare e filtrare l'aria per non lasciare entrare un'infezione esterna nel corpo. Due coppie di seni non sempre fronteggiano un potente attacco di virus e batteri, e la struttura sottosviluppata e le piccole dimensioni dei seni non possono sopportare lo sviluppo dell'infiammazione.

Il processo infiammatorio può comprendere qualsiasi delle cavità nasali ariose. La riproduzione della microflora patogena provoca irritazione e gonfiore della membrana mucosa, che porta a ristagno e accumulo di muco nei seni paranasali. Pertanto, vengono create condizioni favorevoli per l'ulteriore riproduzione di batteri nocivi e lo sviluppo di processi purulenti che possono provocare gravi complicanze. I seni accessori si trovano nelle immediate vicinanze di grandi vasi, cervello, occhi. Nei casi avanzati, è possibile una scoperta del contenuto purulento negli organi vitali e lo sviluppo di situazioni che rappresentano una minaccia per la vita del bambino.

classificazione

Il processo infettivo-infiammatorio nei seni paranasali può essere acuto e cronico, avere una natura batterica, allergica, virale o fungina. A seconda della natura del processo infiammatorio, la sinusite può essere catarrale (a causa della natura virale della malattia) o purulenta (quando l'agente eziologico è una microflora batterica).

In termini di localizzazione, ci sono diverse categorie di sinusite:

  • sinusite frontale - l'infiammazione copre i seni frontali;
  • sinusite o sinusite mascellare nei bambini;
  • etmoidite: il processo infiammatorio cattura la membrana mucosa del labirinto etmoide;
  • sfenoidite (raramente presente nei bambini) - un seno sfenoidale localizzato in profondità nel naso è interessato.

Un'altra forma di malattia, la pansinusite, si sviluppa con la lesione infiammatoria simultanea di tutti i seni paranasali. Con la sconfitta di un solo lato del seno accoppiato, si parla di un processo unilaterale del processo infiammatorio, con infiammazione di due reparti contemporaneamente - sinusite bilaterale.

Poiché i bambini hanno seni paranasali, sinusite in un bambino a 2 anni è quasi asintomatica. Nei bambini più grandi, il cribrius e i seni mascellari sono quasi completamente formati, quindi sinusite in un bambino di 3 anni si sta già manifestando con sintomi caratteristici associati allo sviluppo del processo infiammatorio nelle cavità aeree.

motivi

Le principali cause di sinusite nell'infanzia sono imperfezioni del sistema immunitario e agenti infettivi che entrano nei seni paranasali. Molto spesso, la patologia si sviluppa come una complicazione dopo aver sofferto di un raffreddore o di un raffreddore (ARI, SARS, influenza, scarlattina). A volte una reazione allergica o pollinosi (allergia stagionale alla fioritura di alcune piante) si verifica come un trigger.

Tra le altre ragioni che provocano lo sviluppo della sinusite, i medici chiamano:

  • malformazioni congenite del naso;
  • curvatura del setto nasale;
  • ferita al naso;
  • proliferazione di polipi;
  • adenoidi;
  • carie, gengiviti e altri problemi dentali;

Nei bambini, la sinusite si sviluppa molto più spesso che negli adulti. Oltre all'immunità debole e ad altri fattori predisponenti, un ruolo importante è giocato dall'imperfezione della struttura anatomica dei seni. In un bambino, i seni sono collegati alla cavità nasale da fistole troppo strette. Con lo sviluppo del processo infiammatorio, si bloccano rapidamente, le secrezioni mucose iniziano ad accumularsi nei seni e la microflora patogena si riproduce ad una velocità accelerata. Il principale pericolo della sinusite è la suppurazione delle secrezioni accumulate, la penetrazione delle infezioni nel sangue e il danneggiamento di organi e tessuti vitali.

I sintomi della sinusite nei bambini

Nei neonati fino a 3 anni, i seni paranasali non sono sufficientemente sviluppati, quindi la sinusite è quasi asintomatica e il loro sviluppo è causato da infezioni virali o adenoidi infiammate, da cui i patogeni penetrano nei seni.

Sinusite acuta nei bambini più grandi si manifesta con i seguenti sintomi:

  • naso che cola prolungato, che dura più di 2 settimane;
  • lo scarico trasparente dal naso con lo sviluppo del processo infiammatorio diventa denso, purulento e di colore giallo-verde;
  • il bambino appare nasale nella voce;
  • il senso dell'olfatto diminuisce o scompare completamente;
  • la respirazione nasale ostruita è annotata;
  • ci sono dolori nell'area dei seni colpiti, che aumentano gradualmente e sono particolarmente pronunciati la sera;
  • quando si verifica una secrezione purulenta in un bambino, la temperatura aumenta, compaiono sintomi comuni di intossicazione del corpo (mal di testa, debolezza, perdita di appetito, disturbi del sonno);
  • c'è un odore sgradevole e putrido dalla bocca.

Le sensazioni dolorose nella regione dei seni infiammati sono un segno caratteristico della sinusite. Il dolore pulsa, premendo, aggravato premendo le dita sul viso, vicino alle ali del naso o sugli occhi, quando si piega in avanti, mentre tossisce o starnutisce. Allo stesso tempo, le sensazioni dolorose possono essere date al tempio, alla mascella superiore o all'orecchio, o coprire l'intera testa. Un altro segno persistente di sinusite è la fotofobia, lacrimazione, arrossamento e gonfiore degli occhi, che è particolarmente pronunciato al mattino.

La sinusite cronica nei bambini si manifesta con sintomi meno pronunciati, è caratterizzata da remissioni alterne con periodi di esacerbazione. Molto spesso, le recidive della malattia si osservano nella stagione fredda e si verificano sullo sfondo di ipotermia o malattie catarrali.

Se compaiono i sintomi, i genitori devono mostrare il bambino il prima possibile all'otorinolaringoiatra. Solo uno specialista sarà in grado di fare la diagnosi corretta e spiegare come e come trattare la sinusite in un bambino.

Metodi di trattamento

Il trattamento della sinusite in un bambino dovrebbe essere completo. Il medico prescrive un regime di trattamento dopo aver confermato la diagnosi. A tal fine, l'otorinolaringoiatra intervista i genitori del bambino, identifica le principali lamentele e sintomi, conduce la rinoscopia, cioè utilizzando il metodo endoscopico esamina i passaggi nasali. Se necessario, al fine di chiarire la diagnosi, è prescritto l'esame radiografico o la tomografia computerizzata (CT).

L'obiettivo principale della terapia è il seguente:

  • ripristino della respirazione nasale;
  • rilascio dei seni paranasali dalle secrezioni accumulate e dal pus;
  • la distruzione di agenti infettivi;
  • sollievo del processo infiammatorio;
  • mantenere l'immunità e aumentare la resistenza del corpo alle infezioni.

antibiotici

La sinusite purulenta in un bambino viene trattata con antibiotici. La terapia antibatterica in questo caso è il principale metodo di trattamento, poiché solo in questo modo è possibile distruggere gli agenti causali della malattia ed evitare complicazioni pericolose. Idealmente, tali farmaci dovrebbero essere prescritti dopo l'esame batteriologico della sensibilità dell'agente patogeno all'antibiotico.

