La cetirizina è un antagonista dell'istamina che blocca l'azione dei recettori H1 e impedisce lo sviluppo di allergie. L'antistaminico di ultima generazione ha effetto antiprurito ed antiessudativo.

Inoltre, il farmaco arresta la malattia in una fase iniziale, limitando l'effetto dei mediatori dell'infiammazione, riducendo i movimenti eosinofili, neutrofili e basofili nel sangue. La cetirizina è in grado di ridurre la permeabilità capillare, neutralizzando efficacemente l'edema e gli spasmi muscolari lisci.

La dose terapeutica del farmaco raramente causa un effetto sedativo. La massima efficacia del farmaco si ottiene dopo 20 minuti e dura un giorno. Inoltre, la cetirizina non crea dipendenza, e dopo la cessazione della terapia terapeutica, mantiene le sue proprietà per altri tre giorni.

Indicazioni per l'uso

L'antistaminico di ultima generazione è prescritto per i seguenti sintomi:

  • la comparsa di rinite allergica e congiuntivite, manifestata da frequenti starnuti, rinorrea, lacrimazione, prurito e arrossamento della congiuntiva;
  • manifestazione di orticaria, anche in forma idiopatica cronica;
  • pollinosi di varie eziologie;
  • sviluppo di angioedema.

Inoltre, la cetirizina è prescritta in caso di dermatite atopica, neurodermite, dermatosi, accompagnata da eruzione cutanea e prurito.

Controindicazioni

È vietato utilizzare il farmaco per le seguenti manifestazioni:

  • sensibilità individuale al farmaco e ai suoi componenti;
  • periodo di allattamento e gestazione;
  • molto attentamente prescritto a pazienti di età superiore ai 60 anni. In questa categoria di età, c'è spesso una ridotta filtrazione dei glomeruli nervosi;
  • si osserva cautela quando la cetirizina viene utilizzata da pazienti urologici con malattia grave e moderata.

Non puoi assumere pillole, gocce e sciroppi, con farmaci ed etanolo, che deprimono il sistema nervoso. Questo può portare a gravi complicazioni.

istruzione

La medicina per neutralizzare i sintomi delle allergie è disponibile in tre forme:

compresse

Pillole bianche, allungate. Ogni compressa contiene 10 mg di principio attivo (cetirizina). Le compresse sono confezionate in blister da 7 a 10 pezzi.

I seguenti dosaggi sono prescritti per alleviare i sintomi di allergia cetirizina:

  • Adulti e adolescenti dai 12 anni - 1 compressa (10 mg) una volta, preferibilmente nel pomeriggio;
  • Bambini da 6 a 12 anni, con peso corporeo inferiore a 30 chilogrammi - 1/2 compressa (5 mg) nel pomeriggio;
  • Bambini che pesano più di 30 chilogrammi - 1 compressa è prescritta di notte o 1/2 compressa 2 volte al giorno.

Le compresse devono essere assunte, senza masticare, in modo indipendente dall'uso del cibo, lavandosi con una grande quantità di liquido.

sciroppo

Trasparente e incolore, con un sapore e un odore di banana, è indicato per uso interno. 1 ml contiene 1 mg della sostanza attiva. Lo sciroppo è versato in bottiglie di vetro scuro da 150 ml. o 75. Dosatore incluso.

Dosi raccomandate:

  • Adulti e adolescenti dai 12 anni - 10 ml-10 mg (2 dosi dosate) durante la notte;
  • Bambini da 2 a 12 anni, il cui peso è inferiore a 30 chilogrammi - 5 ml (1 dose);
  • Bambini di peso superiore a 30 chilogrammi - 10 ml (2 dosi) durante la notte. Forse doppia applicazione -1 cucchiaio dosatore (5 ml).

gocce

1 ml di gocce chiare e incolori contengono 10 mg di cetirizina. Disponibile in flacone - contagocce da 20 e 10 ml.

  • Bambini da 1 a 2 anni - 5 gocce (2,5 mg), 2 volte al giorno;
  • Da due anni a 6 - 5 gocce (2,5 mg) al mattino e alla sera. È possibile una singola dose di 10 gocce (5 mg) durante la notte;
  • Da 6 a 12 anni - 10 gocce (5 mg) al mattino e alla sera o 20 gocce in (10 mg) alla sera;
  • I pazienti adulti, così come gli adolescenti di età superiore a 12 anni, possono assumere la cetirizina alla dose di 20 gocce (10 mg) la sera;
  • Per i pazienti che soffrono di insufficienza renale, il dosaggio raccomandato è ridotto della metà. È particolarmente importante scegliere la dose corretta del farmaco in caso di malfunzionamento del fegato e dei reni.

Le manifestazioni stagionali di rinite allergica richiedono da tre a sei settimane di trattamento terapeutico. Con sintomi a breve termine di allergia, il trattamento può essere ridotto a una settimana. Il corso terapeutico per bambini dai 6 anni è progettato per 2-4 settimane. Il corso più leggero dell'allergia consente di ridurre il farmaco a una settimana.

La cetirizina deve essere conservata in un luogo asciutto a una temperatura non superiore a 18-20 gradi per non più di 3 anni.

Gocce, dopo aver aperto la bottiglia, si sconsiglia di usare più di 6 mesi.

Sciroppo, dopo aver aperto il pacchetto non può essere conservato per più di 3 mesi.

analoghi

Le compresse, le gocce e lo sciroppo di cetirizina possono essere sostituiti con i seguenti antistaminici:

  • Alercetin, Zodak;
  • Cetrin, Analergin;
  • Tsetirinaks.

Questi farmaci hanno un'efficacia simile con la cetirizina.

Effetti collaterali

Come molti altri antistaminici, la cetirizina può causare effetti collaterali:

  • si può notare lo sviluppo di orticaria e rash iperemico;
  • il paziente è prurito;
  • gonfiore può verificarsi su diverse parti del corpo.
  • il capogiro è il più spesso annotato;
  • aumento della sonnolenza;
  • dolore emicranico;
  • affaticamento, ipereccitabilità.
  • aumento della secchezza delle mucose, accompagnato da sete intensa;
  • periodi di nausea accompagnati da vomito;
  • a volte ci possono essere stitichezza o, al contrario, feci molli.

overdose

La violazione del dosaggio del farmaco da parte del paziente può causare i seguenti sintomi:

  • tachicardia, perdita di concentrazione;
  • affaticamento, sonnolenza, disturbi della minzione;
  • irritabilità aumentata.

In caso di tali sintomi, la squadra dell'ambulanza dovrebbe essere chiamata per prima. Prima dell'arrivo dei medici, è necessario rimuovere le sostanze tossiche dal corpo. Per fare questo, puoi prendere enterosorbenti (compresse di carbone attivo, Polysorb, enterosgel, ecc.).

Inoltre, si consiglia la lavanda gastrica con abbondante acqua pura per indurre il vomito.

Recensioni

La maggior parte dei pazienti risponde positivamente all'effetto della cetirizina. Notano che è abbastanza facilmente tollerato e conveniente per l'ammissione allo sviluppo di allergie, sia adulti che bambini. 2 ore dopo l'assunzione della pillola, si verifica un sollievo nelle condizioni dei pazienti.