Ma i risultati di questa analisi devono aspettare qualche giorno. Pertanto, in sinusite acuta, con alte temperature, abbondanti secrezioni purulente e intossicata pronunciata del corpo, il medico prescrive immediatamente farmaci con un ampio spettro di azione antimicrobica. In tali casi, qualsiasi ritardo nel trattamento può portare a gravi complicazioni.

I principali antibiotici per sinusite nei bambini sono farmaci del gruppo di penicilline, macrolidi o cefalosporine:

Gli antibiotici per i bambini vengono solitamente prescritti sotto forma di sciroppo o sospensione, che hanno un gusto gradevole, sono meglio assorbiti e, a differenza delle compresse o delle polveri, non provocano disgusto nei bambini. Il dosaggio dei farmaci e il corso del trattamento sono determinati dal medico, i genitori devono seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni.

Il dott. Komarovsky parla di sinusite nei bambini come un'infezione insidiosa, poiché nelle complicanze dei bambini si sviluppa molto più rapidamente che negli adulti. Ma allo stesso tempo, il medico dice che in molti casi l'uso di antibiotici non è giustificato, dal momento che la ragione per la nomina di potenti farmaci non dovrebbe essere solo rinite prolungata, ma un raffreddore, accompagnato da sensazioni dolorose nei seni paranasali e altri sintomi caratteristici della sinusite.

Molto dipende dal tipo di agenti infettivi. La terapia antibatterica è efficace solo nel caso in cui gli agenti causali dell'infezione siano batteri patogeni (stafilococco dorato o emolitico, pneumococco). Se la malattia è provocata da un'infezione virale o fungina, gli antibiotici non aiuteranno, in questo caso, un altro regime di trattamento deve essere selezionato sulla base di farmaci antimicotici e antisettici.

Terapia di irrigazione

Per la pulizia del naso delle secrezioni mucose, i prodotti naturali a base di acqua di mare come Aqualore baby, Aquamaris, Quix sono i più adatti. Sono assolutamente sicuri, non hanno controindicazioni, puliscono efficacemente i passaggi nasali, eliminano il gonfiore delle mucose e ripristinano la respirazione libera.

Al fine di accelerare lo scarico del muco, al bambino vengono prescritte gocce nasali con effetto vasocostrittore - Naphthyzinum, Sanorin, Galazolin, Otrivin. Aiutano a far fronte a gonfiore e congestione nasale. Gli agenti vasocostrittori dei bambini possono essere usati solo come prescritto da un medico e per non più di 5 giorni consecutivi, poiché sono rapidamente dipendenti e aumenta la probabilità di effetti collaterali.

Gli antisettici hanno buone proprietà antinfiammatorie - gocce di protargolo, collagene, soluzioni di furacilina, clorexidina. Il trattamento è integrato con mezzi combinati: gocce, soluzioni o spray con azione antinfiammatoria, antiallergica e antisettica (Polydex, Isofra).

Nel periodo acuto si usano agenti antipiretici per alleviare la condizione (Paracetamolo, Efferalgan), si raccomanda di dare al bambino più liquido per accelerare l'introduzione di tossine dal corpo (tè con miele, limone, marmellata, bevande alla frutta, bevande alla frutta o succhi). In caso di sinusite provocata da allergie, vengono anche prescritti antistaminici (Claritin, Suprastin, Zodak).

Procedure fisioterapeutiche

Procedure simili possono essere prescritte solo in assenza di complicanze purulente. Le sessioni UHF, ultrasuoni o laserterapia aiutano a fermare il processo infiammatorio. L'elettroforesi viene utilizzata per una migliore penetrazione delle sostanze medicinali nei seni, il trattamento è integrato con metodi di darsonvalutazione o tubus-quarzo.

Puntura sinusale

Questo è un metodo doloroso, che è ricorso solo a casi gravi, in assenza di un risultato di trattamento conservativo e lo sviluppo di un processo purulento. Durante la procedura, il chirurgo perfora il seno interessato, rimuove il pus, risciacqua la cavità con una soluzione antisettica e inserisce cateteri di drenaggio, attraverso i quali vengono iniettati nel seno farmaci giornalieri (soluzioni antibiotiche e farmaci antinfiammatori).

Trattamento della sinusite nei bambini a casa

L'uso di ricette popolari per il trattamento della sinusite in un bambino è possibile solo previo accordo con il medico. Un lavaggio inadeguato può complicare il decorso della malattia e l'uso di rimedi erboristici e decotti di erbe può provocare una reazione allergica e complicare il corso del processo patologico. La procedura di riscaldamento dovrebbe anche essere affrontata con estrema cautela, poiché con complicazioni purulente, il calore contribuirà all'ulteriore diffusione dell'infezione, che può portare a gravi conseguenze per la salute.

inalazione

In assenza di allergia, è possibile effettuare inalazioni basate su decotti di camomilla, salvia, calendula. Le erbe medicinali forniranno il necessario effetto antisettico e antinfiammatorio, accelerano lo scarico del muco, eliminano la congestione nasale. Prima della procedura, la tisana viene versata con acqua, portata a ebollizione, quindi raffreddata leggermente. Il bambino deve respirare il vapore medico, ma prima è necessario controllarne la temperatura. Il vapore non deve essere troppo caldo, altrimenti il ​​bambino potrebbe essere bruciato.

Se sei allergico alle erbe, puoi fare inalazioni di patate. Per fare questo, molti tuberi dovrebbero essere bolliti, impastati e poi respirare sopra il vapore.

Lavaggio del naso

Il naso del bambino può essere lavato con soluzione salina (1 cucchiaino di sale per 200 ml di acqua bollita), acqua minerale, decotto a base di erbe (in assenza di allergia). Assicurati di consultare il tuo medico - spiegherà come eseguire correttamente il lavaggio del naso. Quindi segui i suoi consigli. Per lavare il naso nei bambini è meglio usare una siringa senza ago o una siringa piccola, pulendo alternativamente i passaggi nasali.

Esercizi di respirazione

A casa, puoi fare ginnastica medica secondo il metodo Strelnikova, o padroneggiare la digitopressione, che promuove lo scarico del muco dai seni paranasali. Semplici manipolazioni contribuiranno a restituire respiro libero, per evitare complicazioni e recidive della malattia.

Recensioni di trattamento

Verifica numero 1

Questa primavera, mia figlia ha avuto un brutto raffreddore, non aveva avuto il naso che cola da molto tempo, e poi ha cominciato a lamentarsi del dolore al naso, sotto gli occhi, aveva la febbre. Dopo l'esame, hanno diagnosticato la "sinusite": prima hanno preso degli antibiotici, che sono stati prescritti da un medico, hanno lavato il naso con antisettici, hanno seppellito gocce antinfiammatorie e vasocostrittori.

Il miglioramento era già evidente nel 2 ° giorno di trattamento. Ma il medico ha avvertito che il corso degli antibiotici deve essere completato, altrimenti sono possibili complicazioni e recidive della malattia. Avevo paura di dover fare una foratura, ho sentito che era una procedura molto dolorosa, e il bambino era già debole durante la malattia. Ma tutto ha funzionato, gli antibiotici hanno fatto il loro lavoro, hanno sconfitto l'infezione e non hanno permesso complicazioni purulente. Ora mia figlia si è ripresa, stiamo cercando di monitorare la sua salute, temperare per evitare la ripetizione della malattia.

Rivedi il numero 2

Un anno fa, mio ​​figlio è stato curato per sinusite. Ha avuto un'infezione ai seni frontali, ha avuto forti mal di testa, naso che cola, febbre. All'inizio fu preso l'antibiotico Amoxicillina, il naso fu lavato, ma non ci fu miglioramento. Quindi il medico ha corretto il regime di trattamento e ha prescritto altre pillole: un forte antibiotico Cefixime, gocce nel naso con azione antinfiammatoria. Ben presto il figlio divenne migliore e si rifiutò di prendere le pillole.

Ma si è scoperto che è impossibile interrompere il trattamento, perché dopo una settimana i sintomi sono tornati, sono apparsi dolori lacrimanti insopportabili e secrezioni nasali purulente. Di conseguenza, ho dovuto perforare i seni paranasali.

La procedura è dolorosa, ma è stata eseguita con anestesia locale. Il pus è stato rimosso, tutto è stato pulito, le cavità sono state lavate con antisettici. Dopodiché, ogni giorno andavamo in sala per il trattamento, durante il quale venivano iniettate nel seno le soluzioni con antibiotico. Ora tutto è dietro, il figlio si sente bene, solo una piccola cicatrice sul sito della puntura è rimasta nella memoria.

In che modo il Dr. Komarovsky consiglia di trattare la sinusite?

La diagnosi di "sinusite" causa spesso ansia sincera ai genitori. C'è un'opinione secondo cui la malattia è raramente curabile, la stessa terapia è complessa e lunga e talvolta richiede manipolazioni mediche dolorose.

Quali sono le cause della sinusite? Quali sono le caratteristiche della malattia nei bambini? Come trattarlo correttamente e, cosa più importante, per avvisare? Un noto pediatra, autore di libri sulla salute dei bambini e un presentatore televisivo, Yevgeny Komarovsky condivide la sua opinione su questo argomento.

Sinusite: cause, tipi, sintomi

La sinusite è una malattia infiammatoria che colpisce le mucose dei seni mascellari situati nell'osso mascellare su entrambi i lati del naso. I seni mascellari sono finalmente formati in una persona di circa 5 anni, quindi Komarovsky parla di sinus nei bambini di età inferiore a 3-4 anni e parla di un fenomeno improbabile. Allo stesso tempo, il medico ritiene che l'assenza di seni mascellari e di altri seni nelle ossa facciali non consenta all'aria inalata di riscaldarsi e pulirsi correttamente, il che contribuisce a numerose malattie respiratorie nella prima infanzia.

Il seno mascellare è collegato al passaggio nasale da un canale stretto. Se il muco nel periodo della rinite virale (o allergica) ostruisce questo canale, allora il seno, secondo Komarovsky, si trasforma in una capsula chiusa, dove vengono create condizioni favorevoli per la riproduzione dei batteri. In questo caso, può svilupparsi sinusite batterica. Secondo l'osservazione di un pediatra, la probabilità di una sinusite virale comune nell'infezione batterica è del 2 - 3%.

È opinione diffusa che l'antritis sia una complicanza della rinite virale, ma insiste il dott. Komarovsky: non appena il virus penetra nei passaggi nasali, causando la malattia, infetta immediatamente i seni mascellari. Pertanto, la rinite senza sinusite non si verifica.

Altre cause di sinusite nei bambini possono essere: polmonite, pulpite, meningite, otite media, flemmone, sepsi.

Varietà di sinusite

Riassumendo le informazioni di cui sopra, cercheremo di sistematizzarlo e di evidenziare i principali tipi di malattia.

La radiografia per il seno, crede il pediatra, in termini di diagnosi differenziale e di nomina di una terapia adeguata, non è informativa. Le immagini mostreranno i blackout standard, indipendentemente dall'origine del muco nei seni mascellari (virali, batterici, allergici). Pertanto, il principale metodo diagnostico è i sintomi clinici e una storia correttamente raccolta.

Sintomi clinici

  • La sinusite virale acuta è accompagnata dai soliti sintomi della SARS: febbre, debolezza, mal di testa, rinite (secrezione dal naso - muco chiaro).
  • Dopo una settimana, il corpo del bambino di solito fa fronte al virus e i sintomi principali si attenuano. Se il dolore facciale e la congestione nasale persistono e la scarica acquista una consistenza più spessa e un colore giallo-verdastro, i medici parlano di seno batterico. La temperatura può essere da normale a molto alta.
  • Congestione nasale e immunità agli odori.
  • Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al dolore. Un'ostruzione dei seni mascellari è indicata da una sensazione di disagio e di esplosione nei luoghi della proiezione dei seni paranasali, e il dolore, opaco e doloroso, è aggravato abbassando la testa verso il basso. Secondo Komarovsky, dopo 3-4 anni, il bambino è pienamente in grado di rispondere alle domande sui suoi sentimenti. Se la parola non è sviluppata, è necessario monitorare attentamente la reazione del bambino quando è inclinato a faccia in giù.
  • Gonfiore delle guance e delle regioni infraorbitali, che è causato da un drenaggio dei liquidi compromesso nei tessuti. Se il processo è unilaterale, verrà espressa l'asimmetria del volto.
  • È necessario distinguere tra antritis allergico e virale, poiché in entrambi i casi la secrezione dal naso è trasparente, il dolore è simile e può verificarsi febbre. È necessario prendere in considerazione la stagione dell'anno (il periodo di fioritura di alcune piante), il contatto del bambino con sostanze, droghe, oggetti, animali con cui non aveva precedentemente interagito.

Trattamento di sinusite in Komarovsky

Il trattamento deve essere adeguato al tipo di sinusite, sia nei bambini che negli adulti, secondo Komarovsky. Nella maggior parte dei casi, la malattia viene trattata in regime ambulatoriale. Ma nel caso di una grave condizione del bambino e la necessità di procedure speciali, non è necessario rifiutare il ricovero in ospedale.

Terapia della sinusite allergica

Nel caso di sinusite allergica, la cosa principale è la ricerca e l'identificazione dell'allergene, per questo test speciali e test sono effettuati. Nei casi più gravi, il medico prescrive antistaminici e altre terapie che riducono la risposta immunitaria del corpo. Se non riesci a installare un allergene, almeno dovresti:

  • per fornire umidificazione e aria pulita nella stanza;
  • rimuovere gli oggetti che accumulano polvere;
  • evitare il contatto del bambino con sostanze chimiche (ad esempio, con detergenti, soprattutto quelli contenenti cloro);
  • rimuovere dalla dieta gli alimenti che sono altamente suscettibili di sostenere la sensibilizzazione del corpo.