Il farmaco ha un effetto prolungato (lungo). Basta prendere una pillola al giorno. Alcuni pazienti hanno una dose terapeutica sufficiente nella forma di 1 compressa in 2 o 2 volte alla settimana, il che indica l'efficacia dell'antistaminico di ultima generazione. L'uso del dosaggio raccomandato, di regola, non causa effetti avversi. Inoltre, il farmaco non ha effetti sedativi, antiserotoninici e anticolinergici, rimuovendo attivamente i sintomi di allergia e prevenendone le complicanze.

Molti genitori preferiscono la cetirizina per i loro figli. Questa preparazione, dal sapore dolce e dall'odore gradevole, è apprezzata dai bambini. Il suo uso è particolarmente conveniente per i bambini in caso di complicazioni quando si utilizza un metodo di inalazione per alleviare le allergie.

Inoltre, questo farmaco in rari casi provoca sonnolenza, che è il suo indubbio vantaggio. Molti pazienti hanno paura di prendere antistaminici proprio per questo motivo, devono abbandonare il loro solito modo di vivere, guidare una macchina, partecipare a eventi, ecc. Quando si usa la cetirizina, le manifestazioni negative sono minime.

Numerose recensioni indicano che la cetirizina allevia il prurito e il gonfiore, fermando tempestivamente la fase attiva dell'allergia.

Nei pazienti che soffrono di asma, le compresse di cetirizina riducono efficacemente l'aumento dell'attività dei bronchi a causa dell'aumento di rilascio di istamina nel sangue. Un farmaco antistaminico allevia un attacco d'asma per 15-20 minuti e mantiene questa condizione per lungo tempo.

L'effetto terapeutico massimo dopo l'uso del farmaco in qualsiasi forma si verifica, un'ora dopo la somministrazione. In rari casi possono verificarsi effetti collaterali di breve durata che scompaiono dopo la sospensione del farmaco.

Cetirizina: istruzioni per l'uso

La cetirizina appartiene al gruppo dei bloccanti del recettore H1 dell'istamina ed è un agente antiallergico.

Rilasciare la forma e la composizione del farmaco

Cetirizina è disponibile in forma di compressa orale. Compresse bianche, rivestite con una pellicola protettiva, convesse su entrambi i lati, rotonde, confezionate in blister da 10 pezzi (1-3) in una scatola di cartone, un riassunto dettagliato delle caratteristiche delle compresse è allegato alla preparazione.

Ogni compressa contiene 10 mg di principio attivo attivo - Cetirizina dicloridrato, nonché un numero di eccipienti aggiuntivi, incluso lattosio monoidrato.

Indicazioni per l'uso

La cetirizina è prescritta ai pazienti per l'interruzione e la prevenzione delle manifestazioni cliniche di una reazione allergica nelle seguenti condizioni:

  • rinite causata dalla fioritura di piante, erbe, fiori;
  • congiuntivite allergica;
  • orticaria, compresi idiopatici e allergici;
  • febbre da fieno;
  • rinorrea allergica;
  • prurito cutaneo con dermatite, inclusa dermatite atopica;
  • angioedema;
  • reazione allergica ai raggi ultravioletti;
  • punture di insetto e gonfiore della pelle sullo sfondo del morso.

Il farmaco può anche essere prescritto a pazienti che sono inclini a sviluppare reazioni allergiche ai farmaci, come antibiotici, sciroppi per la tosse e altri.

Controindicazioni

Le compresse di Tsetizirin possono essere assunte per via orale solo dopo un'attenta lettura dell'annotazione allegata, dal momento che il farmaco ha una serie di controindicazioni e restrizioni da usare:

  • grave malattia renale, accompagnata da disfunzione del corpo;
  • età fino a 6 anni;
  • ipersensibilità a tsetizirin;
  • gravidanza e allattamento al seno;
  • intolleranza al lattosio, sindrome da malassorbimento;
  • insufficienza epatica acuta.

Una controindicazione relativa alla nomina del farmaco ai pazienti è la bradicardia, malattia del SNC, età oltre i 65 anni.

Dosaggio e somministrazione

Le compresse di cetirizina hanno un effetto antiallergico prolungato (lungo). Il farmaco viene assunto in un dosaggio di 10 mg 1 volta al giorno è meglio per la notte, la pillola viene inghiottita immediatamente, senza schiacciare, bevendo molta acqua.

Per i bambini di età superiore ai 6 anni, la dose viene determinata individualmente, in base all'indice di massa corporea. La terapia inizia con 5 mg (1/2 compressa) 1 volta al giorno. La durata della terapia è determinata dal medico per ogni singolo paziente.

Utilizzare durante la gravidanza durante l'allattamento

Non sono stati condotti studi e studi clinici sul farmaco Cetirizina e sui suoi effetti sulla gravidanza e sullo sviluppo fetale. Data la mancanza di informazioni sulla sicurezza delle compresse per la madre e il feto, la cetirizina non è prescritta alle donne in gravidanza.

Il principio attivo attivo delle compresse è escreto nel latte materno e può penetrare nel corpo del bambino, quindi la medicina Cetirizina non è prescritta alle madri che allattano. Se necessario, si raccomanda la terapia di una madre che allatta per decidere sulla cessazione dell'allattamento al seno.

Effetti collaterali

Tipicamente, il farmaco Cetirizina è normalmente tollerato dai pazienti, ma con una dose calcolata in modo errato, una maggiore sensibilità ai componenti della pillola o una somministrazione incontrollata e prolungata del farmaco, possono manifestarsi effetti collaterali:

  • da parte degli organi del canale alimentare - secchezza delle fauci, sete grave, pesantezza allo stomaco, mancanza di appetito, a volte nausea, stitichezza;
  • da parte del sistema nervoso - vertigini, sonnolenza, letargia, stanchezza, mal di testa, irritabilità, apatia;
  • reazioni allergiche - eruzione cutanea, prurito della pelle, orticaria idiopatica;
  • da parte del sistema cardiovascolare - aumento della pressione sanguigna, mancanza di respiro, dolore dietro lo sterno, bradicardia, aritmia cardiaca.

Se si verificano uno o più effetti indesiderati, il trattamento farmacologico deve essere interrotto immediatamente e consultare un medico.

overdose

In caso di superamento intenzionale della dose prescritta o di uso prolungato incontrollato del farmaco in grandi quantità, il paziente sviluppa segni di sovradosaggio, che si manifestano clinicamente con un aumento degli effetti indesiderati descritti, visione doppia, depressione della coscienza, aumento della pressione sanguigna e pressione intraoculare, sviluppo dell'insufficienza renale.

Il trattamento del sovradosaggio comporta l'immediata abolizione della terapia farmacologica, della lavanda gastrica, della somministrazione di entrosorbenti e della terapia sintomatica.

L'interazione del farmaco con altri farmaci

Con la nomina contemporanea di compresse di cetirizina con teofillina, la clearance della cetirizina diminuisce, che dovrebbe essere presa in considerazione e non essere prescritti questi farmaci allo stesso tempo.

Le compresse di cetirizina non sono raccomandate contemporaneamente agli antiacidi o agli enterosorbenti, poiché questa interazione farmacologica porta ad una diminuzione dell'effetto terapeutico dell'antistaminico.

Sotto l'influenza della droga Cetirizina, l'effetto terapeutico di sedativi, antidepressivi e psicolettici è migliorato.

Istruzioni speciali

Le compresse di cetirizina devono essere prescritte con cautela ai pazienti anziani a causa della loro ridotta filtrazione glomerulare e ad alto rischio di effetti collaterali sul farmaco.

Durante il trattamento con compresse di cetirizina, l'alcol non deve essere consumato, in quanto aumenta il rischio di effetti collaterali dal sistema nervoso centrale.

Il farmaco non è prescritto ai bambini di età inferiore a 6 anni, in quanto l'esperienza con l'uso di compresse in questa fascia di età è assente e la sicurezza del farmaco non è stata stabilita.

Durante la terapia farmacologica, è necessario astenersi dal guidare un'auto e controllare l'attrezzatura che richiede un'elevata concentrazione di attenzione. Ciò è dovuto alla probabilità di improvvise vertigini e sonnolenza sotto l'influenza delle compresse.

Analoghi di compresse di Cetirizina

Gli analoghi del farmaco Cetirizine sono:

  • Zyrtec cade;
  • Zodak cade;
  • Compresse Claritin, sciroppo;
  • Loratadine.

Prima di sostituire il farmaco prescritto con il suo analogo, è necessario leggere le istruzioni allegate per le controindicazioni e le restrizioni di età.

Vacanze e condizioni di conservazione

Le compresse di Cetirizina sono vendute da farmacie senza prescrizione medica. Conservare il farmaco è raccomandato fuori dalla portata dei bambini, ad una temperatura non superiore a 25 gradi La durata di conservazione delle compresse a partire dalla data di produzione è di 2 anni, non assumere per via orale dopo la data di scadenza.

Prezzo di cetirizina

Il costo di Cetirizine nelle farmacie di Mosca è in media di 75 rubli.

Cetirizina - istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e forme di rilascio (compresse da 10 mg, gocce, sciroppo) del farmaco per il trattamento di orticaria, pollinosi e altre manifestazioni di allergia negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza. struttura

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Cetirizine. Recensioni presentate dei visitatori del sito - consumatori di questo farmaco, così come le opinioni dei medici specialisti sull'uso di Cetirizine nella loro pratica. Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi di Cetirizine in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento di orticaria, pollinosi e altre manifestazioni di allergia negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. La composizione del farmaco.

La cetirizina è un antagonista competitivo dell'istamina, un metabolita idrossizina che blocca i recettori dell'istamina H1. Previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha un'azione antipruritica e anti-essudativa. Colpisce la fase iniziale delle reazioni allergiche, limita il rilascio di mediatori dell'infiammazione allo stadio avanzato di una reazione allergica, riduce la migrazione di eosinofili, neutrofili e basofili. Riduce la permeabilità capillare, previene lo sviluppo di edema tissutale, allevia lo spasmo dei muscoli lisci.

Elimina le reazioni cutanee all'introduzione di istamina, allergeni specifici e al raffreddamento (con orticaria da freddo).

Praticamente nessuna azione anticolinergica e antiserotoninergica. In dosi terapeutiche, praticamente non provoca un effetto sedativo. L'inizio dell'azione dopo una dose singola di 10 mg di cetirizina - dopo 20 minuti (nel 50% dei pazienti) e dopo 60 minuti (nel 95% dei pazienti) dura più di 24 ore.Nel contesto di un trattamento del corso, la tolleranza all'effetto antistaminico della cetirizina non si sviluppa. Dopo la cessazione del trattamento, l'effetto dura fino a 3 giorni.

struttura

Cetirizina dicloridrato + eccipienti.

farmacocinetica

Rapidamente assorbito dal tubo digerente. Il cibo non influisce sulla completezza dell'assorbimento (AUC), ma prolunga il tempo per raggiungere Cmax di 1 ora e riduce il valore di Cmax del 23%. In piccole quantità, è metabolizzato nel fegato dalla O-dealchilazione con la formazione di un metabolita farmacologicamente inattivo (a differenza di altri bloccanti del recettore H1-istamina metabolizzati nel fegato utilizzando il sistema del citocromo P450). Non si accumula. 2/3 del farmaco sono escreti invariati dai reni e circa il 10% attraverso l'intestino. Penetra nel latte materno.

testimonianza

  • rinite allergica stagionale e perenne e congiuntivite (prurito, starnuti, rinorrea, lacrimazione, iperemia congiuntivale);
  • orticaria (compresa l'orticaria cronica idiopatica);
  • raffreddore da fieno (pollinosi);
  • prurito;
  • angioedema (angioedema);
  • dermatosi allergica pruriginosa (inclusa dermatite atopica, neurodermite).

Forme di rilascio

Compresse rivestite da 10 mg.

Gocce per somministrazione orale.

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Gli adulti e gli adolescenti di età superiore a 12 anni devono assumere 10 mg (1 compressa) di cetirizina, preferibilmente la sera.

Bambini di età compresa tra 6 e 12 anni e con peso corporeo inferiore a 30 kg 5 mg (1/2 compressa) alla sera; di peso superiore a 30 kg - 10 mg (1 compressa) alla sera. Puoi prendere 5 mg (1/2 compressa) 2 volte al giorno (mattina e sera).

Gli adulti e gli adolescenti di età superiore a 12 anni devono assumere 10 mg (10 ml (2 misurini)) di cetirizina, preferibilmente la sera.

I bambini di età compresa tra 2 e 12 anni e di peso inferiore a 30 kg devono essere prescritti 5 ml (1 misurino); di peso superiore a 30 kg - 10 ml (2 misurini) la sera. La ricezione su 5 millilitri (1 cucchiaio misurato) 2 volte al giorno (di mattina e di sera) è possibile.

Si raccomanda agli adulti e agli adolescenti di età superiore a 12 anni di assumere 10 mg (20 gocce) di cetirizina, preferibilmente la sera.

I bambini di età compresa tra 1-2 anni devono essere prescritti 2,5 mg (5 gocce) 2 volte al giorno; all'età di 2-6 anni - 2,5 mg (5 gocce) 2 volte al giorno (mattina e sera) o 5 mg (10 gocce) la sera; all'età di 6-12 anni, 5 mg (10 gocce) 2 volte al giorno (mattina e sera) o 10 mg (20 gocce) la sera.

I pazienti con insufficienza renale dovrebbero ridurre la dose raccomandata di 2 volte.

In caso di disfunzione epatica, la dose deve essere scelta individualmente, in particolare con attenzione - con insufficienza renale simultanea.

Non sono richiesti pazienti anziani con aggiustamento della dose della funzione renale normale.

Con la rinite allergica stagionale, la durata della terapia per gli adulti è in genere da 3 a 6 settimane e, con esposizione a breve termine a un allergene, è sufficiente per ricevere per 1 settimana. La durata della terapia per i bambini di età superiore ai 6 anni va da 2 a 4 settimane e, con un'esposizione a breve termine a un allergene, è sufficiente ricevere per 1 settimana.

Le compresse sono assunte per via orale, indipendentemente dal pasto, non masticate e schiacciate con una quantità sufficiente di liquido, preferibilmente la sera.