Trattamento della sinusite virale acuta

  • modalità pastello;
  • bere in abbondanza per ridurre l'intossicazione generale del corpo, prevenire l'ispessimento del muco nasale e la sua precoce evacuazione;
  • Secondo il dott. Komarovsky, le droghe antipiretiche riducono in qualche modo la mobilizzazione dei meccanismi immunitari naturali della lotta contro il patogeno. Pertanto, se la temperatura corporea del bambino non è superiore a 38 ºС e lo tollera normalmente, non è necessario affrettarsi con i farmaci antipiretici;
  • lo stesso vale per gli agenti locali mucolitici e vasocostrittori come Galazolin, Naphthyzin, ecc. Non sono innocui per i bambini piccoli e dovrebbero essere usati come prescritto da un medico con stretta osservanza del dosaggio e della durata del trattamento. Inoltre, Komarovsky parla dell'utilità di un naso che cola durante il periodo di sinusite virale acuta: in primo luogo, l'agente virale viene lavato con muco dalle cavità nasali; in secondo luogo, il muco include fattori protettivi naturali distruttivi per la microflora patogena;
  • Come trattamento topico della sinusite nei bambini, Komarovsky consiglia di lavare il naso con soluzione salina. Questa procedura verrà discussa in maggior dettaglio di seguito.

Trattamento della sinusite batterica

Terapia antibiotica

Se tutto indica lo sviluppo di un processo infiammatorio batterico nei seni mascellari, allora un antibiotico è indispensabile, dice E. O. Komarovsky. Penicilline e macrolidi sono usati più spesso. Il dottore non nomina le medicine e le dosi specifiche - l'appuntamento deve trattare con il medico generico essente presente.

Tuttavia, egli ritiene che le dosi dovrebbero essere elevate per garantire una concentrazione significativa del farmaco nel focus infiammatorio e che il trattamento a lungo termine dovrebbe essere di almeno 10-14 giorni. Solo per un tale periodo si può ottenere un risultato stabile ed evitare la ricaduta, sottolinea Komarovsky.

Terapia antiedema

Se necessario, il medico prescrive farmaci antiedematici, sia generali che locali (gocce nasali, ad esempio: Polidex, Isofra, Bioparox). Viene anche mostrato il lavaggio del naso con soluzione salina e altre soluzioni (Miramistina, furatsilina, soluzione rosa pallido di permanganato di potassio, decotti di camomilla, achillea, ecc.).

Risciacquare senza forare

Lavanderia domestica

Preparare una soluzione: un cucchiaino di sale marino in un bicchiere d'acqua. Prima della procedura, i passaggi nasali devono essere puliti il ​​più possibile. Il bambino inclina la testa di profilo sopra il lavandino o il lavandino. Un flusso di soluzione viene versato nella narice superiore con una pipetta, un catetere, un irrigatore o altri dispositivi.

Con il passaggio corretto, il liquido, bypassando la faringe, esce dalla narice inferiore. La manipolazione viene ripetuta più volte di seguito e 3-4 volte al giorno. La soluzione praticamente non penetra nei seni a causa di gonfiore o blocco del canale di connessione, ma lava bene i passaggi nasali, il che allevia parzialmente le condizioni del bambino.

Lavaggio con metodo Proets

La procedura viene eseguita in un ospedale o clinica sotto la supervisione di un otorinolaringoiatra. Una soluzione antisettica viene versata in una narice del paziente, che viene aspirata dall'altra narice con un aspiratore.

Durante il risciacquo, viene creato uno spazio scaricato, grazie al quale il liquido può penetrare il gonfiore della fistola e lavare il seno infiammato. La procedura provoca disagio, ma può essere tollerata dai bambini dopo 5-6 anni.

Risciacquare con un catetere YAMIK

Il dispositivo è un tubo flessibile con due cilindri e una cuffia per siringa, una cui estremità, dopo anestesia locale, viene posta in una narice. I cilindri sono alternativamente gonfiati e l'aria viene pompata da un canale bloccato con una siringa.

Sotto l'influenza del vuoto risultante, la fistola si apre e il pus dal seno penetra nel passaggio nasale, da dove viene pompato fuori con una siringa. Dopo aver lavato i seni paranasali, un farmaco antibatterico a lunga durata viene iniettato attraverso una cannula speciale.

Puntura (puntura) per seno

Se dopo il corso della terapia non si osserva un effetto positivo, sorge la domanda sulla puntura. Il pediatra considera tale decisione adeguata nella situazione attuale. Inoltre, nella pratica medica occidentale, afferma Dr. Komarovsky, la puntura è il metodo standard per specificare la diagnosi di sinusite, che consente di isolare il patogeno e, sulla base della determinazione della sua sensibilità a diverse classi di antibiotici, selezionare il farmaco più appropriato.

Miti che una puntura fatta una volta dovrà essere ripetuta per tutta la vita, Komarovsky considera irragionevole dal punto di vista della medicina.

Quindi, una puntura è necessaria se:

  • incapace di stabilire la natura della malattia (isolare l'agente patogeno);
  • è impossibile evacuare altrimenti il ​​contenuto di muco purulento e trattare la mucosa sinusale con farmaci antibatterici e altri.

La procedura viene eseguita in anestesia generale e locale. Un ago ricurvo buca la parete tra il passaggio nasale inferiore e medio e il seno. Dopo la rimozione dell'essudato, il medico conduce una serie di manipolazioni mediche nel seno. Il catetere viene lasciato per il periodo di terapia, attraverso il quale i seni vengono lavati e viene introdotto l'antibiotico.

A proposito di medicina tradizionale

Non è solo inefficace trattare l'antrite con rimedi popolari, ma anche spesso pericoloso, dice O. E. Komarovsky. In particolare, il medico mette in guardia contro i metodi associati al riscaldamento, che possono stimolare la riproduzione di microrganismi. Inoltre, non possiamo escludere che l'"ascesso" formato come conseguenza del riscaldamento si romperà, e non necessariamente nel canale di collegamento!

Un pediatra scettico si applica all'instillazione del succo di cipolla nel naso (causa irritazione delle mucose) e inalazioni di vapore caldo. I benefici sono minimi e una bruciatura del tratto respiratorio è abbastanza probabile.

prevenzione

Al fine di prevenire la sinusite del bambino, Komarovsky raccomanda:

  • Consultare prontamente un medico per le infezioni virali respiratorie acute ed eseguire tutte le prescrizioni mediche.
  • Visita il dentista.
  • Arieggiare regolarmente la stanza ed eseguire la pulizia a umido.
  • Fornire l'umidificazione dell'aria sia con l'aiuto di dispositivi speciali che possono essere acquistati nel negozio, sia posizionando i serbatoi dell'acqua nell'appartamento.
  • Limitare il numero di "depolveratori" nella stanza.
  • Prestare attenzione all'educazione fisica e vocale: tutto ciò che fornisce un'intensa "messa in onda" dei seni facciali e l'attivazione della circolazione sanguigna, stimola la protezione immunitaria delle mucose nasali e dei seni nasali.
  • Aumentare l'immunità generale del bambino (procedure di tempra, attività fisica, alimentazione sana).

Komarovsky, parlando del seno, insiste che la malattia nei bambini e negli adulti richiede un approccio professionale nella diagnosi e nella terapia. Il noto pediatra e conduttore del programma televisivo "Doctor Komarovsky's School" sottolinea che il trattamento della sinusite è inaccettabile senza una consultazione interna con uno specialista.

Sinusite nei sintomi e nel trattamento di un bambino Dr. Komarovsky

Il sintomo principale della patologia è la congestione nasale - una condizione che ogni persona ha ripetutamente incontrato.

Molto spesso, un naso che cola è un segno di un comune raffreddore, quindi i genitori, notando la difficoltà nella respirazione nasale, non hanno fretta di andare dal medico.