Effetti collaterali

  • bocca secca;
  • dispepsia;
  • mal di testa;
  • sonnolenza;
  • stanchezza;
  • vertigini;
  • eccitazione;
  • l'emicrania;
  • eruzione cutanea;
  • angioedema;
  • orticaria;
  • prurito della pelle.

Controindicazioni

  • grave malattia renale;
  • la gravidanza;
  • allattamento (allattamento al seno);
  • ipersensibilità al farmaco.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Il farmaco è controindicato per l'uso in gravidanza. Se necessario, la nomina del farmaco durante l'allattamento dovrebbe decidere la cessazione dell'allattamento al seno.

Uso nei pazienti anziani

Con cura per rivolgersi a pazienti di età avanzata.

Usare nei bambini

Il farmaco sotto forma di gocce per somministrazione orale è destinato ai bambini di età superiore a 1 anno.

Il farmaco sotto forma di sciroppo è destinato ai bambini di età superiore ai 2 anni.

Il farmaco sotto forma di compresse è progettato per i bambini di età superiore ai 6 anni.

Istruzioni speciali

Non è raccomandato l'uso simultaneo di farmaci che deprimono il sistema nervoso centrale.

Sullo sfondo del farmaco non dovrebbe usare l'etanolo (alcool).

Quando si prescrive un paziente con diabete mellito, si deve tenere presente che 1 compressa corrisponde a meno di 0,01 XE, 10 ml di sciroppo (2 misurini) contengono 3,15 g di sorbitolo (800 mg di fruttosio), che corrisponde a 0,026 XE.

In relazione al contenuto di glicerolo, propilenglicole, metil 4-idrossibenzoato, propil 4-idrossibenzoato nella composizione dello sciroppo, mal di testa, disturbi gastrointestinali, broncospasmo e orticaria sono possibili quando si assume il farmaco a dosi elevate.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

Durante il periodo di utilizzo del farmaco, è necessario astenersi dal impegnarsi in attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione e rapidità delle reazioni psicomotorie.

Interazione farmacologica

Non è stata stabilita alcuna interazione clinicamente significativa di cetirizina con altri farmaci.

L'uso congiunto con teofillina (alla dose di 400 mg al giorno) porta ad una diminuzione della clearance totale della cetirizina (la cinetica della teofillina non cambia).

Analoghi di Cetirizine

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

  • Alerza;
  • Allertek;
  • Zintset;
  • Zyrtec;
  • Zodak;
  • Letizen;
  • Parlazin;
  • Cetirizina Hexal;
  • Cetirizina Teva;
  • Cetirizina dicloridrato;
  • Tsetirinaks;
  • Tsetrin.

Analoghi sull'effetto terapeutico (mezzi per il trattamento dell'orticaria):

  • Allerfeks;
  • Asmol 10;
  • astemizolo;
  • Berlikort;
  • Vero Loratadin;
  • idrocortisone;
  • Gistaglobin;
  • Gistalong;
  • Gistafen;
  • Dekortin;
  • desametasone;
  • Zaditen;
  • Zyrtec;
  • Zodak;
  • Cloruro di calcio;
  • Kenakort;
  • Kestin;
  • Klargotil;
  • Klaridol;
  • Klarisens;
  • Claritin;
  • chiarificatore;
  • Klarotadin;
  • clemastine;
  • Ksizal;
  • Lomilan;
  • loratadina;
  • Lordestin;
  • Lorinden;
  • Mibiron;
  • Nobrassit;
  • Oksikort;
  • Parlazin;
  • prednisolone;
  • Primalan;
  • Rivtagil;
  • Sinoderm;
  • Soventol;
  • suprastin;
  • Suprastineks;
  • Tavegil;
  • Telfast;
  • Tirlor;
  • Tranexam;
  • Treks;
  • Fenistil;
  • fenkarol;
  • Fortekortin;
  • Hilak Forte;
  • Tseleston;
  • Tsetirinaks;
  • Tsetrin;
  • Erolin.

cetirizina

Descrizione relativa al 07/02/2016

  • Nome latino: Cetirizine
  • Codice ATC: R06AE07
  • Ingrediente attivo: Cetirizine (Cetirizine)
  • Produttore: Obolensky, VERTEX, Ozone Ltd., Stabilimento farmaceutico Berezovsky (Russia), Glochem Industries (India)

struttura

In 1 targa - cetirizine dihydrochloride 10 mg. MCC, diossido di silicio, lattosio monoidrato, magnesio stearato, come componenti ausiliari.

B1 ml di gocce - cetirizina diidrocloruro 10 mg. Acido benzoico, propilenglicole, glicerolo, acqua, acetato di sodio, come eccipienti.

Modulo di rilascio

  • Compresse nel guscio Cetirizine Teva 10 mg.
  • Gocce di Cetirizine Hexal per somministrazione orale in flaconcini da 10 ml o 20 ml.

Azione farmacologica

Farmacodinamica e farmacocinetica

farmacodinamica

Il bloccante del recettore H1-istamina, un antagonista competitivo dell'istamina. Elimina le manifestazioni di reazioni allergiche, avendo azione antiessudativa e antipruriginosa. Riduce la permeabilità capillare, elimina lo spasmo muscolare e la reazione cutanea (con orticaria da freddo). Riduce l'iperreattività del sistema broncopolmonare nei pazienti con asma in risposta al rilascio di istamina.

Quasi nessun effetto anticolinergico e sedativo. L'effetto si osserva dopo 1 ora, l'azione massima viene determinata dopo 4 ore e la durata è di 24 ore. L'azione dura 3 giorni dopo la fine del trattamento. Sullo sfondo del trattamento, la tolleranza al farmaco non si sviluppa.

farmacocinetica

Quando l'ingestione è ben assorbita. Il max è determinato nel sangue dopo 1 ora. Si lega alle proteine ​​del 93%. Non si accumula. Viene metabolizzato in un metabolita inattivo, il 60% viene escreto dai reni entro 96 ore e una piccola parte del principio attivo (10%) attraverso l'intestino. T1 / 2 è di 7-10 ore T1 / 2 nei bambini di 6-12 anni - 6 ore C'è un aumento di T1 / 2 in violazione della funzione dei reni e del fegato.

Indicazioni per l'uso

Controindicazioni

  • ipersensibilità;
  • età fino a 6 anni (per compresse);
  • la gravidanza;
  • l'allattamento al seno;
  • grave insufficienza renale;
  • malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • intolleranza al lattosio.

Viene prescritto con cautela nell'insufficienza renale grave, in età avanzata, durante l'assunzione di barbiturici, etanolo, analgesici oppiacei, derivati ​​delle benzodiazepine. Durante il periodo di accoglienza, evitare la gestione dei trasporti.

Effetti collaterali

Le reazioni avverse comuni includono:

Reazioni avverse poco frequenti:

Istruzioni per l'uso di cetirizina (metodo e dosaggio)

Gocce Cetirizine Hexal, istruzioni per l'uso

Adulti e bambini dai 12 anni sono prescritti 20 gocce (che corrisponde a 10 mg), preferibilmente la sera. Bambini da 6 a 12 anni - 20 gocce la sera, da 2 a 6 anni - 10 gocce la sera, da 1 a 2 anni 5 gocce 2 volte al giorno.