Questo è sbagliato, perché la congestione nasale può indicare la presenza di malattie più gravi, come la sinusite.

Questa patologia non è innocua, la mancanza di una terapia tempestiva e appropriata può innescare lo sviluppo di complicazioni spiacevoli, alcune delle quali sono molto pericolose per la salute e la vita del bambino.

Pertanto, quando la congestione nasale è necessaria per consultare un medico, questo è particolarmente vero quando si tratta di bambini piccoli. Circa i sintomi e il trattamento della sinusite nei bambini parlano nell'articolo.

Leggi qui i sintomi e il trattamento della rinite vasomotoria.

al contenuto ↑ Caratteristiche della malattia

La sinusite è una malattia in cui il processo infiammatorio si sviluppa nei seni paranasali - i seni paranasali.

Questi seni hanno la forma di una cavità che comunica con la cavità nasale. L'infiammazione è più spesso provocata da infezioni batteriche, come risultato del processo infiammatorio, si verificano edema della membrana mucosa e altre disfunzioni di questa sezione.

al contenuto ↑ Cause

La ragione principale per lo sviluppo della malattia è la microflora patogena, che penetra nella regione dei seni paranasali.

Tali malattie come la SARS, l'influenza, la scarlattina, la tendenza a reazioni allergiche, la carie (in particolare la distruzione dei denti posteriori superiori) possono portare allo sviluppo di infezioni.

I fattori predisponenti secondari sono:

  • anomalie del setto nasale;
  • lesioni traumatiche della cavità nasale, che portano a una curvatura del setto;
  • ipotermia;
  • interruzione del sistema immunitario del corpo.

al contenuto ↑ Meccanismo di sviluppo

Varie ragioni possono portare allo sviluppo della patologia, il più delle volte è un'infezione batterica. La malattia si sviluppa gradualmente:

  1. Inizialmente, i patogeni penetrano nella cavità dei seni paranasali.
  2. Come risultato di una diminuzione persistente dell'immunità (ad esempio, dopo l'ipotermia o una malattia infettiva posticipata), il corpo non può distruggerli in modo indipendente e la microflora patogena prolifera attivamente.
  3. L'attività vitale dei batteri porta allo sviluppo del processo infiammatorio, gonfiore della mucosa, che a sua volta sconvolge il processo di ventilazione delle cavità.
  4. Nei seni si accumula il contenuto di muco, che, a causa del rigonfiamento delle mucose, non può essere completamente visualizzato nella cavità nasale.
  5. Si sviluppa la suppurazione, i contenuti purulenti e i prodotti di scarto della microflora patogena entrano nel flusso sanguigno.
  6. Con il flusso sanguigno, questi elementi nocivi sono diffusi in tutto il corpo, il che porta all'intossicazione.

al contenuto ↑ Classificazione

Esistono diversi tipi di patologia, a seconda della posizione della lesione, della durata del decorso della malattia, dei fattori eziologici.

localizzazione

durata

ragione

  1. La sinusite frontale è caratterizzata da infiammazione dei seni frontali.
  2. Quando l'antrite, i processi patologici comprendono i seni mascellari.
  3. Sphenoiditis. La cavità è infiammata, situata vicino allo sfenoide - l'osso a forma di cuneo del cranio.
  4. Etmoidite - infiammazione dei seni nell'osso etmoidale.
  1. La forma acuta dura circa 2-3 mesi.
  2. La forma cronica è caratterizzata da un corso ondulato più lungo.
  • forma batterica;
  • virale;
  • fungo;
  • allergica;
  • traumatica.

al contenuto ↑ Sintomi e segni

La sinusite non è considerata una malattia indipendente e il più delle volte si verifica sullo sfondo di qualsiasi altra patologia, in particolare, con ARVI non trattato.

La malattia ha i suoi sintomi caratteristici, avendo scoperto che è necessario mostrare il bambino al medico. Questi sintomi includono:

  1. Rinite, caratterizzata da un lungo percorso.
  2. Respirazione nasale complicata.
  3. La congestione si alterna: depone alternativamente la narice destra e quella sinistra.
  4. Scarico dell'espettorato, che aumenta dopo il risveglio.
  5. Secchezza e mal di gola, osservati nei momenti di veglia.
  6. Disagio e dolore al naso. Il disagio è aggravato piegando la testa in avanti.
  7. Sensazioni dolorose, che coprono gli zigomi, le guance, gli occhi.
  8. Mal di testa dolorosa che non passa durante il giorno.
  9. Gonfiore del viso (palpebre, guance).
  10. Perturbazione dell'olfatto.
  11. Ipertermia.
  12. Aumento dell'affaticamento, debolezza.

al contenuto ↑ Complicazioni e conseguenze

La sinusite può portare a effetti molto avversi che sono pericolosi per la salute e la vita del bambino.

Con un lungo decorso della malattia, si sviluppa la suppurazione, i contenuti purulenti e i prodotti di scarto dei batteri entrano nel sangue e vengono trasportati in tutto il corpo con il flusso sanguigno, penetrando nella regione degli organi interni e interrompendo il loro lavoro.

Di conseguenza, si sviluppano malattie come otite, meningite, osteomielite e varie patologie oculari.

al contenuto ↑ Diagnosi

Per la diagnosi, il medico usa le seguenti misure diagnostiche:

  • esame della cavità nasale;
  • radiografia dei seni paranasali;
  • endoscopia della cavità nasale e dei seni paranasali;
  • CT e RM;
  • esame batteriologico del contenuto dei seni paranasali.

al contenuto ↑ Trattamento

Come trattare la sinusite in un bambino?

Il trattamento della sinusite in un bambino deve essere effettuato solo sotto la supervisione di un medico. L'automedicazione non è consentita.

Sono necessarie misure terapeutiche per ripristinare la respirazione nasale, eliminare il patogeno e i suoi prodotti metabolici, alleviare l'infiammazione e il gonfiore e prevenire lo sviluppo di complicanze.

Il trattamento di sinusite è l'uso obbligatorio di medicine di vari gruppi. Questo è:

  1. Farmaci antibatterici (Augmentin, Amoxiclav). La nomina di un antibiotico viene effettuata sulla base di dati di esame batteriologico, poiché diversi agenti patogeni reagiscono in modo diverso a un farmaco specifico. Se le condizioni del bambino peggiorano rapidamente, il trattamento viene prescritto immediatamente e, quando riceve i dati di laboratorio, viene prescritta una correzione.
  2. Costrizione vascolare per il naso sotto forma di gocce (Nazivin, Sanorin, Tizin). Il farmaco aiuta a eliminare il gonfiore, ripristinando in tal modo la respirazione nasale, migliorando il processo di fuoriuscita del pus dai seni paranasali.
  3. Le gocce antisettiche di azione locale (Protargol) sono usate immediatamente dopo agenti vasocostrittori.
  4. Gli antistaminici (Tavegil, Fenistil) riducono il gonfiore causato da una reazione allergica.

al contenuto ↑ Medicina tradizionale

Le ricette tradizionali per il trattamento della sinusite possono essere utilizzate solo con l'approvazione del medico curante, poiché il loro uso inetto può portare allo sviluppo della malattia. Preparati a base di erbe (camomilla, calendula, salvia) vengono utilizzati per l'inalazione.