I pazienti anziani non cambiano la dose. Nell'insufficienza renale, la dose raccomandata è ridotta di 2 volte. In caso di insufficienza epatica, la dose viene adeguata individualmente. La durata del trattamento per la rinite allergica stagionale è compresa tra 3 e 6 settimane. Se la fioritura delle piante non dura a lungo, e il polline agisce brevemente - una settimana.

Istruzioni per l'uso Cetirizine Teva

Le compresse sono assunte per via orale, completamente, meglio la sera, dato l'effetto sedativo. Adulti e bambini dai 12 anni sono prescritti 10 mg al giorno. Bambini di 6-12 anni con un peso superiore a 30 kg - 10 mg una volta al giorno e con un peso inferiore a 30 kg, 5 mg una volta al giorno.

overdose

Il sovradosaggio manifesta sonnolenza negli adulti, nei bambini con ansia e irritabilità, minzione ritardata, stitichezza, secchezza delle fauci, pupille dilatate, tachicardia.

Il trattamento consiste nella lavanda gastrica e nella nomina di enterosorbenti. Il trattamento sintomatico è effettuato. L'antidoto è mancante. L'emodialisi non è efficace.

interazione

Non sono state rilevate interazioni con Cimetidina, Eritromicina, Ketoconazolo, Diazepam, Azitromicina. L'uso con teofillina provoca una diminuzione della clearance della cetirizina. I farmaci mielotossici migliorano l'ematotossicità della cetirizina. Bisogna fare attenzione quando si usano farmaci che inibiscono il sistema nervoso centrale.

Il farmaco aumenta gli effetti dell'alcool, quindi non è consentito assumerlo durante il trattamento con questo farmaco. La cetirizina deve essere sospesa tre giorni prima dei test allergologici.

Condizioni di vendita

Viene rilasciato senza la prescrizione del medico.

Condizioni di conservazione

Temperatura di conservazione fino a 25 ° C.

Periodo di validità

Cetirizina durante la gravidanza

Le istruzioni ufficiali indicano che il farmaco è controindicato in gravidanza. Ciò si basa sul fatto che non sono stati effettuati studi adeguati di donne in questa categoria, ma studi sugli animali non hanno rivelato i rischi di un impatto negativo sul feto (categoria di rischio FDA per il feto). Non ci sono anche dati sull'assegnazione di questo con il latte materno, quindi non dovresti usarlo nel periodo di alimentazione del bambino.

Tuttavia, secondo alcuni studi del farmaco sulla possibilità di utilizzo nelle donne in gravidanza nel primo trimestre, non aumenta il numero di difetti congeniti, la frequenza di aborti spontanei e nascite precoci. Il peso dei neonati le cui madri hanno assunto Cetirizina non differiva neanche.

Se diventa necessario utilizzare farmaci antiallergici durante la gravidanza, quindi soppesando tutti i rischi, il vantaggio deve essere dato a Fencarol, cetirizina e Loratadina, che è meglio non prescrivere nel primo trimestre.

Analoghi di Cetirizine

Recensioni Cetirizine

Quali pillole cetirizine? È un farmaco antiallergico (antistaminico) dell'II generazione, che ha un inizio di azione rapido ed è di lunga durata. L'uso del farmaco è giustificato nei casi in cui è necessario un trattamento a lungo termine delle malattie allergiche: orticaria cronica, rinite durante tutto l'anno.

La sua caratteristica è la sua alta capacità di penetrare nella pelle, quindi è efficace per le manifestazioni cutanee di allergia - dermatite atopica, orticaria, eruzioni cutanee di origine allergica. Di tutte le droghe dell'II generazione, solo la cetirizina viene utilizzata nei bambini da 6 mesi.

L'elevata affinità per i recettori H1 dell'istamina riduce al minimo gli effetti collaterali. Secondo i pazienti, anche l'uso a lungo termine del farmaco non ha causato secchezza delle fauci, naso, costipazione. Un certo numero di farmaci in questo gruppo ha un effetto cardiotossico e Cetirizina, Ebastina, Loratadina, Acrivastina non hanno un tale effetto.

Le recensioni di Cetirizine Hexal sono positive, i pazienti ne notano l'efficacia e ciò che è importante - una varietà di forme di rilascio. I genitori notano che il farmaco sotto forma di gocce è più accettabile per i bambini. La farmacia ha una vasta selezione di forme di dosaggio con lo stesso principio attivo. Le gocce di cetirizina cloridrato sono prodotte con i nomi Zirtek, Zodak, Pralazin e Zirinal, Cetrin, Zyntset sono disponibili sotto forma di sciroppo, che espande ulteriormente le possibilità del loro uso. Con tutto questo, il farmaco è considerato un farmaco che ha un effetto sedativo (che non può essere detto di Amertil), che ne limita l'uso.

Prezzo Cetirizine, dove acquistare

Puoi acquistare questo farmaco in qualsiasi farmacia. Il costo dipende dal produttore. Il prezzo delle compresse di Cetirizina Teva da 94-137 rub. Per i bambini, una forma più conveniente di rilascio - gocce. Il prezzo scende Cetirizine Hexal 223-252 rubli. La stessa azienda farmaceutica produce compresse.

C'è nella rete di farmacia e in russo Tsetirizin Vertex, 20 compresse di cui possono essere acquistati per 80 - 116 rubli. Questi farmaci ingrediente attivo cetirizane cloridrato.

La catena farmaceutica contiene farmaci contenenti cetirizina dicloridrato: cetrina (239-263 rub) e Amertil, che non hanno un effetto sedativo.

Cetirizina per le allergie

Con l'inizio del periodo di fioritura, le persone con allergie sono costrette a prendere farmaci profilattici e anti-sintomo. Queste funzioni combinano il principio attivo attivo Cetirizina: agendo sugli eosinofili della pelle e della congiuntiva, facilita le manifestazioni acute delle reazioni allergiche fino a scomparire completamente.

L'uso di cetirizina, così come qualsiasi altro antistaminico, è consigliabile solo se è impossibile escludere il contatto con l'allergene.

Indicazioni per l'uso

Cetirizine è usato per:

  • prurito dermatite
  • orticaria
  • rinite allergica e congiuntivite (prurito, starnuti, lacrimazione, rinorrea)
  • Quincke gonfiore
  • febbre da fieno
  • dermatosi

Il farmaco viene rapidamente assorbito dal tratto gastrointestinale, la presenza e la quantità di cibo non influisce sulla completezza dell'assorbimento. Non si accumula nel corpo, i due terzi del farmaco sono escreti immodificati dai reni e circa il dieci percento attraverso l'intestino. L'emivita è di dieci ore. La cetirizina penetra nel latte materno, quindi durante la gravidanza deve essere presa con cautela, ed è meglio rifiutarsi di prenderla del tutto. Il farmaco è sicuro per i pazienti con asma bronchiale lieve e moderata. Ha un lieve effetto antistaminico su qualsiasi manifestazione di allergia, senza causare reazioni negative da tutto il corpo. Inoltre, la cetirizina previene lo sviluppo di edema tissutale e allevia lo spasmo muscolare liscio. Inoltre, questo farmaco ha un'azione anti-essudativa e un effetto antiprurito. Riducendo la migrazione delle cellule infiammatorie, la cetirizina influenza le reazioni allergiche nelle fasi iniziali, consentendo un rapido sollievo dei sintomi. Poiché il farmaco non è tossico, la durata dell'ammissione è determinata individualmente e può essere di un mese. Nei casi lievi, si ottiene un effetto positivo dopo 4-7 giorni di uso regolare.

Nella maggior parte dei casi, i pazienti sono soddisfatti della comodità di ricevere Cetirizina. Notano anche che è facilmente tollerabile, alleviando i sintomi già 2 ore dopo l'ingestione. La cetirizina ha un'azione prolungata, una compressa al giorno sarà sufficiente. Il farmaco è sicuro per i bambini se assunto secondo i dosaggi prescritti.
Questo farmaco è anche in grado di alleviare i sintomi dell'asma bronchiale, un attacco può essere alleviato per 15-20 minuti e un paziente per un periodo di tempo sufficiente non disturba il paziente.

Forme di rilascio

Il farmaco è disponibile in tre forme: compresse, sciroppo e gocce. Per i bambini, lo sciroppo più ottimale ha un odore di banana e un sapore dolciastro. Per gli adulti, le compresse sono una buona alternativa a causa della loro compattezza.

Controindicazioni

L'elenco delle controindicazioni include:

  • insufficienza renale cronica;
  • epilessia e maggiore prontezza convulsa
  • predisposizione alla ritenzione urinaria
  • età avanzata
  • età fino a 1 anno
  • periodo di allattamento al seno
  • ipersensibilità alla cetirizina

Durante l'assunzione di Cetirizina, è indesiderabile utilizzare farmaci che inibiscono l'azione del sistema nervoso centrale. Dovresti anche astenermi dal bere alcolici.

Effetti collaterali

Secondo le istruzioni, l'uso di questo farmaco ha un impatto sul sistema nervoso centrale, causando sonnolenza, mal di testa, stanchezza e vertigini. In alcuni casi, il farmaco ha causato una minzione ritardata e secchezza delle fauci. C'era anche evidenza di compromissione della funzionalità epatica, ma i sintomi scomparvero quando il farmaco fu ritirato.

L'elenco delle reazioni collaterali indesiderabili include i seguenti casi rari:

  • dal tratto gastrointestinale: nausea e dolore addominale
  • da parte della psiche: sonnolenza, aggressività, disturbi del sonno
  • disturbi comuni: astenia, malessere

Precauzioni di sicurezza

Prestare particolare attenzione quando si prendono bambini al di sotto di un anno a causa del rischio di morte improvvisa del neonato a causa di fattori quali la giovane età della madre, la prematurità del bambino o l'uso congiunto di cetirizina e farmaci che deprimono il sistema nervoso centrale.

I pazienti con lesioni del midollo spinale o altri fattori che contribuiscono alla ritenzione urinaria dovrebbero prestare particolare attenzione alla capacità di Cetirizina di trattenere l'urina.
Prima dei test allergologici, si dovrebbe astenersi dall'assumere il farmaco per tre giorni a causa dell'inibizione delle reazioni cutanee da parte della cetirizina.

I farmaci antiallergici hanno un impatto sull'attenzione e sulla concentrazione, e quindi si raccomanda di limitare la guida di un'auto, oltre ad escludere il lavoro con meccanismi complessi e installazioni potenzialmente pericolose. Spesso i pazienti si rifiutano di assumere cetirizina per questo motivo. Questo farmaco è innocuo in questo senso, gli effetti negativi della sua ricezione sono minimi.

In caso di insufficienza renale, il dosaggio deve essere ridotto in accordo con le raccomandazioni del medico curante.

overdose

La violazione della modalità di somministrazione prescritta del farmaco può portare a tachicardia, perdita di concentrazione, nonché affaticamento, sonnolenza e irritabilità.

Confronto con altri farmaci

Oltre ai farmaci antiallergici che usano lo stesso principio attivo (Zyrtec, Cetrin, Zodak - a proposito, è un ordine di grandezza più costoso), ce ne sono altri, come Allegra, contenenti altri principi attivi. Tuttavia, i pazienti notano il loro alto costo e quindi perdono in gran parte a Cetirizina.
Domestic Cetirizine Vertex è giustamente il farmaco più economico. Tuttavia, i pazienti osservano che l'analogo tedesco Cetirizine Hexal ha un effetto più forte sulle manifestazioni allergiche e aiuta a sbarazzarsi rapidamente dei sintomi spiacevoli, ma l'indubbio vantaggio è la bassa concentrazione di principio attivo attivo per assicurare l'effetto di lieve sollievo dei sintomi senza effetti collaterali, anche nei bambini.

cetirizina

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

Cetirizina - farmaco antiallergico. Bloccante del recettore H1 dell'istamina.

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco è disponibile in tre forme di dosaggio:

  • Compresse bianche oblunghe contenenti 10 mg di cetirizina dicloridrato ciascuna. Componenti ausiliari: lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, biossido di titanio, biossido di silicio colloidale, magnesio stearato. In confezioni da 7 o 10 compresse.
  • Gocce incolori e trasparenti per somministrazione orale contenenti 10 mg di cetirizina dicloridrato in 1 ml. Componenti ausiliari: sodio acetato triidrato, acido benzoico, glicole propilenico, glicerolo 85%, acqua distillata. In flaconi contagocce da 10 o 20 ml.
  • Sciroppo incolore, trasparente per somministrazione orale, con odore di banana, contenente 1 mg di cetirizina dicloridrato in 1 ml. Componenti aggiuntivi: glicerolo 85%, saccarina sodica, aroma di banana, sorbitolo 70%, acido acetico 20%, propil paraidrossibenzoato, sodio acetato, metil paraidrossibenzoato, glicole propilenico. In flaconi di vetro scuro da 75 o 150 ml, completo di cucchiaio dosatore.

I seguenti farmaci sono analoghi a Cetirizine: Alercetin, Analegin, Zodak, Cetrin, Cetirinax.

L'azione farmacologica della cetirizina

Secondo le istruzioni, Cetirizina è un bloccante dei recettori H1 dell'istamina e ha un pronunciato effetto antiallergico sul corpo.

L'uso di cetirizina nei dosaggi raccomandati non ha quasi alcun effetto sedativo, così come l'antisiotonina e l'anticolinergico. Allevia il corso dell'allergia e ne impedisce lo sviluppo. Secondo le recensioni, Cetirizina ha effetti antiududici e antipruriginosi.

Influisce sulle reazioni allergiche nella fase iniziale, riduce la migrazione delle cellule infiammatorie. In una fase avanzata di allergia inibisce il rilascio di mediatori. Riduce la permeabilità capillare, allevia il gonfiore dei tessuti e gli spasmi della muscolatura liscia. Rimuove la reazione cutanea all'introduzione di istamina, allergeni specifici e raffreddamento (ad esempio, quando l'orticaria fredda).