È piuttosto semplice preparare il brodo: è necessario prendere le materie prime in proporzioni uguali, versare acqua bollente su di esso, scaldarlo a fuoco basso. Quando lo strumento si è raffreddato un po ', lascia che il bambino respiri a coppie.

Spesso il sale marino viene usato per lavare il naso. Lo strumento consente di rimuovere i resti di contenuti purulenti, disinfettare la cavità nasale, facilitare la respirazione.

al contenuto ↑ Chirurgia

In quei casi in cui il trattamento conservativo non dà l'effetto previsto, al bambino viene prescritto un intervento chirurgico. L'operazione viene eseguita in anestesia generale.

Con l'aiuto di un endoscopio, il seno interessato viene perforato, viene pulito dal pus, trattato con antisettici. L'operazione appartiene alla categoria di minimamente invasiva, non richiede un lungo periodo di recupero, è considerata la più sicura per il bambino.

al contenuto ↑ Parere del Dr. Komarovsky

L'uso di agenti antibatterici per il trattamento della sinusite in un bambino è una misura obbligatoria della terapia. Tuttavia, ha senso applicarli solo se l'agente eziologico è noto.

Altrimenti, tale trattamento può non solo non portare l'effetto desiderato, ma anche danneggiare le condizioni del bambino. In generale, prima di iniziare il trattamento, è necessario identificare la causa della malattia ed eliminarla.

Quindi, se la sinusite si sviluppa a causa di carie non trattate, senza il risanamento della cavità orale, nessuna misura terapeutica porterà sollievo a lungo termine. La malattia tornerà di nuovo.

Lo stesso con altri fattori avversi.

al contenuto ↑ Prevenzione

Proteggere un bambino da una spiacevole malattia può, seguendo semplici regole di prevenzione:

  1. Limitazione del contatto con persone o sostanze malate - allergeni.
  2. Mantenere l'umidità dell'aria ottimale nella stanza dei bambini.
  3. Arieggiamento regolare della stanza dei bambini.
  4. Rafforzare l'immunità.
  5. Eliminazione tempestiva dei fattori provocatori.

La sinusite è una malattia infiammatoria che colpisce i seni paranasali.

Come risultato dell'impatto negativo della microflora patogena, si sviluppa il gonfiore dei passaggi nasali, che provoca l'accumulo di muco e pus nelle cavità dei seni colpiti. Ciò porta ai sintomi caratteristici della malattia e allo sviluppo di gravi complicanze.

Sinusite in un bambino - sintomi, segni e trattamento in questo video:

Vi chiediamo gentilmente di non auto-medicare. Iscriviti con un medico!

La diagnosi di "sinusite" suona per la maggior parte delle mamme e dei padri minacciosamente. Nella coscienza dei genitori, la tendenza che la sinusite è una malattia molto pericolosa si è radicata saldamente ed è incredibilmente difficile e pericolosa trattarla. È vero, dice autorevole medico per bambini, autore di libri sulla salute dei bambini e presentatore televisivo Yevgeny Komarovsky.

Nel popolo c'è un concetto piuttosto vago di seno. Viene spesso erroneamente attribuito a tutti i tipi di problemi con la respirazione nasale, che, di fatto, sono la rinite allergica o un tipo di sinusite. La sinusite è anche un tipo di sinusite, ma solo i seni mascellari (seni paranasali) sono colpiti (infiammati). Questi seni si trovano su entrambi i lati del naso nell'osso mascellare. A causa del muco accumulato nei seni, può verificarsi un ostruzione del canale stretto che li collega al naso e inizia il processo infiammatorio della membrana.

La sinusite è virale, allergica e batterica, unilaterale e bilaterale. Per la durata della malattia - acuta e cronica. Dal tipo di patologia - purulenta (essudativa), necrotica (con la morte della mucosa dei seni), produttiva (associata alla crescita dei polipi), atrofica (con l'atrofia della mucosa).

I seni mascellari nei neonati sono molto piccoli, crescono con il bambino e le dimensioni normali vengono acquisite solo per 4-5 anni. È per questa ragione fisiologica che la sinusite non si verifica nei bambini di età inferiore a 3-4 anni.

È opinione diffusa che la sinusite sia la causa di un'infezione virale respiratoria acuta, curata o mal curata, dell'influenza e di altre infezioni respiratorie accompagnate da un naso che cola. Dr. Komarovsky ha la sua opinione, diversa da quella standard.

Sostiene che i virus che causano l'ARVI causano anche sinusite, in altre parole, se un bambino ha inalato un agente virale, l'organismo alieno non cadrà solo nel rinofaringe, ma anche nei seni mascellari, che si trovano immediatamente dietro e insieme costituiscono un singolo respiratorio complesso ".

Quindi, se un bambino ha una secrezione che cola dal naso, allora ha non solo la rinite virale acuta, ma anche la sinusite virale acuta. Questa affermazione Komarovsky crede vero in relazione al 100% dei bambini con SARS. E i genitori dovrebbero capire che questo è perfettamente normale.

Una situazione anormale diventa quando il processo infiammatorio nei seni mascellari persiste dopo i principali segni di una infezione virale. Di solito il corpo del bambino affronta il virus in 5-7 giorni. Se la malattia nel suo complesso si è attenuata e i sintomi della sinusite rimangono, i medici dicono di sinusite batterica. Nel periodo acuto, la malattia virale ha portato ad una grande scarica di muco che si accumulava nei seni paranasali. E i batteri iniziarono a moltiplicarsi attivamente in esso. Questo porta alla formazione di pus. Secondo Yevgeny Komarovsky, la probabilità di una complicazione batterica della sinusite virale ordinaria durante ARVI è di circa il 2-3%.

Per capire che un bambino ha sinusite è abbastanza semplice, dice Yevgeny Komarovsky. Questo disturbo presenta segni e sintomi piuttosto classici e specifici:

  • Congestione nasale;
  • Violazione dell'odore, fino alla completa incapacità di riconoscere e percepire gli odori;
  • La presenza di dolore nella regione dei seni mascellari è obbligatoria (con un aumento obbligatorio quando la testa è inclinata in avanti);
  • Debolezza, sensazione di "frattura";
  • Aumento della temperatura corporea a 37,5-38,0 gradi;
  • Mal di testa;
  • Una chiara sensazione di "pressione", pienezza nella regione dei seni mascellari;
  • Allargamento della guancia sul lato affetto, asimmetria del viso (visivamente evidente).

Se parliamo di sinusite cronica (più di tre settimane), i sintomi non saranno così gravi e sarà molto più difficile riconoscerlo.

La congestione nasale persistente è caratteristica di una forma prolungata e cronica del disturbo, la secrezione nasale è spessa e non può essere trattata come al solito, il rossore della mucosa oculare può verificarsi al mattino dopo una notte di sonno.

Nelle malattie croniche, la temperatura corporea non aumenta.

Anche la sinusite allergica ha un decorso cronico ed è piuttosto difficile da trattare con i farmaci. Ha quasi tutti i sintomi caratteristici, con l'eccezione della secrezione nasale giallo-verde.

Con il sospetto di sinusite i genitori dovrebbero consultare un otorinolaringoiatra. Lo specialista darà la direzione di studi diagnostici. Di solito la malattia è perfettamente visibile sulla radiografia dei seni come un oscuramento, l'immagine è completata da un esame del sangue con una formula modificata. Komarovsky ricorda che i raggi X mostreranno non solo la sinusite batterica, ma anche virale, e l'ENT sarà semplicemente tenuto a prescrivere antibiotici al bambino quando effettuerà una diagnosi del genere sulla base del quadro.

Pertanto, se non c'è dolore e segni di un'infezione batterica, Yevgeny Komarovsky consiglia di non prendere il bambino durante una radiografia. A proposito, questo metodo di ricerca non è utilizzato in nessuna parte del mondo come il principale per fare una diagnosi di "sinusite".

Trattamento secondo Komarovsky

La sinusite virale acuta in un bambino, secondo Yevgeny Komarovsky, non richiede un trattamento speciale. Nella maggior parte dei casi, sia negli adulti che nei bambini, passa quando l'immunità è completamente "incrinata" su un agente alieno che è entrato nel sistema respiratorio e ha causato ARVI.

Durante questi 3-7 giorni, è importante dare al bambino il più liquido possibile per evitare di seccarsi dal muco nei seni e bloccarlo. È possibile e necessario irrigare la cavità nasale con soluzioni saline seppellendole o spruzzandole nel naso.

All'interno, è necessario creare condizioni favorevoli al recupero: l'umidità dell'aria è del 50-70%, la temperatura dell'aria è del 18-20%, l'aria deve essere pulita.

Una complicazione sotto forma di sinusite batterica richiede assistenza medica durante il trattamento. Gli antibiotici sono utilizzati per neutralizzare l'attività di batteri, antiedematici, lavaggio e gocce sono usati per ridurre l'edema. Il bambino dovrebbe anche essere dato più da bere, dovrebbe respirare "a destra" in umidità e temperatura con l'aria. Il corso medio di assunzione di antibiotici nel trattamento di questa malattia, secondo Komarovsky, è di 10-14 giorni.

Non ha senso dare antibiotici al tuo bambino prima, mentre la sinusite è acuta e virale.

I farmaci antibatterici sono inefficaci contro i virus e ancor più non riducono il rischio di complicanze batteriche. Inoltre, aumenta il rischio di ottenere una secrezione purulenta.

C'è un altro pericolo nell'uso profilattico di antibiotici per sinusite acuta. Mentre il bambino li sta prendendo, i batteri iniziano a moltiplicarsi nei seni mascellari, che, a causa del supporto farmacologico, sono molto resistenti agli antibiotici. La sinusite purulenta inizierà comunque, ma sarà molto difficile da trattare.

La forma allergica della malattia non viene nemmeno trattata con farmaci, ma con la ricerca e l'eliminazione dell'antigene che causa l'allergia nel bambino. Se l'allergologo non riesce a trovare il "colpevole" del gonfiore dei seni mascellari con l'ausilio di test e test speciali, i genitori devono evitare il contatto con allergeni come polline, polvere domestica, prodotti chimici domestici, soprattutto a base di cloro, e inumidire attivamente l'aria nell'appartamento.. In una forma grave della malattia, il medico può prescrivere antistaminici.

Un metodo così radicale, come una puntura nella parte interna del naso con l'ago che penetra nel seno e pompando fuori il pus e il muco accumulato da esso, può essere una prescrizione adeguata di un medico abbastanza adeguato, dice Komarovsky. I miti e le leggende popolari, che dicono di aver fatto una volta una foratura, lo faranno più di una volta, non resiste alle critiche e non è spiegato in alcun modo dalla medicina.

Nella maggior parte dei paesi sviluppati senza medicine meno sviluppate, la procedura per perforare il seno mascellare viene spesso utilizzata non solo come procedura medica, ma come una manipolazione diagnostica, il cui scopo è quello di prendere alcuni dei contenuti del seno e scoprire quale microbo ha causato questa condizione.

Questo non significa che una foratura è una misura che può essere raccomandata a tutti. Komarovsky sottolinea che ci sono indicazioni difficili per la procedura:

  • La natura del processo infiammatorio è sconosciuta, la diagnosi non ha dato una risposta a questa domanda;
  • Gli antibiotici non funzionano, l'infiammazione non diminuisce;
  • Dolore acuto e febbre alta, fallimento del trattamento.

A proposito di rimedi popolari

Su Internet è possibile trovare molte ricette popolari per il trattamento della sinusite. Inoltre, anche se la madre non entra in Internet alla ricerca di una panacea, è più probabile che sia aiutata dal prossimo "modo efficace" del vicino, della nonna e dell'amico. Evgeny Komarovsky esorta i genitori ad astenersi dal trattare la sinusite con rimedi popolari.

La forma virale della malattia non viene trattata, né la droga, né i rimedi popolari. E la polimerizzazione batterica con seppellire succo di cipolla e impacchi di miele è semplicemente pericoloso. Il medico avverte che qualsiasi riscaldamento di sinusite purulenta, qualsiasi impacco riscaldante contribuisce ad aumentare l'infiammazione, poiché i batteri si moltiplicano molto più velocemente in un ambiente caldo.

Komarovsky considera anche pericoloso il consiglio comune di respirare con questa malattia sul latte caldo o sui decotti alle erbe. Il fatto è che l'efficacia di inalazione di vapore durante l'infiammazione dei seni mascellari è minima e il rischio di ustioni alle vie respiratorie è molto alto.

Uno dei modi efficaci per prevenire l'antrite è l'allenamento vocale. Mentre canta, la respirazione diventa più intensa.

Se la casa non ha un umidificatore, Komarovsky consiglia ai genitori di mettere l'acqua nei bacini in modo che evapori liberamente, dotando i radiatori di riscaldamento di appositi rubinetti per regolare l'intensità del riscaldamento in inverno.

Con l'antrite, se non c'è la temperatura, il bambino può vivere una vita normale - andare in piscina, camminare, anche in inverno, frequentare la scuola o l'asilo, fare sport.

Maggiori informazioni su antritis diranno Dr. Komarovsky nel video qui sotto.

Con una complicazione di infezioni virali respiratorie acute o infezioni respiratorie acute, nonché a causa di rinite non trattata, il bambino può sviluppare sinusite acuta o cronica. La malattia è caratterizzata come una lesione del tratto respiratorio o dei seni paranasali. Il processo infiammatorio si forma come risultato della penetrazione di batteri patogeni o microbi nella cavità nasale, che, quando la malattia progredisce, causa sintomi acuti e causa disagio al paziente.

Quando vengono rilevati segni di malattia, è importante stabilire i sintomi e il trattamento della sinusite nei bambini con l'aiuto di un medico. Il ricevimento delle medicine e le procedure fisioterapiche dovrebbero avvenire dopo la consultazione personale. Nel caso opposto, c'è il rischio di sviluppare malattie acute che possono influenzare lo sviluppo del bambino.

Sintomi di sinusite

Se il paziente ha un naso che cola o un'infezione delle vie respiratorie, può diagnosticare sinusite, etmoidite o sinusite frontale. Ogni malattia procede con un quadro clinico specifico. Nella fase iniziale, un piccolo paziente è tormentato dalla congestione nasale e dall'impossibilità di respirare attraverso i passaggi nasali. Se un bambino di età pari o superiore a tre anni in questo momento può respirare attraverso la bocca, allora i bambini più piccoli non hanno questa funzione. Pertanto, l'infiammazione è accompagnata da sintomi acuti e dolorosi.