Nei pazienti con asma bronchiale, la cetirizina, in base alle recensioni, riduce significativamente l'iperreattività dell'albero bronchiale, risultante dal rilascio di istamina.

Secondo le istruzioni, Cetirizina ha un effetto terapeutico circa un'ora dopo l'ingestione.

Indicazioni per l'uso Cetirizine

Secondo le istruzioni Cetirizine è mostrato nei seguenti casi:

  • orticaria, inclusa cronica idiopatica;
  • congiuntivite allergica;
  • rinite allergica stagionale e per tutto l'anno (come trattamento sintomatico);
  • dermatosi, proseguendo con prurito, tra cui dermatite atopica, dermatite atopica.

Metodo di somministrazione di cetirizina e regime di dosaggio

Il farmaco o gli analoghi della cetirizina in forma di pillola prendono i bambini oltre i dodici anni e gli adulti una compressa al giorno, preferibilmente prima di andare a dormire.

I bambini di età compresa tra 6 e 12 anni, con un peso corporeo inferiore a 30 kg, assumono mezza pastiglia la sera, con un peso corporeo superiore a 30 kg - una compressa prima di coricarsi. È permesso dividere la pillola in due tempi (mezza pillola al mattino, mezza pillola alla sera).

Lo sciroppo di cetirizina è prescritto a bambini di età compresa tra due e dodici anni, con un peso inferiore a 30 kg, alla dose di 5 ml al giorno, con un peso superiore a 30 kg - 10 ml al giorno.

I bambini sopra i dodici anni e gli adulti assumono 10 ml di sciroppo di Cetirizina al giorno.

Sotto forma di gocce di cetirizina prendere i bambini all'età di uno o due anni alla dose di 2,5 mg (5 gocce) al giorno. All'età di 2-6 anni, il dosaggio è di 5 mg (10 gocce) al giorno. All'età di 6-12 anni, i bambini assumono il farmaco o l'analogo della cetirizina 10 mg (20 gocce) al giorno.

I bambini di età superiore a 12 anni e gli adulti di solito assumono 20 gocce (10 mg) al giorno. Il farmaco viene assunto la sera.

L'assunzione di Cetirizina in base alle revisioni per insufficienza renale richiede dimezzare il dosaggio.

Le precauzioni devono essere selezionate in caso di violazione della funzionalità epatica, specialmente in combinazione con insufficienza renale.

In media, la durata del trattamento per l'allergia stagionale è di 3-6 settimane e per le allergie a breve termine è sufficiente assumere il farmaco per una settimana.

La durata del trattamento con cetirizina nei bambini di età superiore ai sei anni è di un mese.

Controindicazioni

L'uso di cetirizina è controindicato nei seguenti casi:

  • gravidanza e allattamento al seno;
  • ipersensibilità;
  • grave malattia renale.

Secondo le istruzioni, la cetirizina deve essere prescritta con cautela agli anziani, poiché in questa categoria di pazienti può diminuire la filtrazione glomerulare. Inoltre, si deve prestare attenzione nel caso dell'appuntamento del farmaco in pielonefrite cronica fasi moderate e gravi.

Il farmaco sotto forma di gocce è destinato ai bambini di età di un anno. Sotto forma di sciroppo, il farmaco può essere assunto nei bambini di età superiore a due anni. Le targhe sono raccomandate per nominare, a partire dall'età di sette anni.

Durante l'uso di cetirizina, non è consigliabile assumere farmaci che deprimono il sistema nervoso centrale e l'etanolo.

Effetti collaterali di Cetirizine

Secondo le recensioni, Cetirizina può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Reazioni allergiche: orticaria, eruzione cutanea, angioedema, prurito.
  • CNS: sonnolenza, vertigini, mal di testa, emicrania, agitazione, stanchezza.
  • Apparato digerente: dispepsia, secchezza delle fauci.

Revisioni positive di cetirizina indicano che prevalentemente il farmaco è ben tollerato dai pazienti. Gli effetti collaterali sono generalmente transitori.

overdose

Un sovradosaggio di cetirizina provoca i seguenti sintomi: letargia, sonnolenza, tachicardia, debolezza, mal di testa, ritenzione urinaria, irritabilità, affaticamento.

In questo caso, è necessario effettuare un trattamento sintomatico, effettuare un lavaggio gastrico e prendere carbone attivo.

Condizioni di conservazione della cetirizina

La cetirizina viene conservata in un luogo asciutto a temperatura ambiente per non più di tre anni.

Il farmaco sotto forma di gocce dopo l'apertura della bottiglia non può essere utilizzato per più di sei mesi e lo sciroppo deve essere usato entro tre mesi dal momento dell'apertura.

Scheda Cetirizina. p.p.o. 10mg n10

Compresse di cetirizina 10 mg 20 pz.

Cetirizina 10 mg №10 tabl

Scheda Cetirizina. p.p.o. 10mg n20

Cetirizina 10 mg numero 10 compresse

Compresse di cetirizina 10 mg 10 pezzi.

Scheda Cetirizina Sandoz. p.o 10mg n10

Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, sono fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

Il peso del cervello umano è circa il 2% dell'intera massa corporea, ma consuma circa il 20% dell'ossigeno che entra nel sangue. Questo fatto rende il cervello umano estremamente suscettibile ai danni causati dalla mancanza di ossigeno.

Tutti hanno non solo impronte digitali uniche, ma anche linguaggio.

La maggior parte delle donne può ottenere più piacere dal contemplare il loro bellissimo corpo nello specchio che dal sesso. Quindi, donne, cercate l'armonia.

L'aspettativa di vita media dei mancini è inferiore alla destra.

Quattro fette di cioccolato fondente contengono circa duecento calorie. Quindi se non vuoi migliorare, è meglio non mangiare più di due fette al giorno.

Una persona che assume antidepressivi nella maggior parte dei casi soffrirà ancora di depressione. Se una persona ha affrontato la depressione con le proprie forze, ha tutte le possibilità di dimenticare per sempre questo stato.

Molti farmaci inizialmente commercializzati come farmaci. L'eroina, ad esempio, era originariamente commercializzata come rimedio per la tosse infantile. La cocaina era raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza.

Esistono sindromi mediche molto curiose, ad esempio l'ingestione ossessiva di oggetti. Nello stomaco di un paziente affetto da questa mania, sono stati trovati 2500 oggetti estranei.

Secondo molti scienziati, i complessi vitaminici sono praticamente inutili per gli esseri umani.

Nel 5% dei pazienti, l'antidepressivo Clomipramina provoca un orgasmo.

Se il fegato ha smesso di funzionare, la morte si sarebbe verificata entro 24 ore.

I dentisti sono apparsi relativamente di recente. Nel 19 ° secolo, strappare i denti cattivi era responsabilità di un comune barbiere.

Il fegato è l'organo più pesante del nostro corpo. Il suo peso medio è di 1,5 kg.

Il residente australiano di 74 anni James Harrison è diventato un donatore di sangue circa 1000 volte. Ha un gruppo sanguigno raro i cui anticorpi aiutano a sopravvivere i neonati con anemia grave. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

Oltre alle persone, solo una creatura vivente sul pianeta Terra - i cani - soffre di prostatite. Questo è davvero il nostro più fedele amico.