Altri sintomi includono:

  • aumento della temperatura;
  • forte congestione;
  • accumulo di secrezioni mucose;
  • scarico purulento;
  • pressione tra le sopracciglia;
  • gonfiore delle guance e del collo;
  • dolore alla testa e alle tempie;
  • gonfiore della mucosa;
  • decolorazione della pelle;
  • dolore con la palpazione delle ali del naso;
  • debolezza e stanchezza;
  • disturbo del sonno;
  • perdita di appetito.

Ricordate! Oltre a questi segni, il bambino può spesso toccare l'area malata, dormire solo da un lato e anche essere molto cattivo.

Lasciare tali sintomi senza attenzione è pericoloso, quindi se il bambino inizia a lamentarsi di abbondanti perdite e dolore alla fronte o al naso, passa un esame presso lo specialista ORL.

Trattamento di sinusite nei bambini secondo Komarovsky

Una visita tempestiva in un centro medico ridurrà i sintomi della malattia e in breve tempo eliminerà il focus dell'infiammazione della sinusite. Questa è esattamente l'opinione del dott. Komarovsky.

Cure sinusite è facile, ma è importante aderire alle regole di base del trattamento.

agente vasocostrittore

Prima di tutto, secondo il medico dei bambini, è necessario pulire le vie respiratorie. Per facilitare la respirazione, utilizzare vasocostrittori gocce per bambini. Aiuteranno ad eliminare il gonfiore nella mucosa e a ripristinare molte funzioni dell'organo respiratorio.

Per utilizzare tali farmaci per il trattamento di bambini con sinusite non può essere più di cinque giorni. In ogni caso, i farmaci vengono selezionati individualmente, poiché è importante conoscere la causa della malattia.

Tipicamente, il trattamento complesso include i seguenti farmaci: Otrivin, Tizin, Naphthyzin, Nazivin, Sanorin, Galazolin.

È importante! Il trattamento della sinusite con gocce nasali può avere un impatto non solo sulla sinusite acuta, ma anche sulla cronica.

lavaggio

Komarovsky consiglia di sciacquare i passaggi nasali del bambino prima di ogni utilizzo. Se il bambino è piccolo, usa un aspiratore per sbarazzarti del muco. Se l'età lo consente, lava il naso con soluzioni specializzate.

Per questi scopi, il medico pediatrico raccomanda l'uso dei seguenti farmaci: Aqualore, Aqua Maris, Dolphin, Humer, Marimer. Se hai paura di utilizzare soluzioni già pronte, prepara un decotto per il lavaggio a casa.

Alcuni medici possono consigliare l'uso di decotti di piante medicinali, ma Komarovsky avverte di possibili reazioni allergiche. Pertanto, il lavaggio va fatto meglio con una normale soluzione fisiologica.

Terapia antibatterica

Se la causa della formazione di sinusite si trova nei batteri, Komarovsky riferisce che è impossibile eliminare l'infiammazione senza antibiotici. Per acquistare il farmaco necessario, una madre con un bambino dovrebbe sottoporsi a diversi esami. È impossibile comprare antibiotici senza consultare un medico!

Komarovsky ha ripetutamente affermato che l'uso della terapia antibatterica nella sinusite non acuta o in assenza di microflora patogena è proibito. Pertanto, si danneggia solo la salute del bambino.

Quando il carattere batterico viene solitamente prescritto farmaci dal gruppo di penicilline, eritromicine o sulfonamidi. La scelta del farmaco dipende dal peso e dall'altezza, così come dall'età del bambino.

Gocce combinate

Se la sinusite soffre di sintomi acuti, Komarovsky può raccomandare l'uso di gocce nasali combinate. Contengono anche antibiotici, ma hanno proprietà più delicate.

Isofra, Polydex e Bioparox sono tra le migliori medicine.

antistaminici

Komarovsky raccomanda l'aggiunta di antistaminici per il trattamento della sinusite. Rimuoveranno il gonfiore all'interno dei seni nasali e miglioreranno la pervietà. Di solito, ai pazienti viene prescritto "Zyrtec", "Tsetrin", "Erius", "Suprastin" e altri.

Quando si utilizzano questi farmaci, il pediatra raccomanda di prestare attenzione agli effetti collaterali. Spesso gli antistaminici causano sonnolenza e letargia.

Farmaci anti-infiammatori

Nella sinusite acuta è importante non solo ridurre i sintomi, ma anche influenzare il focus della malattia. Per questo, secondo Komarovsky, è necessario farmaci anti-infiammatori.

I seguenti farmaci hanno una spiccata attività antinfiammatoria: Indometacina, Sulindak, Etodolac, Diclofenac Piroxicam, Meloxicam.

Immunostimolanti e immunomodulatori

Per curare la sinusite fino alla fine non dimenticare la necessità di rafforzare il sistema immunitario. Secondo Komarovsky, molte persone dimenticano questo punto di trattamento. La negligenza nel caso della malattia di un bambino è inaccettabile, poiché la sinusite acuta può trasformarsi in uno stadio cronico, oltre a provocare numerose complicazioni pericolose.

Per rafforzare il sistema immunitario del bambino dovrebbe bere più acqua e brodi curativi. Inoltre, Komarovsky consiglia di assumere Avonex, Amiksin, Bifidumbakterin Forte, Apollo Iva, Betaferon, Arbidol, Doctor Theiss.

analgesici

La sinusite è accompagnata da un forte dolore. Se un paziente adulto prende facilmente la malattia, allora l'infiammazione dei seni paranasali in un bambino è accompagnata da un forte dolore. Per ridurre i sintomi della malattia Komarovsky consiglia l'uso di analgesici.

Acamol-Teva, Aldolor, Analgin, Benalgin, Grippex, Parakodamol, Bralangin, Panadol, Paracetamol sono considerati i rimedi più popolari per il trattamento dei bambini.

Fitopreparati

L'ultima fase del trattamento sarà l'inumidimento della mucosa nasale e l'uso di farmaci a base di erbe medicinali. Tali metodi rafforzeranno il sistema immunitario dopo l'assunzione di antibiotici e miglioreranno il benessere del bambino. Inoltre, secondo Komarovsky, i rimedi erboristici stimolano la naturale pulizia dei seni paranasali dai contenuti mucosi e purulenti.

chirurgia

La durata dell'intero trattamento dura circa dieci giorni. Con il giusto trattamento per il bambino, i sintomi di sinusite diminuiscono già il terzo giorno. Se le procedure farmacologiche erano inefficaci, al paziente può essere assegnato un intervento chirurgico urgente.

Ai bambini viene raramente prescritto un intervento diretto sui seni paranasali. I medici di solito scelgono la chirurgia del seno endoscopico. Viene eseguito in anestesia locale ed è considerato il più benigno.

conclusione

Secondo il medico dei bambini, la sinusite non è pericolosa solo con il corretto trattamento della malattia. Se i genitori non hanno chiesto aiuto ai medici, la malattia può passare a fasi più pericolose, causando numerose complicazioni.

Popolarmente Sulle Allergie