Molti conoscono la situazione quando il bambino "non esce" dal raffreddore. Se nel primo anno di frequentazione della scuola materna è una normale reazione dell'organismo, allora appare più avanti

cetirizina

◊ Compresse, rivestite con film bianco o quasi bianco, rotonde, biconvesse; sulla sezione trasversale - il nucleo è bianco o quasi bianco.

Eccipienti: cellulosa microcristallina, lattosio monoidrato, crospovidone, magnesio stearato, biossido di silicio colloidale.

Composizione della conchiglia: [ipromellosa, talco, biossido di titanio, macrogol 4000] o [rivestimento bianco a pellicola bianca contenente ipromellosa, talco, biossido di titanio, macrogol 4000].

10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule di contorno (2) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule di contorno (3) - pacchi di cartone.

Antagonista competitivo dell'istamina, metabolita dell'idrossizina, blocchi H1-recettori di istamina. Previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha un'azione antipruritica e anti-essudativa. Colpisce la fase iniziale delle reazioni allergiche, limita il rilascio di mediatori dell'infiammazione allo stadio avanzato di una reazione allergica, riduce la migrazione di eosinofili, neutrofili e basofili. Riduce la permeabilità capillare, previene lo sviluppo di edema tissutale, allevia lo spasmo dei muscoli lisci.

Elimina le reazioni cutanee all'introduzione di istamina, allergeni specifici e al raffreddamento (con orticaria da freddo).

Praticamente nessuna azione anticolinergica e antiserotoninergica. In dosi terapeutiche, praticamente non provoca un effetto sedativo. L'inizio dell'azione dopo una dose singola di 10 mg di cetirizina - dopo 20 minuti (nel 50% dei pazienti) e dopo 60 minuti (nel 95% dei pazienti) dura più di 24 ore.Nel contesto di un trattamento del corso, la tolleranza all'effetto antistaminico della cetirizina non si sviluppa. Dopo la cessazione del trattamento, l'effetto dura fino a 3 giorni.

Rapidamente assorbito dal tratto gastrointestinale, tempo di raggiungere Cmax dopo l'ingestione - 1 ora Il cibo non influisce sulla completezza dell'assorbimento (AUC), ma allunga il tempo per raggiungere C di 1 ora.max e riduce la quantità di Cmax del 23%. Se assunto in una dose di 10 mg 1 volta / giorno per 10 giorni, la concentrazione di equilibrio nel plasma è 310 ng / ml e si nota 0,5-1,5 ore dopo la somministrazione. La comunicazione con le proteine ​​plasmatiche - 93% e non cambia quando la concentrazione di cetirizina nel range di 25-1000 ng / ml. I parametri farmacocinetici della cetirizina cambiano linearmente con il suo appuntamento in una dose di 5-60 mg. Vd - 0,5 l / kg. In piccole quantità, è metabolizzato nel fegato dalla O-dealchilazione con la formazione di un metabolita farmacologicamente inattivo (a differenza di altre H1-recettori istaminici metabolizzati nel fegato con la partecipazione del citocromo P450). Non si accumula. 2/3 del farmaco sono escreti invariati dai reni e circa il 10% attraverso l'intestino.

Liquidazione sistemica - 53 ml / min. T1/2 negli adulti - 7-10 ore, nei bambini di 6-12 anni - 6 ore, nei bambini di 2-6 anni - 5 ore, nei bambini dai 6 mesi ai 2 anni - 3 ore Nei pazienti anziani T1/2 aumenta del 50%, la clearance sistemica è ridotta del 40% (ridotta funzionalità renale).

Nei pazienti con compromissione della funzionalità renale (clearance della creatinina inferiore a 40 ml / min), la clearance del farmaco diminuisce e T1/2 allunga (ad esempio, nei pazienti in emodialisi, la clearance totale è ridotta del 70% ed è 0,3 ml / min / kg, e T1/2 è esteso di 3 volte) che richiede il corrispondente cambio della modalità di erogazione.

Nei pazienti con malattie epatiche croniche (cirrosi epatocellulare, colestatica o biliare), si osserva un prolungamento di T.1/2 del 50% e riduzione della clearance totale del 40% (la correzione del regime posologico è necessaria solo con una concomitante riduzione della velocità di filtrazione glomerulare). Penetra nel latte materno.

- rinite allergica stagionale e perenne e congiuntivite (prurito, starnuti, rinorrea, lacrimazione, iperemia congiuntivale);

- orticaria (inclusa orticaria cronica idiopatica);

- febbre da fieno (pollinosi);

- angioedema (angioedema);

- dermatosi allergica pruriginosa.

- ridotta funzionalità renale (clearance della creatinina 30-49 ml / min);

- insufficienza renale cronica;

- età da bambini fino a 6 anni;

- ipersensibilità a cetirizina, altri componenti del farmaco, idrossizina.

Con cura: età avanzata (è possibile una riduzione della filtrazione glomerulare).

Dentro, indipendentemente dal pasto, non masticare e bere molti liquidi, preferibilmente la sera.

Adulti e bambini di età superiore ai 6 anni (con un peso corporeo superiore a 30 kg) - 1 etichetta. 1 volta / giorno

Il farmaco è generalmente ben tollerato. Gli effetti collaterali sono rari e hanno una natura transitoria.

Da parte dell'apparato digerente: secchezza delle fauci, dispepsia.

Disturbi del sistema nervoso: vertigini, mal di testa, sonnolenza, affaticamento, agitazione, emicrania.

Reazioni allergiche: angioedema, eruzioni cutanee, prurito, orticaria.

Sintomi (quando si assume una singola dose di 50 mg): secchezza delle fauci, sonnolenza, ritenzione urinaria, stitichezza, ansia, irritabilità.

Trattamento: lavanda gastrica, terapia sintomatica. L'antidoto specifico non è rivelato. L'emodialisi è inefficace.

L'uso combinato con teofillina (400 mg / die) porta ad una diminuzione della clearance totale della cetirizina (la cinetica della teofillina non cambia).

I farmaci mielotossici aumentano l'ematossicità del farmaco.

Non sono state rilevate interazioni clinicamente significative con altri farmaci (pseudoefedrina, cimetidina, ketoconazolo, eritromicina, azitromicina, diazepam, glipizide).

Non è raccomandato l'uso simultaneo di alcol e droghe che deprimono il sistema nervoso centrale.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo:

Durante il periodo di trattamento, è necessario astenersi dal praticare attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione e rapidità delle reazioni psicomotorie. Se superi la dose di 10 mg / die, la capacità di reazioni rapide può peggiorare.

L'uso del farmaco durante la gravidanza non è raccomandato. perché La cetirizina passa nel latte materno, non è prescritta durante l'allattamento.

Bambini di età superiore ai 6 anni (con un peso corporeo superiore a 30 kg) - 1 etichetta. 1 volta / giorno

Controindicato nei bambini sotto i 6 anni.

- ridotta funzionalità renale (clearance della creatinina 30-49 ml / min);

- insufficienza renale cronica.

Conservare il farmaco in un luogo asciutto e buio a una temperatura non superiore a 25 ° C.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Periodo di validità - 2 anni.

Non usare dopo la data di scadenza.

Popolarmente Sulle Allergie